News:


+ Vasco Rossi Forum |Vascoforever.it » Tutto Vasco Rossi » Album -Dvd
|-+ Vivere o Niente

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.


Autore Topic: Vivere o Niente  (Letto 11070 volte)

Vasco_

  • San Siro 03 Member

  • Offline
  • ******

  • 1969
Re:Vivere o Niente
« Risposta #60 il: Ottobre 13, 2016, 14:19:54 »
Mi fa piacere il tuo 8 a prendi la strada,quando l'ho sentita la prima volta pensavo avrebbe fatto un successone...non è stato così ma continua a piacermi molto...

Per me merita parecchio. Ha un testo molto ma molto importante :)
Live Kom 015 - Bari, 8 giugno
Live Kom 016 - Roma, 26 giugno
Modena Park - Modena, 1 luglio 2017
Nonstop Live 018 - Bari, 16 giugno

"Non credo che se uscisse oggi con un'altra Vita Spericolata o con un'altra Siamo solo noi avrebbe su di me la stessa presa. Perché il mondo è cambiato e Vasco, come solo i grandi artisti sanno fare, lo legge alla perfezione, e oggi più che Vita spericolata c'è bisogno di capire che Vivere non è facile, anzi che dire Siamo solo noi c'è bisogno di credere in un Mondo Migliore. Il fatto che Vasco rimanga sulla cresta dell'onda è una prova della lettura giusta che ha della realtà."
maximu

Quattron22

  • C'è Chi Dice No Tour Member

  • Offline
  • *****

  • 1175
Re:Vivere o Niente
« Risposta #61 il: Ottobre 13, 2016, 14:44:21 »
Ci provo  :).premettendo che tutto questo spiegone è il semplice risultato di un mio opinabilissimo pensiero(è bene ricordarlo sempre  :)) ho sempre idealmente diviso le tematiche della canzoni di Vasco in 3 grandi categorie.come ho già detto la sfumatura di Vasco che preferisco è quella intima, poetica e struggente delle grandi ballate(vivere,gli angeli,la noia,liberi liberi), poi c'è il Vasco rock, provocatorio,arrabbiato e/o ironico(da siamo solo noi e vita spericolata a gli spari sopra), e poi c'è il Vasco delle canzoni d'amore che a mio avviso non è mai riuscito a coniugare parole e musica raggiungendo la perfezione come è riuscito a fare con le altre tematiche...faccio qualche esempio:Gabri e toffee hanno un'atmosfera musicale stupenda che dei testi(diciamocelo) un pó così non hanno saputo valorizzare...al contrario canzoni come tu che dormivi piano o una nuova canzone per lei hanno dei testi degni del miglior Vasco ma una base musicale insufficiente e sono comunque finite nel dimenticatoio troppo presto non venendo a loro volta valorizzate...quindi, sintetizzando, nelle canzoni d'amore di Vasco non avverto quella magica commistione tra musica e parole che percepiscono invece quando tratta altri argomenti...

Non mi trovi d'accordo, nel senso che Toffee e Gabri sono due bellissimi testi a mio avviso (il primo è una genialata), così come Una canzone per te, Senza parole e tanti altri. Capisco le critiche ad E..., Stammi vicino, ecc che a me piacciono, ma sono effettivamente banali o comunque stereotipate, però quelle citate sopra hanno testi di grande livello. Che poi il Vasco "d'amore" risulti meno speciale e perfetto rispetto a quello delle grandi ballate rock e dei pezzoni cattivi è vero, ma è una questione esterna, non interna a Vasco stesso. Cioè, parlare d'amore è molto più facile, e quindi parlare bene d'amore è molto più difficile, nel senso che di amore parlano tutti, quindi non si possono fare chissà quali ragionamenti e testi di livello su un argomento così, che tutti conosciamo e non conosciamo allo stesso modo, un argomento astratto sul quale è stato detto più o meno tutto quello che c'era da dire. E Vasco è riuscito comunque a tirare fuori capolavori come Una canzone per te e Senza parole, o genialità come Toffee, affrontando la questione da lati diversi e nuovi.
Inoltre, per una persona speciale e profonda come Vasco, è più stimolante e giusto scrivere un testo come Vivere o Gli angeli, l'amore nel senso più pop del termine è per menti meno geniali. Non a caso Tu che dormivi piano ha un testo bellissimo perché parla di amore in una maniera differente dal solito, tratta la cosa in maniera onirica.
Alla fine io trovo che Vivere, Gli angeli, Sally ecc parlino anche d'amore, in un senso più profondo e che non tutti sono in grado di afferrare, perché contengono tutta la specialità della vita, che altro non è che l'Amore, quella magia che contiene dentro di sé tutto ciò che è di una profondità superiore

