News:


+ Vasco Rossi Forum |Vascoforever.it » Off Topics » Roxy Bar
|-+ La discussione: modi e finalità.

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.


Autore Topic: La discussione: modi e finalità.  (Letto 2928 volte)

vasconvolto_vdr

  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *********

  • 11590
  • Testo personale
    "Prima di dire, di giudicare, prova a pensare."
La discussione: modi e finalità.
« il: Gennaio 20, 2011, 01:48:07 »
Trovandoci in un Forum, mi viene a questo punto spontaneo analizzare lo scopo di un sito del genere: la discussione. Mi pare ovvio infatti che siti di questo genere sono pensati appositamente perché persone, accomunate da una certa cosa, possano esprimere le loro opinioni su vari argomenti.
Ma il compito della discussione finisce qui? è forse una semplice enumerazione delle tante, possibili opinioni? O forse è più propriamente uno strumento con il quale, a partire dalle varie opinioni, si possa arrivare a una conclusione condivisa?
Ebbene, a questo punto mi sembra doveroso chiarire che il termine condivisa qui non sta a dire "che piace a tutti", ma "che è ritenuta esatta da tutti"... e una cosa è esatta fintanto che non se ne dimostra la scorrettezza.

Quello che voglio dire qui, è che è inutile aprire un forum di discussione se poi, trovandoci di fronte ad un'opinione opposta alla nostra, ci limitiamo a dire "tu hai la tua opinione, io la mia" e ci arrendiamo. E, seppur non prescindendo dal rispetto per la persona che è fondamentale, non posso neanche essere d'accordo con coloro che dicono che "tutte le opinioni sono valide allo stesso modo e vanno tutte rispettate", poiché se si dimostra logicamente ed incontrovertibilmente che tale opinione è sbagliata, io devo rinnegarla e ricusarla!
Dunque, il mio è un invito a non diffidare dei ragionamenti e delle discussioni, a non fossilizzarsi sulle proprie opinioni e ad essere pronti ed onesti intellettualmente, quindi pronti ad accettare opinioni differenti come vere, sebbene totalmente diverse dalle nostre e a noi poco gradite.
Spero che tale invito non venga sprecato, di modo che le discussioni siano sempre più costruttive.
Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

"Non sono stato messo su questa terra per ammassare soldi o guardare al mio benessere. Sono stato messo su questa terra per suonare la chitarra e scrivere canzoni." (Noel Gallagher)

« Io dico che bisogna esser veggente, farsi veggente. Il Poeta si fa veggente attraverso una lunga, immensa e ragionata sregolatezza di tutti i sensi. »
 (A. Rimbaud, dalla Lettera del Veggente)

Ogni poeta vende i suoi guai migliori.
(Canone Inverso - Bluvertigo)

BornOnADifferentCloud

anymore.blu

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 46280
  • Testo personale
    Guarda dove Vai...
Re: La discussione: modi e finalità.
« Risposta #1 il: Gennaio 20, 2011, 12:31:24 »
dipende se parli con una relativista come me  :caffè:
( si diceva cosi'  :delusa:)


concetto capito e gia' discusso di persona, in cui trovo ancora difficile accettare alcune verita' assolute ma che effettivamente mi ha colpito molto.
 :)
Libero com'ero stato ieri
ho dei centimetri di cielo sotto ai piedi
Adesso tiro la maniglia della porta e vado fuori
Come Mastroianni anni fa,
sono una nuvola,
fra poco pioverà
E non c'è niente che mi sposta o vento che mi sposterà...

bibbo90

  • Rewind Member

  • Offline
  • ********

  • 7419
Re: La discussione: modi e finalità.
« Risposta #2 il: Gennaio 20, 2011, 19:22:24 »
è anche vero valentì che ci sono discussioni su temi che non lasciano molto spazio a opinioni condivise... alcune cose per me o sono bianche o sono nere, non possono essere grigie, ma questo non deve prescindere il rispetto verso l'altra opinione :ok:
Sono pessimista con l'intelligenza, ma ottimista per la volontà. (Antonio Gramsci)

NON SONO I POPOLI A DOVER AVER PAURA DEI LORO GOVERNI, MA SONO I GOVERNI CHE DEVONO AVER PAURA DEI LORO POPOLI! (Thomas Jefferson)

" Sulla base delle mie ricerche, ho scoperto che la cannabis è una sostanza notevolmente sicura. Sebbene non innocua, è sicuramente meno tossica della maggior parte delle medicine convenzionali, che potrebbe sostituire se fosse disponibile legalmente." (Lester Grinspoon, professore all'università di Harvard)

chiamano violento il fiume tempestoso ma non gli argini che lo costringono.
Bertold Brecht

vasconvolto_vdr

  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *********

  • 11590
  • Testo personale
    "Prima di dire, di giudicare, prova a pensare."
Re: La discussione: modi e finalità.
« Risposta #3 il: Gennaio 20, 2011, 22:28:57 »
Ma se tu dici bianco e io dico nero, e ti mostro che bianco non può essere... anche se a te nero non piace, devi accettare che è nero (o perlomeno non è bianco).
Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

