Vasco Rossi Forum |Vascoforever.it

Tutto Vasco Rossi => Vasco Rossi => Vasco sul web => Topic aperto da: vascomin - Agosto 23, 2010, 11:38:39

Titolo: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 23, 2010, 11:38:39
(https://www.vascoforever.it/forum/proxy.php?request=http%3A%2F%2Fi38.tinypic.com%2F2rvzfxu.jpg&hash=e536fa78d039dedab4c7d7352324c4c2ed7101bd)

http://www.vascorossi.net/vrwf.asp?Idnotizia=3082
Titolo: Re: Vasco Rossi: :"Valentino-Ducati, un trionfo L'icona della mia Vita spericolata"
Inserito da: rewind25 - Agosto 24, 2010, 08:57:37
Ecco come titola il quotidiano.net :rido:

L'annuncio di Vasco: "Se Valentino vince faccio lo spogliarello"

'Sti giornalisti pur di far leggere i loro articoli, usano dei titoli "specchietti per le allodole".  :rido:

In realtà, il giornalista che ha intervistato Vasco, gli ha proposto un paragone, menzionando lo spogliarello, da lì la sua risposta:

D. Quando la Roma vinse lo scudetto la Ferilli si esibì in uno strip tease: se Vale conquisterà il suo 10° mondiale nel 2011 con la «Rossa» regalerai un concerto a Valentino e alla Ducati, magari in piazza Maggiore o nel grande piazzale di Borgo Panigale?

R. «Un concerto non lo so. Ma potrei spogliarmi in piazza! Che ne dici?»

Il "potrei" evidentemente ironico è diventato un annuncio ufficiale  :rido: :rido: :rido:
Titolo: Re: Vasco Rossi: :"Valentino-Ducati, un trionfo L'icona della mia Vita spericolata"
Inserito da: rewind25 - Agosto 24, 2010, 09:03:08
Calciomercato.it invece dice:

"Se il Dottore nel 2011 vincerà il suo decimo titolo con la Ducati organizzerò uno striptease in piazza", promette il popolare cantante.

 :rido: :rido: :rido: :rido:
Titolo: Re: Vasco Rossi: :"Valentino-Ducati, un trionfo L'icona della mia Vita spericolata"
Inserito da: S18C - Agosto 24, 2010, 12:28:36
 :delusa: :delusa: :delusa:
 :svengo:
Titolo: Re: Vasco Rossi: :"Valentino-Ducati, un trionfo L'icona della mia Vita spericolata"
Inserito da: vedraichevitavedrai - Agosto 24, 2010, 12:36:28
Ecco come titola il quotidiano.net :rido:

L'annuncio di Vasco: "Se Valentino vince faccio lo spogliarello"

'Sti giornalisti pur di far leggere i loro articoli, usano dei titoli "specchietti per le allodole".  :rido:

In realtà, il giornalista che ha intervistato Vasco, gli ha proposto un paragone, menzionando lo spogliarello, da lì la sua risposta:

D. Quando la Roma vinse lo scudetto la Ferilli si esibì in uno strip tease: se Vale conquisterà il suo 10° mondiale nel 2011 con la «Rossa» regalerai un concerto a Valentino e alla Ducati, magari in piazza Maggiore o nel grande piazzale di Borgo Panigale?

R. «Un concerto non lo so. Ma potrei spogliarmi in piazza! Che ne dici?»

Il "potrei" evidentemente ironico è diventato un annuncio ufficiale  :rido: :rido: :rido:

Protrebbe esaudire il nostro sogno di fare un concerto per capodanno  :sisi: :sisi: :sisi:

 :risata: :risata: :risata: :risata: :risata: :risata:
Titolo: Re: Vasco Rossi: :"Valentino-Ducati, un trionfo L'icona della mia Vita spericolata"
Inserito da: anymore.blu - Agosto 24, 2010, 13:22:37
 :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih:

ce manca lo spogliarello ........  :sisi: :sisi: :sisi: :rido: :rido: :rido: :rido:     
Titolo: Re: Vasco Rossi: :"Valentino-Ducati, un trionfo L'icona della mia Vita spericolata"
Inserito da: rewind25 - Agosto 24, 2010, 13:25:06
... Che Dio ce ne scampi e liberi!  :ahsi: :caffè:
Titolo: Re: Vasco Rossi: :"Valentino-Ducati, un trionfo L'icona della mia Vita spericolata"
Inserito da: anymore.blu - Agosto 24, 2010, 13:29:53
 :hitler: :hitler: :hitler: :hitler: :hitler:

che sarebbero sti modi ......  :hitler: :hitler: :hitler: cia sempre il suo che dire......  :sisi: :sisi: :sisi: :yeahhh:
Titolo: Re: Vasco Rossi: :"Valentino-Ducati, un trionfo L'icona della mia Vita spericolata"
Inserito da: rewind25 - Agosto 24, 2010, 13:33:53
Ma è mejo che nun dice da quel lato lì!  :sisi: :yeahhh:
Titolo: Re: Vasco Rossi: :"Valentino-Ducati, un trionfo L'icona della mia Vita spericolata"
Inserito da: anymore.blu - Agosto 24, 2010, 13:43:00
mbe' a torino la maglietta se le' levata......... stava in forma  :delusa: :rido: :rido: :rido: :rido: :rido: :rido:
lui sta sempre in froma  :hitler: :hitler: :hitler: :hitler: :hitler: :hitler: :hitler: :heavy: :heavy: :heavy: :heavy:
Titolo: Re: Vasco Rossi: :"Valentino-Ducati, un trionfo L'icona della mia Vita spericolata"
Inserito da: vedraichevitavedrai - Agosto 25, 2010, 19:36:42
Che stava in forma?? :delusa: :delusa: :rido: :rido:
Titolo: Re: Vasco Rossi: :"Valentino-Ducati, un trionfo L'icona della mia Vita spericolata"
Inserito da: anymore.blu - Agosto 25, 2010, 21:27:05
 :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih:
Titolo: Re: Vasco Rossi: :"Valentino-Ducati, un trionfo L'icona della mia Vita spericolata"
Inserito da: vedraichevitavedrai - Novembre 30, 2010, 01:54:37
Che figata.... :risata: :risata: :risata: :risata:

Le Lalle già hanno fatto il progettino.... Concerto Vasco Bologna - Zocca - Borgo Panicale....  :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato:

E come direbbe qualcuno CHE SPETTACOLO :sisi: :sisi: :sisi: :risata: :risata: :risata: :risata:
Titolo: Re: Vasco Rossi: :"Valentino-Ducati, un trionfo L'icona della mia Vita spericolata"
Inserito da: mmuccaliu - Novembre 30, 2010, 17:12:55
oddio che ribrezzo....bianco e sudaticcio  :delusa:
Titolo: Re: Vasco Rossi: :"Valentino-Ducati, un trionfo L'icona della mia Vita spericolata"
Inserito da: vedraichevitavedrai - Novembre 30, 2010, 17:45:55
oddio che ribrezzo.... bianco e sudaticcio  :delusa:

:mmm:

:delusa: :delusa: :delusa:
Titolo: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: S18C - Novembre 30, 2010, 18:12:35
Mi fa sorridere Jovanotti oggi  sul corriere della sera intervistato dal graaande Aldo Cazzullo.

Eccolo qua il nostro maitre a penser..a tutto tondo..di Vasco dice che il suo è “un individualismo buono, della provincia e che con i suoi jeans alla caviglia ha cambiato la storia della musica”….Bello, un bellissimo complimento Jova ma….secondo me, non esiste un individualismo “buono” e uno “cattivo”.

Dalla definizione data da wikipedia leggiamo che: <<per individualismo si intende, in generale, un atteggiamento filosofico, politico o morale che enfatizza il valore dell'individuo rispetto a quello della comunità o della società>>

Ecco di che cosa Vasco è sempre stato consapevole: mettere al centro l’uomo e il suo diritto all’autonomia e all’indipendenza. Individualismo come stile di vita in cui prevale la tendenza alla creazione e alla sperimentazione su se stessi…”Siamo solo noi…”

 Continuando a farlo anche oggi che si puo’ definire  “arrivato”. Secondo gli altri. Mai, secondo lui che è ancora e sempre alla ricerca di “un senso..anche se tante cose un senso non ce l’ha..”

Gli altri, quelli che Jovanotti definisce “intellettuali”alla Freccero, li possiamo generalmente  includere dentro  “Stupendo”….sono partiti con l’ideale della  fantasia al potere…ma si sono poi uniformati in tutto e per tutto al conformismo della società in cui vivevano e vivono. Sono diventati “ricchi”, di una posizione sociale di soldi..e sono ancora lì a parlare sempre delle stesse cose e non si evolvono mai…mi viene il vomito!”

Ecco una piccola precisazione per aiutare ad ascoltare Vasco e a comprendere un po’ meglio...il suo urlo individualista per i diritti e le libertà civili.

da vascorossi.net
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ieri ho sg. mio figlio - Dicembre 04, 2010, 21:11:32
Ricevo:

sto pensando: tu ci parli di rivoluzione, di lottare, di non mollare.Ma delle volte non capisco di quale rivoluzione parli. Io penso che la rivoluzione da fare è solamente contro lo stato e contro questi signori in divisa che si permettono di caricare delle persone civili dove chiedono solamente spiegazioni.... a me viene il nervoso a guardare queste immagini, oltre al disprezzo verso la divisa e verso queste persone represse...la rivoluzione a questo punto, almeno in Italia, secondo me, non siamo noi....che stiamo solo a guardare....

Alacri Lo Smossi

 

Rispondo:

le "rivoluzioni" non sono uno scherzo e neanke un gioco. sono terribili spargimenti di sangue...violenza...e sofferenze atroci....... Quando "accadono" ...devi sapere da che parte stare.

Ma non accadono se non esistono condizioni "limite" (fame e sofferenze) almeno altrettanto spaventose di quelle che causano. Non bastano (fortunatamente?!) situazioni come quelle in cui viviamo..nel nostro belpaese... Queste... si possono ancora affrontare con la lotta politica e all'interno delle sue regole.

(anche se oggi queste regole non sono chiare ed esiste una anomala situazione nella quale l'informazione, il quarto potere, non è libera e indipendente.)

 

questa è la mia personale opinione.

 

quando dico che la rivoluzione siete voi intendo:

primo: la vostra esistenza..le vostre idee... diverse da qll dei vostri genitori...i vostri diversi scopi, ideali...in sostanza le vostre nuove "consapevolezze" CAMBIERANNO il mondo futuro e lo renderanno (migliore?)...certamente diverso...

secondo: io ho sempre pensato che la rivoluzione  più importante sia quella di cercare di migliorare se stessi...

già facendo ciò il mondo cambierebbe. Questo è l'ideale anarchico. Fare di se stessi degli uomini che hanno una grande consapevolezza. Sanno (ad es.) dove finisce la propria libertà e comincia quella dell'altro...(non ci sarebbe più bisogno di stato o polizia.)  Questa è UNA UTOPIA... naturalmente irrealizzabile. Ma come ogni utopia serve da indirizzo o meta...verso la quale andare.

vasco rossi
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: S18C - Dicembre 04, 2010, 22:53:50
argomento che in questo periodo mi interessa particolarmente...

per quanto mi riguarda la rivoluzione comunque, non è da fare solamente contro i signori in divisa che stanno al potere, perché, se sono lì qualcuno ce li ha messi... tutto quanto secondo me, nasce dall' "ignoranza" che c'è in giro...

mi basta guardarmi intorno per avere le prove di tutto ciò... gente che non sa nemmeno dove e come è messa...
totale mancanza di rispetto, menefreghismo, egoismo... perciò se a questo aggiungiamo l' ignoranza di cui ho parlato prima, propria della maggior parte dei nostri connazionali, la rivoluzione la vedo molto, troppo lontana...

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Dicembre 05, 2010, 21:11:56
Bella questa spiegazione, veramente bella!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Dicembre 06, 2010, 01:02:41
"Fare di se stessi degli uomini che hanno una grande consapevolezza. Sanno (ad es.) dove finisce la propria libertà e comincia quella dell'altro...(non ci sarebbe più bisogno di stato o polizia.)  Questa è UNA UTOPIA... naturalmente irrealizzabile"

da qui si puo' capire anche qualche suo accenno in altri messaggi lasciati su restrizioni varie, limitazioni ecc..... ma la trovo veramente un utopia..... il mondo non potrebbe continuare senza regole da rispettare e persone per farle rispettare..... quasi nessuno e' in grado  di fermarsi e capire dove finisce la propria liberta' e inizia quella di un altro.
come utopia e' fantastica....come meta da seguire anche.... come realta al momento, sembra assurda!

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: mmuccaliu - Dicembre 06, 2010, 10:28:03
io non l'ho capita  :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Dicembre 06, 2010, 12:48:10
:delusa:
Leggi meglio :sisi:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Dicembre 06, 2010, 18:49:34
veramente una bella spiegazione. :ok:
grande vasco, che nonostante i soldi, la popolarità è ancora lì con qualcosa di nuovo da dire, da raccontare, in un discorso partito 30 anni fa e che forse non terminerà mai. 
Titolo: Tutto tace..finchè non canta Vasco...!
Inserito da: S18C - Dicembre 15, 2010, 22:52:40
E' appena scoccata l'una.
Il telegiornale parte con i titoli di apertura e la mamma di Valentina porta in tavola le tagliatelle fumanti.
Papà Franco dà l'ultima boccata al Garibaldi e lo spegne.
Le sorelle son partite.
Tutto tace.
Si sentono solo i graffi e i lamenti dei piatti. E le urla delle notizie.
Una carrellatta di politica noiosa...dice quello, ribatte quell'altro, risponde un terzo...
Mamma Daniela, già seduta, apre bocca in proposito: "Certo che la politica è cambiata... le ideologie quando c'erano...beh quando mi ricordo, ricordi Franco...? Erano bei tempi..."
"Mmm...già" risponde Franco mentre straccia in malomodo la pagnotta.
La mamma allora si volta verso la figlia:" Vale... te a scuola come la vedi... cioè vi interessate..?"
"No" lapidaria la figlia.
Tutto tace.
Daniela porta in tavola la carne.
Il telegiornale nel mentre fornisce la dose di morte e tragedia. Terremoti, incidenti, attentati.
Daniela ci riprova:" Che tristezza quelle morti.... certo che in Israele rischiano di saltare in aria in un momento all'altro ma la Palestina avrà pure il diritto...beh... alla fine era terra loro...no?"
"Passami il limone" dice Franco annuendo.
Valentina traffica col Nokia nuovo.
Tutto tace.
Daniela ci rinuncia e pensa a finire il pranzo e dopo lavare.
Ma l'ultima notizia cambia la situazione, si fa spazio nel silenzio della stanza.
"Gran successo ieri sera a San Siro del Re del Rock Vasco Rossi... più di 80mila persona si son messe a cantare come una sol voce le canzoni della star di Zocca per più di due ore... un altro successo, l'ennesima conferma del feeling che Vasco ha creato col pubblico italiano..."
Daniela capisce che deve approfittarne, che è arrivato il momento...
"Franco ti ricordi quando ci siamo conosciuti....ehehhe...che tempi... Vasco iniziava a fare successo e tu già lo conoscevi..."
Franco si passa il tovagliolo sulla bocca, fissa la finestra assorto e fa:"28 agosto 1985.... Lecce! Tour...mmm...Cosa succede in città...eh già... che risate, tua madre smorfiosetta se ne stava con le amiche... ma ormai l'avevo inquadrata... era nel mirino, gran bella donna eri..beh..ehm... sei, sì sei..."
"Ma guarda che eri tu che facevi ridere con quei capelli impomatati...e poi i miei neanche lo sapevano, avevo fatto la scappata con le amiche... non potevo subito buttarmi nelle tue braccia..." nella tavola ora il rumore delle risate sovrasta la Tv.
" E tu... Vale.. chissà quando andrai al concerto ... è bello sai..."
"Ci son stata ieri e son tornata stanotte mentre dormivate."
Tutto tace.
E ancora.
Franco rimasto di pietra non sa che dire. Daniela prende il dolce.
Si sono fregati con quello che poco prima hanno detto.
"Ehm... in effetti hai 17 anni ormai... sei matura, sai comportarti... bah, smettiamola...dimmi come è stato... dai!" Dice la mamma.
" E' stato splendido... io...io non lo so ...mi faceva piangere e poi ridere... tutto così, una montagna russa di emozioni..."
"....e cosa ti è piaciuto di più Vale....?"
"...gli occhi."
"Beh si in effetti ti fa innamorare con quegli occhi... un mondo a parte..."
" Non i suoi mamma..."
"E quali?!"
"I miei mamma, i miei... all'uscita dopo il concerto per un attimo ho visto la mia immagine riflessa e li ho visti... i miei occhi mamma...i miei occhi... ora vado devo uscire...ciaooooo."
Tutto tace.
Franco prende il coltello e ride.
Daniela lo fissa.
La scruta con occhio da birbante e dice: "Te l'avevo giurato eh..."
" Che cosa?!?"
" Che almeno dovevi ridarmi la radio visto che mi hai preso l'anima!!! Adesso ti taglio la gola, ti ho presa da sola...!"
Daniela si mette a ridere e Franco posa il coltello e inizia ad abbracciarla, si guardano naso a naso, non è più tempo per ridere.
Vale è uscita. Le sorelle son partite. Il letto è già disfatto. Il tempo vola... e la vita poi è una sola.
Tutto tace. O quasi
Titolo: Re: Tutto tace..finchè non canta Vasco...!
Inserito da: ti taglio la gola 78 - Dicembre 16, 2010, 14:33:08
Bello!ma cos'è?! :yeahhh:
Titolo: Re: Tutto tace..finchè non canta Vasco...!
Inserito da: S18C - Dicembre 16, 2010, 20:43:11
scusatemi ho dimenticato di postare il link...  :imbarazzo:

http://www.vascorossi.net/urlo/tutto-tace/

è nella sezione "l'Urlo" nel sito ufficiale di Vasco!  :ok:
Titolo: Qui si fa la storia....
Inserito da: S18C - Dicembre 17, 2010, 21:25:12
Erano gli inizi degli anni ottanta, quando, contro la mentalità del "lavoro garantito in banca”  o “statale” , di una vita sicura ma monotona io   "volevo", “sognavo”, “pretendevo” (ero molto giovane..)  una vita spericolata:

piena di "avventure" di rischi, di incognite e di sorprese.

Insomma una vita vissuta intensamente.

NON INTENDEVO CERTO (e non avrei mai voluto) che tutto ciò venisse inteso come "drogarsi" o finire schiavi delle dipendenze.

(Questa è una delle fantasie più perverse che la stampa nazionale abbia mai partorito)

E neppure di "permissivismo" si trattava, ma di una "fuga dalla realtà" necessaria in un periodo storico simile (yuppies, paninari, arrivismo, corruzione, soldi facili e craxismo).

Oggi canto una vita vissuta pienamente senza scorciatoie o soluzioni semplici. Le scorciatoie non esistono e chi le propone, riempiendosi la bocca di facili slogan,(come fanno  per es. i politici di oggi e tanto amati dalla gente comune) è un pazzo  o un  criminale.

“Guardala in faccia la realtà!”... e tenete gli occhi aperti, canto e dico ai miei ascoltatori. Anche se credo che le illusioni e i sogni aiutino a vivere meglio.

NON ascoltate troppo la televisione con i suoi discorsi buonisti e superficiali, le sue notizie raccontate ad arte per spaventare, preoccupare e in definitiva plagiare l'opinione pubblica.

Leggete, leggete dei classici e imparate a farvi una vostra opinione indipendente. Guardatevi intorno nel vostro piccolo mondo fatto di affetti sinceri o comunque veri. Gli amici, il bar, la famiglia, quelli che vivono vicino a voi. Smettetela di  preoccuparvi di quello che succede dall'altra parte del mondo o dell'universo solo perchè l'avete visto al telegiornale.

La mia generazione credeva di poter “cambiare il mondo” con la “revolucion”....

Voi cercate di migliorare voi stessi e lo cambierete sul serio.

 

La rivoluzione SIETE VOI!

 

Vasco Rossi

da vascorossi.net - spazio komandante
Titolo: Re: Qui si fa la storia....
Inserito da: S18C - Dicembre 17, 2010, 21:26:11

Leggete, leggete dei classici e imparate a farvi una vostra opinione indipendente. Guardatevi intorno nel vostro piccolo mondo fatto di affetti sinceri o comunque veri. Gli amici, il bar, la famiglia, quelli che vivono vicino a voi. Smettetela di  preoccuparvi di quello che succede dall'altra parte del mondo o dell'universo solo perchè l'avete visto al telegiornale.

La mia generazione credeva di poter “cambiare il mondo” con la “revolucion”....

Voi cercate di migliorare voi stessi e lo cambierete sul serio.

 

La rivoluzione SIETE VOI!

 

Vasco Rossi

:onorato: :onorato:
Titolo: Re: Qui si fa la storia....
Inserito da: antobe91 - Dicembre 17, 2010, 21:31:43
veramente...veramente bello  :onorato:
Titolo: Re: Qui si fa la storia....
Inserito da: vedraichevitavedrai - Dicembre 17, 2010, 22:17:46

Leggete, leggete dei classici e imparate a farvi una vostra opinione indipendente. Guardatevi intorno nel vostro piccolo mondo fatto di affetti sinceri o comunque veri. Gli amici, il bar, la famiglia, quelli che vivono vicino a voi.



 :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sammy il blasco - Dicembre 18, 2010, 00:00:30
per evitare di aprire topics per ogni frase, racconto, soundbite che compaiono sull'ufficiale, vi invito a postare qui tutto ciò che ritenete necessario, grazie :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: S18C - Dicembre 18, 2010, 08:02:18
per evitare di aprire topics per ogni frase, racconto, soundbite che compaiono sull'ufficiale, vi invito a postare qui tutto ciò che ritenete necessario, grazie :ok:
:ok: :ok: :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Dicembre 18, 2010, 15:57:31

“Guardala in faccia la realtà!”... e tenete gli occhi aperti, canto e dico ai miei ascoltatori. Anche se credo che le illusioni e i sogni aiutino a vivere meglio.

NON ascoltate troppo la televisione con i suoi discorsi buonisti e superficiali, le sue notizie raccontate ad arte per spaventare, preoccupare e in definitiva plagiare l'opinione pubblica.

Leggete, leggete dei classici e imparate a farvi una vostra opinione indipendente. Guardatevi intorno nel vostro piccolo mondo fatto di affetti sinceri o comunque veri. Gli amici, il bar, la famiglia, quelli che vivono vicino a voi. Smettetela di  preoccuparvi di quello che succede dall'altra parte del mondo o dell'universo solo perchè l'avete visto al telegiornale.

La mia generazione credeva di poter “cambiare il mondo” con la “revolucion”....

Voi cercate di migliorare voi stessi e lo cambierete sul serio.

 

La rivoluzione SIETE VOI!

 

Vasco Rossi

da vascorossi.net - spazio komandante

 :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Dicembre 30, 2010, 11:40:11
La Gaia Scienza

La scienza ha ormai preso il posto delle religioni.
Già da tempo essa guida le nostre scelte,
i nostri comportamenti. Le nostre idee, le nostre convinzioni oggi non si basano più su verità assolute "immutabili" stabilite da antiche filosofie o  da libri sacri.
Esse si basano su concetti scientifici validi…fino a prova contraria.
la scienza non dà certezze assolute.
Essa è sempre pronta a rivedere le proprie posizioni.
e dato che tutto si muove, tutto cambia,  tutto si trasforma è uno strumento molto più utile e adatto ai nostri scopi.
Ogni cosa è un divenire..ogni persona è una possibilità in divenire(scusate il tono un po fuori dal comune ma..)
tutto viene dal niente…esiste…e torna al niente.
La scienza non conosce le regole del niente quindi può solo azzardare ipotesi, cercando di confermarle attraverso il metodo scientifico  ma non può affermare con certezza assoluta che un tale evento accadrà sempre.
anche il tacchino pensa di vivere una vita tranquilla e  sicura. fino al giorno in cui gli tagliano la gola

VR
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Dicembre 30, 2010, 11:47:10
ma questo vasco che cita il tacchino induttivista???
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto_vdr - Gennaio 01, 2011, 17:49:13
E anche il "Panta rei" di Eraclito. :sisi:

E poi non sono d'accordo sulle "antiche filosofie": Socrate e Platone sono, di fatto, la base del pensiero occidentale fino ai giorni d'oggi.  :sisi:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: S18C - Gennaio 29, 2011, 16:12:12
Il Carceriere

Inebriato e impressionato da una mole così invitante quanto temuta, era stretto in una morsa, circondato e avviluppato lungo tutto il suo corpo senza  possibilità di muoversi. Dove sarebbe finito, nessuno poteva saperlo. Quale sarebbe stato il suo destino? Il suo avvenire nelle mani di chicchessia.. Intristito dall’incertezza tentò un approccio col suo vicino..Quale la differenza tra carceriere e carcerato?Quale?.. Entrambi  vicini nello stesso luogo scuro e temperato. Diversi ma protagonisti di in unico cammino..un’unica strada..ma verso dove?

«Da dove vieni?» «Vivevo in campagna, il sole, il vento..era bello..era tutto diverso…anche io ero diverso» rispose il carcerato.

«Tra un po’uscirai da qui!». Il carcerato impallidì «Come posso fare ciò che dici?». Il carceriere sorrise «Usciremo insieme stanotte, ma devi utilizzare tutta la tua forza e sarà facile come bere un bicchier d’acqua…». Il carcerato rimase immobile e pensieroso per le ore seguenti. Pensava a come sarebbe stato bello di lì a poco assaporare il profumo della libertà, l’aria fresca e pulita, il calore del sole sul suo corpo ormai così diverso da quello che era un tempo.

Le ore passarono lentamente. Venne sera. Tutto era pronto. Le forze recuperate nelle ore precedenti potevano liberarsi in un’unica spinta verso la libertà. Tutto era pronto ma..ad un certo punto, ahimè, il buio venne squarciato da una luce fortissima alla quale i due non erano certo abituati. Videro delle ombre in controluce, delle voci vicine..sempre più vicine..era oggetto di una scelta..loro o altri come loro. Una delle ombre scelse loro, li prese e li portò via con sé…Un attimo..una sala..tanta luce..tanta gente..molto brusio..Ci volle poco..il loro progetto di fuga era svanito. Il carceriere moriva dalla paura. Andava incontro ad un destino che già gli avevano raccontato mille volte quando era piccolo, come quelle storie dell’ uomo nero che torturava senza scrupoli!Ed ora l’uomo nero era lì vicino a lui e lo tirava per.. il collo!! Il carcerato era subito dopo di lui! La tortura arrivò fredda come l’acciaio. La punta entrò nella testa del povero carceriere senza fatica, senza resistenza. Il carcerato capì che per il carceriere non c’era più niente da fare e per lui ormai in un modo o nell’ altro la libertà era a due passi. L’avrebbe assaporata con tutto sé stesso. Nello stesso momento capì che il carceriere era andato incontro al suo destino da eroe. Aveva preservato l’incolumità del carcerato fino alla fine, a testa alta. Qualche secondo ancora e del carceriere non vi era più traccia. L’aria entrò veloce e fresca e il carcerato finalmente potè respirare. Era felice. Ora gli era tutto chiaro. Assaporare la libertà ed essere a sua volta assaporato, apprezzato nel breve volgere di un attimo, nel veloce distendersi di un sorso.

 
Protagonisti in ordini di apparizione:

Il Carcerato: Sua eccellenza.. il Vino

Il Carceriere: Un tipo goffo, basso e fatto di.. sughero

Le ombre: Gli assetati avventori persi nella voglia di bere

L’uomo nero: Un cavatappi senza scrupoli

da "L'urlo" su http://www.vascorossi.net/
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Marzo 31, 2011, 19:42:36
Risposta scritta di getto..in risposta a un articolo di Marcello Veneziani

Marcello Veneziani io lo conosco.  Filosofo della destra è apparso dopo gli anni ottanta quando la destra conquistò il potere con Berlusconi..da trascinador  con un partito e e tre television .. Strano caso di parruccone moderno. Assomiglia fisicamente a un mio amico psichiatra. Fisicamente una figura gradevole di uomo deciso e sicuro. l'aspetto di un uomo serio. non come tutte le facce di quei filosofi di sinistra un po' trasandati o belli come Bonaga.  non pomposo o pedante eppure sempre un po' pesante .  naturalmente molto intelligente e con una logica acuta e stringente affronta solitamente gli argomenti con grande chiarezza.  Il problema è che quando questi filosofi o meglio professori di filosofia, parlano di canzoni, non essendo  il loro linguaggio non ne capiscono niente e finiscono per dare significati completamente opposti  a frasi espressioni e concetti. Arrivando a per prendere veri e propri abbagli. imbarazzanti prese di otto per diciotto.
Stabilendo arbitrariamente  che il titolo "Vivere o niente" sia un invito a una vita senza senso e vuota di significato cita subito un titolo di un libro uscito proprio i questi giorni "Vivere non basta" che afferma ben altri concetti e valori positivi
Il fatto è che  "Vivere o Niente" non  significa affatto quello affermato dal filosofo  ma esattamente l'opposto .
 qualsiasi ragazzino di vent'anni che lo ha ascoltato oggi glielo potrebbe confermare
Si tratta invece più o meno dello stesso concetto. "Vivere o niente" non significa "niente" o confusione ma è un Out-Out.  Significa scegliere e decidere di vivere una vita piena e intensa . VIVERE con passione. altro che vivere non basta...
Vede io non so come lei si ostini a vedere in me un modello negativo un esempio di vita sbagliato. un nichilista. espressione tanto lontana da me. che ho amato la vita vissuta stravissuta, quanto il sole dalla luna. ma mi guardi in faccia. ho 59 anni suonati. le sembro uno che ha buttato via la propria vita bruciandola senza un'ombra di regole in confusione mentale, senza principi o etiche in totale e perenne preda di passioni. Vuole vedere le mie analisi del sangue dove i valori del mio fegato sono quelli di un bambino?
Lei sa che ho una compagna con cui vivo da venticinque anni e con lei ho costruito una famiglia. Ho un figlio splendido. Sa che mantenere in piedi un rapporto un progetto un matrimonio un patto costa molti sacrifici. Costa ad esempio non permettere di lasciarsi innamorare di un'altra persona. perchè a quindici anni è un conto ma a trenta ti puoi controllare. Sa che pare che questa trattasi invece di "causa" primaria di motivo per separazioni e divorzi se si ascolta cinguettare mature signore la domenica pomeriggio in ogni salotto televisivo. Sostenute da vuote figure di conduttrici le si sente apprezzare giustificare e comprendere questo motivo di separazioni di coppie, senza alcun rispetto per il dolore dei figli i loro problemi completamente ignorati e sacrificati sull'altare del proprio orgoglio e della propria vanita.
Sa che mantengo tre famiglie.
Che la  provvidenza mi ha regalato altri due figli nati da precedenti occasionali rapporti.  Che regolarmente ed orgogliosamente ho riconosciuto provvedendo ad ogni loro necessità  e amandoli.
Sa che pago le tasse e ho mantenuto la mia residenza in Italia quando potevo prenderla a montecarlo o alle bahamas
Sa che a Bologna sono risultando  addirittura un anno il maggior contribuente.
Sa che la mia società (che naturalmente ho costituito per evadere le tasse  secondo le candide dichiarazioni di un alto funzionario statale  che così facendo non ha offeso  certo me che non ho alcuna reputazione da difendere ma tutte le aziende italiane che tengono in piedi questo paese)  la mia azienda, dicevo, dà lavoro fisso a una decina di dipendenti. senza contare l'indotto di quando faccio concerti nei quali migliaia di persone vengono assunti per lavorare alla realizzazione dei miei concerti
Niente è come sembra. E lei lo dovrebbe sapere.
Pensa che dietro questi capelli spettinati quest'aria da squinternati non ci siano degli artisti seri dei professionisti che svolgono con  precisione e attenzione  il loro mestiere di creare spettacoli. trascinare e comunicare emozioni. portare gioia per una notte a centinaia di migliaia di ragazzi resi disperati dalla preoccupazione di doversi affacciare  in un mondo derubato spogliato disorganizzato  e male amministrato da generazioni di corrotti avidi e falsi amministratori che si sono alternati alla guida di un paese e che ricevono oggi titoli altisonanti laute pensioni e privilegi quando secondo la mia elementare logica montanara dovrebbero come minimo  essere ritenuti responsabili della situazione di oggi.
Lei è chiaramente ancora vittima di quel pregiudizio demenziale che  un mediocre giornalista mi affibbiò cosi a prima vista,  quando mi vide apparire a "domenica in" con  degli occhiali fumè  e mi sentì cantare la dionisiaca voglia di divertirsi di quegli anni...non so se ricorda la milano da bere...
Mi  definì Drogato...(le risparmio gli altri insulti gratuiti e offensivi alla mia persona non al mio ruolo badibadi ben.) e quel marchio così spaventoso per le mamme le famiglie che a quei tempi vedevano i figli distruggersi con l'eroina decretò la mia condanna civile- il mio esilio dalle orecchie della gente. Era pericoloso ascoltare le mie canzoni. Inneggiavano alla droga. "Vita spericolata" una canzone che inneggia alla vita vissuta pericolosamente piena di avventure e piena di significato  divenne sinonimo di vita drogata.
incredibilmente. nulla in quella canzone ha dei riferimenti alla droga. nemmeno metaforici o figurati.
Per quanto riguarda le mie laurea Honoris Causa e le mie lectio magistralis che  sarebbero a suo opinabile parere pagliacciate come un papa ratzinger che canta al palasport
oltre a farle notare che l'ho ricevuta in scienza della comunicazione e se lei non pensa che la meriti venga a milano a  vedere san siro per quattro giorni pieno di ragazzi felici ai quali comunico emozioni
mi pregio di farle notare  che è proprio di questi giorni la notizia che il papa ratzinger abbia chiesto una molto poco divina  richiesta di depositare un  Copyright sulla propria voce. Un  Diritto di esclusiva.  per l'amor di dio. certamente
Se io avessi lo stesso tipo di problemi o di contraddizioni   ora starei pensando di stipulare una buona polizza assicurativa sulla vita.....eterna!  ...magari poi c'è.
Si rilassi legga i suoi libri e non si occupi di canzoni. quelle non vanno lette o interpretate. vanno ascoltate col le orecchie e col cuore. Solo così  se ne capisce il senso. ma occorre spegnere il cervello e lasciarsi andare. poi occorre un po' di sensibilità. quella che forse a lei difetta un po'. Considerato che non le occorre certo  per esercitare quella sua lucida, perfetta, affascinante ed  implacabile logica.
 
la ringrazio per l'attenzione e
Le auguro tanta salute
 
 
Vasco Rossi
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Marzo 31, 2011, 19:48:23
che dire... :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bibbo90 - Aprile 01, 2011, 20:52:07
lo ha fatto a pezzi!! grande!! :onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Aprile 01, 2011, 21:13:16
Risposta scritta di getto..in risposta a un articolo di Marcello Veneziani

Marcello Veneziani io lo conosco.  Filosofo della destra è apparso dopo gli anni ottanta quando la destra conquistò il potere con Berlusconi..da trascinador  con un partito e e tre television .. Strano caso di parruccone moderno. Assomiglia fisicamente a un mio amico psichiatra. Fisicamente una figura gradevole di uomo deciso e sicuro. l'aspetto di un uomo serio. non come tutte le facce di quei filosofi di sinistra un po' trasandati o belli come Bonaga.  non pomposo o pedante eppure sempre un po' pesante .  naturalmente molto intelligente e con una logica acuta e stringente affronta solitamente gli argomenti con grande chiarezza.  Il problema è che quando questi filosofi o meglio professori di filosofia, parlano di canzoni, non essendo  il loro linguaggio non ne capiscono niente e finiscono per dare significati completamente opposti  a frasi espressioni e concetti. Arrivando a per prendere veri e propri abbagli. imbarazzanti prese di otto per diciotto.
Stabilendo arbitrariamente  che il titolo "Vivere o niente" sia un invito a una vita senza senso e vuota di significato cita subito un titolo di un libro uscito proprio i questi giorni "Vivere non basta" che afferma ben altri concetti e valori positivi
Il fatto è che  "Vivere o Niente" non  significa affatto quello affermato dal filosofo  ma esattamente l'opposto .
 qualsiasi ragazzino di vent'anni che lo ha ascoltato oggi glielo potrebbe confermare
Si tratta invece più o meno dello stesso concetto. "Vivere o niente" non significa "niente" o confusione ma è un Out-Out.  Significa scegliere e decidere di vivere una vita piena e intensa . VIVERE con passione. altro che vivere non basta...
Vede io non so come lei si ostini a vedere in me un modello negativo un esempio di vita sbagliato. un nichilista. espressione tanto lontana da me. che ho amato la vita vissuta stravissuta, quanto il sole dalla luna. ma mi guardi in faccia. ho 59 anni suonati. le sembro uno che ha buttato via la propria vita bruciandola senza un'ombra di regole in confusione mentale, senza principi o etiche in totale e perenne preda di passioni. Vuole vedere le mie analisi del sangue dove i valori del mio fegato sono quelli di un bambino?
Lei sa che ho una compagna con cui vivo da venticinque anni e con lei ho costruito una famiglia. Ho un figlio splendido. Sa che mantenere in piedi un rapporto un progetto un matrimonio un patto costa molti sacrifici. Costa ad esempio non permettere di lasciarsi innamorare di un'altra persona. perchè a quindici anni è un conto ma a trenta ti puoi controllare. Sa che pare che questa trattasi invece di "causa" primaria di motivo per separazioni e divorzi se si ascolta cinguettare mature signore la domenica pomeriggio in ogni salotto televisivo. Sostenute da vuote figure di conduttrici le si sente apprezzare giustificare e comprendere questo motivo di separazioni di coppie, senza alcun rispetto per il dolore dei figli i loro problemi completamente ignorati e sacrificati sull'altare del proprio orgoglio e della propria vanita.
Sa che mantengo tre famiglie.
Che la  provvidenza mi ha regalato altri due figli nati da precedenti occasionali rapporti.  Che regolarmente ed orgogliosamente ho riconosciuto provvedendo ad ogni loro necessità  e amandoli.
Sa che pago le tasse e ho mantenuto la mia residenza in Italia quando potevo prenderla a montecarlo o alle bahamas
Sa che a Bologna sono risultando  addirittura un anno il maggior contribuente.
Sa che la mia società (che naturalmente ho costituito per evadere le tasse  secondo le candide dichiarazioni di un alto funzionario statale  che così facendo non ha offeso  certo me che non ho alcuna reputazione da difendere ma tutte le aziende italiane che tengono in piedi questo paese)  la mia azienda, dicevo, dà lavoro fisso a una decina di dipendenti. senza contare l'indotto di quando faccio concerti nei quali migliaia di persone vengono assunti per lavorare alla realizzazione dei miei concerti
Niente è come sembra. E lei lo dovrebbe sapere.
Pensa che dietro questi capelli spettinati quest'aria da squinternati non ci siano degli artisti seri dei professionisti che svolgono con  precisione e attenzione  il loro mestiere di creare spettacoli. trascinare e comunicare emozioni. portare gioia per una notte a centinaia di migliaia di ragazzi resi disperati dalla preoccupazione di doversi affacciare  in un mondo derubato spogliato disorganizzato  e male amministrato da generazioni di corrotti avidi e falsi amministratori che si sono alternati alla guida di un paese e che ricevono oggi titoli altisonanti laute pensioni e privilegi quando secondo la mia elementare logica montanara dovrebbero come minimo  essere ritenuti responsabili della situazione di oggi.
Lei è chiaramente ancora vittima di quel pregiudizio demenziale che  un mediocre giornalista mi affibbiò cosi a prima vista,  quando mi vide apparire a "domenica in" con  degli occhiali fumè  e mi sentì cantare la dionisiaca voglia di divertirsi di quegli anni...non so se ricorda la milano da bere...
Mi  definì Drogato...(le risparmio gli altri insulti gratuiti e offensivi alla mia persona non al mio ruolo badibadi ben.) e quel marchio così spaventoso per le mamme le famiglie che a quei tempi vedevano i figli distruggersi con l'eroina decretò la mia condanna civile- il mio esilio dalle orecchie della gente. Era pericoloso ascoltare le mie canzoni. Inneggiavano alla droga. "Vita spericolata" una canzone che inneggia alla vita vissuta pericolosamente piena di avventure e piena di significato  divenne sinonimo di vita drogata.
incredibilmente. nulla in quella canzone ha dei riferimenti alla droga. nemmeno metaforici o figurati.
Per quanto riguarda le mie laurea Honoris Causa e le mie lectio magistralis che  sarebbero a suo opinabile parere pagliacciate come un papa ratzinger che canta al palasport
oltre a farle notare che l'ho ricevuta in scienza della comunicazione e se lei non pensa che la meriti venga a milano a  vedere san siro per quattro giorni pieno di ragazzi felici ai quali comunico emozioni
mi pregio di farle notare  che è proprio di questi giorni la notizia che il papa ratzinger abbia chiesto una molto poco divina  richiesta di depositare un  Copyright sulla propria voce. Un  Diritto di esclusiva.  per l'amor di dio. certamente
Se io avessi lo stesso tipo di problemi o di contraddizioni   ora starei pensando di stipulare una buona polizza assicurativa sulla vita.....eterna!  ...magari poi c'è.
Si rilassi legga i suoi libri e non si occupi di canzoni. quelle non vanno lette o interpretate. vanno ascoltate col le orecchie e col cuore. Solo così  se ne capisce il senso. ma occorre spegnere il cervello e lasciarsi andare. poi occorre un po' di sensibilità. quella che forse a lei difetta un po'. Considerato che non le occorre certo  per esercitare quella sua lucida, perfetta, affascinante ed  implacabile logica.
 
la ringrazio per l'attenzione e
Le auguro tanta salute
 
 
Vasco Rossi

 :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Aprile 01, 2011, 22:31:07
della serie... impacchetta e porta a casa  :caffè:

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ti taglio la gola 78 - Aprile 02, 2011, 12:12:50
Grandissima risposta,grande Vasco! :yeahhh:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Aprile 02, 2011, 13:31:05
della serie... impacchetta e porta a casa  :caffè:



:rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Aprile 06, 2011, 16:57:53
Vasco sull' ufficiale:

questo album è proprio venuto giù bene. Mi è costato due anni di lavoro, di tempo. Per alcune canzoni, come "vivere non è facile", mi ci sono voluti due anni per finirla. Ero arrivato alla fine della prima parte e credevo fosse finita, avevo già detto tutto. Mi sono accorto che ero arrivato solo a metà ...ero solo all’inizio. Sono entrato in crisi e l'idea per continuare il testo è arrivata dopo un anno. Ero di nuovo a Los Angeles e da là mi preoccupo meno di tutto, di come devo vestirmi quando esco, di quello che faccio, fino al finire o meno una canzone fondamentale per l'album. C'è qualche cosa nell'aria di là di easy, di che comunque c'è il sole. di che puoi andare al mare. Nessuno ti chiede conto o ti giudica o ti osserva. Là ognuno è impegnato a vivere la propria vita in totale libertà. La libertà di esprimere se stesso senza bisogno di tenere in piedi altre maschere, altre finzioni. Mi stavo perdendo…dicevo, comincio il primo ritornello e l'idea del complice mi viene subito, mi viene fuori talmente facile che ne sospetto la banalità. Poi invece continuo ed esce "quest'avventura inutile"   poi "che mi faccia ridere!!  e "di tutte queste favole".   bene mi avvio alla conclusione senza sapere cosa dirò...pronto a ripetere il concetto del debito quando

... arriva giù così come niente all'improvviso  un  "non mi so difendere....da me!!! 

che mi lascia basito. Il concetto più chiaro del problema più importante che ho da anni….venuto fuori  così!

Il mio nemico è dentro di me!

Poi la risposta definitiva che chiude la canzone quel  "vivere non è facile-ee!"  che ritorna così confortante nel suo sconforto, così umano troppo umano..così sorridente, così convincente, così rassicurante,  così consolante. Così assolutorio.

rimango di stucco. è talmente perfetto che se qualcuno avesse voluto farlo..... lassù qualcuno mi ama. ...devo ricevere indietro il pagamento di un debito. quei maledetti anni ottanta forse.

Certo che sono proprio soddisfatto. No non mi aspettavo un album così adesso. Semplicemente perfetto. E' chiaro che devo aver raggiunto la serenità artistica. perchè nascano canzoni così. Così leggere e pesanti, cosi candide e potenti, così spietate, così divertite e divertenti, doveva esserci una bella serenità là, altrove, nel mondo della creatività. Alla serenità mentale  ormai gliel'ho data su.

Mi sento sempre più in equilibrio precario e le turbolenze mentali aumentano. Ma non si può avere la botte piena e la moglie ubriaca: tutto ha un prezzo e io sono felice di pagarlo.  Uso i miei psicofarmaci regolarmente prescritti dal medico e tutte le sostanze che possono alleviare un po' i dolori e le sofferenze dell'anima e dello spirito.  Io posso sopportare il dolore fisico ma quello psichico no. Ovvio che questo non è un consiglio né un invito a fare altrettanto. Io sono un esperimento pericoloso, da non ripetere .....a casa.

 

godetevi la vita
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bibbo90 - Aprile 06, 2011, 19:41:23
si cala psicofarmaci? :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto87 - Aprile 06, 2011, 21:50:12
vasco un giorno ce li caleremo insieme
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: CoMeSTai!?! - Aprile 06, 2011, 22:52:49
si cala psicofarmaci? :delusa:

beh non mi stupisco...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Aprile 06, 2011, 23:05:13
ma che problemi ha per farsi di farmaci? tre anni fa tra l'altro aveva detto che aveva smesso con droga e tutte queste porcate qua...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Aprile 06, 2011, 23:12:42
se gliele da il medico...  :caffè:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto_vdr - Aprile 06, 2011, 23:14:46
se gliele da il medico...  :caffè:
Ma 'na volta il medico di Vasco non era quel tipo strano che faceva tutte quelle tecniche orientali? :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Aprile 06, 2011, 23:18:55
 :ok:

il dr gatti credo che si chiami :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto_vdr - Aprile 06, 2011, 23:22:36
:ok:

il dr gatti credo che si chiami :mmm:
sisi, lui!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bibbo90 - Aprile 07, 2011, 20:12:05
io non mi stupisco che si droghi, ma per questa sua "depressione"... non pensavo fosse così forte da prendere addirittura psicofarmaci!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cocchinho - Aprile 07, 2011, 21:54:22
Non mi stupisce il fatto che usi psicofarmaci, da vero artista qual è ci sta che sia instabile, anche perché l'artista deve sempre mettersi in gioco, in competizione con se stesso, per creare deve essere sempre in "guerra". E vivere non è facile...

Avete nonato che sul sito ufficiale nella  discografia non appare il Live Anthology? Sapete perché?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Army_blasco - Aprile 07, 2011, 22:45:52
ragazzi ma dove ha detto che prende psicofarmaci?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: AttilioIlSolito - Aprile 09, 2011, 05:25:33
Pubblicata da Vasco su facebook verso le 24:30

Senti Liga
Non ti mette un pò a disagio essere sempre accostato a me e costretto a sfidarmi?
Non ti sembra uno scontro tra due pesi diversi?
Forse la cosa ti trasmette una più lusinghiera percezione di te?
Devi mangiare ancora un po' di polenta prima di poterti confrontare con me.
con l'affetto che sai

Vasco
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: CoMeSTai!?! - Aprile 09, 2011, 09:14:49
Pubblicata da Vasco su facebook verso le 24:30

Senti Liga
Non ti mette un pò a disagio essere sempre accostato a me e costretto a sfidarmi?
Non ti sembra uno scontro tra due pesi diversi?
Forse la cosa ti trasmette una più lusinghiera percezione di te?
Devi mangiare ancora un po' di polenta prima di poterti confrontare con me.
con l'affetto che sai

Vasco

ma dov'è??...io non lo trovo?? :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Aprile 09, 2011, 11:33:59
Non mi è piaciuto per niente questo commento di Vasco, doveva starsene zitto
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: alibi - Aprile 09, 2011, 12:57:51
ma dov'è??...io non lo trovo?? :mmm:

nel suo profilo personale non nella pagina ufficiale
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Aprile 09, 2011, 13:00:55
e qual è il profilo personale?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: nick_tp - Aprile 09, 2011, 15:55:24
non credo che l'abbai scritto lui
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bollicine - Aprile 09, 2011, 16:06:35
Pubblicata da Vasco su facebook verso le 24:30

Senti Liga
Non ti mette un pò a disagio essere sempre accostato a me e costretto a sfidarmi?
Non ti sembra uno scontro tra due pesi diversi?
Forse la cosa ti trasmette una più lusinghiera percezione di te?
Devi mangiare ancora un po' di polenta prima di poterti confrontare con me.
con l'affetto che sai

Vasco
Ma sieti sicuri sia stato Vasco? :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ivan85 - Aprile 09, 2011, 16:10:56
Vasco le cose le scrive sulla sua pagina ufficiale! se non è sulla pagina ufficiale quel commento, vuol dire che non l'ha scritto Vasco...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Aprile 09, 2011, 17:41:18
Esatto, lui scrive sempre sulla pagina ufficiale di fb, se non è stata pubblicata li, non l'ha scritta lui...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Aprile 09, 2011, 19:47:33
nel suo profilo personale non nella pagina ufficiale

e coma fate ad essere "amici"??
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Aprile 09, 2011, 19:48:31
un profilo (non pagina) personale, lui ce l'ha....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 09, 2011, 19:50:46
si ce l'ha  ;) come immagine persone c'è l'immagine di vasco a "cartone"  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Aprile 09, 2011, 20:12:07
Come fate a sapere che è davvero lui? E soprattutto immagine a cartone? Io non la vedo mi mettete il link??
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: *perru* - Aprile 09, 2011, 20:13:54
Come fate a sapere che è davvero lui? E soprattutto immagine a cartone? Io non la vedo mi mettete il link??

se cerchi "vasco rossi" dopo un pò lo trovi....non è tra i primi...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Aprile 09, 2011, 20:15:10
Si ma la foto di che cartone?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: *perru* - Aprile 09, 2011, 20:18:15
Si ma la foto di che cartone?

cappellino, sigaretta, occhiali neri e maglia "Il blasco".
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Aprile 09, 2011, 20:30:59
Non trovo nienteeeee!! Mi mettete il link!?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 09, 2011, 20:36:30
E' lui perchè spesso pubblica frasi che poi il giorno dopo sono pubblicate sulla pagina ufficiale  ;) ha pochi amici e anche se l'aggiungi non ti aggiunge  ;) oltretutto non si può vedere neanche la bacheca  :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 09, 2011, 20:36:48
http://www.facebook.com/vskrss
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: S18C - Aprile 09, 2011, 20:39:18
E' lui perchè spesso pubblica frasi che poi il giorno dopo sono pubblicate sulla pagina ufficiale  ;) ha pochi amici e anche se l'aggiungi non ti aggiunge  ;) oltretutto non si può vedere neanche la bacheca  :ok:
:delusa: come fai a saperlo?!?  :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 09, 2011, 20:41:01
:delusa: come fai a saperlo?!?  :delusa:

le pubblica come NOTE  ;) e le note anche se non è tuo amico si possono vedere  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: S18C - Aprile 09, 2011, 20:42:38
le pubblica come NOTE  ;) e le note anche se non è tuo amico si possono vedere  ;)
Ah ok! Grazie!  :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Aprile 09, 2011, 20:52:38
E xk tu lo hai come amico?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 09, 2011, 21:00:17
io non ce l'ho come amico  ;) però si capisce che è lui
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Aprile 09, 2011, 21:03:22
io non posso vedergliele le note....non posso manco chiedergli l'amicizia XD
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 09, 2011, 21:05:40
 :delusa: :delusa: :delusa: :delusa: :delusa: boh allora ..... io sopra ho scritto " in attesa di conferma ...." e di lato c'è: foto (che posso vedere) info e note(che posso vedere)  :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Aprile 09, 2011, 21:09:41
beh comunque non capisco perchè debba tirarlo di nuovo in ballo sto ligabue...e poi cosa c'entra? non mi risulta che ligabue abbia lanciato sfide...o se l'ha fatto privatamente, rispondi privatamente...vabeh, chissene
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 09, 2011, 21:13:14
allora io non ho letto sta cosa di liga quindi non so se è vero  :delusa:

se fosse vero ... immagino che la "sfida" che intende vasco sia  "campovolo2.0"  :sisi: :sisi:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: CoMeSTai!?! - Aprile 09, 2011, 21:18:44
io le note sono andato a leggerle ma non c'è nulla su ligabue!!!..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: S18C - Aprile 09, 2011, 21:26:54
Io non ce l'ho come amico, ma le note me le fa vedere...  :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ivan85 - Aprile 09, 2011, 21:32:24
Vasco con queste dichiarazioni mi ha profondamente deluso... ma perchè si abbassa ad alimentare queste polemiche da bar lanciando frecciatine del tutto gratuite a un collega?? 
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 09, 2011, 21:39:24
Vasco con queste dichiarazioni mi ha profondamente deluso... ma perchè si abbassa ad alimentare queste polemiche da bar lanciando frecciatine del tutto gratuite a un collega?? 

ma magari manco l'ha scritto lui  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: *perru* - Aprile 09, 2011, 21:40:00
il testo completo:

VASCO:Senti Liga

Non ti mette un pò a disagio essere sempre accostato a me e costretto a sfidarmi?

Non ti sembra uno scontro tra due pesi diversi?

Forse la cosa ti trasmette una più lusinghiera percezione di te?

Devi mangiare ancora un po' di polenta prima di poterti confrontare con me.

con l'affetto che sai

... ANCORA DICE Vasco Rossi: "chiedo soltanto al Liga se anche lui non trova un pò squilibrato questo confronto. quando avrà scritto anche lui 16 album ...quasi duecentocanzoni...potrò accettare sfide o confronti. Lui è appena a meytà della sua carriera...e forse l sue canzoni migliori dovranno ancora venire. io ho cominciato nel 78 a descrivere il mondo e l'italia e sono stato il primo a soffiare san siro agli stranieri a rbaltare una condizione che da cinquamt'anni andava avanti. insomma non chiedo mica la luna se chiedo che il nome VascoRossi non venga sempre sempre associato e paragonato al giovane Liga che con tutto il rispetto ha cominciato quindici anni dopo di me e si è trovato strade già aperte e porte già sfondate da me."

sono le note di un certo Massimiliano Gioielli, nelle quali vasco è stato taggato, il testo NON è una nota di vasco.
Bisognarebbe vedere se sono dichiarazioni autentiche o no...

L'autore potrebbe anche essersi inventato tutto..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Aprile 09, 2011, 21:44:23
lo spero bene...cioè, non penso che vasco abbia scritto una cosa del genere...è un concentrato di arroganza insopportabile!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Aprile 10, 2011, 01:33:51
non riesco ad aggiungerlo...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bLaScO_93 - Aprile 10, 2011, 02:00:21
io non credo centri Vasco in questo caso..qualche fan che si spaccia per lui,qualcuo che odia ligabue e che pensa di fare una cosa a favore di Vasco pubblicando messaggi del genere,mentre cioò che accade è il contrario..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: pil887 - Aprile 10, 2011, 02:41:22
allora io non ho letto sta cosa di liga quindi non so se è vero  :delusa:

se fosse vero ... immagino che la "sfida" che intende vasco sia  "campovolo2.0"  :sisi: :sisi:
Bè...dubito che le dichiarazioni in questione siano da riferire al "vero" Vasco...
Per quanto riguarda Campovolo....se il risultato è quello del primo evento (10 settembre 2005)...bè, il Liga ha solo che da preoccuparsi vista la marea di critiche piovute dopo quel concerto...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: alibi - Aprile 10, 2011, 07:24:21
Come fate a sapere che è davvero lui? E soprattutto immagine a cartone? Io non la vedo mi mettete il link??

Esatto, lui scrive sempre sulla pagina ufficiale di fb, se non è stata pubblicata li, non l'ha scritta lui...

Alcune cose che poi trovi nella sua pagina ufficiale....li scrive molto prima nel suo profilo....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: alibi - Aprile 10, 2011, 07:35:21
"Sinceramente quando vedo il mio nome accostato a quello di Ligabue penso ai 15 anni in più di lavoro, di vita suonata, di sacrifici e di dieci album di differenza che mi sono rotto di vedere sempre tutto questo completamente azzerato..
Quando avrà scritto 200 canzoni e 16 album anche lui come me allora ne potremmo parlare..."

Vasco
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 10, 2011, 09:28:10
Bè...dubito che le dichiarazioni in questione siano da riferire al "vero" Vasco...
Per quanto riguarda Campovolo....se il risultato è quello del primo evento (10 settembre 2005)...bè, il Liga ha solo che da preoccuparsi vista la marea di critiche piovute dopo quel concerto...

credimi , ha già venduto un mare di biglietti ;-)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Aprile 10, 2011, 10:49:43
Perché cos era successo nel 2005 a campovolo?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 10, 2011, 11:19:23
Già durante lo svolgimento del concerto alcuni spettatori si erano lamentati per la scarsa qualità dell'audio nelle vicinanze del palco vintage e alcuni di loro (circa 3000) hanno abbandonato anzitempo il concerto. Dal giorno successivo numerosi forum di musica presentavano molti thread di lamentele dei presenti al concerto, rimasti profondamente delusi dalla scarsa qualità dell'audio in alcune zone del Campovolo. Ligabue, chieste spiegazioni ai responsabili dell'audio, pochi giorni dopo scrisse sul suo sito e su un famoso quotidiano nazionale una lettera, ringraziando i presenti al concerto e scusandosi con essi per il malfunzionamento dell'impianto audio. Dopo alcune perizie si venne a sapere che la ditta inglese specializzata, incaricata di gestire il complicato sistema audio del concerto, avrebbe subappaltato i lavori ad una meno esperta ditta francese, la quale non sarebbe stata in grado di affrontare un lavoro così arduo e, senza comunicare nulla agli organizzatori, decise di spegnere buona parte delle casse audio che componevano il sistema acustico, in quanto si erano resi conto poco prima dell'inizio del concerto che, se tutte le casse fossero state accese nello stesso tempo, si sarebbero creati effetti di eco e risonanza. Ligabue è tuttora in causa con la ditta inglese per questo atto di scarsa professionalità.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Aprile 10, 2011, 11:34:47


"Sinceramente quando vedo il mio nome accostato a quello di Ligabue penso ai 15 anni in più di lavoro, di vita suonata, di sacrifici e di dieci album di differenza che mi sono rotto di vedere sempre tutto questo completamente azzerato..
Quando avrà scritto 200 canzoni e 16 album anche lui come me allora ne potremmo parlare..."

Vasco

Non è colpa di Liga se è nato qualche anno dopo e se quando ha trovato il successo erano tempi diversi, più facili per perseguire l'obiettivo di venire alla ribalta. Questo continuo accostamento non viene neutralizzato, ma viene avallato da questo tipo di dichiarazioni che fa Vasco; le porte sfondate da lui sono le stesse porte che danno possibilità a tanti ciucci di essere considerati, anche se come meteore, ricordiamo Simone... ma perché, qualcuno lo sente più nominare? Eppure avere l'onore di aprire i concerti di Vasco - altro che porta sfondata, è un portone disintegrato -, offre una ghiotta occasione,  popolarità, la possibilità di essere ascoltati da un grande pubblico e forse di proseguire il cammino con il successo se si possiedono i numeri... Quello che voglio dire è che certamente Liga non è alla stessa stregua di Vasco, ma forse qualche merito ce l'ha se è arrivato a fare i numeri che fa, o no? Attribuirgli dei meriti non vuol dire che sia migliore, inutile dire che li dividono un certo numero di album, un certo tipo di carriera, un certo numero di canzoni... Le cose rimangono come sono: due artisti diversi, con percorsi diversi, uno ha fatto grandi cose al limite della genialità, l'altro è semplicemente un buon artista. Secondo me, puntualizzare continuamente 'sti concetti non fa altro che far trasparire un rosicamento che non ha ragione d'essere.

Perché cos era successo nel 2005 a campovolo?

Seri problemi con l'audio non resero il concerto godibile così come avrebbe dovuto essere... Liga venne fortemente penalizzato e criticato anche dal suo pubblico.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 10, 2011, 11:38:00

Non è colpa di Liga se è nato qualche anno dopo e se quando ha trovato il successo erano tempi diversi, più facili per perseguire l'obiettivo di venire alla ribalta. Questo continuo accostamento non viene neutralizzato, ma viene avallato da questo tipo di dichiarazioni che fa Vasco; le porte sfondate da lui sono le stesse porte che danno possibilità a tanti ciucci di essere considerati, anche se come meteore, ricordiamo Simone... ma perché, qualcuno lo sente più nominare? Eppure avere l'onore di aprire i concerti di Vasco - altro che porta sfondata, è un portone disintegrato -, offre una ghiotta occasione,  popolarità, la possibilità di essere ascoltati da un grande pubblico e forse di proseguire il cammino con il successo se si possiedono i numeri... Quello che voglio dire è che certamente Liga non è alla stessa stregua di Vasco, ma forse qualche merito ce l'ha se è arrivato a fare i numeri che fa, o no? Attribuirgli dei meriti non vuol dire che sia migliore, inutile dire che li dividono un certo numero di album, un certo tipo di carriera, un certo numero di canzoni... Le cose rimangono come sono: due artisti diversi, con percorsi diversi, uno ha fatto grandi cose al limite della genialità, l'altro è semplicemente un buon artista. Secondo me, puntualizzare continuamente 'sti concetti non fa altro che far trasparire un rosicamento che non ha ragione d'essere.

Seri problemi con l'audio non resero il concerto godibile così come avrebbe dovuto essere... Liga venne fortemente penalizzato e criticato anche dal suo pubblico.

che poi da come ho postato sopra , non fu neanche colpa sua  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Aprile 10, 2011, 11:42:30
che poi da come ho postato sopra , non fu neanche colpa sua  ;)


Non è questione di responsabilità, ma il dato di fatto è che quel concerto fu disastroso... Ma nel tempo, come possiamo considerare dai numeri, nulla ha tolto alla popolarità e all'indice di gradimento del cantante ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 10, 2011, 11:57:57
Non è questione di responsabilità, ma il dato di fatto è che quel concerto fu disastroso... Ma nel tempo, come possiamo considerare dai numeri, nulla ha tolto alla popolarità e all'indice di gradimento del cantante ;)

su questo non ci piove  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ivan85 - Aprile 10, 2011, 14:18:37
"Sinceramente quando vedo il mio nome accostato a quello di Ligabue penso ai 15 anni in più di lavoro, di vita suonata, di sacrifici e di dieci album di differenza che mi sono rotto di vedere sempre tutto questo completamente azzerato..
Quando avrà scritto 200 canzoni e 16 album anche lui come me allora ne potremmo parlare..."

Vasco
siamo sicuri che l'abbia scritto lui? no perchè così dimostra davvero un atteggiamento di superiorità che non è bello da ostentare... e poi tra vasco e ligabue non ci sono 15 anni di carriera di differenza, bensì 12 (1978-1990) e poi non ci sono 10 album di differenza ma 7 (vasco 16 album e liga 9)... quindi non è stato neanche preciso...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Aprile 10, 2011, 16:28:34
Alcune cose che poi trovi nella sua pagina ufficiale....li scrive molto prima nel suo profilo....

Esatto ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Aprile 10, 2011, 17:50:03
io non riesco a fargli la richiesta!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Aprile 10, 2011, 18:00:07
io non riesco a fargli la richiesta!
Tanto non l'accetta.. ;) Credo che ormai non accetti più nessuno.. Però facendogli la richiesta si possono vedere in bacheca gli aggiornamenti di stato che fa..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Aprile 10, 2011, 18:49:43
Questo è quello che c'è scritto su una foto del profilo privato di Vasco:
Caro Liga, quando avrai scritto anche tu quasi duecento canzoni e avrai pubblicato 16 album inediti potrai essere messo sul mio stesso piano
Devi mangiare ancora un po' di polenta prima di poterti confrontare con me.
L’unica sfida che accetto è un duello all’ultimo s-a-ound, la mattina all’alba, dietro il convento delle Carmelitane Scalze.
Lascio a te la scelta delle armi.
Ricorda che io sparo solo al cuore.

Vasco

non so se tutti la possono vedere, comunque: http://www.facebook.com/photo.php?fbid=208474825847918&set=a.119887294706672.15867.100000562076022&theater

Non mi piace per niente questo atteggiamento.. Sono un po' deluso..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Aprile 10, 2011, 20:09:12
e fu così che la nota finì sulla pagine ufficiale di facebook...contento lui
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bollicine - Aprile 10, 2011, 20:12:54
Di questo ultimo post possiamo parlarne qui : http://www.vascoforever.it/forum/index.php/topic,10865.0.html
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Venom - Aprile 10, 2011, 20:54:19
Già durante lo svolgimento del concerto alcuni spettatori si erano lamentati per la scarsa qualità dell'audio nelle vicinanze del palco vintage e alcuni di loro (circa 3000) hanno abbandonato anzitempo il concerto. Dal giorno successivo numerosi forum di musica presentavano molti thread di lamentele dei presenti al concerto, rimasti profondamente delusi dalla scarsa qualità dell'audio in alcune zone del Campovolo. Ligabue, chieste spiegazioni ai responsabili dell'audio, pochi giorni dopo scrisse sul suo sito e su un famoso quotidiano nazionale una lettera, ringraziando i presenti al concerto e scusandosi con essi per il malfunzionamento dell'impianto audio. Dopo alcune perizie si venne a sapere che la ditta inglese specializzata, incaricata di gestire il complicato sistema audio del concerto, avrebbe subappaltato i lavori ad una meno esperta ditta francese, la quale non sarebbe stata in grado di affrontare un lavoro così arduo e, senza comunicare nulla agli organizzatori, decise di spegnere buona parte delle casse audio che componevano il sistema acustico, in quanto si erano resi conto poco prima dell'inizio del concerto che, se tutte le casse fossero state accese nello stesso tempo, si sarebbero creati effetti di eco e risonanza. Ligabue è tuttora in causa con la ditta inglese per questo atto di scarsa professionalità.
Per lui fu un disastro anche perchè durante il concerto gli svaligiarono casa  :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: AttilioIlSolito - Aprile 10, 2011, 21:26:42
Ma sieti sicuri sia stato Vasco? :mmm:

Domenico..... Sicurissimo!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 10, 2011, 21:27:18
Atti ... dicci perchè  :xsxsxs:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: AttilioIlSolito - Aprile 10, 2011, 21:38:16
Ema a quanto pare anche tu sai del suo profilo.... Ma davvero ancora mettete in dubbio che sia lui!? Be' alcuni del forum sicuramente ricordano Lorenzo.... Istritto tempo dietro a queto forum, una motivazione valida perche' sono sicuro che sua lui e' appunto "l'amicizia" che ha "Vasco" con "Lorenzo"  i dettagli dell'amicizia tra "vasco" e " lorenzo"
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 10, 2011, 21:40:14
Ema a quanto pare anche tu sai del suo profilo.... Ma davvero ancora mettete in dubbio che sia lui!? Be' alcuni del forum sicuramente ricordano Lorenzo.... Istritto tempo dietro a queto forum, una motivazione valida perche' sono sicuro che sua lui e' appunto "l'amicizia" che ha "Vasco" con "Lorenzo"  i dettagli dell'amicizia tra "vasco" e " lorenzo"
non ti seguo attì :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bibbo90 - Aprile 10, 2011, 21:40:30
perdonami ma non ho capito! :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: CoMeSTai!?! - Aprile 10, 2011, 21:41:57
non ti seguo attì :delusa:

lorenzo è parente mooolto stretto....credo intendesse questo nei dettagli...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: AttilioIlSolito - Aprile 10, 2011, 21:44:38
Era un esempio stupido per farvi capire che e' lui...  :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Quattroporte - Aprile 10, 2011, 23:52:31
ma che problemi ha per farsi di farmaci? tre anni fa tra l'altro aveva detto che aveva smesso con droga e tutte queste porcate qua...

"farsi di farmaci" "porcate"

ma se non sai nemmeno cosa prende e perchè, non parlare, non giudicare.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Aprile 10, 2011, 23:59:55
Lo sai tu cosa prende?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Quattroporte - Aprile 11, 2011, 00:01:24
no
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: albachiara86 - Aprile 11, 2011, 10:56:31
boh... sinceramente non riesco a trovare questa dichiarazione da nessuna parte.. vasco su fb scrive e mette i suoi video personali solo dalla pagina "Vasco Rossi", con la copertina di Vivere o Niente come profile pic e 1,956,393 fans.. non so di altri profili personali... per me è una bufala di qualcuno..
in ogni caso non mi piace per niente questa rivalità.. sono 2 cantanti molto diversi, e, anche se preferisco Vasco tutta la vita, Liga non mi dispiace.. quindi non vedo perchè debbano mettersi in competizione.. non sono mica 2 squadre di calcio!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Aprile 11, 2011, 10:58:59
http://www.facebook.com/note.php?note_id=10150166009407633
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: AnimaFragile87 - Aprile 11, 2011, 13:43:40
 :delusa: :delusa:
è impazzito
 :delusa: :delusa:

lo spero bene...cioè, non penso che vasco abbia scritto una cosa del genere...è un concentrato di arroganza insopportabile!
quoto. :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sammy il blasco - Aprile 13, 2011, 08:36:40
Fatemi togliere un piccolo "sassolino" notturno

Caro il mio simpatico Paolo Madeddu dell’autorevole rivista Rolling Stone.

