News:


+ Vasco Rossi Forum |Vascoforever.it » Tutto Vasco Rossi » Vasco Rossi
|-+ Vasco mantiene le promesse? Servizio Vasco questa sera su Italia 1

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.


Autore Topic: Vasco mantiene le promesse? Servizio Vasco questa sera su Italia 1  (Letto 7113 volte)

Cav. Lambert

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 24524
  • Testo personale
    Vivere... e sorridere...
Re:Vasco mantiene le promesse? Servizio Vasco questa sera su Italia 1
« Risposta #315 il: Febbraio 13, 2019, 23:32:40 »
Vicenda secondary ticketing. Assolti gli imputati

Questione secondary ticketing: gli imputati nel processo a Milano sulla vicenda sono stati tutti assolti perché “il fatto non sussiste”. Così ha stabilito la gup Maria Vicidomini, deliberando che non ci sono state irregolarità da parte di Roberto De Luca, Antonella Lodi e Corrado Rizzotti titolari delle società Live Nation Italia e Live Nation 2. Prosciolti anche i 4 imputati che avevano scelto il rito ordinario, ovvero Domenico d’Alessandro, la sua società Di&Gi, Charles Stephen Roest, amministratore del sito Viagogo e la società Vivo.
Erano stati ipotizzati i reati di aggiotaggio e truffa, per aver gonfiato i prezzi dei biglietti di numerosi concerti, mettendoli in vendita in rete su piattaforme di bagarinaggio online per trarne profitti illeciti.
Per De Luca e Lodi il pubblico ministero Scudieri aveva proposto al gup una pena (al netto dello sconto di un terzo per via del rito abbreviato) di un anno e 4 mesi di reclusione e 600 euro di multa. Per gli altri 4 imputati, che avevano scelto il rito ordinario, il pm aveva chiesto il rinvio a giudizio. Ma, come detto, il gup ha ritenuto che non c’era rilevanza penale nel comportamento degli imputati, mandandoli assolti.

Il team di avvocati, che ha seguito Live Nation durante il procedimento, guidato da Paolo Siniscalchi e Alberto Mittone, commenta: «E’ stato dimostrato che non vi era alcuna rilevanza penale nel comportamento dei nostri assistiti e anche l’impossibilità di trasferire il contenuto di una trasmissione televisiva in un processo penale».
Questo invece il commento di Roberto De Luca: «Si chiude così una parentesi di oltre due anni e mezzo durante la quale sono stato sempre fiducioso e convinto della correttezza del nostro operato. Questa sentenza ci rende finalmente piena giustizia e non può che renderci felici. Ringrazio i nostri avvocati per il lavoro svolto»


https://www.spettakolo.it/2019/02/13/vicenda-secondary-ticketing-assolti-gli-imputati/
04/05/1996 Velodromo (Palermo)
27/09/1996 Foro Italico (Palermo)
28/08/1999 Velodromo (Palermo)
28/06/2001 Velodromo (Palermo)
05/07/2003 San Siro (Milano)
05/06/2004 Olimpico (Roma)
25/06/2005 Velodromo (Palermo)
07/07/2007 San Filippo (Messina)
04/07/2008 San Filippo (Messina)
21/02/2010 Forum (Assago)
10/07/2014 San Siro (Milano)
08/07/2015 San Filippo (Messina)
27/06/2016 Olimpico (Roma)
01/07/2017 Parco E. Ferrari (Modena)
12/06/2018 Olimpico (Roma)
21/06/2018 San Filippo (Messina)
01/06/2019 San Siro (Milano)
02/06/2019 San Siro (Milano)

anymore.blu

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 46179
  • Testo personale
    Guarda dove Vai...
Re:Vasco mantiene le promesse? Servizio Vasco questa sera su Italia 1
« Risposta #316 il: Febbraio 13, 2019, 23:51:54 »
Buon lavoro a viva ticket... ne avremo e ne avra bisogno.. se vuole continuare con la buona fede e procedere secondo le regole.
(Che se ne dica io trovo le differenze )...

per il resto non sono competente in materia, anzi sono molto ignorante, faccio parte della categoria che legge " il fatto non sussiste messo vicino a il sito viagogo" ... ....
Mah.
Da viva in poi leggo le regole della vendita e mi informo sempre. :ok:
« Ultima modifica: Febbraio 13, 2019, 23:57:50 da anymore.blu »
    ...voi di compito avete solo quello di avanzare con la transenna appresso... :rido:

''Per me è la vita che va
Un minuto un'età
Per me

Con i pensieri sporchi ma innocenti
Con i traslochi fra gli appartamenti
E le "canzoni" scritte per calmare
Amori grandissimi e mai un altare
Con l'energia spesa nei tormenti
L'umore fra le offese e i complimenti
Con la saliva contro il pregiudizio
E la salute smarrita per colpa di un vizio''

Cav. Lambert

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 24524
  • Testo personale
    Vivere... e sorridere...
Re:Vasco mantiene le promesse? Servizio Vasco questa sera su Italia 1
« Risposta #317 il: Febbraio 13, 2019, 23:56:25 »
Buon lavoro a viva ticket... ne avremo e ne avra bisogno.. se vuole continuare con la buona fede e procedere secondo le regole.
(Che se ne dica io trovo le differenze )...

per il resto non sono competente in materia, anzi sono molto ignorante, faccio parte della categoria che legge " il fatto non sussiste messo vicino a il sito viagogo" ... ....
Mah.
Quoto.... nulla da aggiungere  :ok:
04/05/1996 Velodromo (Palermo)
27/09/1996 Foro Italico (Palermo)
28/08/1999 Velodromo (Palermo)
28/06/2001 Velodromo (Palermo)
05/07/2003 San Siro (Milano)
05/06/2004 Olimpico (Roma)
25/06/2005 Velodromo (Palermo)
07/07/2007 San Filippo (Messina)
04/07/2008 San Filippo (Messina)
21/02/2010 Forum (Assago)
10/07/2014 San Siro (Milano)
08/07/2015 San Filippo (Messina)
27/06/2016 Olimpico (Roma)
01/07/2017 Parco E. Ferrari (Modena)
12/06/2018 Olimpico (Roma)
21/06/2018 San Filippo (Messina)
01/06/2019 San Siro (Milano)
02/06/2019 San Siro (Milano)

Rage Against

  • Utente Storico
  • Rewind Member

  • Offline
  • *****

  • 8472
Re:Vasco mantiene le promesse? Servizio Vasco questa sera su Italia 1
« Risposta #318 il: Febbraio 14, 2019, 01:21:16 »
Vicenda secondary ticketing. Assolti gli imputati

Questione secondary ticketing: gli imputati nel processo a Milano sulla vicenda sono stati tutti assolti perché “il fatto non sussiste”. Così ha stabilito la gup Maria Vicidomini, deliberando che non ci sono state irregolarità da parte di Roberto De Luca, Antonella Lodi e Corrado Rizzotti titolari delle società Live Nation Italia e Live Nation 2. Prosciolti anche i 4 imputati che avevano scelto il rito ordinario, ovvero Domenico d’Alessandro, la sua società Di&Gi, Charles Stephen Roest, amministratore del sito Viagogo e la società Vivo.
Erano stati ipotizzati i reati di aggiotaggio e truffa, per aver gonfiato i prezzi dei biglietti di numerosi concerti, mettendoli in vendita in rete su piattaforme di bagarinaggio online per trarne profitti illeciti.
Per De Luca e Lodi il pubblico ministero Scudieri aveva proposto al gup una pena (al netto dello sconto di un terzo per via del rito abbreviato) di un anno e 4 mesi di reclusione e 600 euro di multa. Per gli altri 4 imputati, che avevano scelto il rito ordinario, il pm aveva chiesto il rinvio a giudizio. Ma, come detto, il gup ha ritenuto che non c’era rilevanza penale nel comportamento degli imputati, mandandoli assolti.

Il team di avvocati, che ha seguito Live Nation durante il procedimento, guidato da Paolo Siniscalchi e Alberto Mittone, commenta: «E’ stato dimostrato che non vi era alcuna rilevanza penale nel comportamento dei nostri assistiti e anche l’impossibilità di trasferire il contenuto di una trasmissione televisiva in un processo penale».
Questo invece il commento di Roberto De Luca: «Si chiude così una parentesi di oltre due anni e mezzo durante la quale sono stato sempre fiducioso e convinto della correttezza del nostro operato. Questa sentenza ci rende finalmente piena giustizia e non può che renderci felici. Ringrazio i nostri avvocati per il lavoro svolto»


https://www.spettakolo.it/2019/02/13/vicenda-secondary-ticketing-assolti-gli-imputati/


Che schifo, mamma mia

Stupendo!

