News:


+ Vasco Rossi Forum |Vascoforever.it » Off Topics » Attualità Sport & TV
|-+ Libri- Cosa state leggendo ?cosa consigliate?

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.


Autore Topic: Libri- Cosa state leggendo ?cosa consigliate?  (Letto 40120 volte)

Gasp

  • Rock Sotto L'Assedio Member

  • Offline
  • *******

  • 3640
Re:Libri- Cosa state leggendo ?cosa consigliate?
« Risposta #360 il: Dicembre 30, 2018, 18:13:48 »
Inside out? Mooolto moooolto bella :onorato:
Già letta?  :hitler:.perché io arrivo sempre dopo?  :hitler:.c'è anche scritto "nuova edizione aggiornata" ,non so la prima stesura a che periodo di fermasse...

antobe91

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 17259
Re:Libri- Cosa state leggendo ?cosa consigliate?
« Risposta #361 il: Dicembre 30, 2018, 19:40:45 »
Già letta?  :hitler:.perché io arrivo sempre dopo?  :hitler:.c'è anche scritto "nuova edizione aggiornata" ,non so la prima stesura a che periodo di fermasse...

Si, me la prestò un mio amico 6 o 7 anni fa e all'epoca non so perchè era davvero difficile da trovare, ne stamparono pochissime. Ora che è tornata vorrei riprenderla. Comunque gran libro

BoLlE dI sApOnE

  • San Siro 03 Member

  • Offline
  • ******

  • 1701
Re:Libri- Cosa state leggendo ?cosa consigliate?
« Risposta #362 il: Gennaio 09, 2019, 11:21:05 »
Il libro di Bruce Dickinson. ;)

Vasco_

  • San Siro 03 Member

  • Offline
  • ******

  • 2035
Re:Libri- Cosa state leggendo ?cosa consigliate?
« Risposta #363 il: Gennaio 09, 2019, 20:11:25 »
L'ultimo libro di Totti, "Un capitano"... a chi segue il calcio, e in particolare tifoso della Roma, lo consiglio vivamente perchè ci sono aneddoti curiosi dei quali non ero a conoscenza
Live Kom 015 - Bari, 8 giugno
Live Kom 016 - Roma, 26 giugno
Modena Park - Modena, 1 luglio 2017
Nonstop Live 018 - Bari, 16 giugno

"Non credo che se uscisse oggi con un'altra Vita Spericolata o con un'altra Siamo solo noi avrebbe su di me la stessa presa. Perché il mondo è cambiato e Vasco, come solo i grandi artisti sanno fare, lo legge alla perfezione, e oggi più che Vita spericolata c'è bisogno di capire che Vivere non è facile, anzi che dire Siamo solo noi c'è bisogno di credere in un Mondo Migliore. Il fatto che Vasco rimanga sulla cresta dell'onda è una prova della lettura giusta che ha della realtà."
maximu

anymore.blu

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 44370
  • Testo personale
    Guarda dove Vai...
Re:Libri- Cosa state leggendo ?cosa consigliate?
« Risposta #364 il: Gennaio 11, 2019, 07:05:02 »
Erri De Luca PianoTerra



Quando nel maggio del ’99 Erri De Luca partí per Belgrado, bombardata dalla Nato, per “condividere un po’ della sua insonnia”, fece “atto di residenza, non di resistenza”. Questo libro, che è un “atto di residenza”, racconta luoghi, avventure, impressioni, uniti da un unico punto di vista, quello del “pianoterra”, cioè uno sguardo dal basso e di residente: lo sguardo stanziale del vagabondo, che, per il breve periodo in cui si ferma, mette radici, costruisce pareti di cartone o di latta. Il libro riprende il titolo da un libro precedente (edito da Quodlibet), da cui De Luca ha tolto qualche storia di viaggio, sostituendola con scritture recenti. Ma il punto di vista resta al pianoterra, “spunto di marciapiede, sbirciata non panoramica sul mondo.


Ho letto di lui il peso della farfalla e il giorno prima della felicità, e mi incuriosisce sempre, oltre ad essere per me bravissimo nel fotografare la vita in scrittura.
...e lo vorrei
perchè non sono quando non ci sei
e resto solo coi pensieri miei ed io...


  ...Da quanto tempo sei li' cosi'...

Gasp

  • Rock Sotto L'Assedio Member

  • Offline
  • *******

  • 3640
Re:Libri- Cosa state leggendo ?cosa consigliate?
« Risposta #365 il: Gennaio 12, 2019, 22:41:01 »
Erri De Luca PianoTerra



Quando nel maggio del ’99 Erri De Luca partí per Belgrado, bombardata dalla Nato, per “condividere un po’ della sua insonnia”, fece “atto di residenza, non di resistenza”. Questo libro, che è un “atto di residenza”, racconta luoghi, avventure, impressioni, uniti da un unico punto di vista, quello del “pianoterra”, cioè uno sguardo dal basso e di residente: lo sguardo stanziale del vagabondo, che, per il breve periodo in cui si ferma, mette radici, costruisce pareti di cartone o di latta. Il libro riprende il titolo da un libro precedente (edito da Quodlibet), da cui De Luca ha tolto qualche storia di viaggio, sostituendola con scritture recenti. Ma il punto di vista resta al pianoterra, “spunto di marciapiede, sbirciata non panoramica sul mondo.


Ho letto di lui il peso della farfalla e il giorno prima della felicità, e mi incuriosisce sempre, oltre ad essere per me bravissimo nel fotografare la vita in scrittura.
Perbacco, signorina, vedo che si dedica a letture impegnate.i miei complimenti...

 

WAP | RSS | XHTML
Theme by NW Updated by Diego Andrés