Schifo schifoso schifato schifezza schifolandia abominevole abominio aborto abortito abolito abo..na…to

Cominciare usando la parola “schifo” è come sputare per terra salutando qualcuno. Definire “abominevoli”-con affetto - i miei dischi degli ultimi 15 anni è come chiamare adorabile l’uomo delle nevi. E affermare che il sopra è sotto. L’uso  di parole così eccessive esagerate e forzate lascia intuire benissimo che non credi neanche tu a quello che scrivi.

Ma continuo a leggere …

 

“Inascoltabile cover di Creep dei Radiohead “

è una frase zeppa di una imbarazzante serie  di errori

quando scrivi

Inascoltabile  sarebbe più corretto  scrivessi  “Inascoltata” da te

cover          NON è una cover . le cover sono la stessa canzone reinterpretata

di Creep     questa non è più Creep ma una nuova canzone  che si chiama  “Ad ogni costo”

dei Radiohead” …..la musica e il testo di Vasco Rossi

Tra parentesi i Radiohead hanno ascoltato il testo e lo hanno trovato così interessante da concedermi il  permesso di realizzarla. Non credo che rigorosi artisti come loro  lo abbiano fatto per interessi economici.

Ai Fans dei radiohead che affermano che non avrei avuto il diritto di farlo e che ho rovinato Creep comunico che Creep esiste ancora intatta. è sempre li e nessuno la tocca. Io ho scritto una nuova canzone che si chiama “Ad ogni Costo” . NON vi piace. Sapete quanto me ne frega a me?  .

È come se mi aveste detto che non vi piace la mia macchina.

Su tutto il resto dell’articolo sono d’accordo.

Sono il più grande artista vivente di tutti i tempi sotto i 60 anni.

 

Firmato

Il RE DEL ROCK!

http://www.facebook.com/notes/vasco-rossi/fatemi-togliere-un-piccolo-sassolino-notturno/10150168078682633 (http://www.facebook.com/notes/vasco-rossi/fatemi-togliere-un-piccolo-sassolino-notturno/10150168078682633)

(https://www.vascoforever.it/forum/proxy.php?request=http%3A%2F%2Fa7.sphotos.ak.fbcdn.net%2Fhphotos-ak-ash4%2F207258_10150158963199674_8178669673_6466301_1157485_n.jpg&hash=11f4cdca08f4d24dfe7968ded6ca30bda5fa9f46)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Aprile 13, 2011, 09:14:45
che ha detto di sbagliato il giornalista di Rolling Stones...
fa cagare quello pseudo-cover
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bollicine - Aprile 13, 2011, 11:54:23
Ma ne vogliamo parlare dell'unica  pagina preferita della pagina (scusate il gioco di parole) ufficiale? Il miglior cantante Italiano VASCO ROSSI ... non vi sembra perlomeno inadeguata questa autocelebrazione?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Aprile 13, 2011, 11:59:31
Ma ne vogliamo parlare dell'unica  pagina preferita della pagina (scusate il gioco di parole) ufficiale? Il miglior cantante Italiano VASCO ROSSI ... non vi sembra perlomeno inadeguata questa autocelebrazione?
:muro: ...meglio non parlarne, và!  :rido: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Aprile 13, 2011, 12:01:56
odio le autocelebrazioni
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: biziorm - Aprile 13, 2011, 12:03:56

....ma non vi viene neanche lontanamente il dubbio che ci sia molto di giocosa ironia in questa autocelebrazione?!?!?!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Aprile 13, 2011, 12:06:05
no  :caffè: Soprattutto dopo le ultime vicende..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bollicine - Aprile 13, 2011, 12:10:49
....ma non vi viene neanche lontanamente il dubbio che ci sia molto di giocosa ironia in questa autocelebrazione?!?!?!
ma non vi viene mai il dubbio che mannaggia la... :grr:  :rido: si firma RE DEL ROCK? Ancora state a vedè se è ironico mai dai...se l'è appena presa per una recensione che giudica solamente come buono il suo disco? E dai su...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: biziorm - Aprile 13, 2011, 12:21:51
ma non vi viene mai il dubbio che mannaggia la... :grr:  :rido: si firma RE DEL ROCK? Ancora state a vedè se è ironico mai dai...se l'è appena presa per una recensione che giudica solamente come buono il suo disco? E dai su...

Sai cosa penso, che vasco le manie di grandezza non ce l'ha mai avute, ha avuto dalla vita artistica molto di più di quanto si aspettasse, e allora l'unica chiave di lettura o è l'IRONIA (una grande parola che a me ha insegnato proprio vasco) o è arterosclerosi....
...si può seriamente pensare che uno si possa firmare il re del rock prendendosi sul serio?!?! e che invece non stia semplicemente giocando con il suo personaggio?!?!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ivan85 - Aprile 13, 2011, 12:22:11
Ma ne vogliamo parlare dell'unica  pagina preferita della pagina (scusate il gioco di parole) ufficiale? Il miglior cantante Italiano VASCO ROSSI ... non vi sembra perlomeno inadeguata questa autocelebrazione?
Come ho scritto ieri, è l'ennesima conferma che Vasco come artista è un megalomane, si crede il migliore di tutti... migliore anche di Ligabue (pensate un po')... ma attenzione, non come uomo! come uomo ha sempre dimostrato di essere umile, si è sempre definito un uomo comune e ultimamente addirittura "il peggiore"! Lo so che è sempre Vasco Rossi, ma per capirlo appieno va fatta questa scissione tra artista e uomo!
Detto questo, sono d'accordo con voi, anch'io avrei evitato queste forme di autocelebrazione, evidentemente lui è troppo sincero e schietto per sorvolare...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bollicine - Aprile 13, 2011, 12:27:01
Ma poi qualcuno mi spiega che cosa vuol dire nella lingua italiana la seguente frase :

Sono il più grande artista vivente di tutti i tempi sotto i 60 anni.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Aprile 13, 2011, 12:35:13
che è così
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bollicine - Aprile 13, 2011, 12:37:02
Ma è di tutti i tempi, oppure tra quelli "viventi" ? :mmm: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto87 - Aprile 13, 2011, 12:42:02
Ma poi qualcuno mi spiega che cosa vuol dire nella lingua italiana la seguente frase :

Sono il più grande artista vivente di tutti i tempi sotto i 60 anni.
che cag..ta  :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Aprile 13, 2011, 12:43:38
è vero però :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Aprile 13, 2011, 12:45:18
Ma è di tutti i tempi, oppure tra quelli "viventi" ? :mmm: :rido:

:risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Blascomane88 - Aprile 13, 2011, 13:53:52
li prende per il culo...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Army_blasco - Aprile 13, 2011, 14:05:03
è un grande,ahahahahahah prende tt x il culo
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Blascomane88 - Aprile 13, 2011, 14:07:39
IDOLO :D
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Quattroporte - Aprile 14, 2011, 15:06:50
http://www.facebook.com/video/video.php?v=209437215751679&oid=8178669673&comments

 :rido:

pure io ho le labbra sporche di cioccolato, mi sono appena mangiato un quadretto di fondente, questo mi consula che non son l'unico ad esserne dipendente  :rido: :rido:

ma si è messo gli occhiali di rewind??!!!??!!  :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anto82 - Aprile 14, 2011, 17:22:35
http://www.facebook.com/video/video.php?v=209466259082108&oid=8178669673&comments


voglio questa canzone per intero!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: hermeppo88 - Aprile 14, 2011, 17:47:46
oggi ci si è messo di impegno davanti al pc...chissà come continua questo pezzo, ma mi sa gia di...SPETTACOLARE, senza allargarsi....peccato che non sia riuscito a metterla nell'album....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: NON SOPPORTO - Aprile 14, 2011, 17:55:05
dai su speriamo bene per agosto!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Aprile 14, 2011, 18:11:43
troppo presto agosto dopo mi abituo troppo bene
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cuore di pietra - Aprile 14, 2011, 22:13:11
niente di personale e non rispondo alle provocazioni
pubblicata da Vasco Rossi il giorno giovedì 14 aprile 2011 alle ore 22.06

Non c'è niente di personale tra me e veneziani...tra me e il cardinal tal dei tali tra me e il Liga tra me e quelli che odiano VascoRossi.

si tratta di "ruoli" di scontri tra figure istituzionali, rappresentanti, della cultura della chiesa e della propria immagine pubblica. mi fa sorridere berlusconi che continua a d offendersi e prendersela sul piano personale. come se le offese fossero rivolte al sign berlusconi silvio invece che ai ruoli che rappresenta. magari qualcuno glilo può dire...forse si tranquillizzerebbe un pò.

io quando difendo e parlo a nome di vascorossi non penso certo al povero vasco ma a un fenomeno di cui anche voi fate parte. Rispondo quando ho tempo e sempre solamente perchè la risposta è una scusa per poter afffermare certi concetti che mi interessa affrontare.

qndi non ditemi lascia stare...non ti curar di lor....non è di lor che mi cur. quando rispndo.

ci siamo capiti?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ti taglio la gola 78 - Aprile 14, 2011, 23:13:55
oggi ci si è messo di impegno davanti al pc...chissà come continua questo pezzo, ma mi sa gia di...SPETTACOLARE, senza allargarsi....peccato che non sia riuscito a metterla nell'album....

quoto..
anche a me sa di spettacolare sto pezzo...non vedo l'ora che la pubblichi in versione integrale sta canzone!!.. :ogliè:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: beppelucarelli - Aprile 15, 2011, 00:08:38
Non c'è niente di personale tra me e veneziani...tra me e il cardinal tal dei tali tra me e il Liga tra me e quelli che odiano VascoRossi.
si tratta di "ruoli" di scontri tra figure istituzionali, rappresentanti, della cultura della chiesa e della propria immagine pubblica. mi fa sorridere berlusconi che continua a d offendersi e prendersela sul piano personale. come se le offese fossero rivolte al sign berlusconi silvio invece che ai ruoli che rappresenta. magari qualcuno glilo può dire...forse si tranquillizzerebbe un pò.
io quando difendo e parlo a nome di vascorossi non penso certo al povero vasco ma a un fenomeno di cui anche voi fate parte. Rispondo quando ho tempo e sempre solamente perchè la risposta è una scusa per poter afffermare certi concetti che mi interessa affrontare.
qndi non ditemi lascia stare...non ti curar di lor....non è di lor che mi cur. quando rispndo.
ci siamo capiti?

grande vasco ,sopratutto il pensiero sul premier..................
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: hermeppo88 - Aprile 15, 2011, 00:50:29
oggi è stato tutto il giorno al pc  :risata: ma ci lascia con una perla....



Quando rispondo a provocazioni o insulti....


Quando Rispondo lo faccio  solamente perchè serve a me come scusa per poter AFFERMARE DIRE SPECIFICARE CONCETTI che mi interessa divulgare

comprito?

Non si tratta di rispondere alle provocazioni o lasciare scivolare sulla pelle offese o minchiate.

Secondo te io mi sento offeso o toccato in qualche modo quando viene chiamato in causa Vasco Rossi. quando è di lui che si parla.

Ti garantisco che  sono bastati gli anni ottanta, dieci anni di insulti e sputi in faccia. per rendermi se non meno sensibile certamente abituato a ricevere insulti.

"So quel che faccio e poi non ti conosco. vai affanculo te e chi non te l'ha mai detto."

Credi davvero che arrivato a questo punto

di questa straordinaria e incredibile  carriera  artistica. un'avventura che dura da trent'anni

trent'anni di appassionato e intenso  dialogo di  un rapporto incredibile fatto di complicità emozioni musica e parole con un pubblico che non avrei mai immmaginato potesse essere così numeroso

. n non immaginavo il mondo fosse  popolato di tanti pazzi capaci di volare...

 

no no fratello, stai pur tranquillo che io di soddisfazioni ne ho avute tante che nemmeno se mi chiamassi mario potrei sentirmi male.

Se adesso cominciassero a insultarmi fino alla fine dei tempi   non riuscirebbero nemmeno a   scalfire minimamente , la mia certezza di esserci stato... sempre!  ed esserci ancora....  dove volevo essere...

Dentro  i vostri cuori!


 

 Vascoil Blasco Rossi


 :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Aprile 15, 2011, 01:09:44
Che dire...  :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Aprile 15, 2011, 01:13:06
qndi non ditemi lascia stare...non ti curar di lor....non è di lor che mi cur. quando rispndo.

ci siamo capiti?
Mi fa morire!  :rido: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Aprile 15, 2011, 01:19:22
qndi non ditemi lascia stare...non ti curar di lor....non è di lor che mi cur. quando rispndo.

 :delusa: :rido:
ma come se fa' .....  :hihih:


se abbinasse quest ironia  :delusa: a .....  ed esserci ancora....  dove volevo essere... Dentro  i vostri cuori!sarebbe perfetto... ma non umano .. credo       :caffè:

 

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ti taglio la gola 78 - Aprile 15, 2011, 11:07:49
Grande Blasco.. :yeahhh:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: HumanEquation - Aprile 20, 2011, 11:39:19
Fatemi togliere un piccolo "sassolino" notturno

Caro il mio simpatico Paolo Madeddu dell’autorevole rivista Rolling Stone.

Schifo schifoso schifato schifezza schifolandia abominevole abominio aborto abortito abolito abo..na…to

Cominciare usando la parola “schifo” è come sputare per terra salutando qualcuno. Definire “abominevoli”-con affetto - i miei dischi degli ultimi 15 anni è come chiamare adorabile l’uomo delle nevi. E affermare che il sopra è sotto. L’uso  di parole così eccessive esagerate e forzate lascia intuire benissimo che non credi neanche tu a quello che scrivi.

Ma continuo a leggere …

 

“Inascoltabile cover di Creep dei Radiohead “

è una frase zeppa di una imbarazzante serie  di errori

quando scrivi

Inascoltabile  sarebbe più corretto  scrivessi  “Inascoltata” da te

cover          NON è una cover . le cover sono la stessa canzone reinterpretata

di Creep     questa non è più Creep ma una nuova canzone  che si chiama  “Ad ogni costo”

dei Radiohead” …..la musica e il testo di Vasco Rossi

Tra parentesi i Radiohead hanno ascoltato il testo e lo hanno trovato così interessante da concedermi il  permesso di realizzarla. Non credo che rigorosi artisti come loro  lo abbiano fatto per interessi economici.

Ai Fans dei radiohead che affermano che non avrei avuto il diritto di farlo e che ho rovinato Creep comunico che Creep esiste ancora intatta. è sempre li e nessuno la tocca. Io ho scritto una nuova canzone che si chiama “Ad ogni Costo” . NON vi piace. Sapete quanto me ne frega a me?  .

È come se mi aveste detto che non vi piace la mia macchina.

Su tutto il resto dell’articolo sono d’accordo.

Sono il più grande artista vivente di tutti i tempi sotto i 60 anni.

 

Firmato

Il RE DEL ROCK!


Risposta:

http://www.macchianera.net/2011/04/15/theclassifica-154-you-got-mud-on-your-facebook-you-big-disgrace/?utm_source=feedburner&utm_medium=feed&utm_campaign=Feed:%20Macchianera%20(Macchianera
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Aprile 20, 2011, 11:54:59
beh, sebbene il giornalista in questione potesse anche recensire l'album in modo più professionale, c'è da dire che le menti che commentano quotidianamente i post di vasco su fb sono qualcosa di sconvolgente...toglierei volentieri alcuni diritti fondamentali dell'uomo, tra cui il diritto di voto, a chi ad OGNI POST commenta "VAI VASCO SEI GRANDE" oppure, ben peggio, insulti cattivi e gratuiti verso "i nemici di vasco" :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: S18C - Aprile 28, 2011, 19:56:09
Raggiunti i 2 milioni di fans su facebook!  :ubriachi:

E nella pagina di Vasco è stato caricato un nuovo video...  
http://www.youtube.com/watch?v=5KGtsWi0xa0
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Snake - Aprile 28, 2011, 20:50:11
ahah le risposte in musica mi fanno impazzire ahah
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: alevb - Aprile 28, 2011, 20:55:31
ahahah grande vasco, che tipo!! Adesso pure con la tania ha litigato, forse parla troppo su facebook e sta danneggiando il suo lavoro?? a questo punto mi pare che sia una velata conferma che quella cosa su ligabue.. l'abbia scritta veramente lui!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascolare - Aprile 28, 2011, 21:14:52
si che l'ha scritta lui! certo che la camicia non si puo vedere
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Aprile 28, 2011, 23:33:02
ahahah ma dai stava scherzando quando le ha dedicato non sei quella che eri. vasco adoro troppo questo pezzo e sono sempre più sicuro che la metterà live
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore91 - Aprile 29, 2011, 00:13:25
ahahah ma dai stava scherzando quando le ha dedicato non sei quella che eri. vasco adoro troppo questo pezzo e sono sempre più sicuro che la metterà live
Secondo me aprirà pure il concerto da quel poco che ho potuto capire ( ovviamente è un azzardo usare la parola capire) dal video delle prove pubblicato dalla Clara.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Aprile 29, 2011, 02:37:43
pesantino il video eh...le ha dato della "matta" e le ha dedicato una canzone non proprio simpatica!
rottura definitiva?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bollicine - Aprile 29, 2011, 12:13:03
Non credo....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bollicine - Aprile 29, 2011, 12:13:32
Ricevo:

"...tu sai bene che soffri da morire questa rivalita', il fatto che sei piu' vecchio,che dovrai sopportare di vedere ligabue a san siro una volta che smetterai di cantare.
Sono certo che dall'ultimo concerto che farai, in meno di due anni sarai gia' morto suicida."

 

...e io che credevo di averle sentite tutte...



http://www.vascorossi.net/spazio-komandante/ricevo-tu-sai-bene/
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Aprile 29, 2011, 12:16:29
:rido: :rido: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Aprile 29, 2011, 12:50:03
Ricevo:

"...tu sai bene che soffri da morire questa rivalita', il fatto che sei piu' vecchio,che dovrai sopportare di vedere ligabue a san siro una volta che smetterai di cantare.
Sono certo che dall'ultimo concerto che farai, in meno di due anni sarai gia' morto suicida."

 

...e io che credevo di averle sentite tutte...



http://www.vascorossi.net/spazio-komandante/ricevo-tu-sai-bene/
ma chi l'ha scritta?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Aprile 29, 2011, 13:12:23
ma chi l'ha scritta?
"un fan di vecchia data", come ha detto vasco su fb
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Aprile 29, 2011, 13:15:35
Ricevo:

"...tu sai bene che soffri da morire questa rivalita', il fatto che sei piu' vecchio,che dovrai sopportare di vedere ligabue a san siro una volta che smetterai di cantare.
Sono certo che dall'ultimo concerto che farai, in meno di due anni sarai gia' morto suicida."

 

...e io che credevo di averle sentite tutte...



http://www.vascorossi.net/spazio-komandante/ricevo-tu-sai-bene/


... pesante .....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sammy il blasco - Aprile 29, 2011, 19:09:14
Ricevo:

"...tu sai bene che soffri da morire questa rivalita', il fatto che sei piu' vecchio,che dovrai sopportare di vedere ligabue a san siro una volta che smetterai di cantare.
Sono certo che dall'ultimo concerto che farai, in meno di due anni sarai gia' morto suicida."

 

...e io che credevo di averle sentite tutte...



http://www.vascorossi.net/spazio-komandante/ricevo-tu-sai-bene/
:delusa: questa fa male...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Aprile 30, 2011, 01:52:01
“…per me Vasco autentico resta sempre e solo quello dei primi tempi..."

“Eh lo so, è normale, ...capita a tutti, è umano: difficilmente riusciamo ad accettare le cose che cambiano dopo che le abbiamo rinchiuse bene ordinate in un cassetto della nostra mente, in un concetto astratto che ci riesce ad illudere di conoscere le cose, in un'idea ben definita (e chiara e limitata) che ci dà sicurezza nel suo restare sempre uguale... Abbiamo bisogno tutti di categorie mentali, di punti di riferimento fissi... (…e di pregiudizi!), il guaio è che a volte come punti di riferimento prendiamo delle persone VIVE e non vogliamo più riconoscergli il diritto di crescere e di cambiare, ovvero di vivere!".


 :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Aprile 30, 2011, 08:59:51
Bella risposta :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: S18C - Aprile 30, 2011, 16:52:13
Dal sito ufficiale:

Io me ne fotto da sempre di tutto e di tutti... soprattutto quando scrivo canzoni...
e il mio principio è stato e sarà sempre "chi mi ama mi segua". Altrimenti ...senza rancore...ognuno per la sua strada. Non faccio, non ho mai fatto e non farò mai compromessi su questo!

Vasco Rossi

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: S18C - Aprile 30, 2011, 23:58:14
Dalla pagina facebook:

"Politica & Strumentalizzazioni"

La musica che faccio nel ruolo di Vasco Rossi artista non è politicizzata; e
non è neppure strumentalizzabile da qualche partito politico.
Ciò non significa che io sia un qualunquista  - come molti, “qualunquemente”
(!), sostengono: significa invece che io non permetto a nessuna fazione politica di usare la
mia credibilità artistica per raccogliere voti.
Io, come cittadino privato (come Rossi Vasco), sono iscritto al Partito
Radicale dal 1986, e le uniche battaglie politiche e sociali che condivido e
appoggio sono appunto quelle radicali, ma questa è una questione personale.
Purtroppo le strumentalizzazioni illegittime (soprattutto quelle a danno di
persone note) accadono sempre più facilmente grazie alla progressiva
moltiplicazione degli strumenti tecnologici che oggi sono anche in grado di
garantire l’impunità dei trasgressori attraverso nickname inventati o varie
identità clonate e virtuali…
Ad ogni modo, l’unico Vasco Rossi artista (ma anche l'unico Vasco uomo) è
quello che potete conoscere attraverso le mie canzoni...e dalle cose che scrivo
sul mio sito ufficiale.
 
Vasco Rossi
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Maggio 03, 2011, 15:18:47
dalla pagina di facebook:


...E' ora che la gente furba ed irresponsabile inizi a capire che ogni loro
azione meschina comporta delle conseguenze... che dovranno affrontare o subire!

…”Ed è sempre stato facile fare delle ingiustizie: prendere manipolare, fare credere...! Ma adesso state più attenti: perchè ogni cosa è scritta...!”

Vasco Komunicator
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Maggio 04, 2011, 17:08:50
Lo spettacolo che vedrai non sarà quello che ti aspetti.
Sarà un concerto completamente diverso da quello degli altri anni.
Ci saranno molte canzoni dell’album nuovo e la scaletta sarà costruita
intorno a quelle. Non potranno esserci tutte le canzoni che vorresti. Non ci sarebbe abbastanza tempo. La necessaria selezione di pezzi sarà molto difficile ma sarà studiata con cura e non mancheranno le sorprese. Anche se lo spettacolo non comincerà con lo “Show”
STA PURE CERTO CHE VOLERAI SU...VOLERA VIA CON ME!!!

V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Maggio 04, 2011, 17:59:45
questo invece viene dal suo profilo:


 giusto: è colpa mia se qualche mio ascoltatore (emulandomi?)...beve...si droga...si ammazza in macchina!
è colpa mia anche se qualcuno si laurea..però!! ....e anche se qualcuno di quelli che vanno in macchina non si ammazza! o no? ah vero! se si ammazzano è colpa mia e se si salvano è sempre merito di padre pio!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: S18C - Maggio 17, 2011, 09:36:39
"Come se non bastasse ci si sono messi anche i ministri della chiesa a farmi una bella ramanzina. Credo che qualcuno di loro mi abbia già scomunicato. sco municato del resto lo sono sempre stato. a volte faccio davvero fatica a comunicare con me stesso senza arrivare alla rissa"


__________________________________________



Canzone x l'estate

Sono allegro stamattina
ho svoltato la nottata
dicono che non é un miracolo la vita
che qualcosa di supremo ci ha "voluto"
che una volontà ci ha creato
una volontà certo
ma di certo non la nostra
una volontà che parla di  atomi
di reazioni chimiche
di evoluzioni
di esplosioni
di forze potentissime
di gravità
la gravità
a proposito é giusta o sbagliata la gravità, é buona o cattiva, é male o bene?
Pensate quante cose succedono per causa sua
Già causa
Che che poi causa degli effetti
il nostro dovere: prendercela comoda
la nostra speranza; che finisca in fretta
che non ci faccia soffrire troppo.
Altrimenti é nostro diritto ucciderla
Grazie al nostro coraggio
e nel nome della nostra
Dignità.
 
 
Vasco Rossi
 

...dalla pagina di facebook
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Maggio 17, 2011, 09:58:59
"Come se non bastasse ci si sono messi anche i ministri della chiesa a farmi una bella ramanzina. Credo che qualcuno di loro mi abbia già scomunicato. sco municato del resto lo sono sempre stato. a volte faccio davvero fatica a comunicare con me stesso senza arrivare alla rissa"


__________________________________________



Canzone x l'estate

Sono allegro stamattina
ho svoltato la nottata
dicono che non é un miracolo la vita
che qualcosa di supremo ci ha "voluto"
che una volontà ci ha creato
una volontà certo
ma di certo non la nostra
una volontà che parla di  atomi
di reazioni chimiche
di evoluzioni
di esplosioni
di forze potentissime
di gravità
la gravità
a proposito é giusta o sbagliata la gravità, é buona o cattiva, é male o bene?
Pensate quante cose succedono per causa sua
Già causa
Che che poi causa degli effetti
il nostro dovere: prendercela comoda
la nostra speranza; che finisca in fretta
che non ci faccia soffrire troppo.
Altrimenti é nostro diritto ucciderla
Grazie al nostro coraggio
e nel nome della nostra
Dignità.
 
 
Vasco Rossi
 

...dalla pagina di facebook
Ma sara' una nuova canzone?  :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Maggio 17, 2011, 10:49:58
secondo me no...secondo me è solo uno dei tanti pensieri che scrive su facebook...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: mmuccaliu - Maggio 17, 2011, 18:41:39
questo "vasco parlante" mi piace sempre meno  :rido: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: S18C - Maggio 19, 2011, 23:02:36
Dalla pagina di facebook:

Con un piatto di riso in mano, non ancora completamente vestito, improvvisamente la mia attenzione viene catturata da un nuovo messaggio su F.B. Lo apro, comincio a leggerlo, sto pensando a come rispondere quando una fastidiosa, umidiccia e appiccicosa sensazione al fondoschiena mi fa trasalire di sorpresa. Lasciandomi andare sul divano mi ero seduto sul piatto di riso.
Può capitare anche di peggio. Cadere con la faccia nel piatto.

http://www.facebook.com/video/video.php?v=218663561495711&oid=8178669673&comments
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto_vdr - Maggio 19, 2011, 23:05:43
meglio il riso che gli involtini, che quelli c'hanno gli stuzzicadenti infilati... :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bibbo90 - Maggio 21, 2011, 11:24:16
Dalla pagina di facebook:

Con un piatto di riso in mano, non ancora completamente vestito, improvvisamente la mia attenzione viene catturata da un nuovo messaggio su F.B. Lo apro, comincio a leggerlo, sto pensando a come rispondere quando una fastidiosa, umidiccia e appiccicosa sensazione al fondoschiena mi fa trasalire di sorpresa. Lasciandomi andare sul divano mi ero seduto sul piatto di riso.
Può capitare anche di peggio. Cadere con la faccia nel piatto.

http://www.facebook.com/video/video.php?v=218663561495711&oid=8178669673&comments

 :rido: :rido: :rido: :rido: :rido: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Maggio 21, 2011, 11:32:25
 :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Quattroporte - Giugno 08, 2011, 10:03:03
http://www.youtube.com/watch?v=QEcw3jg3PFk&feature=player_embedded

si è divertito con gli effetti speciali stanotte  :xsxsxs:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anto82 - Giugno 08, 2011, 10:08:18
http://www.youtube.com/watch?v=QEcw3jg3PFk&feature=player_embedded

si è divertito con gli effetti speciali stanotte  :xsxsxs:

ma quanto ha bevuto?attento Vasco che la polizia arriva davvero!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: S18C - Giugno 15, 2011, 13:36:26
Frequentare...

Frequentare il proprio cervello.
esplorare la propria mente.
 viaggiare
superare i picchi dell'entusiasmo
 le vette dell'esaltazione,
le profonde vallate buie della disperazione.
ascoltare i suoni delle emozioni
 e vedere i colori delle sensazioni.
le nebbie della lontananza e della malinconia.
i venti dell'amarezza e della solitudine.
gli uragani delle passioni
e le turbolenze delle tentazioni.
l'odore dei sensi di colpa
e le tempeste della rabbia
dell'odio del rancore.
il calore dell'affetto e il fuoco dell'amore.
Ho visto cose che voi umani non potete
neanche immaginare.
Durante questi viaggi la mia assenza è     
solamente virtuale.
il mio corpo è presente
disteso su un divano
 o seduto alla scrivania a fumare davanti a un computer.
             Per viaggiare attraverso la mente
non occorrono attrezzi o strumenti.
si parte al fischio di un treno chiamato desiderio
senza bagagli e senza biglietto di ritorno
 
VR

dalla pagina di facebook...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Giugno 15, 2011, 14:39:39
Questa mi è piaciuta molto
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasco o niente - Giugno 15, 2011, 14:43:00
bella
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Giugno 16, 2011, 19:27:15
http://www.youtube.com/watch?v=QEcw3jg3PFk&feature=player_embedded

si è divertito con gli effetti speciali stanotte  :xsxsxs:


Tenero...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Luglio 12, 2011, 10:31:06
ci sranno dei tour
che non ci saremo più noi...
un tour di qua un tour di la....
ci scappa il convento .
un tour di qua un tour di la ma senza lo stampo

(vasco rossi)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Luglio 12, 2011, 10:50:24
Che vol di?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: biziorm - Luglio 12, 2011, 10:55:20
Che vol di?

Che farà un pò come gli pare!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Luglio 12, 2011, 13:12:27
E il convento ??? :D aahha
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Non Basta niente - Luglio 12, 2011, 13:43:45
il convento è un riferimento ironico a Baglioni che in questi giorni ha dichiarato di volersi rinchiudere in convento .............(direi era ora!!).
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Luglio 12, 2011, 14:06:06
Questa mi mancava :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: alecri66 - Luglio 13, 2011, 21:15:37
ci sranno dei tour
che non ci saremo più noi...
un tour di qua un tour di la....
ci scappa il convento .
un tour di qua un tour di la ma senza lo stampo

(vasco rossi)
la speranza è che non ci siano tour con scaletta preconfezionate, ma ha fatto con l'indoor per la parte acustica, fatto con canzoni che gli escono d'istinto, senza la mano di un burattinaio che gli imponga cosa fare e cosa dire

il convento è un riferimento ironico a Baglioni che in questi giorni ha dichiarato di volersi rinchiudere in convento .............(direi era ora!!).
ma un convento per Vasco lo dovrebbero inventare... :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Luglio 14, 2011, 09:56:07
ci sranno dei tour
che non ci saremo più noi...
un tour di qua un tour di la....
ci scappa il convento .
un tour di qua un tour di la ma senza lo stampo
(vasco rossi)

chiudetegli l'account vi prego
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: beppelucarelli - Luglio 14, 2011, 22:53:30
L’Ape Regina
 
L’ape Regina
È dolce e ballerina
Ti sfiora con le ali
Ama la libertà
L’ape Regina
È dolce e un po’ sgualdrina
In cerca del suo fiore
Dove si poserà
 
Andò a posarsi sopra
il letto dell’artista
E lui perse la testa
Quasi da far pietà
Andò a posarsi sopra
il letto del dottore
E lui perse l’onore
e la sua dignità
 
L’ape Regina
È dolce e ballerina
Ti sfiora con le ali
Ama la libertà
L’ape Regina
È dolce e un po’ sgualdrina
In cerca del suo fiore
Dove si poserà
 
Andò a posarsi sopra
il letto del demonio
regina di quel regno
però non diventò
andò a posarsi sopra
il letto del demonio
che prese le sue ali
e poi
gliele strappò
 
L’ape Regina
È dolce e ballerina
Ti sfiora con le ali
Ama la libertà
L’ape Regina
È dolce e un po’ sgualdrina
In cerca del suo fiore
Dove si poserà
 
 
Luka Rossi Schmidt
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Luglio 14, 2011, 23:09:52
quanto è misterioso  :xsxsxs:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: mmuccaliu - Luglio 15, 2011, 09:30:54
ancora co sta storia dell'Ape Regina? ma non ne avevamo già parlato mesi fa?  :mmm: :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 02, 2011, 14:26:25
dalla pagine di fb


(https://www.vascoforever.it/forum/proxy.php?request=http%3A%2F%2Fi55.tinypic.com%2F21lpd8m.jpg&hash=afe17355e22477602abe78ea8588ddd0bf96f6b7)



(https://www.vascoforever.it/forum/proxy.php?request=http%3A%2F%2Fi52.tinypic.com%2F126efxx.jpg&hash=bbfe4add5ce08aae4a55b4c80f639266aacf9733)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Agosto 02, 2011, 17:11:38
L’Ape Regina
 
L’ape Regina
È dolce e ballerina


spero che non sia il testo del nuovo singolo...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: dany91 - Agosto 02, 2011, 18:32:49
dalla pagine di fb


(https://www.vascoforever.it/forum/proxy.php?request=http%3A%2F%2Fi55.tinypic.com%2F21lpd8m.jpg&hash=afe17355e22477602abe78ea8588ddd0bf96f6b7)



(https://www.vascoforever.it/forum/proxy.php?request=http%3A%2F%2Fi52.tinypic.com%2F126efxx.jpg&hash=bbfe4add5ce08aae4a55b4c80f639266aacf9733)

Non ci ho capito una mazza  :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: IoStoMale - Agosto 02, 2011, 18:49:15
Traduzione:


Cari Amici, Fratelli...Compagni Di Strada...Di Vita...Di Illusioni Di Passioni E Di Grandi Delusioni
Non Vi Chiamo Fans.
Per Voi La Parola Fans è Riduttiva, Semplicistica E Anche Un Pò Offensiva.
Vio Siete Persone!!!
Con Una Grande Affinità Elettiva Tra Voi E Con Me!!
Non Siete Una Massa Ottusa E Omologata, Rimbambita E Unita Amante Della Coca Cola O Persa E Delirante Dietro Lo Stesso Cntante, Sognando Di Sposare Simon Lebon.
Voi Siete Un'Altra Razza, Un'Altra Storia; Intanto Siete Individui Uni E Particolari Molto Diversi Tra Voi Nelle Espressioni Esteriori, Nei Comportamenti E Perfino Nelle Scelte Che Fate E In Cui Credete, E Non Siete Certo Privi Di Valori.
Li Avete Chiari E Non Sono Più Quelli Dei Vostri Genitori.
I Valori Sono Più Semplici E Meno Spettacolari O Eroici.
Sono Cose Come L'Onestà, Almeno Di Pensiero.
La Lealtà Verso Gli Amici E La Ricerca Di Un Lavoro Che, Se Anche Non Sarà La Realizzazione Dei Vostri Sogni O Di Voi Stessi, Almeno Vi Renderà Liberi E Indipendenti.
E Ricordatevi Che Voi Siete I Più Belli.
 
Vasco Rossi
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: dany91 - Agosto 02, 2011, 19:01:38
Traduzione:


Cari Amici, Fratelli...Compagni Di Strada...Di Vita...Di Illusioni Di Passioni E Di Grandi Delusioni
Non Vi Chiamo Fans.
Per Voi La Parola Fans è Riduttiva, Semplicistica E Anche Un Pò Offensiva.
Vio Siete Persone!!!
Con Una Grande Affinità Elettiva Tra Voi E Con Me!!
Non Siete Una Massa Ottusa E Omologata, Rimbambita E Unita Amante Della Coca Cola O Persa E Delirante Dietro Lo Stesso Cntante, Sognando Di Sposare Simon Lebon.
Voi Siete Un'Altra Razza, Un'Altra Storia; Intanto Siete Individui Uni E Particolari Molto Diversi Tra Voi Nelle Espressioni Esteriori, Nei Comportamenti E Perfino Nelle Scelte Che Fate E In Cui Credete, E Non Siete Certo Privi Di Valori.
Li Avete Chiari E Non Sono Più Quelli Dei Vostri Genitori.
I Valori Sono Più Semplici E Meno Spettacolari O Eroici.
Sono Cose Come L'Onestà, Almeno Di Pensiero.
La Lealtà Verso Gli Amici E La Ricerca Di Un Lavoro Che, Se Anche Non Sarà La Realizzazione Dei Vostri Sogni O Di Voi Stessi, Almeno Vi Renderà Liberi E Indipendenti.
E Ricordatevi Che Voi Siete I Più Belli.
 
Vasco Rossi


Grazie  :risata:

Beh che dire? Vasco è un mito  :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 02, 2011, 20:29:25
Meno male hai tradotto ...dopo i primi due righi mi si erano già intrecciati gli occhi  :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ivan85 - Agosto 02, 2011, 20:35:10
Traduzione:


Cari Amici, Fratelli...Compagni Di Strada...Di Vita...Di Illusioni Di Passioni E Di Grandi Delusioni
Non Vi Chiamo Fans.
Per Voi La Parola Fans è Riduttiva, Semplicistica E Anche Un Pò Offensiva.
Voi Siete Persone!!!
Con Una Grande Affinità Elettiva Tra Voi E Con Me!!
Non Siete Una Massa Ottusa E Omologata, Rimbambita E Unita Amante Della Coca Cola O Persa E Delirante Dietro Lo Stesso Cntante, Sognando Di Sposare Simon Lebon.
Voi Siete Un'Altra Razza, Un'Altra Storia; Intanto Siete Individui Uni E Particolari Molto Diversi Tra Voi Nelle Espressioni Esteriori, Nei Comportamenti E Perfino Nelle Scelte Che Fate E In Cui Credete, E Non Siete Certo Privi Di Valori.
Li Avete Chiari E Non Sono Più Quelli Dei Vostri Genitori.
I Valori Sono Più Semplici E Meno Spettacolari O Eroici.
Sono Cose Come L'Onestà, Almeno Di Pensiero.
La Lealtà Verso Gli Amici E La Ricerca Di Un Lavoro Che, Se Anche Non Sarà La Realizzazione Dei Vostri Sogni O Di Voi Stessi, Almeno Vi Renderà Liberi E Indipendenti.
E Ricordatevi Che Voi Siete I Più Belli.
 
Vasco Rossi
Grandissimo Vasco!!!  :onorato:  Hai fatto ancora una volta centro!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 02, 2011, 21:36:37
Traduzione:


Cari Amici, Fratelli...Compagni Di Strada...Di Vita...Di Illusioni Di Passioni E Di Grandi Delusioni
Non Vi Chiamo Fans.
Per Voi La Parola Fans è Riduttiva, Semplicistica E Anche Un Pò Offensiva.
Vio Siete Persone!!!
Con Una Grande Affinità Elettiva Tra Voi E Con Me!!
Non Siete Una Massa Ottusa E Omologata, Rimbambita E Unita Amante Della Coca Cola O Persa E Delirante Dietro Lo Stesso Cntante, Sognando Di Sposare Simon Lebon.
Voi Siete Un'Altra Razza, Un'Altra Storia; Intanto Siete Individui Uni E Particolari Molto Diversi Tra Voi Nelle Espressioni Esteriori, Nei Comportamenti E Perfino Nelle Scelte Che Fate E In Cui Credete, E Non Siete Certo Privi Di Valori.
Li Avete Chiari E Non Sono Più Quelli Dei Vostri Genitori.
I Valori Sono Più Semplici E Meno Spettacolari O Eroici.
Sono Cose Come L'Onestà, Almeno Di Pensiero.
La Lealtà Verso Gli Amici E La Ricerca Di Un Lavoro Che, Se Anche Non Sarà La Realizzazione Dei Vostri Sogni O Di Voi Stessi, Almeno Vi Renderà Liberi E Indipendenti.
E Ricordatevi Che Voi Siete I Più Belli.
 
Vasco Rossi
:onorato:  :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Agosto 02, 2011, 22:55:47
ma è un caso che per l'ennesima volta Ligabue arriva sempre prima e vasco sempre dopo? fra tutti gli aggettivi che poteva usare doveva proprio ricalcare la frase di Ligabue in chiusura a campovolo riferita ai suoi fan?
e poi cos'è questo leccare il culo a noi fan dopo che un mese fa mi ha detto che se volevo uno spettacolo "standard" con un inizio prestabilito, una scaletta completa, un vasco che si ricorda le parole delle sue canzoni (!!) e una durata consona potevo anche andare al cinema perchè lui sul palco può fare quello che gli pare?
boh...
detto questo... spero che si sia davvero ripreso e che a settembre gli spettacoli siano quantomeno decenti e non come quello che ho visto a san siro
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 02, 2011, 23:03:33
ma è un caso che per l'ennesima volta Ligabue arriva sempre prima e vasco sempre dopo? fra tutti gli aggettivi che poteva usare doveva proprio ricalcare la frase di Ligabue in chiusura a campovolo riferita ai suoi fan?
e poi cos'è questo leccare il culo a noi fan dopo che un mese fa mi ha detto che se volevo uno spettacolo "standard" con un inizio prestabilito, una scaletta completa, un vasco che si ricorda le parole delle sue canzoni (!!) e una durata consona potevo anche andare al cinema perchè lui sul palco può fare quello che gli pare?
boh...
detto questo... spero che si sia davvero ripreso e che a settembre gli spettacoli siano quantomeno decenti e non come quello che ho visto a san siro
...in che senso  :mmm: e poi trovo assurdo che ritieni questo manoscritto come una forma di "lecchinaggine"nei confronti di NOI fans
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 02, 2011, 23:22:13
ma dai ma quale leccaggine....poi vasco che riprende la frase di Ligabue di proposito non ce lo vedo proprio...Poi forse se ha risposto in quel modo è anche per la quantità di insulti ricevuti che secondo me non sono giustificabili... e sicuramente il dover cantare in quelle condizioni fisiche lo innervosiva ulteriormente
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 02, 2011, 23:30:38
ma dai ma quale leccaggine....poi vasco che riprende la frase di Ligabue di proposito non ce lo vedo proprio...Poi forse se ha risposto in quel modo è anche per la quantità di insulti ricevuti che secondo me non sono giustificabili... e sicuramente il dover cantare in quelle condizioni fisiche lo innervosiva ulteriormente
ma infatti,mi sembra che in ogni cosa che fa e che dice bisogna per forza trovare questa competizione(assurda tra l'altro) ...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 03, 2011, 00:15:31
Si esatto è proprio assurda....ed è tipica dell'italia.... Io ascolto molta musica ...tantissima e la maggior parte straniera, sono stato a tanti concerti di band metal straniere le quali si mettevano le maglie di altri gruppi che
suonano il medesimo genere e dirette concorrenti...qui sarebbe impossibile ..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sergio_Kom.22 - Agosto 03, 2011, 01:48:32
ma è un caso che per l'ennesima volta Ligabue arriva sempre prima e vasco sempre dopo? fra tutti gli aggettivi che poteva usare doveva proprio ricalcare la frase di Ligabue in chiusura a campovolo riferita ai suoi fan?e poi cos'è questo leccare il culo a noi fan dopo che un mese fa mi ha detto che se volevo uno spettacolo "standard" con un inizio prestabilito, una scaletta completa, un vasco che si ricorda le parole delle sue canzoni (!!) e una durata consona potevo anche andare al cinema perchè lui sul palco può fare quello che gli pare?
boh...
detto questo... spero che si sia davvero ripreso e che a settembre gli spettacoli siano quantomeno decenti e non come quello che ho visto a san siro

Scusa ma quale sarebbe la frase che vasco avrebbe copiato da ligabue?!? 
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Agosto 03, 2011, 09:22:51
Scusa ma quale sarebbe la frase che vasco avrebbe copiato da ligabue?!? 

http://www.youtube.com/watch?v=JY-W2650Ajw

boh... non lo so. io negli ultimi anni in qualunque cosa che fa o dice vasco ho sempre dei dejavu di cose gia viste... poi ci penso e vedo che ligabue c'è arrivato almeno un annetto prima (vedi date multiple nei palazzetti, vedi tour europeo, vedi balletto classico, vedi video di "eh già", ecc ecc....)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 03, 2011, 10:13:28
...ecco...magari in futuro ci saranno i teatri per vasco e giustamente ,come pensi tu,visto che li ha fatti prima ligabue vasco subito dopo ripete.... :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: IoStoMale - Agosto 03, 2011, 10:20:51
Esattamente...Sono Paragoni Che non Possono E Non Devono Esistere.....Sarebbe Come Dire Che Ligabue Fece Il Primo Campovolo Nel 2005 (Facendo Un Unico Evento) Ricopiando Quello Che Fece Vasco Nel 98 Con Imola....Non Ha Senso....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 03, 2011, 10:33:36
...ecco...magari in futuro ci saranno i teatri per vasco e giustamente ,come pensi tu,visto che li ha fatti prima ligabue vasco subito dopo ripete.... :nono:
Esattamente...Sono Paragoni Che non Possono E Non Devono Esistere.....Sarebbe Come Dire Che Ligabue Fece Il Primo Campovolo Nel 2005 (Facendo Un Unico Evento) Ricopiando Quello Che Fece Vasco Nel 98 Con Imola....Non Ha Senso....
Quoto  :onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: lo show - Agosto 03, 2011, 11:32:46
volevo ricordare a tutti che certe parole sui fans vasco li spende da anni nei suoi concerti...quindi se c'è qualcuno che ha copiato  quello non è di sicuro vasco...almeno per questa situazione  :out: sono anni per esempio che ci urla "e ricordate che siete voi i più belli"....e ha pure spiegato il significato di questa frase...sono anni,quindi non facciamo i detrattori anche su certecose perchè non si possono sentire certi discorsi  :caffè:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Agosto 03, 2011, 11:45:44
Certo che anche voi uscirsene con il discorso ligabue anche qua  :dead:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Agosto 03, 2011, 12:51:32
Certo che anche voi uscirsene con il discorso ligabue anche qua  :dead:

Straquoto :onorato: :onorato:


ma è un caso che per l'ennesima volta Ligabue arriva sempre prima e vasco sempre dopo? fra tutti gli aggettivi che poteva usare doveva proprio ricalcare la frase di Ligabue in chiusura a campovolo riferita ai suoi fan?
e poi cos'è questo leccare il culo a noi fan dopo che un mese fa mi ha detto che se volevo uno spettacolo "standard" con un inizio prestabilito, una scaletta completa, un vasco che si ricorda le parole delle sue canzoni (!!) e una durata consona potevo anche andare al cinema perchè lui sul palco può fare quello che gli pare?
boh...
detto questo... spero che si sia davvero ripreso e che a settembre gli spettacoli siano quantomeno decenti e non come quello che ho visto a san siro

Ma è un caso che queste cose le noti sempre tu???
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sergio_Kom.22 - Agosto 03, 2011, 13:51:49
boh... non lo so. io negli ultimi anni in qualunque cosa che fa o dice vasco ho sempre dei dejavu di cose gia viste... poi ci penso e vedo che ligabue c'è arrivato almeno un annetto prima (vedi date multiple nei palazzetti, vedi tour europeo, vedi balletto classico, vedi video di "eh già", ecc ecc....)

Ti sei mai chiesto se fossi tu a vedere sempre e comunque qualcosa di ligabue in quello che fa vasco?!? Come diceva qualcun altro Vasco è da anni che saluta il suo pubblico così, è da anni che chiude i suoi concerti dicendo che siamo i più belli ..e non lo fa di certo dal concerto di roma a luglio o dalla lettera scritta ieri. Quindi non diciamo fesserie ..Thank's! Per quanto riguarda le date multiple nei palazzetti ti ricordo che vasco ha cominciato a cantare proprio nei palazzetti ( c'è chi dice no tour per esempio) per poi abbandonarli a causa del crescendo del numero di pubblico per poi occupare gli stadi ..e forse quando nel 1987 vasco cantava nei palazzetti ligabue non lo conosceva nessuno o quasi ..visto che la consacrazione di ligabue come "cantante" si è avuta nel 1995. Per quanto riguarda invece i tour europei sappi che vasco è andato per la prima volta in europa nel 1997 con l'european tour e lo ha seguito ligabue esattamente l'anno successivo! Questo porterebbe a pensare l'esatto contrario di quello che dici tu ..ma non possiamo dire che ligabue abbia copiato vasco, non mi sembra il caso dato che prima di loro due sicuramente ci sono stati altri ad aver fatto tour europei ..si tratta solo di portare all'estero la propria musica e non di copiare! Per quanto riguarda il balletto non so se nei concerti di ligabue ci sono perchè non ho mai visto un suo concerto e mai lo vedrò per questione di gusti. So solo che il balletto proposto da vasco quest'anno ci sta tutto, ha un filo logico.. medley dance con 4 canzoni dedicate alle donne e nello stesso tempo balletto eseguito da ragazze! Mai c'è stato medley più tematico di questo secondo me ..non vedo cosa c'è da copiare! E poi sul video di eh..già non capisco a cosa ti riferisci.. una cosa è certa, prima di parlare di plagi o roba simile dovremmo imparare ad accendere i nostri cervelli come dice vasco! ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 03, 2011, 20:09:30
Ti sei mai chiesto se fossi tu a vedere sempre e comunque qualcosa di ligabue in quello che fa vasco?!? Come diceva qualcun altro Vasco è da anni che saluta il suo pubblico così, è da anni che chiude i suoi concerti dicendo che siamo i più belli ..e non lo fa di certo dal concerto di roma a luglio o dalla lettera scritta ieri. Quindi non diciamo fesserie ..Thank's! Per quanto riguarda le date multiple nei palazzetti ti ricordo che vasco ha cominciato a cantare proprio nei palazzetti ( c'è chi dice no tour per esempio) per poi abbandonarli a causa del crescendo del numero di pubblico per poi occupare gli stadi ..e forse quando nel 1987 vasco cantava nei palazzetti ligabue non lo conosceva nessuno o quasi ..visto che la consacrazione di ligabue come "cantante" si è avuta nel 1995. Per quanto riguarda invece i tour europei sappi che vasco è andato per la prima volta in europa nel 1997 con l'european tour e lo ha seguito ligabue esattamente l'anno successivo! Questo porterebbe a pensare l'esatto contrario di quello che dici tu ..ma non possiamo dire che ligabue abbia copiato vasco, non mi sembra il caso dato che prima di loro due sicuramente ci sono stati altri ad aver fatto tour europei ..si tratta solo di portare all'estero la propria musica e non di copiare! Per quanto riguarda il balletto non so se nei concerti di ligabue ci sono perchè non ho mai visto un suo concerto e mai lo vedrò per questione di gusti. So solo che il balletto proposto da vasco quest'anno ci sta tutto, ha un filo logico.. medley dance con 4 canzoni dedicate alle donne e nello stesso tempo balletto eseguito da ragazze! Mai c'è stato medley più tematico di questo secondo me ..non vedo cosa c'è da copiare! E poi sul video di eh..già non capisco a cosa ti riferisci.. una cosa è certa, prima di parlare di plagi o roba simile dovremmo imparare ad accendere i nostri cervelli come dice vasco! ;)
Ti sei mai chiesto se fossi tu a vedere sempre e comunque qualcosa di ligabue in quello che fa vasco?!? Come diceva qualcun altro Vasco è da anni che saluta il suo pubblico così, è da anni che chiude i suoi concerti dicendo che siamo i più belli ..e non lo fa di certo dal concerto di roma a luglio o dalla lettera scritta ieri. Quindi non diciamo fesserie ..Thank's! Per quanto riguarda le date multiple nei palazzetti ti ricordo che vasco ha cominciato a cantare proprio nei palazzetti ( c'è chi dice no tour per esempio) per poi abbandonarli a causa del crescendo del numero di pubblico per poi occupare gli stadi ..e forse quando nel 1987 vasco cantava nei palazzetti ligabue non lo conosceva nessuno o quasi ..visto che la consacrazione di ligabue come "cantante" si è avuta nel 1995. Per quanto riguarda invece i tour europei sappi che vasco è andato per la prima volta in europa nel 1997 con l'european tour e lo ha seguito ligabue esattamente l'anno successivo! Questo porterebbe a pensare l'esatto contrario di quello che dici tu ..ma non possiamo dire che ligabue abbia copiato vasco, non mi sembra il caso dato che prima di loro due sicuramente ci sono stati altri ad aver fatto tour europei ..si tratta solo di portare all'estero la propria musica e non di copiare! Per quanto riguarda il balletto non so se nei concerti di ligabue ci sono perchè non ho mai visto un suo concerto e mai lo vedrò per questione di gusti. So solo che il balletto proposto da vasco quest'anno ci sta tutto, ha un filo logico.. medley dance con 4 canzoni dedicate alle donne e nello stesso tempo balletto eseguito da ragazze! Mai c'è stato medley più tematico di questo secondo me ..non vedo cosa c'è da copiare! E poi sul video di eh..già non capisco a cosa ti riferisci.. una cosa è certa, prima di parlare di plagi o roba simile dovremmo imparare ad accendere i nostri cervelli come dice vasco! ;)

Apparte che il medley dance non mi fa impazzire x il resto quoto tutto!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 03, 2011, 20:16:52
Ti sei mai chiesto se fossi tu a vedere sempre e comunque qualcosa di ligabue in quello che fa vasco?!? Come diceva qualcun altro Vasco è da anni che saluta il suo pubblico così, è da anni che chiude i suoi concerti dicendo che siamo i più belli ..e non lo fa di certo dal concerto di roma a luglio o dalla lettera scritta ieri. Quindi non diciamo fesserie ..Thank's! Per quanto riguarda le date multiple nei palazzetti ti ricordo che vasco ha cominciato a cantare proprio nei palazzetti ( c'è chi dice no tour per esempio) per poi abbandonarli a causa del crescendo del numero di pubblico per poi occupare gli stadi ..e forse quando nel 1987 vasco cantava nei palazzetti ligabue non lo conosceva nessuno o quasi ..visto che la consacrazione di ligabue come "cantante" si è avuta nel 1995. Per quanto riguarda invece i tour europei sappi che vasco è andato per la prima volta in europa nel 1997 con l'european tour e lo ha seguito ligabue esattamente l'anno successivo! Questo porterebbe a pensare l'esatto contrario di quello che dici tu ..ma non possiamo dire che ligabue abbia copiato vasco, non mi sembra il caso dato che prima di loro due sicuramente ci sono stati altri ad aver fatto tour europei ..si tratta solo di portare all'estero la propria musica e non di copiare! Per quanto riguarda il balletto non so se nei concerti di ligabue ci sono perchè non ho mai visto un suo concerto e mai lo vedrò per questione di gusti. So solo che il balletto proposto da vasco quest'anno ci sta tutto, ha un filo logico.. medley dance con 4 canzoni dedicate alle donne e nello stesso tempo balletto eseguito da ragazze! Mai c'è stato medley più tematico di questo secondo me ..non vedo cosa c'è da copiare! E poi sul video di eh..già non capisco a cosa ti riferisci.. una cosa è certa, prima di parlare di plagi o roba simile dovremmo imparare ad accendere i nostri cervelli come dice vasco! ;)
:onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 04, 2011, 21:19:56
Dalla pagina fb di vasco:
ALBERONI E IL ROCK DROGATO:

http://www.giornalettismo.com/archives/136367/alberoni-droga-e-rock-nascono-insieme/

 

REPLICA :

Dire che il rock sia naturalmente legato all'uso delle droghe significa generalizzare in modo irresponsabile e superficiale; significa fare di tutta l'erba un fascio. E "Fare dii tutta l'erba un fascio" è una metafora adatta a spiegare il metodo di procedimento fascista del pensiero...!

Il metodo sistematico per il concepimento del pregiudizio! Ma riguardo la dimensione SACRA dei concerti Rock... e riguardo la capacità esistenziale di reperimento di un senso, e riguardo la funzione sociale di creazione di un legame comunitario ormai raro e disperso... che hanno i concerti miei, cioè proprio quelli di Vasco Rossi, ha scritto Umberto Galimberti, cioè un filosofo AUTENTICO, mica un sociologo distratto!

Poi bisogna che Alberoni si prenda ALMENO la briga di leggersi qualcosa prima sull'argomento che critica, se proprio vuole fare il tuttologo (INTANTO!): il rock è nato come genere musicale di origine afroamericano formato da differenti stili popolari sviluppatisi negli Stati Uniti a partire dagli anni Cinquanta.Il rock è un genere musicale caratterizzato da testi che affrontano tematiche sociali (a differenza del pop) in modo profondo e anche provocatorio; e da un sound energico, a volte perfino violento ed ossessivo (che sfocia nell'Hard Rock prima, e poi nel Metal) che è intimamente legato al ritmo primordiale della prima e originaria musica tribale nata su questo pianeta, perchè segue il ritmo delle pulsazioni del cuore e il movimento istintivo dell'atto sessuale...Se tutto questo, cioè se l'energia vitale ed i sesso, ovvero l'istinto più sano e primordiale della vita, l'istinto più importante e più sano dell'esistenza, può essere legato all'uso delle droghe (categoria mentale astratta dal significato effimero, poichè legato e relativo ad una cultura che arbitrariamente segna un confine assurdo e discutibile tra droghe e sostanze diverse, tra cui le medicine, solo in base ad una connotazione LEGALE!), allora significa che la vita, a cominciare dall'aria che si respira fino all'energia vitale, E' DROGA. Francesco Alberoni, da buon sociologo... è rimasto vittima del PEGGIORE luogo comune!

V.R.


Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 04, 2011, 21:22:07
Questa volta si è impegnato proprio il nostro vasco :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 04, 2011, 21:44:37
Questa volta si è impegnato proprio il nostro vasco :)
è si direi proprio di si... :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Agosto 05, 2011, 11:27:11
Avete visto come ai chiama Vasco nel suo profilo facebook adesso??? Morgan degliudue ahahaha
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: lo show - Agosto 05, 2011, 14:24:49
che grande  :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 05, 2011, 15:49:32
 :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Agosto 05, 2011, 18:20:18
Si si e' un po' che ce l'ha... E fa ride anche la foto :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 05, 2011, 21:02:17
 :rido: :rido:  non me ne ero accorto ... :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sammy il blasco - Agosto 05, 2011, 23:20:27
In questo periodo in cui l’argomento delle  mie condizioni di salute è salito così prepotentemente alla ribalta, approfitto della vostra pazienza per informarvi che:

 

Assumo (da tempo) un cocktail di antidepressivi, psicofarmaci, ansiolitici, vitamine e altro , studiato da una equipe di medici, che mi mantiene in questo “equilibrio” accettabile.

L’equipe è composta da: il dottor Gatti, mio medico di base con velleità da cantautore, il Dott. Giancarlo Boncompagni, primario del reparto psichiatrico dell'ospedale sant'Orsola di Bologna, il Dott. Lucio Loreto, specializzato in omeopatia e milanista, il dott. Beppe Monetti, radiologo, primario della clinica Nigrisoli di Bologna sempre abbronzato , il Dott. Giorgio D'alessandro fisiatra e psicoterapeuta, esperto in agopuntura, massaggio neuromuscolare e ayurvedico specializzato nella terapia del dolore (oltre che campione del mondo di "Sambo" una specie di lotta libera). A questi si è aggiunto il Dott. Paolo Guelfi direttore sanitario della clinica privata VillAlba, splendida persona oltre che serio professionista.

Punto di riferimento, responsabile della gestione e la coordinazione generale, anche nelle situazioni particolarmente serie e complicate, è del Prof. Mario Mastrorilli, chirurgo toracico, medico di grande esperienza, professionista serio e scrupoloso, con una competenza  grande quasi come la sua anima. (trascorre ogni anno qualche mese in africa per curare gratuitamente bambini).

Se sono vivo lo devo a loro e a tutta questa valanga di chimica che assumo.

NON avrei superato tutte le consapevolezze, le sofferenze e la profonda depressione nella quale ero sprofondato nel 2001.

 

Ho passato un lungo periodo di tempo in cui ogni cosa mi sembrava

li per ricordarmi come la vedevo diversa, prima.

Come mi risultava fastidiosa adesso mentre la trovavo normale e soddisfacente.

E quella  continua sensazione di groppo in gola, di sconsolata tristezza.

Un velo opaco, grigio, su ogni cosa.

Essere di cattivo umore sempre, dalla mattina alla sera, dalla sera alla mattina. Ogni giorno, ogni momento. Per settimane… mesi.   Sempre.

 

Non avrei nemmeno salutato

 

V.R.

http://www.facebook.com/notes/vasco-rossi/approfitto-della-vostra-pazienza/10150266227892633 (http://www.facebook.com/notes/vasco-rossi/approfitto-della-vostra-pazienza/10150266227892633)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: babble85 - Agosto 06, 2011, 00:43:37
Vasco poco fa ha scritto questi 2 post come commento:
vorrei chiarire: IO STO BENE! l'esplosione della costola!?...è stata la prima cosa seria che mi è capitata in 59 anni. non ero mai stato in un ospedale!! ... fa male ma sempre meno. la fase è di miglioramento. TORNERO' Nuovo come prima. con questo cocktail l'equilibrio è tornato accettabile. NON MI STO LAMENTANDO. Non ho sensi di colpa. volevo informarvi. ma NON state in pena per me. . ci sono tanti che soffrono e hanno sofferto molto più di me. ios sono stato sempre fortunato. e mi ritengo un privilegiato.

state trankuilli che NON smetterò di fare canzoni e concerti.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Agosto 06, 2011, 00:46:00
:onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sergio_Kom.22 - Agosto 06, 2011, 01:48:11
Leggevo anche un commento in cui diceva più o meno ..basta a fare la rockstar, voglio stravolgere il modo in cui fare i concerti e anche i modi in cui far uscire canzoni. Magari ve le farò ascoltare all'improvviso quando mi sento pronto!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sergio_Kom.22 - Agosto 06, 2011, 03:04:21
DICHIARO felicemente conclusa

la mia straordinaria attività

di ROCKSTAR.

 

Questo non significa che smetterò di scrivere canzoni e di cantarle

E neppure smetterò di fare concerti

Voglio trovare nuove maniere

nuovi modi

cambiare le vecchie regole

anche nel modo e nei tempi di uscita delle mie canzoni

(a questo proposito già vi anticipo che presto pubblicherò “I SOLITI”)

voglio farvele sentire quando sento che è il momento

senza le solite anticipazioni

tempi tecnici, convenienze....

 

Insomma non mi sono ritirato, dimesso, o vado in pensione.

Voglio cambiare la “forma”

NON  la “sostanza”

 

Inoltre

Voglio dedicarmi di più a trasmettere agli altri le mie conoscenze.

Voglio insegnare ad “ascoltare” le Canzoni.

Voglio diffondere il concetto che

la "Canzone d'Autore",

fa parte della Cultura che conta

e insieme al cinema, la musica pop e la letteratura,

è una delle più importanti forme d'Arte contemporanee.

 

 

V.R.

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 06, 2011, 14:26:00
NON sono depresso... come NON mi sono dimesso!

Guardavo il mondo da un oblò, quello della lavatrice con il quale lavavo i miei panni sporchi. All'oscuro da tutti, o quasi. E così, giravo assieme a quelli nel lavaggio. Com'ero lindo quando uscivo di casa.

Con facebook, questa pazza piazza, ho provato il gusto di mettere i panni fuori. Questo non per dare aria alla bocca delle comari del paesino, i cosiddetti "organi" di stampa, ma per godere della condivisione dell'esperienza e della sensazioni.

Non ho paura di parlare delle mie debolezze, visto che, paradossalmente, sono la mia forza.

Ho capito comunque che la stampa è veloce nell'informare ma dannatamente ritardata nel comprendere.

Non sono depresso... come non mi sono dimesso!

D'altronde chi-mi-ca...pisce è bravo

 

V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: alba la pazza del forum! - Agosto 06, 2011, 14:40:20
...è umano pure lui. siamo un pò tutti così infondo... almeno... io lo sono. ci sono periodi alti,periodi bassi... sbalzi d'umore ...ecc ecc... lo comprendo.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 06, 2011, 15:06:16
Mi dispiace che deve prendere tutti questi farmaci per avere un equilibrio accettabile...io fossi in
lui proverei a farne a meno ....non è bello dipendere da delle medicine...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bambinodellasilo - Agosto 06, 2011, 16:12:55
Secondo me lui si diverte tanto a farci impazzire... Sta bene sta male.. non sta tanto bene ma non sta male... Lascia non lascia.. Si dimette ma continua a fare concerti.. Ora il punto è che o è impazzito o appunto si diverte a fare impazzire la stampa dietro di lui e le sue dichiarazioni...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Agosto 06, 2011, 18:06:18
Mi dispiace che deve prendere tutti questi farmaci per avere un equilibrio accettabile...io fossi in
lui proverei a farne a meno ....non è bello dipendere da delle medicine...

infatti con i farmaci non si risolvono i problemi o si guarisce dalla depressione: i farmaci servono solo ad alleviare TEMPORANEAMENTE la sensazione depressiva, che poi, una volta svanito l'effetto del farmaco, ritorna anche più forte di prima.

Secondo me lui si diverte tanto a farci impazzire... Sta bene sta male.. non sta tanto bene ma non sta male... Lascia non lascia.. Si dimette ma continua a fare concerti.. Ora il punto è che o è impazzito o appunto si diverte a fare impazzire la stampa dietro di lui e le sue dichiarazioni...

oddio, anche la stampa non è immune da colpe: spesso per cercare la notizia, escrapola da un contesto una frase e subito partono gli scenari più inquietanti. 
Avete visto per es. cos'è successo con la storia delle dimissioni: tutti a dire "vasco si ritira a vita privata", quando poi non è cosi.
E non parliamo del ricovero, anch'esso ingigantito a dismisura.
Adesso quest'ultima dichiarazione su facebook: al tg2 ho letto "Dichiarazione Choc", addirittura ci hanno fatto su un servizio :delusa:
Io credo ci sia troppa attenzione del mondo su Vasco: anzi, secondo me anche vasco se n'è accorto e vuole staccarla e "staccarsi", almeno per un pò. E secondo me le famose dimissioni servono anche a questo.

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Agosto 06, 2011, 20:00:39
Servizio al tg1... ::)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 06, 2011, 20:27:11
sulla pagina di fb ha appena pubblicato un clip.... :rido:


http://www.facebook.com/video/video.php?v=255879997774067
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 06, 2011, 21:04:59
infatti con i farmaci non si risolvono i problemi o si guarisce dalla depressione: i farmaci servono solo ad alleviare TEMPORANEAMENTE la sensazione depressiva, che poi, una volta svanito l'effetto del farmaco, ritorna anche più forte di prima.

Purtroppo ne so qualcosa perkè ci sono passato...e mi sono ostinato a non prendere farmaci...
tranne che in rari momenti in cui non potevo farne a meno...ma solo episodicamente li prendevo...
sono stato male 2 anni ...però sono convinto che se mi fossi curato in quel modo non avrei risolto nulla
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bambinodellasilo - Agosto 06, 2011, 21:37:54
I farmaci non fanno guarire ma ti danno l'input per guarire.. aiutano.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 06, 2011, 22:39:09
è una persona anche lui va capita e non giudicata sempre male
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 06, 2011, 22:41:08
nel cocktayl che mi sostiene avevo dimenticato un ingrediente fondamentale: VOI!!

...da fb...... :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 06, 2011, 22:49:21
nel cocktayl che mi sostiene avevo dimenticato un ingrediente fondamentale: VOI!!

...da fb...... :onorato:
:rosa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Agosto 06, 2011, 23:16:19
Bello lui *___* :rosa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 07, 2011, 01:37:28
è una persona anche lui va capita e non giudicata sempre male
Infatti non lo giudico male...dicevo solo che sono dispiaciuto che prenda tutti questi farmaci perchè
so che non risolvono i problemi ed hanno un bel po di effetti collaterali ti curano da una parte e ti fanno male
dall'altra..solo per questo...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: babble85 - Agosto 07, 2011, 01:38:18
Un'ora fa su facebook:

Anteprima straordinaria!!! uno stralcio dell’intervista esclusiva di Red Ronnie a Vasco che uscirà a settembre.

Red:

Si dice che tu abbia scritto su FB che Ligabue deve mangiare ancora molta polenta prima di potersi confrontare con te?

 

Vasco:

Ma dai? Qualcuno ha scritto che Ligabue deve mangiare ancora molta polenta prima di potersi confrontare con me?

 

Red:

Insomma l'hai scritto tu o no?

 

Vasco

Perchè dovrei scrivere delle banalità così ovvie.

 

Red:

Ma insomma tu cosa ne pensi di Ligabue?

 

Vasco:

Penso che sia un bicchiere di talento in un mare di presunzione.