Gasp

  • Rock Sotto L'Assedio Member

  • Offline
  • *******

  • 3407
Re:Vivere o Niente
« Risposta #62 il: Ottobre 13, 2016, 14:59:16 »
Assolutamente d'accordo sull'amore in senso lato contenuto anche nelle sue ballate...era un post che avevo pensato di scrivere anch'io e tu l'hai espresso nel migliore dei modi,bravo  :onorato:...
D'accordo (parzialmente) anche su alcune canzoni d'amore,ad esempio senza parole piace anche a me perché parla dell'argomento in modo non convenzionale e la trovo ben scritta...
Però... C'è un però... Sentire su una melodia struggente come quella di Gabri frasi come "non ti ho insegnato io quello che stai facendo adesso da dio"mi lascia un po  così  :delusa:...credimi,non sono certo un moralista,ma come dicevamo prima in una forma di poesia pop come è la canzone(soprattutto quando permeata da un'atmosfera come quella di Gabri)sentire certe certe frasi così esplicitamente allusive(mi si passi il termine) fa scadere un po la cosa,almeno per i miei gusti...è un po l'altra faccia di topo gigio per intenderci  :hihih:..

Quattron22

  • C'è Chi Dice No Tour Member

  • Offline
  • *****

  • 1175
Re:Vivere o Niente
« Risposta #63 il: Ottobre 13, 2016, 16:28:16 »
Assolutamente d'accordo sull'amore in senso lato contenuto anche nelle sue ballate...era un post che avevo pensato di scrivere anch'io e tu l'hai espresso nel migliore dei modi,bravo  :onorato:...
D'accordo (parzialmente) anche su alcune canzoni d'amore,ad esempio senza parole piace anche a me perché parla dell'argomento in modo non convenzionale e la trovo ben scritta...
Però... C'è un però... Sentire su una melodia struggente come quella di Gabri frasi come "non ti ho insegnato io quello che stai facendo adesso da dio"mi lascia un po  così  :delusa:...credimi,non sono certo un moralista,ma come dicevamo prima in una forma di poesia pop come è la canzone(soprattutto quando permeata da un'atmosfera come quella di Gabri)sentire certe certe frasi così esplicitamente allusive(mi si passi il termine) fa scadere un po la cosa,almeno per i miei gusti...è un po l'altra faccia di topo gigio per intenderci  :hihih:..

No invece a me quella frase di Gabri piace, come tutto il testo. Non mi fa impazzire come testo, però non è male. Sicuramente non è banale. Abbiamo due punti di vista differenti. Comunque non mi sembri moralista  :ok:

Gasp

  • Rock Sotto L'Assedio Member

  • Offline
  • *******

  • 3407
Re:Vivere o Niente
« Risposta #64 il: Ottobre 13, 2016, 17:04:46 »
Non ti sembra un po "spoetizzante"sempre per il discorso delle cose troppo concrete che dicevamo prima...?per esempio,in colpa d'Alfredo i vari epiteti li digerisco meglio per la natura chiaramente ironica della canzone...comunque meglio ancora avere visioni differenti, così alimentiamo lo scambio e la discussione  :)...

Quattron22

  • C'è Chi Dice No Tour Member

  • Offline
  • *****

  • 1175
Re:Vivere o Niente
« Risposta #65 il: Ottobre 13, 2016, 17:31:07 »
Non ti sembra un po "spoetizzante"sempre per il discorso delle cose troppo concrete che dicevamo prima...?per esempio,in colpa d'Alfredo i vari epiteti li digerisco meglio per la natura chiaramente ironica della canzone...comunque meglio ancora avere visioni differenti, così alimentiamo lo scambio e la discussione  :)...

