News:


+ Vasco Rossi Forum |Vascoforever.it » Off Topics » Attualità Sport & TV
|-+ 13/11: Attentati Parigi

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.


Autore Topic: 13/11: Attentati Parigi  (Letto 2323 volte)

antobe91

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 18802
13/11: Attentati Parigi
« il: Novembre 14, 2015, 13:21:27 »
Il bilancio delle vittime è oramai ben oltre i 100 morti.

La strage che mi ha più colpito è quella dentro il teatro. Persone, ragazzi, lì per passione di musica live e mica per fare politica o per decidere equilibri economici mondiali...assurdo e allucinante...e sconvolgente.

Andate affanculo...voi...la religione...la vostra completa follia
« Ultima modifica: Novembre 14, 2015, 13:45:37 da vascomin »

messo45

  • Visitatore
Re:Parigi...
« Risposta #1 il: Novembre 14, 2015, 13:25:17 »
Questa cosa del concerto mi ha sconvolto più del solito, mi viene da pensare ai concerti che ho visto io, poteva succedere anche a noi, vai a vedere un concerto in un momento di felicità e finisce tutto così. Assurdo.

vascomin

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 31443
Re:13/11: Attentati Parigi
« Risposta #2 il: Novembre 14, 2015, 13:54:36 »
Mi astengo da commenti :ok:
Sarebbero solo offese verso quel popolo di bestie!

Dico solo che non possono accadere certe cose. Al diavolo i pacifisti europei...siamo attaccati dagli islamici dal 2004 (con l'attentato a Madrid) e dopo 11 anni l'europa ancora non ha mosso un dito.
01.05.2009 Roma (Piazza San Giovanni)
11.10.2009 Pesaro (Adriatic Arena)
17.10.2010 Firenze (Nelson Mandela Forum)
01.07.2011 Roma (Stadio Olimpico)
02.07.2011 Roma (Stadio Olimpico)
07.03.2013 Bologna (Via Emilia Levante)
07.06.2013 Torino (Stadio Olimpico)
22.06.2013 Bologna (Stadio Dall'Ara)
23.06.2014 Roma (Stadio Olimpico)
25.06.2014 Roma (Stadio Olimpico) 
10.07.2014 Milano (Stadio San Siro)
05.06.2015 Bari (Stadio San Nicola)
22.06.2015 Bologna (Stadio Dall'Ara)
18.06.2016 Lignano Sabbiadoro (Stadio G. Teghil)
23.06.2016 Roma (Stadio Olimpico)
01.07.2017 Modena (Parco Enzo Ferrari)

zlesta

  • Utente Storico
  • C'è Chi Dice No Tour Member

  • Offline
  • *****

  • 835
Re:13/11: Attentati Parigi
« Risposta #3 il: Novembre 14, 2015, 14:23:50 »
Mi astengo da commenti :ok:
Sarebbero solo offese verso quel popolo di bestie!

Dico solo che non possono accadere certe cose. Al diavolo i pacifisti europei...siamo attaccati dagli islamici dal 2004 (con l'attentato a Madrid) e dopo 11 anni l'europa ancora non ha mosso un dito.
Cerchiamo però di ricordarci che "islamici" e ISIS non sono sinonimi, altrimenti facciamo il loro gioco
..ed è proprio quello che non si potrebbe che vorrei..

bLaScO_93

  • Utente Storico
  • Rock Sotto L'Assedio Member

  • Offline
  • *****

  • 4837
Re:13/11: Attentati Parigi
« Risposta #4 il: Novembre 15, 2015, 17:26:41 »
sono rimasto motlo colpito da ciò che è successo! un popolo di bestie è proprio quello che sono,giusto vascomin :ok: è vero che non vanno confusi questi dell'isis con l'islam ma è ora di bloccare gli stranieri,mi dispiace ma per evitare queste situazioni non ci sono altri metodi. Spero che l'europa intera si muova adesso dato che da quanto dicono è solo l'inizio! l'italia stessa vive uno stato dall'allerta che non si verificava dal 1944,pensate che roba..
29.05.2008 Roma  (Stadio Olimpico)
01.05.2009 Roma  (Piazza San Giovanni)
05.02.2010 Milano  (Mediolanum Forum)
17.06.2011 Milano  (Stadio San Siro)
01.07.2011 Roma  (Stadio Olimpico)
26.06.2014 Roma  (Stadio Olimpico)  
30.06.2014 Roma  (Stadio Olimpico)
17.06.2015 Milano  (Stadio San Siro)
03.07.2015 Napoli  (Stadio San Paolo)
22.06.2016 Roma   (Stadio Olimpico)
27.06.2016 Roma   (Stadio Olimpico)
01.07.2017 Modena Modena Paaark
11.06.2018 Roma   (Stadio Olimpico)
12.06.2018 Roma   (Stadio Olimpico)