E io aggiungo: vai Vasco! Sei tu il migliore!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 07, 2011, 01:44:31
questa è tosta....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 07, 2011, 02:04:05
comunque  un bicchiere di talento in un mare di presunzione è un aforisma di mick jagger quando gli chiesero
di Madonna...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: babble85 - Agosto 07, 2011, 02:06:41
E stavolta è guerra, e la vincerà Vasco
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 07, 2011, 02:09:04
Mah io spero non facciano guerre a dire la verità....:) preferirei che ognuno facesse la sua musica...
comunque ho sempre avuto il dubbio che tra i due ci sia qualcosa in più sotto di quello che sappiamo
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: babble85 - Agosto 07, 2011, 02:17:04
Stavolta volta Ligabue replicherà, perchè questo commento è la prima vera critica diretta vera e propria, non delle semplici provocazioni, e allora sarà la guerra.
COmunque anch'io credo che ci sia sotto qualcosa che noi non sappiamo (a parte la faccenda del commento di Ligabue sulla droga dopo la morte di Riva nel '99) dal 2007-2008 quando Vasco ha iniziato a fare il "teatrino" cantando la strofa di Certe notti prima del medley acustico
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 07, 2011, 02:19:33
Si della storia di Riva la sapevo...il fatto che dopo dieci anni ricomincia a becchettarsi mi lascia pensare che
qualcosa ci sia sotto....Vasco è uno che non va mai per il sottile , quando viene chiamato in causa è uno che attacca....Però se nessuno gli rompe le scatole di solito non si mette ad attaccare ...però boh io sinceramente
spero che finisca presto questo teatrino..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sergio_Kom.22 - Agosto 07, 2011, 02:38:02
Si della storia di Riva la sapevo...il fatto che dopo dieci anni ricomincia a becchettarsi mi lascia pensare che
qualcosa ci sia sotto....Vasco è uno che non va mai per il sottile , quando viene chiamato in causa è uno che attacca....Però se nessuno gli rompe le scatole di solito non si mette ad attaccare ...però boh io sinceramente
spero che finisca presto questo teatrino..

Sono d'accordissimo con te! C'è qualcosa che va oltre la storia delle dichiarazioni di ligabue su massimo.. perchè come dici te vasco attacca solo se si sente chiamato in causa! (vedi la questione Morgan) e poi mi sembra strano che ultimamente, negli ultimi due-tre tour, vasco ironizzi sempre su di lui ..prima (parlo dei concerti antecedenti a il mondo che vorrei 08) non lo pensava proprio! Quindi probabilmente ligabue qlc annetto fa avrà fatto qualche dichiarazione che noi non conosciamo e che avrà irritato un pò il kom. Poi chissà, magari ci stiamo sbagliando ..solo loro sanno il vero motivo. Una cosa è certa, Vasco provoca.. mentre ligabue sembra che faccia la parte dell'angioletto ma non lo è affatto! Ma quali santi ed eroiiiii.. :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 07, 2011, 16:37:59
È divertente vedere come i giornali interpretano, estrapolano e traggono conclusioni opposte su tutto quello che dico.

 

Io scrivo:

Dichiaro conclusa felicemente la mia straordinaria, trentennale esperienza di Rockstar MA CONTINUERO’ a scrivere canzoni, cantarle e fare concerti in un modo diverso cercando nuove strade e nuovi modi di farlo.

 

Loro scrivono:

Vasco si dimette, si ritira e va in pensione.

 

Io scrivo:

Nel 2001 ho avuto una profonda depressione che ho SUPERATO grazie a un calcolato insieme di farmaci  studiato da un gruppo di medici seri e professionisti di grande competenza.   Questo significa che oggi sto bene, NON sono depresso e lo dimostra il fatto che dal 2001 ad oggi ho fatto una quantità enorme  di concerti, fantastici tour con stadi strapieni in perfetta forma psicofisica.

 

La stampa scrive:

Vasco è depresso. Sta male. È finito.

 

V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 07, 2011, 17:37:42
Infatti non lo giudico male...dicevo solo che sono dispiaciuto che prenda tutti questi farmaci perchè
so che non risolvono i problemi ed hanno un bel po di effetti collaterali ti curano da una parte e ti fanno male
dall'altra..solo per questo...
nono ma non era riferito a te, era così in generale
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 07, 2011, 17:41:01
Mah io spero non facciano guerre a dire la verità....:) preferirei che ognuno facesse la sua musica...
comunque ho sempre avuto il dubbio che tra i due ci sia qualcosa in più sotto di quello che sappiamo
parole sante  :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sammy il blasco - Agosto 07, 2011, 21:16:35
Un gesto d'amore per i giovani fans la depressione non è una vergogna.

 

Il disagio della rockstar visto dallo psichiatra Giovanni De Plato, studioso del mal di vivere e della psicopatologia delle emozioni.

 

"È positivo che una rockstar come Vasco Rossi abbia parlato apertamente del problema dei disturbi mentali. Si tratta di un gesto di amore e protezione nei confronti dei fans, che spesso sono giovani". Giovanni De Plato, professore di psichiatria all'Università di Bologna, commenta così lo sfogo del rocker su Facebook: "Ha contribuito a infrangere un tabù. Spesso, invece, ci si vergogna". Professor De Plato, parlare di questi disagi fa bene? "Vasco Rossi ha lanciato un messaggio dal forte contenuto pedagogico ed educativo. Molte persone colpite da questo tipo di disturbi si vergognano a dirlo. Spesso si sentono sole, emarginate e faticano a rivolgersi ai servizi pubblici. Il fatto che una rockstar abbia esternato quelle emozioni, serve da esempio". Un gesto d'affetto nei confronti dei fan? "Certo, soprattutto verso i più giovani, comunicando che la vita non è fatta solo di successi ma anche da momenti di sofferenza, che si possono superare. Non sono d'accordo con l'articolo scritto recentemente da Francesco Alberoni. Mettere in relazione la droga, il sesso libero e il rock con i concerti di Vasco Rossi, affermando che tutto ciò favorisce l'eccesso, è sbagliato. E soprattutto non è una spiegazione da esperti".Cosa pensa del disagio di Vasco? "C'è la strofa di una sua recente canzone ("Manifesto futurista della nuova umanità", ndr) che spiega a fondo la sua situazione: 'Ho fatto un patto sai/con le mie emozioni/Le lascio vivere/e loro non mi fanno fuori'". Il segreto sta in questo patto? "Bisogna saper vivere le emozioni, conoscerle, controllarle con comportamenti adeguati. La paura, la vergogna, l'abbandono, la separazione provocano stress. Possono essere emozioni "normali" se vissute come un avvertimento. Patologiche quando sono persistenti".E a quel punto serve un aiuto. "I disturbi mentali si possono affrontare e superare anche se colpiscono da molto tempo. L'importante è affidarsi a un medico specialista".E i farmaci? "Se accompagnati da mirate strategie psichiatriche, contribuiscono a risolvere i problemi, ma sono un rimedio parziale, vanno integrati con un appoggio psicoterapico. L'abuso di psicofarmaci è un'altra cosa. Medicinali come gli ansiolitici o gli ipnotici possono avere effetti collaterali. In Italia, ogni anno, si consumano 120 milioni di confezioni. L'abuso può creare dipendenza e assuefazione, diventano vere e proprie droghe.E'preoccupante che questi disturbi colpiscano anche i giovani? "Il fenomeno tra i ragazzi e le ragazze è crescente. Quello che preoccupa è l'analfabetismo, la miseria culturale sulle emozioni. Per questo spero che Vasco Rossi continui a tenere concerti, a scrivere canzoni e a fare musica: oggi è tra i pochi che sanno parlare ai giovani".

(07 agosto 2011)

http://www.facebook.com/notes/vasco-rossi/analisi-prof-de-plato-prof-di-psichiatria-delluniversit%C3%A0-di-bologna/10150267649972633 (http://www.facebook.com/notes/vasco-rossi/analisi-prof-de-plato-prof-di-psichiatria-delluniversit%C3%A0-di-bologna/10150267649972633)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto_vdr - Agosto 07, 2011, 21:34:29
Beh... il fatto che abbia raggiunto un equilibrio grazie agli antidepressivi non è un gran cosa.
Come ha già detto qualcun altro gli antidepressivi sono medicine che non guariscono, tuttalpiù alleviano i sintomi.

Mio padre, che non è un gran fan, dopo aver appreso la notizia e letto il post su FB (riportato da più di un quotidiano) ha commentato con lucidità e freddezza "Questo qua finisce che si suicida. Un personaggio come lui non può accettare di invecchiare."

Io spero con tutto il cuore che non accada mai e poi mai una cosa del genere... ma ahimé credo che sia un'eventualità quantomeno credibile.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 07, 2011, 21:58:47
:delusa:

Ho voglia di rispondere a questo post, ma non ne ho la forza, mi ha lasciata così :delusa:

Ci provo:

La depressione è una delle malattie più diffuse negli ultimi due decenni; se dovessimo adagiarci su un dato statistico, attualmente secondo l'Organizzazione Mondiale per la Sanità, ci sono 121 milioni di persone che soffrono di depressione e che si affidano agli specialisti... dati che si conoscono ufficialmente, ovviamente sono molto di più considerando una quantità di persone che non lo dicono, che non si curano etc etc.. una piccola percentuale si vota al suicidio.. ma dico io Valentì.. proprio Vasco?!?!? :delusa: E' una persona forte e razionale dai, e sta parlando di questo suo problema con serenità tutto sommato e in un momento in cui sta cercando di uscirne fuori con grinta e determinazione.. Per favore... :svengo:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto_vdr - Agosto 07, 2011, 22:34:47
Quante fra quelle 121 milioni di persone sono artisti dotati di una tale sensibilità?
Quanti di loro hanno vissuto una vita da rockstar?

Con questo non voglio dire che finirà così, ci mancherebbe. Però quest'uscita di mio padre mi ha fatto pensare e io non mi sento di escluderla del tutto.
Insomma, quanti grandi del rock sono morti nel loro letto?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 07, 2011, 22:43:14
Non che si debba escludere ogni eventualità ma nemmeno pensarci prematuramente, secondo me. Razionalmente credo che Vasco, al di là del fatto di essere una rockstar, sia un uomo con le sue debolezze, vulnerabilità e difetti ma credo anche che sia una persona forte e abbastanza "cerebrale" da poter vincere uno stato d'animo talmente negativo che possa portare ad un gesto estremo: la sua forza la puoi leggere nel fatto che è uscito dal tunnel della droga, cosa difficilissima una volta entrati in quel circuito... eppure ce l'ha fatta, questo sta a dimostrazione che ha forza di volontà da vendere per riuscire a combattere con le giuste armi anche uno stato depressivo all'ennesima potenza ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto_vdr - Agosto 07, 2011, 22:47:22
Sì, probabilmente hai ragione tu. :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 07, 2011, 22:49:29
Sì, probabilmente hai ragione tu. :)

Spero di averne... Ma non per la soddisfazione in se' :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto_vdr - Agosto 07, 2011, 23:05:45
Spero di averne... Ma non per la soddisfazione in se' :rido:
Embé :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 07, 2011, 23:46:03
molti mi dicono che devo smetterla di usare F.B. ma io sono convalescente...non un adolescente..non inva...dente e neanche prepo...tente!  V.R
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 08, 2011, 01:21:57
Non che si debba escludere ogni eventualità ma nemmeno pensarci prematuramente, secondo me. Razionalmente credo che Vasco, al di là del fatto di essere una rockstar, sia un uomo con le sue debolezze, vulnerabilità e difetti ma credo anche che sia una persona forte e abbastanza "cerebrale" da poter vincere uno stato d'animo talmente negativo che possa portare ad un gesto estremo: la sua forza la puoi leggere nel fatto che è uscito dal tunnel della droga, cosa difficilissima una volta entrati in quel circuito... eppure ce l'ha fatta, questo sta a dimostrazione che ha forza di volontà da vendere per riuscire a combattere con le giuste armi anche uno stato depressivo all'ennesima potenza ;)
quoto in pieno
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Agosto 08, 2011, 09:14:30
il clib del vibratore del cervello è una cosa quantomento imbarazzante. sembra che sia appena stato lobotomizzato. mi fa quasi pena in quel video... :(
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Agosto 08, 2011, 12:35:53
Mi fa proprio ridere come tutti criticano sempre questa società basata sulle apparenze, poi appena una persona si fa vedere senza filtri e senza essere costruita, si dice addirittura che fa pena, ridicoli! pena per cosa poi? per un clippino in cui si rivolge simpaticamente ai fan facendosi vedere per quello che è, guarda matto2011 forse hai bisogno del mare di vanità di Ligabue, o di Morgan, o di Zucchero o di tutta quella schiera i artisti che immergono il loro bicchiere di talento in un oceano di vanità.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 08, 2011, 12:57:41
Mi fa proprio ridere come tutti criticano sempre questa società basata sulle apparenze, poi appena una persona si fa vedere senza filtri e senza essere costruita, si dice addirittura che fa pena, ridicoli! pena per cosa poi? per un clippino in cui si rivolge simpaticamente ai fan facendosi vedere per quello che è, guarda matto2011 forse hai bisogno del mare di vanità di Ligabue, o di Morgan, o di Zucchero o di tutta quella schiera i artisti che immergono il loro bicchiere di talento in un oceano di vanità.

Premettendo che sono d'accordo con il tuo discorso iniziale, e sull'ironia del video girato, ti faccio presente che nell'ultima frase poco felice del tuo post hai peccato nel giudicare basandoti sulle apparenze, esattamente come rimproveri di fare a qualcun altro.  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Agosto 08, 2011, 13:03:37
Non è esatto, nella mia ultima frase non ho espresso ne pena ne odio, ho espresso una mia opinione personale sul modo di atteggiarsi di molti artisti, sul loro modo di "apparire" appunto, quindi si, ho giudicato la loro apparenza ;-) proprio perchè basano la loro immagine sulla apparenza, non mettono clip in cui appaiono in pigiama oppure appena svegli la mattina come Vasco, non posso quindi giudicarne la sostanza :-)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 08, 2011, 13:44:48
Magari si tratta di riservatezza, o di essere diversi e scegliere di vestire semplicemente e unicamente i panni di artista, quindi nella tua risposta vieni a me :rido: giudichi in base alle apparenze, dato che non puoi sapere quanto e se in realtà siano persone veramente vanitose; Vasco si presta ad essere criticato proprio perché ha scelto di comunicare con video e messaggi molti dei suoi pensieri personali.. Proprio da questa esposizione trasparente delle sue opinioni si può evincere una sorta di presunzione reale, un minimo di delirio da onnipotenza e una certa arroganza, come si può evincere una personalità genuina, fin troppo schietta, una certa vulnerabilità caratteriale, un amore per la vita ed il divertimento: insomma, pregi e difetti dati in pasto al pubblico arbitrio; su chi invece non si pronuncia nello stesso modo, si può "supporre", "ipotizzare", ma mai avere la certezza, quindi la critica non è finalizzata ad un  dato certo, una critica che non ha fondamenta perché basata sulle apparenze... Morgan ad esempio si comporta un po' come Vasco, facendo dichiarazioni e sparando a zero sui suoi colleghi... ovvio che quando lo si sente affermare che Vasco è un uomo artisticamente finito, si becca le critiche peggiori, a partire dal fatto che è un presuntuoso ridicolo, lui forse non è mai artisticamente iniziato e comunque rovina il poco di buono fatto ergendosi a giudice sputasentenze, sentendosi superiore rispetto a uno dei più grandi artisti italiani, che ha contribuito alla storia della musica italiana (dato oggettivo), cosa che non si può dire di lui... sarebbe peccare di blasfemia.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 13:55:46
vasco e' finito...e da parecchio...questa e' solo l'ennesima conferma...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sallyyy - Agosto 08, 2011, 14:15:45
vasco e' finito...e da parecchio...questa e' solo l'ennesima conferma...
vabbe tanto il problema non c è passiamo tutti dal liga , tanto quì va forte a quanto pare... yeahhh

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: dani84 - Agosto 08, 2011, 14:54:26
vasco e' finito...e da parecchio...questa e' solo l'ennesima conferma...
esageratissimo... ma da quando sarebbe finito secondo te?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bambinodellasilo - Agosto 08, 2011, 14:56:32
Vasco finito?? Il Vasco del tour indoor è finito??? Il Vasco che ha fatto 8 concerti con una costola rotta è finito??? Bene... Vedo un alto livello da queste parti...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 15:01:18
Vasco finito?? Il Vasco del tour indoor è finito??? Il Vasco che ha fatto 8 concerti con una costola rotta è finito??? Bene... Vedo un alto livello da queste parti...
Fatevene una ragione, cosi non vi create troppe aspettative...
dopo milano 22 giugno con me ha chiuso...AMEN
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bambinodellasilo - Agosto 08, 2011, 15:03:04
Beh penso che non sarà difficile farsene una ragione sul fatto che ha chiuso con te.... Anche per lui...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 15:05:53
Beh penso che non sarà difficile farsene una ragione sul fatto che ha chiuso con te.... Anche per lui...
Il tuo nick parla per te...
dai su fai il bravo...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bambinodellasilo - Agosto 08, 2011, 15:11:33
Allora.. Niente di personale per carità... Cercherò di essere più diplomatico...
Hai idea di cosa ci voglia per fare un concerto??? Per mettere all'atto una scaletta??? Giornate e giornate INTERE di prove e riprove.. Giornate intere di prove sono abbastanza dispendiosissime a livello energetico, specie per una persona di 60 anni... Anch'io vedendo i diversi errori sul palco (cosa innegabile) di Vasco ero rimasto moolto perplesso però quando poi vengono fuori determinate cose bisgona ricredersi e ringraziarlo di essere sceso sul palco nonostante il dolore...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bambinodellasilo - Agosto 08, 2011, 15:13:04
Mi sono dimenticato ad aggiungere un concetto.. gli errori che si commettono sul palco sono colmabili solo con ore ed ore di prove.. Cosa che Vasco quest'anno nno ha potuto fare per le sue condizioni fisiche...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 15:13:41
te lo ripeto, fai il bravo dai...
altrimenti mi tocca fare il professore...
:P
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 08, 2011, 15:15:35
te lo ripeto, fai il bravo dai...
altrimenti mi tocca fare il professore...
:P

Perché non la fai finita invece di provocare stupidamente?
Cerca di controbattere in maniera intelligente, abbiamo visto che se ti impegni ne sei capace!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Agosto 08, 2011, 15:16:35
markino77 non vi è nulla di personale, però sapendo che con te ha chiuso, cosa dovremmo fare? piangere, direi di no, ha chiuso con te e aperto con tanti altri, tanti saluti e stammi bene ;-)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 08, 2011, 15:16:53
Il tuo nick parla per te...
dai su fai il bravo...
te lo ripeto, fai il bravo dai...
altrimenti mi tocca fare il professore...
:P

...manteniamo la calma e soprattutto il rispetto...  :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 15:17:25
Max infatti io mica ho detto niente...
e' stato un altro utente ad iniziare la cosa :))
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bambinodellasilo - Agosto 08, 2011, 15:17:37
Mi incuriosisce questo tuo essere professore...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sergio_Kom.22 - Agosto 08, 2011, 15:22:50
Allora.. Niente di personale per carità... Cercherò di essere più diplomatico...
Hai idea di cosa ci voglia per fare un concerto??? Per mettere all'atto una scaletta??? Giornate e giornate INTERE di prove e riprove.. Giornate intere di prove sono abbastanza dispendiosissime a livello energetico, specie per una persona di 60 anni... Anch'io vedendo i diversi errori sul palco (cosa innegabile) di Vasco ero rimasto moolto perplesso però quando poi vengono fuori determinate cose bisgona ricredersi e ringraziarlo di essere sceso sul palco nonostante il dolore...
:onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sergio_Kom.22 - Agosto 08, 2011, 15:23:29
markino77 non vi è nulla di personale, però sapendo che con te ha chiuso, cosa dovremmo fare? piangere, direi di no, ha chiuso con te e aperto con tanti altri, tanti saluti e stammi bene ;-)

 :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 15:23:43
Perché non la fai finita invece di provocare stupidamente?
Cerca di controbattere in maniera intelligente, abbiamo visto che se ti impegni ne sei capace!
Ma devo controbattere a cosa scusa ?
vedo concerti da 20 anni in italia ed all'estero, seguo vasco dal 90 e devo ribattere a cosa?
dopo imola98 lui era al top, inarrivabile, era al di sopra di DIO...
da li non e' piu riuscito a ripetersi in termini artistici ed e' caduto in depressione nel 2001...
a maggio 2011 ve l'ho ripetuto 100 volte che non era mal di denti, idem il 22 a san siro...lo sappiamo in tanti che si scassa ancora specialmente con l'alcol...
ringrazio DIO di averlo visto 7 volte nell'indoor tour dove fortunatamente e' stato superlativo...
in quest'ultimo anno, complice internet, ha avuto un crollo psicologico e fisico allucinante ed io non me lo voglio ricordare x concerti come 22 giugno o altri ancora...
x me lui e' fronte del palco, spari sopra, imola, san siro 2003, indoor 2010, quindi preferisco non vederlo piu'...semplice no ??? E soprattutto coerente...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 08, 2011, 15:26:17
 :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 08, 2011, 15:27:46
Ma devo controbattere a cosa scusa ?
vedo concerti da 20 anni in italia ed all'estero, seguo vasco dal 90 e devo ribattere a cosa?
dopo imola98 lui era al top, inarrivabile, era al di sopra di DIO...
da li non e' piu riuscito a ripetersi in termini artistici ed e' caduto in depressione nel 2001...
a maggio 2011 ve l'ho ripetuto 100 volte che non era mal di denti, idem il 22 a san siro...lo sappiamo in tanti che si scassa ancora specialmente con l'alcol...
ringrazio DIO di averlo visto 7 volte nell'indoor tour dove fortunatamente e' stato superlativo...
in quest'ultimo anno, complice internet, ha avuto un crollo psicologico e fisico allucinante ed io non me lo voglio ricordare x concerti come 22 giugno o altri ancora...
x me lui e' fronte del palco, spari sopra, imola, san siro 2003, indoor 2010, quindi preferisco non vederlo piu'...semplice no ??? E soprattutto coerente...

Dovevi controbattere proprio come hai fatto ora, in maniera intelligente, fermo restando che è una tua scelta ed opinione rispettabile e che comunque non puoi dare del beota a chi invece pensa che ancora Vasco sia un artista di tutto rispetto...
Esperienze, gusti, opinioni, il mondo è bello perché vario, sai che palle se la pensassimo tutti uguale?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 08, 2011, 15:29:33
"lo sappiamo in tanti che si scassa ancora con l'alcool"
"Tutti dottori tutti professori ...tutti cosa vuoi.."
Io non lo sapevo...........
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 15:29:48
@rewind: e ci mancherebbe altro...
x bologna avevo i biglietti omaggio, che mi crediate o no, non li ho voluti...bologna e' sold-out, ma x davvero !!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Agosto 08, 2011, 15:32:42
Se li hai ancora per bologna me li daresti a me :-D
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Agosto 08, 2011, 15:34:44
Allora.. Niente di personale per carità... Cercherò di essere più diplomatico...
Hai idea di cosa ci voglia per fare un concerto??? Per mettere all'atto una scaletta??? Giornate e giornate INTERE di prove e riprove.. Giornate intere di prove sono abbastanza dispendiosissime a livello energetico, specie per una persona di 60 anni... Anch'io vedendo i diversi errori sul palco (cosa innegabile) di Vasco ero rimasto moolto perplesso però quando poi vengono fuori determinate cose bisgona ricredersi e ringraziarlo di essere sceso sul palco nonostante il dolore...

Ero anch'io a Milano quel giovedi sera dove mi ha rifilato uno spettacolo indegno. Di concerti ne ho visti tanti, sia suoi che di parecchia altra gente (ma veramente tanta!) e MAI mi era capitato di vedere quello che ho visto quel giovedi sera. Con me Vasco non ha chiuso definitivamente, ma sicuramente nella parte del tour di settembre non andrò a regalargli altri 50-60 euro (senza contare tutti i soldi spesi per il viaggio). Tu dici che a 60 anni fa fatica a reggere il carico di lavoro delle prove e del concerto? bene. allora non faccia più tour di questo tipo e soprattutto non faccia più pagare sopra i 20-30 euro per l'ingresso. Poi se pago 20-30 euro e lui canta per 2 ore e si dimentica le SUE canzoni allora magari mi ci faccio una risata e ci passo sopra. Non si può andare avanti a leggere di persone che dicono "poverino... ha 60 anni... non ce la fa". Non mi interessa se ha 60 anni. Non ce la faccio più a sentire di gente che lo difende qualsiasi cosa lui faccia solo perchè in passato mi ha dato parecchie belle canzoni. I miei 50-60 euro lui se li è presi anche se ha 60 anni e non credo che il sig. Vasco Rossi abbia bisogno della mia carità. Se pensava di non potercela fare poteva evitare il palco altissimo, le ballerine, l'equilibrista, il fuoco e tutte le altre menate. Risparmiava sul palco, mi faceva pagare 20-25 euro in meno e io tornavo a casa contento anche se mi aveva sbagliato qualche canzone.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bambinodellasilo - Agosto 08, 2011, 15:34:53
io rispetto quello che hai detto tu.. NON lo CONDIVIDO, così come non sò di questo spaccarsi (almeno ai giorni nostri) di vasco.. boh per il resto rimango fermo della mia idea e teoria..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 08, 2011, 15:35:27
@rewind: e ci mancherebbe altro...
x bologna avevo i biglietti omaggio, che mi crediate o no, non li ho voluti...bologna e' sold-out, ma x davvero !!!

Anche io non ho fatto una sola data di questo tour, senza pentimento, se non per il fatto che successivamente gli ho sentito affermare che sarebbe stata l'ultima "ondata" di questo tipo di concerti, ma non è che per questo penso che chi lo ha fatto, facendosi più di qualche data per giunta, sia un cretino che non capisce niente... Daje Markì, stacce, ognuno la pensa come vuole e non fa danno a nessuno, neanche tu pensa, con i tuoi post provocatori... al massimo puoi provocare un po' di irritazione :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 08, 2011, 15:35:47
Se li hai ancora per bologna me li daresti a me :-D

:rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sammy il blasco - Agosto 08, 2011, 15:36:45
e intanto la stampa si scatena:

http://www.facebook.com/photo.php?fbid=10150276416449674&set=a.134425389673.105658.8178669673&type=1&theater (http://www.facebook.com/photo.php?fbid=10150276416449674&set=a.134425389673.105658.8178669673&type=1&theater)

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 08, 2011, 15:37:10
forse non aveva preventivato i problemi di salute.....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 15:40:06
Anche io non ho fatto una sola data di questo tour, senza pentimento, se non per il fatto che successivamente gli ho sentito affermare che sarebbe stata l'ultima "ondata" di questo tipo di concerti, ma non è che per questo penso che chi lo ha fatto, facendosi più di qualche data per giunta, sia un cretino che non capisce niente... Daje Markì, stacce, ognuno la pensa come vuole e non fa danno a nessuno, neanche tu pensa, con i tuoi post provocatori... al massimo puoi provocare un po' di irritazione :rido:
:)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bambinodellasilo - Agosto 08, 2011, 15:40:31
matto2011 non voglio passare per colui che difende a prescindere... per quanto riguarda il discorso dei 50-60 euro ti dico solo che io sono siciliano e sono stato a milano il 16 ero stato a bologna a settembre a roma per il primo maggio.. quindi ti lascio immaginare... il punto non è che a 60 anni fa fatica.. a 60 anni fatica in quelle condizioni.. per quanto riguarda questo " Se pensava di non potercela fare poteva evitare il palco altissimo, le ballerine, l'equilibrista, il fuoco e tutte le altre menate. Risparmiava sul palco, mi faceva pagare 20-25 euro in meno e io tornavo a casa contento anche se mi aveva sbagliato qualche canzone" non capisco perchè fino a qualche anni fa quando sbagliava qualche strofa (e succedeva!!!!) si parlava del bello del live.. ora invece è da buttare...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 08, 2011, 15:40:35
forse non aveva preventivato i problemi di salute.....
Infatti...  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sammy il blasco - Agosto 08, 2011, 15:41:54
Quando la star è in crisi
Fermate Vasco, un senso non ce l’ha


08 agosto 2011

Renato Tortarolo


Per capire che cosa sta succedendo a Vasco Rossi, che ormai esterna ogni giorno e comincia a insultare tutti, dalla stampa a Ligabue, può essere utile questo aneddoto. Durante una delle scene più drammatiche del “Maratoneta”, un thriller del 1976 di John Schlesinger, Laurence Olivier, il più grande attore britannico, sorprende il giovane collega Dustin Hoffman in preda al deliquio. «Come posso affrontare questa parte?» gli chiede «come devo sentirmi? Cosa devo provare? È terribile, non so come fare». E Olivier, glaciale: «Se provassi semplicemente a recitare, vecchio mio?».

Ci potremmo chiedere con altrettanta flemma: perché Vasco non smette di imperversare su Facebook e non torna al mestiere di rockstar che oggi rinnega? Se lo domandano in tanti, a cominciare dai fan di Ligabue, attaccato per la seconda volta in cinque mesi: «Penso che sia un bicchiere di talento in un mare di presunzione» dice Vasco a Red Ronnie in un’intervista che uscirà a settembre. Ora, perché mai l’unico divo italiano dopo la Loren e Mastroianni deve sentirsi così fragile? Il male di vivere spuntato in queste ore, sono parole sue, non c’entra nulla. Vasco non sa affrontare il più semplice dei destini: il tramonto. Peccato. Pensavo di sì.

a quando ha annunciato il ritiro a 60 anni, Vasco è precipitato in un’ansia mediatica irritante. Possono metterla come vogliono e fare pellegrinaggi a Zocca, ma anche i suoi fans cominciano a chiedersi cosa stia accadendo. È malato? È depresso? Ha bisogno di aiuto? Lo dica una volta per tutte e facciamola finita. Perché lo show malinconico del rocker brontolone, acido e rancoroso non è quello che ci si aspettava dopo tutti questi anni.

Dove è finita la provocazione contadina, la sparata un po’ smargiassa, la vecchia battaglia antiproibizionista? Perché se tutto si riduce a prendere di mira Ligabue, che invece non replica e fa bene, allora ha ragione Olivier: pensa a fare il tuo lavoro. Vasco ha pagato a lungo la sua frequentazione con la droga, a cominciare dal famoso arresto, ma è riuscito a scambiare lo svantaggio con una specie di neutralità, di terra di nessuno dove poteva dire quasi tutto quello che voleva. Con gli stadi sempre pieni, zeppi di un entusiasmo a senso unico, mai una critica, mai una voce contraria, piano piano è diventato un vate. Brutta parola per un ribelle, ma questa è la situazione.

Il vate di un’Italia sballottata dalla politica, dal crimine, dagli effetti della globalizzazione. Comunque, gli altri, chi governa o guida il Paese, sono sempre lontani, diversi. L’unico che vede tutto, capisce tutto, anticipa tutto è Vasco Rossi. Già successo una volta. Con Fabrizio De André. Ma il rock, l’arte, la letteratura, il pensiero libero non sono così. Non c’è uno che abbia sempre ragione, e tutti gli altri torto. Lo insegnava Giorgio Gaber, lo ricorda ogni volta che apre bocca Gino Paoli. Per fare due nomi.

Ieri, dopo l’ennesima esternazione di Vasco su Ligabue, i fans di quest’ultimo hanno risposto per le rime. Siamo tornati su Facebook, ovviamente, e Lelio ha commentato: “Vasco è una tazzina di talento in un oceano di arroganza”, seguito da Agostino: “Invece di scrivere su Fb scrivi delle canzoni, una volta ti riuscivano, adesso con tutte ’ste medicine non so”. È naturale che i supporter di Ligabue siano furiosi, ma questi post sono equilibrati. Dicono una cosa che sul sito del Secolo XIX si sta facendo strada: vogliamo finirla con questa litania? Ma è possibile che un artista abituato a parlare davvero alle coscienze, e non solo alla pancia, stia perdendo il senso della realtà? E qui si apre un altro capitolo. Fare le rockstar, ma pure gli attori, le star della tv e dei serial, gli stilisti e i campioni dello sport, i maestri dei best seller, insomma vivere di creatività al livello più alto giustifica lo straparlare? Andy Warhol, che in questi giorni sembra un principe rinascimentale, evitava di dire qualsiasi cosa potesse offuscare il suo progetto. E così ha fatto Steven Spielberg, che pure ha condizionato e suggestionato almeno due generazioni di spettatori al cinema.

Volare alti è un privilegio, ma saper atterrare dev’essere quasi un obbligo. Greta Garbo a un certo punto decide di lasciare le scene, si ritira, sparisce dai riflettori ma continua a essere la Divina. Bob Dylan, che non ha epigoni né imitatori, viaggia ormai da un quarto di secolo per il mondo, suona in spazi angusti, ha una voce che non è più assimilabile a quella di un tempo e, soprattutto, non confonde la sua cifra artistica con il privato. Mick Jagger, che pure è il capo di una band leggendaria, è un manager che macina utili per sé e per la parte più rock e trasgressiva dei Rolling Stones. Si può invecchiare con dignità? Sì, si può e si deve.

Ora, ammettiamo pure che Vasco abbia in mente un’altra rivoluzione. Una l’ha già fatta scrivendo in quel modo sghembo le sue canzoni. E che voglia depositare sul web la seconda parte della sua vita artistica. E che Facebook diventi il palco per dire ciò che pensa. Come può essere sicuro, però, che l’effetto di un palco o di un disco sia lo stesso? Nessuno, nemmeno gli U2 o Madonna, nemmeno Lady Gaga che pure è la più innovativa fra gli artisti della musica e della comunicazione globale, pensano davvero che essere virtuali abbia lo stesso impatto che essere dappertutto: in televisione, per strada, in un locale, in un film, in uno stadio.

In una delle sue canzoni più belle, “Un senso”, Vasco richiama chi ascolta proprio alla forza che abbiamo nel dare significato, anche da soli, a qualsiasi gesto. Ma imperversare su Internet, confessare il male di vivere e l’intervento terapeutico dei medici, prendersela con un collega o con la legge che impone di mettere il casco quando si va in moto, un’altra delle sue fissazioni, non c'entra nulla con essere testimoni del tempo. Vuol dire sentirsi inadeguati, fuori dalla turbina delle emozioni e della vita di tutti i giorni. Questo da Vasco uno non se lo sarebbe mai aspettato. C’è una lezione che viene dall’America, da Hollywood e dalle leggi che regolano lo show business. Se sei utile alla causa dei pubblico, vai bene. Se invece diventi un peso, sei fuori da quello di cui ha bisogno, allora non servi più. Anche un ribelle come Robert Downey jr, drogato sino a farsi del male già con il primo successo, ha capito la lezione e oggi, dopo un ostracismo ingeneroso e crudele, è tornato a essere un divo rispettato e molto appetibile per fare soldi.

Vasco non può essere davvero così arrogante da non capire che un conto è la depressione e un altro la presunzione di onnipotenza. A parte il fatto che proprio la generazione “mille euro”, una delle colonne del suo successo, potrebbe avere qualcosa da ridire a una star pagatissima, che ha sempre potuto disporre delle emozioni del suo pubblico. Ora non ci resta che aspettare. Se il rock porta consiglio, magari Vasco torna a scrivere canzoni.

http://www.ilsecoloxix.it/p/cultura/2011/08/08/AO2OYHs-fermate_vasco_senso.shtml (http://www.ilsecoloxix.it/p/cultura/2011/08/08/AO2OYHs-fermate_vasco_senso.shtml)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 08, 2011, 15:43:10
E' passato più volte vasco ai tg ste ultime settimane , che in tutta la carriera  :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: dani84 - Agosto 08, 2011, 15:43:18
Ero anch'io a Milano quel giovedi sera dove mi ha rifilato uno spettacolo indegno. Di concerti ne ho visti tanti, sia suoi che di parecchia altra gente (ma veramente tanta!) e MAI mi era capitato di vedere quello che ho visto quel giovedi sera. Con me Vasco non ha chiuso definitivamente, ma sicuramente nella parte del tour di settembre non andrò a regalargli altri 50-60 euro (senza contare tutti i soldi spesi per il viaggio). Tu dici che a 60 anni fa fatica a reggere il carico di lavoro delle prove e del concerto? bene. allora non faccia più tour di questo tipo e soprattutto non faccia più pagare sopra i 20-30 euro per l'ingresso. Poi se pago 20-30 euro e lui canta per 2 ore e si dimentica le SUE canzoni allora magari mi ci faccio una risata e ci passo sopra. Non si può andare avanti a leggere di persone che dicono "poverino... ha 60 anni... non ce la fa". Non mi interessa se ha 60 anni. Non ce la faccio più a sentire di gente che lo difende qualsiasi cosa lui faccia solo perchè in passato mi ha dato parecchie belle canzoni. I miei 50-60 euro lui se li è presi anche se ha 60 anni e non credo che il sig. Vasco Rossi abbia bisogno della mia carità. Se pensava di non potercela fare poteva evitare il palco altissimo, le ballerine, l'equilibrista, il fuoco e tutte le altre menate. Risparmiava sul palco, mi faceva pagare 20-25 euro in meno e io tornavo a casa contento anche se mi aveva sbagliato qualche canzone.
io sono andato il 16 e di canzone ne ha sbagliata una, e anche se avesse fatto qualche errore in più non mi sarei messo a piagnucolare e a dire ridammi i soldi..si tratta sempre di vasco a san siro..e basta l'accostamento per essere felice di esserci..per il resto accetto il fatto che non sia in un bel momento fisico e amen... comunque cosa c'entrano scusa le ballerine, l'equilibrista etc etc sulla sua personale performance? vasco non ha bisogno della carità di nessuno, sicuramente del sostegno del suo popolo sì...
ps stiamo andando off topic forse ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 08, 2011, 15:45:41
E' passato più volte vasco ai tg ste ultime settimane , che in tutta la carriera  :rido:
Vero...fanno un servizio almeno una volta a settimana  :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 15:45:49
non me la sento di criticare l'autore di quest'articolo...al 90% sono d'accordo con lui
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 08, 2011, 15:47:22
Se il rock porta consiglio, magari Vasco torna a scrivere canzoni.

http://www.ilsecoloxix.it/p/cultura/2011/08/08/AO2OYHs-fermate_vasco_senso.shtml (http://www.ilsecoloxix.it/p/cultura/2011/08/08/AO2OYHs-fermate_vasco_senso.shtml)
Su questo non si puo' essere d'accordo!!!  :hitler:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 08, 2011, 15:47:50
e intanto la stampa si scatena:

http://www.facebook.com/photo.php?fbid=10150276416449674&set=a.134425389673.105658.8178669673&type=1&theater (http://www.facebook.com/photo.php?fbid=10150276416449674&set=a.134425389673.105658.8178669673&type=1&theater)



... E che te lo dico a fà? :rido: Della categoria difendo solo te :sisi: Per il resto non mi pronuncio :rido:
Stanotte ho visto un'intervista di Sordi quando ormai era già bello che anziano, aveva già fatto "Nestore".. Voi direte "che c'entra"? Ci ho visto una similitudine, perché chiesero a Sordi, una volta interpretato il ruolo di vecchio, cos'altro avrebbe potuto inventarsi nella vita, dato che la varietà di natura umana era già stata ricoperta in tutte le sue interpretazioni... sarebbe andato in pensione? Sordi ha risposto con un sorriso a 168 denti "Ahò, ma che ve credete? Sapeste quante "categorie" de' vecchi ce stanno ar mondo... Ehhh, troppe ne devo fà ancora"!!! :rido: Vasco ha risposto in egual modo... :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sammy il blasco - Agosto 08, 2011, 15:49:23
... E che te lo dico a fà? :rido: Della categoria difendo solo te :sisi: Per il resto non mi pronuncio :rido:
Stanotte ho visto un'intervista di Sordi quando ormai era già bello che anziano, aveva già fatto "Nestore".. Voi direte "che c'entra"? Ci ho visto una similitudine, perché chiesero a Sordi, una volta interpretato il ruolo di vecchio, cos'altro avrebbe potuto inventarsi nella vita, dato che la varietà di natura umana era già stata ricoperta in tutte le sue interpretazioni... sarebbe andato in pensione? Sordi ha risposto con un sorriso a 168 denti "Ahò, ma che ve credete? Sapeste quante "categorie" de' vecchi ce stanno ar mondo... Ehhh, troppe ne devo fà ancora"!!! :rido: Vasco ha risposto in egual modo... :rido:

:rido: :rido: :rido: grazie ziè!! :-*
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 15:49:33
Su questo non si puo' essere d'accordo!!!  :hitler:
ah no ???
perche' scusa ?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 08, 2011, 15:50:01
Vero...fanno un servizio almeno una volta a settimana  :rido:

Una volta a settimana ?  :rido: :rido: :rido:

Facciamo 2-3 volte a settimana  :hihih: :hihih: :hihih:

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 08, 2011, 15:51:23
L'autore di questo articolo non vuole fare altro che alimentare la polemica ...l'argomento "Vasco " è molto redditizio....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 15:52:10
eh vabbe' allora nessuno scrive piu articoli su vasco
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 08, 2011, 15:52:41
ah no ???
perche' scusa ?
L'ultimo album non penso sia da buttare....anzi
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 08, 2011, 15:53:00
Una volta a settimana ?  :rido: :rido: :rido:

Facciamo 2-3 volte a settimana  :hihih: :hihih: :hihih:


:hihih: :hihih: :hihih: :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 08, 2011, 15:53:31
eh vabbe' allora nessuno scrive piu articoli su vasco

Online/offline/online/offline/online/offline....
Oddio me sento male!!!  :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 15:55:24
a me giran le palle xche' passa x rincoglionito agli occhi di chi nemmeno lo ascolta e/o lo conosce (e sono tanti)...
e' inutile, il progresso l'ha fatto fesso
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 08, 2011, 15:56:43
a me giran le palle xche' passa x rincoglionito agli occhi di chi nemmeno lo ascolta e/o lo conosce (e sono tanti)...
e' inutile, il progresso l'ha fatto fesso
Su questo sono d'accordissimo....  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: dani84 - Agosto 08, 2011, 15:57:32
rispetto l'articolo che però secondo me ha due punti deboli: il primo si parla di vasco e delle sue canzoni odierne trascurando il fatto che le ultime (vedi album Vivere o Niente) sono state apprezzate in maniera probabilmente imprevedibile, ed hanno dei testi oggettivamente belli ed interessanti.. quindi quando si parla dicendo vasco torna a scrivere che è meglio ..direi non ci siamo.
il secondo:vasco non sta sparando a raffica contro gli altri: si è difeso DOVEROSAMENTE dall'attacco immotivato e stupido di morgan, ed ha manifestato anzi, confermato una sorta di antipatia verso un suo collega.. stop ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 08, 2011, 15:58:17
a me giran le palle xche' passa x rincoglionito agli occhi di chi nemmeno lo ascolta e/o lo conosce (e sono tanti)...
e' inutile, il progresso l'ha fatto fesso

Ma se ti stai lamentando dell'esatto contrario, dato che tu gli dai del rincoglionito e molti altri lo vedono come un dio nonostante le sue attuali condizioni!  :hihih: :hihih: :hihih:

Su questo sono d'accordissimo....  ;)

Non sono mica convinta!  :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 15:59:50
Ma se ti stai lamentando dell'esatto contrario, dato che tu gli dai del rincoglionito e molti altri lo vedono come un dio nonostante le sue attuali condizioni!  :hihih: :hihih: :hihih:
Parlo dei non-fans ovviamente
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 08, 2011, 16:05:21

Non sono mica convinta!  :rido:
Secondo me purtroppo i "non fans" possono pensare questo...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sergio_Kom.22 - Agosto 08, 2011, 16:14:12
Voi discutete pure ..che io mi godo questo vasco qua! Lo amo quando provoca, lo amo quando spara a ("zero"??) su giornalisti e colleghi, lo amo quando mette le sue clip divertenti su fb ..e lo amo anche quando mette i video sul vibratore di cervello! Chi non capisce questo vasco qua forse, e dico forse, non lo ha mai capito in realtà..  :yeahhh:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Agosto 08, 2011, 16:15:45
si tratta sempre di vasco a san siro..

insomma... quindi un "VERO" fan dovrebbe uscire felice da san siro dopo un concerto di vasco SOLO perchè vasco ha fatto un concerto a san siro?? guarda... allora non sono un vero fan perchè per me l'importante è la qualità dello spettacolo, non la location. però magari vasco sarà felice di sapere che può continuare a fare roba tipo la cover di creep o le canzoni dell'ultimo cd (quante canzoni di questo cd verranno ricordate dal pubblico nei prossimi 4-5 anni? non parlo dei fan ma parlo delle persone "normali". dai... siate onesti) e la gente continuerà a pagare lo stesso i suoi 50 euro purchè lui gliele canti a san siro. non è il prodotto a essere importante ma è la storia di un artista e la location del concerto. buono a sapersi.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 08, 2011, 16:17:26
...intanto su fb....



NO carissimo Tortarolo. Questa volta sbagli. Non ho paura di nessun declino. perchè NON ci sarà. Ho un sacco di progetti e ancora tanto da dire che.... ne rimarrai stupito. V.R
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Agosto 08, 2011, 16:21:20
a me giran le palle xche' passa x rincoglionito agli occhi di chi nemmeno lo ascolta e/o lo conosce (e sono tanti)...

e secondo me sono anche gli occhi più oggettivi. quelli che se vasco tira fuori un capolavoro come ne ha fatti tanti lo applaudono (tutti si ricordano di vita spericolata, un senso, ogni volta, senza parole, ecc ecc ecc), ma che lo sanno anche criticare se dice cazzate o tira fuori canzoni mediocri (trovatemi un non fan che fra 5 anni si ricorda la melodia del manifesto e vi pago una cena di pesce). molti fan in questo periodo secondo me stanno ragionando nell'ottica "poverino: è vecchio e malato ma dopo quello che ha fatto negli anni passati gli si può concedere di tutto"
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 08, 2011, 16:25:13
e secondo me sono anche gli occhi più oggettivi. quelli che se vasco tira fuori un capolavoro come ne ha fatti tanti lo applaudono (tutti si ricordano di vita spericolata, un senso, ogni volta, senza parole, ecc ecc ecc), ma che lo sanno anche criticare se dice cazzate o tira fuori canzoni mediocri (trovatemi un non fan che fra 5 anni si ricorda la melodia del manifesto e vi pago una cena di pesce). molti fan in questo periodo secondo me stanno ragionando nell'ottica "poverino: è vecchio e malato ma dopo quello che ha fatto negli anni passati gli si può concedere di tutto"
...io!!! :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 16:37:49
e secondo me sono anche gli occhi più oggettivi. quelli che se vasco tira fuori un capolavoro come ne ha fatti tanti lo applaudono (tutti si ricordano di vita spericolata, un senso, ogni volta, senza parole, ecc ecc ecc), ma che lo sanno anche criticare se dice cazzate o tira fuori canzoni mediocri (trovatemi un non fan che fra 5 anni si ricorda la melodia del manifesto e vi pago una cena di pesce). molti fan in questo periodo secondo me stanno ragionando nell'ottica "poverino: è vecchio e malato ma dopo quello che ha fatto negli anni passati gli si può concedere di tutto"
d'accordissimo
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 16:39:03
Chi non capisce questo vasco qua forse, e dico forse, non lo ha mai capito in realtà..  :yeahhh:
non esagerare ora
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Agosto 08, 2011, 16:39:13
...io!!! :ok:

tu sei nella categoria "fan" :) troppo facile.
prendi tua mamma o tuo zio o chi ti pare (purchè non abbiate la tessera del fan club familiare :D ) e chiedi di cantare 2 righe di "senza parole" e poi 2 righe di "manifesto".
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: dani84 - Agosto 08, 2011, 16:41:06
e secondo me sono anche gli occhi più oggettivi. quelli che se vasco tira fuori un capolavoro come ne ha fatti tanti lo applaudono (tutti si ricordano di vita spericolata, un senso, ogni volta, senza parole, ecc ecc ecc), ma che lo sanno anche criticare se dice cazzate o tira fuori canzoni mediocri (trovatemi un non fan che fra 5 anni si ricorda la melodia del manifesto e vi pago una cena di pesce). molti fan in questo periodo secondo me stanno ragionando nell'ottica "poverino: è vecchio e malato ma dopo quello che ha fatto negli anni passati gli si può concedere di tutto"
ma tutti si ricorederanno il manifesto!!!!! è uno dei testi più belli dell'album e anche dei più profondi per quello di cui parla!! proprio questo esempio non regge maii ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 16:45:50
ma tutti si ricorederanno il manifesto!!!!! è uno dei testi più belli dell'album e anche dei più profondi per quello di cui parla!! proprio questo esempio non regge maii ;)
questa e' una barzelletta dai...
se lo ricorderanno al max perche' e' la copia sputata di Holiday dei Green Day
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sergio_Kom.22 - Agosto 08, 2011, 16:46:21
non esagerare ora
Ti sembro uno che esagera?!? :) Sicuramente non li dico con certezza, nulla è certo ..poi ho usato il forse per due volte! Però ne vado sempre più convinto.. Vasco è un "provocautore" non solo nella musica, ma anche nella vita.. se non si accetta questo vasco qua non capisco ..cioè non trovo spiegazioni differenti. Poi ovviamente ognuno di noi è libero di dire quello che pensa a riguardo, di dire sicuramente se piace o no ..come vasco è libero di dire quello che pensa su un collega, sulla stampa ecc.!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 08, 2011, 16:48:21
questa e' una barzelletta dai...
se lo ricorderanno al max perche' e' la copia sputata di Holiday dei Green Day
..tu di plagi ne capisci  :ok: e lo sai perchè  :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 16:52:31
..tu di plagi ne capisci  :ok: e lo sai perchè  :risata:
assomiglia pure a Passenger di Iggy Pop x dirla tutta...
PS: parli di Noel ?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 08, 2011, 16:56:57
assomiglia pure a Passenger di Iggy Pop x dirla tutta...
PS: parli di Noel ?
 ...uno che non luccica di originalità  :ok:

...ma restiamo in topic...grazie!! :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 16:57:54
  ...uno che non luccica di originalità  :ok:
non essere blasfemo x favore...
(oltretutto the importance of being idle e' sua)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: superkonny - Agosto 08, 2011, 17:38:21
Voi discutete pure ..che io mi godo questo vasco qua! Lo amo quando provoca, lo amo quando spara a ("zero"??) su giornalisti e colleghi, lo amo quando mette le sue clip divertenti su fb ..e lo amo anche quando mette i video sul vibratore di cervello! Chi non capisce questo vasco qua forse, e dico forse, non lo ha mai capito in realtà..  :yeahhh:
Quotoo
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: dani84 - Agosto 08, 2011, 17:39:13
questa e' una barzelletta dai...
se lo ricorderanno al max perche' e' la copia sputata di Holiday dei Green Day
la copia sputata la vedi tu io no, poi il testo del manifesto..certo tutto è opinabile, vuoi dirmi che è banale, vuoto, copiato..puoi dire di sì ma si può pure dire che la neve è rossa...poi scusa il successo dell'album come lo sipieghi??? secondo me tantissima gente che ama vasco, e ragiona con la testa, con le orecchie e col cuore, non la pensa come te ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: superkonny - Agosto 08, 2011, 17:44:54
la copia sputata la vedi tu io no, poi il testo del manifesto..certo tutto è opinabile, vuoi dirmi che è banale, vuoto, copiato..puoi dire di sì ma si può pure dire che la neve è rossa...poi scusa il successo dell'album come lo sipieghi??? secondo me tantissima gente che ama vasco, e ragiona con la testa, con le orecchie e col cuore, non la pensa come te ;)
Quotoooo!!Dico anche che è inutile cercare di trovare i difetti nelle canzoni di Vasco quando di difetti non ce ne sonoooo!!!Questo album è un capolavoro!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 08, 2011, 17:53:54
vi ammiro
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Agosto 08, 2011, 18:46:38
Vasco al tramonto? io non ci credo.
a parte tutto quello che ha fatto in quest'ultimo periodo (le canzoni dell'ultimo album che non mi sembrano assolutamente roba da viale del tramonto, anzi...), ma poi, parlo a titolo personale, penso che un artista al tramonto non sarebbe riuscito (per l'ennesima volta) a farmi battere il cuore  quella sera di luglio in quella bolgia chiamata stadio olimpico
anzi, credo che non finirò mai di ringraziarlo, perchè mi ha fatto vivere una serata stupenda, come non ne vivevo da un pò, mi ha fatto accapponare la pelle quando mi ha suonato ogni volta (tanto che avrei voluto correre sul palco e abbracciarlo per ringraziarlo, come si fa con un papà che ti fa un regalo tanto inatteso quanto gradito), mi ha fatto stare bene come non mi sentivo da un pò.
e chissenefrega se ha sbagliato qualche parola: l'importante è che ci è riuscito, ancora una volta a "prendermi l'anima, ma senza chiedermela". E spero che me la prenda tante altre volte in futuro: altro che tramonto!

quanto poi alle sue uscite su fb, il "problema" di vasco è che è "vero", troppo vero, e questo il mondo non lo accetta e se lo sei ti prende anche per il didietro, ti dà del vecchio rimbambito e cose del genere.
io fossi in vasco eviterei di mettermi troppo a nudo, di svelare troppo di me e delle mie debolezze su fb, dove c'è gente che non capisce (e giudica...), ma farei come ho sempre fatto: ne farei l'argomento delle mie canzoni, il che eviterebbe fraintedimenti, critiche, insulti e sopratutto è molto più redditizio
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: dani84 - Agosto 08, 2011, 18:51:57
Vasco al tramonto? io non ci credo.
a parte tutto quello che ha fatto in quest'ultimo periodo (le canzoni dell'ultimo album che non mi sembrano assolutamente roba da viale del tramonto, anzi...), ma poi, parlo a titolo personale, penso che un artista al tramonto non sarebbe riuscito (per l'ennesima volta) a farmi battere il cuore  quella sera di luglio in quella bolgia chiamata stadio olimpico
anzi, credo che non finirò mai di ringraziarlo, perchè mi ha fatto vivere una serata stupenda, come non ne vivevo da un pò, mi ha fatto accapponare la pelle quando mi ha suonato ogni volta (tanto che avrei voluto correre sul palco e abbracciarlo per ringraziarlo, come si fa con un papà che ti fa un regalo tanto inatteso quanto gradito), mi ha fatto stare bene come non mi sentivo da un pò.
e chissenefrega se ha sbagliato qualche parola: l'importante è che ci è riuscito, ancora una volta a "prendermi l'anima, ma senza chiedermela". E spero che me la prenda tante altre volte in futuro: altro che tramonto!

quanto poi alle sue uscite su fb, il "problema" di vasco è che è "vero", troppo vero, e questo il mondo non lo accetta e se lo sei ti prende anche per il didietro, ti dà del vecchio rimbambito e cose del genere.
io fossi in vasco eviterei di mettermi troppo a nudo, di svelare troppo di me e delle mie debolezze su fb, dove c'è gente che non capisce (e giudica...), ma farei come ho sempre fatto: ne farei l'argomento delle mie canzoni, il che eviterebbe fraintedimenti, critiche, insulti e sopratutto è molto più redditizio

bravo vasco ci fa sempre emozionare! e su questo su periodo..vivace su fb..io credo anche che sia un modo per stare un po' piu in contatto con chi gli vuole bene!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sergio_Kom.22 - Agosto 08, 2011, 18:53:56
Vasco al tramonto? io non ci credo.
a parte tutto quello che ha fatto in quest'ultimo periodo (le canzoni dell'ultimo album che non mi sembrano assolutamente roba da viale del tramonto, anzi...), ma poi, parlo a titolo personale, penso che un artista al tramonto non sarebbe riuscito (per l'ennesima volta) a farmi battere il cuore  quella sera di luglio in quella bolgia chiamata stadio olimpico
anzi, credo che non finirò mai di ringraziarlo, perchè mi ha fatto vivere una serata stupenda, come non ne vivevo da un pò, mi ha fatto accapponare la pelle quando mi ha suonato ogni volta (tanto che avrei voluto correre sul palco e abbracciarlo per ringraziarlo, come si fa con un papà che ti fa un regalo tanto inatteso quanto gradito), mi ha fatto stare bene come non mi sentivo da un pò.
e chissenefrega se ha sbagliato qualche parola: l'importante è che ci è riuscito, ancora una volta a "prendermi l'anima, ma senza chiedermela". E spero che me la prenda tante altre volte in futuro: altro che tramonto!

quanto poi alle sue uscite su fb, il "problema" di vasco è che è "vero", troppo vero, e questo il mondo non lo accetta e se lo sei ti prende anche per il didietro, ti dà del vecchio rimbambito e cose del genere.
io fossi in vasco eviterei di mettermi troppo a nudo, di svelare troppo di me e delle mie debolezze su fb, dove c'è gente che non capisce (e giudica...), ma farei come ho sempre fatto: ne farei l'argomento delle mie canzoni, il che eviterebbe fraintedimenti, critiche, insulti e sopratutto è molto più redditizio

:onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bambinodellasilo - Agosto 08, 2011, 20:06:52
holiday = Manifesto?????????????????????? Manifesto = Holiday???????????????????????????
Holiday = Manifesto?????????????????????????? baaah...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 08, 2011, 20:55:34
Ragazzi finiamo sto discorso vasco liga plagi e commentiamo questa POESIA  :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :

Quando farai una cosa
solo per farla
e cercherai di farla bene
senza secondi fini
al solo scopo che
esista
e sia soltanto questa
la cosa più importante....
 
senza nemmeno accorgertene
avrai creato qualche cosa
piena di tanto amore
che riempirà di gioia
qualsiasi cuore
 
vascorossi
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 08, 2011, 21:04:12
bellissima
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Agosto 08, 2011, 21:15:44
:delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: massimo11 - Agosto 08, 2011, 21:30:28
allora numero1: spero che vasco si rimetta presto è senza voce e io devo andare al concerto di udine!. comunque vasco ha fatto tante canzoni superlative e chiaro che non può farle sempre! adesso se guardiamo gli ultimi 10 anni quali canzoni si possono ricordare? siamo soli, un senso, e poi? forse stupido hotel.. però e cosi.. magari prima che si ritiri altre 2o3 brani da ricordare o che tutti possano ricordare ( che faccia presa su un vasto numero di pubblico) gli riuscirà di farli! in fondo è cosi un po per tutti.. per esempio ultimo successo di renato zero? un brano del 96 non mi ricordo il titolo, baglioni? boh ne fa di nuove xò non diventano un successo. venditti per dirne uno ha imbroccato dalla pelle al cuore dopo tanti anni di mediocrità.. allora io spero che magari vasco nella sua diciamo mediocrità di questi ultimi tempi mi tiri fuori ancora dei brani al top.. purtoppo i suoi ultimi due album non verranno ricordati dalla gente comune, buoni o cattivi aveva un senso.. stupido hotel siamo soli.. canzoni per me io no.. e via dicendo.. :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sallyyy - Agosto 08, 2011, 21:35:11
il mondo che vorrei è bellissima .
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bambinodellasilo - Agosto 08, 2011, 22:47:02
il mondo che vorrei è bellissima, così come adesso che tocca a me. Nell'ultimo album si hanno dei veri e propri capolavori (e lui fa bene a dirlo!!!) come vivere o niente e vivere non è facile, il manifesto è un ottimo brano e l'aquilone è un testo all'altezza..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 08, 2011, 23:22:52
Ragazzi finiamo sto discorso vasco liga plagi e commentiamo questa POESIA  :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :

Quando farai una cosa
solo per farla
e cercherai di farla bene
senza secondi fini
al solo scopo che
esista
e sia soltanto questa
la cosa più importante....
 
senza nemmeno accorgertene
avrai creato qualche cosa
piena di tanto amore
che riempirà di gioia
qualsiasi cuore
 
vascorossi
grande vasco..bellissima
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 08, 2011, 23:46:39
Ai messaggi di solidarieta' che arrivano a "me" dagli amici giornalisti..
vorrei rispondere senza offendere nessuno, che :
Vasco vince su tutti .
E' da 30 anni che stupisce, sorprende, scompiglia..
.. il tempo gli da' ragione ..di solito, sempre
I  numeri sono sempre stati e sono ancora dalla sua parte, negli stadi nei palazzetti e oggi anche su facebook!
Io sono felice di lavorare per lui, lo seguo da 20 anni e trovo che sia unico, geniale, artista vero e puro.
Perché è stimolante, fa lavorare il cervello, non si ferma mai di apprendere, conoscere... non si addormenta mai sugli ..."allora"..
Lo seguo da 20 anni, con lui ho imparato e imparo ancora: lui è sempre
avanti, e' geniale nella sua osservazione della realta', capta umori e
societa'...e li trasmette in maniera .molto chiara e onesta, il che non guasta.
Un artista puro, con tutto quello che ne consegue in sofferenza, il mal di vivere appunto: vedere quello che non va prima degli altri e denunciarlo con anticipo sui tempi...il rischio che corre.
Chi ha ascoltato le sue canzoni, chi le conosce sa e apprezza. Vasco si "condivide".

Ma soprattutto, Vasco e' libero di scrivere quello che vuole  sulla "sua" pagina di facebook, cosi come voi siete liberi di scrivere sul vostro giornale.

Qual e' il problema allora? ..Che la "sua" pazza piazza sia a piu' di 2.300.000 "amici"..forse piu' dei lettori di un giornale di media o grande diffusione? O che siamo in agosto e ci rovina le ferie?

Vasco usa un mezzo molto diffuso nel mondo, facebook, e dimostra di saperlo usare Alla graande!
Di essere unico anche in questo, usa un nuovo mezzo di comunicazione, il "suo" e..mette scompiglio nel mondo della informazione ufficiale, tradizionale...che se ne rende conto "metà e metà" ..eh già..
L'informazione cambia, ci si deve adeguare? C'è da pensare studiare, evolvere...agire. C'è bisogno, attenzione, anche di gente preparata, non improvvisata..
Vasco conosce il mezzo che usa, lo ha studiato e sposato. Nel 2007 e' stato il primo a usare il web per pubblicare virtualmente una sua canzone , si intitolava "Basta poco". Con molto anticipo, in quella occasione ci aveva tutti avvertito che avrebbe cambiato il suo modo di fare..ve lo ricordate?
La tecnologia Vasco la studia prima e poi la usa come si deve usare. Sulla sua pagina di facebook  parla, discute "tra amici", non intende "bacchettare" nessuno..Esprime le sue opinioni, lancia messaggi sulla sua
pagina..dov'e' il problema? è a  casa sua..

mentre siete cosi premurosi nell'inviarmi messaggi di solidarieta' siete curiosi di sapere come sto io?? Sto bene! Sto totalmente con Vasco, mi aiuta a tenere il cervello in funzione! Mi consente di crescere con i tempi, di non invecchiare sulle mie posizioni..
E intanto lui corre, e' avanti con il pensiero e usa lo strumento che gli va..la chitarra quando ha voglia di scrivere una canzone..o facebook, quando ha voglia di parlare, di dialogare Il modo è sempre lo stesso: comunica con chi ha voglia di ascoltarlo, non obbliga nessuno ad ascoltarlo o a leggerlo
Lui corre ..e' avanti un bel po' avanti e io sono felice di stargli dietro..
In quella piazza pazza e affamata di informazione Libera Sincera e Scevra di giudizi o pregiudizi..
Libero pensiero in libero stato...perche' dovrebbe essere fermato, da chi?
Da che cosa?


Tania Sachs
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 08, 2011, 23:56:27
Bella risposta!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 09, 2011, 12:38:35
Intanto un clippino da facebook:
http://www.facebook.com/vascorossi
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Agosto 09, 2011, 19:28:08
allora numero1: spero che vasco si rimetta presto è senza voce e io devo andare al concerto di udine!. comunque vasco ha fatto tante canzoni superlative e chiaro che non può farle sempre! adesso se guardiamo gli ultimi 10 anni quali canzoni si possono ricordare? siamo soli, un senso, e poi? forse stupido hotel.. però e cosi.. magari prima che si ritiri altre 2o3 brani da ricordare o che tutti possano ricordare ( che faccia presa su un vasto numero di pubblico) gli riuscirà di farli! in fondo è cosi un po per tutti.. per esempio ultimo successo di renato zero? un brano del 96 non mi ricordo il titolo, baglioni? boh ne fa di nuove però non diventano un successo. venditti per dirne uno ha imbroccato dalla pelle al cuore dopo tanti anni di mediocrità.. allora io spero che magari vasco nella sua diciamo mediocrità di questi ultimi tempi mi tiri fuori ancora dei brani al top.. purtoppo i suoi ultimi due album non verranno ricordati dalla gente comune, buoni o cattivi aveva un senso.. stupido hotel siamo soli.. canzoni per me io no.. e via dicendo.. :)

scusa, ma non sono d'accordo: vivere o niente ne ha eccome di pezzi "memorabili" (vivere non è facile, vivere o niente, l'aquilone, manifesto...), il mondo che vorrei non ne parliamo (e adesso che tocca a me, la title track, dimmelo te...). per cui scusa, ma la parola mediocrità per vasco mi sembra fuori luogo.
quanto poi al fatto che "gli ultimi 2 album non verranno ricordati dalla gente comune", a parte che non puoi saperlo (nessuno può a meno che non sia un veggente), ma poi sinceramente se un album debba essere definito memorabile o meno io mi fido più del giudizio di un fan, che vive vasco 365 giorni l'anno, che di quello un non fan, che di vasco avrà sentito se va bene quelle 4 canzoni che passano alla radio  :ok:


Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Agosto 09, 2011, 19:29:10
Ragazzi finiamo sto discorso vasco liga plagi e commentiamo questa POESIA  :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :

Quando farai una cosa
solo per farla
e cercherai di farla bene
senza secondi fini
al solo scopo che
esista
e sia soltanto questa
la cosa più importante....
 
senza nemmeno accorgertene
avrai creato qualche cosa
piena di tanto amore
che riempirà di gioia
qualsiasi cuore
 
vascorossi

bellissima :clap: :clap: :clap:
ma non è che una strofa di una canzone di prossima uscita?

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Agosto 09, 2011, 19:30:15
Ai messaggi di solidarieta' che arrivano a "me" dagli amici giornalisti..
vorrei rispondere senza offendere nessuno, che :
Vasco vince su tutti .
E' da 30 anni che stupisce, sorprende, scompiglia..
.. il tempo gli da' ragione ..di solito, sempre
I  numeri sono sempre stati e sono ancora dalla sua parte, negli stadi nei palazzetti e oggi anche su facebook!
Io sono felice di lavorare per lui, lo seguo da 20 anni e trovo che sia unico, geniale, artista vero e puro.
Perché è stimolante, fa lavorare il cervello, non si ferma mai di apprendere, conoscere... non si addormenta mai sugli ..."allora"..
Lo seguo da 20 anni, con lui ho imparato e imparo ancora: lui è sempre
avanti, e' geniale nella sua osservazione della realta', capta umori e
societa'...e li trasmette in maniera .molto chiara e onesta, il che non guasta.
Un artista puro, con tutto quello che ne consegue in sofferenza, il mal di vivere appunto: vedere quello che non va prima degli altri e denunciarlo con anticipo sui tempi...il rischio che corre.
Chi ha ascoltato le sue canzoni, chi le conosce sa e apprezza. Vasco si "condivide".

Ma soprattutto, Vasco e' libero di scrivere quello che vuole  sulla "sua" pagina di facebook, cosi come voi siete liberi di scrivere sul vostro giornale.

Qual e' il problema allora? ..Che la "sua" pazza piazza sia a piu' di 2.300.000 "amici"..forse piu' dei lettori di un giornale di media o grande diffusione? O che siamo in agosto e ci rovina le ferie?

Vasco usa un mezzo molto diffuso nel mondo, facebook, e dimostra di saperlo usare Alla graande!
Di essere unico anche in questo, usa un nuovo mezzo di comunicazione, il "suo" e..mette scompiglio nel mondo della informazione ufficiale, tradizionale...che se ne rende conto "metà e metà" ..eh già..
L'informazione cambia, ci si deve adeguare? C'è da pensare studiare, evolvere...agire. C'è bisogno, attenzione, anche di gente preparata, non improvvisata..
Vasco conosce il mezzo che usa, lo ha studiato e sposato. Nel 2007 e' stato il primo a usare il web per pubblicare virtualmente una sua canzone , si intitolava "Basta poco". Con molto anticipo, in quella occasione ci aveva tutti avvertito che avrebbe cambiato il suo modo di fare..ve lo ricordate?
La tecnologia Vasco la studia prima e poi la usa come si deve usare. Sulla sua pagina di facebook  parla, discute "tra amici", non intende "bacchettare" nessuno..Esprime le sue opinioni, lancia messaggi sulla sua
pagina..dov'e' il problema? è a  casa sua..

mentre siete cosi premurosi nell'inviarmi messaggi di solidarieta' siete curiosi di sapere come sto io?? Sto bene! Sto totalmente con Vasco, mi aiuta a tenere il cervello in funzione! Mi consente di crescere con i tempi, di non invecchiare sulle mie posizioni..
E intanto lui corre, e' avanti con il pensiero e usa lo strumento che gli va..la chitarra quando ha voglia di scrivere una canzone..o facebook, quando ha voglia di parlare, di dialogare Il modo è sempre lo stesso: comunica con chi ha voglia di ascoltarlo, non obbliga nessuno ad ascoltarlo o a leggerlo
Lui corre ..e' avanti un bel po' avanti e io sono felice di stargli dietro..
In quella piazza pazza e affamata di informazione Libera Sincera e Scevra di giudizi o pregiudizi..
Libero pensiero in libero stato...perche' dovrebbe essere fermato, da chi?
Da che cosa?


