News:


+ Vasco Rossi Forum |Vascoforever.it » Tutto Vasco Rossi » Vasco Rossi
|-+ Biglietti nominali per i grandi concerti dal 1 Luglio 2019

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.


Autore Topic: Biglietti nominali per i grandi concerti dal 1 Luglio 2019  (Letto 1423 volte)

antobe91

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 17606
Biglietti nominali per i grandi concerti dal 1 Luglio 2019
« il: Novembre 28, 2018, 19:10:06 »
Biglietti nominali per i grandi concerti: l’emendamento contro i bagarini online

Un emendamento alla Legge di bilancio si propone di combattere la piaga del secondary ticketing. Chi non potrà più partecipare all'evento potrà rimettere a disposizione il tagliando, ma solo sulle piattaforme ufficiali di rivendita

Biglietti polverizzati nel giro di pochi minuti che, subito dopo, riappaiono su altri siti ma a prezzo moltiplicato. È la magia nera del secondary ticketing, ovvero il bagarinaggio online: chiunque abbia cercato di acquistare un biglietto per un grande concerto ha dovuto farci i conti.

Un emendamento alla Legge di bilancio si propone di arginare il fenomeno. Il testo, presentato dal cinque stelle Sergio Battelli - presidente della Commissione Politiche Ue alla Camera - introduce il biglietto nominale per tutti gli eventi organizzati in luoghi la cui capienza superi i 5.000 posti. Come già accade per le partite di calcio di serie A, oltre a strapparci il biglietto il personale dovrà verificare che il nome sulla carta di identità coincida con quello del tagliando. Ognuno potrà acquistarne fino a un massimo di quattro.

Chi si presenterà con un biglietto anonimo, quindi, non potrà entrare. Vendere esclusivamente biglietti nominali sarebbe un modo per “togliere la benzina” alla selva di siti dedicati alla rivendita a prezzi maggiorati.

L’emendamento ha già ricevuto una serie di critiche. Una delle più diffuse è che la nuova norma renderebbe molto più complicato il meccanismo di vendita, con il risultato di danneggiare tutto il settore dell’organizzazione di eventi. Molte perplessità sono giunte anche dal mondo dello sport: così com’è, infatti, il testo obbligherebbe anche le piccole società a introdurre un sistema informatico di bigliettazione, con oneri insostenibili per molti club dilettantistici.

Battelli rassicura le società sportive, “la norma è stata pensata per il mondo della musica e i grandi eventi sportivi, stiamo lavorando per escludere dal testo gli eventi sportivi minori”, ma non arretra sul resto: “Chi parla di aggravio dei costi semplicemente non ha voglia di aggiornarsi: i sistemi informatici consentono di gestire i biglietti nominali in modo semplice e gli italiani, tra biglietti aerei e delle partite di serie A, sono abituati da tempo a questo meccanismo”.

I biglietti per i grandi eventi si acquistano con mesi di anticipo ma, a volte, capita di non poterci più andare. Fino ad oggi, in casi del genere, bastava mettere un annuncio su un social network o chiamare un amico per rivendergli il tagliando. La nuova norma introdurrebbe un meccanismo un po’ più complesso: dovremo rimettere il biglietto a disposizione sulla stessa piattaforma ufficiale in cui lo avevamo acquistato. La piattaforma (Ticketone la più utilizzata) ci restituirà i soldi tenendo per sé una piccola percentuale ancora da definire.

In questo modo, però, sarebbe impossibile cedere il biglietto ad amici o parenti. Ma il testo è ancora in fase di miglioramento: “Si tratta ancora solo di un’idea, ma nel momento in cui si rimette il biglietto sulla piattaforma ufficiale, si potrebbe indicare il nome e la mail della persona cui vorremmo farlo avere. E sarebbe lo stesso sito a inviare un messaggio alla persona designata, che a quel punto dovrebbe solo riacquistarlo” spiega Battelli. Un sistema meno diretto rispetto a quello attuale, ma completamente tracciato e al di fuori dei canali alternativi.