PROVERÒ A RIDERE UN PO'..

vascomin

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 31443
Re:13/11: Attentati Parigi
« Risposta #5 il: Novembre 15, 2015, 20:38:59 »
sono rimasto motlo colpito da ciò che è successo! un popolo di bestie è proprio quello che sono,giusto vascomin :ok: è vero che non vanno confusi questi dell'isis con l'islam ma è ora di bloccare gli stranieri,mi dispiace ma per evitare queste situazioni non ci sono altri metodi. Spero che l'europa intera si muova adesso dato che da quanto dicono è solo l'inizio! l'italia stessa vive uno stato dall'allerta che non si verificava dal 1944,pensate che roba..

Questa cosa l'ho sempre pensata. Bisogna fare come l'Irlanda e l'Inghilterra :ok:
Anche se purtroppo questa non sarebbe una soluzione per difendersi dall'isis. L'isis è un'ideologia quindi anche un islamico italiano potrebbe farne parte :ok:

Speriamo bene per questo Giubileo. Ora non c'è bisogno di una manifestazione di queste portate. Per il bene di tutti i romani deve essere rinviato!
01.05.2009 Roma (Piazza San Giovanni)
11.10.2009 Pesaro (Adriatic Arena)
17.10.2010 Firenze (Nelson Mandela Forum)
01.07.2011 Roma (Stadio Olimpico)
02.07.2011 Roma (Stadio Olimpico)
07.03.2013 Bologna (Via Emilia Levante)
07.06.2013 Torino (Stadio Olimpico)
22.06.2013 Bologna (Stadio Dall'Ara)
23.06.2014 Roma (Stadio Olimpico)
25.06.2014 Roma (Stadio Olimpico) 
10.07.2014 Milano (Stadio San Siro)
05.06.2015 Bari (Stadio San Nicola)
22.06.2015 Bologna (Stadio Dall'Ara)
18.06.2016 Lignano Sabbiadoro (Stadio G. Teghil)
23.06.2016 Roma (Stadio Olimpico)
01.07.2017 Modena (Parco Enzo Ferrari)

bLaScO_93

  • Utente Storico
  • Rock Sotto L'Assedio Member

  • Offline
  • *****

  • 4837
Re:13/11: Attentati Parigi
« Risposta #6 il: Novembre 15, 2015, 22:01:53 »
Questa cosa l'ho sempre pensata. Bisogna fare come l'Irlanda e l'Inghilterra :ok:
Anche se purtroppo questa non sarebbe una soluzione per difendersi dall'isis. L'isis è un'ideologia quindi anche un islamico italiano potrebbe farne parte :ok:

Speriamo bene per questo Giubileo. Ora non c'è bisogno di una manifestazione di queste portate. Per il bene di tutti i romani deve essere rinviato!

assolutamente d'accordo! in qaunto ideologia può far parte dell'isis un qualsiasi islamico nato e vissuto in italia per quarant'anni, si è infatti dimostrato che a Parigi uno o più attentatori erano francesi e di altri paese europei vicini.
Per quanto riguarda il giubileo sarebbe primario l'annullamento ma sono sempre stato dell'idea che questo giubileo straordinario abbia un solo scopo quello di portare soldi nelle casse di Roma in modo da poter finanziare la candidatura alle olimpiadi del 2024, non prendetemi per scemo ma la chiesa come religione non esiste da secoli, è tutto una questione politica! :ok: quindi devono decidere se vale il gioco rischiare la vita per i loro introiti!
« Ultima modifica: Novembre 15, 2015, 22:04:54 da bLaScO_93 »
29.05.2008 Roma  (Stadio Olimpico)
01.05.2009 Roma  (Piazza San Giovanni)
05.02.2010 Milano  (Mediolanum Forum)
17.06.2011 Milano  (Stadio San Siro)
01.07.2011 Roma  (Stadio Olimpico)
26.06.2014 Roma  (Stadio Olimpico)  
30.06.2014 Roma  (Stadio Olimpico)
17.06.2015 Milano  (Stadio San Siro)
03.07.2015 Napoli  (Stadio San Paolo)
22.06.2016 Roma   (Stadio Olimpico)
27.06.2016 Roma   (Stadio Olimpico)
01.07.2017 Modena Modena Paaark
11.06.2018 Roma   (Stadio Olimpico)
12.06.2018 Roma   (Stadio Olimpico)

PROVERÒ A RIDERE UN PO'..

antobe91

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 18802
Re:13/11: Attentati Parigi
« Risposta #7 il: Novembre 15, 2015, 22:14:33 »
assolutamente d'accordo! in qaunto ideologia può far parte dell'isis un qualsiasi islamico nato e vissuto in italia per quarant'anni, si è infatti dimostrato che a Parigi uno o più attentatori erano francesi e di altri paese europei vicini.