Tania Sachs

brava tania, bella risposta
anche se su quello "scevra di giudizi e (sopratutto) pregiudizi" non ci giurerei... :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 09, 2011, 19:30:31
Ai messaggi di solidarieta' che arrivano a "me" dagli amici giornalisti..
vorrei rispondere senza offendere nessuno, che :
Vasco vince su tutti .
E' da 30 anni che stupisce, sorprende, scompiglia..
.. il tempo gli da' ragione ..di solito, sempre
I  numeri sono sempre stati e sono ancora dalla sua parte, negli stadi nei palazzetti e oggi anche su facebook!
Io sono felice di lavorare per lui, lo seguo da 20 anni e trovo che sia unico, geniale, artista vero e puro.
Perché è stimolante, fa lavorare il cervello, non si ferma mai di apprendere, conoscere... non si addormenta mai sugli ..."allora"..
Lo seguo da 20 anni, con lui ho imparato e imparo ancora: lui è sempre
avanti, e' geniale nella sua osservazione della realta', capta umori e
societa'...e li trasmette in maniera .molto chiara e onesta, il che non guasta.
Un artista puro, con tutto quello che ne consegue in sofferenza, il mal di vivere appunto: vedere quello che non va prima degli altri e denunciarlo con anticipo sui tempi...il rischio che corre.
Chi ha ascoltato le sue canzoni, chi le conosce sa e apprezza. Vasco si "condivide".

Ma soprattutto, Vasco e' libero di scrivere quello che vuole  sulla "sua" pagina di facebook, cosi come voi siete liberi di scrivere sul vostro giornale.

Qual e' il problema allora? ..Che la "sua" pazza piazza sia a piu' di 2.300.000 "amici"..forse piu' dei lettori di un giornale di media o grande diffusione? O che siamo in agosto e ci rovina le ferie?

Vasco usa un mezzo molto diffuso nel mondo, facebook, e dimostra di saperlo usare Alla graande!
Di essere unico anche in questo, usa un nuovo mezzo di comunicazione, il "suo" e..mette scompiglio nel mondo della informazione ufficiale, tradizionale...che se ne rende conto "metà e metà" ..eh già..
L'informazione cambia, ci si deve adeguare? C'è da pensare studiare, evolvere...agire. C'è bisogno, attenzione, anche di gente preparata, non improvvisata..
Vasco conosce il mezzo che usa, lo ha studiato e sposato. Nel 2007 e' stato il primo a usare il web per pubblicare virtualmente una sua canzone , si intitolava "Basta poco". Con molto anticipo, in quella occasione ci aveva tutti avvertito che avrebbe cambiato il suo modo di fare..ve lo ricordate?
La tecnologia Vasco la studia prima e poi la usa come si deve usare. Sulla sua pagina di facebook  parla, discute "tra amici", non intende "bacchettare" nessuno..Esprime le sue opinioni, lancia messaggi sulla sua
pagina..dov'e' il problema? è a  casa sua..

mentre siete cosi premurosi nell'inviarmi messaggi di solidarieta' siete curiosi di sapere come sto io?? Sto bene! Sto totalmente con Vasco, mi aiuta a tenere il cervello in funzione! Mi consente di crescere con i tempi, di non invecchiare sulle mie posizioni..
E intanto lui corre, e' avanti con il pensiero e usa lo strumento che gli va..la chitarra quando ha voglia di scrivere una canzone..o facebook, quando ha voglia di parlare, di dialogare Il modo è sempre lo stesso: comunica con chi ha voglia di ascoltarlo, non obbliga nessuno ad ascoltarlo o a leggerlo
Lui corre ..e' avanti un bel po' avanti e io sono felice di stargli dietro..
In quella piazza pazza e affamata di informazione Libera Sincera e Scevra di giudizi o pregiudizi..
Libero pensiero in libero stato...perche' dovrebbe essere fermato, da chi?
Da che cosa?


Tania Sachs
wow
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 09, 2011, 21:03:59
E vasco un'altra volta al TG  :hihih: :hihih: :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Agosto 09, 2011, 21:21:27
Dove al tg1?? Secondo me si e' comprato lo spazio :rido: :rido: :rido: che grande :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 09, 2011, 21:23:57
Dove al tg1?? Secondo me si e' comprato lo spazio :rido: :rido: :rido: che grande :onorato:

quello che mi fa ridere , è che poi alla fine su sti servizi dicono solo stro***e , oggi hanno parlato del videoclip che ha fatto ieri  :hihih: :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Agosto 09, 2011, 21:25:33
Appunto :xsxsxs: :xsxsxs:
solo lui riesce a fare una cosa del genere :D
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 09, 2011, 21:27:29
Vabbè se sapeva  :rido: :rido: :rido: :rido:


IL MEGLIO DEVE ANCORA VENIRE ... PER VASCO  :yeahhh: :yeahhh: :yeahhh:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 09, 2011, 21:38:25
Certo pensare che i principali notiziari si occupano di queste scemenze fa un certo effetto...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Agosto 09, 2011, 21:46:54
Vabbe' dopo che hai sentito di gente che uccide qualcun altro militari morti in afganistan omicidi che dopo mesi e mesi sono ancora irrisolti città messe a ferro e fuoco da pazzi criminali... fa anche piacere farsi due risate con quelle caSSate :ok: o per lo meno a me non infastidisce la cosa anzi :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 09, 2011, 21:49:44
Vabbe' dopo che hai sentito di gente che uccide qualcun altro militari morti in afganistan omicidi che dopo mesi e mesi sono ancora irrisolti città messe a ferro e fuoco da pazzi criminali... fa anche piacere farsi due risate con quelle caSSate :ok: o per lo meno a me non infastidisce la cosa anzi :risata:
anche secondo me, tra tutte le cose brutte (nel senso di tristi), qualcosa che faccia ridere ci sta bene
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 09, 2011, 21:51:40
Mah io preferirei parlassero di altro...:) comunque sia possono fare quel che gli pare tanto la tv l'accendo
solo per il meteo alle volte neanche per quello...mi documento tramite internet :) anche perchè di solito le
notizie le aggiustano come più gli comoda..immagino la telenovela che stanno facendo su queste cavolate:)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Agosto 09, 2011, 21:54:58
Basta però una volta non si sentiva mai parlare di Vasco al tg per mesi e mesi... Adesso da quando è uscita eh già Vasco è diventato peggio di Berlusconi se ne parla sempre e ne parlano tutti
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 09, 2011, 21:55:49
Mah io preferirei parlassero di altro...:) comunque sia possono fare quel che gli pare tanto la tv l'accendo
solo per il meteo alle volte neanche per quello...mi documento tramite internet :) anche perchè di solito le
notizie le aggiustano come più gli comoda
..immagino la telenovela che stanno facendo su queste cavolate:)
su questo sono daccordo, certe volte ci fanno tanti di quei ricami intorno a una scemenza
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Agosto 09, 2011, 21:55:52
Ma neanche tanto ;) si limitano a riportare le cose che vasco scrive su fb e molto spesso fanno vedere proprio la pagina fb quindi e' difficile ricamarci sopra :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 09, 2011, 21:56:59
Ma neanche tanto ;) si limitano a riportare le cose che vasco scrive su fb e molto spesso fanno vedere proprio la pagina fb quindi e' difficile ricamarci sopra :risata:
si quello si... ma certe volte in altre notizie anche non riguardanti vasco qualcosa allargano
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Agosto 09, 2011, 22:01:54
Ah si si avoja ;) la mia risposta era solamente riguardando il discorso vasco ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 09, 2011, 22:03:56
Ah si si avoja ;) la mia risposta era solamente riguardando il discorso vasco ;)
sisi avevo capito =)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 10, 2011, 00:10:14
ha mandato un altro video su facebook in cui fa risentire il solito pezzo dei soliti ...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: babble85 - Agosto 10, 2011, 00:10:39
E' di mezz'ora fa un nuovo clip di Vasco su facebook dove si sente il solito pezzo dei "I soliti" con l'arragiamento definitivo. Grande!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 10, 2011, 00:15:59
sembra proprio bello...spero esploda nel ritornello :)
comunque non credevo ascoltasse pure musica tipo audioslave....bravo vasco:)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 10, 2011, 00:32:45
mi piace  :onorato: :onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 10, 2011, 11:46:57
Link del clippino con i soliti x favore ???
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: mercu89 - Agosto 10, 2011, 11:48:55
Link del clippino con i soliti x favore ???
eccolo: http://www.facebook.com/update_security_info.php?wizard=1#!/video/video.php?v=257618070933593&oid=8178669673&comments
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zancle88 - Agosto 10, 2011, 11:50:15
Sembra bellissima!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 10, 2011, 11:54:42
sembra finalmente un pezzo con i controcaxxi...curioso di sentire il ritornello
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 10, 2011, 12:21:54
sembra finalmente un pezzo con i controcaxxi...curioso di sentire il ritornello
Non vede l'ora di farla uscire, si vede che non sta piu' nella pelle....non so perche' ma secondo me il ritornello ci stupira'  ;)
L'inizio e' bellissimo!!!  :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: alecri66 - Agosto 10, 2011, 12:24:15
speriamo che la faccia interamente già a Torino...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 10, 2011, 12:27:07
speriamo che la faccia interamente già a Torino...
Ma penso proprio di si...a meno che visto che vado a Bologna magari non decide di farla per la prima volta li'...  :sisi: :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 10, 2011, 12:29:49
Ma secondo voi live la farà acustica ? Tipo come l'ha fatta a Roma ?  :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 10, 2011, 12:36:49
Ma secondo voi live la farà acustica ? Tipo come l'ha fatta a Roma ?  :mmm:
Penso la fara' arrangiata come da disco, visto che in pratica la presentera' in questa seconda parte del tour...Spero solo non tolga il posto in scaletta a "Canzone" o a "Non l'hai mica capito"!!!  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 10, 2011, 13:27:30
la prima versione mi faceva cagare...questa e' quella definitiva ed e' decisamente meglio...

/OT
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sergio_Kom.22 - Agosto 10, 2011, 20:21:51
scusate se approfitto ancora della vostra pazienza ma devo rispondere a un “mezzamico”.
Massimo Poggini scrive:

.......

Proprio per questo l’ultimo Vasco non lo capisco. Cos’è questo debordare su Facebook? Sparare su tutto e su tutti. Aizzare i fan contro chiunque abbia l’ardire di criticare, anche se in forma tenue… Sono depresso… No, non avete capito niente: i giornalisti distorcono tutto (tutti i giornalisti?)… Mi dimetto da rockstar… No, non mi sono dimesso…

Vasco, permettimi di dire che mi sembri parecchio confuso, forse il giochino ti è sfuggito di mano. Dire una cosa e negarla subito dopo non è da te, è da Berlusconi. E quelle battutacce sul Liga te le potevi risparmiare, o perlomeno dargli un senso compiuto spiegandole. Tra l’altro dicendo che Ligabue “è un bicchiere di talento in un mare di presunzione”....

 

Caro Massimo,

ci conosciamo da tanto tempo e dovresti sapere come sono fatto. Non sono io che mi contraddico . Quando dico “Dichiaro felicemente conclusa la mia straordinaria attività di RockStar”, MA NON smetterò di scrivere e cantare canzoni.  Voglio sperimentare nuove strade e nuovi modi espressivi. QUESTO NON VUOL DIRE che: prima dico che mi dimetto e poi dico che non mi dimetto. Che mi contraddico.  Io parlo molto chiaramente. Siete voi (certa stampa fortunatamente non tutta) che fate confusione, fraintendete, strumentalizzate e vi divertite a tratteggiare una immagine negativa di me. Che prima scrivete una sciocchezza e poi ne scrivete un'altra. Che, o siete tonti o in malafede.

 

Se uso FaceBook per parlare direttamente ai miei fans...per passarmi il tempo e perchè lo trovo uno strumento straordinario di comunicazione diretta. Potete piantarla di dire che sono diventato matto. che questo è un segnale di malessere, di malattia o di comportamento patologico. Mi fate ridere!

Io non sparo su tutti. Rispondo e sparo su quelli che sparano cazzate su di me! Una volta non potevo e vi andava bene. Adesso no. E ognuno deve sapere che d'ora in poi risponderà di quello che scrive su di me e che dovrà accettare di prendersene la responsabilità.

Quelle battutacce su Ligabue me le potevo risparmiare?  . Ti faccio presente che, intanto non sono battutacce ma civili commenti personali (non offensivi) . Se la cosa ti ha fatto male perchè hai appena finito di scrivere un libro su di lui e probabilmente sarai diventato "amico" ti capisco.  Ma mi sono rotto di questo modo (tutto italiano) di rispondere sempre con ipocrite e frasi buoniste. Ho deciso di esprimere sinceramente il mio pensiero.

Ti dispiace?

 

vasco

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Agosto 10, 2011, 20:39:21
poggini scrive sulla bacheca di vasco:
"Grazie della risposta. E soprattutto grazie per il "mezzamico": conoscendoti, pensavo di essere stato "messo in punizione". Invece sono ancora un "mezzamico". Troppo onore! Ti devo un caffé.... lo scaliamo dalle centinaia che mi dovevi e non hai mai pagato? (Quest'ultima cosa non è una polemica, ma una semplice battutaccia: spero che si capisca). "

un commento molto, troppo timido.....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 10, 2011, 20:39:45
 :onorato: "mezzamico"
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Agosto 10, 2011, 20:43:14
commento di una mente fine a ciò che poggini ha scritto sulla bacheca di vasco:
"uomo di carta alla nantas salvalaggio, goditi i tuoi 10 minuti di celebrità e poi torna nella tua dimensione per i 4 gatti che ti leggono!"
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 10, 2011, 20:50:30
sembrano ragazzini di 10 anni  :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 10, 2011, 20:51:22
poggini scrive sulla bacheca di vasco:
"Grazie della risposta. E soprattutto grazie per il "mezzamico": conoscendoti, pensavo di essere stato "messo in punizione". Invece sono ancora un "mezzamico". Troppo onore! Ti devo un caffé.... lo scaliamo dalle centinaia che mi dovevi e non hai mai pagato? (Quest'ultima cosa non è una polemica, ma una semplice battutaccia: spero che si capisca). "

un commento molto, troppo timido.....

 :xsxsxs: :xsxsxs: :xsxsxs: :xsxsxs:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 10, 2011, 21:12:35
ha capito che non era aria.....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 10, 2011, 21:19:26
sembrano ragazzini di 10 anni  :nono:
ma veramente  :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Agosto 10, 2011, 21:56:10
il profilo di poggini su fb è preso d'assalto da un accanito gregge di fan del blasco i quali asseriscono che "massimo sei caduto proprio in basso"...oltre a vari insulti gratis...è il festival estivo dell'ignoranza...il tutto per aver espresso il suo pensiero, nemmeno così gravemente negativo, per altro...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 10, 2011, 21:57:37
Tristezza.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 10, 2011, 22:04:51
il profilo di poggini su fb è preso d'assalto da un accanito gregge di fan del blasco i quali asseriscono che "massimo sei caduto proprio in basso"...oltre a vari insulti gratis...è il festival estivo dell'ignoranza...il tutto per aver espresso il suo pensiero, nemmeno così gravemente negativo, per altro...
...a membra il classico caso di "sputare nel piatto dove si mangia"
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Agosto 10, 2011, 22:12:42
ha solo detto che non capisco questo "vasco confuso" e polemico...se noti, ha addirittura detto, in piena guerra fredda con ligabue che per lui, vasco, "rimane il numero 1 del rock italiano"...si è assolutamente sbilanciato in suo favore nonostante abbia da poco scritto la biografia di ligabue...mi sembra eccessivo tutto questo accanimento contro chi critica vasco...l'accaniemtno se vogliamo "ci sta" quando le critiche sono fantasiose, cattive o con il solo scopo di "guadagnare", ma non è certo questo il caso.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Agosto 10, 2011, 22:14:11
Tristezza.

tristezza...e rabbia! :hitler:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 10, 2011, 22:22:26
ha solo detto che non capisco questo "vasco confuso" e polemico...se noti, ha addirittura detto, in piena guerra fredda con ligabue che per lui, vasco, "rimane il numero 1 del rock italiano"...si è assolutamente sbilanciato in suo favore nonostante abbia da poco scritto la biografia di ligabue...mi sembra eccessivo tutto questo accanimento contro chi critica vasco...l'accaniemtno se vogliamo "ci sta" quando le critiche sono fantasiose, cattive o con il solo scopo di "guadagnare", ma non è certo questo il caso.
...a me sembra ingiusto ,come ha detto vasco,il continuo tratteggiare di una immagine negativa di vasco...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Agosto 10, 2011, 22:30:32
beh se stessimo parlando di una persona che non perde mai l'occasione di criticarlo sarei anche d'accordo con te, ma di quello che ho letto di poggini (e non mi riferisco solo alla biografia di vasco) mi sembra che abbia sempre speso parole di ammirazione e lode verso vasco.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 10, 2011, 22:35:26
beh se stessimo parlando di una persona che non perde mai l'occasione di criticarlo sarei anche d'accordo con te, ma di quello che ho letto di poggini (e non mi riferisco solo alla biografia di vasco) mi sembra che abbia sempre speso parole di ammirazione e lode verso vasco.
...d'accordissimo con te...poggini è un gran professionista e non ci piove ma puoi anche fare a meno,vista l'amicizia che c'era,di dargli del confuso quando vasco ha spiegato che le cose stanno diveramente,tipo il famoso ritiro che altro non è un modo diverso di fare la sua arte...e poi ragà mettiamoci l'anima in pace..tra vasco è liga qualcosa c'è !!! :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Agosto 10, 2011, 22:37:09
Io sono dell'idea che vasco si sia sentito "tradito" da poggini... molto probabilmente si aspettava, da una persona che fino a quel momento riteneva amico, che quelle cose glie le diceva di persona, a faccia a faccia :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sergio_Kom.22 - Agosto 10, 2011, 23:10:53
Grande Vasco, ottima risposta! Certo sentirsi dire da un "amico" ..confuso, berlusconi e il giochino ti è scappato di mano non è bello! Ragionate su su na cosa.. Vasco sin dall'inizio è sempre stato chiaro(almeno per quanto mi riguarda), ha sempre detto mi dimetto da rockstar ma continuerò a scrivere canzoni e a fare concerti ..in poche parole cambierà la forma ma non la sostanza. Adesso Poggini, che si definisce suo "amico", lo critica dicendo che vasco è confuso ..ovvio che vasco risponde e ha fatto benissimo! Secondo me caro poggini non eri abbastanza attento alle dichiarazioni che vasco faceva, forse eri troppo impegnato a scrivere il libro su ligabue! ;) p.s. e ancora una volta d'accordissimo con vasco sulle dichiarazioni su ligabue, ha espresso un suo parere! E facciamola finita col buonismo e con l'ipocrisia ..cominciamo a dire quello che pensiamo in realtà!!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: dani84 - Agosto 10, 2011, 23:11:40
Io sono dell'idea che vasco si sia sentito "tradito" da poggini... molto probabilmente si aspettava, da una persona che fino a quel momento riteneva amico, che quelle cose glie le diceva di persona, a faccia a faccia :ok:
sicuramente, è per questo.. perchè probabilmente lui lo riteneva un amico vero, e quindi, prima di scrivere certe cose, pensa che almeno avrebbe potuto dirgliele... fermo restando che un vero amico, deve dirti innanzitutto, quando stai sbagliando,.... ammesso e non concesso che vasco abbia sbagliato a scrivere quelle cose su liga..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sergio_Kom.22 - Agosto 10, 2011, 23:54:55
Red ronnie su Vasco.. http://www.vascorossi.net/notizie/intervista-red-ronnie/
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 11, 2011, 00:17:34
Grazie a tutti. A quelli che in qualche modo sono stati solidali, a quelli che hanno criticato, a quelli che hanno insultato, e anche a quelli che pensano che sono uno stronzo patentato (tranquilli, ho spalle grosse)... Vi lascio con questo articolo: non è una roba che appartiene alla preistoria, l'ho scritto un anno fa dopo il concerto all'Hammersmith... Parla di voi, dei fan del Blasco... Ciao

Cosa non si fa per il Blasco...
VASCO HA SUONATO AL MITICO HAMMERSMIT APOLLO DI LONDRA E MAX C'ERA. IN MEZZO A 3.000 "PAZZI” INNAMORATI ARRIVATI DALL'ITALIA...
Il mondo dei fan è popolato da pazzi. Se poi parliamo dei fan di Vasco Rossi la pazzia raggiunge livelli esagerati. Ne conosco alcuni che praticamente basano la propria vita sul Blasco: seguono tutti i suoi concerti, vanno in pellegrinaggio a Zocca, fanno lunghi appostamenti davanti al Makia di Bologna sperando di vederlo arrivare, collezionano qualsiasi cosa lo riguardi. Pazzi da legare? Forse, ma loro sono felici così. E la felicità è una forma di follia imperscrutabile, “perché la vita è un brivido che vola via, è tutto un equilibrio sopra la follia…”.
Per guardarli dritti negli occhi sono andato a Londra, dove il Blasco si è esibito per la prima volta in oltre trent’anni di carriera. Mitica la venue, l’Hammersmith Apollo. E pubblico talmente entusiasta da lasciare interdetto il personale del teatro: i fan entravano di corsa per assicurarsi i posti migliori, cantando cori da stadio e inneggiando a Vasco. Un fatto inusuale nella compassata Inghilterra. Ancor più inusuale il fatto che alcuni, per essere sicuri di essere i primi ad entrare, abbiano passato due notti davanti all’Hammersmith, dormendo nei sacchi a pelo. Christian, un ragazzo di Milano, ha avuto il suo bel da fare per convincere i volontari della London Street Rescue, associazione che si occupa di assistere gli homeless, che lui non era un barbone bisognoso d’aiuto, ma il fan di una rockstar italiana chiamata Vasco Rossi, nome che in patria fa battere forte il cuore a milioni di persone, ma che nel Regno Unito è pressoché sconosciuto.
Infatti una buona metà dei circa 6.000 spettatori era costituita da italiani residenti a Londra, e l’altra metà da fan arrivati direttamente dall’Italia. I rari inglesi presenti hanno assistito allo show sbalorditi e ammirati. Christian fa parte di un gruppo organizzato che si fa chiamare La Combriccola del Blasco: nato poco più di un anno fa, è composto da una quindicina di persone che seguono il loro idolo ovunque. Per esserci nei quattro concerti europei hanno affittato due camper, spendendo circa mille euro a testa (costo dei biglietti escluso). Racconta Beatrice Ibba, di Bologna: «Quando avevo 6 anni mio padre mise sullo stereo Cosa succede in città: è stato amore al primo ascolto! Il primo concerto l’ho visto a 14 anni, nel 1993, a Bologna. E da allora ne ho persi pochissimi». Altro componente della Combriccola è Nicola Marchesani detto Billy, 39 anni, di Vasto: ha visto 101 show, per lui Vasco è come un secondo papà (si è fatto tatuare il suo volto sul braccio). Racconta: «È molto più di una passione, è quasi una malattia. Io faccio il metalmeccanico, solitamente chiedo di fare i turni di notte così riesco a mettere in tasca qualche soldo in più. Una passione come questa costa tantissimo: biglietti, treni, panini, qualche volta devi dormire in hotel. Io ho consumato tutte le ferie, anzi sono sotto, e mi sono pure indebitato con una finanziaria. Ma non ce la faccio a non essere lì sotto il palco, in prima fila. Sono vascodipendente!».
Glenda Cochi e Cristian Capponi invece fanno parte del Gallo Team. Sono sposati e vivono a Reggio Emilia. Gestiscono un hotel, sulla cui porta ogni tanto appendono un cartello: "Chiuso per tour”. Lui il primo concerto lo vide a San Siro nel 1990, aveva 16 anni e ci andò di nascosto dai genitori. Da allora ne ha collezionati 120. Lei ha visto tutti i concerti degli ultimi 7 anni. In viaggio di nozze andarono a Roma, e in un locale Claudio Golinelli detto Gallo improvvisò una session apposta per loro: il Gallo Team è un gruppo dedicato al bassista di Vasco, amatissimo dai fan. Altri componenti fissi di questa band sono Daniele Pagnotta, Matteo Ferrari (sul braccio ha tatuato una strofa di T’immagini: “Fantasie che volano libere, fantasie che a volte fan ridere, fantasie che credono alle favole…”) e Gianluca Cimini: sono di Roma e sono tutti intorno ai 70 concerti visti. Andrea Giovannetti ha visto “soltanto” 44 concerti, ma ha appena 26 anni: è romano e fa il controllore di traffico aereo a Venezia. Nel 2004, dopo la data di Latina, fondò i Fratelli di Vasco: oggi su Facebook c’è un gruppo con oltre 3.100 iscritti. Andrea gestisce pure un seguitissimo blog, che ha già superato i 650 mila contatti. Questo gruppo è un po’ come la Settimana Enigmistica: vanta molti tentativi di imitazione! Il Blasco ovviamente i fan più fedeli ormai li conosce tutti, a volte addirittura li cita durante lo show: è quel che è successo a Vasco tirame l’occhiali, fondato da Federico Di Cosimo nel 2005: «L’idea mi era venuta l’anno prima, durante il tour di Buoni e cattivi: durante l’esecuzione di Bollicine Vasco era solito tirare al pubblico un paio di occhiali, e a Perugia ebbi la fortuna di acchiapparli io. Così ho fatto questo striscione e cerco sempre di piazzarmi davanti alle transenne. Fino a oggi ho collezionato cinque paia di occhiali e diverse menzioni. A maggio del 2008, in un hotel romano, riuscii a far firmare lo striscione da Vasco. Da allora lo striscione originale autografato “dorme” con me: quello che esibisco nei concerti è una copia assolutamente identica…».
Ve l’avevo detto all’inizio di questo articolo che i fan del Blasco sono pazzi da legare. Alcuni più che una citazione in un articolo meriterebbero un monumento alla follia, non lo pensate anche voi?
Massimo Poggini
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 11, 2011, 08:59:28
Tristezza.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Agosto 11, 2011, 09:59:58
...d'accordissimo con te...poggini è un gran professionista e non ci piove ma puoi anche fare a meno,vista l'amicizia che c'era,di dargli del confuso quando vasco ha spiegato che le cose stanno diveramente,tipo il famoso ritiro che altro non è un modo diverso di fare la sua arte...e poi ragà mettiamoci l'anima in pace..tra vasco è liga qualcosa c'è !!! :ok:

scusate, ma perchè il sig. rossi può dire quello che pensa sul sig. ligabue e il sig. poggini non può dire quello che pensa sul sig. rossi? senza contare che non credo che il sig. poggini abbia 2 milioni di fan nella sua pagina fb e quindi il suo target è ben minore in numero rispetto al target del sig. rossi...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Agosto 11, 2011, 12:16:38
Il sig. Poggini sul sig. Rossi può fare quel che vuole, infatti lo ha fatto, pero' potevano essere diversi i modi, proprio perché tra rossi e poggini c'e una trentennale amicizia, che certo non lega rossi e ligabue... Ecco perché al poggini si richiedeva un comportamento diverso
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Agosto 11, 2011, 12:21:09
Ma infatti nessuno sta dicendo che il sig. Poggini non puo' dire quello che pensa pero' non si deve poi meravigliare se vasco lo definisce mezzoamico  vista la scelta di dire quelle cose in pubblico invece che di persona ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 11, 2011, 13:41:28
scusate, ma perchè il sig. rossi può dire quello che pensa sul sig. ligabue e il sig. poggini non può dire quello che pensa sul sig. rossi? senza contare che non credo che il sig. poggini abbia 2 milioni di fan nella sua pagina fb e quindi il suo target è ben minore in numero rispetto al target del sig. rossi...
:nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 11, 2011, 14:25:08
Ma infatti nessuno sta dicendo che il sig. Poggini non puo' dire quello che pensa pero' non si deve poi meravigliare se vasco lo definisce mezzoamico  vista la scelta di dire quelle cose in pubblico invece che di persona ;)
:onorato: (ma io a ogni tuo commento lo metto =) )
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: babble85 - Agosto 11, 2011, 16:21:42
Nuovo post:

precisazioni...pubblicata da Vasco Rossi il giorno giovedì 11 agosto 2011 alle ore 16.11
Sapevo che l’ironia è una merce rara in questo paese ma che si arrivasse a una situazione cosi tragicomica non me lo aspettavo. Io sono abituato a scherzare, provocare e utilizzare paradossi che non si possono prendere sul serio e non capirne l’ironia.

Gli unici che capiscono benissimo siete voi che seguite il mio sito e per i quali scrivo.

Ma i visitatori, estranei, che occasionalmente frequentano e leggono le mie esternazioni, arrivano a trarre conclusioni  e interpretare le mie parole in maniera veramente tragicomica.

Quando ho parlato “provocatoriamente” di cocktail di farmaci grazie ai quali sopravvivo non credevo di scandalizzare e  preoccupare tanto sociologi psicologi comitati di difesa dei minori tuttologi e giornalisti.

Forse è il caso che, a questo punto, precisi bene la quantità e la qualità dei farmaci che mi sono stati prescritti e che assumo giornalmente.

Si tratta di:

1 antidepressivo al dì, l’Effexor 0,75 mg, (è il dosaggio minimo, esiste anche  da 150 e da 300mg) , 

1 ansiolitico al bisogno, lo Xanax (che ha effetti collaterali molto inferiori a farmaci come il Tavor o il Minias che mi risulta essere usato dalla stragrande maggioranza della popolazione)

1 complesso vitaminico studiato appositamente per me dopo precisi esami che faccio presso una clinica x la salute, nella quale trascorro una settimana ogni anno e che frequento da vent’anni. Tutto qua.

 

A questo punto lasciatemi anche chiarire il periodo oscuro che ho attraversato ne 2001

e che mi ha ormai fatto diventare IL DEPRESSO più famoso d’italia!

 

La mia “depressione” è esplosa nel 2001 dopo la morte improvvisa di Massimo Riva seguita da quella del più caro mio amico d'infanzia Mario Giusti. Il quale, dopo un  periodo di tossicodipendenza da eroina durato 4 anni dal 1982 al ‘86, dopo due anni di comunità, era uscito completamente trasformato e maturato. Aveva smesso da dodici anni di farsi ed era ritornato ad una vita normale. Lavorava e viveva serenamente quando all’improviso si è sentito male in settembre (epatite c ) e a gennaio è morto! Questo ha scatenato in me una rabbia e una disperazione tale per una così ingiusta e crudele fine che, aggiunta alla sensazione di essere un sopravvissuto ,di avere raggiunto ogni meta e realizzato ogni sogno al di là di qualsiasi immaginazione, mi ha gettato in uno stato di tristezza e una malinconia tali per cui mi sembrava niente avesse più importanza. 

NON c'entrano l'uso e l’abuso di droghe o sostanze pericolose che non mi stanco mai di ripetere e consigliare ai miei fans, amici e figli di NON USARE. E non c'azzecca nemmeno la noia o lo stress da successo fama o "prezzo" in termini di vita privata che pago molto volentieri . Ma semplicemente di un momento di profonda malinconia che non definirei nemmeno depressione anche per rispetto a chi davvero ne soffre e non riesce neppure a parlarne.

 

Vasco Rossi

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: markino77 - Agosto 11, 2011, 16:26:11
quando scrive QUESTE cose e' DIO !!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: mercu89 - Agosto 11, 2011, 19:05:48
anteprima straordinaria l'ape regina http://www.youtube.com/watch?v=xC0AkRNgQao&feature=youtu.be
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: daniele_ - Agosto 11, 2011, 19:11:50
anteprima straordinaria l'ape regina http://www.youtube.com/watch?v=xC0AkRNgQao&feature=youtu.be


bella... moolto bella!!! parole, voce e immagini!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: massimo11 - Agosto 11, 2011, 20:22:55
io vorrei che facesse un brano col liga..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Agosto 11, 2011, 20:46:36
io vorrei che i telegiornali la smettessero di parlare di vasco....ogni sera un servizio... basta....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Agosto 11, 2011, 21:02:53

bella... moolto bella!!! parole, voce e immagini!!!

A tratti mi sembra "ambaraba ci ci co co tre civette sul comò". Fra l'altro stavo pensando questa cosa quando poco dopo la voce di vasco mi parla del letto del dottore... e allora sono scoppiato a ridere :D
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 11, 2011, 21:04:02
 :-X :-X :-X :-X :-X :-X A me non piace per niente  :-X :-X :-X :-X
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Agosto 11, 2011, 21:06:31
posso essere cattivo? :)
come mai vasco ha iniziato adesso a scrivere e pubblicare poesie? non è che vorrà uscire con un libro di poesie, vero? perchè un suo caro collega l'ha gia fatto...

http://www.youtube.com/watch?v=_bjYNPUHbAE
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: HumanEquation - Agosto 11, 2011, 21:07:34
anteprima straordinaria l'ape regina http://www.youtube.com/watch?v=xC0AkRNgQao&feature=youtu.be

C'è un topic apposito

http://www.vascoforever.it/forum/index.php/topic,10085.0.html

Dove il video era stato postato già 3 settimane fa... poi comunque tolto... senza che se ne senta la mancanza :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Agosto 11, 2011, 21:21:36
posso essere cattivo? :)
come mai vasco ha iniziato adesso a scrivere e pubblicare poesie? non è che vorrà uscire con un libro di poesie, vero? perchè un suo caro collega l'ha gia fatto...

http://www.youtube.com/watch?v=_bjYNPUHbAE
Vasco ha iniziato a scrivere poesie ora?? Ahahahahahahahah
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 11, 2011, 21:33:01
posso essere cattivo? :)
come mai vasco ha iniziato adesso a scrivere e pubblicare poesie? non è che vorrà uscire con un libro di poesie, vero? perchè un suo caro collega l'ha gia fatto...

http://www.youtube.com/watch?v=_bjYNPUHbAE

Su tutto quello che hai detto che riguardava il Liga ti ho sempre quotato , però ora non posso  :xsxsxs: Vasco ha scritto sempre poesie ,la maggior parte delle sue canzoni sono poesie , basta pensare a SALLY,GLI ANGELI,ANIMA FRAGILE ...  :onorato:

E poi DIARIO DI BORDO , io lo considero un libro di poesie  :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 11, 2011, 21:57:47
Da Facebook:

Vasco Rossi

Questa è una pagina riservata a chi considera Vasco Rossi uno dei propri artisti preferiti. Quelli che sentono la necessità di esternare (su questa pagina) la loro rabbia e il loro malessere con insulti e commenti, fuori di testa e carichi di veleno, finiscono solamente per rendersi ridicoli. Devono avere nello stomaco e nell'animo tanta sofferenza che non posso che provare per loro tanta pena.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 11, 2011, 22:00:00
Bravo vasco ... :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 11, 2011, 22:15:59
posso essere cattivo? :)
come mai vasco ha iniziato adesso a scrivere e pubblicare poesie? non è che vorrà uscire con un libro di poesie, vero? perchè un suo caro collega l'ha gia fatto...

http://www.youtube.com/watch?v=_bjYNPUHbAE
...credimi,almeno per me,sei ridicolo....non c'è un post dove non citi e fai confronti inutili con il tuo idolo,e non mi venite a dire che ognuno e libero di dire e di fare perchè non fai altro che postare cattiverie e provocazioni in un forum di vasco.... :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 11, 2011, 22:30:49
e tra l'altro alcune anche prive di senso...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Agosto 11, 2011, 22:40:11
...credimi,almeno per me,sei ridicolo....non c'è un post dove non citi e fai confronti inutili con il tuo idolo,e non mi venite a dire che ognuno e libero di dire e di fare perchè non fai altro che postare cattiverie e provocazioni in un forum di vasco.... :nono:

io sono un provoc-forumista che fino a un paio di anni fa aveva due idoli nel campo musicale italiano. da un anno a questa parte mi sento di averne uno e mezzo e la cosa mi da anche abbastanza fastidio e spero che l'altra metà si rifaccia viva al più presto.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 11, 2011, 23:40:24
Vasco: "Cambia la musica
ora le leggi le faccio io"

"I tempi maturano, voglio sperimentare nuovi modi espressivi"

MARINELLA VENEGONI(la stampa)

Caro Vasco, nell’agosto delle vacanze generali lei è arrivato come uragano, sconvolgendo tutti i cerimoniali e distruggendo i filtri della comunicazione. I media la ringraziano: ogni giorno fa notizia, senza intermediari.
«Ho scoperto Facebook e lo uso come usavo la radio nel ‘75. Mi diverto, mi passo il tempo e comunico direttamente. A tutti quelli che dicono che sono impazzito, dovrei smettere e addirittura che questo sia un segnale di un malessere, una crisi di senilità, un segno di declino e tutte le cretinate possibili, rispondo che: ai miei fans fa piacere questa mia quotidiana presenza sul web. E a me, sinceramente, interessano solo loro!».

Da dov’è partita tutta questa energia, dalla sua schiena? E come sta ora?
«Secondo me è stata una esplosione di entusiasmo... ma non si sa ancora. Sono esclusi comunque problemi seri come tumore o infezioni incurabili. La diagnosi precisa però non è ancora stata fatta. Io sto molto meglio. Sono un po’ debole ma con tutti gli antibiotici e gli esami che ho fatto mi sembra normale. La fase è di miglioramento».

Il 27 agosto è prevista la riapertura da Torino del suo tour. La conferma, i medici le hanno detto che potrà esibirsi senza dolori? E se sì, come si vedrà il nuovo Vasco, da uno degli ultimi concerti negli stadi?
«Niente di nuovo a parte il look. Cosa dovrei confermare? Non ci sono sempre stato quando dovevo esserci?».

Si ricorda di quando non voleva parlare sul palco, perché si voleva distinguere dai cantautori storici? Che effetto le fa ripensarci, com’è cambiato da allora Vasco Rossi?
«Avevo voglia di spiegare ai ragazzi alcuni concetti di base sui quali li vedo confusi. Ma ho sbagliato e me ne sono accorto appena mi sono rivisto. Mi sono reso conto di spezzare l’onda e la tensione emotiva del concerto senza arrivare a spiegare niente. Questo però lo voglio fare scrivendo e usando (ahimè) Facebook perché sono terribilmente confusi e hanno veramente bisogno che qualcuno gli chiarisca il significato di certe parole come diritto dovere libertà democrazia etc».

Le gabbie dei cerimoniali sono parecchie, nel musicbusiness. C’è la discografia, con i suoi tempi. Ci sono l’uscita degli album, e le promozioni, poi i tour, poi i silenzi che dovrebbero far riposare sia l’artista che il suo pubblico. Ha rotto le sbarre tutte insieme, pensa di continuare a farlo? Con la discografia però sarà dovuto scendere a patti. O no?
«Ho rotto le vecchie e obsolete leggi del music business. È proprio questo che volevo dire con “Dichiaro felicemente conclusa la mia straordinaria esperienza di RockStar”. Ho intenzione di sperimentare nuovi modi espressivi e anche il modo di pubblicare le canzoni. (Voglio farle uscire quando ritengo che sia il momento gusto. Senza tante anticipazioni e marketing). La discografia all’inizio (con l’esperimento di Basta Poco ) aveva molti dubbi. Ma adesso hanno capito e hanno deciso di seguirmi. I tempi sono cambiati. Oggi la fruizione della musica è diventata fluida. E le nuove tecnologie (internet) richiedono sistemi adeguati».

Kayne West e Jay Z, i due maggiori rappers americani che nemmeno si parlavano, stanno facendo un tour insieme, dal quale viene tratto un album dal titolo ironico, «Watch the throne», che farà faville. Esclude che questo le possa mai succedere, con qualche collega?
«Lo escludo categoricamente».

Nell’ultimo mese è tornato due volte su Ligabue, dando giudizi sul suo talento. Ligabue, che finora tace, ci ha detto al Campovolo che lei si è fatto prendere dalla dicotomia inventata dai media, che vi hanno contrapposti dal primo concerto di Luciano negli stadi. Altre esegesi parlano di un suo vecchio rancore verso di lui, che risale all’epoca della morte del povero Massimo Riva; oppure si dice che abbia voluto rispondere alla canzone del Liga «Caro il mio Francesco» dove ci sono dei versi avvelenati che secondo alcuni sono diretti a lei. Potrebbe una volta per tutte chiarire l’origine di questo confronto poco friendly, che ricorda appunto quelli dei rappers americani?
«Non c’è nessun confronto e non parlerò mai più di Ligabue».

Cinema, danza, un evento il prossimo giugno di cui parla già su Facebook, una canzone per la Mannoia, l’assaggio del nuovo brano «I soliti» sul suo sito, la poesia di suo figlio Luca da recitare, altro ancora. Un’attività davvero spericolata, a tutto campo. Pensa di tenere questo ritmo anche in futuro?
«È il mio ritmo naturale. Se non impegno la mente in qualche progetto, lei mi lavora contro».

Gli amici si riconoscono nelle difficoltà. Chi nell’ambiente della musica le è stato vicino in questo periodo di dolori e clinica?
«Tanti, che saluto e ringrazio. Tra gli altri il “bel” Biagio Antonacci, e Eros Ramazzotti: approfitto anzi di questa intervista per fargli i complimenti per la nuova bambina. Il caro Valentino, sempre il migliore, e Marco Materazzi a cui dobbiamo la coppa del mondo».

Convalescenza a Zocca. Che cosa è Zocca per lei, oggi? E’ lì perché c’è la sua mamma, perché si sente più a suo agio o più a disagio, perché da lì si parte per il documentario che sarà presentato il 5 settembre al Festival di Venezia?
«Perché questa è la mia terra. L’unico posto dove mi sento a casa. E poi d’estate qui si sta da dio».


Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 11, 2011, 23:48:52
bella intervista...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Agosto 12, 2011, 00:02:17
per tutti quelli del forum che dicono che non faccio altro che applaudire ligabue e criticare vasco, questa intervista mi è piaciuta. soprattutto in due parti: 1) ha capito che i comizi nei suoi concerti possono essere evitati (anche perchè non si capisce una sega quando parla) e 2) non parlerà più di ligabue.
AMEN!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sammy il blasco - Agosto 12, 2011, 01:39:48
intervista molto interessante, dove chiarisce una volta per tutte ciò che intende fare... e devo dire che le idee mi piacciono :xsxsxs: e FINALMENTE basta con la tortura dello scontro con Ligabue...  :yeahhh:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 12, 2011, 01:43:38
intervista molto interessante, dove chiarisce una volta per tutte ciò che intende fare... e devo dire che le idee mi piacciono :xsxsxs: e FINALMENTE basta con la tortura dello scontro con Ligabue...  :yeahhh:

 :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 12, 2011, 09:16:06
Bella intervista...  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: alecri66 - Agosto 12, 2011, 09:39:34
intervista molto interessante, dove chiarisce una volta per tutte ciò che intende fare... e devo dire che le idee mi piacciono :xsxsxs: e FINALMENTE basta con la tortura dello scontro con Ligabue...  :yeahhh:

 :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 12, 2011, 10:03:46
si proprio una bella intervista  :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Agosto 12, 2011, 16:20:18
grande intervista... mi è piaciuto molto quando dice che si è reso conto di aver sbagliato a parlare durante i concerti... molto umano ammettere di sbagliare così in pubblico e non da tutti
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bollicine - Agosto 12, 2011, 17:34:05

di Paolo Giordano

Intanto speriamo che Vasco freni le sue picconate. E poi mettiamoci nei panni di un suo fan. Uno a caso, integralisti a parte. Per trent’anni lo ha ascoltato su disco e visto sul palco. E stop. Pochissime interviste. Poche parole, bastavano quelle delle canzoni, come d’altronde è tipico dei grandi rocker. Vasco era un habitus, un mondo (criticabile o meno) nel quale milioni di vascofili si sentivano bene, ne conoscevano i confini, se li godevano. Ora, in due mesi, è cambiato tutto e, per carità, cambiare va sempre bene. Ma il fan? Facciamo un breve elenco. In poche settimane è affogato in fiumi di parole, tutte o quasi via Facebook, molte smentite, rivedute, scorrette. Prima Vasco si dimette «da rockstar» e poi annuncia dischi, piogge di canzoni e un concerto che addirittura inaugura una nuova era. Ammette di assumere da tempo «un cocktail di antidepressivi, psicofarmaci, ansiolitici, vitamine e altro», una «valanga di chimica» che gli assicura «un equilibrio accettabile». Poi nega di essere depresso. In primavera pubblica il «discorso della polenta» su Ligabue che ne deve ancora mangiare tanta prima di diventare grande come lui. L’altro giorno dice che è «un bicchiere di talento in un mare di presunzione». Di più: ieri al Corriere della Sera ha inspiegabilmente detto che Ligabue «dovrebbe dire apertamente e onestamente che in realtà abbiamo strade diverse, percorsi non confrontabili per molte ragioni, invece tace». E invece no: a Campovolo il 16 luglio, poco prima di salire sul palco, Ligabue ha proprio detto in conferenza stampa le stesse cose che Vasco oggi gli rimprovera di tacere. Ma proprio identiche. Testuale da YouTube con oltre quarantamila visualizzazioni (per non contare un lancio Ansa lungo un chilometro): «Io e Vasco Rossi siamo due persone diverse, con due vite diverse, caratteri diversi, pubblici diversi, intenzioni diverse, abbiamo carriere diverse... Non riesco a capire perché ci sia da continuare a confrontarci». E lasciamo perdere le condizioni di salute, che sono cose di intoccabile privatezza ma sulle quali anche lui, il Blasco, ha detto di tutto, dalla costola rotta alla «macchia nera sopra i polmoni». Un fiume di parole, appunto, che però almeno finora non ha un alveo e neppure una foce. E pazienza per le «comari del quartierino», ossia i giornalisti che non capiscono. Pazienza chi è un po’ distratto. Ma i fan ai quali lui parla «direttamente» su Facebook che cosa possono pensare? Come minimo, devozione a parte, sono confusi. E sul web un po’ di disagio salta fuori. Vasco si sta devaschizzando e chissà il risultato finale. Vasco il complottista. Vasco con il mal de vivre. Vasco che ha iniziato una inedita «revancha» con i giornalisti, un giorno Renato Tortarolo del Secolo XIX, un giorno Massimo Poggini di Max che ora è addirittura un «mezzamico», un giorno tutti i «cosiddetti “organi” di stampa», insomma «ognuno deve sapere che d’ora in poi risponderà di quello che scrive su di me». Viva la libertà di pensiero. Vasco sta facendo quello che la colpa è sempre degli altri, che non capiscono, che non dicono le cose giuste, che fraintendono, che.. che... Vasco dice che vuol cambiare la forma e non la sostanza. Ma è davvero così? E per carità, le polemicuzze con gli altri cantanti ci stanno pure: Battisti e De André non se le mandavano a dire e anche oggi, per esempio, Robbie Williams e Liam Gallagher tra loro non vanno tanto per il sottile. Ma questa dopotutto è la forma. La sostanza è Vasco, quello che parlava poco come un vero artista e che ora in molti stentano a riconoscere perché parla troppo come uno di noi, uno qualunque.

http://www.ilgiornale.it/spettacoli/caro_vasco_frena_non_e_piu_tempo_andare_massimo/12-08-2011/articolo-id=539804-page=0-comments=1
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: HumanEquation - Agosto 12, 2011, 19:41:03
grande intervista... mi è piaciuto molto quando dice che si è reso conto di aver sbagliato a parlare durante i concerti... molto umano ammettere di sbagliare così in pubblico e non da tutti

Si.... molto umano ;)
Ma lo è molto meno pretendendo di "far capire" ai "ragazzi" il significato di certe parole come libertà... democrazia ecc ....
Canta....  scrivi canzoni... ti amiamo per questo..
Il cielo lasciamolo ai passeri... e le lezioni ai "professori" quelli "veri"

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 12, 2011, 19:45:23
Si.... molto umano ;)
Ma lo è molto meno pretendendo di "far capire" ai "ragazzi" il significato di certe parole come libertà... democrazia ecc ....
Canta....  scrivi canzoni... ti amiamo per questo..
Il cielo lasciamolo ai passeri... e le lezioni ai "professori" quelli "veri"



Dio, è ritornato Human, colui che adoro :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 12, 2011, 20:12:23
Si.... molto umano ;)
Ma lo è molto meno pretendendo di "far capire" ai "ragazzi" il significato di certe parole come libertà... democrazia ecc ....
Canta....  scrivi canzoni... ti amiamo per questo..
Il cielo lasciamolo ai passeri... e le lezioni ai "professori" quelli "veri"


StraQuoto!!!!  :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: CoMeSTai!?! - Agosto 12, 2011, 20:22:40
Si.... molto umano ;)
Ma lo è molto meno pretendendo di "far capire" ai "ragazzi" il significato di certe parole come libertà... democrazia ecc ....
Canta....  scrivi canzoni... ti amiamo per questo..
Il cielo lasciamolo ai passeri... e le lezioni ai "professori" quelli "veri"



..l'ho sempre detto che all'onorevole Peppone preferisco Don Camillo... :sisi:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 12, 2011, 21:12:20
RICORDATELO
pubblicata da Vasco Rossi il giorno venerdì 12 agosto 2011 alle ore 9.44

credere a ciò che dicono o scrivono

è

pericoloso

specialmente se dicono o scrivono

cose esageratamente grandiose

su di

te

 

e tu

sei sciocco quanto basta per

crederci.

 

poi saresti pronto a rompere la

macchina fotografica quando qualcuno tenta di

fotografarti in pubblico.

 

o potresti ubriacarti

a casa tua

e sparare dalla finestra

al tuo vicino

con una

.44 magnum

 

o potresti comperare una

automobile costosissima

per poi innervosirti

con quelli meno ricchi

sulle loro vecchie auto

che frenano la tua corsa

in autostrada.

 

o potresti sposarti

troppe volte

o avere troppe

fidanzate.

 

o potresti andare in Europa

troppo spesso

o drogarti troppo

spesso.

 

potresti

maltrattare

i camerieri.

 

respingere

i cacciatori

di autografi.

 

potresti perfino

uccidere

qualcuno.

 

o

in migliaia

di altri modi

potresti alla fine anche

uccidere

te stesso.

 

molti

lo fanno.

 

 

Charles Bukowski

"CENA A SBAFO"

Guanda Editore, 2003

Euro 11,00
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 13, 2011, 00:03:48
Vasco rossi da fb :
si è scatenata l'Apocalisse del venerdi sera. I tempi sono cambiati.
Una volta si diceva: "Una macchina, una lunga strada dritta e un amico jamaicano". oggi si dice: "Una macchina, una lunga strada dritta e un amico astemio!"
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 13, 2011, 00:04:16
In questo caso al Jamaicano preferisco l'amico astemio .... :xsxsxs:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 13, 2011, 00:31:25
http://www.youtube.com/watch?v=0urtJI58gA8&feature=youtu.be
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 13, 2011, 09:18:15
http://www.youtube.com/user/rokkaccio1#p/u/6/XJ3ZbtfmbT4
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Agosto 13, 2011, 11:15:24
Vasco rossi da fb :
si è scatenata l'Apocalisse del venerdi sera. I tempi sono cambiati.
Una volta si diceva: "Una macchina, una lunga strada dritta e un amico jamaicano". oggi si dice: "Una macchina, una lunga strada dritta e un amico astemio!"


non l'ho capita  :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 13, 2011, 11:19:08
Un tempo : Una macchina , una lunga strada diritta (così è più difficile sbandare), e un amico jamaicano( i jamaicani sono famosi per essere pieni mariuana , fa parte della loro cultura)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Agosto 13, 2011, 12:37:26
ma è un detto famoso? o se l'è inventato? non l'ho mai sentito....
letteralmente ho capito, non capisco cosa voglia dire
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: HumanEquation - Agosto 13, 2011, 13:49:09
ma è un detto famoso? o se l'è inventato? non l'ho mai sentito....
letteralmente ho capito, non capisco cosa voglia dire

È ancora una "felicissima" battuta sull'alcol al volante
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Agosto 13, 2011, 14:16:32
È ancora una "felicissima" battuta sull'alcol al volante

ah...bene!  :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 13, 2011, 16:26:48
scusa pensavo a quel punto fosse chiaro :) comunque una delle sue solite frecciatine...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: alecri66 - Agosto 13, 2011, 17:34:41
piubblicato alle 17.20

A quei pochi individui (estranei alla combriccola) che dicono: “adesso basta con i discorsi e con questo (patologico!?) uso di FaceBook. Invece di parlare fai delle canzoni”. Rispondo che ho appena pubblicato un album con dodici nuove canzoni. Che, al di fuori di ogni regola di marketing ,ne sto per pubblicare una NUOVA. E, per chi fosse così preoccupato delle mie esternazioni e non avesse ancora capito che “questo” è un sito fatto per “comunicare” pensieri, parole, provocazioni, risposte e informazioni varie , consiglio di farsene una ragione. Non smetterò di farlo. E voglio tranquillizzarlo che “le canzoni” ......arriveranno!

V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blascocomo - Agosto 13, 2011, 17:43:07
ancora un pò e lo troveremo a rispondere a ogni commento sulla sua pagina facebook...AIUTATELOOO!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: alecri66 - Agosto 13, 2011, 22:50:23
ed ora Charles Bukowski
ECCO COME STANNO LE COSE
pubblicata da Vasco Rossi il giorno sabato 13 agosto 2011 alle ore 13.17

 Prima cercano di distruggerti con povertà
Opprimente
Poi cercano di distruggerti con fama
Vacua

Se non sarai distrutto da nessuna
Delle due
Allora ci saranno metodi naturali
Come le solite malattie
Seguite da una sgradita
Morte

Ma la maggior parte di noi è distrutta molto
Prima
Com’è giusto che
Sia

Da terremoto
Alluvione
Carestia
Furia
Suicidio
Disperazione

O semplicemente
Bruciandosi
Gravemente il naso
Mentre si accende
una Sigaretta.

Charles Bukowski

"CENA A SBAFO"
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 13, 2011, 23:05:52
Mai retto Bukowski, anche se gli riconosco una buona penna.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Agosto 14, 2011, 13:04:06
"PAROLE AL VENTO

Pensavo anche che... pure negli Stati Uniti, se sei alla guida ubriaco, ti ritirano la patente.. Anzi, ti arrestano proprio! Però non organizzano posti di blocco: quelli li fanno solo quando devono arrestare dei delinquenti. Ti fermano solo se stai facendo qualcosa contro il Codice. Superi i limiti? Guidi pericolosamente? Allora ti fermano e ti fanno anche il palloncino. C'è una bella differenza, non trovate? Posti di blocco per fermare la gente che non ha fatto infrazioni, che non ha fatto niente e e che paga le tasse, come si trattasse di delinquenti…?! Costringerli a prove e ad esami “a priori”… prima ancora che abbiano ancora commesso niente! 

Se stai guidando, rispettando i limiti, senza commettere infrazioni, pensando solo ad arrivare a casa… perché dovresti essere fermato e controllato? Ma insomma! Non sembrano anche a voi sistemi da Paese sudamericano…?

In nome della “prevenzione” e col motto “così salviamo delle vite”,  i cittadini vengono trattati senza alcun rispetto, come dei sudditi; trattati come incoscienti, come mino-renni …e mino-rati!

Fino a che punto arriveranno questi governanti paternalisti e paranoici in nome del “Nostro Bene”…? Ci sarebbero sistemi molto più civili, come pattuglie della polizia in circolazione con il lampeggiante acceso, che con la loro presenza scoraggerebbero comportamenti pericolosi e sarebbero, eventualmente, pronti a fermare, controllare o arrestare (magari per una notte soltanto però, cioè solo per il tempo di smaltire la sbornia,) chiunque guidasse in modo pericoloso infrangendo limiti e regole del Codice della strada.

…parole al vento!"


che dire. ha perso l'ennesima occasione per stare zitto!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: IoStoMale - Agosto 14, 2011, 13:27:38
Andrò Contro Corrente.....Ma Questo Post Lo Condivido "Quasi" In Pieno....Però Non Criticatemi...è Solo Il Mio Pensiero.....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 14, 2011, 13:31:15
"PAROLE AL VENTO

Pensavo anche che... pure negli Stati Uniti, se sei alla guida ubriaco, ti ritirano la patente.. Anzi, ti arrestano proprio! Però non organizzano posti di blocco: quelli li fanno solo quando devono arrestare dei delinquenti. Ti fermano solo se stai facendo qualcosa contro il Codice. Superi i limiti? Guidi pericolosamente? Allora ti fermano e ti fanno anche il palloncino. C'è una bella differenza, non trovate? Posti di blocco per fermare la gente che non ha fatto infrazioni, che non ha fatto niente e e che paga le tasse, come si trattasse di delinquenti…?! Costringerli a prove e ad esami “a priori”… prima ancora che abbiano ancora commesso niente!  

Se stai guidando, rispettando i limiti, senza commettere infrazioni, pensando solo ad arrivare a casa… perché dovresti essere fermato e controllato? Ma insomma! Non sembrano anche a voi sistemi da Paese sudamericano…?

In nome della “prevenzione” e col motto “così salviamo delle vite”,  i cittadini vengono trattati senza alcun rispetto, come dei sudditi; trattati come incoscienti, come mino-renni …e mino-rati!

Fino a che punto arriveranno questi governanti paternalisti e paranoici in nome del “Nostro Bene”…? Ci sarebbero sistemi molto più civili, come pattuglie della polizia in circolazione con il lampeggiante acceso, che con la loro presenza scoraggerebbero comportamenti pericolosi e sarebbero, eventualmente, pronti a fermare, controllare o arrestare (magari per una notte soltanto però, cioè solo per il tempo di smaltire la sbornia,) chiunque guidasse in modo pericoloso infrangendo limiti e regole del Codice della strada.

…parole al vento!"


che dire. ha perso l'ennesima occasione per stare zitto!
...d'accordissimo...lo dico io che vivo in una città dove il codice della strada ognuno lo interpreta a modo proprio!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Non Basta niente - Agosto 14, 2011, 13:58:03
Ragazzi prima di criticare il pensiero di Vasco sulla questione alcol/guida, leggete bene quello che scrive, cercate di capire, non dice mettiti al volante ubriaco....se non riuscite a dare un senso alle sue parole leggetevi il testo di Alibi .....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: HumanEquation - Agosto 14, 2011, 14:23:38
Potrei scrivere tanto sull'argomento.... Ma non ne ho neanche la voglia... quidni qualche riga basterà per spiegarvi il mio punto di vista....

Finché tu non commetti alcuna infrazione non devi essere fermato. Questo è il succo del discorso....
Potrebbe anche essere giusto in un ipotetico paese dove si rispettano le regole.
Il fatto è che se tu sei ubtiaco, anche se guidi bene, stai già commettendo un infrazione.
Che la legge sia giusta o sbagliata non sta a me dirlo. Ma la legge c'è e va rispettata.
Altrimenti prendiamo un ubriaco al volante... guida bene.. quindi non lo fermiamo.
Arriva una distrazione... una botta di sonno (puo succedere anche ad un astemio ma li sarebbe
"veramente" una disgrazia) .. che l'alcol puo causare. Investe una persona....
Toh... ha commesso un infrazione, ora lo possiamo fermare e lo avremmo trattato da essere umano.
L'altro è morto... peccato... ma prima che lo investisse l'automobilista non aveva fatto "niente"
.... ma lui era vivo.
Altrimenti lasciamo tutti i terroristi tranquilli.... e puniamoli solo dopo che hanno causato qualche strage o roba simile... perchè fino a quel momento NON HANNO FATTO NIENTE.

La prevenzione viene fatta male... anche qui in Svizzera.. Ma questo è un altro discorso.
La prevenzione è NECESSARIA... Possiamo appunto discutere su come migliorarla ma non va assolutamente
tolta.
Ecco... ora sono un falso perbenista come tanti altri, ma in questo caso mi piace esserlo.
Sia chiaro che questa è la MIA OPINIONE e sembra che debba essere rispettata.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 14, 2011, 15:25:21
..hai detto bene la prevenzione è fatta male ma comunque puo essere fatta senza posti di blocco  :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: HumanEquation - Agosto 14, 2011, 15:32:03
Personalmente non ho niente contro i "posti di blocco" ...

Se sono a posto non ho niente da temere... e dopo il controllo continuerò la mia strada.
Se ho "paura" del posto di blocco vuol dire che ho qualcosa da rimproverarmi....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 14, 2011, 15:42:19
Personalmente non ho niente contro i "posti di blocco" ...

Se sono a posto non ho niente da temere... e dopo il controllo continuerò la mia strada.
Se ho "paura" del posto di blocco vuol dire che ho qualcosa da rimproverarmi....
...ok perà molti incidenti sono dovuti anche a modi di guidare assurdi non solo al fatto se hai bevuto o hai pagato l'assicurazione o hai la cintura cose che controlli al posto di blocco ...quindi come dice nella nota vasco ,se si inizia a pattugliare ed essere piu presenti per le vie allora la cosa potrebbe migliorare anche.... purtroppo questo per me è un argomento che brucia parecchio,io ci lavoro in macchina e quando arrivo a casa ho un odio profondo nel mettermi al volante per fatti miei nella mia auto solo per quello che vedo fare alle rotonde,agli incroci ecc ecc  :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 14, 2011, 15:43:44
dimenticavo una cosa...con l'avvento delle macchine 50 c'è stata la mazzata definitiva ..almeno dalle mie parti!! :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: HumanEquation - Agosto 14, 2011, 15:51:08
La cintura la devi avere.... puo salvarti la vita.... (puo anche togliertela in alcuni casi... ) ma è meglio averla. L'assicurazione è un altro discorso... ma DEVI averla per poter guidare.

...ok perà molti incidenti sono dovuti anche a modi di guidare assurdi ...

Come dici... modi di guidare assurdi....
Appunto ti dico che il discorso sarebbe giusto in un ipotetico paese dove si rispettano le regole.
Purtroppo non è così ... quindi servono i controlli.
I comportamenti alle rotonde.... agli incroci.... le macchine 50 ... sono discorsi che capisco assolutamente.
Quello che trovo sbagliato è insistere sul fatto che guidare ubriachi non è grave.

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 14, 2011, 15:53:11
La cintura la devi avere.... puo salvarti la vita.... (puo anche togliertela in alcuni casi... ) ma è meglio averla. L'assicurazione è un altro discorso... ma DEVI averla per poter guidare.

Come dici... modi di guidare assurdi....
Appunto ti dico che il discorso sarebbe giusto in un ipotetico paese dove si rispettano le regole.
Purtroppo non è così ... quindi servono i controlli.
I comportamenti alle rotonde.... agli incroci.... le macchine 50 ... sono discorsi che capisco assolutamente.
Quello che trovo sbagliato è insistere sul fatto che guidare ubriachi non è grave.


...è gravissimo!! :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Agosto 14, 2011, 16:07:56
mi sembra che abbia moderato molto la sua idea vasco...qualche mese fa diceva "da giovane guidavo ubriaco e non mi è mai successo niente" come se volesse dire che a parità di altre condizioni, l'alcol non influisse sulla capacità di guidare. da questo ultimo intervento sembra invece ammettere che l'alcol qualche effetto negativo sulla guida ce l'abbia, e sposta la sua attenzione solamente sui controlli preventivi...
non condivido però nemmeno questa cosa...mi sembra che vasco drammatizzi troppo la cosa...un conto è vivere con il grande fratello di orwell che ti controlla 24 ore al giorno, un conto invece sono i controlli a campione che la finanza fa (e dovrebbe fare meglio) sulle dichiarazioni dei redditi per scovare gli evasori, oppure gli alcol test preventivi...
il vero scandalo, secondo me, sono gli slogan di certi politici (anzi, in realtà è una cosa bipartisan ahimè) tipo "tolleranza zero" che vorrebbero l'abbassamento del limite da 0,50 a 0...il motivo è semplice: chi di solito esce la sera e si fa una birra non è certo ubriaco, ma ahilui smetterebbe di avere la possibilità di farsela per paura di essere fermato e di essere additato come un criminale, mentre chi è solito guidare dopo essersi fatto qualche drink continuerà a farlo perchè che il limite sia 0,50 o 0 a lui cambia poco, tanto è "fuorilegge" comunque....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: babble85 - Agosto 14, 2011, 17:26:28
da facebook:
Che tristezza mi fanno certi commenti che leggo. Fortunatamente sono pochissimi: due, tre…  Tutti gli altri, invece, mi confortano e mi consolano.

Purtroppo la maggioranza della popolazione è costituita da gente ignorante, plagiata, o proprio cattiva. Priva di capacità critica, pronta a seguire il primo che alza la voce e che dice di possedere la “verità”!

 

IN QUESTA COMBRICCOLA, per fortuna, la stragrande maggioranza è costituita da persone con un cervello; da gente che ragiona, comprende, capisce ed è ancora in grado di distinguere opportunismo, falsità e ipocrisia dall’onestà, dalla sincerità e dalla spontaneità.

Capiscono la mia ironia e sanno bene che io non mi sono mai preoccupato di apparire ma di Essere.

Che non sono interessato alla forma ma solo sostanza.

Che non ho mai avuto bisogno di trucchi o di strategie varie, perché la mia sincerità e la mia spontaneità mi hanno sempre salvato. E, alla fine, anche premiato.

Che non ho paura di nessuno… ma ho paura sempre!

Ma non cambierò di certo le mie abitudini o i miei comportamenti per paura. Neppure se il senso comune e l’opinione pubblica li condannassero, e neanche se il potere ne imponesse di diversi…!

 

Perché pretendo di essere l’unico responsabile della mia vita, e so di avere diritto di compiere liberamente le mie scelte, assumendomene tutta la responsabilità.

Perché sono libero di volare e sono libero di sbagliare.

 

A chi sostiene che sono responsabile del comportamento delle nuove generazioni, che influenzo i giovani e che li rovino, rispondo che allora sono responsabile anche di quelli che invece si laureano, quelli che mettono su famiglia e, insomma, tutti quelli che stanno bene.

 

I giovani disperati che si perdono e finiscono male non lo fanno per imitare un artista, ma a causa del contesto spesso disperato in cui sono costretti a vivere per colpa di quarant’anni di sconsiderati, corrotti, avidi e irresponsabili politici che hanno derubato e portato questo Paese sull’orlo del baratro.

È colpa della pubblicità, che continua a distruggere i veri valori sostituendoli con disvalori, esaltando falsi e pericolosi comportamenti attraverso messaggi del tipo: “L’uomo che non deve chiedere mai”; “La cellulite è una malattia”; “Puoi rifarti il seno, la bocca e il naso con operazioni di chirurgia plastica”; “Con questa crema rimarrete sempre giovani”; “I vecchi, gli anziani, i malati, i grassi… si devono vergognare!”

 Ed è colpa dei mezzi di comunicazione di massa, con il loro ipocrita buonismo; le loro crociate contro i falsi problemi che intraprendono per non raccontare i problemi veri; spaventando la gente con i loro titoli sensazionalistici; alimentando l’odio verso i diversi, le minoranze, i fumatori, gli ubriachi al volante; diffondendo la paura per i drogati e la droga.

 

Una statistica apparsa pochi mesi fa sul Corriere della sera diceva che ogni anno le morti legate all’uso dell’alcool erano 55.000; e quelle legate all’uso di droga solo 950!

Vi sembra che allora la droga sia un problema sociale così grave?

 

La droga non è un problema di ordine pubblico, ma un problema di ordine sanitario!

Il drogato non è un pericoloso criminale, ma un malato che soffre di una feroce dipendenza.

Chi sostiene il proibizionismo sostiene, di fatto, gli interessi della Mafia e della malavita.

 

V.R.

 

Siete veramente i più belli. E, oltre a una grande sensibilità, avete il senso dell’umorismo: la cosa più importante da coltivare, in questo mondo.

 

Agli altri, povere anime sofferenti, confuse, piene di rabbia e di cattiveria, - e a coloro che credono di dominarci, piegarci e soffocarci con insulti, infamie e minacce - rispondo con una celebre frase degli anni ‘70:

 “Una risata vi seppellirà”

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: biziorm - Agosto 14, 2011, 17:40:22

Perfetta. Coerente, chiara e diretta. La sua lucidità nell'analizzare le cose è disarmante.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 14, 2011, 21:01:17
BIKINI (canale 5) ha fatto un bel servizio di 10 minuti su vasco  :onorato: :onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 14, 2011, 21:04:08
Perfetta. Coerente, chiara e diretta. La sua lucidità nell'analizzare le cose è disarmante.
:ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 14, 2011, 21:20:37
Sul fatto che la droga non sia un problema così diffuso non concordo al 100 % per il resto ha fatto una bellissima
analisi.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Agosto 14, 2011, 21:33:48
come può dire che gli fanno tristezza i POCHI che non usano la propria testa per ragionare, quando per ogni cosa che dice ci sono centinaia di commenti di adesione incondizionata alle sue idee solo perchè "vasco sei un grande?"

detto questo, su alcune cose che dice mi trova d'accordo, soprattutto su certa pubblicità che fa terrorismo psicologico..."la cellulite è una malattia" a caratteri cubitali che va in onda ultimamente è sconvolgente...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 14, 2011, 21:35:00
Mi sono accorto orache ha pubblicato un sacco di roba oggi su fb ...inizia a diventare un lavoro stargli dietro  :D
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: HumanEquation - Agosto 14, 2011, 21:38:01
come può dire che gli fanno tristezza i POCHI che non usano la propria testa per ragionare, quando per ogni cosa che dice ci sono centinaia di commenti di adesione incondizionata alle sue idee solo perchè "vasco sei un grande?"

detto questo, su alcune cose che dice mi trova d'accordo, soprattutto su certa pubblicità che fa terrorismo psicologico..."la cellulite è una malattia" a caratteri cubitali che va in onda ultimamente è sconvolgente...