"Non sono stato messo su questa terra per ammassare soldi o guardare al mio benessere. Sono stato messo su questa terra per suonare la chitarra e scrivere canzoni." (Noel Gallagher)

« Io dico che bisogna esser veggente, farsi veggente. Il Poeta si fa veggente attraverso una lunga, immensa e ragionata sregolatezza di tutti i sensi. »
 (A. Rimbaud, dalla Lettera del Veggente)

Ogni poeta vende i suoi guai migliori.
(Canone Inverso - Bluvertigo)

BornOnADifferentCloud

sammy il blasco

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 29722
  • Testo personale
    1! 2! 3! 4!!!!!
Re: La discussione: modi e finalità.
« Risposta #4 il: Gennaio 20, 2011, 22:36:54 »
ci sono temi in cui non si può avere la certezza di avere pienamente ragione... mica è tutto matematico... non mi pare giusto arroccarsi dietro al proprio parere e ritenere ogni altra opinione errata. se parliamo di aritmetica, allora ok... per concetti più complessi, meno tangibili, questo automatismo non può esistere ;)
Muc: "e ogni tanto se mascherano da lucide palle da bowling. quando poi t'accorgi che so' sempre du palle è tardi":rido:

Why take everything you see?! You’ll have nothing left to squander...

At home, drawing pictures...

It's better to burn out, than to fade away...

vasconvolto_vdr

  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *********

  • 11590
  • Testo personale
    "Prima di dire, di giudicare, prova a pensare."
Re: La discussione: modi e finalità.
« Risposta #5 il: Gennaio 20, 2011, 22:40:43 »
ci sono temi in cui non si può avere la certezza di avere pienamente ragione... mica è tutto matematico... non mi pare giusto arroccarsi dietro al proprio parere e ritenere ogni altra opinione errata. se parliamo di aritmetica, allora ok... per concetti più complessi, meno tangibili, questo automatismo non può esistere ;)
e ha senso però arroccarsi nella propria opinione quando è palese che non è corretta?
E comunque, ci sono uomini che hanno discusso su praticamente ogni cosa e, grazie alla loro onestà intellettuale e alla loro apertura mentale, sono riusciti ad arrivare a conclusioni comuni, se non proprio a definizioni assai simili a "verità assolute", praticamente su qualsiasi argomento.
Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

"Non sono stato messo su questa terra per ammassare soldi o guardare al mio benessere. Sono stato messo su questa terra per suonare la chitarra e scrivere canzoni." (Noel Gallagher)

« Io dico che bisogna esser veggente, farsi veggente. Il Poeta si fa veggente attraverso una lunga, immensa e ragionata sregolatezza di tutti i sensi. »
 (A. Rimbaud, dalla Lettera del Veggente)

Ogni poeta vende i suoi guai migliori.
(Canone Inverso - Bluvertigo)

BornOnADifferentCloud

sammy il blasco

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 29722
  • Testo personale
    1! 2! 3! 4!!!!!
Re: La discussione: modi e finalità.
« Risposta #6 il: Gennaio 20, 2011, 22:44:51 »
no no, assolutamente... ma non mi sembra neanche giusto sostenere a tutti i costi di avere ragione... questo è il classico caso del cane che si morde la coda. le opinioni si rispettano, in qualsiasi caso... a meno che non siano palesemente sbagliate... che ne so, tanto per fare un esempio stupido: affermare che Hitler o Stalin non erano dittatori...
Muc: "e ogni tanto se mascherano da lucide palle da bowling. quando poi t'accorgi che so' sempre du palle è tardi":rido:

Why take everything you see?! You’ll have nothing left to squander...

At home, drawing pictures...

It's better to burn out, than to fade away...

vasconvolto_vdr

  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *********

  • 11590
  • Testo personale
    "Prima di dire, di giudicare, prova a pensare."
Re: La discussione: modi e finalità.
« Risposta #7 il: Gennaio 20, 2011, 22:52:03 »
no no, assolutamente... ma non mi sembra neanche giusto sostenere a tutti i costi di avere ragione... questo è il classico caso del cane che si morde la coda. le opinioni si rispettano, in qualsiasi caso... a meno che non siano palesemente sbagliate... che ne so, tanto per fare un esempio stupido: affermare che Hitler o Stalin non erano dittatori...
Difatti è lì che dovrebbe entrare in gioco quell'onestà intellettuale, che riconosce quando un'obiezione riguardo alla nostro opinione è incontrovertibile e la fa crollare.  :ok:
Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