Un po come dire che qualsiasi cristiano è un potenziale Brevik.

La situazione è complicata e le soluzioni non sono semplici. Nel breve termine servono misure eccezionali di sicurezza per ogni cosa. Nel lungo periodo serve una nuova politica mondiale (possibilmente opposta a quella adottata dopo l'11 settembre, che evidentemente ha fallito in pieno) :ok:

vascomin

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 31443
Re:13/11: Attentati Parigi
« Risposta #8 il: Novembre 15, 2015, 22:28:20 »
Un po come dire che qualsiasi cristiano è un potenziale Brevik.

La situazione è complicata e le soluzioni non sono semplici. Nel breve termine servono misure eccezionali di sicurezza per ogni cosa. Nel lungo periodo serve una nuova politica mondiale (possibilmente opposta a quella adottata dopo l'11 settembre, che evidentemente ha fallito in pieno) :ok:
Con questi non puoi trattare. Sono pazzi che non cambieranno mai il loro modo di pensare. Le loro ideologie! Intanto notizia di ora la Francia attaccherà la città sede principale dell'isis
01.05.2009 Roma (Piazza San Giovanni)
11.10.2009 Pesaro (Adriatic Arena)
17.10.2010 Firenze (Nelson Mandela Forum)
01.07.2011 Roma (Stadio Olimpico)
02.07.2011 Roma (Stadio Olimpico)
07.03.2013 Bologna (Via Emilia Levante)
07.06.2013 Torino (Stadio Olimpico)
22.06.2013 Bologna (Stadio Dall'Ara)
23.06.2014 Roma (Stadio Olimpico)
25.06.2014 Roma (Stadio Olimpico) 
10.07.2014 Milano (Stadio San Siro)
05.06.2015 Bari (Stadio San Nicola)
22.06.2015 Bologna (Stadio Dall'Ara)
18.06.2016 Lignano Sabbiadoro (Stadio G. Teghil)
23.06.2016 Roma (Stadio Olimpico)
01.07.2017 Modena (Parco Enzo Ferrari)

antobe91

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 18802
Re:13/11: Attentati Parigi
« Risposta #9 il: Novembre 15, 2015, 22:42:53 »
Non dico di trattare ma di cominciare a ragionare seriamente sulle vere motivazioni che alimentano questi odio, e agire di conseguenza.
La Francia, l'Europa, L'Onu non hanno la coscienza perfettamente linda, lo sappiamo tutti. Con questo non voglio assolutamente giustificare quanto successo, ma soltanto evidenziare come certe politiche non hanno risolto nulla, ma forse addirittura peggiorato le cose.

Poi ovvio che con l'Isis non si possa più trattare. Però se continuiamo con le medesime politiche che hanno prodotto l'isis, non ne usciamo più. Tutto qui

bLaScO_93

  • Utente Storico
  • Rock Sotto L'Assedio Member

  • Offline
  • *****

  • 4837
Re:13/11: Attentati Parigi
« Risposta #10 il: Novembre 15, 2015, 22:55:29 »
Con questi non puoi trattare. Sono pazzi che non cambieranno mai il loro modo di pensare. Le loro ideologie! Intanto notizia di ora la Francia attaccherà la città sede principale dell'isis

http://www.iovivoaroma.org/notizie-de-attualita/i-francesi-stanno-bombardando-una-citta-in-mano-all-isis.htm

qui il piano di Putin http://www.salute360gradi.it/home/?p=2955

Fa strano dirlo ma siamo arrivati al punto in cui non si deve più aspettare ma si deve agire per primi! spero in un'europa coesa interamente contro l'isis
29.05.2008 Roma  (Stadio Olimpico)
01.05.2009 Roma  (Piazza San Giovanni)
05.02.2010 Milano  (Mediolanum Forum)
17.06.2011 Milano  (Stadio San Siro)
01.07.2011 Roma  (Stadio Olimpico)
26.06.2014 Roma  (Stadio Olimpico)  
30.06.2014 Roma  (Stadio Olimpico)
17.06.2015 Milano  (Stadio San Siro)
03.07.2015 Napoli  (Stadio San Paolo)
22.06.2016 Roma   (Stadio Olimpico)
27.06.2016 Roma   (Stadio Olimpico)
01.07.2017 Modena Modena Paaark
11.06.2018 Roma   (Stadio Olimpico)
12.06.2018 Roma   (Stadio Olimpico)

PROVERÒ A RIDERE UN PO'..