Oltre alle critiche, però, l’emendamento ha ricevuto anche dei pareri positivi. Come quello di Siae e di Altroconsumo. L’associazione di consumatori, che sul secondary ticketing è sempre stata molto attenta, si dice favorevole al biglietto nominale: “La logica e l’obiettivo sono giusti, forse va migliorata la meccanica” fanno sapere.

La lotta al bagarinaggio online serve per garantire che i consumatori possano acquistare un biglietto al giusto prezzo, ma è anche uno strumento per combattere l’elusione fiscale. Secondo una simulazione di Siae (che al fenomeno ha dedicato un libro bianco), per 3 milioni di incasso ufficiale di un concerto, il mercato secondario ne rastrella altrettanti. Gli utenti, insomma, spendono tre milioni più del dovuto per partecipare all’evento, gli autori perdono poco meno di 280.000 euro e l’Erario circa 300.000.

Nel 2017 l’Antitrust ha sanzionato Ticketone per non aver contrastato l’acquisto automatico massivo di biglietti sulla propria piattaforma e i siti Mywayticket, Seatwave, Ticketbis e Viagogo per non aver specificato agli utenti il loro ruolo di intermediatori e non aver precisato né le caratteristiche dei biglietti né i diritti dei clienti in caso di cancellazione dell’evento. Al tribunale di Milano è in corso il processo nei confronti di due esponenti di Live Nation, una delle maggiori società che organizzano eventi, e uno di Vivo, sito di secondary ticketing. L’ipotesi è che lo stesso organizzatore avesse venduto biglietti ai bagarini online che, rivendendoli, avrebbero garantito grossi profitti per tutti.

https://www.repubblica.it/economia/diritti-e-consumi/diritti-consumatori/2018/11/28/news/biglietti_nominali_per_i_grandi_concerti_l_emendamento_contro_i_bagarini_online-212767137/amp/
« Ultima modifica: Gennaio 04, 2019, 11:43:36 da antobe91 »

antobe91

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 17606
Re:Biglietti nominali per i grandi concerti dal 1 Luglio 2019
« Risposta #1 il: Novembre 28, 2018, 19:11:50 »
Che ne pensate? Dovesse essere approvato l'emendamento avremo davvero fatto scacco matto al bagarinaggio? E ne varrà la pena?

:ok:

anymore.blu

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Online
  • *****

  • 45607
  • Testo personale
    Guarda dove Vai...
Re:Biglietti nominali per i grandi concerti dal 1 Luglio 2019
« Risposta #2 il: Novembre 28, 2018, 21:09:57 »
Potrebbe essere una soluzione valida, devono fare ovviamente delle prove, sopratutto su acquisto con delega nel senso che se posso acquistare 4 biglietti e non tutti gli amici vengono con me la delega diretta permette la divisione dei gruppi (Come suggerimenti già esiste in versione tutela).

Vedremo, certo è che li fuori devono essere ben organizzati.
    ... Vivere... è passato tanto tempo... 


''Per me è la vita che va
Un minuto un'età
Per me

Con i pensieri sporchi ma innocenti
Con i traslochi fra gli appartamenti
E le "canzoni" scritte per calmare
Amori grandissimi e mai un altare
Con l'energia spesa nei tormenti
L'umore fra le offese e i complimenti
Con la saliva contro il pregiudizio
E la salute smarrita per colpa di un vizio''

antobe91

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 17606
Re:Biglietti nominali per i grandi concerti dal 1 Luglio 2019
« Risposta #3 il: Novembre 29, 2018, 10:54:30 »
Tutto si può fare.

D'altra parte, idee migliori di questa, non l'ho mai sentite. Un po' radicale, un po' penalizzante per gli onesti, ma almeno il fenomeno può ritenersi chiuso o quasi.

Magari qualcuno potrebbe provarci in questo modo:

Ti vendo il biglietto, però prima mi dai X Euro sottobanco, poi ti compri il biglietto sul sito.