Ma basta dire Vasco sei uniKo ... fai parte della combriccola e sei uno che ragioni... dotato di cervello.... ma che usi poco bene visto che lui stesso vuole "insegnare" ai ragazzi ...  :mmm: .. diventa contorta la cosa....
Ma poi è bello vedere che:
Si sbatte come pochi per la libertà d'espressione... ma appena la pensi diversamente da lui gli fai pena :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: HumanEquation - Agosto 14, 2011, 21:38:21
Sulla pubblicità sono d'accordissimo anch'io ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 14, 2011, 21:41:11

Si sbatte come pochi per la libertà d'espressione... ma appena la pensi diversamente da lui gli fai pena :rido:


:onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 15, 2011, 00:05:46
BIKINI (canale 5) ha fatto un bel servizio di 10 minuti su vasco  :onorato: :onorato: :onorato: :onorato:
...hanno intervistato anche il lanzilli :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Agosto 15, 2011, 09:34:33
come può dire che gli fanno tristezza i POCHI che non usano la propria testa per ragionare, quando per ogni cosa che dice ci sono centinaia di commenti di adesione incondizionata alle sue idee solo perchè "vasco sei un grande?"

questa cosa in effetti è ridicola. l'ho notata anch'io. se facesse un clippino con una scoreggia di 2 minuti ci sarebbe comunque una larga maggioranza che gli verserebbe contro parole di stima profonda per il "gesto atletico" che ha saputo fare...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: alecri66 - Agosto 15, 2011, 09:47:04
questa cosa in effetti è ridicola. l'ho notata anch'io. se facesse un clippino con una scoreggia di 2 minuti ci sarebbe comunque una larga maggioranza che gli verserebbe contro parole di stima profonda per il "gesto atletico" che ha saputo fare...
ma sei dell'ufficio stampa di Ligabue o sei Ligabue in persona ?
hai fatto 200 post in 2 mesi e non c'è niente di positivo nelle tue uscite
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 15, 2011, 14:38:17


(S)RAGIONAMENTI

Nerone,Tito,Traiano,Marco Aurelio,Baudelaire,Kant,Balzac,Degas,Manet,Gauguin,Van Gogh,Picasso, Basquiat , Freud sono solo alcuni dei grandi talenti del passato che assumevano droghe, alcuni rimanendone vittime.
Molti di essi lo hanno fatto dichiaratamente, elogiandone gli effetti o facendone oggetto di studio , come autosperimentazione .
Ma come possiamo pensare a questi personaggi che ci hanno regalato tanta ricchezza di spirito e un inestimabile contributo artistico, filosofico,politico,scientifico ecc come a persone che , dichiarando di ricorrere alle "droghe" ci abbiano dato il cattivo esempio. A meno di non essere preda di una stupefacente ottusità mentale come è possibile fare ancora simili (s)ragionamenti?


Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Agosto 15, 2011, 16:19:24
ma sei dell'ufficio stampa di Ligabue o sei Ligabue in persona ?
hai fatto 200 post in 2 mesi e non c'è niente di positivo nelle tue uscite
lui è (o si definisce così almeno) un provoc-forumista :)
Ahahahahahah
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Agosto 15, 2011, 17:27:23

(S)RAGIONAMENTI

Nerone,Tito,Traiano,Marco Aurelio,Baudelaire,Kant,Balzac,Degas,Manet,Gauguin,Van Gogh,Picasso, Basquiat , Freud sono solo alcuni dei grandi talenti del passato che assumevano droghe, alcuni rimanendone vittime.


nessuno di loro però per esempio andava a ballare in discoteca, si ubriacava e si faceva di qualcosa e poi si mettava in macchina causando pericolo per altre persone.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Agosto 15, 2011, 17:29:08
ma sei dell'ufficio stampa di Ligabue o sei Ligabue in persona ?
hai fatto 200 post in 2 mesi e non c'è niente di positivo nelle tue uscite

non mi sembra di aver fatto il nome di ligabue in quel commento (cosi come in altri commenti). se vasco (o ligabue, o il fantasma di freddie mercury o il papa o obama o chiunque sia) dice una minchiata il mio cervello è sufficientemente indipendente per dire "ha detto una minchiata" anche se quella persona in passato ha fatto (o detto) miliardi di cose positive

PS: e comunque sbagli quando dici che ho sempre criticato vasco. tanto per fare un esempio basta che vai indietro di un paio di pagine in questo post e troverai che ho apprezzato il pensiero di vasco quando dice che d'ora in avanti non nominarà più ligabue e non farà più discorsi da padre eterno sceso in terra durante i concerti.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Agosto 15, 2011, 17:52:51
Ma basta dire Vasco sei uniKo ... fai parte della combriccola e sei uno che ragioni... dotato di cervello.... ma che usi poco bene visto che lui stesso vuole "insegnare" ai ragazzi ...  :mmm: .. diventa contorta la cosa....
Ma poi è bello vedere che:
Si sbatte come pochi per la libertà d'espressione... ma appena la pensi diversamente da lui gli fai pena :rido:

la firma di rew insegna :) dovrebbe fargli pena chi da addosso a qualsiasi pensiero differente  dal proprio . . E questo avviene anche verso di lui. 
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Agosto 15, 2011, 18:07:58
nessuno di loro però per esempio andava a ballare in discoteca, si ubriacava e si faceva di qualcosa e poi si mettava in macchina causando pericolo per altre persone.

ma l'articolo non parla di drogati che causano morti nè viene usato per dimostrare la tesi che i drogati non causino morti. l'articolo, e ciò che pensa vasco citando l'articolo, (credo) voglia semplicemente dire che l'uso di droghe in se non debba essere reato e che il drogato non debba essere giudicato alla stregua di un criminale. il drogato è una persona come tutte le altre che ha un problema "sanitario"...in linea di massima il discorso non mi trova contrario, anche se non conoscendo nessuna persona che fa uso di droghe pesanti non posso avere chissà quale visione del problema...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: HumanEquation - Agosto 15, 2011, 18:36:09
Lasciando stare il discorso "legalizzazione" ... che è un discorso a se...

"il drogato è una persona come tutte le altre che ha un problema "sanitario"" ....
È vero... Purtroppo però si applica solo al drogato "ricco" .... La maggior parte dei tossico-dipendenti (e ne ho conosciuti tanti ... anche in casa mia) sono persone senza lavoro... e finiscono con l'andre a rubare..... a prostituirsi .... ad aggredire gente per strada... senza parlare di quei poveri genitori massacrati di botte dei propri figli solo perchè non gli danno i soldi per la dose....
Quindi un drogato, "forse", principalmente non è un criminale... ma spessissimo lo diventa.

Per il resto del discorso sugli "esempi" dati stendo un velo pietoso......
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: alecri66 - Agosto 15, 2011, 19:07:54
...si potrebbe aprire un topic dedicato a te...


che dire. ha perso l'ennesima occasione per stare zitto!
per tutti quelli del forum che dicono che non faccio altro che applaudire ligabue e criticare vasco, questa intervista mi è piaciuta. soprattutto in due parti: 1) ha capito che i comizi nei suoi concerti possono essere evitati (anche perchè non si capisce una sega quando parla) e 2) non parlerà più di ligabue.
AMEN!
posso essere cattivo? :)
come mai vasco ha iniziato adesso a scrivere e pubblicare poesie? non è che vorrà uscire con un libro di poesie, vero? perchè un suo caro collega l'ha gia fatto...

http://www.youtube.com/watch?v=_bjYNPUHbAE
A tratti mi sembra "ambaraba ci ci co co tre civette sul comò". Fra l'altro stavo pensando questa cosa quando poco dopo la voce di vasco mi parla del letto del dottore... e allora sono scoppiato a ridere :D
come gia detto, in questo periodo si sta atteggiando come se nemmeno freddie mercury, bruce springsteen e bono hanno mai fatto in vita loro. figurati se uno che si autoproclama in questa maniera può permettersi di perdonare un collega per una dichiarazione fatta più di 10 anni fa e di cui si è già pubblicamente scusato...
mmmm.... mi sa che vasco non ha ancora capito che su facebook si possono anche vedere video di altre persone e non sono fare "clippini" propri...

http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=7yiGNGShZ6A

per quanto riguarda "tra palco e realtà"... boh... quella canzone la adoro e secondo me vasco rosica anche un pò perchè è una delle poche canzoni che ho sempre sostenuto potesse essere adatta anche a vasco. la vedrei bene cantata anche da lui in uno stadio...
scusate, ma perchè il sig. rossi può dire quello che pensa sul sig. ligabue e il sig. poggini non può dire quello che pensa sul sig. rossi? senza contare che non credo che il sig. poggini abbia 2 milioni di fan nella sua pagina fb e quindi il suo target è ben minore in numero rispetto al target del sig. rossi...

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bibbo90 - Agosto 15, 2011, 19:09:12
credo che alla fine quello che hai detto lo pensa anche vasco; io credo che quello che vasco vuol dire è che un drogato debba essere aiutato anche se è diventato un criminale... non va additato o emarginato o condannato solo perchè drogato, ma proprio per la sua condizione ha bisogno solo ed esclusivamente di essere aiutato: aiuto e soprattuto prevenzione sono secondo me le parole su cui vuole mettere l'accento!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: HumanEquation - Agosto 15, 2011, 19:09:45
Evitate "battibecchi pubblici" grazie.
Se dovete chiarirvi fatelo in privato.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: alecri66 - Agosto 15, 2011, 19:11:32
Evitate "battibecchi pubblici" grazie.
Se dovete chiarirvi fatelo in privato.

:ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: HumanEquation - Agosto 15, 2011, 19:54:18
credo che alla fine quello che hai detto lo pensa anche vasco; io credo che quello che vasco vuol dire è che un drogato debba essere aiutato anche se è diventato un criminale... non va additato o emarginato o condannato solo perchè drogato, ma proprio per la sua condizione ha bisogno solo ed esclusivamente di essere aiutato: aiuto e soprattuto prevenzione sono secondo me le parole su cui vuole mettere l'accento!

In fatto droga si/droga no con te non ci parlo... sei troppo di parte :risata:

Scherzi a parte.... Purtroppo anche se lo pensa (e questo è tutto da vedere) io dalle sue parole questo messaggio non ce lo vedo..... Sopratutto se mischiato ad altri interventi su questo argomento.
Quindi.... sono due le cose:

 - O io non capisco quello che dice (cosa che può essere)
 - O tu (voi) date un senso tutto vostro alle sue parole affinché vi possa piacere :rido:

Resta da stabilire quale delle due ipotesi è quella giusta... anche se ce ne sarebbe una terza nella quale non ha capito una mazza nessuno.. compreso Vasco :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 15, 2011, 20:04:45

Resta da stabilire quale delle due ipotesi è quella giusta... anche se ce ne sarebbe una terza nella quale non ha capito una mazza nessuno.. compreso Vasco :rido:

Me sento male!  :rido: :rido: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 15, 2011, 20:48:44

(S)RAGIONAMENTI

Nerone,Tito,Traiano,Marco Aurelio,Baudelaire,Kant,Balzac,Degas,Manet,Gauguin,Van Gogh,Picasso, Basquiat , Freud sono solo alcuni dei grandi talenti del passato che assumevano droghe, alcuni rimanendone vittime.
Molti di essi lo hanno fatto dichiaratamente, elogiandone gli effetti o facendone oggetto di studio , come autosperimentazione .
Ma come possiamo pensare a questi personaggi che ci hanno regalato tanta ricchezza di spirito e un inestimabile contributo artistico, filosofico,politico,scientifico ecc come a persone che , dichiarando di ricorrere alle "droghe" ci abbiano dato il cattivo esempio. A meno di non essere preda di una stupefacente ottusità mentale come è possibile fare ancora simili (s)ragionamenti?



nessuno di loro però per esempio andava a ballare in discoteca, si ubriacava e si faceva di qualcosa e poi si mettava in macchina causando pericolo per altre persone.
...mi devi dire quelli lì la discoteca e la macchina da dove le prendevano
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 15, 2011, 23:21:00
Erano dei precursori ahhahah :xsxsxs:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 15, 2011, 23:30:32
04-01-2011
 
La stampa ha pubblicato oggi i dati del Dipartimento di Protezione Pubblica sugli incidenti stradali rilevati nel 2010 da Polizia e Carabinieri ma anche sui controlli antidroga effettuati, che sono stati ben 1.643.135, il 3,3% in più rispetto al 2009. Risultati: 40.721 guidatori hanno ricevuto sanzioni perché erano in stato di ebbrezza alcolica, 4.244 conducenti sono stati denunciati per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Nei fine settimana i controlli effettuati sono stati 321.781; 24.593 i guidatori positivi all’alcool, 814 quelli denunciati per guida sotto effetto di stupefacenti.
 
 “Una premessa è d’obbligo: i radicali sono sempre stati favorevoli a un aumento dei controlli stradali, a garanzia della sicurezza dei cittadini. Occorre, semmai, discutere sull’efficacia reale dei controlli. Innanzitutto, i numeri smentiscono radicalmene la caccia alle streghe costantemente portata avanti da Giovanardi e dalla compagine proibizionista, tendente a descrivere le strade italiane in balia di milioni di guidatori strafatti dalle droghe. La percentuale di conducenti denunciati per guida sotto effetto di sostanze stupefacenti è pari allo 0,25 del totale; tale percentuale “sale” allo 0,58 se consideriamo solamente i weekend. Rispetto alle sanzioni relative all’alcool (droga legale), il rapporto è rispettivamente di poco meno di un decimo e, nei weekend, di 1 a 30.
 
E per l’ennesima volta siamo costretti a ricordare (visto che questo dato non è comunicato ai cittadini che non frequentano i siti radicali) che la maggior parte dei conducenti denunciati sono stati consumatori di derivati della cannabis, i cui metaboliti rimangono nelle urine per svariati giorni se non settimane. Pertanto, l’esame delle urine rileva un consumo passato di sostanze e non un’intossicazione attuale, e pertanto pericolosa per sé e per gli altri se si guida, quella che rileva, per esempio, l’etilometro rispetto all’alcool.
Anche nell’anno passato, dunque, i controlli stradali rispetto alle sostanze stupefacenti sono serviti in gran parte a perseguire cittadini non per la pericolosità dei loro comportamenti ma per il mero fatto di assumere sostanze illegali.
 
E’ troppo richiedere l’adozione generale da parte delle forze dell’ordine di metodi e strumenti di analisi che verifichino la pericolosità reale e attuale dei conducenti fermati, qualunque sia la sostanza da essi assunta?”.
 
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 15, 2011, 23:45:05
http://www.youtube.com/watch?v=5MRihL2P-gE&feature=youtu.be
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: mercu89 - Agosto 15, 2011, 23:48:09
fantastico
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 16, 2011, 00:03:28
Certo che potrebbero evitare di assediargli la casa per tutte questo settimane!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 16, 2011, 00:05:08
Certo che potrebbero evitare di assediargli la casa per tutte questo settimane!

 :xsxsxs: :xsxsxs: :xsxsxs: :xsxsxs:

Secondo me è contento , sennò non ci sarebbe andato  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 16, 2011, 00:09:08
Certo che potrebbero evitare di assediargli la casa per tutte questo settimane!
in queste settimane c'è davvero tanta gente ma comunque vasco si trova fans sotto casa quasi tutto l'anno...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 16, 2011, 00:11:06
in queste settimane c'è davvero tanta gente ma comunque vasco si trova fans sotto casa quasi tutto l'anno...

A Zocca non ci sta quasi mai  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 16, 2011, 00:15:21
Probabilmente io andrò anche questa estate un giorno a zocca penso intorno al 22 o 23 agosto ...dato che passerò di lì non appena vado via dalla casa in montagna nella quale mi trovo..però non ho intenzione di fare tutto quel macello sotto casa sua..soprattutto perchè non so come sta e forse sente il bisogno di tranquillità
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 16, 2011, 00:21:17
A Zocca non ci sta quasi mai  ;)
si ma a zocca i fan vanno tutto l'anno poi devi essere fortunato a beccarlo....di questi periodi e nel periodo natalizio vai quasi sul sicuro
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 16, 2011, 00:27:24
Un mio amico lo ha incontrato 6 o 7 volte dall 87 ad ora (è un fan di vecchia data lo segue da quando faceva concerti davanti a 200 300 persone) Ha un sacco di foto con lui ed una volta è riuscito a farsi portare a ballare con lui però si parla degli anni 80 ...Qlkn divoi è mai riuscito a parlarci?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 16, 2011, 00:33:34
Un mio amico lo ha incontrato 6 o 7 volte dall 87 ad ora (è un fan di vecchia data lo segue da quando faceva concerti davanti a 200 300 persone) Ha un sacco di foto con lui ed una volta è riuscito a farsi portare a ballare con lui però si parla degli anni 80 ...Qlkn divoi è mai riuscito a parlarci?
...ho degli amici che salgono su a zocca continuamente nel periodo natalizio incontrandolo sempre...ormai conoscono bene i proprietari dell' hotel jolì visto le tante volte che sono saliti a zocca....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 16, 2011, 00:36:01
Io ho incontrato per caso Vasco al Pub "Old Bridge" a Bologna nel 1998, il 13 ottobre....

Roba incredibile, eravamo vicini di tavoli e abbiamo parlato:

è disponibilissimo ed alla mano, proprio uno di noi, ha passato tutta la sera a parlare con la gente e a dare da dire alle ragazze.

Un grande, il più grande.
Che spettacolo... :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 16, 2011, 00:37:19
...ho degli amici che salgono su a zocca continuamente nel periodo natalizio incontrandolo sempre...ormai conoscono bene i proprietari dell' hotel jolì visto le tante volte che sono saliti a zocca....
Dovrei farlo anche io prima o poi (quando non sarà convalescente:)) magari riesco a farmi una foto
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 16, 2011, 00:50:10
Un bel colpo di fortuna! posso solo immaginare la soddisfazione:)
Si purtroppo molti secondo me sono interessati solo al vasco scrittore di canzoni e come fenomeno
musicale stop. Io non condivido sempre tutto quello che dice però essendo anche affezionato al vasco
uomo lo ascolto volentieri ..ormai la mia stima se la è guadagnata da un pezzo
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: johnnyclan - Agosto 16, 2011, 01:21:26
io l'ho incontrato davanti casa sua a zocca il 23 giugno 2002,gli offrii una heineken,ma la rifiutò perchè si era appena svegliato da una nottataccia,30ottobre 2005 lo incontrai a csa di sua madre stava parcheggiando anche li autografo con dedica e breve chiaccherata,il 17 dicembre 2005 sempre da sua madre era in auto con roccia e il figlio luca scambiammo 2 chiacchere e gli consegnai delle foto,che commentò alla sua maniera scoppiando tutti a ridere,ieri l'atro son tornato su c'era troppa gente 70persone circa ma lui non è uscito,
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 16, 2011, 12:14:55
Io non l'ho mai incontrato , sono andato a zocca una volta , diciamo però che non ho preso il giorno migliore visto che la via principale era bloccata a causa della neve , e c'era una bufera di neve  :delusa:

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 16, 2011, 14:40:58
http://www.youtube.com/watch?v=5MRihL2P-gE&feature=youtu.be
Grande!!!!  :onorato:  :onorato: :onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: babble85 - Agosto 16, 2011, 17:04:02
Facebook sta distruggendo il mito di Vasco?
Lasciare il Blasco libero di usare Facebook come crede, magari in un momento difficile per lui, significa giustificarne l’abuso
 C’era una volta la comunicazione tradizionale, da uno a molti. Si parlava in contesti ufficiali, annunciati, e tutti gli altri ascoltavano. Sbagliare era difficile. In quel mondo in cui il flusso del messaggio era monodirezionale e l’interazione limitata, un ammiratore arrivava difficilmente a sapere cosa stesse combinando Vasco. Le emozioni erano studiate a tavolino, selezionate e decise da un gruppo di spin doctors. Il giornalista doveva arrivare alla fonte tramite conoscenze e contatti.

Poi un giorno un universitario americano di nome Mark che portava sempre i sandali di plastica, un cognome complicatissimo, la tshirt spiegazzata, il laptop sottobraccio e si divertiva a citare film con Tom Cruise e a giocare a “beer pong”, si inventò il più grande sistema di condivisione delle informazioni private: Facebook.

“Il gigante in blu” dal 2005 ha raccolto più di 750 milioni di fan, tra cui molti personaggi noti. Vasco negli ultimi tempi è riuscito ad attirare l’attenzione dei vecchi media, i giurassici Tv, Stampa e Web tradizionale, quello solo nominalmente 2.0.
Di solito i “famosi” usano i canali di social networking come una fonte semi ufficiale o di notizie rendendoli un’appendice dei media tradizionali. Date di concerti, notizie sulla lavorazione di album, anteprime e qualche rara informazione personale decisa dall’ufficio stampa. Tra le rare eccezioni il caso delle foto di Martina Colombari su Twitter, gioia degli onanisti internauti o di Alessia Marcuzzi su Facebook che ha “regalato” ai suoi estimatori momenti di vita privata.

 Qualche volta degli impostori rubano le identità “social” dei personaggi dello spettacolo, ma ormai le pagine ufficiali hanno sistemi tali per cui la verifica è una prassi. L’esperienza di Corrado Guzzanti è curiosa: incontrava gente per strada che si complimentava per il suo profilo Facebook, di cui erano fan. Peccato che lui non ne sapesse nulla, e a malapena conosceva il sito.

Chi invece non si è fatto tanto problemi di contenuto è il Blasco, il rocker di Zocca, l’idolo della metà degli italiani che divide il pubblico come Berlusconi, estimatori contro detrattori. Stavolta a far parlare è il suo utilizzo, fin troppo disinvolto, del social network più diffuso del mondo.  Si è “dimesso da Rockstar”, come ha dichiarato, abbandonandosi al flusso del web sociale. Nemico giurato dell’ipocrisia e delle banalità, ha affidato il suo messaggio a Internet. E lo ha fatto ingenuamente. In una recente intervista a Repubblica ha dichiarato di aver pensato, in passato, che Facebook fosse “una cagata”. Poi ha iniziato a notare le numerose pagine a suo nome e a dialogare con i fan fingendosi il fratello minore. Ora Vasco vede Facebook “come il bar, ma è molto più profondo, sei più sincero, e ho conosciuto degli amici veri”.

I fan sono triplicati rapidamente e i vecchi media-dinosauro si sono affannati alla ricerca dell’ultimo video, l’ultima dichiarazione. E' lo stesso rocker a non capire tanto clamore: “Mi diverte moltissimo, non capisco perché ci sia tutta questa demonizzazione, tutti che mi dicono che esagero, che non dovrei farlo. Invece io mi diverto” ha detto. Ora però gli è sfuggito di mano il mezzo. C’ha preso gusto, inizialmente timidamente. Ha presentato il nuovo singolo “I soliti” come farebbe qualunque altro artista. Si vedeva, almeno all’inizio, la mano del suo ufficio stampa, probabilmente della sua portavoce storica, la mitica Tania Sachs. E’ scesa in difesa del suo cliente-amico sulle pagine del sito ufficiale, polemizzando con il “Corriere della Sera” che aveva strumentalizzato un colloquio dell’artista con Fegiz creando allarmismo sulla sua salute. “Ecco il giochino delle tre carte al quale Vasco non vuole più sottostare”, ha scritto.

Il social networking renderà tutto incontrovertibile. Quando Vasco dice in un video pubblicato su Facebook che gli piacciono gli Audioslave, così è. Nessuno potrà smentire. Verrà il giorno in cui qualche politico di spicco perderà la testa per un medium come Facebook, scambiandolo per un giocattolo, e rischierà di farsi male. Basta immaginare cosa avrebbe combinato Berlusconi alle prese con Facebook se avesse avuto 25 anni di meno.

Vasco e il suo staff hanno frainteso la natura del profilo ufficiale del social network che ha rivoluzionato la storia dei media. Si sarebbero dovuto dedicare a Twitter, per vari motivi. Il primo è che Vasco lavora troppo di pancia, e Facebook è pura emozione mentre Twitter è la ragione. Si sarebbe disciplinato meglio. La seconda è che in Italia Twitter è assai poco diffuso, si parla di poche centinaia di migliaia di utenti attivi (davvero) e un paio di milioni di iscritti che cercano le foto in bagno della Colombari o sono curiosi di leggere i tweet di Gianni Riotta, attivo come un diciassettenne sul social network di micro blogging.

La domanda è: Facebook è condivisione? Sì. Ma esiste una parete che non va abbattuta, ed è quella della capacità di uso di un mezzo. Un telefono in mano ad un bambino di 8 anni significa scherzi telefonici. Un computer connesso a Internet a un adolescente lo porta sulla via del porno; uno smartphone a un anziano significa giustificarne l’uso come fermacarte. Il signor Rossi tratta il medium Facebook come la radio, fingendosi un Dj, alternando musica e parole attraverso un iMac e un uso impacciato di un mouse senza fili. “E’ come la radio, si parla con tutti", ha detto. Ma non è così quando sei la più popolare delle star italiane e sono tutti pronti a farti a pezzi, a partire dai media-dinosauro. Lasciare Vasco libero di usare Facebook come crede, magari in un momento difficile per lui, significa giustificarne l’abuso. Perché non è nelle sue corde: anagraficamente, culturalmente, socialmente, psicologicamente. Eppure, come direbbe lui, “io sono ancora qua, eh già”.

di Vincenzo Carbone
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 16, 2011, 18:12:22
io l'ho incontrato davanti casa sua a zocca il 23 giugno 2002,gli offrii una heineken,ma la rifiutò perchè si era appena svegliato da una nottataccia,30ottobre 2005 lo incontrai a csa di sua madre stava parcheggiando anche li autografo con dedica e breve chiaccherata,il 17 dicembre 2005 sempre da sua madre era in auto con roccia e il figlio luca scambiammo 2 chiacchere e gli consegnai delle foto,che commentò alla sua maniera scoppiando tutti a ridere,ieri l'atro son tornato su c'era troppa gente 70persone circa ma lui non è uscito,
:ok:
Ora mi sa che non esce xla convalecenza,... comunque sia ci passo lo stesso tnt sono di strada...

Io non l'ho mai incontrato , sono andato a zocca una volta , diciamo però che non ho preso il giorno migliore visto che la via principale era bloccata a causa della neve , e c'era una bufera di neve  :delusa:
Che sculo!


Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Agosto 16, 2011, 18:39:58
Io domenica non l'ho visto infastidito della presenza dei suoi fan anzi... Era molto sorridente :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 17, 2011, 16:27:54
È di pochi giorni fa la notizia che il nuovo “zar della droga” ovvero il ministro nominato da Obama per le politiche sugli stupefacenti (l’omologo del nostro Giovanardi ..!?) ha dichiarato che il problema, da questione di carattere “morale” , deve diventare una faccenda di carattere “sanitario”.
Si tratta di una storica inversione di tendenza da parte degli Stati Uniti sull’argomento Droga.
Unitame...nte alla legge che ha di fatto legalizzato il consumo di marjuana nello stato della California affidando ai medici la possibilità di prescriverla attraverso le normali ricette, questa nuova posizione del governo americano lascia sperare che finalmente si cominci a usare il cervello al posto del manganello.

V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 17, 2011, 16:28:51
Siamo tutti contro la droga..e siamo tutti per la cultura della vita!

E' estremamente SCORRETTO egregio sig Giovanardi, continuare  ad usare sempre  la definizione "Liberalizzazione"  della droga, quando si tratta invece di "LEGALIZZAZIONE" che è cosa ben diversa! Lei non può usare questi sotterfugi. Non è onesto, non è da Lei.

L i b e r a l i z z a t a è già adesso che si può trovare ad ogni angolo di strada!

L E G A L I Z Z A R L A significa metterla sotto controllo, sottrarne il mercato alla malavita e mettere delle regole chiare laddove al momento esiste solo la legge della giungla.

 

SIAMO TUTTI CONTRO LA DROGA! Non si può difendere un vizio! E SIAMO TUTTI X LA CULTURA DELLA VITA.

Si tratta solo di avere idee diverse su come contrastarne e scoraggiarne l'uso. Una cosa è certa. Criminalizzare chi la usa è una cosa assurda. E’ come aggiungere un problema ad un altro problema. Un disperato, drogato, che ha già il problema di essere vittima di una feroce dipendenza, si trova ad averne (in aggiunta) un altro: quello della discriminazione e della galera!

Il Proibizionismo non ha mai pagato e non ha mai risolto NULLA

Non si può nascondere la polvere sotto il tappeto e la droga non sparirà mai. La politica della riduzione del danno è un approccio molto più umano, ragionevole e efficace per affrontare il problema.

Per chi ne volesse sapere di più su cosa significhi riduzione del danno clicchi questo link:

http://www.ihra.net/files/2010/06/01/Briefing_What_is_HR_Italian.pdf

 

Una statistica apparsa pochi mesi fa sul Corriere della sera diceva che ogni anno le morti legate all’uso dell’alcool erano 55.000; e quelle legate all’uso di droga 950!

Sostiene veramente  si tratti di un problema sociale così grave?

 

La droga non è un problema di ordine pubblico, ma un problema di ordine sanitario!

 

Il drogato non è un pericoloso criminale, ma un malato che soffre di una feroce dipendenza.

 

Chi sostiene il proibizionismo sostiene, di fatto, gli interessi della Mafia e della malavita.

 

V.R.

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bibbo90 - Agosto 18, 2011, 15:21:15
In fatto droga si/droga no con te non ci parlo... sei troppo di parte :risata:

Scherzi a parte.... Purtroppo anche se lo pensa (e questo è tutto da vedere) io dalle sue parole questo messaggio non ce lo vedo..... Sopratutto se mischiato ad altri interventi su questo argomento.
Quindi.... sono due le cose:

 - O io non capisco quello che dice (cosa che può essere)
 - O tu (voi) date un senso tutto vostro alle sue parole affinché vi possa piacere :rido:

Resta da stabilire quale delle due ipotesi è quella giusta... anche se ce ne sarebbe una terza nella quale non ha capito una mazza nessuno.. compreso Vasco :rido:


SIAMO TUTTI CONTRO LA DROGA! Non si può difendere un vizio! E SIAMO TUTTI X LA CULTURA DELLA VITA.

Si tratta solo di avere idee diverse su come contrastarne e scoraggiarne l'uso. Una cosa è certa. Criminalizzare chi la usa è una cosa assurda. E’ come aggiungere un problema ad un altro problema. Un disperato, drogato, che ha già il problema di essere vittima di una feroce dipendenza, si trova ad averne (in aggiunta) un altro: quello della discriminazione e della galera!


dai alla fine ci può stare quello che ho detto! no?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasceminil - Agosto 18, 2011, 16:36:35
scusate ma...a voi non hanno stancato un pò questi post?? tutto questo parlare di vasco non per il lato artistico ma per altro??
ha scassato un pò. lui e quelli che stanno dietro a continuare questi teatrini  :alt:. poi ci credo che c'è gente che lo schifa, che li da ormai del finito se pensa più alle sue ""guerre"" che ad altro
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Agosto 18, 2011, 17:53:50
No personalmente non mi ha stancato per nulla, anche perchè spesso e volentieri ha il coraggio di dire cose che molti pensano e nessuno dice, e inoltre non sono battaglie personali, ma spesso cerca di promuovere dibattiti su questioni che interessano tutti, dalla libertà alla cultura.
E in ogni caso visto e considerato che si limita a pubblicare post sulla SUA pagina facebook, se non si ha voglia di leggerli, credo che non obblighi nessuno, basta non andare sul suo profilo.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasceminil - Agosto 18, 2011, 18:43:36
ma infatti ho nascosto tutti i post della sua pagina. chiedevo se c'era qualcun altro come me che era un pò stanco di queste cose
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 18, 2011, 18:53:04
A me invece piace che scrive su fb..è un modo per conoscere il vero vasco e non il "VASCO MITO", ed in più come ha detto maximus dice cose che tanti non hanno il coraggio di dire...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 18, 2011, 18:54:42
ma infatti ho nascosto tutti i post della sua pagina. chiedevo se c'era qualcun altro come me che era un pò stanco di queste cose

A me stanca, e a dirti il vero non leggo i suoi post su fb... Qui nel forum, invece ne sono costretta dato che sono amministratrice, non posso proprio evitarli... Non mi salvo insomma :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Agosto 18, 2011, 18:59:45
Infatti basta non leggerli ;-)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 18, 2011, 19:41:21
A me non piace il suo continuo autocelebrarsi  ;) ;) ;) ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bibbo90 - Agosto 18, 2011, 19:45:39
No personalmente non mi ha stancato per nulla, anche perchè spesso e volentieri ha il coraggio di dire cose che molti pensano e nessuno dice, e inoltre non sono battaglie personali, ma spesso cerca di promuovere dibattiti su questioni che interessano tutti, dalla libertà alla cultura.
E in ogni caso visto e considerato che si limita a pubblicare post sulla SUA pagina facebook, se non si ha voglia di leggerli, credo che non obblighi nessuno, basta non andare sul suo profilo.

quoto!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Agosto 18, 2011, 20:00:22
No personalmente non mi ha stancato per nulla, anche perchè spesso e volentieri ha il coraggio di dire cose che molti pensano e nessuno dice, e inoltre non sono battaglie personali, ma spesso cerca di promuovere dibattiti su questioni che interessano tutti, dalla libertà alla cultura.
E in ogni caso visto e considerato che si limita a pubblicare post sulla SUA pagina facebook, se non si ha voglia di leggerli, credo che non obblighi nessuno, basta non andare sul suo profilo.
:ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bollicine - Agosto 18, 2011, 21:21:50
Io al contrario...vado a leggerlo proprio per capire dove vuole arrivare :rido: mi da la sensazione che si stia "buttando" sulla tuttologia...addirittura ha anche parlato del terrorismo e come affrontarlo. Ma chi sta parlando di questo? Il primo ministro italiano?Della difesa? No..Vasco "un cantante"...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 18, 2011, 21:26:51
Beh bolli, il discorso è questo: se Vasco ha deciso di mettersi a nudo e postare come una persona qualsiasi, pubblica i propri pensieri ed opinioni riguardo a tutto quello che gli passa per la testa... esattamente come facciamo noi comuni mortali :rido:
Condividere o no i suoi pensieri è un conto, la scelta che ha fatto è ormai dichiarata, posta le sue cose a costo di mettere a rischio la sua popolarità o meglio quello che rappresenta/va: il mito.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Agosto 18, 2011, 21:56:11
A me piace quello che fa
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bibbo90 - Agosto 18, 2011, 22:10:32
Io al contrario...vado a leggerlo proprio per capire dove vuole arrivare :rido: mi da la sensazione che si stia "buttando" sulla tuttologia...addirittura ha anche parlato del terrorismo e come affrontarlo. Ma chi sta parlando di questo? Il primo ministro italiano?Della difesa? No..Vasco "un cantante"...

embè?? solo un primo ministro può affrontare certi discorsi?? perchè non può farlo "un cantante"?? :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 18, 2011, 22:38:14
Aldilà dell'essere artista, Vasco è un uomo. Un uomo che mettendosi alla berlina, può essere criticato, può piacere e può non piacere per come si espone. L'essere un'estimatrice dell'artista Vasco non mi rende immune da mie opinioni e pensieri personali, che possono essere condivisi e non, esattamente come i tuoi Andrea, o come quelli di Vasco. Il Vasco che sto scoprendo in questi ultimi tempi non mi piace, credo di essere libera di dirlo, di essere coerente e onesta con chi mi legge da oltre 4 anni, sono CREDIBILE per la sincerità che ho sempre esposto nei miei messaggi. Essere admin non vuol dire donarsi all'accettazione di qualsiasi cosa faccia o dica Vasco Rossi. Ci sono cose che dice che condivido, altre no. L'esporsi in questo modo non lo condivido, è libero di farlo, anche coraggioso se vuoi, ma per me rischia di perdere punti agli occhi dell'opinione pubblica, anche agli occhi di chi lo ha sempre venerato ed in effetti non puoi contraddire questo avvenimento dato quello che si legge ovunque.. Alcuni proseliti rimarranno devoti, altri saranno delusi. La libertà di "essere" è di ognuno di noi, Vasco ha intrapreso la sua strada, ha compiuto una scelta e dato che ne è convinto ha fatto benissimo; siamo liberi di farcelo piacere oppure no, ma non è cosa importante per lui... Se lo ha fatto vuol dire che conosce benissimo i pro e i contro.

Tanto vi dovevo. Anche se non devo niente a nessuno. (cit)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 18, 2011, 22:40:18

Siccome poi abbiamo un governo degno!!!!

a cominciare dal presidente del consiglio e da tutti i suoi ministri.

ma peggio ancora chi li ha votati sti personaggi, che si stimino.

magari avessimo uno come vasco ai vertici, magari, e non scherzo.

Stendo un velo pietoso su ciò che hai scritto; la tua presunzione nel giudicare chi ha votato diversamente da te, parla da sola.
In ogni caso in questo forum è fatto divieto di aprire discussioni sulla politica. ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bollicine - Agosto 18, 2011, 22:45:31
embè?? solo un primo ministro può affrontare certi discorsi?? perchè non può farlo "un cantante"?? :delusa:
No...ma se sta bene a te figurati a me :rido: Sai a me piace ascoltare pareri di persone competenti. Se si parla di economia è logico che sarebbe meglio sentir parlare un econominsta e non un cantante ...o no?

Beh bolli, il discorso è questo: se Vasco ha deciso di mettersi a nudo e postare come una persona qualsiasi, pubblica i propri pensieri ed opinioni riguardo a tutto quello che gli passa per la testa... esattamente come facciamo noi comuni mortali :rido:
Condividere o no i suoi pensieri è un conto, la scelta che ha fatto è ormai dichiarata, posta le sue cose a costo di mettere a rischio la sua popolarità o meglio quello che rappresenta/va: il mito.
Ma d'accordo che ognuno ha i suoi pensieri...anche io li ho sul "fotovoltaico" ma non sono un esperto e non mi metterei mai e poi mai -per onestà intellettuale -
 a fare un discorso su come utilizzarlo , sopratutto se io fossi un personaggio pubblico qual è Vasco...

Siccome poi abbiamo un governo degno!!!!

a cominciare dal presidente del consiglio e da tutti i suoi ministri.

ma peggio ancora chi li ha votati sti personaggi, che si stimino.

magari avessimo uno come vasco ai vertici, magari, e non scherzo.

A parte che sul forum non si parla di politica, il mio post non era di così difficile comprensione no? Non c'entra quale parte politica sta al governo o meno...però in teoria un "ministro della difesa" o chi per lui... dovrebbe essere leggermente più in condizioni-preparazione- per parlare di "terrorismo". Io per esempio uno come Vasco non lo vorrei ai vertici, vorrei che facesse il suo lavoro, cantare...non dimentichiamoci anzi spero non lo dimentichi lui...se noi siamo fans se ci siamo avvicinati è proprio per il "canto".
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 18, 2011, 23:18:29
Quello che io contesto a te, è che ho ben capito cosa sta succedendo.. Non sono preoccupata per il numero dei fans, non sono preoccupata per quello che dice, sono preoccupata perché perdere consensi per lui potrebbe essere più deleterio della forza e del coraggio di parlare, di sparlare, di dire chiaro e forte; temo che non sia effettivamente preparato alle ripercussioni che questo mettersi in gioco può procurargli. Quando si è schiavi di uno stato depressivo, credimi.. certe botte possono veramente farti male e rialzarsi risulta ben più difficile di quanto sia stato sempre abituato a fare. Non ti è ben chiaro che anche il mio è affetto? Pur non condividendolo, pur non piacendomi il suo modo di esporsi, continuerò comunque ad ascoltare quello che di lui mi piace, non è che verrà a piacermi meno da questo punto di vista.

Non c'è bisogno di stendere nulla....io do il mio parere sul governo e chi lo ha votato, e non sono presuntuoso, è un mio diritto-dovere.

Il disastro politico-economico italiano è sotto gli occhi di tutti.

che poi sia OT sono d'accordo, ma questo non ti da diritto di chiamarmi presuntuoso.

mi scuso quindi di essere OT ma non certo di altro.

Niente ti dà il diritto di giudicare in disistima chi ha votato per chi non ti piace. La gente non si giudica per il suo credo politico, almeno dal mio punto di vista.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 18, 2011, 23:41:39
Come già dissi qualche giorno fa in un altro post, nulla si può sapere in merito al suo reale stato di salute, io spero e gli auguro che qualunque cosa sia, sia risolvibile e che la vinca alla grande. Per quanto riguarda la sua scelta la rispetto ma non la condivido, primo perché temo che  i risvolti possano essere più che negativi in un momento così delicato per lui, secondo perché  a me non piace che si metta così a nudo, si spoglia completamente diventando un bersaglio facile facendo emergere alcuni suoi aspetti che non sono edificanti, come il diventare arrogante quando qualcuno non la pensa come lui... queste cose me lo rendono meno simpatico, e mi dispiace.

Riguardo alla politica, ti sei espresso meglio ora... Per come la vedo io, attualmente gli ideali per chi fa politica non li ha proprio nessuno.. gli ideali appartengono al popolo, che una volta aperti gli occhi si accorge solo che è un grande bluff, un'utopia, perché chi sta al potere pensa solo al proprio tornaconto ed al tornaconto della casta. Peccato non prendere esempio dagli islandesi.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 19, 2011, 00:24:00
A me comunque questo mettersi a nudo di vasco non dispiace...se è quello che è lui veramente a me fa piacere
conoscerlo ...non mi piace avere un quadro di una persona dipinto dalla mia fantasia. E comunque condivido molte cose
che dice. Per quanto riguarda il mostrare le sue debolezze e il mettersi al nostro pari , io penso proprio sia una sua
scelta e nemmeno tanto sconsiderata; ha rivendicato più volte il suo desiderio di libertà in vari modi (dimissioni da
rock star un esempio su tutti ) . A mio parere la libertà non puoi averla se sei eccessivamente legato ad un "personaggio" , c'è il rischio che il tuo personaggio diventi più grande di te ..e finisci per diventarne schiavo.
Io penso che lui voglia essere completamente libero, persino da se stesso.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 19, 2011, 00:25:45
A me comunque questo mettersi a nudo di vasco non dispiace...se è quello che è lui veramente a me fa piacere
conoscerlo ...non mi piace avere un quadro di una persona dipinto dalla mia fantasia. E comunque condivido molte cose
che dice. Per quanto riguarda il mostrare le sue debolezze e il mettersi al nostro pari , io penso proprio sia una sua
scelta e nemmeno tanto sconsiderata; ha rivendicato più volte il suo desiderio di libertà in vari modi (dimissioni da
rock star un esempio su tutti ) . A mio parere la libertà non puoi averla se sei eccessivamente legato ad un "personaggio" , c'è il rischio che il tuo personaggio diventi più grande di te ..e finisci per diventarne schiavo.
Io penso che lui voglia essere completamente libero, persino da se stesso.

su questo sono completamente daccordo  :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 19, 2011, 00:27:53
 ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 19, 2011, 00:33:05
 :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Non Basta niente - Agosto 19, 2011, 07:51:03
Ce ne fossero di Vasco Rossi in Italia !!.....mi riferico all'uomo, non al cantante.......
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Agosto 19, 2011, 09:54:04
Il concetto di "riduzione del danno" è ciò che mettiamo in pratica ogni giorno, dal momento che OGNI COSA che facciamo, mangiamo, beviamo o viviamo… ci consuma il corpo …o l’animo! Negare o dimenticare la morte, perché anche solo parlarne è da sfigati, è già un danno culturale! Una cosa che può farci allontanare dalla consapevolezza di essere umani…!  Perché senza la morte, la vita non esisterebbe neppure! Non accettare l’inevitabilità della morte significa anche non saper cogliere la realtà della vita.Bisogna ricordarci sempre che vita conduce inevitabilmente alla morte e che essere vivi significa rischiare di morire.L’unica cosa che possiamo fare - e che facciamo sempre - è la cosiddetta RIDUZIONE DEL DANNO: sappiamo di dover morire, eppure cerchiamo di vivere il più possibile. RIDUZIONE DEL DANNO: cerchiamo di farci meno male possibile, anche se questo non cambierà certo il nostro destino finale. RIDUZIONE DEL DANNO: il vero unico danno è la morte, e cerchiamo di ridurlo relegandolo ad un momento soltanto, l'ultimo, invece di morire mille volte al giorno per la paura, per le paranoie e per l’utopia assurda di una sicurezza totale: la vita è precaria!L’esistenza umana è sempre stata precaria, molto prima dell’invenzione del lavoro. Anzi, il lavoro, originariamente, è stato istituito proprio per affrancare l’individuo dalla precarietà della vita. Oggi è diventato precario anche il lavoro, facendoci dimenticare e perdendo il senso per il quale era stato istituito.Non fatevi fregare da chi fa promesse di felicità e di sicurezza che non può mantenere, perché vi farà rinunciare all’unica cosa che potete avere veramente e che senza la quale non ha più senso vivere: la libertà individuale!Fidatevi solo di chi ha il coraggio di dirvi come stanno veramente le cose, cioè dei filosofi che giustamente considerano l’uomo un essere finito, oppure di  quei rarissimi cantautori che non vendono il soliti messaggi omologati e politicamente corretti sulla vita o sull’amore, come Vasco:“Cosa possiamo noi, se non finire male…? Cosa possiamo fare?Se anche l’amore finisce, dài…! …Dammi da bere! “

 :-X :-X :-X
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 19, 2011, 11:18:29
Il concetto di "riduzione del danno" è ciò che mettiamo in pratica ogni giorno, dal momento che OGNI COSA che facciamo, mangiamo, beviamo o viviamo… ci consuma il corpo …o l’animo! Negare o dimenticare la morte, perché anche solo parlarne è da sfigati, è già un danno culturale! Una cosa che può farci allontanare dalla consapevolezza di essere umani…!  Perché senza la morte, la vita non esisterebbe neppure! Non accettare l’inevitabilità della morte significa anche non saper cogliere la realtà della vita.Bisogna ricordarci sempre che vita conduce inevitabilmente alla morte e che essere vivi significa rischiare di morire.L’unica cosa che possiamo fare - e che facciamo sempre - è la cosiddetta RIDUZIONE DEL DANNO: sappiamo di dover morire, eppure cerchiamo di vivere il più possibile. RIDUZIONE DEL DANNO: cerchiamo di farci meno male possibile, anche se questo non cambierà certo il nostro destino finale. RIDUZIONE DEL DANNO: il vero unico danno è la morte, e cerchiamo di ridurlo relegandolo ad un momento soltanto, l'ultimo, invece di morire mille volte al giorno per la paura, per le paranoie e per l’utopia assurda di una sicurezza totale: la vita è precaria!L’esistenza umana è sempre stata precaria, molto prima dell’invenzione del lavoro. Anzi, il lavoro, originariamente, è stato istituito proprio per affrancare l’individuo dalla precarietà della vita. Oggi è diventato precario anche il lavoro, facendoci dimenticare e perdendo il senso per il quale era stato istituito.Non fatevi fregare da chi fa promesse di felicità e di sicurezza che non può mantenere, perché vi farà rinunciare all’unica cosa che potete avere veramente e che senza la quale non ha più senso vivere: la libertà individuale!Fidatevi solo di chi ha il coraggio di dirvi come stanno veramente le cose, cioè dei filosofi che giustamente considerano l’uomo un essere finito, oppure di  quei rarissimi cantautori che non vendono il soliti messaggi omologati e politicamente corretti sulla vita o sull’amore, come Vasco:“Cosa possiamo noi, se non finire male…? Cosa possiamo fare?Se anche l’amore finisce, dài…! …Dammi da bere! “

 :-X :-X :-X
oddio :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Agosto 19, 2011, 11:33:41
oddio? si auto-cita in terza persona mettendosi allo stesso livello dei grandi filosofi...ora, con tutta l'ammirazione che ho per lui e per le sue canzoni, direi che a livello di "pensiero" non è nemmeno lontanamente paragonabile ai grandi filosofi...e se qualcuno lo pensa è liberissimo di pensarlo e dirlo, ma nemmeno mourinho si auto-celebra in questo modo...vabeh
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 19, 2011, 11:50:26
io ho detto oddio perchè secondo me su questo pezzo ha ragione " Perché senza la morte, la vita non esisterebbe neppure! Non accettare l’inevitabilità della morte significa anche non saper cogliere la realtà della vita.Bisogna ricordarci sempre che vita conduce inevitabilmente alla morte e che essere vivi significa rischiare di morire.L’unica cosa che possiamo fare - e che facciamo sempre - è la cosiddetta RIDUZIONE DEL DANNO: sappiamo di dover morire, eppure cerchiamo di vivere il più possibile." , tutto il discorso scritto in neretto era già così , non che l'ho messo io perchè sono daccordo , perchè credo che chiunque abbia un minimo di cervello sa che non è paragonabile a un filosofo pur ammirandolo molto per le canzoni che fa  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Agosto 19, 2011, 12:22:48
Beh in quella frase parla sia di filosofi che di cantautori, diciamo che dell'ultima categoria può legittimamente considerarsi appartenente ;-)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 19, 2011, 13:01:27
bè in quella dei cantautori penserei proprio di si
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Agosto 19, 2011, 14:00:09
chissà se, non so, kant, si fosse autocitato quale grande pensatore nelle sue opere...sarebbe stato divertente
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 19, 2011, 14:17:50
chissà se, non so, kant, si fosse autocitato quale grande pensatore nelle sue opere...sarebbe stato divertente
è?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 19, 2011, 15:28:00
Secondo me ha fatto un discorso molto intelligente...comunque sia io non credo che voglia autocelebrarsi più di tnt...io la vedo anche un po ironica come cosa...e comunque non si è paragonato a filosofi si è messo nella categoria dei cantautori che raccontano la realtà per come è ..e su questo ha ragione
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: alecri66 - Agosto 19, 2011, 23:52:38
una, per me, bella intervista a Vasco
(da FB)
http://www.facebook.com/notes/vasco-rossi/una-intervistavera/10150277071817633 (http://www.facebook.com/notes/vasco-rossi/una-intervistavera/10150277071817633)
Una intervista...vera!!
    Ciao Vasco, intanto grazie della possibilità che mi dai. In questi giorni di convalescenza, oltre a scorrazzare su FaceBook, dicono che leggi molto. Non hai mai parlato a fondo delle tue letture. Ad esempio, quella o quelle di questi giorni?
In questo giorni leggo commenti su FaceBook e articoli di giornale. L’ultima lettura è stata L’Idiota di Dostoevskij.

    Il tuo stile di scrittura è minimalista: poche parole per grandi significati, flash che racchiudono lo zeigeist, lo spirito del tempo. O addirittura lo anticipano. Nei tuoi versi ci sono quelle rasoiate persino poetiche che ricordano qualcosa di Raymond Carver, Palahniuk, anche Beckett. Ti piacciono??
Molto Beckett. Ai tempi in cui facevo teatro sperimentale (a 20 anni)ispirandoci al”Living Theatre l’ho divorato. Insieme a Jonesco e Ginberg.
Il primo libro spesso è come il primo bacio e difficilmente si dimentica. Qual è stato il tuo? Salgari? Collodi?
I ragazzi della via Paal.
    Capita poi che, rileggendo un libro dopo tanti anni, si scoprano sfumature che prima non si erano colte per tanti motivi: l'età, la scuola ecc.
Certo. C’è un tempo per ogni cosa. Un libro intanto bisogna scegliere di leggerlo. Poi dipende anche dallo stato d’animo nel quale si è.
    Ad esempio, rileggendo la Recherche di Proust ho scoperto che lui ad esempio elogia i bordelli, ammira chi beve tanto senza star male. Anche allora, nel 1920, una canzone non avrebbe mai potuto dire cose del genere.
Gli scrittori e i libri sono molto meno sottoposti a “critiche superficiali e pieni di pregiudizi.” Una canzone non avrebbe mai potuto dire cose del genere senza essere attaccata e tacciata di dare cattivo esempio o spingere i giovani sulla strada della perdizione. Oggi poi in questo clima di strumentalizzazione e ipocrisia e buonismo sarebbe messo in croce anche l’autore.

 7. Avresti voglia di scrivere un libro? Se sì, hai già un'idea? Thriller, poesia, romanzo, saggio....
Non sono abbastanza costante. Non riuscirei a mantenere uno stato d’animo per così tanto tempo. Scrivo canzoni perchè basta mantenerlo per poco tempo.

 8 .E degli scrittori italiani cosa ne pensi? C'è qualcuno che ti piace in modo particolare. C'è qualcuno che è rock sul serio?
Brizzi mi sembra il più rock. Amanniti mi piace molto. DeCarlo è un genio...

 10. La lettura potrebbe diventare una cura - lenta ma efficace - per la depressione. Andate in libreria invece che dallo psicanalista. Che ne pensi?
La lettura è una grande “fuga dalla realtà”. Uno straordinario modo di frequentare mondi diverti possibili. E un modo per avere informazioni non strumentalizzate.

 11. Vasco, sei l'unica superstar del mondo che sia anche editore. Come ti è venuta questa idea?? Voglia di rivincita, desiderio di smentire i luoghi comuni su di te, semplice amore per il progetto??
Semplice amore per il progetto

 12. su Satisfiction scrive (a parte me, che sono un intruso) una grande quantità di firme. E' la pubblicazione con il più alto tasso di credibilità in circolazione. Capiredattori, direttori, intellettuali, scrittori  che sono autentici fanatici di Satisfiction....
lo so e ne sono orgoglioso. Tutto il merito è di GianPaolo Serino

 16. Vasco, a Mollica del Tg1 hai detto che vorresti insegnare ad ascoltare la musica ai ragazzi, che ne sentono tanta ma ne "ascoltano" poca. C'è un libro che vorresti consigliare su questo argomento?? Ho letto "Senti questo" di Alex Ross e mi è piaciuto molto.
Mi piacerebbe fare degli incontri con gruppi di persone e “rileggere” interpretando tutte le sfumature dei test i e  tutti i riferimenti...

 19. Hai scritto che l'Occidente reagisce con il panico e la paura agli attentati terroristici. Ma lo fa quasi sempre in tanti altri campi e ambienti. Come è già capitato alla discografia dieci anni fa, anche l'editoria, ad esempio, in questo momento reagisce con il panico e la paura di fronte ai nuovi media, senza accorgersi che potrebbe invece sfruttarli e crescere ancora di più.
Reagire con il panico e la paura è sempre deleterio. Non fa mai compiere scelte giuste. Sembra che “un pò di coraggio” in questo periodo sia un concetto sparito dalla circolazione.

 21. A proposito, che cosa ne pensi del premier Cameron che in Gran Bretagna vorrebbe fermare i social network per frenare la ribellione di una parte del popolo??
I social network sono, come internet, sono una gande risorsa e una grande rivoluzione. Sia nel costume, nella cultura che nell’informazione. Come tutte le cose hanno dei lati positivi e negativi. Credo che in questo caso i lati positivi superino di gran lunga quelli negativi. Il sig Cameron dovrà farsene una ragione e invece di pensare a chiudere e censurare sarebbe meglio si concentrasse  a migliorare le “condizioni” di disagio che hanno portato a questa situazione.

 22. C'è una qualsiasi tua canzone che alla fine spieghi meglio di tutte le altre come ti senti adesso??
“I SOLITI".... che uscirà il 29 agosto.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 20, 2011, 00:39:53
Bella questa intervista...mi piace molto questo Vasco così "lucido".
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 20, 2011, 01:13:49
vasco sui commenti dell'intervista si sta prendendo con un tale...un certo luca zanetti...mi diverte leggere in diretta ciò che si scrivono:)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 20, 2011, 01:15:51
vasco rossi : non ho seguito molto tutto il dibattito ma dato che non verte sul post e sulla intervista ma solo su pretestuose polemiche su cosa possa o non possa dire su cosa debba fare o su quello che invece dovrei fare credo di conoscere Luca Zanetti si assomiglia a un tale...ad un altro che aveva molto odio e frustrazione nello stomaco...provocava sempre in modo violento e volgare e continuava a diffondere veleno e rabbia..

Vasco rossi:fa sempre il risaputo è un veterocomunista un po bigotto ormai fuori tempo e fuori di testa che dispensa dall'alto ella sua arrogante "Ignoranza" consigli non richiesti facendo la parte del non omologato e del rivoluzionario da salotto UNICO capace a suo dire di contraddire me le mie canzoni e le mie idee. ma se ciò fosse vero non si capirebbe l'interesse per vascorossi e il so pensiero

Vasco rossi:credo che l'ultima frase del seguire pedissequamente un pensiero preconfezionato se non me la spieghi subito ti caccio fuori a calci non solo da questa chat!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 20, 2011, 01:18:54

 zanetti risponde:Eh, ma se Lei risponde risentito in questo modo io non ci sto...dimostra una certa violenza che a me non piace...questo non è scambio di opinioni ma Pubbliche relazioni....capisco che la mia reputazione valga meno della sua...ma si contenga ed esprima il suo pensiero senza offendere...GRAZIE
povera italia...buonanotte...ne ho prese di offese anche oggi...anche dal mio idolo Vasco...pensa te

VASCO:io leggo i commenti di tutti e quelli che mi mandano a cagare non mi disturbano .riambio e li saluto. anche quelli che non sono d'accordo con le mie idee li rispeto. ma quelli che vogliono venire qui a insegnare a me il mio mestiere. a darmi lezioni morali o di vita. a spiegare che dovrei fare qui dovrei fare la MENTRE LORO NON COMBINANO UN CAXXO. bè a quelli rispondo: SCRIVITELE TU LE CANZONI.

ZANETTI: Seguire un pensiero pedissequamente....non poterlo criticare, non potere dissentire sennò rischi di essere preso a calci
Vasco : NON VENIRE QUI A USARE IL MIO NOME la mia bacheca, la mia arte e la mia vita per fare il FENOMENO! VAI A LAVORARE E LAMENTATI MENO! ALMENO!!!

Zanetti: ok Vasco...ascolterò il tuo consiglio...scusami
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 20, 2011, 01:25:10
Ancora vasco ...è  proprio incazzato: NO LUCA ottocinque venti ecct tu sei un falso nick name e ti conosco bene. tu non fai dibattiti tu sei una penosa persona manipolatrice e cattiva. quindi cambia pure di nuovo niCk ma io ti riconosco da quello che scrivi e da quello che dici. incanterai qualche povera ragazzina come so che sei uso a fare ma a me non la racconti.

tu sei quello che hai scrito a me che ero talmente preoccupato di dover invecchiare ed dover assistere a Ligabue che reimpiva sansiro...tanto che eri certo dopo al massimo due anni mi sarei suicidato! QUESTO SEI TU!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 20, 2011, 01:32:22
Zanetti : non volevo arrivare a tanto...forse ho esagerato...ho sbagliato io scusatemi...grazie vasco per avermelo fatto notare...buona notte
non sono abituato a prendermi tutti questi insulti...
forse sono stato ripagato con la stessa moneta? va bene accetto
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 20, 2011, 01:51:54
Scusate l'enorme quantità di post ...ma se non facevo così poi mi restava difficile postarli tutti che alle volte non riesco a trovare i commenti o il pc mi si incanta ...comunque ho trovato cosa avevo detto il tipo per fare arrabbiare vasco : Ah ecco...tutta un'intervista per informare che il 29 agosto esce "I Soliti"...mai titolo fu più azzeccato...Il Solito....L'appoggio a Montezemolo, il voler stare sulle prime pagine dei giornali, creare dei misteri sulla salute...complimenti allo staff...oramai mi aspetto che ai concerti anziché le canzoni proiettiamo i clippini o facciamo comizi...Ad uno che ha investito in moto, editoria e sulla moda penso che interessi una sola cosa...e non è l'amicizia del popolino di facebook...eh già! FURBONE DI UN VASCO...ricordati la livella di Totò...

@ Giuliana...Fare l'Emilio Fede di Vasco non giova alla tua dignità...vergognati

e cose simili verso altri utenti che difendevano vasco
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: aleash - Agosto 21, 2011, 21:12:47
è?
alecri si chiama il mio pc :yeahhh:questo si che è
happy hour
 :yeahhh:



Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: aleash - Agosto 21, 2011, 21:23:25
ma che dici ale
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: aleash - Agosto 21, 2011, 21:26:56
ma che dici ale
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: aleash - Agosto 21, 2011, 21:36:37

non lo sò forse ho esagerato con le sostanze
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ieri ho sg. mio figlio - Agosto 21, 2011, 22:03:38
@ aleash..evitiamo post inutili,delle tue "sostanze" qui interessa poco o niente :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: aleash - Agosto 21, 2011, 22:57:07
ok sono postate inutili ,ma sull'altra cosa ....se potessi ci farei un sondaggio comunque  :ok: va bene rispetterò gli argomenti
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 21, 2011, 23:41:39
 :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 22, 2011, 00:41:16
http://www.youtube.com/watch?v=5RHK3Z1gMyQ&feature=youtu.be un altro clip.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ieri ho sg. mio figlio - Agosto 22, 2011, 00:44:34
ma perchè a un certo punto si mette in bocca l'accendino? :rido: :rido:    comunque sono d'accordissimo su quanto dice...sento le stesse cose..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 22, 2011, 10:22:43
 :rido: infatti , comunque anche io sono daccordo su quello che ha detto
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Agosto 22, 2011, 11:15:48
http://www.youtube.com/watch?v=GSzHDrAKd7o&feature=player_embedded

Parliamone, mi fa morire!! :rido: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Agosto 22, 2011, 12:11:55
Mi ha fatto ridere come uno scemo ...ahah :D
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Agosto 22, 2011, 12:34:37
Social rocker è una definizione geniale! È un grande!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: siamosolonoi.m - Agosto 22, 2011, 12:47:51
ahahahah uno dei migliori video :D specialmente con il nastro isolante degli elettricisti ;) e poi social rocker è una invenzione affatto malvagia
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 22, 2011, 12:54:15
 :rido: :rido: :rido: :rido: :rido: :rido: questa m'ha fatto morì  :rido: :rido: :rido: :rido: :rido: :rido:

Ma è vasco veramente ?  :xsxsxs: :xsxsxs: :xsxsxs:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Agosto 22, 2011, 13:01:13
Appena visto un servizio su Vasco a studio aperto... E ieri sera Emilio fede gli ha augurato buona guarigione e ha messo vivere.
Mi sembra che la televisione lo apprezzi Vasco, sono i giornalisti su internet che gli scrivono contro
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 22, 2011, 13:01:31
 :rido: :rido: :rido: oddio  :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 22, 2011, 13:03:02
Ginxx xx non è riferito a quello che hai scritto te il mio commento, ma al video, perchè rileggendo sembrava.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 22, 2011, 13:37:05
ma perchè a un certo punto si mette in bocca l'accendino? :rido: :rido:    comunque sono d'accordissimo su quanto dice...sento le stesse cose..

Preso dal discorso, distrattamente invece della sigaretta ha messo in bocca l'accendino... con una naturalezza che manco se ne è accorto... :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 22, 2011, 13:38:28
:rido:  :rido: :rido: :rido: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ieri ho sg. mio figlio - Agosto 22, 2011, 16:59:18
http://www.facebook.com/photo.php?fbid=10150289242509674&set=a.134425389673.105658.8178669673&type=1&ref=nf

guardate dietro l'orizzonte e saremo ancora insieme....quanto amo quest uomo! :onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Snake - Agosto 22, 2011, 17:18:22
unico!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Agosto 22, 2011, 19:09:22
 :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 25, 2011, 10:14:51
http://www.agoravox.it/Vasco-addio-E-arrivata-la.html : odio la gente che parla senza sapere  :nono: i
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 25, 2011, 10:17:37
http://www.agoravox.it/Vasco-addio-E-arrivata-la.html
Senza Parole (cit.)  :delusa: :delusa: :delusa: :delusa: :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Agosto 25, 2011, 10:24:40
Senza Parole (cit.)  :delusa: :delusa: :delusa: :delusa: :delusa:

"I fan di vasco sono tutti drogati " : sembrano i discorsi che fa mio nonno , però la differenza è che mio nonno a 72 anni  :nono: :nono: :nono: :nono: :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Agosto 25, 2011, 10:26:04
"I fan di vasco sono tutti drogati " : sembrano i discorsi che fa mio nonno , però la differenza è che mio nonno a 72 anni  :nono: :nono: :nono: :nono: :nono:
Esatto...veramente un articolo ridicolo!!!  :hitler:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Agosto 25, 2011, 10:38:17
"I fan di vasco sono tutti drogati " : sembrano i discorsi che fa mio nonno , però la differenza è che mio nonno a 72 anni  :nono: :nono: :nono: :nono: :nono:

Dato che su 'sto sito scrivono le persone qualsiasi, non è nemmeno un illustre giornalista a scrivere e lo si evince anche da una forma italiana che lascia molto a desiderare.
Se dovessi commentare con la stessa leggerezza e seguendo la stessa linea di pensiero con cui l'autore ha scritto questo articolo, potrei benissimo dire:
I fans di Vasco sono tutti drogati, i detrattori di Vasco tutti scemi :rido:
Felice di essere drogata... di musica :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Agosto 25, 2011, 11:59:01
http://www.agoravox.it/Vasco-addio-E-arrivata-la.html : odio la gente che parla senza sapere  :nono: i

:rido: :rido: :rido: :rido:  che fantasia!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sballo ravvicinato - Agosto 25, 2011, 12:25:12
ahahah ma chi e' sto scemo?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: siamosolonoi.m - Agosto 25, 2011, 13:58:09
Punto primo: a me sembra tutto il contrario di quello che scrive!!! vasco finito? ha fatto un cd che è record di vendite ma che cazzo scrive la gente???? poi noi saremmo tutti drogati o alcolizzati?? IO SONO ORGOGLIOSO di essere un drogato DI CANZONI DI VASCO!!!! non mi sono mai fatto una sigaretta in vita mia e se questo tizio scrive queste idiozie è meglio che vada a un concerto di kiunque cantante xke gli sballati stanno in ogni manifestazione...NOI SIAMO I PIU BELLI :D
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Army_blasco - Agosto 25, 2011, 17:33:37
Punto primo: a me sembra tutto il contrario di quello che scrive!!! vasco finito? ha fatto un cd che è record di vendite ma che cazzo scrive la gente???? poi noi saremmo tutti drogati o alcolizzati?? IO SONO ORGOGLIOSO di essere un drogato DI CANZONI DI VASCO!!!! non mi sono mai fatto una sigaretta in vita mia e se questo tizio scrive queste idiozie è meglio che vada a un concerto di kiunque cantante xke gli sballati stanno in ogni manifestazione...NOI SIAMO I PIU BELLI :D


SUPER QUOTO!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: IoStoMale - Agosto 30, 2011, 16:41:06
UN NUOVO INIZIO, sempre tra noi, però... che siamo "I Soliti"!

L'entusiasmo e l'affetto vostro per l'uscita de "I Soliti" mi ha fatto emozionare!
D'altronde si tratta della mia canzone d'esordio da Social-Rocker!
Da Rocker a Social-Rocker c'è solo un'aggiunta...SOCIAL! Non si perde niente, si arricchisce.
Quel Social indica la volontà di condividere emozioni e pensieri in tempo reale e senza filtri,  un rapporto fresco, aperto, onesto e sincero tra noi,  una presa di coscienza ironica e "lucida" su ciò che ci circonda!
Questa aggiunta è un qualcosa che brucia, che si rinnova, di vivo e adrenalinico!
In poche parole è un NUOVO INIZIO, sempre tra noi, però... che siamo "I Soliti"!
 