  • Utente Storico
  • Rewind Member

  • Online
  • *****

  • 6308
Re:Vasco mantiene le promesse? Servizio Vasco questa sera su Italia 1
« Risposta #319 il: Febbraio 14, 2019, 10:05:43 »
Buon lavoro a viva ticket... ne avremo e ne avra bisogno.. se vuole continuare con la buona fede e procedere secondo le regole.
(Che se ne dica io trovo le differenze )...

per il resto non sono competente in materia, anzi sono molto ignorante, faccio parte della categoria che legge " il fatto non sussiste messo vicino a il sito viagogo" ... ....
Mah.
Da viva in poi leggo le regole della vendita e mi informo sempre. :ok:
credo che abbiano semplicemente detto che quel che facevano lo potevano fare. Probabilmente è colpa delle leggi lacunose
Modena 1.7.17
Un nuovo ricordo, pieno di tutti quelli prima e carico di quelli che arriveranno... Perché solo i ricordi possono essere eterni.
                                                                                                                                                                                                anymore.blu

Gente che s'appassiona :caffe:

"È un anno intero a aspettare... domani :caffe:"

"Ho preso una cotta pure con la crema solare"

antobe91

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Online
  • *****

  • 17673
Re:Vasco mantiene le promesse? Servizio Vasco questa sera su Italia 1
« Risposta #320 il: Febbraio 15, 2019, 12:30:26 »
credo che abbiano semplicemente detto che quel che facevano lo potevano fare. Probabilmente è colpa delle leggi lacunose

Lo penso anche io. De Luca il giochetto lo ha ammesso candidamente, evidentemente non ci sono gli estremi giuridici per procedere, ma il fatto è stato ammesso

Stupendo!

  • Utente Storico
  • Rewind Member

  • Online
  • *****

  • 6308
Re:Vasco mantiene le promesse? Servizio Vasco questa sera su Italia 1
« Risposta #321 il: Febbraio 15, 2019, 12:54:58 »
A me però non torna con la storia delle tasse e delle commissioni..
Come può essere legale vendere a prezzo scelto arbitrariamente esentasse?
Modena 1.7.17
Un nuovo ricordo, pieno di tutti quelli prima e carico di quelli che arriveranno... Perché solo i ricordi possono essere eterni.
                                                                                                                                                                                                anymore.blu

Gente che s'appassiona :caffe:

"È un anno intero a aspettare... domani :caffe:"

"Ho preso una cotta pure con la crema solare"

Rage Against

  • Utente Storico
  • Rewind Member

  • Offline
  • *****

  • 8472
Re:Vasco mantiene le promesse? Servizio Vasco questa sera su Italia 1
« Risposta #322 il: Febbraio 15, 2019, 14:30:01 »
Non è truffa ai danni dei consumatori dare migliaia di biglietti ai siti di bagarinaggio per poter ricavare 10 volte tanto, invece che farlo nel modo corretto tramite Ticketone?

anymore.blu

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 46179
  • Testo personale
    Guarda dove Vai...
Re:Vasco mantiene le promesse? Servizio Vasco questa sera su Italia 1
« Risposta #323 il: Febbraio 15, 2019, 18:52:56 »
Certo che si, e rivendendo esentasse.... ma credo non siano riusciti a dimostrare che li passano loro... bensì acquisti privati


:caffe: di regola il privato dovrebbe subire il conti io delle indagini
    ...voi di compito avete solo quello di avanzare con la transenna appresso... :rido:

''Per me è la vita che va
Un minuto un'età
Per me

Con i pensieri sporchi ma innocenti
Con i traslochi fra gli appartamenti
E le "canzoni" scritte per calmare
Amori grandissimi e mai un altare
Con l'energia spesa nei tormenti
L'umore fra le offese e i complimenti
Con la saliva contro il pregiudizio
E la salute smarrita per colpa di un vizio''