Qualcuno ci cascherà sempre, ma a dare soldi così alla cieca (spero) sarebbero in pochissimi
« Ultima modifica: Novembre 29, 2018, 11:07:08 da antobe91 »

Gasp

  • Rock Sotto L'Assedio Member

  • Offline
  • *******

  • 3934
Re:Biglietti nominali per i grandi concerti dal 1 Luglio 2019
« Risposta #4 il: Novembre 29, 2018, 16:28:00 »
Mi pare una buona idea.rispetto alle singole partite di calcio qui c'è la difficoltà in più che i biglietti vanno acquistati mesi prima dell'evento e le possibilità di qualche contrattempo da parte di chi compra aumentano di conseguenza.quindi bisognerebbe snellire i metodi per un'eventuale delega/rivendita legale...
« Ultima modifica: Novembre 29, 2018, 16:33:47 da Gasp »

Cav. Lambert

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Online
  • *****

  • 23761
  • Testo personale
    Vivere e sorridere...
Re:Biglietti nominali per i grandi concerti dal 1 Luglio 2019
« Risposta #5 il: Novembre 29, 2018, 16:32:39 »
Mi pare una buona idea.rispetto alle singole partite di calcio qui c'è la difficoltà in più che i biglietti vanno acquistati mesi prima dell'evento e le possibilità di qualche possibile contrattempo aumentano di conseguenza.quindi bisognerebbe snellire i metodi per un'eventuale delega/rivendita legale...
Si certo si deve perfezionare meglio il tutto (anche i controlli allo stadio)... però è la soluzione migliore per debellare il problema del bagarinaggio  :ok:
« Ultima modifica: Novembre 29, 2018, 16:36:22 da Cav. Lambert »
04/05/1996 Velodromo (Palermo)
27/09/1996 Foro Italico (Palermo)
28/08/1999 Velodromo (Palermo)
28/06/2001 Velodromo (Palermo)
05/07/2003 San Siro (Milano)
05/06/2004 Olimpico (Roma)
25/06/2005 Velodromo (Palermo)
07/07/2007 San Filippo (Messina)
04/07/2008 San Filippo (Messina)
21/02/2010 Forum (Assago)
10/07/2014 San Siro (Milano)
08/07/2015 San Filippo (Messina)
27/06/2016 Olimpico (Roma)
01/07/2017 Parco E. Ferrari (Modena)
12/06/2018 Olimpico (Roma)
21/06/2018 San Filippo (Messina)
01/06/2019 San Siro (Milano)
02/06/2019 San Siro (Milano)

Stupendo!

  • Utente Storico
  • Rewind Member

  • Offline
  • *****

  • 6065
Re:Biglietti nominali per i grandi concerti dal 1 Luglio 2019
« Risposta #6 il: Novembre 29, 2018, 17:04:04 »
Tutto interessante anche se sono convinto che non sarebbe la fine di nulla

Ma sta storia che eventualmente trattengono una percentuale no, sarebbe l'ennesima mangiatoia che ricorda molto la commesione sulla ricarica telefonica. Al gestore non costa NULLA bloccare il biglietto a chi lo paga e non ci perde nulla a cambiare nominativo prima di averlo stampato. Dovrebbe essere compreso nel servizio di assistenza
Modena 1.7.17
Un nuovo ricordo, pieno di tutti quelli prima e carico di quelli che arriveranno... Perché solo i ricordi possono essere eterni.
                                                                                                                                                                                                anymore.blu

Gente che s'appassiona :caffe:


"È un anno intero a aspettare... domani :caffe:"

anymore.blu

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Online
  • *****

  • 45607
  • Testo personale
    Guarda dove Vai...
Re:Biglietti nominali per i grandi concerti dal 1 Luglio 2019
« Risposta #7 il: Novembre 29, 2018, 18:02:59 »
Con il cambio nominativo in effetti no, però forse con l annullamento e la rimessa in vendita si aggiunge il rischio di non rivenderlo?

Faccio ipotesi
E si , come ha detto anto, puoi sottobanco farti dare cash e poi fare la trattativa ufficiale.