"Non sono stato messo su questa terra per ammassare soldi o guardare al mio benessere. Sono stato messo su questa terra per suonare la chitarra e scrivere canzoni." (Noel Gallagher)

« Io dico che bisogna esser veggente, farsi veggente. Il Poeta si fa veggente attraverso una lunga, immensa e ragionata sregolatezza di tutti i sensi. »
 (A. Rimbaud, dalla Lettera del Veggente)

Ogni poeta vende i suoi guai migliori.
(Canone Inverso - Bluvertigo)

BornOnADifferentCloud

sammy il blasco

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 29722
  • Testo personale
    1! 2! 3! 4!!!!!
Re: La discussione: modi e finalità.
« Risposta #8 il: Gennaio 20, 2011, 22:58:10 »
sì sì, ma io ti sto capendo e non sai quante volte ho pensato la stessa cosa qui dentro in questi anni :rido: solo che, ripeto, ci sono fatti, argomenti, situazioni di una tale complessità per cui è impossibile sostenere di avere ragione e basta... certo, discutendo si può raggiungere quel punto d'incontro che apre a nuove possibilità o conclusioni :ok:
Muc: "e ogni tanto se mascherano da lucide palle da bowling. quando poi t'accorgi che so' sempre du palle è tardi":rido:

Why take everything you see?! You’ll have nothing left to squander...

At home, drawing pictures...

It's better to burn out, than to fade away...

vasconvolto_vdr

  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *********

  • 11590
  • Testo personale
    "Prima di dire, di giudicare, prova a pensare."
Re: La discussione: modi e finalità.
« Risposta #9 il: Gennaio 20, 2011, 23:03:44 »
sì sì, ma io ti sto capendo e non sai quante volte ho pensato la stessa cosa qui dentro in questi anni :rido: solo che, ripeto, ci sono fatti, argomenti, situazioni di una tale complessità per cui è impossibile sostenere di avere ragione e basta... certo, discutendo si può raggiungere quel punto d'incontro che apre a nuove possibilità o conclusioni :ok:
più complessi perfino dell'immortalità dell'anima, dello Stato ideale o della virtù? Più complessi perfino della metafisica?  :sisi:
Se sono riusciti a giungere a conclusioni su tali argomenti, si può facilmente discutere di qualsiasi altra cosa  :xsxsxs:
Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

"Non sono stato messo su questa terra per ammassare soldi o guardare al mio benessere. Sono stato messo su questa terra per suonare la chitarra e scrivere canzoni." (Noel Gallagher)

« Io dico che bisogna esser veggente, farsi veggente. Il Poeta si fa veggente attraverso una lunga, immensa e ragionata sregolatezza di tutti i sensi. »
 (A. Rimbaud, dalla Lettera del Veggente)

Ogni poeta vende i suoi guai migliori.
(Canone Inverso - Bluvertigo)

BornOnADifferentCloud

sammy il blasco

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 29722
  • Testo personale
    1! 2! 3! 4!!!!!
Re: La discussione: modi e finalità.
« Risposta #10 il: Gennaio 20, 2011, 23:11:53 »
mah... sinceramente non sono un grande esperto di filosofia e, a essere onesto, nemmeno mi interessa... lo Stato ideale? lo dice la parola stessa: ideale... dunque completamente inutile nella vita reale... la metafisica?! affascinante, ma poi stop... l'immortalità dell'anima? e come me la dimostri?! :xsxsxs:
io mi riferisco al discorso preso da te in un altro topic qui nel forum... un discorso molto più "coi piedi per terra"  e cioè quello sull'omosessualità e sulla sua eventuale normalità/anormalità... sarà che sono una persona molto pragmatica, ma il solo filosofeggiare non mi attrae minimamente :sisi:
Muc: "e ogni tanto se mascherano da lucide palle da bowling. quando poi t'accorgi che so' sempre du palle è tardi":rido:

Why take everything you see?! You’ll have nothing left to squander...

At home, drawing pictures...

It's better to burn out, than to fade away...

vasconvolto_vdr

  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *********

  • 11590
  • Testo personale
    "Prima di dire, di giudicare, prova a pensare."
Re: La discussione: modi e finalità.
« Risposta #11 il: Gennaio 20, 2011, 23:20:33 »
mah... sinceramente non sono un grande esperto di filosofia e, a essere onesto, nemmeno mi interessa... lo Stato ideale? lo dice la parola stessa: ideale... dunque completamente inutile nella vita reale... la metafisica?! affascinante, ma poi stop... l'immortalità dell'anima? e come me la dimostri?! :xsxsxs:
io mi riferisco al discorso preso da te in un altro topic qui nel forum... un discorso molto più "coi piedi per terra"  e cioè quello sull'omosessualità e sulla sua eventuale normalità/anormalità... sarà che sono una persona molto pragmatica, ma il solo filosofeggiare non mi attrae minimamente :sisi:
Fedone :ok:

Comunque, l'immagine del filosofo "astratto dalla realtà" ha avuto molta fortuna nell'immaginario collettivo da Platone in poi... ma lo stesso Platone (così come tutti i filosofici "classici") è fortemente inserito nel contesto sociale e politico della sua epoca: tutta la sua filosofia trae spunto dalla presunta ingiustizia e crisi dell'Atene post-periclea, e la stessa filosofia metafisica è solo un pretesto per buttare le basi ad una filosofia volta a migliorare l'uomo e la società.
Per quanto riguarda lo Stato ideale, e quindi utopico, io credo che la definizione di tale Stato sia fondamentale quale "pungolo" per coloro che amministrano gli Stati reali che, se non uguali, devono essere non troppo dissimili e cercare di avvicinarsi a quello ideale.
Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

"Non sono stato messo su questa terra per ammassare soldi o guardare al mio benessere. Sono stato messo su questa terra per suonare la chitarra e scrivere canzoni." (Noel Gallagher)

« Io dico che bisogna esser veggente, farsi veggente. Il Poeta si fa veggente attraverso una lunga, immensa e ragionata sregolatezza di tutti i sensi. »
 (A. Rimbaud, dalla Lettera del Veggente)

Ogni poeta vende i suoi guai migliori.
(Canone Inverso - Bluvertigo)

BornOnADifferentCloud

sammy il blasco

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 29722
  • Testo personale
    1! 2! 3! 4!!!!!
Re: La discussione: modi e finalità.
« Risposta #12 il: Gennaio 20, 2011, 23:24:42 »
Fedone :ok:
aridaje :rido: voglio i dati empirici, i fogli di calcolo, ecc.... :hihih:

Comunque, l'immagine del filosofo "astratto dalla realtà" ha avuto molta fortuna nell'immaginario collettivo da Platone in poi... ma lo stesso Platone (così come tutti i filosofici "classici") è fortemente inserito nel contesto sociale e politico della sua epoca: tutta la sua filosofia trae spunto dalla presunta ingiustizia e crisi dell'Atene post-periclea, e la stessa filosofia metafisica è solo un pretesto per buttare le basi ad una filosofia volta a migliorare l'uomo e la società.
Per quanto riguarda lo Stato ideale, e quindi utopico, io credo che la definizione di tale Stato sia fondamentale quale "pungolo" per coloro che amministrano gli Stati reali che, se non uguali, devono essere non troppo dissimili e cercare di avvicinarsi a quello ideale.
ripeto, tutto molto affascinante, ma molto "ideale"... attenzione, non sto dicendo inutile eh :ok:
Muc: "e ogni tanto se mascherano da lucide palle da bowling. quando poi t'accorgi che so' sempre du palle è tardi":rido:

Why take everything you see?! You’ll have nothing left to squander...

At home, drawing pictures...

It's better to burn out, than to fade away...

vasconvolto_vdr

  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *********

  • 11590
  • Testo personale
    "Prima di dire, di giudicare, prova a pensare."
Re: La discussione: modi e finalità.
« Risposta #13 il: Gennaio 20, 2011, 23:28:13 »
Io credo che la filosofia dia all'uomo una sorta di "sistema operativo" con la quale valutare le cose in maniera più coerente e completa possibile. Del resto, non si può parlare del "reale" del mondo senza passare per quel mondo "ideale" che è la nostra mente.
Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

"Non sono stato messo su questa terra per ammassare soldi o guardare al mio benessere. Sono stato messo su questa terra per suonare la chitarra e scrivere canzoni." (Noel Gallagher)

« Io dico che bisogna esser veggente, farsi veggente. Il Poeta si fa veggente attraverso una lunga, immensa e ragionata sregolatezza di tutti i sensi. »
 (A. Rimbaud, dalla Lettera del Veggente)

Ogni poeta vende i suoi guai migliori.
(Canone Inverso - Bluvertigo)

BornOnADifferentCloud

sammy il blasco

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 29722
  • Testo personale
    1! 2! 3! 4!!!!!
Re: La discussione: modi e finalità.
« Risposta #14 il: Gennaio 20, 2011, 23:33:31 »
e dunque eccoci giunti al tanto sospirato compromesso: ciò che è ideale è indiscutibilmente necessario, ma non basta :onorato:
Muc: "e ogni tanto se mascherano da lucide palle da bowling. quando poi t'accorgi che so' sempre du palle è tardi":rido:

Why take everything you see?! You’ll have nothing left to squander...

At home, drawing pictures...

It's better to burn out, than to fade away...

 

WAP | RSS | XHTML
Theme by NW Updated by Diego Andrés