V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: mercu89 - Agosto 30, 2011, 18:35:27
leggete qui : http://www.ilsalvagente.it/Sezione.jsp?titolo=Vasco+Rossi%3A+''Se+era+un+tumore+andavo+ai+Caraibi+a+morire+allegro''&idSezione=11782
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: MarkoBlasco - Agosto 31, 2011, 00:21:48
leggete qui : http://www.ilsalvagente.it/Sezione.jsp?titolo=Vasco+Rossi%3A+''Se+era+un+tumore+andavo+ai+Caraibi+a+morire+allegro''&idSezione=11782
E come dargli torto :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Hely A.f. - Settembre 02, 2011, 00:18:47
Tra i commenti al suo clippino su facebook si è inserito anche lui, ha detto (come nel video) di essere tornato in clinica perchè si sente più comodo :D che capacità di sdrammatizzare,è un maestro di vita anche in questo,tutti noi quando abbiamo un problema di salute da risolvere dovremmo cercare questa forza ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: mercu89 - Settembre 05, 2011, 16:24:37
Il Codacons 'chiama' la polizia postale "Chiudete il profilo Facebook di Vasco Rossi"
http://www.ilrestodelcarlino.it/modena/cronaca/2011/09/05/575532-codacons_chiama.shtml
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Settembre 05, 2011, 16:26:18
Il Codacons 'chiama' la polizia postale "Chiudete il profilo Facebook di Vasco Rossi"
http://www.ilrestodelcarlino.it/modena/cronaca/2011/09/05/575532-codacons_chiama.shtml
...ci risiamo  :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Settembre 05, 2011, 17:05:38
mah... :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 05, 2011, 17:14:41
Neanche fosse un terrorista!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sergio_Kom.22 - Settembre 05, 2011, 17:55:57
Cara Codacons.. art. 21 cost: tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. Ed io aggiungo "..Vasco compreso." Invece di polemizzare sul pensiero della gente, vasco in questo caso, perchè non fate il vostro lavoro?!? Perchè non cominciate a contrastare il caro bollette di luce, gas e acqua ..perchè non cominciate a contrastare l'aumento del prezzo di alcuni beni fondamentali come pane e benzina?!? C'è gente che fa fatica ad arrivare a fine mese.. e voi pensate a criticare il pensiero "libero" di una persona? Siete come i politici ..corrotti e ipocriti. E ricordate bene ..nessuno è mai morto di marjiuana, neanche di vasco ..ma di fame sì. Pensate ai veri problemi di questo Paese. E avanti così ..poi comincia la guerra, poi comincia la guerra ..poi comincia la guerraaaaaa!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sergio_Kom.22 - Settembre 05, 2011, 18:14:47
E aggiungo.. Chiudere la bocca a chi dice la verità ..ecco il vostro lavoro! diciamo che siete stretti parenti dei politici.. e poi siete ipocriti forti, ricordate che chi predica bene ..razzola male! Ecco perchè i politici fanno leggi contro l'uso di droghe ..e poi sniffano come dannati. La volete smettere di prenderci in giro??? Noi siamo liberi, liberi di PARLARE ..e un giorno, spero vicino ..saremo liberi di reagire! " e se si girano gli eserciti e spariscono gli eroi, se la guerra poi adesso cominciamo a farla noi ..non sorridete, gli spari sopra sono per voiii" - ..GRANDE VASCO,SEMPRE SCOMODO!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: paoletta81 - Settembre 05, 2011, 18:46:10
ma xchè in questo mondo ipocrita non si può essere liberi di esprimere ciò che si pensa è soprattutto se a farlo è il mitico grande vasco
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: paoletta81 - Settembre 05, 2011, 18:49:20
ma xchè in questo mondo ipocrita non si può essere liberi di esprimere ciò che si pensa è soprattutto se a farlo è il mitico grande vasco
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: mercu89 - Settembre 05, 2011, 18:51:40
questa poi......http://www.newnotizie.it/2011/09/05/vasco-rabbia-oncologi-parole-inaccettabili/
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 05, 2011, 19:02:24
A me sembrano pazzi...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: mercu89 - Settembre 05, 2011, 19:21:00
concordo
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ursinho - Settembre 05, 2011, 19:47:26
Comunque proprio il 31 Agosto parlavo con Carla circa queste dichiarazioni oggetto dell'articolo. Semplicemente perchè il cancro non è solo dolore fisico che basta assumere antidolorifici ai Caraibi per morire allegro. Infatti mi rifiuto di credere che sia al 100% farina del sacco di Vasco.  
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Settembre 05, 2011, 22:32:20
"Tirelli considera le affermazioni del Rocker "in forte contrasto con la realtà perché anche se questa potrebbe essere solo una sua considerazione personale, visto il personaggio pubblico, è un invito a molti pazienti a non essere trattati ed eventualmente guariti".

una persona è libera di curarsi o no... certo io preferirei curarmi perchè hai una speranza in più di vita in certi casi ... ma una persona è libera di dire io non voglio curarmi... ma qua sembra che tutto quello che dice vasco va a influenzare la gente... io non credo che adesso una persona che abbia quella malattia decida da un giorno all'altro di non curarsi perchè vasco ha detto che lui preferirebbe non curarsi... è assurdo  :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: mercu89 - Settembre 06, 2011, 17:35:07
clippinooo  http://www.facebook.com/photo.php?v=272348356127231
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Hely A.f. - Settembre 06, 2011, 19:06:47
"Tirelli considera le affermazioni del Rocker "in forte contrasto con la realtà perché anche se questa potrebbe essere solo una sua considerazione personale, visto il personaggio pubblico, è un invito a molti pazienti a non essere trattati ed eventualmente guariti".

una persona è libera di curarsi o no... certo io preferirei curarmi perchè hai una speranza in più di vita in certi casi ... ma una persona è libera di dire io non voglio curarmi... ma qua sembra che tutto quello che dice vasco va a influenzare la gente... io non credo che adesso una persona che abbia quella malattia decida da un giorno all'altro di non curarsi perchè vasco ha detto che lui preferirebbe non curarsi... è assurdo  :nono:
E comunque Vasco ha detto che non si curerebbe se appunto non ci fosse più nulla da fare,se la diagnosi è fatta in tempo chi non vuole curarsi??? Se invece ti dicono che purtroppo la malattia è avanzata concordo anch'io sul fatto che l'unica cosa che uno vorrebbe è non sentire il dolore e non essere bombardato da trattamenti inutili,lo dico per esperienza familiare :(
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Settembre 06, 2011, 19:48:51
E comunque Vasco ha detto che non si curerebbe se appunto non ci fosse più nulla da fare,se la diagnosi è fatta in tempo chi non vuole curarsi???Se invece ti dicono che purtroppo la malattia è avanzata concordo anch'io sul fatto che l'unica cosa che uno vorrebbe è non sentire il dolore e non essere bombardato da trattamenti inutili,lo dico per esperienza familiare :(
certo
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ursinho - Settembre 07, 2011, 12:03:00
Non sono d'accordo quando Vasco dice categoricamente che la mariujana non c'entra niente con gli incidenti stradali.
La marijuana provoca comunque qualche alterazione in chi la fuma come succede con l'alcool e i medicinali la cui assunzione non è compatibile con la guida. Se un medicinale non è compatibile con la guida non vedo perchè una sostanza come la mariujana possa essere invece compatibile.
Chiaramente bisognerebbe avere a disposizione dati certi circa i controlli effettuati sulle persone che mettendosi alla guida dopo aver fumato marijuana sono stati causa di incidente stradale.

Il messaggio potrebbe essere: se hai assunto medicinali non compatibili alla guida. Se hai assunto alcool in quantità alterante o hai fumato qualche sostanza alterante, non devi metterti alla guida. Semplicemente per rispetto verso il prossimo.

 
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Snake - Settembre 07, 2011, 14:33:37
http://www.repubblica.it/persone/2011/09/06/news/l_estate_di_vasco-21315108/?ref=HREC2-10

alcune delle affermazioni di vasco di questa estate...dal sito di repubblica
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Canzone82 - Settembre 07, 2011, 22:05:28
"Tirelli considera le affermazioni del Rocker "in forte contrasto con la realtà perché anche se questa potrebbe essere solo una sua considerazione personale, visto il personaggio pubblico, è un invito a molti pazienti a non essere trattati ed eventualmente guariti".

una persona è libera di curarsi o no... certo io preferirei curarmi perchè hai una speranza in più di vita in certi casi ... ma una persona è libera di dire io non voglio curarmi... ma qua sembra che tutto quello che dice vasco va a influenzare la gente... io non credo che adesso una persona che abbia quella malattia decida da un giorno all'altro di non curarsi perchè vasco ha detto che lui preferirebbe non curarsi... è assurdo  :nono:
:ahsi: sono daccordo...non è che siamo delle pecore eh! E' assurdo che si possa pensare una cosa del genere! Credo piuttosto che la maggior parte della gente tenterebbe di tutto pur di guarire!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sergio_Kom.22 - Settembre 08, 2011, 03:16:46
Scusate l'off topic e scusate anche la mia ignoranza ma non so aprire un altro topic. xD Ma qualcuno sa qualcosa in più sulla presunta lite tra Clara Moroni e Serino, collaboratore (non so di cosa) di Vasco?!? Di mezzo ci sarebbero anche Cucchia e Diego Spagnoli.. Mi dicevano che sul profilo facebook di Vasco, Serino avrebbe pubblicato una mail (secondo la stragrande maggioranza che ha potuto vederla, la mail è stata modificata da lui stesso, sottolineo questo) nella quale Clara avrebbe detto che Vasco ha copiato una canzone non so da chi e inoltre ci sarebbero parole di disprezzo verso il sud. Tutto questo l'ho saputo tramite qualche amico e ne ho avuto la conferma leggendo un pò di post sul profilo fb di Clara. Inoltre, alcuni che hanno Vasco cm amico su fb e possono accedere alla sua bacheca mi hanno detto che , Serino avrebbe pubblicato anche degli scatti hard di Clara, ma su questo non ci metto la mano sul fuoco, vado per sentito dire.. Comunque si è venuta a creare una "bella" situazione. Io spero solamente che questo Serino abbia avuto un attimo di follia pubblicando cose false, non voglio credere ad una storia così di plagio e nuovo disprezzo verso il sud. Spero in una nuova bufala, io sono con clara!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Settembre 08, 2011, 19:06:18
Scusate l'off topic e scusate anche la mia ignoranza ma non so aprire un altro topic. xD Ma qualcuno sa qualcosa in più sulla presunta lite tra Clara Moroni e Serino, collaboratore (non so di cosa) di Vasco?!? Di mezzo ci sarebbero anche Cucchia e Diego Spagnoli.. Mi dicevano che sul profilo facebook di Vasco, Serino avrebbe pubblicato una mail (secondo la stragrande maggioranza che ha potuto vederla, la mail è stata modificata da lui stesso, sottolineo questo) nella quale Clara avrebbe detto che Vasco ha copiato una canzone non so da chi e inoltre ci sarebbero parole di disprezzo verso il sud. Tutto questo l'ho saputo tramite qualche amico e ne ho avuto la conferma leggendo un pò di post sul profilo fb di Clara. Inoltre, alcuni che hanno Vasco cm amico su fb e possono accedere alla sua bacheca mi hanno detto che , Serino avrebbe pubblicato anche degli scatti hard di Clara, ma su questo non ci metto la mano sul fuoco, vado per sentito dire.. Comunque si è venuta a creare una "bella" situazione. Io spero solamente che questo Serino abbia avuto un attimo di follia pubblicando cose false, non voglio credere ad una storia così di plagio e nuovo disprezzo verso il sud. Spero in una nuova bufala, io sono con clara!
vai qui  http://www.vascoforever.it/forum/index.php/topic,11756.15.html
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sammy il blasco - Settembre 08, 2011, 20:53:06
Finalmente Merlo!

Sono felice che Francesco Merlo si sia reso conto, che dalla sua redazione non stava piu' parlando a nessuno. Ci volevo io per "snidarlo"?! Bene. Respingo al mittente solo: "l'artrosi creativa, i sessant'anni che non ha ancora compiuto." Torno felicemente alla mia musica rock ma con buona pace di tutti, restero' anche su FaceBook.....   V.R.   (da Repubblica di giov 8 set 2011) Se il rosario di Vasco  fa arrossire i benpensanti di FRANCESCO MERLO   

http://www.facebook.com/notes/vasco-rossi/finalmente-merlo/10150293560537633 (http://www.facebook.com/notes/vasco-rossi/finalmente-merlo/10150293560537633)

ho letto l'articolo stamattina... oltre a essere imbottito della solita stucchevole retorica sul Blasco, mi è sembrato soltanto un modo per ribadire l'inutilità di Giovanardi (e qui posso anche essere d'accordo)... non capisco quale sia il problema se a Vasco va di scrivere/cazzeggiare su FB :mmm: voglio dire, quando non mi va di leggere le sue note, o guardare i suoi clippini, non lo faccio e basta... ma che mi frega?! :rido: e poi, in merito alla questione "cancro ai Caraibi": una persona è libera di pensarla come vuole, soprattutto quando si tratta della vita propria... dove stia tutto 'sto scandalo proprio non lo so ::)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Settembre 08, 2011, 20:56:32
Finalmente Merlo!

Sono felice che Francesco Merlo si sia reso conto, che dalla sua redazione non stava piu' parlando a nessuno. Ci volevo io per "snidarlo"?! Bene. Respingo al mittente solo: "l'artrosi creativa, i sessant'anni che non ha ancora compiuto." Torno felicemente alla mia musica rock ma con buona pace di tutti, restero' anche su FaceBook.....   V.R.   (da Repubblica di giov 8 set 2011) Se il rosario di Vasco  fa arrossire i benpensanti di FRANCESCO MERLO   

http://www.facebook.com/notes/vasco-rossi/finalmente-merlo/10150293560537633 (http://www.facebook.com/notes/vasco-rossi/finalmente-merlo/10150293560537633)

ho letto l'articolo stamattina... oltre a essere imbottito della solita stucchevole retorica sul Blasco, mi è sembrato soltanto un modo per ribadire l'inutilità di Giovanardi (e qui posso anche essere d'accordo)... non capisco quale sia il problema se a Vasco va di scrivere/cazzeggiare su FB :mmm: voglio dire, quando non mi va di leggere le sue note, o guardare i suoi clippini, non lo faccio e basta... ma che mi frega?! :rido: e poi, in merito alla questione "cancro ai Caraibi": una persona è libera di pensarla come vuole, soprattutto quando si tratta della vita propria... dove stia tutto 'sto scandalo proprio non lo so ::)

 :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 08, 2011, 22:24:07
Finalmente Merlo!

Sono felice che Francesco Merlo si sia reso conto, che dalla sua redazione non stava piu' parlando a nessuno. Ci volevo io per "snidarlo"?! Bene. Respingo al mittente solo: "l'artrosi creativa, i sessant'anni che non ha ancora compiuto." Torno felicemente alla mia musica rock ma con buona pace di tutti, restero' anche su FaceBook.....   V.R.   (da Repubblica di giov 8 set 2011) Se il rosario di Vasco  fa arrossire i benpensanti di FRANCESCO MERLO   

http://www.facebook.com/notes/vasco-rossi/finalmente-merlo/10150293560537633 (http://www.facebook.com/notes/vasco-rossi/finalmente-merlo/10150293560537633)

ho letto l'articolo stamattina... oltre a essere imbottito della solita stucchevole retorica sul Blasco, mi è sembrato soltanto un modo per ribadire l'inutilità di Giovanardi (e qui posso anche essere d'accordo)... non capisco quale sia il problema se a Vasco va di scrivere/cazzeggiare su FB :mmm: voglio dire, quando non mi va di leggere le sue note, o guardare i suoi clippini, non lo faccio e basta... ma che mi frega?! :rido: e poi, in merito alla questione "cancro ai Caraibi": una persona è libera di pensarla come vuole, soprattutto quando si tratta della vita propria... dove stia tutto 'sto scandalo proprio non lo so ::)
giustissimo!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Settembre 08, 2011, 22:52:58
lo scrivo qua visto che ormai è diventato il topic dove si scrive tutto quello che dice vasco...
mi hanno detto che nel test di ammissione per le professioni sanitarie della sapienza di oggi una domanda di cultura generale era su cosa aveva scritto vasco su facebook quando si è ritirato!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Settembre 08, 2011, 23:53:49
"Nei pressi del noto Liceo Tacito di Roma si trova la "grattachecca di Sora Maria", molto nota tra i giovani romani. Sapresti indicare quali sono i gusti tipici serviti? Menta, limone, amarena, cioccolato...".

No, non è uno dei tanti quiz in voga nei disco-pub della capitale, ma una delle 80 domande che componevano il test di ingresso al corso di laurea in professioni sanitarie dell'università La Sapienza di Roma, che si è svolto questa mattina in un'aula della clinica pediatrica del Policlinico Umberto I. Facile immaginare la faccia delle aspiranti matricole quando dopo un quesito sulla fotosintesi, uno sulla formula del carbonio e l'onnipresente Leopardi, è arrivata la granita - la grattachecca, appunto - di Sora Maria, che notoriamente riscuote un meritato successo tra giovani e non di una delle zone della capitale, ma che molto ben difficilmente si può far rientrare  nell'ambito delle cosiddette domande di cultura generale. Che, per la cronaca, si muovevano tra Dan Brown e il Codice Da Vinci, Vasco Rossi e le sue canzoni, Mussolini prigioniero sull'isola di Ponza, Clinton e lo scandalo Lewinsky, La Gioconda e Peter Pan.

E poi, vi immaginate la reazione degli studenti provenienti da Genova, Bari, Ancona, o magari anche solo da Tivoli o da altri quartieri romani, che per loro sfortuna non hanno mai avuto il piacere di gustare la tanto acclamata specialità capitolina?

E su Facebook, in poche ore centinaia di commenti, molti divertiti altri un po' meno: "E' assurdo che mettano una domanda del genere in un test di medicina! Non è cultura generale... non posso essere giudicato in base alla mia conoscenza dei paninari e grattacheccari di Roma!!!". "Concordo con te, l'ho pensato anch'io che è un'ingiustizia. Pensa che non so manco cos'è Sora Maria... dopo me lo hanno spiegato delle ragazze romane...". "Ma poi quale erano i gusti tipici???". "Era Limoneeeeee!!!".
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 09, 2011, 00:29:57
asssurdo poveracci...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sammy il blasco - Settembre 12, 2011, 14:25:37
Prima di tutto definiamo il significato della parola “Libertà”.

La Libertà è una condizione nella quale un uomo può decidere in maniera autonoma i propri comportamenti e le proprie azioni liberamente: questo comporta avere dubbi, fare delle scelte, fare anche degli errori, e prendersi la responsabilità delle proprie azioni.

Non è una condizione leggera o semplice da gestire. Spesso l’uomo preferisce essere diretto, comandato, obbligato da una autorità superiore, perché questo lo solleva dal peso della responsabilità e dall’angoscia dei sensi di colpa, e quindi dal dover fare i conti con la propria coscienza.

L’uso della libertà personale concorre a far diventare unico ogni individuo, ovvero a renderlo diverso da tutti gli altri: anche questa è una situazione che spesso spaventa, che può creare molte incertezze ed un forte senso di insicurezza. Al contrario, può essere molto più rassicurante far parte di un gruppo, o di un branco, o di una massa unita e compatta perché costituita tutta da membri tra loro simili ed omologati a certi valori di riferimento condivisi.

La libertà implica il coraggio di affrontare l’imprevedibile: non è facile da gestire.

La dipendenza, la costrizione è invece molto più comoda e semplice, implica soltanto la mera esecuzione di qualche direttiva altrui o di un ordine più alto.

La libertà ci rende “uomini”.

La dipendenza ci fa restare “animali”.

La libertà ci rende responsabili.

La dipendenza ci rende schiavi.

 

Senza la libertà noi non abbiamo niente. Noi non siamo niente.

 

Poi si tratta di decidere se nella scala dei valori si mette:

Prima la giustizia e dopo la libertà o prima la libertà e dopo la giustizia.

Personalmente preferisco

PRIMA LA LIBERTA’ e dopo LA GIUSTIZIA

Perché non può esserci giustizia senza la libertà.

Concludendo:

libertà non significa libertà di fare quello che ci pare! Per Libertà si intende il diritto di ogni individuo a pensare e ad agire in maniera autonoma, ma sempre nel pieno rispetto del prossimo e delle regole condivise in ogni società civile.

 E’ necessario che ogni sistema di regole consista nello stabilire limiti e sanzioni precise, ma tutte devono essere ispirate ad un’unica filosofia riassumibile dalla celebre massima: “La mia libertà finisce dove comincia quella altrui”. Chiarito questo concetto, ogni altra regola che obbliga a certi comportamenti, o ne proibisce altri, in nome del nostro bene o della nostra sicurezza, per prevenire, per difenderci “da noi stessi” devono essere considerate ipocrite, pericolose, allarmanti e subdole ingerenze del governo nelle nostre vite. Provvedimenti che di fatto restringono la nostra libertà individuale, nel disprezzo della nostra dignità, trattandoci come minorenni o minorati e negandoci il diritto di prenderci ed avere la nostra responsabilità.

 

Questo è un discorso di principio. E vale come discorso generale. Non si tratta di discutere la validità dell’uso delle cinture di sicurezza e del casco. Solo di stabilire il concetto  che renderne obbligatorio l’uso è una limitazione alla libertà individuale, cioè è un impedimento forzato all’esercizio quotidiano (e quindi anche allo sviluppo!) della nostra responsabilità: tutto questo non è accettabile né giustificabile neppure con argomenti come il nostro bene, la nostra salute e la nostra sicurezza. Perché di questo lo stato se ne deve occupare senza invadere coinvolgere obbligare a comportamenti precisi i propri cittadini. Ma migliorando i servizi, le strade le infrastrutture e utilizzando l’informazione l’educazione e metodi civili come fare circolare pattuglie della polizia allo scopo di dissuadere con la loro presenza comportamenti pericolosi senza bisogno di istituire posti di blocco per fermare cittadini che dopo una settimana di lavoro tornano a casa dopo una cena e non hanno commesso alcuna infrazione.

V.R.

 (Editoriale di Satisfiction  nelle librerie il 16 settembre)

http://www.facebook.com/notes/vasco-rossi/prima-di-tutto-definiamo-il-significato-della-parola-libert%C3%A0/10150297663852633 (http://www.facebook.com/notes/vasco-rossi/prima-di-tutto-definiamo-il-significato-della-parola-libert%C3%A0/10150297663852633)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Hely A.f. - Settembre 12, 2011, 15:57:44
 :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: è praticamente quel che ha detto a San Siro e anche ad Ancona mi pare,quando ha fatto quel discorso sulla libertà prima di iniziare a cantare Vivere o Niente
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: beppelucarelli - Settembre 13, 2011, 15:33:46
Ragazzi: Giovanardi è il ministro...io sono il giullare. Lui è il potere, governa e decide...io sono qui per portarvi un pó di GIOIA!
Le mie sono battaglie sociali. Non faccio politica. Ma voi ricordatevi quando andate a votare ...chi merita la vostra fiducia e chi no!
di: Vasco Rossi
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Settembre 13, 2011, 15:34:54
A proposito dei clippini di Vasco, ecco l'imitazione di Crozza!

fb.me/16lGfNZR3
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Settembre 13, 2011, 15:52:50
A proposito dei clippini di Vasco, ecco l'imitazione di Crozza!

fb.me/16lGfNZR3
Insomma, sembra un po' Valentino Rossi....Crozza puo' fare di meglio  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Army_blasco - Settembre 13, 2011, 16:31:51
non m fa cliccare sul link,m indirizzate voi?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Settembre 13, 2011, 17:29:57
non m fa cliccare sul link,m indirizzate voi?

http://www.youtube.com/watch?v=42ew1AUd72s

Insomma, sembra un po' Valentino Rossi....Crozza puo' fare di meglio  ;)

concordo. secondo me la voce va resa un pò più "malinconica", per il resto invece (gli occhiali, il cappellino, la sigaretta) direi che ci siamo  :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 13, 2011, 20:41:01
non me lo fa vedere  >:(
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Army_blasco - Settembre 13, 2011, 21:46:03
neanche a me :( dice che è privato -.-
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: beppelucarelli - Settembre 14, 2011, 13:32:39
http://www.kataweb.it/tvzap/video/crozza-imita-vasco-la-parodia-online/?ref=HRESS-25
ecco......
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Non Basta niente - Settembre 14, 2011, 15:37:32
Che palle sti comici , se uno ha la pretesa di essere un comico faccia cose sue, cose nuove...a me questo umorismo da quattro soldi mi sta terribilmente sulle scatole ! Ovviamente la penso io così, ognuno è libero di avere i gusti che vuole....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Hely A.f. - Settembre 14, 2011, 17:17:34
Che palle sti comici , se uno ha la pretesa di essere un comico faccia cose sue, cose nuove...a me questo umorismo da quattro soldi mi sta terribilmente sulle scatole ! Ovviamente la penso io così, ognuno è libero di avere i gusti che vuole....
A me Crozza piace,però questa imitazione di Vasco la trovo poco divertente,e non perchè colpisce un mio idolo,ma percè in questo caso non è stata fatta in maniera credibile come per altri personaggi,è una cosa buttata lì tanto per dire "imito Vasco Rossi"
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Settembre 14, 2011, 18:18:35
io un pò di tempo fa al tg1 ho sentito max giusti che imitava vasco: se non ricordo male, fece un accenno a toffee (roba di pochi secondi). ecco, quella era fatta molto bene, mi piacque moltissimo :ok:

ora vedo se trovo il video su youtube... :gnorsi:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Settembre 14, 2011, 22:23:31
Io NON incito all’uso di droga!
Quando parlo di antiproibizionismo, di “legalizzazione” e di “politica della riduzione del danno”, mi riferisco ovviamente al tipo di approccio legislativo che secondo la mia opinione si deve avere per affrontare e combattere la diffusione, il consumo e il mercato della droga.
Siamo tutti contro la droga e Siamo tutti per la cultura della vita!
NON siamo d’accordo sui metodi e sui sistemi per affrontare il problema.

Sfido chiunque a trovare, in una qualsiasi delle mie quasi duecento canzoni, un riferimento preciso o un incitamento all’uso di droga. Che non sia una “interpretazione” pregiudizievole e assolutamente opinabile.

Bollicine (ad esempio) è un ironico e feroce atto d’accusa verso la pubblicità che ci condiziona, trasmette falsi valori e crea nuovi e inutili bisogni.
Coca-Cola non si capisce perchè dentro una mia canzone acquista il significato di un inno alla cocaina mentre la bibita gassata da quasi cento anni si chiama così e a nessuno è mai venuto in mente di denunciarla e chiedere che ne fosse cambiato il nome. (dov’è il codacons!?) . Forse perchè la bibita di Atlanta, potente multinazionale, schiaccerebbe come degli scarafaggi ministri, istituzioni e bigotti vari.

Vita spericolata, un inno alla vita vissuta pienamente, piena di avventure e perchè no, di guai, è diventata sinonimo di vita drogata quando, nella canzone, non c’è nessun riferimento né velato né simbolico all’uso di droga.

Concludo dicendo ...andate a farvi fottere, voi e la vostra malafede.

V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 14, 2011, 22:47:52
Grande vasco.... Poi anche se in passato avesse parlato di droga in delle canzoni si tratta di una vita fa...e poi
un cantante deve essere libero di scrivere ciò che gli pare..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sballo ravvicinato - Settembre 15, 2011, 13:59:10
Questo non e' vero.Anche lui ogni tanto non dice tutto.
Bollicine e' un chiaro riferimento alla cocaina.E si e' sempre saputo.Siamo Solo Noi e' comunque un invito a sballarsi.Che adesso voglia farsi passare per santo mi sembra assurdo
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Army_blasco - Settembre 15, 2011, 14:17:03
Questo non e' vero.Anche lui ogni tanto non dice tutto.
Bollicine e' un chiaro riferimento alla cocaina.E si e' sempre saputo.Siamo Solo Noi e' comunque un invito a sballarsi.Che adesso voglia farsi passare per santo mi sembra assurdo

ma nom mi sembra proprio!!forse a te fa comodo pensare che vbollicine parli di cocaina e siamo solo noi porti allo sballo,ma non è assolutamente vero!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Non Basta niente - Settembre 15, 2011, 14:24:27
Non sono d'accordo, ascolto Vasco da anni (circa 27) , e sinceramente non vedo alcun riferimento alla droga nelle due canzoni citate:
Bollicine:........"con tutte quelle, quele medicine" !...si riferisce in modo dispregiativo alle anfetamine che assumeva in quantità massicce; "coca-cola/coca casa e chiesa.....": ci puoi leggere il riferimento alla cocaina se vuoi, ma Vasco l'ha sempre negato (fin dai tempi in cui uscì il brano e tutt'ora), e francamente non vedo perchè non debba credere all'AUTORE;
Siamo solo noi, incitazione allo sballo, mah...sono anni che la sento e non l'ho mai letta così...

Ricordo negli anni 80 moltissimi si scandalizzarono quanto sentirono Cosa ti fai, nel passaggio...."non dirmi che non ti droghi mai !"... ecco se si leggeva solo quella frase il senso poteva anche essere "facciamoci tutti", in relatà quella frase nel contesto del brano diceva semplicemente che anche le pillole per dimagrire o per dormire sono una droga..quidi fai uso di questo o quel prodotto e non dirmi che non ti droghi mai ???, ...cambiava tutto il senso.

Forse l'unica canzone di Vasco che in qulche modo inneggia allo "sballo" e' Sensazioni Forti, lì quando dice "non importa se la vita sarà breve..." è abbastanza chiaro.....Ma quella era la sua vita e va bene così.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Alba - Settembre 15, 2011, 14:41:37
e poi...se anche avesse parlato di droga??? cos'è...tabù?
dobbiamo ascoltare solo canzoni su sole, cuore e amore?

a me il vasco sballato anni '70-'80 piaceva. al di là del fatto che "ci fosse" o "ci facesse", che interpretasse un personaggio o meno, rompeva gli schemi, si differenziava dagli altri ponendosi sul palco in una maniera in cui in italia nessuno aveva fatto prima, aggredendo il palcoscenico, gesticolando scoordinato, rivolgendosi al pubblico con quegli ehh, ohh che poi hanno fatto (la sua) storia. Dal modo di vestirsi e parlare diretto al modo di comporre e cantare le sue canzoni, fino ai temi trattati, era unico. Uno che cantasse un inno alla Vita spericolata, lasciando a ognuno il compito di riempire la parola "spericolata" col significato che voleva dargli, o alla "coca a casa e in chiesa" era una bella novità.
Alcuni dei cantanti che amo di più (vedi Pete Doherty) hanno problemi di droga. E allora? valgono meno per questo? devo smettere di ascoltarli perchè citano la cocaina in una canzone? mi sembra assurdo. Il talento, quando c'è, prescinde da erbe, bevande e droghe varie.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Non Basta niente - Settembre 15, 2011, 15:14:42
 d'accordissimo....Vasco era (ed è) vero, sincero....

OT:

Pete Doherty comunque è un cazzone, scusate la volgarità, ma come lo chiami tu uno che schizza in faccia ai giornalisti che ti stanno intervistando, una siringa piena di sangue ???????!!!!!!!

Rispetto i gusti, ma nulla a che vedere nè musicalmente nè come persona con Vasco, per fortuna !
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Settembre 15, 2011, 15:27:35
Io NON incito all’uso di droga!
Quando parlo di antiproibizionismo, di “legalizzazione” e di “politica della riduzione del danno”, mi riferisco ovviamente al tipo di approccio legislativo che secondo la mia opinione si deve avere per affrontare e combattere la diffusione, il consumo e il mercato della droga.
Siamo tutti contro la droga e Siamo tutti per la cultura della vita!
NON siamo d’accordo sui metodi e sui sistemi per affrontare il problema.

Sfido chiunque a trovare, in una qualsiasi delle mie quasi duecento canzoni, un riferimento preciso o un incitamento all’uso di droga. Che non sia una “interpretazione” pregiudizievole e assolutamente opinabile.

Bollicine (ad esempio) è un ironico e feroce atto d’accusa verso la pubblicità che ci condiziona, trasmette falsi valori e crea nuovi e inutili bisogni.
Coca-Cola non si capisce perchè dentro una mia canzone acquista il significato di un inno alla cocaina mentre la bibita gassata da quasi cento anni si chiama così e a nessuno è mai venuto in mente di denunciarla e chiedere che ne fosse cambiato il nome. (dov’è il codacons!?) . Forse perchè la bibita di Atlanta, potente multinazionale, schiaccerebbe come degli scarafaggi ministri, istituzioni e bigotti vari.

Vita spericolata, un inno alla vita vissuta pienamente, piena di avventure e perchè no, di guai, è diventata sinonimo di vita drogata quando, nella canzone, non c’è nessun riferimento né velato né simbolico all’uso di droga.

Concludo dicendo ...andate a farvi fottere, voi e la vostra malafede.

V.R.

sono stradaccordo: GRANDE VASCO!!!!!!
pure io mi sono rotto, scusate il termine, di tutti quelli che quando si parla di vasco tendono a vederci del marcio dietro, sempre e comunque :hitler:
rimanessero pure nel loro perbenismo (finto e ipocrita: perchè alla fine si sa che chi vede il marcio ovunque è perchè lo conosce bene, lo ha insito dentro di sè, anche se fa di tutto per nasconderlo...)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Hely A.f. - Settembre 15, 2011, 15:38:36
Non sono d'accordo, ascolto Vasco da anni (circa 27) , e sinceramente non vedo alcun riferimento alla droga nelle due canzoni citate:
Bollicine:........"con tutte quelle, quele medicine" !...si riferisce in modo dispregiativo alle anfetamine che assumeva in quantità massicce; "coca-cola/coca casa e chiesa.....": ci puoi leggere il riferimento alla cocaina se vuoi, ma Vasco l'ha sempre negato (fin dai tempi in cui uscì il brano e tutt'ora), e francamente non vedo perchè non debba credere all'AUTORE;
Siamo solo noi, incitazione allo sballo, mah...sono anni che la sento e non l'ho mai letta così...

Ricordo negli anni 80 moltissimi si scandalizzarono quanto sentirono Cosa ti fai, nel passaggio...."non dirmi che non ti droghi mai !"... ecco se si leggeva solo quella frase il senso poteva anche essere "facciamoci tutti", in relatà quella frase nel contesto del brano diceva semplicemente che anche le pillole per dimagrire o per dormire sono una droga..quidi fai uso di questo o quel prodotto e non dirmi che non ti droghi mai ???, ...cambiava tutto il senso.

Forse l'unica canzone di Vasco che in qulche modo inneggia allo "sballo" e' Sensazioni Forti, lì quando dice "non importa se la vita sarà breve..." è abbastanza chiaro.....Ma quella era la sua vita e va bene così.
:onorato: :onorato: :onorato: quoto ogni singola parola,e aggiungo che quando dice Coca...cola separa un po' di più le parole apposta proprio perchè sa che molti ci cascano,ma in realtà Bollicine come lui ha detto mille volte è una canzone incentrata sul tema della pubblicità ingannevole,e quanto a Siamo solo noi,beh...se uno segue le sue interviste o legge è stato detto tante volte che prese spunto da una classica lamentela dei genitori: "Sei solo te che ti comporti in quel modo,sei solo te..." da lì è nata una descrizione di quel che pensano i tanto moralisti adulti sulle generazioni più giovani,non certo un invito,e aggiungo che se sballo ravvicinato non ha ancora visto Questa Storia qua gli consiglio di vederlo perchè anche lì si parla di Siamo solo noi e Vasco aggiunge che in realtà è stato ispirato dalla generazione di Riva più che dalla sua...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sballo ravvicinato - Settembre 15, 2011, 17:50:45
Ma infatti io non ci vedo niente di male sul fatto che alcune canzoni parlano di droga.Sinceramente pure io a parte l'eroina ho provato tutti i tipi di droghe e non criminalizzo chi lo fa.
Che pero' Bollicine sia un chiaro riferimento alla cocaina lo si evince pure dalle battute che fa nei live(buona,fresca e tanta).Ma infatti e' proprio questo il suo bello.
Mi dispiace solo che lui stesso neghi per paura dei giudizi,dovrebbe dire:"Si,mi sono drogato e allora?cazzi miei".
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sballo ravvicinato - Settembre 15, 2011, 17:57:00
Con tutto il rispetto Doherty lo trovo ridicolo
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Settembre 15, 2011, 19:33:50
La risposta del Codacons :hihih:


 Non sa fa attendere la replica del Codacons: "Preferiamo Vasco Rossi in veste di cantante, perche' il ruolo di Messia che si e' scelto (probabilmente in fase di delirio di onnipotenza) non gli si addice affatto. Se i versi da lui scritti e cantati sono poetici, quelli apparsi sul suo Facebook appaiono quantomeno stonati. Farebbe meglio a informarsi Vasco Rossi, quando afferma che il Codacons non ha mai attaccato la Coca-Cola", aggiunge l'associazione sottolineando che "e' del 1999 un comunicato stampa" in cui il Codacons "chiede addirittura il ritiro dal commercio della bevanda". "E c'e' una bella differenza - continua l'associazione - tra il travisare i testi delle sue canzoni (cosa che non abbiamo fatto finora, ne' intendiamo fare in futuro) e il criticarlo quando su un social network egli si scaglia contro una giusta campagna antidroga.
  Quando si hanno 2,5 milioni di fan su Facebook, scrivere post diventa una responsabilita', ancora piu' grande se si considera che l'autore degli stessi e' un simbolo e un punto di riferimento per il pubblico piu' giovane, che spesso assimila in modo acritico i suoi messaggi. E nel momento in cui si decide di essere un 'opinionista', ci si becca pure le critiche, incassandole possibilmente con classe ed eleganza.
  Noi andiamo pure a farci fottere - conclude l'associazione riprendendo il saluto del rocker - ma Vasco Rossi eviti di 'fottere' tanti giovani inesperti e vada a farsi una passeggiata e a schiarirsi le idee, prima di scrivere sul suo Facebook".


http://www.agi.it/spettacolo/notizie/201109151848-spe-rt10232-codacons_contro_vasco_rossi_faccia_il_cantante_non_il_messia
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 15, 2011, 19:44:44
comunque  secondo me beh negare che vasco parlava di droga e che a suo tempo abbia fatto canzoni con
puri riferimenti alla droga mi sembra avere gli occhi bendati(siamo solo noi è stupenda ma i riferimenti mi sembrano palesi, fegato fegato spappolato, sensazioni forti, nessun pericolo per te ) ...però alla fine non ci vedo niente dimale lui si drogava e scriveva la sua vita di allora ...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bibbo90 - Settembre 15, 2011, 19:45:49
che ridicoli!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 15, 2011, 19:46:57
che bigotti questi del codacons
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Non Basta niente - Settembre 15, 2011, 20:44:34
in fegato spappolato o nessun pericolo per te non incita alla droga, parla di sè drogato: è una cosa diversa....

anche in vivere un favola..."cosa non farei per stare su una nuvola" ..il tema è quello, descrive la sua debolezza umana che spesso ha bisogno di qualcosa per tenersi su, ma non incita a drogarsi....

secondo me l'unica incitazione vera è in sensazioni forti......concordo che non ci sia nulla, ma proprio nulla da criticare, quello era vasco...non deve comunque per forza piacere a tutti...."stai calmo, nessun pericolo per TE"....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bLaScO_93 - Settembre 15, 2011, 20:50:36
comuqneu anche se ora mi prenderete a parlacce la risposta del codacons mi è sembrata giustissima..se è vero che hanno attaccato la coca cola anche loro Vasco ha sbagliato a parlare prima di informarsi,..poi magari sul fatto di smetterla di fare il nuovo messia si sono fatti prendere la mano anche loro per dargli una risposta forte ma comunque secondo me c'è stato un fraentendimento tra le parti e Vasco ha attaccato sbagliando per primo...quello che è vero che Vasco non è il messia e che quindi quando scrive pensieri personali noi non dobbiamo osannarli perchè possono anche essere contrari rispetto al nostro pensiero,anche io appoggio ilfatto che Vasco dovrebbe pensarci 2 volte prima di pubblicare qualcosa di importante su FB perchè essendo il personaggio che è crea scalpore e tutti lo attaccano e poi può mal "consigliare" a chi vorrebbe seguire tutto quello che dice
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 15, 2011, 21:11:55
Beh sinceramente vivere una favola non l'ho mai vista sotto il punto di vista della droga...
comunque non ho detto che vasco incitava direttamente alla droga...ma è logico che il messaggio che arrivava
in alcune canzoni era facilmente travisabile...e lui lo sapeva ...poi beh che i moralisti abbiano travisato
anchecanzoni che non incitavano minimamente alla droga quello è un altro discorso .... Ma vasco i primi anni
ha calcato molto la mano sulla sua immagine da rocker e la triade sesso, droga e rock'nroll...niente di così abominevole come vogliono far passare ...è una cosa che nel rock è classica...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bibbo90 - Settembre 15, 2011, 21:14:09
ma puoi chiedere la rimozione della bevanda?? fai ridere!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Non Basta niente - Settembre 15, 2011, 22:49:13
In una vecchissima intervista anni 80, dopo l'uscita del lp c'è chi dice no, purtroppo non ricordo la rivista, ma l'intervista la ricordo: Vasco spiegava le canzoni dell'album, e su Vivere una favola diceva che raccontava le sensazioni di quando si distaccava dalla realtà, era l'epoca in cui usava ancora molta cocaina che evidentemente era per lui una fuga dalla realtà ..........
Credo che vivere una favola sia una delle canzoni più tristi (e più belle) di Vasco.....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 15, 2011, 23:42:10
grazie non lo sapevo :) comunque anche se non faccio uso di niente è una canzone che sento ancora molto mia :) è stupenda...live è da brividi
tutti hanno i loro motivi per voler stare su una nuvola :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cocchinho - Settembre 15, 2011, 23:45:08
In una vecchissima intervista anni 80, dopo l'uscita del lp c'è chi dice no, purtroppo non ricordo la rivista, ma l'intervista la ricordo: Vasco spiegava le canzoni dell'album, e su Vivere una favola diceva che raccontava le sensazioni di quando si distaccava dalla realtà, era l'epoca in cui usava ancora molta cocaina che evidentemente era per lui una fuga dalla realtà ..........
Credo che vivere una favola sia una delle canzoni più tristi (e più belle) di Vasco.....
Io credo che tu abbia trovato il centro del discorso. Vasco ha sempre raccontato di sè, della sua vita, delle sue emozioni e delle sue debolezze. Mai ha detto "drogatevi" anzi, ha sempre detto "siate liberi"! D'accordissimo con te anche su Vivere una favola.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Hely A.f. - Settembre 16, 2011, 12:13:59

Cioè Vasco non è il messia quindi non bisogna seguirlo ad occhi chiusi, però deve stare attento a quello che scrive perchè altrimenti la gente segue tutto quello che dice....

fammi capire :)

Insomma Vasco dovrebbe stare attento a quello che scrive perchè altrimenti le pecore gli vanno dietro?

ma la colpa è di Vasco o della personalità delle persone che non esiste?

Io ho iniziato a seguire Vasco a 15 anni, ed era nel periodo più forte e scalmanato. Chi non l'ha vissuto non ha idea di cosa era Vasco ed il suo mito a metà anni '80, eppure io non mi sono mai drogato, mai fumato e mai bevuto (se non con amici alle cene).

Vasco rappresenta se stesso, e non può rispondere delle persone che lo seguono, non deve mica avere il loro voto o la loro approvazione e che diamine!!!!

Vasco ha pienamente ragione sul casco e la limitazione della libertà personale, ed ha ragione a dire quello che pensa e a fare quello che gli pare.


:onorato: :onorato: :onorato: quoto anche le virgole! :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Alba - Settembre 16, 2011, 12:27:41

OT:

Pete Doherty comunque è un cazzone, scusate la volgarità, ma come lo chiami tu uno che schizza in faccia ai giornalisti che ti stanno intervistando, una siringa piena di sangue ???????!!!!!!!

Rispetto i gusti, ma nulla a che vedere nè musicalmente nè come persona con Vasco, per fortuna !
concordo che non hanno niente a che vedere l'uno con l'altro, e infatti non li ho paragonati. Continuo però a pensare che Pete Doherty abbia talento, ed è questo che per me conta. Non giudico l'uomo, ascolto (e semmai giudico) il cantante. :-)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: fiasco rossi - Settembre 16, 2011, 12:59:54
piantala di sbraitare dentro un ospedale e vai a cantare sempre se riesci!! :dead:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: mmuccaliu - Settembre 16, 2011, 13:08:27
non credo che il tuo possa essere considerato un commento pertinente, e dal tuo nick riesco anche ad intendere perchè.

Se non apprezzi Vasco e lo consideri addirittura un "fiasco" come mai ti sei registrato in un forum che si chiama vascoforever?

Le critiche a Vasco sono rispettate sempre che siano costruttive e non fatte tanto per...... :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bLaScO_93 - Settembre 16, 2011, 13:41:38

Cioè Vasco non è il messia quindi non bisogna seguirlo ad occhi chiusi, però deve stare attento a quello che scrive perchè altrimenti la gente segue tutto quello che dice....

fammi capire :)

Insomma Vasco dovrebbe stare attento a quello che scrive perchè altrimenti le pecore gli vanno dietro?

ma la colpa è di Vasco o della personalità delle persone che non esiste?

Io ho iniziato a seguire Vasco a 15 anni, ed era nel periodo più forte e scalmanato. Chi non l'ha vissuto non ha idea di cosa era Vasco ed il suo mito a metà anni '80, eppure io non mi sono mai drogato, mai fumato e mai bevuto (se non con amici alle cene).

Vasco rappresenta se stesso, e non può rispondere delle persone che lo seguono, non deve mica avere il loro voto o la loro approvazione e che diamine!!!!

Vasco ha pienamente ragione sul casco e la limitazione della libertà personale, ed ha ragione a dire quello che pensa e a fare quello che gli pare.


sono sempre del parere che Vasco dovrebbe stare attento quando parla di droga,degli ubriachi in macchina ecc. perchè anche se non è giusto che tutti seguano quello che dice ci sono persone senza personalità propria che potrebbero finir male...come vale per lui vale per tutti i personaggi che hanno un grande carisma
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Army_blasco - Settembre 16, 2011, 14:40:04
le critiche sono avccettabili e discutibili quando fatte da noi fans..i coglioni non so accettati,fuori di qui!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Settembre 16, 2011, 15:06:18

Penso sia inutile commentare persone ed atteggiamenti del genere, non è il caso di scendere al loro livello
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: mmuccaliu - Settembre 16, 2011, 15:37:54
le critiche sono avccettabili e discutibili quando fatte da noi fans..i coglioni non so accettati,fuori di qui!!!
Penso sia inutile commentare persone ed atteggiamenti del genere, non è il caso di scendere al loro livello
c'è già stato un intervento di moderazione, chiudiamo qui please  :ok:

PS Army usa un linguaggio più consono  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Army_blasco - Settembre 17, 2011, 03:55:23
scusami è che per certa gente ci vorrebero solo calci... e finisco qui ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bibbo90 - Settembre 18, 2011, 13:07:11
Cari lettori,

mi piace stupirvi.

Ho avuto l'onore di intervistare Alex e abbiamo parlato di libertà.

Per chi avesse difficoltà nell'intendere il gergo di Alex sotto l'intervista troverete la traduzione di alcune parole.

 

Il Nero: Alex, è per me un grande onore intervistarti.

 

Alex: Il piacere è mio, black! Mi piace il tuo stile, malcico! E le tue basette!

 

Il Nero: Andiamo al sodo. Cosa ti rende vivo, Alex?

 

Alex: Oh, black! Che domanda cinebrivido! L'ultraviolenza mi rende vivo, che altro?! Il sangue, i calci, i cazzotti sul truglio, il dolce viavai con le donnine indifese... questo nasce spontaneamente dentro le mie budella! Sono un cattivo, uno schifoso bastar.., lo so! E la bellezza sta nel fatto che l'ho deciso io, freddamente... e questo quanto fa paura alla società, oh quanto fa paura!

 

Il Nero: Dunque non è la società a renderti così, è una ricerca della violenza la tua.

 

Alex: Una ricerca scientifica! La società non c'entra nulla, io ho scelto. Ed è meglio che capiate tutti, cari malcichi, che non esiste benessere che possa distruggere il nascere di continui drughi, ossia di gente che sguazza nella violenza e nella brutalità. C'è chi è obbligato dalle misere condizioni di vita, of course. E c'è chi, come me, è obbligato dal richiamo maledetto che proviene da dentro. La gente bella deve sapere che ci saremo sempre, non starà mai in sicurezza.

 

Il Nero: e cos'è il progetto "Arancia meccanica"?

 

Alex: Oh... come dice mio papà Burgess è "il tentativo di imporre all'uomo, una creatura capace di sviluppo e di dolcezza, leggi e condizioni appropriate ad una condizione meccanica". Caro Black, l'umanità è un albero dal quale escono frutti buoni e cattivi, è un gioco. Sta a voi, buoni, punire i frutti cattivi, come me, che vogliono il caos, la violenza e il disordine. E' un vostro diritto! Io non chiedo perchè i buoni hanno scelto di fare i buoni! Puniteci...ma non pensiate di creare ad arte un albero che dia solo frutti buoni, usando delle condizioni proprie di una macchina, attraverso la repressione preventiva. Con l'arancia meccanica perderemo tutti, buoni o cattivi, un qualcosa di più importante della sicurezza... la libertà!

 

Il Nero: Dunque, alex, tu pensi sia preferibile un mondo di violenza assunta scientemente a un mondo condizionato, programmato per essere buono o inoffensivo?

 

Alex:  Certo, old boy! La mia è una cattiveria... umana! Nei miei atti aggressivi cinebrivido si possono riconoscere le potenzialità che esistono dentro di voi ma al contrario vostro io ho la scelto la strada sbagliata! e allora, beh... punitemi senza pietà quando li farò! ma non provate a rendere meccanicamente buona l'arancia che sta in me, perchè io sono un uomo!

 

Il Nero:  E cosa pensi della nostra società che preferisce svendere pezzi di libertà per tocchi di sicurezza?

 

Alex: Che stanno fottendo tutti, utilizzando la leva della paura. Ma più voi! Senza la libertà non abbiamo niente. Non siamo niente. Diventiamo tutti delle patetiche arance meccaniche. Bisogna riprendere in mano il concetto di responsabilità individuale e lasciare nel passato la sicurezza preventiva imposta dalla società. Non siamo idiots, siamo uomini che scelgono... boy! E siamo Liberi... di sbagliare, di ricominciare, di volare!

 

Il Nero: Se compi azioni così meschine, come spieghi questo fascino che prova la gente buona nei tuoi confronti?

 

Alex:  Facile! io sono l'inconscio e l'inconscio non ha coscienza, come mi dice sempre mio zio Stanley. Dentro ognuno compie, in segreto, i miei atti... ne è affascinato! Anche tu, chissà quante volte hai immaginato di fracassare la testa a quello, di fare il dolce su e giù con l'altra! Ma scegli, malcico... scegli che rimangano dentro di te e osservi goduto me che le faccio... per vedere di nascosto l'effetto che fa!

 

Il Nero: Beh, è stato un piacere fare due chiacchiere con te, Alex.

 

Alex: Il piacere è stato mio, black basetton! Ora ti saluto, ho un appuntamento con Ludovico Van al Koroxy Milkbar a cui non posso mancare!

 

Dizionario Alex-Italiano

Cinebrivido= spettacolare

Malcico= ragazzo

Viavai= sesso

truglio= muso


da facebook! a me è piaciuta moltissimo! :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 19, 2011, 21:16:39
http://www.youtube.com/watch?v=3dwz93ShGw4&feature=youtu.be
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 19, 2011, 21:17:09
sempre vasco : QUI non c'è solo gente che dice bravo vasco!! QUI ognuno esprime liberamente: la propria opinione o il proprio entusiasmo!!! c'è chi saluta, c'è chi cazzeggia e c'è chi segue il discorso. ma non è vero che su questa pagina ci sono solo dei caproni pronti solo a darmi ragione!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Hely A.f. - Settembre 19, 2011, 22:28:07
sempre vasco : QUI non c'è solo gente che dice bravo vasco!! QUI ognuno esprime liberamente: la propria opinione o il proprio entusiasmo!!! c'è chi saluta, c'è chi cazzeggia e c'è chi segue il discorso. ma non è vero che su questa pagina ci sono solo dei caproni pronti solo a darmi ragione!

:onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 20, 2011, 13:22:09
comunque secondo me vasco sta cercando di smettere di fumare...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Settembre 20, 2011, 13:32:50
comunque secondo me vasco sta cercando di smettere di fumare...
La vedo dura  :xsxsxs: Starà cercando di ridurre il numero di sigarette, ma di smettere non credo proprio XD
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Hely A.f. - Settembre 20, 2011, 13:41:40
La vedo dura  :xsxsxs: Starà cercando di ridurre il numero di sigarette, ma di smettere non credo proprio XD
E invece secondo me ci stupirà e ce la farà! :) Ha detto che prendeva tutto quel cortisone anche perchè si sentiva meglio con la voce,vi ricordate quante volte era con quello spray? Sarà stato a base di cortisone,avrà capito che se vuole mantenere un po' di voce in più e fiato è ora che si dia una calmata :) ha iniziato con la riduzione ma secondo me ce la farà a smettere
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 20, 2011, 14:09:28
poi avete visto l'ultimo video che ha postato ?  sembrava abbastanza convinto del suo gingillo elettronico :D
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Settembre 20, 2011, 14:11:11
mah la vedo molto molto dura per uno che fuma molto da quarant'anni...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: massimo11 - Settembre 20, 2011, 19:57:21
ma quanto fuma vasco? 50 sigarette al giorno? 100?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 20, 2011, 20:04:22
qnt di preciso non lo so ma penso veramente tanto ....mi ricordo in un intervista di poco più di un ora gli ho visto fumare 13- 14 sigarette.. io sono fumatore ma se fumo tutte quelle sigarette ci rimango secco
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Settembre 21, 2011, 14:13:32
E invece secondo me ci stupirà e ce la farà! :) Ha detto che prendeva tutto quel cortisone anche perchè si sentiva meglio con la voce,vi ricordate quante volte era con quello spray? Sarà stato a base di cortisone,avrà capito che se vuole mantenere un po' di voce in più e fiato è ora che si dia una calmata :) ha iniziato con la riduzione ma secondo me ce la farà a smettere

dal video che ha messo su face :rido: :rido: :rido:

per chi non ha face...questo http://www.youtube.com/watch?v=5OUJbyyjK8o

boh forse ci sta pensando davvero  :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Hely A.f. - Settembre 21, 2011, 14:28:30
dal video che ha messo su face :rido: :rido: :rido:

per chi non ha face...questo http://www.youtube.com/watch?v=5OUJbyyjK8o

boh forse ci sta pensando davvero  :onorato:
Oggi è particolarmente attivo su face :) :) ha messo mi piace ad un mio commento Domenica,e ad uno oggi ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Settembre 21, 2011, 14:58:39
La vita è un po’ come un’onda che ti trascina e ti trasporta… Poi, però, raggiunge la riva e… sembra morta! Invece no: si rinnova! Arriva un’altra onda ancora! E ancora…! Così io ho dichiarato conclusa la mia stra-ordinaria attività di rockstar. Ho corso in salita (ed è stata dura!), ed ho raggiunto la Vetta, la cima…! Di ogni lista, di ogni classifica! Quindi, ragazzi, ho chiuso un cerchio, ho concluso un ciclo, ho finito una corsa… che mi ha portato alla Vittoria! Ho raggiunto la mia meta! E la mia meta (e la mia mira!) è stata quella di aprire la porta… dei Vostri cuori! In questi anni, e grazie ai miei concerti, sono stato ospite nelle dimore delle vostre anime…! Ho visto stanze splendide, tutte diverse… Piene di luci colorate e di ombre scure… con centinaia di quadri appesi, e tesori nascosti, e passaggi segreti …e finestre con viste bellissime… Quindi adesso esco di scena… Ma non dalla Storia! Adesso cambio la forma, cambio la mira… mi lancio in una sfida nuova! Adesso alzo la posta! Adesso sono in trasformazione…! Sono in KOM.VALE… SCIENZA! E ne Vale Scientificamente La Pena...! Adesso sta per nascere un Vasco nuovo, inedito, ancora più libero, più vivo e più solo... Ancora più folle, temerario ...e scomodo!

V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Settembre 21, 2011, 15:05:29
Io non è che lo capisca molto...secondo voi di concreto che cosa sta preparando? :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: hermeppo88 - Settembre 21, 2011, 15:26:27
a me basta leggere "grazie ai miei concerti, sono stato ospite nelle dimore delle vostre anime..."

strepitoso...vediamo cosa ci preparerà in futuro oltre a cd o a concerti singoli o a tour da poche date...dopo la Scala poi possiamo aspettarci di tutto, altro che Campovolo :-D
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Settembre 21, 2011, 15:38:20
io voglio che torna nei palazzetti  :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Settembre 21, 2011, 15:50:24
io voglio che torna nei palazzetti  :onorato:
Quoto!!!  :onorato: :onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Hely A.f. - Settembre 21, 2011, 17:52:34
io voglio che torna nei palazzetti  :onorato:
La vita è un po’ come un’onda che ti trascina e ti trasporta… Poi, però, raggiunge la riva e… sembra morta! Invece no: si rinnova! Arriva un’altra onda ancora! E ancora…! Così io ho dichiarato conclusa la mia stra-ordinaria attività di rockstar. Ho corso in salita (ed è stata dura!), ed ho raggiunto la Vetta, la cima…! Di ogni lista, di ogni classifica! Quindi, ragazzi, ho chiuso un cerchio, ho concluso un ciclo, ho finito una corsa… che mi ha portato alla Vittoria! Ho raggiunto la mia meta! E la mia meta (e la mia mira!) è stata quella di aprire la porta… dei Vostri cuori! In questi anni, e grazie ai miei concerti, sono stato ospite nelle dimore delle vostre anime…! Ho visto stanze splendide, tutte diverse… Piene di luci colorate e di ombre scure… con centinaia di quadri appesi, e tesori nascosti, e passaggi segreti …e finestre con viste bellissime… Quindi adesso esco di scena… Ma non dalla Storia! Adesso cambio la forma, cambio la mira… mi lancio in una sfida nuova! Adesso alzo la posta! Adesso sono in trasformazione…! Sono in KOM.VALE… SCIENZA! E ne Vale Scientificamente La Pena...! Adesso sta per nascere un Vasco nuovo, inedito, ancora più libero, più vivo e più solo... Ancora più folle, temerario ...e scomodo!

V.R.
:onorato: :onorato: sia per il post di Vasco,sia perchè anche io lo vorrei vedere nei palazzetti
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Non Basta niente - Settembre 21, 2011, 18:39:48
Secondo me torna ad una dimensione cantautoriale, quella degli esordi; naturalmente si sposta nei teatri e nei palazzetti....

Una mia personale curoiosità è come cambierà la band, credo che cambierà......Vasco nuovo, Band nuova..... :ogliè:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Settembre 21, 2011, 18:48:48
Secondo me torna ad una dimensione cantautoriale, quella degli esordi; naturalmente si sposta nei teatri e nei palazzetti....

Una mia personale curoiosità è come cambierà la band, credo che cambierà......Vasco nuovo, Band nuova..... :ogliè:

o no band nuova credo proprio di no :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Settembre 21, 2011, 19:11:23
Secondo me torna ad una dimensione cantautoriale, quella degli esordi; naturalmente si sposta nei teatri e nei palazzetti....

Una mia personale curoiosità è come cambierà la band, credo che cambierà......Vasco nuovo, Band nuova..... :ogliè:

tour acustico nei palazzetti  :sbav: :sbav: :sbav:



Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Settembre 21, 2011, 19:24:50
Quel più libero e più solo secondo me può significare solo una cosa...liberarsi dalla casa discografica e cominciare a fare le cose indipendentemente (era anche ora... :sisi: ) cioè fare uscire canzoni quando vuole scrivere quello che gli pare non avere obblighi di tempi ecc...

se vengono a mancare le costrizioni della EMI l'artista è molto più libero e potremmo vedere delle belle a mio avviso...io se fossi in lui lo avrei fatto almeno un decennio fa  :sisi: :yeahhh:

poi per quanto riguarda i concerti sinceramente non saprei...qua si parla di rivoluzione...potrebbe essere tour indoor arrangiamenti più acustici ma non sono convintissimo a cosa può riferirsi...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Non Basta niente - Settembre 21, 2011, 19:26:47
Io credo invece che cambierà qualcosa, se la direzione sarà quella acustica O MEGLIO FOLK, sicuramente suonerà con più chitarre acustiche (Stef e Solieri non li vedo tanto in questo contesto), anche la batteria potrebbe cambiare (Matt è uno che picchia forte ) ....poi penso che aggiungerà qualcos'altro, per esempio dei violini, una fisarmonica (non dimentichiamoci IL SUO SANGUE ROMAGNOLO)......DICEVA CURRERI CHE VASCO STA PREPARANDO QUALCOSA CHE NESSUNO S'ASPETTA........
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Non Basta niente - Settembre 21, 2011, 19:29:28
....  e poi senza EMI sarà uno sballo....prepariamoci a sentirne dlle belle.....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Settembre 21, 2011, 19:31:19
di sicuro a giugno prossimo farà un concerto evento  :yahoo:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Army_blasco - Settembre 21, 2011, 19:53:08
circo massimooooooo
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bLaScO_93 - Settembre 21, 2011, 20:32:53
direi che dobbiamo aspettare l'uscita di Vasco dalla clinica per cominciare ad avere qulcosa di ufficiale tra le mani
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 21, 2011, 21:00:37
comunque non ce lo vedo a fare solo canzoni acustiche...tra l'altro diceva curreri che ha 15-18 pezzi nuovi...uno è la
nuova rewind aveva detto ...credo che il rock rimarrà..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Settembre 21, 2011, 21:04:26
Qua lui parla di rivoluzione...mettiamo caso il tour 'acustico' e di teatri...e poi che si fa? Avanti sempre così fino alla fine? No non mi convince...lui vuole intendere altro...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Non Basta niente - Settembre 21, 2011, 21:23:10
la nuova rewind non è detto che sia rock, ricordiamoci che la rewind originale, quella in canzoni per me, non era rock, tra l'atro a me è sempre piaciuta....

Credo che Vasco rimarrà comunque sempre rock, cioè inciderà sempre pezzi rock con chitarre in bell'evidenza, ma dal vivo darà più spazio a pezzi intimi, senza però mai lasciare il rock.....del resto può essere rock anche un pezzo lento.....ad esempio Dormi Dormi è rock, siamo soli pure........Il rock in fondo è questione di tensione emotiva, e quella rimarra' sempre nelle canzoni e negli spettacoli di Vasco ...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 21, 2011, 23:40:42
comunque anche la canzone dove dice ho fatto un duro incontro ...a me sembra più sul rock ...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 22, 2011, 08:45:19
Dalla pagina fb di vasco:
Dalle televisioni di Silvio al clippino di Vasco: la storia è già qua.

1994: Silvio Berlusconi "scende in campo" registrando una videocassetta a casa sua. Non è una cosa molto home-made: luci alla Beautiful, trucco e parrucco, foto e libri sullo sfondo, ma che fanno da sottotesto. Anche perché il testo...

Va beh... poi mettici che le porta alle sue 3 (3!) televisioni, spende miliardi di lire in campagna elettorale e in due mesi diventa Presidente del Consiglio.

2011: scoppia la mania dei "Clippini", in seguito ad alcuni video del Blasco nazionale che fanno molto discutere. Si parla di sicurezza stradale, alcool, droghe, libertà. Si usa dell' ironia, spesso fraintesa da chi non ne ha. Valanghe di commenti e servizi sui media. Caccia alle streghe eccetera eccetera. Coca-cosa? Coda-Cons!

A ruota, altri personaggi famosi, come Fiorello e Checco Zalone, postano i loro clippini.

La parola "Clippino" diventa un neologismo di uso comune. Come  "spread". Con la differenza che nessuno sa cosa cazzo sia lo spread.

I video di Vasco, al contrario della videocassetta di Silviuccio, sono ripresi da lui stesso. Con la webcam o il telefonino. Insomma la rock star in camera sua. Infatti adesso non è piu' una rock star. E' un social rocker.

Come Silvio. Non è piu' un politico, ma un Social Fucker.

Comunque, il Blasco è arrivato ancora un' altra volta per primo. Come all' alba degli  anni 80, quando fu il primo a fare il rock sporco brutto e cattivo, con quell' aria da ragazzotto ingenuo che non sapeva bene cosa stesse facendo. Invece lo sapeva benissimo.

Anche adesso, forse, per molti ha l' aria del rincoglionito che non sa cosa stia facendo. Io mi permetterei di avere dei dubbi a riguardo. Almeno, conoscendo gli ultimi 30 anni di storia. Della sua storia.

Silvio. Silvio l' ha fatta veramente grossa. L' Italia c' è cascata. Bastava forse intendersi un pò di fotografia, guardando le luci del video (visto che di politica non ci capiamo un cazzo). Insomma, sembrava una puntata di Un posto al Sole, ma senza accento napoletano. E soprattutto senza sole (per noi). Per lui non so.

Vasco invece, si fa i fatti suoi. Si fa i suoi clippini alla cazzo di cane. Ma ancora una volta ha dimostrato di essere uno di noi (non uno di loro).

Vasco non fa parte di quelli che vogliono apparire migliori, che tanto dopo un pò li sgamano.

Vallo a spiegare a Berlusconi che ha dovuto mettere in piedi tutto quell' ambaradan di televisioni e farsi il lifting e i trapianti, quando forse gli bastava una web cam e un minimo di sincerità per farsi amare.

Perché il problema di certa gente è quello: la mancanza di amore.

Per altri invece non ci vuole molto a farsi voler bene. Il tempo di inventarsi un' altra diavoleria.

Ka Bizzarro


Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: biziorm - Settembre 22, 2011, 09:16:11
Dalla pagina fb di vasco:
Dalle televisioni di Silvio al clippino di Vasco: la storia è già qua.

1994: Silvio Berlusconi "scende in campo" registrando una videocassetta a casa sua. Non è una cosa molto home-made: luci alla Beautiful, trucco e parrucco, foto e libri sullo sfondo, ma che fanno da sottotesto. Anche perché il testo...

Va beh... poi mettici che le porta alle sue 3 (3!) televisioni, spende miliardi di lire in campagna elettorale e in due mesi diventa Presidente del Consiglio.

2011: scoppia la mania dei "Clippini", in seguito ad alcuni video del Blasco nazionale che fanno molto discutere. Si parla di sicurezza stradale, alcool, droghe, libertà. Si usa dell' ironia, spesso fraintesa da chi non ne ha. Valanghe di commenti e servizi sui media. Caccia alle streghe eccetera eccetera. Coca-cosa? Coda-Cons!

A ruota, altri personaggi famosi, come Fiorello e Checco Zalone, postano i loro clippini.

La parola "Clippino" diventa un neologismo di uso comune. Come  "spread". Con la differenza che nessuno sa cosa cazzo sia lo spread.

I video di Vasco, al contrario della videocassetta di Silviuccio, sono ripresi da lui stesso. Con la webcam o il telefonino. Insomma la rock star in camera sua. Infatti adesso non è piu' una rock star. E' un social rocker.

Come Silvio. Non è piu' un politico, ma un Social Fucker.

Comunque, il Blasco è arrivato ancora un' altra volta per primo. Come all' alba degli  anni 80, quando fu il primo a fare il rock sporco brutto e cattivo, con quell' aria da ragazzotto ingenuo che non sapeva bene cosa stesse facendo. Invece lo sapeva benissimo.

Anche adesso, forse, per molti ha l' aria del rincoglionito che non sa cosa stia facendo. Io mi permetterei di avere dei dubbi a riguardo. Almeno, conoscendo gli ultimi 30 anni di storia. Della sua storia.

Silvio. Silvio l' ha fatta veramente grossa. L' Italia c' è cascata. Bastava forse intendersi un pò di fotografia, guardando le luci del video (visto che di politica non ci capiamo un cazzo). Insomma, sembrava una puntata di Un posto al Sole, ma senza accento napoletano. E soprattutto senza sole (per noi). Per lui non so.

Vasco invece, si fa i fatti suoi. Si fa i suoi clippini alla cazzo di cane. Ma ancora una volta ha dimostrato di essere uno di noi (non uno di loro).

Vasco non fa parte di quelli che vogliono apparire migliori, che tanto dopo un pò li sgamano.

Vallo a spiegare a Berlusconi che ha dovuto mettere in piedi tutto quell' ambaradan di televisioni e farsi il lifting e i trapianti, quando forse gli bastava una web cam e un minimo di sincerità per farsi amare.

Perché il problema di certa gente è quello: la mancanza di amore.

Per altri invece non ci vuole molto a farsi voler bene. Il tempo di inventarsi un' altra diavoleria.

Ka Bizzarro




Bellissima
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: biziorm - Settembre 22, 2011, 09:16:55
la nuova rewind non è detto che sia rock, ricordiamoci che la rewind originale, quella in canzoni per me, non era rock, tra l'atro a me è sempre piaciuta....

Credo che Vasco rimarrà comunque sempre rock, cioè inciderà sempre pezzi rock con chitarre in bell'evidenza, ma dal vivo darà più spazio a pezzi intimi, senza però mai lasciare il rock.....del resto può essere rock anche un pezzo lento.....ad esempio Dormi Dormi è rock, siamo soli pure........Il rock in fondo è questione di tensione emotiva, e quella rimarra' sempre nelle canzoni e negli spettacoli di Vasco ...

 :ok: :ok: :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: biziorm - Settembre 22, 2011, 09:21:18

Certo questo post di Vasco mi ha messo un pò di nostalgia....è cumunque un capitolo straordinario che si chiude.

Fortunamente mi mette addosso anche un bel pò di curiosità per capire qualsi saranno questi progetti futuri...mi piace l'idea di un artista libero da certi schemi commerciali, mi piace molto...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 22, 2011, 13:19:01
Io sono convinto che sarà sempre rock ...però farà quel che gli pare ....e magari chissà troverà anche qlks di innovativo nel modo di fare i live:)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 25, 2011, 18:28:02
Oggi vasco ha citato pure eric from...Non me lo sarei mai aspettato , io ho letto un sacco di libri di lui :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 26, 2011, 01:54:34

Vasco è una vita che lo legge....

Nel 1989 presentando Liberi Liberi con Red Ronnie a Beep bop a lula già faceva riferimenti a Erich Fromm.