Vedremo
    ... Vivere... è passato tanto tempo... 


''Per me è la vita che va
Un minuto un'età
Per me

Con i pensieri sporchi ma innocenti
Con i traslochi fra gli appartamenti
E le "canzoni" scritte per calmare
Amori grandissimi e mai un altare
Con l'energia spesa nei tormenti
L'umore fra le offese e i complimenti
Con la saliva contro il pregiudizio
E la salute smarrita per colpa di un vizio''

rosario89

  • C'è Chi Dice No Tour Member

  • Offline
  • *****

  • 1230
  • Testo personale
    è una fortuna che sono....ancora vivo!!
Re:Biglietti nominali per i grandi concerti dal 1 Luglio 2019
« Risposta #8 il: Novembre 29, 2018, 20:54:07 »
Dite quel che vi pare ma per me l'unico modo esatto sarebbe quello utopistico di tornare ai biglietti al botteghino.
Non c'è storia punto
e intanto tu continui ad invecchiare, sempre convinto che gli anni migliori debbano ancora venire.....

anymore.blu

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Online
  • *****

  • 45607
  • Testo personale
    Guarda dove Vai...
Re:Biglietti nominali per i grandi concerti dal 1 Luglio 2019
« Risposta #9 il: Novembre 29, 2018, 22:38:08 »
E ok per l acquisto... Ma qui si parla di vendita successiva, cioè rivendita perché non posso andare, che si fa? Lo si riporta al botteghino dove lo si ha acquistato? E poi al botteghino io persona fisica posso acquistarne quanti?






E comunque immagino la fila al botteghino... carucci saremmo... :rido:
(Io l ho fatta al tempo... Ma al tempo appunto).
« Ultima modifica: Novembre 29, 2018, 22:40:31 da anymore.blu »
    ... Vivere... è passato tanto tempo... 


''Per me è la vita che va
Un minuto un'età
Per me

Con i pensieri sporchi ma innocenti
Con i traslochi fra gli appartamenti
E le "canzoni" scritte per calmare
Amori grandissimi e mai un altare
Con l'energia spesa nei tormenti
L'umore fra le offese e i complimenti
Con la saliva contro il pregiudizio
E la salute smarrita per colpa di un vizio''

Cav. Lambert

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Online
  • *****

  • 23761
  • Testo personale
    Vivere e sorridere...
Re:Biglietti nominali per i grandi concerti dal 1 Luglio 2019
« Risposta #10 il: Novembre 29, 2018, 22:54:53 »
E ok per l acquisto... Ma qui si parla di vendita successiva, cioè rivendita perché non posso andare, che si fa? Lo si riporta al botteghino dove lo si ha acquistato? E poi al botteghino io persona fisica posso acquistarne quanti?






E comunque immagino la fila al botteghino... carucci saremmo... :rido:
(Io l ho fatta al tempo... Ma al tempo appunto).
Bei tempi quelli  :svengo:

Qui il tutto viene fatto per cercare di arginare o eliminare il bagarinaggio e vendono solo al botteghino non risolvi la cosa  :ahsi:
04/05/1996 Velodromo (Palermo)
27/09/1996 Foro Italico (Palermo)
28/08/1999 Velodromo (Palermo)
28/06/2001 Velodromo (Palermo)
05/07/2003 San Siro (Milano)
05/06/2004 Olimpico (Roma)
25/06/2005 Velodromo (Palermo)
07/07/2007 San Filippo (Messina)
04/07/2008 San Filippo (Messina)
21/02/2010 Forum (Assago)
10/07/2014 San Siro (Milano)
08/07/2015 San Filippo (Messina)
27/06/2016 Olimpico (Roma)
01/07/2017 Parco E. Ferrari (Modena)
12/06/2018 Olimpico (Roma)
21/06/2018 San Filippo (Messina)
01/06/2019 San Siro (Milano)
02/06/2019 San Siro (Milano)

Stupendo!