Sull'ultimo punto non ci sono dubbi  :)
Per quanto riguarda Gabri, si tratta di una canzone altamente provocante, che cerca la provocazione nella sensualità, e in un contesto di questo genere ci sta tutto l'utilizzo di figure concrete che possano fare passare il concetto con forza ed immediatezza. Lo stesso vale per Toffee, che contiene termini "concreti" e "quotidiani", come l'asciugamano e il caffè, usati in maniera maestosa da Vasco, poiché Toffee deve fare passare proprio quel concetto là, la vita quotidiana di coppia.
Diverso è per E adesso che tocca a me, canzone che fa del senso di disperazione e della malinconia il proprio contesto di fondo, e per cui quindi non c'entra nulla TopoGigio o anche il motorino, figure concrete all'interno di uno "scenario" totalmente astratto.
Dipende un po' sempre dal contesto secondo me. Poi ognuno riceve emozioni e sensazioni in modo personale, quindi se una frase non piace, non piace  :)

Stupendo!

  • Utente Storico
  • Rewind Member

  • Offline
  • *****

  • 5137
Re:Vivere o Niente
« Risposta #66 il: Ottobre 13, 2016, 18:32:19 »
Assolutamente d'accordo sull'amore in senso lato contenuto anche nelle sue ballate...era un post che avevo pensato di scrivere anch'io e tu l'hai espresso nel migliore dei modi,bravo  :onorato:...
D'accordo (parzialmente) anche su alcune canzoni d'amore,ad esempio senza parole piace anche a me perché parla dell'argomento in modo non convenzionale e la trovo ben scritta...
Però... C'è un però... Sentire su una melodia struggente come quella di Gabri frasi come "non ti ho insegnato io quello che stai facendo adesso da dio"mi lascia un po  così  :delusa:...credimi,non sono certo un moralista,ma come dicevamo prima in una forma di poesia pop come è la canzone(soprattutto quando permeata da un'atmosfera come quella di Gabri)sentire certe certe frasi così esplicitamente allusive(mi si passi il termine) fa scadere un po la cosa,almeno per i miei gusti...è un po l'altra faccia di topo gigio per intenderci  :hihih:..
non vorrei attaccà il pippone come con Stupendo..ma quella frase impreziosisce come poche altre il testo
quella canzone è provocazione pura da quando inizia, con quella GENIALE allusione alla differenza di età:lui non dice la sua età ma è palese che l'intenzione non sia quantificarla ma semplicemente sottolienare che lei è un'adolescente,lui un uomo. fate voi l'età,tanto che cambia dire 10-15-20 o 25 anni di differenza? il succo è che non dovrei,non potrei,perche lei è più piccola(ma non piccola quanto si pensi,e si scopre piu avanti). qua non si capisci nemmeno vasco come la pensa in merito. se è d'accordo col pensiero comune sociale del fatto che si debba esser piu o meno coetanei per provare sentimenti. e infatti inizia dicendo che è stata una follia,che è colpa sua,ma dopo 2 versi le dice comunque "adesso spogliati". a voi capire se è semplicemente la fragilita nel cedere alla tentazione o se è un modo per dire "in barba a voi,affari miei, per me si puo fare,e quindi lo faccio.
in ogni caso quando prosegue è proprio lì che va a parare: la società non vuole ammettere la propria ipocrisia. i valori di cui si fa paladina in realtà non vengono rispettati da nessuno,ma non si puo dire apertamente. e infatti quel che emerge è che si,la differenza d'eta c'è...ma gabri,che nei primi versi puo sembrare un ragazza troppo giovane e non perfettamente cosciente degli eventi e dunque in balìa di uno piu adulto, in realtà le sue esperienze l'ha gia fatte..magari meno trasgressive, non è dato sapere con chi ha avuto le prime esperienze,ma di fatto le ha avute. e infatti non è stato vasco a insegnargli quel che lei sa fare da sè benissimo,perche l'ha gia fatto..i tuoi sorrisi adesso non nasconderli..perche lei si diverte e si compiace nel trasgredire,altro che ragazza "violentata"...
la base,che non saprei definire pop o altro, è semplicemente struggente e tormentata come lo è l'indecisione su cio che sia giusto fare: seguire l'istinto o la ragione,i principi sociali.
un fottuto capolavoro, che ogni volta mi fa pensare a quell'altro capolavoro che è Lolita
« Ultima modifica: Ottobre 13, 2016, 18:35:06 da Stupendo! »
Modena 1.7.17
Un nuovo ricordo, pieno di tutti quelli prima e carico di quelli che arriveranno... Perché solo i ricordi possono essere eterni.
                                                                                                                                                                                                anymore.blu