alevasco

  • C'è Chi Dice No Tour Member

  • Offline
  • *****

  • 1417
Re:Vasco mantiene le promesse? Servizio Vasco questa sera su Italia 1
« Risposta #324 il: Maggio 07, 2019, 00:13:21 »
Duemilatrecentonovantotto virgola novantotto. Lo ripetiamo in cifre: 2.398,98. Euro. Certo, con ingresso prioritario, ci mancherebbe: è un premium ticket, dà diritto anche a un poster, a un lunchbox ("cestino da pranzo" non fa chic, questo poi è da collezione) e accesso prioritario al merchandising, se ancora rimane qualcosa nel portafoglio. Un solo accesso, per un solo concerto, per magnifico che sarà. Varrebbe 220 euro più qualche monetina ma sta andando in esaurimento. Ragion per cui, per i tanti che stanno già cercando da mesi sul circuito parallelo del secondary ticketing un tagliando per andare a vedere il secondo show dei Muse a San Siro, il 13 luglio, eccone uno a quasi undici volte il prezzo nominale. Eccolo, il grande affare. Per chi vende, s'intende.
 
Troppo? Per carità, ognuno ragiona con le sue tasche. Che dire di un Ed Sheeran doc, 19 giugno a San Siro, migliaia di ragazzine e ragazzini adoranti per il rosso idolo del pop? Primo anello rosso, fila C, posto 11. Quando lo abbiamo selezionato, la scritta di benvenuto annunciava trionfante: "Ti sei appena aggiudicato il biglietto più economico nella sezione". Cinque minuti e mezzo di countdown per procedere all'acquisto, alla modica cifra di 1.579,99 euro. Biglietto singolo, valeva 90 euro più prevendita (totale 103 euro e dispari), ma le aste online sono così. Prendere o lasciare. Perfino un terzo anello rosso a 1.198 euro. Lasciare? Magari per qualcosa di più sofisticato? Ecco Woody Allen, il suo clarinetto, la sua Eddy Davis Band, il 28 giugno all'Arcimboldi. Le primissime file andrebbero a 201,25, si parla dei posti più pregiati. Nella giungla del mercato secondario, è schizzato fino a 1.314,99 euro, sei volte e mezza il suo valore. Fosse quotato in Borsa, l'avrebbero sospeso da un pezzo per eccesso di rialzo.
 
Anche questo è il secondary ticketing. Per carità, si parla di estremi, di cifre più alte (ne esistono anche di più acconce, per gli stessi artisti e le stesse date, ma non per gli stessi settori: un terzo anello al Meazza viene via a una sessantina di euro) in quell'asta selvaggia che è il bagarinaggio online. Che ha, nelle piattaforme specializzate, la propria bancarella: si vende, si tratta, si aspetta che il prezzo cali, si vedono volare via i biglietti sperati, si vira sugli altri. Mercato che ha perso un paio di pezzi, di recente, vista la decisione di Ticketmaster - che ha in mano il grosso del mercato "legale", insieme a Ticketone - di chiudere i due siti paralleli Seatwave e Getmein. Restano, su piazza, colossi come StubHub, ViaGoGo e My-WayTicket, dove abbiamo consultato il calendario dei concerti e registrato le cifre che avete letto poc'anzi. Proprio contro quelle tre piattaforme, Assomusica ha presentato ieri un esposto all'Agcom e all'Antitrust, chiedendo in particolare "sanzioni pecuniarie da 5000 a 180mila euro per quanti illecitamente fanno lievitare i prezzi dei biglietti a discapito dei consumatori", come prescrive la legge.
 
Altre curiosità da secondary ticketing. Categoria vecchi leoni: Mark Knopfler e Lenny Kravitz al Forum, il 10 e 11 maggio (biglietti da 80 e 70 euro, ma esauriti), venduti intorno ai 470. I Backstreets Boys, per i feticisti delle boy band, sempre al Forum il 15 fino a 780 euro. I Dead Can Dance agli Arcimboldi il 26 maggio superano i 350 euro (oltre il triplo del biglietto più caro). Categoria italiani: Ultimo tocca i 482 euro per lo show del 16 maggio al Forum. Vasco gli 876,99 per il terzo dei suoi concertoni al Meazza, il 6 giugno. Pausini e Antonacci i 450 per un prato da 120 euro il 5 luglio, sempre allo stadio.

https://milano.repubblica.it/cronaca/2019/05/04/news/concerti_secondary_ticketing_biglietti_online_muse_ed_sheeran-225438487/?fbclid=IwAR3mcwTpBdWMFwDUrocYCeuLqx72HqWIfwZrds6ddVqgbtVTPt0X0ns-M2c


 

WAP | RSS | XHTML
Theme by NW Updated by Diego Andrés