  • Utente Storico
  • Rewind Member

  • Offline
  • *****

  • 6065
Re:Biglietti nominali per i grandi concerti dal 1 Luglio 2019
« Risposta #11 il: Novembre 30, 2018, 13:44:21 »
Bei tempi quelli  :svengo:

Qui il tutto viene fatto per cercare di arginare o eliminare il bagarinaggio e vendono solo al botteghino non risolvi la cosa  :ahsi:
diciamo che in teoria dai una bella mazzata perché il bagarozzo non deve avere il click veloce dal divano. Deve uscire e farsi la fila buttato per strada per rivendere poi con non poche difficoltà un biglietto nominale tracciato.. Nsomma sti 100 euro (devi trova chi spende 200 per un gold altrimenti parliamo di qualche decina d euro) di cresta cominciano a essere impegnativi
Poi.. Vendine al botteghino uno o due a persona e direi che se non è la soluzione definitiva, ci si avvicina assai
Ovviamente non si tornerà al botteghino
« Ultima modifica: Novembre 30, 2018, 13:46:10 da Stupendo! »
Modena 1.7.17
Un nuovo ricordo, pieno di tutti quelli prima e carico di quelli che arriveranno... Perché solo i ricordi possono essere eterni.
                                                                                                                                                                                                anymore.blu

Gente che s'appassiona :caffe:


"È un anno intero a aspettare... domani :caffe:"

antobe91

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 17606
Re:Biglietti nominali per i grandi concerti dal 1 Luglio 2019
« Risposta #12 il: Novembre 30, 2018, 13:56:48 »
Dite quel che vi pare ma per me l'unico modo esatto sarebbe quello utopistico di tornare ai biglietti al botteghino.
Non c'è storia punto

Eh... sarebbe sicuramente utile ma oggi come oggi decisamente troppo anacronistico

antobe91

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 17606
Re:Biglietti nominali per i grandi concerti dal 1 Luglio 2019
« Risposta #13 il: Dicembre 24, 2018, 15:12:36 »
Eccoci qua. Pare che la norma sia passata

https://www.repubblica.it/spettacoli/2018/12/24/news/manovra_concerti_stadi_solo_biglietti_nominativi_e_identificazione_a_ingresso-215021475/?ref=RHPPBT-BH-I0-C4-P1-S1.4-T1

Ancora non sono note le modalità con cui ci sarebbe il cambio nominativo.

L'articolo riporta come data di inizio della norma Luglio 2019, presumo per i biglietti in vendita a partire da luglio 2019
« Ultima modifica: Dicembre 24, 2018, 15:15:35 da antobe91 »

Stupendo!

  • Utente Storico
  • Rewind Member

  • Offline
  • *****

  • 6065
Re:Biglietti nominali per i grandi concerti dal 1 Luglio 2019
« Risposta #14 il: Dicembre 24, 2018, 16:11:16 »
il calcio è un esempio che calza poco, perche il biglietto lo si compra prevalentamente al punto vendita 1o2 settimane prima e hai un bacino di potenziali acquirenti infinitamente piu piccolo,cioè i soli tifosi di quella squadra. qua hai un anno, e centinana di migliaia interessati.
tempo per vendere e bacino di potenziali acquirenti fanno la differenza sostanziale. il bagarinaggio è gia calato molto, elminarlo è impossibile se non imponendo la vendita a ridosso dell'evento e addirittura inserendo l'incedibilità del biglietto (che tra l'altro si fa in altri contesti)questa misura diventa piu problematica per gli onesti rispetto a quanto sia dannosa per gli illeciti. tra l'altro al momento sono già nominativi, diventa solo una pratica in piu per chi compra e per la vivaticket di turno
Modena 1.7.17
Un nuovo ricordo, pieno di tutti quelli prima e carico di quelli che arriveranno... Perché solo i ricordi possono essere eterni.
                                                                                                                                                                                                anymore.blu

Gente che s'appassiona :caffe:


"È un anno intero a aspettare... domani :caffe:"

 

WAP | RSS | XHTML
Theme by NW Updated by Diego Andrés
anything