Gente che s'appassiona :caffe:

messo45

  • Visitatore
Re:Vivere o Niente
« Risposta #67 il: Ottobre 13, 2016, 18:43:19 »
Dici che a me non ha mai detto niente, musica senza "groove", testo abbastanza inutile nella discografia di Vasco ma forse è questione di gusti

Gasp

  • Rock Sotto L'Assedio Member

  • Offline
  • *******

  • 3407
Re:Vivere o Niente
« Risposta #68 il: Ottobre 13, 2016, 23:35:27 »
A me Gabri nell'insieme non dispiace affatto...non trovo fastidioso l'argomento nè la sorta di compiacimento del ricadere in tentazione...mi lascia perplesso proprio la forma di un paio di frasi,non la sostanza. Nella buona,vecchia albachiara a ben vedere si affronta un tema altrettanto tabù(soprattutto per l'epoca) in una forma più elegante,delicata e poetica...secondo me,ovviamente...

Stupendo!

  • Utente Storico
  • Rewind Member

  • Offline
  • *****

  • 5137
Re:Vivere o Niente
« Risposta #69 il: Ottobre 14, 2016, 00:04:41 »
A me Gabri nell'insieme non dispiace affatto...non trovo fastidioso l'argomento nè la sorta di compiacimento del ricadere in tentazione...mi lascia perplesso proprio la forma di un paio di frasi,non la sostanza. Nella buona,vecchia albachiara a ben vedere si affronta un tema altrettanto tabù(soprattutto per l'epoca) in una forma più elegante,delicata e poetica...secondo me,ovviamente...
ma albachiara nasce come canzone romantica per una ragazza,gabri è tutt'altro e non è una canzone che tocca dei tabu:è provocazione pura, è rock
Modena 1.7.17
Un nuovo ricordo, pieno di tutti quelli prima e carico di quelli che arriveranno... Perché solo i ricordi possono essere eterni.
                                                                                                                                                                                                anymore.blu




Gente che s'appassiona :caffe:

Gasp

  • Rock Sotto L'Assedio Member

  • Offline
  • *******

  • 3407
Re:Vivere o Niente
« Risposta #70 il: Ottobre 14, 2016, 00:16:50 »
Ci sta,ci sta,ci mancherebbe...io ho una percezione dei testi un pó particolare e nella mia concezione anche la provocazione deve avere una sua "poeticità" ed"eleganza formale",a meno che non si tratti di brani dichiaratamente ironici e scanzonati(come colpa d'Alfredo per esempio)...diciamo che in Gabri non vedo nè la poesia nè l'ironia del miglior Vasco ma probabilmente è un problema mio,la maggioranza dei fans mi pare la pensi come voi  :)...

divin_republic

  • Visitatore
Re:Vivere o Niente
« Risposta #71 il: Maggio 19, 2017, 01:37:09 »
Vivere non è facile: 7
Manifesto: 7
Starò meglio di così: 7
Prendi la strada: 7
Dici che: 6
Eh...già: 6
Sei pazza di me: 6
Vivere o niente: 8
L'aquilone: 7
Non sei quella che eri: 6
Stammi vicino: 7
Maledetta ragione: 6
Mary Louise: 6

donkeytonkey90

  • Nessun Pericolo Per Te Tour Member

  • Offline
  • **

  • 295
Re:Vivere o Niente
« Risposta #72 il: Ottobre 02, 2018, 22:53:54 »
Vivere non è facile: 7,5
Manifesto futurista: 6,5
Starò meglio di così: 6
Prendi la strada: 6,5
Dici che: 5
Eh...già: 6,5
Sei pazza di me: 6
Vivere o niente: 7,5
L'aquilone: 7
Non sei quella che eri: 6
Stammi vicino: 5
Maledetta ragione: 6
Mary Louise: 6

 

WAP | RSS | XHTML
Theme by NW Updated by Diego Andrés