Io invece non ho mai letto nulla di lui.
Non lo sapevo! comunque sia è stato un grandissimo psicoanalista , aveva la dote di riportare concetti difficili
in parole capibili, poi era una che sviscerva davvero i problemi al 100%.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Settembre 26, 2011, 12:46:32
http://www.youtube.com/watch?v=ZP42SEjeCqY&feature=youtu.be
 :onorato: :onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Hely A.f. - Settembre 26, 2011, 12:56:40
http://www.youtube.com/watch?v=ZP42SEjeCqY&feature=youtu.be
 :onorato: :onorato: :onorato: :onorato:
 :onorato: :onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Hely A.f. - Settembre 26, 2011, 13:02:11
Dalla pagina di Vasco,post di ieri sera :)

(s)consigli di lettura:
 non riesco a tener dietro a tutte le idiozie che leggo sui giornali. pare che ogni pubblicista sia diventato opinionista...e straparli su di me.
ve ne segnalo oggi solo due:
 giorgio comaschi e la sua delicata, mielosa, inutile e falsa Lettera ...sul Carlino
e un certo osvaldo baldacci ...che....scrive e delira su "liberal" ....con titoli da capogiro...."La caduta degli eroi"...(!?) che...visto che cita LadyGaga, Amy Winehouse e il sottoscritto avrebbe almeno dovuto essere "La caduta degli DEI"!!

Poi tra i commenti sotto qualcuno ha detto che Lady Gaga non è musica ma spazzatura e lui ha confermato dicendo che la butterebbe in un bidone della spazzatura,ha scritto che loro si divertono a scrivere idiozie e adesso noi ci divertiamo su facebook (un po' come dire...alla faccia loro!) ha anche chiesto se è piaciuta l'idea di questa nuova rubrica :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Settembre 26, 2011, 13:52:53
http://www.youtube.com/watch?v=ZP42SEjeCqY&feature=youtu.be
 :onorato: :onorato: :onorato: :onorato:

che bello  :o
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 26, 2011, 17:16:52
Si davvero bello il video!! :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Settembre 26, 2011, 21:16:30
Sul Fan club qualche settimana fa hanno scritto :

"Nel ringraziarvi ancora vi annunciamo che molto presto ci saranno altre novità sorprendenti. "  :hyhyhy: :hyhyhy:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 26, 2011, 23:43:32
Sono curioso!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Settembre 27, 2011, 09:10:14
Sono curioso!!
Anch'io  :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Settembre 28, 2011, 12:39:09
Usa ancora spray per la gola...  :mmm:
http://www.youtube.com/watch?v=A4KTsy_Dmho&feature=share
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 28, 2011, 13:11:02
già ...:( sai comunque qlk problemino alla gola con tutto quello che ha fumato è il minimo
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Settembre 30, 2011, 16:51:25
 :(
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ursinho - Settembre 30, 2011, 18:19:33
Sulla pagina facebook ufficiale sono tutti preoccupati per questo silenzio.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Settembre 30, 2011, 20:28:48
Non è la prima volta che sta qlk giorno senza scrivere :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto_vdr - Ottobre 01, 2011, 00:31:25
Sulla pagina facebook ufficiale sono tutti preoccupati per questo silenzio.
Pensa te a che punto siamo arrivati :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bLaScO_93 - Ottobre 01, 2011, 14:04:27
infatti ho notato anch'io adesso che l'ultima pubblicazione è del 27 settembre..a me invece che preoccupare questo fatto fa pensare a qualche notizia positiva su di lui
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bibbo90 - Ottobre 01, 2011, 14:05:47
ma in teoria quando dovrebbe uscire di preciso?? :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Ottobre 01, 2011, 14:08:11
ma in teoria quando dovrebbe uscire di preciso?? :mmm:

doveva uscire in questi giorni  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Ottobre 01, 2011, 14:55:25
Solo io sono contento che ci sia un po' di silenzio??
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 01, 2011, 15:52:16
Ma dai basta con tutto questo pessimismo :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Ottobre 01, 2011, 18:13:29
Ma dai basta con tutto questo pessimismo :)
:onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Ottobre 02, 2011, 14:29:11
si in effetti sti ultimi giorni è calato il silenzio  :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ursinho - Ottobre 02, 2011, 18:18:22
Ci vediamo dopo
forse ci vediamo dopo
che ne so se ci vediamo dopo
forse ci vediamo dopo

Flacone nebulizzatore fra le mani che lui si guarda bene dal mostrare
anzi dopo lo spruzzo nasconde la mano sotto alla scrivania.
Quindi si tratta di qualcosa da nascodere.
Maglia a coprire il cvc (catetere venoso centrale)

Se fosse dello stesso spirito dei clippini precedenti mostrerebbe il flacone davanti
alla camera con tanto di nome del farmaco magari aggiungendo...questo è.... che serve
per curare.....come vi ho detto in qualche precedente clippino.
In sottofondo "Ormai è tardi" e lui che evidentemente non sta bene.

Comunque leggendo i commenti lasciati in queste ore dai fans nella pagina ufficiale di facebook
c'è da preoccuparsi più per qualche fan che per Vasco....




Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 02, 2011, 18:32:22
Io se devo essere sincero non lo vedo così messo male...io lo vedevo peggio prima di entrare in ospedale.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Non Basta niente - Ottobre 02, 2011, 18:43:27
secondo me il primario gli ha sequestrato l'impianto, con tutto il casino che faceva  :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ursinho - Ottobre 02, 2011, 18:58:10
secondo me il primario gli ha sequestrato l'impianto, con tutto il casino che faceva  :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih:

Può essere :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Army_blasco - Ottobre 02, 2011, 19:44:25
secondo me il primario gli ha sequestrato l'impianto, con tutto il casino che faceva  :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih:

può darsi ahahahahhaaahahaahhhahahaahahahhaha
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Ottobre 02, 2011, 20:14:10
Ci vediamo dopo
forse ci vediamo dopo
che ne so se ci vediamo dopo
forse ci vediamo dopo

Flacone nebulizzatore fra le mani che lui si guarda bene dal mostrare
anzi dopo lo spruzzo nasconde la mano sotto alla scrivania.
Quindi si tratta di qualcosa da nascodere.
Maglia a coprire il cvc (catetere venoso centrale)

Se fosse dello stesso spirito dei clippini precedenti mostrerebbe il flacone davanti
alla camera con tanto di nome del farmaco magari aggiungendo...questo è.... che serve
per curare.....come vi ho detto in qualche precedente clippino.
In sottofondo "Ormai è tardi" e lui che evidentemente non sta bene.

Comunque leggendo i commenti lasciati in queste ore dai fans nella pagina ufficiale di facebook
c'è da preoccuparsi più per qualche fan che per Vasco....





..in quel video a me sembra che vasco nasconde la sigaretta....c'è del fumo ad inizio clip ....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Ottobre 02, 2011, 20:20:20
..in quel video a me sembra che vasco nasconde la sigaretta....c'è del fumo ad inizio clip ....

altro che sigarette a vapore . Ancora fuma le sigarette al tabacco  :rido: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ursinho - Ottobre 02, 2011, 21:47:39
Ribadisco quello che ho scritto anche sulla pagina facebook di Vasco

L'unica comunicazione ufficiale resa pubblica fino ad ora riguarda i due mesi di riposo assoluto salvo complicazioni senza specificare il motivo. Prima e dopo quella comunicazione nella quale ci sono indicati nomi cognomi di professori e medici non c'è stata alcun'altra comunicazione del genere. Solo comunicazioni scritte o clippini ma nè nelle comunicazioni scritte nè nei clippini sono indicati o parlano i medici o i professori che invece sono indicati in quell'unico comunicato ufficiale. Tralasciando il fatto che all'inizio si è parlato di costola rotta, di massa calcificata etc...etc.... Vasco in questo ultimo clippino sembra tutt'altro che una persona in via di guarigione. E cosa più significativa, nonostante Vasco abbia comunque dichiarato egli stesso il motivo "ufficiale" dei suoi malanni comunque è costretto a coprire il nebulizzatore del medicinale in modo che non si possa leggere di cosa si tratta e poi dopo averlo utilizzato lo nasconde sotto alla scrivania quando lo potrebbe tranquillamente appoggiare sullo stesso piano della scrivania o ironizzare su di esso magari mettendolo a favore di camera e dicendo....questo che vedete è........che serve per ......... Invece lo copre e lo nasconde.    
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Ottobre 02, 2011, 22:04:07
Secondo me vasco si sta riprendendo .

Vi posso confermare che chi lavora intorno a Vasco sta organizzando qualcosa . In settimana vi saprò dire più in dettaglio  ;)

Se lo stato di salute era peggiorato di sicuro non progettavano nulla  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Ottobre 02, 2011, 22:45:00
Questa mi sembra una caccia alle streghe bella e buona, interpretazioni alle intenzioni o meglio a comportamenti nei clippini (quali non mostrare il nebulizzatore o il nascondere il catetere) che dovrebbero riflettere o nascondere chissà che cosa. Vasco ha detto chiaramente che ha lo staffilocco aureo che è un batterio che necessità di qualche settimana di terapia antibiotica, in questi giorni probabilmente non sta facendo clippini perchè è uscito dalla clinica, e quindi dopo due mesi di stop forzato immagino abbia un bel pò di faccende di cui occuparsi, e pertanto non ha più tutta la giornata da passare in casa o in clinica per stare su fb. Gli scoop lasciamoli ai giornali per vendere delle copie in più, noi limitiamoci ai fatti.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ursinho - Ottobre 02, 2011, 22:46:21
Questa mi sembra una caccia alle streghe bella e buona, interpretazioni alle intenzioni o meglio a comportamenti nei clippini (quali non mostrare il nebulizzatore o il nascondere il catetere) che dovrebbero riflettere o nascondere chissà che cosa. Vasco ha detto chiaramente che ha lo staffilocco aureo che è un batterio che necessità di qualche settimana di terapia antibiotica, in questi giorni probabilmente non sta facendo clippini perchè è uscito dalla clinica, e quindi dopo due mesi di stop forzato immagino abbia un bel pò di faccende di cui occuparsi, e pertanto non ha più tutta la giornata da passare in casa o in clinica per stare su fb. Gli scoop lasciamoli ai giornali per vendere delle copie in più, noi limitiamoci ai fatti.

Appunto limitiamoci ai fatti e non alle parole
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bLaScO_93 - Ottobre 02, 2011, 22:55:34
anche Eleonora Giorgi ha lasciato un messaggio per Vasco sulla pagina FB e ho notato che sempre molta più gente continua a preoccuparsi per questa assenza...secondo me è meglio un po' di silenzio almeno poi può aggiornarci con un clippino più lungo e magari qualche sorpresa come qualcuno dice!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Ottobre 02, 2011, 23:01:47
E poi mi viene da ridere... una volta non ci stupivamo se di Vasco non si parlava per dei mesi, ora invece passano 5 giorni e siamo tutti in paranoia...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sammy il blasco - Ottobre 02, 2011, 23:11:55
E poi mi viene da ridere... una volta non ci stupivamo se di Vasco non si parlava per dei mesi, ora invece passano 5 giorni e siamo tutti in paranoia...
quotone :rido: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Ottobre 03, 2011, 00:19:18
Boh, io non ho parole! Stiamo raggiungendo livelli veramente ridicoli
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 03, 2011, 03:03:53
comunque che fumava una sigaretta vera lo avevo notato anche io...
comunque sia io credo stia bene , poi ricordo un post di vasco min in cui diceva che quelli del fans club avevano in porto
una sorpresa...e ora lui dice che stanno organizzando degli eventi ...se sta così male non vedo il perchè oraganizzare cose...E poi un altra cosa probabilmente vasco è impegnato o comunque beh non farsi sentire può anche essere una strategia per magari fare più scalpore tra qlk gg con qualche news.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Non Basta niente - Ottobre 03, 2011, 06:30:16
Se mi permettere quello che alcuni chiamano nebulizzatore non è un nebulizzatore, i nebulizzatori non hanno la cannula orale come quella; si tratta di un banale colluttorio per il cavo orale (la bocca).  :ok:

Vasco non può stare tutto il giorno davanti al computer, sta sicuramente organizzando qualche cosa, senza contare il fatto che deve sistemare il problema delle date saltate, sicuramente gli organizzatori lo staranno massacrando non a caso era con un gruppo di legali qualche giorno fa.  :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Ottobre 03, 2011, 10:35:16
http://www.unita.it/culture/vasco-fa-chiudere-nonciclopedia-br-la-rete-mito-di-cartapesta-1.337942

Se il fatto si confermerà essere vero sarò molto deluso

EDIT: Scusate, non avevo visto l'altro topic XD
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 03, 2011, 22:48:07
Uff su facebook ho un sacco di contatti che pubblicano i link più cattivi su vasco rossi....quasi quasi
posto una canzone di vasco ahahah :D
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Ottobre 03, 2011, 22:58:16
su facebook si vede la stupidità delle persone  :hihih: :hihih: :hihih:

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 03, 2011, 22:59:25
E io pubblico gli spari sopra ..... :sisi:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Army_blasco - Ottobre 04, 2011, 00:08:56
Uff su facebook ho un sacco di contatti che pubblicano i link più cattivi su vasco rossi....quasi quasi
posto una canzone di vasco ahahah :D

cancellali ahahahah
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto_vdr - Ottobre 05, 2011, 19:55:26
è noncisclopedia...che noncicippina
Ultimo stato di Vasco... qualcuno me lo spiega!?  :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Ottobre 05, 2011, 20:00:07
lo spiega lui:
Vasco Rossi ‎.....NONENCICLOPEDIA = NONVOCABOLARIO
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Ottobre 05, 2011, 20:01:15
Ahahaha in un altro commento:
Vasco Rossi: vscochiudevascoaprea vascononglienefregaunkazzo. SCRIVE CANZONI LUI NON KAZZATE
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Ottobre 05, 2011, 20:03:26
perchè vasco  :piango: :piango: smettila co ste caSSate  :piango:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Ottobre 05, 2011, 20:06:07
Tutti gli hanno detto che è un censore, lui risponde che non gli frega un casso di nonciclopedia, legittimo e opportuno...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Ottobre 05, 2011, 20:27:14
ha pubblicato sulla pagina personale un video su di lui ironico dal titolo VASCO SI BEVE IL CERVELLO

dai che un pochetto di ironia ce l'ha ancora  :ogliè:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: CoMeSTai!?! - Ottobre 05, 2011, 20:32:31
più che censore lo definirei "guardia ecologica"...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: beppelucarelli - Ottobre 05, 2011, 21:05:42
CurreriCaparzzaeARMANIUNVREOSIGNORE ?????'
secondo voi che vuole intendere ,io ho inteso una critica nei confronti di Armani  ,voi?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: beppelucarelli - Ottobre 05, 2011, 21:05:53
http://www.youtube.com/watch?v=yX0DvWTzdy4&feature=share
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Ottobre 05, 2011, 21:12:43
CurreriCaparzzaeARMANIUNVREOSIGNORE ?????'
secondo voi che vuole intendere ,io ho inteso una critica nei confronti di Armani  ,voi?

non l'ho visto tutto il clippino perchè mi annoiavo da morire, ma non racconta semplicemente di quando armani gli ha regalato un vestito?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Ottobre 05, 2011, 21:14:24
non l'ho visto tutto il clippino perchè mi annoiavo da morire, ma non racconta semplicemente di quando armani gli ha regalato un vestito?

dovrebbe essere la storia che ha raccontato tempo fa Poggini ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: beppelucarelli - Ottobre 05, 2011, 21:17:23
ho capito che elogia Caparezza ,dicendo che è il numero uno ,sarà una risposta a fabri fibra ?,ma su armani sinceramente non ho capito che voleva dire.........
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Ottobre 05, 2011, 21:36:13
ho capito che elogia Caparezza ,dicendo che è il numero uno ,sarà una risposta a fabri fibra ?,ma su armani sinceramente non ho capito che voleva dire.........
Niente di male su Armani, ha raccontato una storia che avevo già sentito o letto da qualche parte, cioè che una volta Vasco ha comprato un giubbotto di Armani e il giorno dopo si è visto tornare indietro i soldi perché il giubbotto gliel'ha voluto regalare Armani ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: beppelucarelli - Ottobre 05, 2011, 21:52:43
ah ecco.......
a proposito di caparezza,Vasco lo elogia dicendo che è il numero uno nel suo genere ,concordo in pieno ,ma qualcuna pensa sempre male ......,ma come si fa?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bLaScO_93 - Ottobre 05, 2011, 22:27:13
ah ecco.......
a proposito di caparezza,Vasco lo elogia dicendo che è il numero uno nel suo genere ,concordo in pieno ,ma qualcuna pensa sempre male ......,ma come si fa?
secondo me si tratta di un messaggio indirizzato a Fabri Fibra che lo ha accusato di aver fatto una buona canzone negli anni 70 e di aver campato di rendita...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Ottobre 05, 2011, 22:33:05
Vasco, la libertà e i giovani di oggi
Vasco, la libertà e l’epoca moderna.
Vasco, la libertà e la dittatura tecnologica.

Il puro e semplice erudito, ad esempio il professore ordinario di certe Università, guarda una testa pensante ed originale più o meno come si guarda una lepre: la si può cucinare e mangiare solo quando è morta, ma finché è viva le si deve solo sparare.
Arthur Schopenhauer

Iniziamo a dire subito che Vasco va criticato. Anzi, che in genere Vasco non va proprio approvato: Vasco va discusso, al massimo. Vasco non dovrebbe essere neppure seguito, ma lasciato solo, in un mondo come il nostro: è già strano che abbia avuto tutto questo successo. E’ strano parecchio.

Durante tutta la sua carriera artistica e nel corso della sua vita sia pubblica che privata, Vasco ha detto e fatto un sacco di cose reprensibili, illogiche, sbagliate, che ben si prestano alla critica, al dissenso e al rimprovero sia logico che morale. Ma che dico “un sacco”? In realtà non ha fatto praticamente altro! Cattivo maestro, pessimo esempio, assolutamente improponibile come modello educativo o simbolo di successo sociale. Il fatto che non sia rimasto un Signor Rossi fallito destinato a restare nell’anonimato fino alla morte è un caso da studiare. Probabilmente è da attribuire ad un esercito di cerebrolesi plagiati da un Vasco-personaggio fuori dal mondo, sopra le righe, o che tirando le righe è uscito fuori di senno.
Dopo essersi autodefinito rockstar, a sessant’anni si mette a fare “clippini” che pubblica su Internet in cui dice tutto quello che gli passa per la mente, quindi a volte anche niente! Ma spesso facendo affermazioni socialmente e moralmente inaccettabili o addirittura offensive su temi di interesse collettivo come la libertà, la sicurezza stradale o le droghe. E dice di voler diventare un “social rocker”!
E’ pazzo. Oppure è affetto da una grave forma di demenza senile. Questo pensa sempre di più la gente.
L’ultima che ha combinato è stata quella di aver fatto chiudere - per protesta loro - una pagina web: Nokopedia, una parodia di Wikipedia gestita da giovanissimi senza peli sulla lingua. E’ andato contro il principio stesso della libertà espressiva! E soltanto per qualche insulto e un po’ di diffamazione irrispettosa nel suoi confronti, di cui comunque è e resta pieno tutto il web.
Vasco non è nuovo a errori del genere. Fin dall’inizio della sua carriera ne ha fatti di simili. A partire dal 1980, per esempio, si mise contro un giornalista solo perché l’aveva criticando scrivendo che era uno zombie ebete e un animale che inneggiava alla droga e che era buono solo per recite di beneficienza all’ospizio. Vasco se la prese troppo e gli diede troppo peso, alla cosa. Fece l’errore illogico, per la sua immagine pubblica, di dargli troppa importanza: lo citò in più di una canzone, addirittura (da “quel tale che scrive sul giornale” di “Vado al Massimo” fino alla sintassi spericolata di “Blasco Rossi”: “a vedere se quel tale arrivava fin là in fondo, arrischiando, per lui stesso, d’affogare!”). All’epoca il giornalista di “Oggi”, l’ormai famoso Salvalaggio, era più conosciuto di Vasco, ma se Vasco non l’avesse presa così sul personale, adesso più nessuno ricorderebbe il suo nome, e invece così lui lo ha reso praticamente immortale.
In modo analogo accade con Nokopedia: mai stata così famosa prima che Vasco ci entrasse in polemica.

Ormai, praticamente tutti sanno che per ottenere un po’ di notorietà è sufficiente attaccare pesantemente Vasco Rossi.
Niente di più semplice: lui, chissà perché e chissà come (“non so come e anche male”!), pur essendo un personaggio pubblico, si ostina a voler prendere ogni cosa sul personale.
Niente di più agevole: lui non agisce al solo fine di trovare un consenso più ampio possibile, come fanno tutte le persone “normali”, no, lui sembra che faccia proprio il contrario! Forse, perfino, si diverte (“liberi, liberi di sbagliare”).
Niente di più facile: lui di errori ne fa tanti e continuamente.
E’ questo il punto. Vasco è tanto criticabile perché un personaggio pubblico assolutamente fuori dalle righe, è reprensibile perché è un cantautore totalmente al di là delle regole; è incomprensibile perché è un uomo che non persegue, come tutti fanno, solo il proprio profitto personale. E’ un folle che fugge da ogni omologazione esistente. E’ un anti-eroe che ha l’ormai rarissimo coraggio di sbagliare. E’ una mina vagante. E’ imprevedibile. E’ un essere assurdo in questo mondo: è libero! E quindi socialmente pericoloso: potrebbe essere contagioso. Se ogni individuo si mettesse davvero a pensare, ogni ordine sociale verrebbe indebolito e poi destituito: VASCO NON E' GESTIBILE! (neanche dal suo stesso staff!).
Finiamo allora col dire esplicitamente che Vasco va criticato. Anzi, che in genere Vasco non va proprio approvato: Vasco VA discusso AL MASSIMO: perché la libertà significa discutere e non essere tutti d’accordo; significa sbagliare rispetto al giudizio collettivo; significa abbandonare la ricerca ossessiva del consenso altrui per seguire invece la ricerca intima del proprio significato.
Vasco non dovrebbe essere neppure seguito, ma lasciato solo, in un mondo come il nostro: perché è vivo! Perché è ancora libero. Ed è strano, è raro, quasi unico per questo! Ed è anche strano che abbia avuto tutto questo successo. E’ strano parecchio: è un’eccezione, un miracolo splendido!

La minoranza delle persone che oggi è ancora capace di pensare (ovvero "i soliti", "i difficili"...!), ringrazia Vasco per il suo coraggio di mettere in gioco la propria immagine esponendosi alle critiche e perfino alla gogna mediatica; lo ringrazia per la sua ostinazione ad agire seguendo principi che, essendo privi di ogni logica del consenso, oggi sono decisamente sconvenienti; lo ringrazia perché non si fa problemi a pagare personalmente il prezzo altissimo imposto dal mercato attuale alla libertà dell’individuo, ma lo ringrazia soprattutto per la sua capacità di dimostrare che il nostro tempo non ha capito affatto cosa sia veramente la libertà dell’individuo.

La mistificazione del linguaggio oggi dominante in ogni campo (in un mondo mediatico in cui la guerra diventa “missione di pace” o “preventiva” o addirittura “esportazione di democrazia”!) impedisce soprattutto ai più giovani di capire un cazzo senza la “k”: infatti confondono squallidamente la “libertà di espressione” con la mancanza di educazione e, come insegnano i veri “cattivi maestri” degli attuali programmi televisivi, scambiano la “sincerità” con la più assoluta mancanza di rispetto per se stessi e di pudore.
Su Nokopedia scrivevano anche che Vasco spacciava droga davanti alle scuole...! Perchè tanto non si firmavano..! Questa è de-responsabilizzazione (otre che mancanza di coraggio). Ovvero non libertà, ma il suo perfetto contrario.
I ragazzi di Nokopedia (o come diavolo si chiama) agiscono bene, secondo le regole comportamentali dominanti in quest’epoca di morale televisiva, perché perseguono bene il loro scopo di profitto e di notorietà a danno di qualcun altro, a scapito di qualcun altro che, a differenza loro, il successo lo ha sudato e meritato agendo e sbagliando liberamente e (quindi) in modo autonomo. Non è colpa loro, in fondo (forse!), se credono che offendere e diffamare qualcuno sia un agire libero (o liberatorio?) e neanche se viviamo in un mondo che non solo non è libero, ma anche mistificatorio. Non sanno quello che dicono. Ma quel che è più grave è che non sanno neppure chi sono.

Abbandonati a se stessi, continueranno - generazione dopo generazione, secolo dopo secolo, - a lavorare, generare e morire, privi non solo di qualsiasi impulso alla ribellione, ma anche della capacità di capire che il mondo potrebbe anche essere diverso da quello che è. (..) A loro può essere garantita la libertà intellettuale proprio perché non hanno intelletto.
George Orwell, “1984”
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 05, 2011, 23:13:13
le ha scritte vasco queste cose ? mi è piaciuto...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: daniele_ - Ottobre 06, 2011, 00:01:12
secondo me si tratta di un messaggio indirizzato a Fabri Fibra che lo ha accusato di aver fatto una buona canzone negli anni 70 e di aver campato di rendita...

perchè pensare sempre male  :nono:   mi è piaciuto quando ha detto che il figlio è grande fan di Caparezza, magari glielo ha fatto conoscere proprio lui  :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Snake - Ottobre 06, 2011, 00:17:57
Vasco, la libertà e i giovani di oggi
Vasco, la libertà e l’epoca moderna.
Vasco, la libertà e la dittatura tecnologica.

Il puro e semplice erudito, ad esempio il professore ordinario di certe Università, guarda una testa pensante ed originale più o meno come si guarda una lepre: la si può cucinare e mangiare solo quando è morta, ma finché è viva le si deve solo sparare.
Arthur Schopenhauer

Iniziamo a dire subito che Vasco va criticato. Anzi, che in genere Vasco non va proprio approvato: Vasco va discusso, al massimo. Vasco non dovrebbe essere neppure seguito, ma lasciato solo, in un mondo come il nostro: è già strano che abbia avuto tutto questo successo. E’ strano parecchio.

Durante tutta la sua carriera artistica e nel corso della sua vita sia pubblica che privata, Vasco ha detto e fatto un sacco di cose reprensibili, illogiche, sbagliate, che ben si prestano alla critica, al dissenso e al rimprovero sia logico che morale. Ma che dico “un sacco”? In realtà non ha fatto praticamente altro! Cattivo maestro, pessimo esempio, assolutamente improponibile come modello educativo o simbolo di successo sociale. Il fatto che non sia rimasto un Signor Rossi fallito destinato a restare nell’anonimato fino alla morte è un caso da studiare. Probabilmente è da attribuire ad un esercito di cerebrolesi plagiati da un Vasco-personaggio fuori dal mondo, sopra le righe, o che tirando le righe è uscito fuori di senno.
Dopo essersi autodefinito rockstar, a sessant’anni si mette a fare “clippini” che pubblica su Internet in cui dice tutto quello che gli passa per la mente, quindi a volte anche niente! Ma spesso facendo affermazioni socialmente e moralmente inaccettabili o addirittura offensive su temi di interesse collettivo come la libertà, la sicurezza stradale o le droghe. E dice di voler diventare un “social rocker”!
E’ pazzo. Oppure è affetto da una grave forma di demenza senile. Questo pensa sempre di più la gente.
L’ultima che ha combinato è stata quella di aver fatto chiudere - per protesta loro - una pagina web: Nokopedia, una parodia di Wikipedia gestita da giovanissimi senza peli sulla lingua. E’ andato contro il principio stesso della libertà espressiva! E soltanto per qualche insulto e un po’ di diffamazione irrispettosa nel suoi confronti, di cui comunque è e resta pieno tutto il web.
Vasco non è nuovo a errori del genere. Fin dall’inizio della sua carriera ne ha fatti di simili. A partire dal 1980, per esempio, si mise contro un giornalista solo perché l’aveva criticando scrivendo che era uno zombie ebete e un animale che inneggiava alla droga e che era buono solo per recite di beneficienza all’ospizio. Vasco se la prese troppo e gli diede troppo peso, alla cosa. Fece l’errore illogico, per la sua immagine pubblica, di dargli troppa importanza: lo citò in più di una canzone, addirittura (da “quel tale che scrive sul giornale” di “Vado al Massimo” fino alla sintassi spericolata di “Blasco Rossi”: “a vedere se quel tale arrivava fin là in fondo, arrischiando, per lui stesso, d’affogare!”). All’epoca il giornalista di “Oggi”, l’ormai famoso Salvalaggio, era più conosciuto di Vasco, ma se Vasco non l’avesse presa così sul personale, adesso più nessuno ricorderebbe il suo nome, e invece così lui lo ha reso praticamente immortale.
In modo analogo accade con Nokopedia: mai stata così famosa prima che Vasco ci entrasse in polemica.

Ormai, praticamente tutti sanno che per ottenere un po’ di notorietà è sufficiente attaccare pesantemente Vasco Rossi.
Niente di più semplice: lui, chissà perché e chissà come (“non so come e anche male”!), pur essendo un personaggio pubblico, si ostina a voler prendere ogni cosa sul personale.
Niente di più agevole: lui non agisce al solo fine di trovare un consenso più ampio possibile, come fanno tutte le persone “normali”, no, lui sembra che faccia proprio il contrario! Forse, perfino, si diverte (“liberi, liberi di sbagliare”).
Niente di più facile: lui di errori ne fa tanti e continuamente.
E’ questo il punto. Vasco è tanto criticabile perché un personaggio pubblico assolutamente fuori dalle righe, è reprensibile perché è un cantautore totalmente al di là delle regole; è incomprensibile perché è un uomo che non persegue, come tutti fanno, solo il proprio profitto personale. E’ un folle che fugge da ogni omologazione esistente. E’ un anti-eroe che ha l’ormai rarissimo coraggio di sbagliare. E’ una mina vagante. E’ imprevedibile. E’ un essere assurdo in questo mondo: è libero! E quindi socialmente pericoloso: potrebbe essere contagioso. Se ogni individuo si mettesse davvero a pensare, ogni ordine sociale verrebbe indebolito e poi destituito: VASCO NON E' GESTIBILE! (neanche dal suo stesso staff!).
Finiamo allora col dire esplicitamente che Vasco va criticato. Anzi, che in genere Vasco non va proprio approvato: Vasco VA discusso AL MASSIMO: perché la libertà significa discutere e non essere tutti d’accordo; significa sbagliare rispetto al giudizio collettivo; significa abbandonare la ricerca ossessiva del consenso altrui per seguire invece la ricerca intima del proprio significato.
Vasco non dovrebbe essere neppure seguito, ma lasciato solo, in un mondo come il nostro: perché è vivo! Perché è ancora libero. Ed è strano, è raro, quasi unico per questo! Ed è anche strano che abbia avuto tutto questo successo. E’ strano parecchio: è un’eccezione, un miracolo splendido!

La minoranza delle persone che oggi è ancora capace di pensare (ovvero "i soliti", "i difficili"...!), ringrazia Vasco per il suo coraggio di mettere in gioco la propria immagine esponendosi alle critiche e perfino alla gogna mediatica; lo ringrazia per la sua ostinazione ad agire seguendo principi che, essendo privi di ogni logica del consenso, oggi sono decisamente sconvenienti; lo ringrazia perché non si fa problemi a pagare personalmente il prezzo altissimo imposto dal mercato attuale alla libertà dell’individuo, ma lo ringrazia soprattutto per la sua capacità di dimostrare che il nostro tempo non ha capito affatto cosa sia veramente la libertà dell’individuo.

La mistificazione del linguaggio oggi dominante in ogni campo (in un mondo mediatico in cui la guerra diventa “missione di pace” o “preventiva” o addirittura “esportazione di democrazia”!) impedisce soprattutto ai più giovani di capire un cazzo senza la “k”: infatti confondono squallidamente la “libertà di espressione” con la mancanza di educazione e, come insegnano i veri “cattivi maestri” degli attuali programmi televisivi, scambiano la “sincerità” con la più assoluta mancanza di rispetto per se stessi e di pudore.
Su Nokopedia scrivevano anche che Vasco spacciava droga davanti alle scuole...! Perchè tanto non si firmavano..! Questa è de-responsabilizzazione (otre che mancanza di coraggio). Ovvero non libertà, ma il suo perfetto contrario.
I ragazzi di Nokopedia (o come diavolo si chiama) agiscono bene, secondo le regole comportamentali dominanti in quest’epoca di morale televisiva, perché perseguono bene il loro scopo di profitto e di notorietà a danno di qualcun altro, a scapito di qualcun altro che, a differenza loro, il successo lo ha sudato e meritato agendo e sbagliando liberamente e (quindi) in modo autonomo. Non è colpa loro, in fondo (forse!), se credono che offendere e diffamare qualcuno sia un agire libero (o liberatorio?) e neanche se viviamo in un mondo che non solo non è libero, ma anche mistificatorio. Non sanno quello che dicono. Ma quel che è più grave è che non sanno neppure chi sono.

Abbandonati a se stessi, continueranno - generazione dopo generazione, secolo dopo secolo, - a lavorare, generare e morire, privi non solo di qualsiasi impulso alla ribellione, ma anche della capacità di capire che il mondo potrebbe anche essere diverso da quello che è. (..) A loro può essere garantita la libertà intellettuale proprio perché non hanno intelletto.
George Orwell, “1984”
:onorato: :onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 09, 2011, 13:48:17
http://www.youtube.com/watch?v=w7PGHsay44A&feature=share
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: babble85 - Ottobre 09, 2011, 18:07:30
Tanto per chiarire
(sento ogni tanto rumoreggiare...)
io non devo niente a nessuno.
Il discorso che qualche testa di rapa ogni tanto tira fuori che io dovrei ringraziare i fans perché senza di loro…..io non sarei ....cosa?
E senza di me?
... Si intende che voi siete importanti ma siamo pari.
Tirando le somme io e voi siamo sempre pari.
Io comunico a voi emozioni con delle canzoni.
A voi piacciono....le comprate...e venite ai concerti perché vi divertite.
Non per farmi un piacere.
Quindi insisto e ribadisco che siamo pari così.
E ...un’altra cosa:
Io non ho mai accettato consigli, condizionamenti, ricatti , idee o morali da nessuno.
Quando si tratta della mia vita artistica o delle mie canzoni, se piacciono bene,
altrimenti amen.
Io vi ringrazio si!
......ma di esistere!

con tanto affetto

vasco
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 10, 2011, 01:18:36
Condivido in pieno ...nessuno avanza niente :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: babble85 - Ottobre 10, 2011, 13:54:49
Tanto per chiarire
(sento ogni tanto rumoreggiare...)
io non devo niente a nessuno.
Il discorso che qualche testa di rapa ogni tanto tira fuori che io dovrei ringraziare i fans perché senza di loro…..io non sarei ....cosa?
E senza di me?
... Si intende che voi siete importanti ma siamo pari.
Tirando le somme io e voi siamo sempre pari.
Io comunico a voi emozioni con delle canzoni.
A voi piacciono....le comprate...e venite ai concerti perché vi divertite.
Non per farmi un piacere.
Quindi insisto e ribadisco che siamo pari così.
E ...un’altra cosa:
Io non ho mai accettato consigli, condizionamenti, ricatti , idee o morali da nessuno.
Quando si tratta della mia vita artistica o delle mie canzoni, se piacciono bene,
altrimenti amen.
Io vi ringrazio si!
......ma di esistere!

con tanto affetto

vasco

Non siamo proprio pari, perchè senza i soldi dei concerti e cd Vasco sarebbe lo stesso pezzente  che era prima di iniziare a cantare.
Chiaro che nessuno mi ha obbligato a spendere i soldi, ma da qui a dire che lui non deve niente a nessuno ce ne passa!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 10, 2011, 14:23:58
Beh anche secondo me siamo pari ... è una legge di mercato ...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 10, 2011, 23:22:04
Confesso di essere rimasto un po’ attonito per la violenza e per la cattiveria di alcuni interventi che ho letto su questa bacheca.
Se non conoscessi così a fondo l’animo umano ne avrei paura ma ormai la riconosco la rabbia e la frustrazione che, covata dentro la propria impotenza, si trasforma e sfocia in queste espressioni di pura cattiveria...solo verbale e che sono la “cifra” della propria s...offerenza.
Non so se sono riuscito a spiegarmi ma io mi sono capito e chiedo venia a quelli che non mi hanno seguito...nel discorso.
Oggi, le rabbie sono assorbite dalla domenica calcistica e dalle manifestazioni di violenza davanti agli stadi delle diverse “tifoserie”, ma il ricordo di quando 70 anni fa gli ignoranti-arroganti erano al potere e con i loro camion arrivavano di notte o all’alba a caricare la famiglia che abitava di fianco ....solo perché ebrea?....e veniva trasportata tra gli inconsapevoli sbadigli della popolazione, prima alla stazione poi su un treno e infine ad Auschwitz , mi ricorda che dobbiamo tenere sveglie le nostre coscienze.

V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Ottobre 12, 2011, 19:12:25
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=Sw-0OsRk2RA
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Ottobre 12, 2011, 19:16:27

Io prima di fare una spesa valuto bene quello che compro, e lo compro se ne vale la pena. Nessuno mi obbliga a spenderli, non sono mica obblighi medici o legislativi....

I soldi spesi per i concerti di Vasco o per la sua musica sono sempre stati soldi spesi bene per quanto mi riguarda e quello che ho ricevuto da Vasco in questi 24 anni di Fan supera di gran lunga i soldi che ho speso.

In ogni caso Tu sai quanto costa e se acquisti poi non devi lamentarti che costava troppo oppure pretendere che qualcuno ti debba qualcosa in più di quello che comunque ognuno deve all'altro:
ha ragione Vasco, il rapporto è paritario.

Nel mio caso poi, che per problemi personali, non posso mai pianificare i concerti, devo sempre acquistare i biglietti dai bagarini, arrivando a pagare anche 80-90 euro, senza contare il giorno perso al lavoro (io non ho ferie), il viaggio, il mangiare. Ma se anche mi costa 200 euro un concerto (tra spese vive e mancati incassi) non è che credo di avere comprato un pezzo di Vasco.

speriamo piuttosto ci siano altre occasioni di spendere soldi e tempo....
condivido :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Ottobre 13, 2011, 19:26:40
"questa mi piace ma non posso perchè è nuova"
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 13, 2011, 20:42:09
Una curiosità il video che ha postato vasco pochi giorni fa in qui canta e dimmi che non vuoi morire ...è il demo
oppure è una versione che ha voluto provare a fare vasco dopo che patty l'ha cantata ?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bLaScO_93 - Ottobre 13, 2011, 21:41:23
Una curiosità il video che ha postato vasco pochi giorni fa in qui canta e dimmi che non vuoi morire ...è il demo
oppure è una versione che ha voluto provare a fare vasco dopo che patty l'ha cantata ?
io penso proprio che sia il demo
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 13, 2011, 23:17:22
Beh praticamente allora gli ha dato anche le linee vocali lui ...grande vascuccio :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 14, 2011, 21:27:03
Quando ho sentito che i fondatori di nonenciclopedia la difendevano in nome della “satira” o della libertà di espressione non ci ho visto più.
Ma quale satira è scrivere o lasciare scrivere che Anna Frank se l’è voluta perchè è ebrea e Jan Palach immolatosi per la libertà dandosi fuoco in una piazza cecoslovacca era uno con le palle fumanti o una testa calda.

Poi ho pensato che queste sono le c...retinate che tante volte ho letto sui muri dei cessi degli autogrill o le cazzate che ho sentito uscire, in gare a chi le sparava più grosse, dalle bocche impastate di festanti ubriachi.

Se ci fossimo capiti subito avremmo evitato che tanti “ignoranti”
(e arroganti della propria ignoranza) vomitassero i loro velenosi insulti sulla mia bacheca, carichi di una cattiveria inaudita e una rabbia feroce al solo pensiero che io, potessi togliere loro il giocattolo nuovo con cui baloccarsi e rigirarsi nella propria melma esistenziale....

Poi improvvisamente la folgorazione! Ho capito.

Nonenciclopedia è una idea... “straordinaria” ...per tirare fuori il peggio dalle persone. Per permettere loro di vomitare idiozie e insulti, fare battute e sparare cazzate. Per sguazzare, grazie all’anonimato, nella più stupida e torbida irresponsabilità ed offrirci così, alla fine, lo spettacolo della peggiore parte dell’umanità.
Per chi volesse esser informato “su questo argomento” (io sto bene lo stesso), ecco che il web, dopo aver inventato la enciclopedia più inaffidabile e forse più “vera” dell’umanità, quella scritta da chiunque lo voglia, ci offre la nonenciclopedia, uno spaccato fedele della parte più oscura di noi, quella che si può conoscere solo attraverso le scritte (anonime) nei cessi o le sparate delle menti ubriache di vino e disperazione, quando al sabato sera si torna a casa, con buona pace delle nostre mamme sotto gli occhi degli ultimi posti di blocco della polizia e la frustrazione di dover tornare a lavorare il lunedi mattina. Naturalmente per chi è fortunato e un lavoro ce l’ha!

Ai fondatori lancio questo “agreement”:
togliete satira ed ironia (per rispetto a queste) e, come sottotitolo alla vostra piattaforma, vogliate scrivere:
...noenciclopedia...
“Il lato più oscuro dell’umanità...il muro del vomito esistenziale...
lo sfogo anonimo e giustificabile delle nostre povere anime disperate.”

V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 14, 2011, 21:28:21
Non gli è proprio andata giù questa storia a vasco ...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Ottobre 14, 2011, 21:56:59
Non gli è proprio andata giù questa storia a vasco ...

infatti ha ripetuto le stesse cose troppe volte  :delusa: cioè insomma...il concetto è chiarissimo vasco :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 14, 2011, 22:29:06
Io comunque non ho ancora capito se ha ritirato la denuncia o no ...prima aveva detto che l'avrebbero ritirata in seguito alla lettera di scuse di nonciclopedia. ..poi vasco ha smentito dicendo che sarebbe andato avanti ...boh
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Army_blasco - Ottobre 14, 2011, 23:19:25
speriamo che non l ha ritirata la denuncia,devono pagare quei co....ni!!!!!!e fa bene a ripeterlo sempre,e dovrà continuare a farlo,è uno schifo difendere un sito che riempie di insulti la gente,altro che satira...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Ottobre 15, 2011, 11:40:04
..... Considerazione:
Vasco diventa nuovamente precursore di idee, mode ed esempi per gli artisti: anche Biagio Antonacci oggi inaugura la sua esposizione mediatica attraverso "clippini"  :delusa:
Altra considerazione:
Vasco, nel bene o nel male di questa storia, dimostra di fregarsene degli effetti negativi che può generare questa mostra di se'; non so se altri artisti possono reggere il peso di questa "prova"... Ci vuole personalità, per quanto sia condivisibile e criticabile una scelta del genere, Vasco ne ha da vendere.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Praticamenteperfetto - Ottobre 15, 2011, 12:03:52
Liga non lo farebbe mai...in quanto è il presidente del consiglio dei buonisti, ben pensanti e ipocriti italiani....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Ottobre 15, 2011, 12:05:51
Liga non lo farebbe mai...in quanto è il presidente del consiglio dei buonisti, ben pensanti e ipocriti italiani....

Che c'entra Liga adesso?  :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Praticamenteperfetto - Ottobre 15, 2011, 12:07:36
Stavamo parlando di altri artisti e ne ho citato uno...poi anzichè Liga oteva essere che so...Morgan...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Ottobre 15, 2011, 12:08:33
...Guarda caso... :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Praticamenteperfetto - Ottobre 15, 2011, 12:13:13
Va beh...al di là di vari odii nei suoi confronti...io non lo odio...ma non mi garba...e poi è innegabile il fatto che di scelte controcorrente non ne ha quasi mai fatte...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Ottobre 15, 2011, 12:18:10
Al di là di Liga che puoi ovviamente contestare (c'è una discussione dedicata dove puoi interagire ;) ), cosa pensi del fatto che Antonacci abbia cominciato a servirsi di fb come strumento di comunicazione diretta con i suoi fan? Secondo te lo userà solamente a scopo promozionale o avrà il fegato di esprimere i suoi pensieri su diversi temi che siano di attualità, di politica, di colleghi? Pensi sarà mai così "aperto" come Vasco, rischiando la carriera costruita in anni di buon marketing effettuato dal suo staff manageriale?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Ottobre 15, 2011, 12:22:05
Al di là di Liga che puoi ovviamente contestare (c'è una discussione dedicata dove puoi interagire ;) ), cosa pensi del fatto che Antonacci abbia cominciato a servirsi di fb come strumento di comunicazione diretta con i suoi fan? Secondo te lo userà solamente a scopo promozionale o avrà il fegato di esprimere i suoi pensieri su diversi temi che siano di attualità, di politica, di colleghi? Pensi sarà mai così "aperto" come Vasco, rischiando la carriera costruita in anni di buon marketing effettuato dal suo staff manageriale?
Penso proprio che lo usera' a scopo promozionale...figurati se va a fare polemica con qualcuno  :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Ottobre 15, 2011, 12:23:47
Penso proprio che lo usera' a scopo promozionale...figurati se va a fare polemica con qualcuno  :risata:


 :ok:  Esatto..... Ma intanto l'idea vaschiana è un' ottima mossa per autopromuoversi  :risata:

Lamb, il tuo post era un altro  :hitler: Mi hai fatto rispondere la stessa cosa  :hitler: :rido: :rido: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Ottobre 15, 2011, 12:25:20

 :ok:  Esatto..... Ma intanto l'idea vaschiana è un' ottima mossa per autopromuoversi  :risata:
Infatti  ;)
Anche Grignani se non sbaglio si e' messo a pubblicare clippini  :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Ottobre 15, 2011, 12:26:04

 :ok:  Esatto..... Ma intanto l'idea vaschiana è un' ottima mossa per autopromuoversi  :risata:

Lamb, il tuo post era un altro  :hitler: Mi hai fatto rispondere la stessa cosa  :hitler: :rido: :rido: :rido:
Si scusa l'ho corretto....  :imbarazzo:  :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Ottobre 15, 2011, 12:28:21
Si scusa lo corretto....  :imbarazzo:  :risata:

Correggi pure questo, ti prego...  :sisi: :rido:

Tranquillo, lo sai che ogni tanto mi piace scherzare con te  :ok: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Ottobre 15, 2011, 12:30:30
Correggi pure questo, ti prego...  :sisi: :rido:

Tranquillo, lo sai che ogni tanto mi piace scherzare con te  :ok: :rido:
Errore Clamoroso!!!!! :delusa: ....la fretta di scrivere...  :muro: :muro: :muro: :muro: :muro: :muro:
 :risata: :risata: :risata: :risata: :risata: :risata: :risata:
Tranquilla lo so che si scherza, nessun problema  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Ottobre 15, 2011, 13:57:43
tra l'altro il buon biagio non era assolutamente a suo agio (scusate il gioco di parole :xsxsxs:)...parlava come se stesse facendo un discorso alla nazione a reti unificate...sarà che è ancora alle prime armi con i "clippini" :rido:
comunque no, nessun altro grande artista (e per grande artista in questo caso intendo solo un artista con un grande seguito) farà video su facebook/youtube provocatori come vasco
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 15, 2011, 15:34:26
..... Considerazione:
Vasco diventa nuovamente precursore di idee, mode ed esempi per gli artisti: anche Biagio Antonacci oggi inaugura la sua esposizione mediatica attraverso "clippini"  :delusa:
Altra considerazione:
Vasco, nel bene o nel male di questa storia, dimostra di fregarsene degli effetti negativi che può generare questa mostra di se'; non so se altri artisti possono reggere il peso di questa "prova"... Ci vuole personalità, per quanto sia condivisibile e criticabile una scelta del genere, Vasco ne ha da vendere.
Concordo in pieno.!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 16, 2011, 22:55:40
Ecco una riflessione critica EMINENTE (!) e molto profonda SULLA DROGA e SULLA LIBERTA’;

E’ stata scritta dall’illustre Professore di Filosofia della Storia e di Psicologia Dinamica Umberto Galimberti .

(Ne approfitto per invitarvi a leggere i suoi saggi! – in particolare: “L’ospite inquietante – il nichilismo e i giovani”, Feltrinelli, 2007)

 In confronto alla posizione “legale”, il Professor Galimberti potrebbe sembrarvi perfino… (!) più provocatorio di me! E invece non è semplice provocazione fine a se stessa.

 

V.R.

 

 

RIFLESSIONE FILOSOFICA SULLA DROGA

 di UMBERTO GALIMBERTI

(a cura di C. Bardi)

 

 

 

NELLA NOSTRA EPOCA LA DROGA E’ DIVENTATA UN PROBLEMA PERCHE’ LA CULTURA IN CUI VIVIAMO NON E’ PIU’ IN GRADO DI RICONOSCERE LA LIBERTA’ DELL’INDIVIDUO

 

(se non si vuole scambiare per razionale ciò che è semplicemente conseguente ad una determinata visione del mondo, dalla cui insidia non ci difenderà mai la nostra ignoranza)

 

Innanzitutto resta da dimostrare che le droghe lecite, quelle autorizzate dallo stato – alcol e tabacco, per non parlare di quella droga chiamata “gioco”-, mietano meno vittime di quelle illecite –hashish, cocaina, eroina – proibite dallo stato.

 In questa strana incongruenza sembra si annidi non solo una sorta di inganno ideologico che maschera quanto vi è di inconfessabile nell’intenzione politica, ma anche quella riduzione di libertà che l’uomo sperimenta su di sé… non tanto (o non solo) per effetto delle “strategie del potere” (cosa che del resto gli uomini conoscono dall’inizio della loro storia), ma anche (o soprattutto) per effetto delle “persuasioni indotte dal sapere”. Perché solo persuadendo gli uomini che non si possono autocontrollare, si può esercitare su di loro il controllo esterno a cui il potere per sua natura e per sua essenza tende.

 

 E’ noto che l’uomo non ha mai abitato il mondo, ma sempre e solo la descrizione che le varie epoche storiche si sono incaricate di dare al mondo.

 Nell’antichità si viveva in un mondo i cui riferimenti erano mitici; oggi si vive in un mondo i cui riferimenti sono scientifici. Uno dei principali motivi, quindi, per cui la droga è diventata un problema… non è per via della sua composizione chimica, ma per il fatto di essere stata sottratta al mondo mitico rituale dove è sempre circolata, dall’inizio dei tempi. Ed era certo meglio regolata.

Nella descrizione mitico-religiosa del mondo, infatti, c’era più considerazione per l’uomo perché lo si riconosceva libero di fare sia il bene che il male, quindi non era ancora stato ridotto come oggi, cioè come nella descrizione scientifica del mondo, a mero organismo …vittima delle proprie pulsazioni o delle circostanze che lo sopraffanno.

 La realtà è che la scienza non riconosce all’uomo la sua libertà, e questo non perché è giunta a scoperte incontestabili, ma semplicemente perché non rientra ne suo metodo – regolato dal determinismo della ragione matematica -, prendere le mosse da una simile ipotesi.  Per queste sue esigenze di metodo, la scienza, a partire da Cartesio, fu costretta a trasformare il corpo vivente in organismo, e ad indagare l’organismo come un fisico indaga un campo di forze.

 Per effetto di questa oggettivazione, l’uomo è diventato una cosa, la cui espressione è leggibile nelle forze che la determinano. Negando in questo modo la libertà dell’individuo, si misconosce anche ogni sua capacità di autocontrollo, che inevitabilmente porta, “su base scientifica”, al controllo esterno dell’uomo ridotto a cosa.

 

 Nella visione mitico-religiosa l’uomo è visto come un attore responsabile delle proprie azioni, che possono essere insediate dalla tentazione a cui l’individuo può resistere o soccombere. Non c’è visione mitico-religiosa che non prenda le mosse da una tentazione originaria in cui, insieme alle catastrofi previste come conseguenza del cedimento alla tentazione, c’è una celebrazione della libertà dell’uomo.

 Nella visione scientifica del mondo, invece, l’uomo è un organismo e non agisce liberamente, ma si esprime come risultato di una dinamica di impulsi o forza pulsionali individuabili ad un’attenta analisi psicologica se non addirittura biologica.

 Allora poniamoci questa domanda: la droga è mortale perché più forte della libertà del soggetto, o perché la visione scientifica dell’uomo, non ospitando la categoria della libertà ma solo quella della dinamica delle forze, visualizza la droga come una forza a cui nulla si oppone se non una forza esterna contraria e superiore?

 

 

COSA SI PUO’ FARE? UNA CULTURA DELLA DROGA

 

Lo scenario della tossicodipendenza  non esaurisce il mondo della droga e, anzi, oggi non è neanche il centro del problema.  Bisogna spingerci oltre il limite dell’ipocrisia: come abbiamo creato una cultura dell’alcol, per cui sempre meno incontriamo gente che beve quattro litri di vino al giorno; come abbiamo creato una cultura del tabacco, per cui sempre meno incontriamo gente che fuma ottanta sigarette al giorno, così si potrebbe creare una cultura della droga a partire dalla scuola.

 

La scuola, anche nei rari casi in cui riesce a trasmettere qualche contenuto culturale, quasi mai tiene conto della creatività, delle emozioni, delle identificazioni, delle proiezioni, dei desideri, dei piaceri e dei dolori che costellano la crescita giovanile, dove l’emozione, un tempo contenuta dalla povertà sociale e dalle istituzioni giovanili oggi in via di estinzione, vaga senza contenuti a cui applicarsi, ciondolando pericolosamente tra istinti di rivolta, che sempre accompagnano ciò che non riesce ad esprimersi, e tentazioni  di abbandono in quelle derive di cui il mondo della discoteca, dell’alcol e della droga sono solo esempi, e neppure quelli estremi, se solo pensiamo ai suicidi.

 Per questo è necessario che a scuola, e in quel suo sostituto che è la televisione, si parli di droga in modo aperto, analitico, determinato, scientifico e persino filosofico, in modo che i giovani sappiano che cosa assumono, che effetto fa, che danni procura, che piaceri promette e da che visione del mondo scaturisce.

 

L’ignoranza non ha mai salvato nessuno. E l’ignoranza dei giovani a proposito della droga è pari alla sua diffusione. Una cultura della droga  toglierebbe la droga dal segreto e la priverebbe di quel fascino iniziatico che, tra molti, è forse uno degli aspetti più attraenti ed invitanti.

 Ma possiamo sperare in una cultura della droga se nelle nostre scuole non è stata ancora avviata una cultura del sesso (e non solo sulla mera contraccezione!), quando per i nostri giovani il sesso non è più neppure un tabù?

 

Per tentare di capire il disagio sotteso al consumo della droga dobbiamo smettere di pensarci a partire dall’animalità come pretende la nostra cultura quando ci definisce “animali ragionevoli”. Imprigionati da questa definizione, guardiamo le nostre passioni come gli animali guardano alla loro fame e alla loro sete, pure esigenze da soddisfare. Mai  ci ha sfiorato il sospetto che le nostre passioni non abbiano tanto un bisogno da soddisfare quanto un senso da dischiudere. Non abbiamo mai riconosciuto loro dell’intelligenza. Rinchiuse nel fondo opaco e buio dell’animalità, le abbiamo considerate sempre e solo come qualcosa da contenere.

 Cos’altro significa, infatti, essere “ragionevoli”? Non essere ostinati, adattarsi alla realtà così com’è, controllare le emozioni profonde, guardarsi dagli amori passionali non meno che dagli odii. La ragione è misura, e chi non vi si attiene ospita quel desiderio “fuori misura” che lo colloca fuori dalla ragione. Ma il desiderio rimanda alle stelle (de-sidera), allo struggimento delle passioni. In mezzo l’immenso vuoto che separa l’abisso delle passioni dall’altezza del cielo. Certo la droga non colma questo vuoto, ma è in questo vuoto che essa nasce come desiderio, come anelito, come brama di vedere dove conducono le passioni, a cosa aspirano, a cosa tendono.

 Le stelle stanno in cielo, non a portata di mano. Dal cielo cade la pioggia, ma non cade anche l’azzurro. E chi vuole dal cielo anche l’azzurro? Non credo, infatti, che chi si droga voglia solo riempire un vuoto, o che insegua un generico desiderio di evasione fino alla perdita della memoria di sé. Penso che chi si droga voglia sperimentare ben altro, la morte per esempio. Non tanto come fatto, come esito biologico di un organismo che si disfa, ma come esperienza del morire e del rinascere , ovvero esperienza di trasformazione dell’anima,  simbolo di fine ma anche di inizio, che la nostra cultura, impegnata solo a esorcizzare la morte, più non concede, mentre i drogati forse la cercano, quasi per un’impossibilità di accettare una vita che sia puro accumulo e non anche rinnovamento.

 

Se il nostro tempo, regolato dalla rigida razionalità imposta dalla tecnica, ha espulso quelle che pure erano, e forse sono ancora, le grandi passioni dell’uomo, c’è da meravigliarsi se qualcuno le sperimenta secondo quelle modalità eroiche che portano fin dall’inizio i segni della sconfitta?

 Perché con i drogati si passa subito alla cura? Che paura esiste a capire e a leggere cosa vogliono raccontare con la loro immolazione negli angoli più insignificanti delle nostre città? Perché si guarda ai margini solo per rassicurarsi della nostra non-emarginazione? Perché si guarda ai bordi solo per sapere dove si deve contenere la nostra scrittura? E che cosa scriviamo, contenuti nei bordi, se non ricalcando parole già scritte che non debordano mai, che non vogliono capire di più?

Quel che resta da capire è la forma assunta dalla nostra vita che il drogato rifiuta. Il suo percorso è quello del sacrificio, neppure eroico perché non avviene sull’ara, ma ai bordi.  Resta comunque il suo messaggio alla città che non mette più in circolazione la morte e la rinascita, ma solo la crescita il progresso, lo sviluppo.  In fondo gli uomini non hanno mai creduto, e forse ancora non credono, che questo itinerario possa avere un andamento tranquillo.

 

Certo ci affrettiamo  a porre rimedio a tutti i mali, ma forse la fretta dei rimedi ha come sua lontana radiceil desiderio di non vedere e non accettare il male per quello che ha di costruttivo e non solo di distruttivo. Ma questo sguardo esige lavoro. E’ un po’ come l’azzurro del cielo che non cade con la pioggia, ma chiede di essere rapito.

 

 

UMBERTO GALIMBERTI

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Ottobre 16, 2011, 23:40:13
tra l'altro il buon biagio non era assolutamente a suo agio (scusate il gioco di parole :xsxsxs:)...parlava come se stesse facendo un discorso alla nazione a reti unificate...sarà che è ancora alle prime armi con i "clippini" :rido:
comunque no, nessun altro grande artista (e per grande artista in questo caso intendo solo un artista con un grande seguito) farà video su facebook/youtube provocatori come vasco


 :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih:

decisamente, condivisibile o non lui c'e' sempre con il suo "stile"  :yeahhh:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Ottobre 21, 2011, 14:34:38
Clippini....!!!

finiti?

ieri sera...  :xsxsxs:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ferra - Ottobre 21, 2011, 17:26:25
Liga non lo farebbe mai...in quanto è il presidente del consiglio dei buonisti, ben pensanti e ipocriti italiani....
Ligabue non farebbe mai clippini perchè forse ha ancora un pò di buon senso!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Ottobre 21, 2011, 17:41:22
Ligabue non farebbe mai clippini perchè forse ha ancora un pò di buon senso!

cioè fare clippini significa non avere buon senso? :delusa: boh io li trovo divertenti simpantici utili e a tratti geniali...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 21, 2011, 22:17:17
Peccato :(
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 21, 2011, 22:47:42
Ma dove lo avrebbe detto che smette di fare clippini ?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Ottobre 21, 2011, 22:48:40
Ma dove lo avrebbe detto che smette di fare clippini ?

da nessuna parte :delusa: hai frainteso ;) per fortuna :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 21, 2011, 22:54:10
Ah ok ! sono un po rintronato stasera devo aver letto di furia :D
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Praticamenteperfetto - Ottobre 22, 2011, 09:04:25
"Quando tocchi il fondo vieni su, vieni fuori oppure non ci vieni più"...mi sa che Vasco questo concetto ce l'ha ben chiaro!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: 50_concerti_vasco - Ottobre 22, 2011, 09:34:38
Ligabue non farebbe mai clippini perchè forse ha ancora un pò di buon senso!

Coi clippini oggi sappiamo tutto del Blasco. Quando ho iniziato a seguirlo, negli anni '80, oltre agli album e ai concerti, non c'era altro modo per seguire Vasco. Anzi, ogni tanto, in occasione dei tour estivi, in tv ogni tanto c'era qualche speciale su Vasco fatto da Red Ronnie e nulla più!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Ottobre 22, 2011, 21:00:14
http://www.youtube.com/watch?v=UD1AVBIfkB4&feature=share
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Ottobre 22, 2011, 21:47:16
"NON STO PENSANDO A NIENTE STO SOLO GUARDANDO "

Che vol di sta cosa?  :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Ottobre 22, 2011, 23:06:13
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=kaWA1JfAUhY

 :delusa: :delusa: :delusa: basta  :svengo:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Ottobre 23, 2011, 12:58:31
Ieri era scatenato
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Ottobre 26, 2011, 20:42:43
Wiva Marco Simoncelli!

Marco Simoncelli era un ragazzo simpatico e pieno di entusiasmo che per una maledettissima disgrazia ha perso la vita. Correre in moto era la sua passione ed ha tenuto "aperto" fino alla fine. Onore a lui che continuerà a vivere nei nostri cuori e condoglianze alla sua famiglia.

V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 26, 2011, 21:46:35
 >:(
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Ottobre 26, 2011, 21:47:53
>:(

 :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Ottobre 26, 2011, 22:01:31
>:(
:delusa:
:mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 26, 2011, 23:21:40
Ho sbagliato faccina  :( volevo mettere questa...ma non riferita al post di vasco ma alla situazione diciamo...seguivo molto il moto gp e mi piaceva molto Super Sic..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Army_blasco - Ottobre 27, 2011, 00:03:34
Ho sbagliato faccina  :( volevo mettere questa...ma non riferita al post di vasco ma alla situazione diciamo...seguivo molto il moto gp e mi piaceva molto Super Sic..

vale lo stesso x me..dopo vale a mio avviso veniva lui :'(
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Ottobre 28, 2011, 21:39:39
Una ragazza su fb ha notato una cosa la quanto strana .
L'attore Edoardo Costa , sul suo profilo fb spesso e volentieri scrive stati simili o perfino UGUALI a quelli che pubblica vasco sulla  bacheca di fb .

Guardare per credere : https://www.facebook.com/pages/Edoardo-Costa/123491437568

Almeno lo scrivesse che sono pensieri di Vasco  :xsxsxs:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 28, 2011, 23:04:15
Viviamo tempi nuovi

fatti di solitudine

pochi ideali

di convenienze

di affari

Viviamo tempi nuovi

 

Viviamo sempre soli

con il nostro bagaglio

di dispiaceri

che non lasciano spazio

a nessun altro

Non si può condividere

l’inferno

 

Sembra che sia così

questa vita moderna

lasciatemelo dire

è una vera indecenza

che si debba nascere

per morire

avendo una coscienza

per capire

 

Viviamo tempi nuovi

molto diversi

da quando c’era Dio

con tutti i santi

che si sapeva come

dovevi fare

per guadagnarti

il paradiso

e il pane

 

Viviamo tempi nuovi

veramente

guardatevi un po’ intorno

bella gente

non si può stare più

ad aspettare

che arrivi Godot

o Babbo natale

 

 

dalla autobiografia

“La Versione Di Vasco”

in uscita ...prossimamente

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 28, 2011, 23:09:18
Ma non doveva uscire postuma ???
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Ottobre 29, 2011, 03:58:52
Una ragazza su fb ha notato una cosa la quanto strana .
L'attore Edoardo Costa , sul suo profilo fb spesso e volentieri scrive stati simili o perfino UGUALI a quelli che pubblica vasco sulla  bacheca di fb .

Guardare per credere : https://www.facebook.com/pages/Edoardo-Costa/123491437568

Almeno lo scrivesse che sono pensieri di Vasco  :xsxsxs:

ma si fa "vedere" in pubblico su facebook? ma non si vergogna?
chiudo il mio breve ot
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Ottobre 29, 2011, 08:55:51
Una ragazza su fb ha notato una cosa la quanto strana .
L'attore Edoardo Costa , sul suo profilo fb spesso e volentieri scrive stati simili o perfino UGUALI a quelli che pubblica vasco sulla  bacheca di fb .

Guardare per credere : https://www.facebook.com/pages/Edoardo-Costa/123491437568

Almeno lo scrivesse che sono pensieri di Vasco  :xsxsxs:

Edoardo Costa, è un turlupinatore di professione a cominciare dalle piccole cose come gli status di Vasco, per finire alla grande beffa che ha fatto nei confronti non solo di molte persone che hanno devoluto in beneficenza molti soldi, ma soprattutto ai bambini disagiati ed affamati dell'Africa.. Si è beccato tutto il pacchetto senza aver costruito nulla, ne' devoluto nulla a questi ragazzi.. Fu uno scandalo terribile, mi chiedo come faccia ad andare ancora in giro con la sua faccia, e se riesce ancora a "lavorare", come possano permettergli di stare ancora in ambito artistico.. l'Italia!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Ottobre 29, 2011, 11:29:25
Edoardo Costa, è un turlupinatore di professione a cominciare dalle piccole cose come gli status di Vasco, per finire alla grande beffa che ha fatto nei confronti non solo di molte persone che hanno devoluto in beneficenza molti soldi, ma soprattutto ai bambini disagiati ed affamati dell'Africa.. Si è beccato tutto il pacchetto senza aver costruito nulla, ne' devoluto nulla a questi ragazzi.. Fu uno scandalo terribile, mi chiedo come faccia ad andare ancora in giro con la sua faccia, e se riesce ancora a "lavorare", come possano permettergli di stare ancora in ambito artistico.. l'Italia!
Quoto!!!  :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Ottobre 29, 2011, 12:36:34
Edoardo Costa, è un turlupinatore di professione a cominciare dalle piccole cose come gli status di Vasco, per finire alla grande beffa che ha fatto nei confronti non solo di molte persone che hanno devoluto in beneficenza molti soldi, ma soprattutto ai bambini disagiati ed affamati dell'Africa.. Si è beccato tutto il pacchetto senza aver costruito nulla, ne' devoluto nulla a questi ragazzi.. Fu uno scandalo terribile, mi chiedo come faccia ad andare ancora in giro con la sua faccia, e se riesce ancora a "lavorare", come possano permettergli di stare ancora in ambito artistico.. l'Italia!

quotone! :onorato:

comunque, per la gioia di rew, il tizio in questione è proprio sparito dalla circolazione in tutti i sensi: l'ultima volta che è stato visto è stato beccato su striscia (la prima a spuxxxxxxlo :ok:), che lo ha ripreso alla finestra di casa sua mentre parlava al telefonino e se la rideva  :frusta: e sopratutto sputava giù dalla finestra...quando si dice la classe  :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Ottobre 29, 2011, 12:36:43
Edoardo Costa, è un turlupinatore di professione a cominciare dalle piccole cose come gli status di Vasco, per finire alla grande beffa che ha fatto nei confronti non solo di molte persone che hanno devoluto in beneficenza molti soldi, ma soprattutto ai bambini disagiati ed affamati dell'Africa.. Si è beccato tutto il pacchetto senza aver costruito nulla, ne' devoluto nulla a questi ragazzi.. Fu uno scandalo terribile, mi chiedo come faccia ad andare ancora in giro con la sua faccia, e se riesce ancora a "lavorare", come possano permettergli di stare ancora in ambito artistico.. l'Italia!
 :onorato: ...anche se sulla sua bacheca lo sgamano subito  :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Ottobre 30, 2011, 02:08:10
Viviamo tempi nuovi

fatti di solitudine

pochi ideali

di convenienze

di affari

Viviamo tempi nuovi

 

Viviamo sempre soli

con il nostro bagaglio

di dispiaceri

che non lasciano spazio

a nessun altro

Non si può condividere

l’inferno

 

Sembra che sia così

questa vita moderna

lasciatemelo dire

è una vera indecenza

che si debba nascere

per morire

avendo una coscienza

per capire

 

Viviamo tempi nuovi

molto diversi

da quando c’era Dio

con tutti i santi

che si sapeva come

dovevi fare

per guadagnarti

il paradiso

e il pane

 

Viviamo tempi nuovi

veramente

guardatevi un po’ intorno

bella gente

non si può stare più

ad aspettare

che arrivi Godot

o Babbo natale

 

 

dalla autobiografia

“La Versione Di Vasco”

in uscita ...prossimamente




ci pensa tanto ultimamente ....  :-\
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 30, 2011, 02:05:58
Io la vedrei così. È il tempo della trasparenza. Anche gli artisti possono essere più trasparenti...più comunicativi. Dal loro limbo di solitudine possono improvvisamente comunicare istantaneamente con i loro estimatori. Anche Tolstoj se avesse ricevuto montagne di lettere e avesse potuto rispondere con dei carteggi...non avrebbe esitato a farlo. Eccolo qua questo Vasco... Rossi. Cosa vuole ottene...re? Vuole vendere più...canzoni!...ma le canzoni non si vendono...si regalano. Sono i cd che costano cari. Costano cari anche i vestiti di dolce e gabbana ma nessuno si lamenta?! Chissà perchè quando si tratta di cd se ne discute il prezzo, come per il pane. Li volete gratis...per me va bene! Licenziano gli operai...per voi va bene? Ma se volete che io canti o suoni dal vivo...mi dovete pagare...altrimenti io non salgo sul palco...resto giù a battere le mani o ...a fischiare!