Siamb

  • Liberi Liberi Tour Member

  • Offline
  • *****

  • 707
  • Testo personale
    Mentre il soffitto sembrava cadere...
Re:13/11: Attentati Parigi
« Risposta #11 il: Novembre 17, 2015, 00:37:19 »
edit
« Ultima modifica: Novembre 17, 2015, 00:51:58 da simo-komandante »
"Noi, gli anarchici, gli indiani metropolitani, facevamo teatro in strada[...].
Vasco

GIANLUKA

  • Utente Storico
  • San Siro 03 Member

  • Offline
  • *****

  • 1533
  • Testo personale
    forse era giusto così..forse ma forse ma sì!
Re:13/11: Attentati Parigi
« Risposta #12 il: Novembre 18, 2015, 15:53:24 »
Purtroppo tutto ha inizio con la Guerra del Golfo,quando Bush padre decise di attaccare l'Iraq.Poi ci furono le torri gemelle. Dopodichè Bush figlio, seguendo il meraviglioso esempio di quello stratega del padre, decide di ficcare nuovamente il naso nelle faccende mediorientali, con la Seconda Guerra del Golfo, cercando armi di distruzioni di massa inesistenti ed andando ad eliminare Saddam.In tutto ciò c'è la missione in Afghanistan dove si è lasciato tutto in mano ai talebani, la missione in Libia dove è stato eliminato Gheddafi ed ora la situazione è ben peggiore di prima.Il tutto condito da migliaia di morti civili sparsi quà e là.
Non facciamo gli ipocriti ragazzi. Prima cambiamo le politiche estere del mondo occidentale e prima risolviamo il problema.
04 07 2001 Roma
05 06 2004 Roma
27 06 2007 Roma
28 06 2007 Roma
14 07 2007 Ancona
29 05 2008 Roma
30 05 2008 Roma
21 06 2008 Venezia
05 09 2008 Teramo
01 05 2009 Roma
02 10 2009 Mantova
04 05 2010 Londra
27 09 2010 Bologna
05 06 2011 Ancona
01 07 2011 Roma
02 07 2011 Roma
07 06 2013 Torino
22 06 2013 Bologna
23 06 2014 Roma
25 06 2014 Roma
04 07 2014 Milano
05 06 2015 Bari
12 06 2015 Firenze
18 06 2016 Lignano Sabbiadoro
22 06 2016 Roma
29 06 2017 Modena Park Soundcheck
01 07 2017 Modena Park
25 05 2018 Lignano Sabbiadoro
11 06 2018 Roma
01 07 2019 San Siro (30 e lode)

SonoInnocenteONo?

  • Visitatore
Re:13/11: Attentati Parigi
« Risposta #13 il: Novembre 20, 2015, 08:11:46 »
Questo sarebbe un tema interessante, per il quale però ci sarebbe bisogno di tempo a disposizione per affrontare il discorso in maniera seria e approfondita.

Non cadete però ragazzi nel facile tranello del "fermiamoli tutti!", "facciamo tabula rasa!", bombardiamoli!", state facendo il gioco della televisione, che ci racconta le notizie a sua immagine e maniera, e quindi dei potenti.

Gli attentati di Parigi sono da condannare assolutamente, ma siete proprio sicuri che Israele, l'America, il Governo Francese e più o meno tutti gli altri Stati Europei siano del tutto innocenti e privi di ogni responsabilità?


messo45

  • Visitatore
Re:13/11: Attentati Parigi
« Risposta #14 il: Novembre 20, 2015, 19:21:05 »
Se posso dire la mia, l'Isis secondo me con la religione non c'entra proprio niente.
Io non sono incoerente a tal punto da mettere sul profilo facebook la bandiera francese. Mi dispiace dei morti francesi, ma mi dispiace soprattutto per TUTTI i morti di una guerra creata per far soldi e per mettere la paura nelle persone.
Io dico, vogliamo trovare quelli dell'Isis e chi li comanda? Seguiamo i soldi. Ci sono aziende di armi che fanno davvero gli affari nelle guerre ed i francesi (politici intendo eh) non sono affatto oscuri a queste cose.
I morti sono morti sempre, sono tragedie tutte le vittime innocenti. Sia quelle dell'occidente, sia quelle uccise in Siria da francesi e americani ed altri. Tutto qua. Ovviamente questa è solo la mia opinione, non sono informato più di tanto.

 

WAP | RSS | XHTML
Theme by NW Updated by Diego Andrés