V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Ottobre 30, 2011, 08:52:18
Io la vedrei così. È il tempo della trasparenza. Anche gli artisti possono essere più trasparenti...più comunicativi. Dal loro limbo di solitudine possono improvvisamente comunicare istantaneamente con i loro estimatori. Anche Tolstoj se avesse ricevuto montagne di lettere e avesse potuto rispondere con dei carteggi...non avrebbe esitato a farlo. Eccolo qua questo Vasco... Rossi. Cosa vuole ottene...re? Vuole vendere più...canzoni!...ma le canzoni non si vendono...si regalano. Sono i cd che costano cari. Costano cari anche i vestiti di dolce e gabbana ma nessuno si lamenta?! Chissà perchè quando si tratta di cd se ne discute il prezzo, come per il pane. Li volete gratis...per me va bene! Licenziano gli operai...per voi va bene? Ma se volete che io canti o suoni dal vivo...mi dovete pagare...altrimenti io non salgo sul palco...resto giù a battere le mani o ...a fischiare!

V.R.

Mi pare anche giusto  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Ottobre 30, 2011, 10:10:02
 :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Ottobre 31, 2011, 17:36:11
Anche Enzo Iacchetti ha fatto un "clippino" ... a mio parere FANTASTICO  :onorato: :onorato:

http://www.youtube.com/watch?v=c-xCRpg7DpY
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Ottobre 31, 2011, 19:37:49
Ora tutti a fare clippini :) meno male vasco era fuori di testa...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Novembre 02, 2011, 17:32:14
niente più clippini  :onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Novembre 02, 2011, 17:44:22
niente più clippini  :onorato: :onorato: :onorato:

cioè? :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Novembre 02, 2011, 18:08:28
cioè? :mmm:

ultimamente non li fa più
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Novembre 02, 2011, 18:29:33
ultimamente non li fa più

mah non credo che abbia smesso :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Novembre 02, 2011, 19:30:11
La EMI blocca anche i video che mette Vasco  :hihih: :hihih: :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Novembre 03, 2011, 20:04:09
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=lRiezxksulA
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Novembre 04, 2011, 11:23:06
 :hihih: :hihih: :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: IoCero07 - Novembre 04, 2011, 13:06:02
Ciao tutti!Come va?come state?era da un bel po' che mancavo..e non sto a tediarvi per descrivervene i motivi...ma sappiate che mi siete mancati...e che è dura leggere tutto quello che avete postato nel frattempo!!!!
andrea1971 ti quoto in piena..anzi..strapieno!...quei meravigliosi difetti che lo e ci rendono umano sono la forza e la qualità migliore!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Novembre 04, 2011, 15:32:58
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=lRiezxksulA

oh my god!
a vasco l'astinenza da palco gli sta facendo un brutto effetto: se continua così, il suo prossimo video si intitolerà "Caco-fonie"...  :out:

VASCO TORNA IN TOUR!!!!!!!!!!!!!!!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Novembre 08, 2011, 16:42:11
Nuovo video clip .... vasco in gran forma :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Novembre 08, 2011, 17:19:31
Nuovo video clip .... vasco in gran forma :onorato:
tra l'altro si trova in un posto che non può ancora rivelare dove sia, ma tra poco lo sapremo... sarà la località del concertone?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Novembre 08, 2011, 17:23:50
Nuovo video clip .... vasco in gran forma :onorato:
Quoto!!!...sembra veramente in formissima!!!!  :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato:
p.s. si vede anche da come muove il braccio che sta davvero bene  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Novembre 08, 2011, 18:33:08
Si sembra anche a me che stia bene :) però sembra un po giù con la voce..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Novembre 08, 2011, 18:36:33
tra l'altro si trova in un posto che non può ancora rivelare dove sia, ma tra poco lo sapremo... sarà la località del concertone?
ma che trip ti fai?? XD
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ferra - Novembre 08, 2011, 18:42:10
tra l'altro si trova in un posto che non può ancora rivelare dove sia, ma tra poco lo sapremo... sarà la località del concertone?

E si... starà li da adesso a questa estate!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bLaScO_93 - Novembre 08, 2011, 19:04:29
E si... starà li da adesso a questa estate!
ahhahahahahahahah senza mai muoversi èèè!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Novembre 08, 2011, 22:26:44
ma che trip ti fai?? XD
qualcosa però è... ha detto "sono in un posto, non posso dirvi dove ma lo scoprirete presto"... che senso avrebbe questa frase?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Novembre 09, 2011, 20:22:34
Risposte a un’intervista mai fatta:

“La cosa più spericolata che faccio oggi
È scegliere a che ora bere la camomilla”

“I miei collaboratori sono fondamentali.
Ascolto tutti .
Sono influenzabile per cui, scelgo i migliori.
Non devono necessariamente capire quello che faccio.
Devono solo aiutarmi a farlo.
Per questo mi chiamano Komandante.”

“Io gioco con le parole
Non sono un intellettuale
Ho letto qualche libro
A tempo perso”

V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Novembre 09, 2011, 20:25:47
Risposte a un’intervista mai fatta:

“La cosa più spericolata che faccio oggi
È scegliere a che ora bere la camomilla”

“I miei collaboratori sono fondamentali.
Ascolto tutti .
Sono influenzabile per cui, scelgo i migliori.
Non devono necessariamente capire quello che faccio.
Devono solo aiutarmi a farlo.
Per questo mi chiamano Komandante.”

“Io gioco con le parole
Non sono un intellettuale
Ho letto qualche libro
A tempo perso”

V.R.
:out: è di fuori come i terazzi  :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Novembre 09, 2011, 20:30:22
*ovviamento sto scherzando  :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Novembre 09, 2011, 23:27:33
:out: è di fuori come i terazzi  :rido:
è VASCO  :D
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Novembre 10, 2011, 17:47:08
è VASCO  :D
:ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Novembre 11, 2011, 17:53:28
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=5Es6Yy8-NK0
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto_vdr - Novembre 11, 2011, 18:13:46
Non so voi, ma a me questi video di "condivisione della fattanza" (perché questo mi sembrano) hanno stufato già da un po'.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Non Basta niente - Novembre 11, 2011, 20:43:34
a me fa ridere di gusto :hihih: :hihih: :hihih: :hihih:grande Vasco, in questo periodo mi ci vuole
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: dany91 - Novembre 11, 2011, 21:28:41
oh mamma  :hihih: quando inizia la musica e si muove in quel modo mi fa morire  :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Novembre 11, 2011, 22:12:10
si spruzza il propoli a ritmo :delusa: ........ non lo so'... mi fa troppo ridere :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Novembre 12, 2011, 00:18:19
Anche  a me questo clippino ha fatto ridere :D era mooolto euforico :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sergio_Kom.22 - Novembre 12, 2011, 13:59:25
Uno dei più bei clippini che abbia mai visto ..troppo forte! :D il fatto che anche lui si diverta così mi tranquillizza, vuol dire che sta molto meglio ..e sinceramente si vede! Credo proprio che da ora in poi si comincerà a parlare solo di musica, finalmente ..il periodaccio ormai è passato! :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Novembre 12, 2011, 14:18:28
Non so voi, ma a me questi video di "condivisione della fattanza" (perché questo mi sembrano) hanno stufato già da un po'.

ho smesso di guardare i vari clippini da parecchio tempo visto che erano diventati di una noia mortale...questo l'ho visto, incuriosito dai commenti...penso che tornerò a ignorarli :/
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ferra - Novembre 12, 2011, 15:45:30
ho smesso di guardare i vari clippini da parecchio tempo visto che erano diventati di una noia mortale...questo l'ho visto, incuriosito dai commenti...penso che tornerò a ignorarli :/

Mi inchino!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Novembre 13, 2011, 11:49:20
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=5Es6Yy8-NK0

scusate, ma a me sto video fa morire, troppo divertente :hihih: :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Novembre 13, 2011, 14:12:35
 :hihih: :hihih: :hihih: :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Novembre 13, 2011, 18:46:26
scusate, ma a me sto video fa morire, troppo divertente :hihih: :hihih:

Anche a me :D
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Novembre 14, 2011, 01:54:20
Una Tesi di Laurea per te

Camilla Fusai si e' Laureata in Media e Giornalismo all'Universita' degli Studi di Firenze con una Tesi su Vasco

....E ancora una volta Vasco Rossi, classe 1952, dal nome così anonimo e dal cognome più diffuso in Italia, si fa comunicatore di ben tre generazioni, mantenendosi al passo con i tempi, adeguandosi alle innovazioni per stare sempre più in contatto con il su...o popolo. E che bel popolo, quello del Blasco. Un popolo che non si ferma mai e che cresce a vista d’occhio.
Una comunità di fan che lo sostiene da anni, costantemente e continuamente con il passare del tempo, affiancati a coloro che lo accusano e lo giudicano da sempre, ritenendolo un sempliciotto, un patetico, un cantante fra i tanti, un personaggio superficiale. Ma come ben sappiamo, ad ogni pro il suo contro.
Noi non siamo qui per giudicarlo frettolosamente dei suoi errori, errori che comunque si sono rivelati utili alla sua vita, al suo percorso da rocker indiscusso.
Una massa di individui che nella vita quotidiana non ha niente in comune ma nonostante questo è sempre pronta a muoversi da ogni parte dell’Italia solo per lui, solo per Vasco, per vivere a trecentosessanta gradi l’atmosfera che solo lo Stadio riesce a donare. Una folla che così si uniforma e identifica in lui grazie alla forza comunicatrice delle sue canzoni che da trent’anni sono il punto di riferimento di tre generazioni. Canzoni dure, ballate, rock, liriche, romantiche, poesie. Semplici al primo impatto, profonde dal secondo ascolto. Mentre dal vivo il suo pubblico trova forza e si riconosce in lui grazie alle sue espressioni, ai suoi movimenti che risultano a volte un po’ goffi ma che lo rendono simile ad ogni qualsiasi altra persona.
Vasco ha iniziato la sua carriera avvolto dalle critiche di qualche tale che scriveva sul giornale o di chi voleva fare troppo il moralista. Ha iniziato da escluso, da recluso, da condannato ad una vita sregolata. Ma nonostante questo ha continuato a percorrere la sua strada, quella che lo ha portato lontano, fino a noi, fino ad oggi. Un successo arrivato lentamente nei primi anni e poi esploso all’improvviso e mai fermatosi. Una strada fatta di ostacoli e blocchi percorsa sempre con il dito puntato contro, sempre pronto a provocare.
Amato da molti, odiato da tanti.

Sul sito di vasco c'è un altra parte della tesi..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: miriam - Novembre 16, 2011, 13:29:39
Ma dai xche' ignorare i clippini.......? :hyhyhy:
I suoi sono troppo divertenti......... :hihih: poi......mo soppi se e' molleggiata sta sedia.... :hihih: :hihih: :hihih:
eh comunque giornata di merda anche oggi............. :prr: nebbia e solo nebbia......... :grr:
Anzi...no cavolo........e' uscito il sole....... :mmm: farei meglio a mollare un po' il pc.......va'...... :imbarazzo:  :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Novembre 17, 2011, 21:35:32
http://www.youtube.com/watch?v=NRuq1oxCYBc&feature=youtu.be

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: beppelucarelli - Novembre 17, 2011, 23:53:57
Vasco Rossi: "Contento di assistere
alla nascita del governo Monti" -
Messaggio del rocker su Facebook: "Per fortuna sono sopravvissuto. Così posso assistere all'evento"
"Sono contento di essere sopravvissuto per poter assistere all'insediamento del nuovo governo Monti". E' un augurio tutto particolare quello arrivato a Mario Monti ed ai suoi ministri da Vasco Rossi. Il rocker di Zocca ha pubblicato, sulla sua pagina Facebook e su Youtube, un brevissimo clip, registrato a casa sua, dove ha espresso così la sua soddisfazione per l'insediamento del nuovo governo.

Nel messaggio Vasco non cita direttamente Berlusconi. Ma i rapporti burrascosi tra la rockstar e alcuni ministri del precedente governo, in primis Giovanardi, suggeriscono che il Blasco abbia accolto la caduta dell'esecutivo con soddisfazione.

Vasco Rossi è reduce da un'estate particolarmente travagliata, passata per la maggior parte nella clinica Villalba, a Bologna. Ricoverato inizialmente per curare i dolori a una costola, postumi di una caduta, è stato costretto a tornare urgentemente nel nosocomio, e a restarci per oltre un mese, a causa di un'endocardite
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Novembre 18, 2011, 00:25:43
Beh che non gli piaceva berlusconi direi che ce lo aveva fatto capire in più occasioni ..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Novembre 18, 2011, 15:02:21
Basta ascoltare non appari mai nel 2003 e 2008!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Novembre 21, 2011, 19:34:45
http://www.youtube.com/watch?v=1vjV2hEtzwY&feature=share

Sempre più allibito  :delusa: :delusa: :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bLaScO_93 - Novembre 21, 2011, 21:27:04
Diego spagnoli poco fa su facebook:
EVVIVA ! A BREVE UN NUOVO TOUR !!!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Novembre 21, 2011, 21:29:17
Diego spagnoli poco fa su facebook:
EVVIVA ! A BREVE UN NUOVO TOUR !!!!!

Forse con il gruppo che ha lui ?  :mmm: :mmm: :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Novembre 21, 2011, 22:30:22
Si, si con il gruppo che ha lui...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Novembre 21, 2011, 22:36:29
Si, si con il gruppo che ha lui...

Era uno scherzo  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ivan85 - Novembre 21, 2011, 23:33:21
quindi è sicuro che l'anno prossimo ci sarà un nuovo tour??
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Novembre 22, 2011, 00:31:26
http://www.youtube.com/watch?v=1vjV2hEtzwY&feature=share

Sempre più allibito  :delusa: :delusa: :delusa:



nun ce la posso fa'  :delusa: ma che occhiali ha......  :heavy: :delusa: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Novembre 22, 2011, 09:02:44
quindi è sicuro che l'anno prossimo ci sarà un nuovo tour??

no no  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Novembre 22, 2011, 12:02:55
http://www.youtube.com/watch?v=1vjV2hEtzwY&feature=share

Sempre più allibito  :delusa: :delusa: :delusa:

Certo che se qualche volta mi piglia di guardare un clippino, a vedere 'ste cose mi passa immediatamente la voglia :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Novembre 22, 2011, 12:05:43
Certo che se qualche volta mi piglia di guardare un clippino, a vedere 'ste cose mi passa immediatamente la voglia :rido:

ma che poi io non lo trovo simpatico  :delusa:

Sarà un problema mio?  :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Novembre 22, 2011, 12:07:26
ma che poi io non lo trovo simpatico  :delusa:

Sarà un problema mio?  :delusa:

No, credo che il problema sia "suo"  :sisi: :rido: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Novembre 22, 2011, 12:10:08
No, credo che il problema sia "suo"  :sisi: :rido: :rido:

perfetto allora  :xsxsxs: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Novembre 22, 2011, 12:43:19
ma che poi io non lo trovo simpatico  :delusa:

Sarà un problema mio?  :delusa:
No, credo che il problema sia "suo"  :sisi: :rido: :rido:
Quoto entrambi!!!!  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Novembre 22, 2011, 13:20:49
Beh a me questo clippino non piace però alcuni mi fanno schiantare:)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Novembre 22, 2011, 14:54:36
Io non vedo problemi di nessuno e per nessuno....

se vi piacciono li guardate, altrimenti non li guardate. Potete anche guardarli già sapendo che non vi piacciono per il gusto poi di dirlo, ovviamente.

Del resto si può benissimo dire che piacciono o non piacciono, si è LIBERI di dire e fare quello che si vuole nei limiti del rispetto delle regole.

Ribadisco che non vi è nessun problema,

se la paura è quella che Vasco si copra di ridicolo (perchè il concetto di fondo è quello) non abbiatela, perchè quello è il Vasco di oggi: volenti o nolenti.

Quello che invece colgo e che ripeto, è che mi sembra in forma, pur nel suo modo strampalato e con quegli occhiali osceni: FORZA VASCO!!!! SEI TUTTI NOI!!!

Perdonami l'appunto, ma sono abituata a dire quello che penso, sempre e comunque, anche a costo di attirarmi delle antipatie  :risata: Sei fortemente polemico, il problema lo stai creando tu (per te stesso) con questo commento e quando si tocca l'argomento Vasco non riesci nemmeno a vedere l'ironia che è contenuta in un post, come quello che stai contestando. Siamo liberi, giusto? Ho detto più volte che deliberatamente non vado a cliccare sui link che riguardano i clippini di Vasco, tranne quando leggo qualche vostro post che mi induce tanta curiosità da volerlo fare, ed è ciò che ho fatto in questo caso. Sono libera di dire che non lo gradisco, sono libera di esprimere un commento ironico che viene nella maggioranza dei casi, interpretato così com'è.
Se Vasco ha deciso di esporsi in questo modo, è affar suo, abbastanza adulto e vaccinato per comprendere anche che i commenti negativi (come quelli positivi) fanno parte di questo gioco che ormai ama tanto fare.  :ok:

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Novembre 22, 2011, 15:06:33
ma soprattutto dove li trova quegli occhiali..... criticatemi ma a me fa ride  :hihih: :hihih: :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Novembre 22, 2011, 17:00:11
Io non vedo problemi di nessuno e per nessuno....

se vi piacciono li guardate, altrimenti non li guardate. Potete anche guardarli già sapendo che non vi piacciono per il gusto poi di dirlo, ovviamente.

Del resto si può benissimo dire che piacciono o non piacciono, si è LIBERI di dire e fare quello che si vuole nei limiti del rispetto delle regole.

Ribadisco che non vi è nessun problema,

se la paura è quella che Vasco si copra di ridicolo (perchè il concetto di fondo è quello) non abbiatela, perchè quello è il Vasco di oggi: volenti o nolenti.

Quello che invece colgo e che ripeto, è che mi sembra in forma, pur nel suo modo strampalato e con quegli occhiali osceni: FORZA VASCO!!!! SEI TUTTI NOI!!!

Infatti non vedo dove sta  il problema .
Come hai detto giustamente te , ognuno è LIBERO di dire quello che vuole ... infatti ho espresso un mio parere senza offendere nessuno (credo) . Ho detto semplicemente che secondo me questi "clippini" non fanno ridere e sono ridicoli  :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Novembre 22, 2011, 19:49:52
ma soprattutto dove li trova quegli occhiali..... criticatemi ma a me fa ride  :hihih: :hihih: :hihih:

può darsi che se li faccia fare apposta...
comunque anche a me fa ridere e invece non credo, come alcuni, che vasco si stia coprendo di ridicolo: secondo me - credo di averlo già detto, ma lo ripeto - vasco si sta comportando come un qualsiasi utente di facebook, che pubblica tutto quello che gli passa per la testa quando ne ha voglia.
ma poi vi dirò che a me vedere questo vasco fa piacere, perchè per una volta posso vedere anche il lato umano, informale di un artista, non solo quello artistico, informale e ingessato. Per es. vedere vasco che ascolta musica e si spruzza la rinazina a tempo, non solo mi fa morire dal ridere, ma in un certo me lo fa apprezzare di più, perchè mi fa capire che in fondo lui è uno di noi, come noi, anzi forse peggio di noi  :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Novembre 22, 2011, 20:26:23
può darsi che se li faccia fare apposta...
comunque anche a me fa ridere e invece non credo, come alcuni, che vasco si stia coprendo di ridicolo: secondo me - credo di averlo già detto, ma lo ripeto - vasco si sta comportando come un qualsiasi utente di facebook, che pubblica tutto quello che gli passa per la testa quando ne ha voglia.
ma poi vi dirò che a me vedere questo vasco fa piacere, perchè per una volta posso vedere anche il lato umano, informale di un artista, non solo quello artistico, informale e ingessato. Per es. vedere vasco che ascolta musica e si spruzza la rinazina a tempo, non solo mi fa morire dal ridere, ma in un certo me lo fa apprezzare di più, perchè mi fa capire che in fondo lui è uno di noi, come noi, anzi forse peggio di noi  :ok:

Io sinceramente se vedo un video di un soggetto qualsiasi, che ammazza le mosche con la racchetta lo prendo per scemo  :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Novembre 22, 2011, 21:05:24
Io sinceramente se vedo un video di un soggetto qualsiasi, che ammazza le mosche con la racchetta lo prendo per scemo  :delusa:


e' come se questa estate ci mettevamo a fare i video mentre ammazzavamo le zanZare  :delusa: :hihih: :hihih:


si anche a me alcuni fanno ridere  :ogliè: altri.... no  :delusa: :rido:

e non mi piace molto vederlo trascendere su tutto ....ma lui si diverte tanto  :xsxsxs: e io cambio video  :caffè:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sammy il blasco - Novembre 27, 2011, 16:15:12
nooooo.... questo (http://youtu.be/MZHhDVmAbsI) sarà il secondo clippino che vedo da quando è cominciata la moda... e devo dire che: MI HA FATTO GODERE!!! (chissà perché...) :sisi:

 :rido: :rido: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sergio_Kom.22 - Novembre 27, 2011, 17:04:24
Sulla pagina ufficiale di vasco, non so se in via definitiva o temporanea, non è più possibile lasciare commenti sulla bacheca. Si possono commentare solo i clippini o i post che lui pubblica!  :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Novembre 28, 2011, 01:58:28
bah speriamo sia temporanea.... :-\
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Novembre 28, 2011, 02:01:19
Ci sono canzoni che, dopo essere state per molto tempo dentro il mio cervello sottoforma di malessere diffuso, ansia immotivata, disturbo e fastidio, improvvisamente escono e si srotolano, come un gomitolo di lana si dipanano sotto i miei occhi e si scrivono da sole ..."

V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Novembre 28, 2011, 16:12:00
si molto bella :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Dicembre 02, 2011, 22:14:03
Ancora clippini a manetta.... :):)

uno con gli occhiali a chitarra e una luce sulla testa pazzesco ....

Ho visto i primi 5 secondi , ma vedendo come era "acconciato" ho chiuso  :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Dicembre 02, 2011, 23:27:16
Stavolta non vi siete persi niente:D
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Dicembre 03, 2011, 00:38:45
Ci sono canzoni che, dopo essere state per molto tempo dentro il mio cervello sottoforma di malessere diffuso, ansia immotivata, disturbo e fastidio, improvvisamente escono e si srotolano, come un gomitolo di lana si dipanano sotto i miei occhi e si scrivono da sole ..."

V.R.


e meno male aGGiungerei  :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: marcoMC - Dicembre 03, 2011, 00:53:33
Stavolta non vi siete persi niente:D

deve proprio aver toccato il fondo eh?  :P
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Dicembre 05, 2011, 09:38:40
deve proprio aver toccato il fondo eh?  :P
Eh diciamo che si è impegnato :D
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Dicembre 05, 2011, 09:41:39

una curiosità: negli States l'unica cosa che si pretende assolutamente da un politico è ...che sia sincero!!

Anche la falsa testimonianza è punita severamente.

Per pagare le tasse non servono i commercialisti!!
sono molto semplici da calcolare. è una operazione aritmetica che si chiama sottrazione. Dalla somma che hai incassato togli la somma che hai speso. Il totale che ne deriva è ciò che hai “realmente guadagnato” E su quello paghi allo stato il 30% di tasse.
 Tutto molto chiaro...
 
Se non le paghi ti mettono in galera.

Se truffi o falsi i bilanci di una società, de-rubando gli azionisti e i risparmiatori...buttano via la chiave.

Il presidente di una società che ha fatto un buco ...tipo parmalat...ha preso vent'anni di galera e il processo è durato nove mesi. Da noi solo le gravidanze durano nove mesi ormai e i processi ....non finiscono mai.
 
V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Dicembre 05, 2011, 10:30:19
una curiosità: negli States l'unica cosa che si pretende assolutamente da un politico è ...che sia sincero!!

Anche la falsa testimonianza è punita severamente.

Per pagare le tasse non servono i commercialisti!!
sono molto semplici da calcolare. è una operazione aritmetica che si chiama sottrazione. Dalla somma che hai incassato togli la somma che hai speso. Il totale che ne deriva è ciò che hai “realmente guadagnato” E su quello paghi allo stato il 30% di tasse.
 Tutto molto chiaro...
 
Se non le paghi ti mettono in galera.

Se truffi o falsi i bilanci di una società, de-rubando gli azionisti e i risparmiatori...buttano via la chiave.

Il presidente di una società che ha fatto un buco ...tipo parmalat...ha preso vent'anni di galera e il processo è durato nove mesi. Da noi solo le gravidanze durano nove mesi ormai e i processi ....non finiscono mai.
 
V.R.

 :onorato: :onorato: :onorato: :clap: :clap:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Dicembre 06, 2011, 13:35:13
La decisione presa della Scala di Milano di produrre uno spettacolo di danza classica con musiche di un artista Italiano come Vasco Rossi è stata molto coraggiosa.
Ma il Maestro Vaziev, Direttore del corpo di ballo del Teatro alla Scala, è un pezzo d’uomo di quasi due metri...che non ha paura di nessuno. E' russo...viene dal Teatro Mariinskj di San Pietroburgo....conosceva le mie canzoni, le apprezzava e quando ha sentito l’idea non ha avuto dubbi. Dopo di lui il parere positivo del Sovrintendente Lissner (un francese..) ha dato il via a una straordinaria avventura senza precedenti.

La realizzazione di un Balletto di danza classica prodotto e presentato Alla Scala di Milano... uno dei più importanti templi della lirica mondiale ...Con musiche di Vasco Rossi.

Arrangiare le canzoni e adattarle a un’orchestra sinfonica, non è proprio una impresa facile. Per farlo ho scelto Celso, il Maestro Celsus Paracelsus ...Valli.
Uno dei più grandi produttori italiani ed europei (Ramazzotti e la Pausini ...solo due tra i Nomi illustri che sono stati prodotti da lui) Il migliore, a mio parere, per una operazione del genere...e il risultato sta andando oltre le aspettative.

La coreografa Martha Clarke è di New York ed è considerata molto originale e all’avanguardia.

Siamo tutti curiosi di vedere ...come andrà a finire.


V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Dicembre 07, 2011, 08:14:56
Vasco su Facebook: http://youtu.be/5LX3eOkrr94

DVD in arrivo?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anto82 - Dicembre 07, 2011, 08:31:20
la voce nel video che ha pubblicato su fb stamattina si sente uno schifo, si sentono molto meglio i cori.. e comunque si faccia una vita, non può essere sempre ossessionato da Ligabue, ma perchè perchè???
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Praticamenteperfetto - Dicembre 07, 2011, 08:42:53
cazzo dal vivo non sembrava...ma stava male...e si sente che non è vasco!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: biziorm - Dicembre 07, 2011, 09:15:43
Vasco su Facebook: http://youtu.be/5LX3eOkrr94

DVD in arrivo?

misà proprio!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Dicembre 07, 2011, 09:55:11
Vasco su Facebook: http://youtu.be/5LX3eOkrr94

DVD in arrivo?
Penso proprio di si  ;)....peccato solo che l'inizio del concerto sia ancora con la luce del giorno
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: biziorm - Dicembre 07, 2011, 10:03:10
Penso proprio di si  ;)....peccato solo che l'inizio del concerto sia ancora con la luce del giorno

Sai che da una parte ti dò ragione, però è anche vero che  l'inizio con la luce rende poi più suggestivo il calare dell'oscurità dopo, perché è una graduale scoperta dell'effetto luci e scenico.
Invece ho notato con piacere molte immagini del pubblico, ma non di quelle montate in cui si vede la solita scena da lontano, ma di quelle incentrate sul "particolare", sulla singola persona che canta, che salta, che si emoziona....e questo rende bene lo "scambio" tra vasco e i suoi fan.
Certo si vede che stava maluccio eh...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Dicembre 07, 2011, 10:05:36
Sai che da una parte ti dò ragione, però è anche vero che  l'inizio con la luce rende poi più suggestivo il calare dell'oscurità dopo, perché è una graduale scoperta dell'effetto luci e scenico.
Invece ho notato con piacere molte immagini del pubblico, ma non di quelle montate in cui si vede la solita scena da lontano, ma di quelle incentrate sul "particolare", sulla singola persona che canta, che salta, che si emoziona....e questo rende bene lo "scambio" tra vasco e i suoi fan.
Certo si vede che stava maluccio eh...
Infatti....si vede proprio che non sta bene
Ma in quale data di san siro e' stato registrato?  :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: biziorm - Dicembre 07, 2011, 10:11:02
Infatti....si vede proprio che non sta bene
Ma in quale data di san siro e' stato registrato?  :mmm:

Boh, bisognerebbe chiederlo a chi c'era! anche se magari con 4 date a disposizione avranno fatto un pò di mix.
Più che altro speriamo che i "comizi" siano messi nei contenuti extra! sennò sarebbe stato meglio se lo avessero girato all'Olimpico...anche perchè all'Olimpico la parte acustica non fu niente male, con chicche come "e il mattino" o l'anteprima de "i soliti".
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Itab - Dicembre 07, 2011, 10:24:33
non capisco la scelta di "escludere" il pubblico di san siro..dal momento che la condizione fisica e la voce di vasco in questo tour erano quel che erano... spero che il dvd non sia in questa versione pubblicata su you tube
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Dicembre 07, 2011, 12:35:51
In questo paese l’invidia è un valore che viene coltivato.
Insieme al vittimismo, al dilettantismo e al “ressentiment”.

V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Dicembre 07, 2011, 13:43:07
Metà concerto su youtube  :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Dicembre 07, 2011, 13:48:11
Metà concerto su youtube  :onorato:
Sono L'intro e le prime 2 canzoni ripetute per 28 minuti  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Dicembre 07, 2011, 13:53:12
Sono L'intro e le prime 2 canzoni ripetute per 28 minuti  ;)

a veramente  :delusa: ora lo comincio a vedere  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Dicembre 07, 2011, 13:58:54
a veramente  :delusa: ora lo comincio a vedere  ;)
Si...infatti alla fine di "non sei quella che eri" ci sono rimasto un po' male  :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Dicembre 07, 2011, 20:44:34
Ci sono rimasto male anche io :D
comunque non è male cm live ..però si vede che stava male ..grande lo stesso che ha fatto i concerti però :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sballo ravvicinato - Dicembre 07, 2011, 21:29:47
Ci sono rimasto male anche io :D
comunque non è male cm live ..però si vede che stava male ..grande lo stesso che ha fatto i concerti però :)
Certamente,su questo e' da ammirare.pochi lo avrebbero fatto
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sballo ravvicinato - Dicembre 07, 2011, 21:31:01
la voce nel video che ha pubblicato su fb stamattina si sente uno schifo, si sentono molto meglio i cori.. e comunque si faccia una vita, non può essere sempre ossessionato da Ligabue, ma perchè perchè???
Perche' ha parlato ancora di Ligabue?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Dicembre 07, 2011, 23:47:18
Certamente,su questo e' da ammirare.pochi lo avrebbero fatto
...cioè tu prima reputi le sue esibizioni live di quest'anno  vergognose e poi dici che è da ammirare ....mah  :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Dicembre 08, 2011, 17:31:28
Certamente,su questo e' da ammirare.pochi lo avrebbero fatto

...cioè tu prima reputi le sue esibizioni live di quest'anno  vergognose e poi dici che è da ammirare ....mah  :mmm:

 :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sballo ravvicinato - Dicembre 08, 2011, 21:05:29
...cioè tu prima reputi le sue esibizioni live di quest'anno  vergognose e poi dici che è da ammirare ....mah  :mmm:
E che c'entra?il fatto che quest'anno sul palco ha fatto letteralmente pena mica esclude il fatto che lo si possa ammirare per essere comunque salito.Se poi magari hai voglia di leggere bene i miei post vedrai che io reputo gli spettacoli vergognosi sopratutto per la scaletta ridicola e per i comizi fra una canzone e l'altra,tutte cose che ha deciso di fare mesi prima quando ancora stava bene
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sballo ravvicinato - Dicembre 08, 2011, 21:12:56
Concludo con il dire che le cose piu' vergognose di quest'anno(come ho gia detto) sono state la scaletta(completamente irrispettosa verso i fan) e i comizi sul palco.Sulle sue condizioni non l'ho praticamente mai criticato e anzi(come ho gia detto) e' da ammirare comunque per essere andato sul palco.Il problema principale e' stata la scaletta.Se avesse fatto una scaletta come nel 2007 le condizioni sarebbero passate in secondo piano e avrebbe fatto un grande show comunque.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: IoStoMale - Dicembre 08, 2011, 21:17:09
Sinceramente io l'ho visto ad Ancona...è mi è piaciuto un casino (sul fatto dei comizi hai ragione...troppi...e troppo lunghi)....ma per quanto riguarda la scaletta a me è piaciuta un casino.....poi certo è un'opinione personale.... ;) mi sa che stiamo andando un pò O.T. :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Dicembre 08, 2011, 22:45:25
Concludo con il dire che le cose piu' vergognose di quest'anno(come ho gia detto) sono state la scaletta(completamente irrispettosa verso i fan) e i comizi sul palco.Sulle sue condizioni non l'ho praticamente mai criticato e anzi(come ho gia detto) e' da ammirare comunque per essere andato sul palco.Il problema principale e' stata la scaletta.Se avesse fatto una scaletta come nel 2007 le condizioni sarebbero passate in secondo piano e avrebbe fatto un grande show comunque.

pensiero tuo per carita'..... io non mi sono offesa della scaletta...... :delusa:

Sinceramente io l'ho visto ad Ancona...è mi è piaciuto un casino (sul fatto dei comizi hai ragione...troppi...e troppo lunghi)....ma per quanto riguarda la scaletta a me è piaciuta un casino.....poi certo è un'opinione personale.... ;) mi sa che stiamo andando un pò O.T. :)

guarda a parte i comizi e i balletti ( che i primi ci stanno perche' ormai gli e' presa male sta nuova gioventu' ...... e i secondi  :rido: ....) ancona e' stato anche per noi uno dei migliori dopo roma  :onorato:


 :ot:
Metà concerto su youtube  :onorato:


 :yahoo: :yahoo: :yahoo: :yahoo: :yahoo:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Dicembre 08, 2011, 22:52:42
E che c'entra?il fatto che quest'anno sul palco ha fatto letteralmente pena mica esclude il fatto che lo si possa ammirare per essere comunque salito.Se poi magari hai voglia di leggere bene i miei post vedrai che io reputo gli spettacoli vergognosi sopratutto per la scaletta ridicola e per i comizi fra una canzone e l'altra,tutte cose che ha deciso di fare mesi prima quando ancora stava bene
...ognuno di noi desidera una propria scaletta ma si sa che è impossibile ,quindi si accetta quella che decide vasco o il suo staff e si va avanti....magari criticando le scelte di alcuni pezzi come per esempio a me non andava giù la scelta di "È solo un rock'n'roll show"ma a tanti altri invece si....ma ho visto e vissuto comunque un bellissimo concerto con una performance(come sostieni tu vergonosa)da parte di vasco ottima soprattutto a conoscenza del suo stato di salute...se poi in performance ci mettiamo  la scaletta e i comizi allora non mi trovo perchè per me  performance significa prestazione  e ripeto le sue prestazioni/esecuzioni  sono state ottime come tutto il contesto live e non ha fatto "letteralmente pena"se poi per te è cosi...per carità...ve bene lo stesso  :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sballo ravvicinato - Dicembre 08, 2011, 23:18:15
...ognuno di noi desidera una propria scaletta ma si sa che è impossibile ,quindi si accetta quella che decide vasco o il suo staff e si va avanti....magari criticando le scelte di alcuni pezzi come per esempio a me non andava giù la scelta di "È solo un rock'n'roll show"ma a tanti altri invece si....ma ho visto e vissuto comunque un bellissimo concerto con una performance(come sostieni tu vergonosa)da parte di vasco ottima soprattutto a conoscenza del suo stato di salute...se poi in performance ci mettiamo  la scaletta e i comizi allora non mi trovo perchè per me  performance significa prestazione  e ripeto le sue prestazioni/esecuzioni  sono state ottime come tutto il contesto live e non ha fatto "letteralmente pena"se poi per te è cosi...per carità...ve bene lo stesso  :ok:
Mah veramente non mi sembra che io sono l'unico a pensarla cosi anche perche' non si sono mai viste cosi' tante polemiche prima e dopo un tour di Vasco.
Almeno 2 su 3 dei fan di Vasco che sono stati ad un concerto qualsiasi del "live kom 2011" lo reputano come il peggior concerto di Vasco.
Se poi a te e' piaciuto per carita',io ho semplicemente risposto alla tua osservazione dicendo che si puo' benissimo ammirare Vasco per essere salito su un palco constatando comunque che il concerto ha fatto schifo.
Sul significato di performance non sono d'accordo perche' la scaletta e i comizi rientrano perfettamente nella valutazione complessiva di una performance live.
Ergo,una performances live non si giudica solamente guardando il livello di prestazione/esecuzione dei brani ma va giudicata nel suo complesso.E la scaletta e i discorsi-comizi rientrano nella valutazione stessa.
Se proprio vuoi posso dire che i LIVE sono stati vergognosi togliendo la prola "performance" ma il concetto e' sempre quello
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ferra - Dicembre 09, 2011, 12:03:31
OFF TOPIC: mi fa ridere leggendo alcuni commenti. Sul forum dopo le date di Giugno si scriveva Vasco un gran forma carichissimo ecc... ora si scrive si vede che stava male. Io personalmente non mi ero accorto che stasse male e dai video non è che emerga molto... sicuramente la voce è quella che è!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Dicembre 09, 2011, 12:17:59
Dalla Pagina di facebook:

Vasco Rossi
esce a sorpresa un nuovo "live" di vasco su iTunes. questa è la notizia!!!

stavo giusto per postarla quando mi sono imbattuto nell'articolo del caro vecchio anìmico Poggini che insinua che io in pratica lo abbia fatto per disturbare il suo protetto....e continua a sostenere di non capire più niente di quello che faccio.... sinceramente è con il latte alle ginocchia che voglio tranquillizzare il mio caro vecchio amico ricordandogli che già facevo ...dischi ...concerti e canzoni già quando il talentone di correggio faceva ancora l'assesore comunale...

vi posto il link del delirante articolo ...http://blog.max.rcs.it/pensieri-parole/2011/12/07/esce-a-sorpresa-un-nuovo-%E2%80%9Clive%E2%80%9D-di-vasco-solo-su-itunes/

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sammy il blasco - Dicembre 09, 2011, 12:20:04
ormai è un'ossessione ::)
spero proprio che si rimetta presto, che torni sul palco in discreta forma e faccia quello che ha saputo fare fino a... un anno fa!  :svengo:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Dicembre 09, 2011, 16:23:12
Mah veramente non mi sembra che io sono l'unico a pensarla cosi anche perche' non si sono mai viste cosi' tante polemiche prima e dopo un tour di Vasco.
Almeno 2 su 3 dei fan di Vasco che sono stati ad un concerto qualsiasi del "live kom 2011" lo reputano come il peggior concerto di Vasco.
Se poi a te e' piaciuto per carita',io ho semplicemente risposto alla tua osservazione dicendo che si puo' benissimo ammirare Vasco per essere salito su un palco constatando comunque che il concerto ha fatto schifo.
Sul significato di performance non sono d'accordo perche' la scaletta e i comizi rientrano perfettamente nella valutazione complessiva di una performance live.
Ergo,una performances live non si giudica solamente guardando il livello di prestazione/esecuzione dei brani ma va giudicata nel suo complesso.E la scaletta e i discorsi-comizi rientrano nella valutazione stessa.
Se proprio vuoi posso dire che i LIVE sono stati vergognosi togliendo la prola "performance" ma il concetto e' sempre quello
...la pensiamo diversamente e c'è poco da fare...!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Army_blasco - Dicembre 09, 2011, 16:29:48
per me poggini stavolta ha toppato di brutto
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Dicembre 09, 2011, 16:32:43
Mah veramente non mi sembra che io sono l'unico a pensarla cosi anche perche' non si sono mai viste cosi' tante polemiche prima e dopo un tour di Vasco.
Almeno 2 su 3 dei fan di Vasco che sono stati ad un concerto qualsiasi del "live kom 2011" lo reputano come il peggior concerto di Vasco.
Se poi a te e' piaciuto per carita',io ho semplicemente risposto alla tua osservazione dicendo che si puo' benissimo ammirare Vasco per essere salito su un palco constatando comunque che il concerto ha fatto schifo.
Sul significato di performance non sono d'accordo perche' la scaletta e i comizi rientrano perfettamente nella valutazione complessiva di una performance live.
Ergo,una performances live non si giudica solamente guardando il livello di prestazione/esecuzione dei brani ma va giudicata nel suo complesso.E la scaletta e i discorsi-comizi rientrano nella valutazione stessa.
Se proprio vuoi posso dire che i LIVE sono stati vergognosi togliendo la prola "performance" ma il concetto e' sempre quello

Vabbè dire che sono stati vergognosi è esagerato . Diciamo che non è stato uno dei migliori tour .
Io sono andato alle due date romane e Vasco era (o almeno sembrava) in forma . forse ha sbagliato qualche parola di qualche canzone , ma alla fine è proprio questo il bello del live non credi ?
A Roma oltretutto pochi discorsi , e gli unici che ha fatto sono durati meno di un minuto ,scaletta niente male ( ti ricordo che erano presenti in scaletta : GUARDA DOVE VAI - GIOCALA - LA FINE DEL MILLENNIO -ALIBI ). Scenografia da 10 e lode (la più bella di sempre  :onorato: ) . Quindi posso dire che a me è piaciuto e mi sono divertito molto ... POI NON SO PUò ESSERE CHE A MILANO HA FATTO SCHIFO , NON C'ERO E NON POSSO GIUDICARE  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Dicembre 09, 2011, 16:50:01
Io credo che probabilmente il 21 e in particolare il 22 a Milano siano state le date in cui è stato peggio, io sono andato il 17 ed è stato un concerto fantastico, scaletta innovativa, in particolare per chi ha visto tutti i tour degli ultimi 15 anni, qualche monologo un pò troppo lungo, ma alla fine è stato un bellissimo concerto, sia come performance di Vasco che come coinvolgimento del pubblico...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Dicembre 09, 2011, 16:52:47
esattamente il 21 e il 22 sono state le date peggiori e l'ultima cominciò un oretta di ritardo :ok:

io ad ancona l'ho trovato un buon concerto...tranquillo sul palco ma comunque voce buona e concerto piacevolissimo :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Praticamenteperfetto - Dicembre 09, 2011, 19:09:21
è andato via via peggiorando...ma per le sue condiioni di salute non per altro! io sono convinto che vasco ha da darci ancora molto...io ho impresso ancora le due date 2 e 3 ottobre 2010 a bologna...cioè un vasco allucinante!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Dicembre 09, 2011, 20:21:18
Io credo che probabilmente il 21 e in particolare il 22 a Milano siano state le date in cui è stato peggio, io sono andato il 17 ed è stato un concerto fantastico, scaletta innovativa, in particolare per chi ha visto tutti i tour degli ultimi 15 anni, qualche monologo un pò troppo lungo, ma alla fine è stato un bellissimo concerto, sia come performance di Vasco che come coinvolgimento del pubblico...
  :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Army_blasco - Dicembre 09, 2011, 23:35:49
è andato via via peggiorando...ma per le sue condiioni di salute non per altro! io sono convinto che vasco ha da darci ancora molto...io ho impresso ancora le due date 2 e 3 ottobre 2010 a bologna...cioè un vasco allucinante!

e ti posso assicurare che anche allora non è che stava proprio benissimo ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Dicembre 10, 2011, 20:09:17
Il servizio del tg1 di ieri sera:
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-f6cf61f3-0b74-49d8-9ab8-ba7ace4b1208-tg1.html
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Dicembre 27, 2011, 22:29:45
Che meraviglia il Natale…che bella festa... i regali e gli auguri … il clima di calore famigliare. Il pranzo dalla mamma obbligatorio che tante volte nel corso degli anni ha avuto certo anche l’aspetto dell’incubo…ma che poi è sempre andato a finir bene…con l’aiuto di qualche alka seltzer e una buona dose di pazienza
…si una buon dose di pazienza….che poi se non la metti da qualche parte anche la tua pazienza…come potresti vivere e lamentarti sempre un po’…pensando di aver fatto un sacrificio …il tuo dovere....di aver soddisfatto una aspettativa, mantenuto una tradizione, di aver fatto piacere alla mamma. Mentre in realtà tu non hai fatto niente ….ti sei solo rimpinzato di cibo buono e hai fatto il pieno di affetto e calore. …quelle soffocanti cure della mamma… quegli odori quei sapori…quelle certezze e quelle carezze ….e poi le domande…le attenzioni e le sue eterne preoccupazioni…che ormai ti annoiano e un po’ ti innervosiscono …perché…. tu lo sai bene quello che fai…e dove stai andando …vero?..!
ma ….quanto ti mancherebbero…se non ci fossero e se nessuno ti dicesse proprio niente….se nessuno ti aspettasse per natale.

Non credere di essere poi così …solubile.

V.R.
 :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Dicembre 28, 2011, 12:44:15
 :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: LiberiLiberi - Dicembre 29, 2011, 17:07:43
Che meraviglia il Natale…che bella festa... i regali e gli auguri … il clima di calore famigliare. Il pranzo dalla mamma obbligatorio che tante volte nel corso degli anni ha avuto certo anche l’aspetto dell’incubo…ma che poi è sempre andato a finir bene…con l’aiuto di qualche alka seltzer e una buona dose di pazienza
…si una buon dose di pazienza….che poi se non la metti da qualche parte anche la tua pazienza…come potresti vivere e lamentarti sempre un po’…pensando di aver fatto un sacrificio …il tuo dovere....di aver soddisfatto una aspettativa, mantenuto una tradizione, di aver fatto piacere alla mamma. Mentre in realtà tu non hai fatto niente ….ti sei solo rimpinzato di cibo buono e hai fatto il pieno di affetto e calore. …quelle soffocanti cure della mamma… quegli odori quei sapori…quelle certezze e quelle carezze ….e poi le domande…le attenzioni e le sue eterne preoccupazioni…che ormai ti annoiano e un po’ ti innervosiscono …perché…. tu lo sai bene quello che fai…e dove stai andando …vero?..!
ma ….quanto ti mancherebbero…se non ci fossero e se nessuno ti dicesse proprio niente….se nessuno ti aspettasse per natale.
Non credere di essere poi così …solubile.

V.R.
 :onorato: :onorato:
:imbarazzo:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Dicembre 29, 2011, 19:08:16
Che meraviglia il Natale…che bella festa... i regali e gli auguri … il clima di calore famigliare. Il pranzo dalla mamma obbligatorio che tante volte nel corso degli anni ha avuto certo anche l’aspetto dell’incubo…ma che poi è sempre andato a finir bene…con l’aiuto di qualche alka seltzer e una buona dose di pazienza
…si una buon dose di pazienza….che poi se non la metti da qualche parte anche la tua pazienza…come potresti vivere e lamentarti sempre un po’…pensando di aver fatto un sacrificio …il tuo dovere....di aver soddisfatto una aspettativa, mantenuto una tradizione, di aver fatto piacere alla mamma. Mentre in realtà tu non hai fatto niente ….ti sei solo rimpinzato di cibo buono e hai fatto il pieno di affetto e calore. …quelle soffocanti cure della mamma… quegli odori quei sapori…quelle certezze e quelle carezze ….e poi le domande…le attenzioni e le sue eterne preoccupazioni…che ormai ti annoiano e un po’ ti innervosiscono …perché…. tu lo sai bene quello che fai…e dove stai andando …vero?..!
ma ….quanto ti mancherebbero…se non ci fossero e se nessuno ti dicesse proprio niente….se nessuno ti aspettasse per natale.

Non credere di essere poi così …solubile.

V.R.
 :onorato: :onorato:

:ciuccetto:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Gennaio 03, 2012, 23:35:18
Comunque è da diverse settimana che non vengono pubblicati più clippini  :yahoo: :yahoo: :yahoo: :yahoo:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Gennaio 04, 2012, 09:20:47
Comunque è da diverse settimana che non vengono pubblicati più clippini  :yahoo: :yahoo: :yahoo: :yahoo:

Sinceramente... Non mi sembra un buon segno...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sammy il blasco - Gennaio 04, 2012, 10:04:32
Comunque è da diverse settimana che non vengono pubblicati più clippini  :yahoo: :yahoo: :yahoo: :yahoo:
che si sia conclusa la sindrome?! :xsxsxs:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Gennaio 04, 2012, 19:13:00
che si sia conclusa la sindrome?! :xsxsxs:

speriamo  :yahoo:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Gennaio 04, 2012, 21:01:47
Sinceramente... Non mi sembra un buon segno...

  :svengo: 
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Gennaio 08, 2012, 23:26:21
che si sia conclusa la sindrome?! :xsxsxs:

ma quando mai :rido: :rido: .... sara' solo piu' occupato..... speriamo0  :hehehe:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Febbraio 09, 2012, 22:56:51
ci mancava.... eccolo:
"I non so bene che cazzo stia facendo e dove voglia andare a parare… non l’ho mai saputo chiaramente a dir la verità e ho sempre vissuto alla giornata. Non mi aspettavo una vita molto lunga dato che la vivevo intensamente. Ma adesso sono ancora qua e dei giorni proprio non riesco a sopportarli. O meglio sopportarmi. Già perché è questo il problema non sono più in grado di sopportarmi. di capirmi di perdonarmi di scusarmi. Mi sveglio e sono una persona. Potrei perfino pensare di non cominciare a fumare.. tanta è la buona volontà e i buoni propositi…che mi hanno fatto andare a correre ogni mattina ormai da vent’anni …certo solo…per fare il fiato…per i concerti…per essere in forma almeno su quel palco…però poi l’abitudine …la testa che si adegua…la sensazione di benessere che si prova dopo la doccia…quando il piacere di asciugarsi di rilassarsi si combina perfettamente col la lettura di un libro …e fino a l’’ora di pranzo nemmeno una sigaretta accendo…poi il pomeriggio comincio a peggiorare o migliorare dipende dai punti di vista. Da salutista comincio a diventare molto più possibilista. E con la prima sigaretta arrivano i soliti pensieri…tutte le idee possibili le combinazioni le cose da fare che subito diventano necessità obblighi doveri….devo andare in studio a parlare con fini a vedere come va…cosa succede …cosa si deve fare …quali sono gli impegni gli appuntamenti…le inderogabili necessità.. le possibilità…ed ecco che parte tutto quel movimento mentale che comporta telefonate…sigarette, fretta tensione…sempre alla ricerca del controllo…del pensare del fare…della perenne sensazione di non avere il tempo per fare ogni cosa…!?....perché appena se ne sta facendo una già viene in mente la prossima….
E i buoni propositi della mattina…”leggo qualche libro”…ogni tanto nel pomeriggio così mi distraggo…e bevo un thè…sembrano i deliri di un pazzo …e così la “volontà di potenza” prende il sopravvento e la tensione la passione le frustrazioni …i risultati le soddisfazioni diventano lo scopo primario della propria esistenza. Arrivano le otto che è sempre troppo presto…pensare di cenare è quasi uno scherzo. Fermarsi…andare a tavola e consumare un pasto? Ma con tutto quello che mi sta passando per la testa…dovrei farlo masticando… ?? ed è quando arriva la sera che col buio arrivano le voglie i bisogni… … come è possibile non bere un aperitivo. Ed ecco poi per fortuna a cena almeno si può bere un pò di vino. …e dopo una giornata così ci vuole proprio… e dopo? Bisognerebbe spegnersi davanti alla tivu…ma c’è sempre il computer che occhieggia e lampeggia…ed è un attimo che diventa
necessario accenderlo… e ripartire col cervello e tutto il resto…magari un digestivo per rilassarsi un po’?...già mentre si “lavora”…è ammesso ...e mentre l’uomo che si era svegliato stamattina non è più nemmeno più il pallido ricordo di se stesso …l’animale che sembrava un agnellino tutto docile e tranquillo sta già proponendo idee e possibilità… ecco in azione l’uomo vissuto che tiene sulle spalle il mondo…con una sigaretta in una mano e un bicchiere …vicino. Tutto dipenderà dal caso o dalla necessità…
Certo che, dopo le undici e mezza…se non vai a dormire …devi essere disposto a tutto.

V.R."

Belle parole, lui c'è, sta bene, ed è in viaggio verso un nuovo obbiettivo!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Itab - Febbraio 09, 2012, 23:14:16
Fantastico....Il preludio di "Vivere non è facile"!?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Febbraio 16, 2012, 12:35:20
Bisogna imparare a stare soli,
solo così si può imparare a stare con gli altri,
altrimenti ci stai perché ne hai bisogno.
Bisogna fare a scuola un’ora di insegnamento
alla solitudine, imparare a bastarsi.

La versione di Vasco
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Febbraio 19, 2012, 19:27:57
la vera
solitudine
non e'
necessariamente
limitata a
... quando
si e'
soli

da Cena a sbafo, Charles BukowskiVisualizza altro
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Febbraio 25, 2012, 18:18:59
Clippino! Anteprima Gabri

http://youtu.be/CNdcCSwsDiI
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Febbraio 25, 2012, 19:06:14
Clippino! Anteprima Gabri

http://youtu.be/CNdcCSwsDiI
Quindi ci sara' anche la sua voce....non sara' solo musica :onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Febbraio 25, 2012, 19:19:09
Clippino! Anteprima Gabri

http://youtu.be/CNdcCSwsDiI

appena ascoltato. non so voi, ma a me non convince molto.
voglio dire, l'arrangiamento al piano è bello, però io lo trovo poco adatto per questa canzone, perchè secondo me non è in linea con la metrica del testo, e quindi costringe vasco a faticare non poco per stare a tempo, e di questo il cantato ne risente :ok:
non so se sono stato chiaro ::)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Febbraio 25, 2012, 19:52:44
Vederlo mi ha reso felice  :ok:

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Febbraio 25, 2012, 20:01:21
Beh a me è piaciuto! comunque non mi sembra stia così male vasco :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bambinodellasilo - Febbraio 25, 2012, 20:15:37
appena ascoltato. non so voi, ma a me non convince molto.
voglio dire, l'arrangiamento al piano è bello, però io lo trovo poco adatto per questa canzone, perchè secondo me non è in linea con la metrica del testo, e quindi costringe vasco a faticare non poco per stare a tempo, e di questo il cantato ne risente :ok:
non so se sono stato chiaro ::)


Ma stiamo parlando di uno spettacolo alla scala, non dell' h.j.f. o di un concertone a san siro è normale che sia così sennò che senso avrebbe un nuovo arrangiamento... :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bambinodellasilo - Febbraio 25, 2012, 20:16:49
Vederlo mi ha reso felice  :ok:


Beh a me è piaciuto! comunque non mi sembra stia così male vasco :)

Quoto!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Febbraio 25, 2012, 21:41:49
Prima pagina del libretto

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10150634838909674&set=a.134425389673.105658.8178669673&type=1&ref=nf
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ferra - Febbraio 26, 2012, 10:13:17
A me non mi è sembrato stia male ma mi è sembrato parecchio sciupato e invecchiato. Ma a volte spesso dipende dalla luce.

La voce del cantato mi sembra teribilmente andata (dal fumo e dell'età).
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Febbraio 26, 2012, 10:34:28
A me non mi è sembrato stia male ma mi è sembrato parecchio sciupato e invecchiato. Ma a volte spesso dipende dalla luce.

La voce del cantato mi sembra teribilmente andata (dal fumo e dell'età).

Si si , molto invecchiato e sciupato sulla faccia (quasi irriconoscibile confronto a due anni fa  :delusa: ) .

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bambinodellasilo - Febbraio 26, 2012, 11:20:41
Si si , molto invecchiato e sciupato sulla faccia (quasi irriconoscibile confronto a due anni fa  :delusa: ) .



Riguardando il video anch'io mi sono reso conto di ciò. Penso sia normale dopo una malattia così delicata e poi non dimentichiamoci anche lo stress di chi non ha saputo per tanto tempo cosa aveva realmente!! Oltre a essere "Vasco Rossi" è anche una persona come tutti noi.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Febbraio 26, 2012, 11:34:57
Riguardando il video anch'io mi sono reso conto di ciò. Penso sia normale dopo una malattia così delicata e poi non dimentichiamoci anche lo stress di chi non ha saputo per tanto tempo cosa aveva realmente!! Oltre a essere "Vasco Rossi" è anche una persona come tutti noi.

Secondo me Vasco si dovrebbe ritirare per un po .
Ritirare e pensare solo a riprendersi dalla malattia ... stare un po tranquillo .

I fan se ne devono fare una ragione  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bambinodellasilo - Febbraio 26, 2012, 11:40:02
Secondo me Vasco si dovrebbe ritirare per un po .
Ritirare e pensare solo a riprendersi dalla malattia ... stare un po tranquillo .

I fan se ne devono fare una ragione  ;)

Giusto!!!
Posso fare una provocazione: secondo voi quanto hanno influito in vasco le critiche subite per scaletta, performance, clippini, ligabue e quant'altro dell'ultima estate?
Cioè non pensate che, a prescindere dalla malattia, si possa essere un pò stancato di tutto questo contorno mediatico(arrivato davvero all'eccesso) che c'è attorno a lui e secondo me anche di parte del suo entourage?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Febbraio 26, 2012, 11:45:30
Giusto!!!
Posso fare una provocazione: secondo voi quanto hanno influito in vasco le critiche subite per scaletta, performance, clippini, ligabue e quant'altro dell'ultima estate?
Cioè non pensate che, a prescindere dalla malattia, si possa essere un pò stancato di tutto questo contorno mediatico(arrivato davvero all'eccesso) che c'è attorno a lui e secondo me anche di parte del suo entourage?

Se decidi di intraprendere questo tipo di "lavoro" devi mettere in conto anche il fatto che sarai criticato  :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bambinodellasilo - Febbraio 26, 2012, 11:50:12
Se decidi di intraprendere questo tipo di "lavoro" devi mettere in conto anche il fatto che sarai criticato  :risata:

Però non ti sono sembrate eccessive le critiche sulle sue performance (ossia che non si sentiva, che andava fuori tempo, sbagliava qualche strofa ecc ecc) quando si sapeva che stava davvero male e che il fatto che saliva sul palco era di per sè un miracolo?!?!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Febbraio 26, 2012, 12:30:30
comunque se Vasco non si è ancora ripreso dalla malattia penso ci sia qualcos'altro sotto ...perchè insomma non credo che a lui manchi il tempo di riposarsi ...comunque per quel che riguarda la voce a me sembra la solita dell'ultimo disco..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ferra - Febbraio 26, 2012, 12:44:26
Però non ti sono sembrate eccessive le critiche sulle sue performance (ossia che non si sentiva, che andava fuori tempo, sbagliava qualche strofa ecc ecc) quando si sapeva che stava davvero male e che il fatto che saliva sul palco era di per sè un miracolo?!?!

Le critiche sono state fatte soprattutto per i discorsi senza senso e per la scaletta. Vasco ha sempre sbagliato qlc parola e nessuno ha mai detto nulla; è bello anche così vero e spontaneo.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Febbraio 26, 2012, 12:49:15
allora mi sembra doveroso fare alcune precisazioni:
1) per quel che riguarda l'anteprima di gabri, a me sembra molto bella ed emozionante e perfettamente in linea con la finalità di questo arrangiamento, ovvero accompagnare un balletto alla Scala, e inoltre, l'interpretazione vocale, un pò sussurrata, non è certo da imputarsi al fumo o età, non diciamo stupidaggini, è chiaramente in linea con l'arrangiamento classico, sul quale non puoi certo cantare con tonalità stile "c'è chi dice no"
2) per quel che riguarda la forma fisica, certo dal video lo si vede un pò sciupato, ma teniamo in conto che è il solito clippino domestico fatto probabilmente appena alzato dal letto oppure a tarda sera prima di andare a dormire, quindi anch'io a 25 anni potrei apparire sofferto, quindi non iniziamo a fare ulteriori voli di fantasia
3) Vasco è una artista, un musicista, un poeta non è un calciatore o un nuotatore, quindi smettiamola di fare sempre appunti alla sua presunta forma fisica, ha avuto una seria malattia molto debilitante, è chiaro che per riprendersi necessita di più tempo, starà meglio e ritornerà su un palco, di voci sui suoi progetti se ne sono da sempre inseguite migliaia e in contrasto tra loro... la verità è solo quella che esce dalla sua bocca, e quindi aspettiamo, con calma e senza essere disfattisti
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Febbraio 26, 2012, 13:27:32
allora mi sembra doveroso fare alcune precisazioni:
1) per quel che riguarda l'anteprima di gabri, a me sembra molto bella ed emozionante e perfettamente in linea con la finalità di questo arrangiamento, ovvero accompagnare un balletto alla Scala, e inoltre, l'interpretazione vocale, un pò sussurrata, non è certo da imputarsi al fumo o età, non diciamo stupidaggini, è chiaramente in linea con l'arrangiamento classico, sul quale non puoi certo cantare con tonalità stile "c'è chi dice no"
2) per quel che riguarda la forma fisica, certo dal video lo si vede un pò sciupato, ma teniamo in conto che è il solito clippino domestico fatto probabilmente appena alzato dal letto oppure a tarda sera prima di andare a dormire, quindi anch'io a 25 anni potrei apparire sofferto, quindi non iniziamo a fare ulteriori voli di fantasia
3) Vasco è una artista, un musicista, un poeta non è un calciatore o un nuotatore, quindi smettiamola di fare sempre appunti alla sua presunta forma fisica, ha avuto una seria malattia molto debilitante, è chiaro che per riprendersi necessita di più tempo, starà meglio e ritornerà su un palco, di voci sui suoi progetti se ne sono da sempre inseguite migliaia e in contrasto tra loro... la verità è solo quella che esce dalla sua bocca, e quindi aspettiamo, con calma e senza essere disfattisti

:onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Febbraio 26, 2012, 13:45:13
allora mi sembra doveroso fare alcune precisazioni:
1) per quel che riguarda l'anteprima di gabri, a me sembra molto bella ed emozionante e perfettamente in linea con la finalità di questo arrangiamento, ovvero accompagnare un balletto alla Scala, e inoltre, l'interpretazione vocale, un pò sussurrata, non è certo da imputarsi al fumo o età, non diciamo stupidaggini, è chiaramente in linea con l'arrangiamento classico, sul quale non puoi certo cantare con tonalità stile "c'è chi dice no"
2) per quel che riguarda la forma fisica, certo dal video lo si vede un pò sciupato, ma teniamo in conto che è il solito clippino domestico fatto probabilmente appena alzato dal letto oppure a tarda sera prima di andare a dormire, quindi anch'io a 25 anni potrei apparire sofferto, quindi non iniziamo a fare ulteriori voli di fantasia
3) Vasco è una artista, un musicista, un poeta non è un calciatore o un nuotatore, quindi smettiamola di fare sempre appunti alla sua presunta forma fisica, ha avuto una seria malattia molto debilitante, è chiaro che per riprendersi necessita di più tempo, starà meglio e ritornerà su un palco, di voci sui suoi progetti se ne sono da sempre inseguite migliaia e in contrasto tra loro... la verità è solo quella che esce dalla sua bocca, e quindi aspettiamo, con calma e senza essere disfattisti


Sono d'accordo anche io ! io quando ho detto che se non si era ancora ripreso vuol dire ceh c'è qualcosa sotto non itnendevo che è in fin di vita come dicono in molti ..magari la malattia gli ha lasciato qualche fastidio tutto qui
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Febbraio 26, 2012, 13:48:20
Dalla sua bocca era uscito un concerto a giugno...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bambinodellasilo - Febbraio 26, 2012, 14:25:56
Dalla sua bocca era uscito un concerto a giugno...

Esattamente :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Febbraio 26, 2012, 15:21:58
Dalla sua bocca era uscito un concerto a giugno...

prima del secondo e più importante ricovero però :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Febbraio 27, 2012, 10:02:49
Su Youtube ci sono commenti a quest'ultimo clippino dove ci sono insulti a Vasco veramente senza motivo!!!
:delusa: :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Febbraio 27, 2012, 12:01:27
Ragazzi, gli insulti vanno messi in conto, perché, bene o male, negli ultimi anni Vasco è diventato un personaggio con un enorme peso mediatico, e non solo in ambito musicale o di spettacolo, ma anche per quel che riguarda la Politica e il Sociale, e normale quindi che ormai non potrà mai rimanere indifferente, ed ora, come non mai, o lo si elogia o lo si critica.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ferra - Febbraio 27, 2012, 16:21:37
Ma perchè il social rocker invece che fare clippini stupidi con la paletta delle zanzare o attaccare tizio caio o sempronio se lo attaccano via facebook non inizia a dire cose sensate forti?

Perchè non parla della TAV, delle grandi opere e di tutta la merda che vogliono fare in questo paese? Vedreste che non andrebbe più a studioaperto per ogni clippino dicendo cose scomode, ma la gente della rete comincierebbe ad ascoltarlo

Perchè non denuncia tutto lo schifo che c'è dietro alla politica di ogni tipo, le porcherie delle banche delle lobby? E' vero che all'ignoranza non c'è mai fine ma forse le critiche sarebbero minori.

Ben inteso, ho sempre preferiito un vasco nascosto che parla solo con le canzoni, ma visto che lui stesso ha scelto la svolta del social rocker, perchè non farla veramente?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Febbraio 27, 2012, 16:30:48
Be lo ha fatto eccome se lo ha fatto, mi sembra pretestuoso citare sempre il clippino della racchetta per le zanzare, le polemiche più forti sono state infatti quelle con Giovanardi, con alcuni esponenti della Lega per le questioni della Padania, con alcuni Vescovi della chiesa per questioni morali e religiose etc. etc. lo ha fatto... negli ultimi mesi sembra si sia nuovamente ritirato anche dalla piazza di fb
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Febbraio 27, 2012, 17:18:40
Ma perchè il social rocker invece che fare clippini stupidi con la paletta delle zanzare o attaccare tizio caio o sempronio se lo attaccano via facebook non inizia a dire cose sensate forti?

Perchè non parla della TAV, delle grandi opere e di tutta la merda che vogliono fare in questo paese? Vedreste che non andrebbe più a studioaperto per ogni clippino dicendo cose scomode, ma la gente della rete comincierebbe ad ascoltarlo

Perchè non denuncia tutto lo schifo che c'è dietro alla politica di ogni tipo, le porcherie delle banche delle lobby? E' vero che all'ignoranza non c'è mai fine ma forse le critiche sarebbero minori.

Ben inteso, ho sempre preferiito un vasco nascosto che parla solo con le canzoni, ma visto che lui stesso ha scelto la svolta del social rocker, perchè non farla veramente?
Ci manca solo che si metta a fare altro populismo in rete.. Dio ce ne scampi!  :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sballo ravvicinato - Febbraio 28, 2012, 16:57:27
Ma perchè il social rocker invece che fare clippini stupidi con la paletta delle zanzare o attaccare tizio caio o sempronio se lo attaccano via facebook non inizia a dire cose sensate forti?

Perchè non parla della TAV, delle grandi opere e di tutta la merda che vogliono fare in questo paese? Vedreste che non andrebbe più a studioaperto per ogni clippino dicendo cose scomode, ma la gente della rete comincierebbe ad ascoltarlo

Perchè non denuncia tutto lo schifo che c'è dietro alla politica di ogni tipo, le porcherie delle banche delle lobby? E' vero che all'ignoranza non c'è mai fine ma forse le critiche sarebbero minori.

Ben inteso, ho sempre preferiito un vasco nascosto che parla solo con le canzoni, ma visto che lui stesso ha scelto la svolta del social rocker, perchè non farla veramente?
Io sono favorevole al TAV
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Marzo 01, 2012, 11:01:48
Ma perchè il social rocker invece che fare clippini stupidi con la paletta delle zanzare o attaccare tizio caio o sempronio se lo attaccano via facebook non inizia a dire cose sensate forti?

Perchè non parla della TAV, delle grandi opere e di tutta la merda che vogliono fare in questo paese? Vedreste che non andrebbe più a studioaperto per ogni clippino dicendo cose scomode, ma la gente della rete comincierebbe ad ascoltarlo

Perchè non denuncia tutto lo schifo che c'è dietro alla politica di ogni tipo, le porcherie delle banche delle lobby? E' vero che all'ignoranza non c'è mai fine ma forse le critiche sarebbero minori.

Ben inteso, ho sempre preferiito un vasco nascosto che parla solo con le canzoni, ma visto che lui stesso ha scelto la svolta del social rocker, perchè non farla veramente?

ma dai, ma ce lo vedi vasco a fare il tele-predicatore alla celentano?  :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Marzo 01, 2012, 16:14:10
Dalla bacheca fb di Vasco, il saluto a Lucio Dalla.

La notizia corre in rete, passa di bocca in bocca...è morto Lucio Dalla... Stroncato da un infarto, se ne è andato nel sonno..
Non siamo mai pronti a notizie del genere, rimaniamo attoniti, sbalorditi, spaventati, arrabbiati e poi tristi molto tristi, senza parole. C'est la vie, questa è la vita..ha la precedenza su tutto meno che sulla morte, che arriva quando meno te la aspetti..
Un colpo a tradimento la fatalità, il caso!
Ci sentiamo all'improvviso parte di una stessa grande famiglia a cui viene a mancare il capofamiglia..perchè questo era Lucio Dalla: un padre affettuoso e sempre presente con il suo entusiasmo, le sue idee spesso all'avanguardia per il cantautorato italiano, il suo grande amore per la musica.Che lo ha accompagnato fino all'ultimo e questo ci consola, Lucio se ne è andato come avrebbe voluto, era in tour in piena attività...
Nessuno muore mai completamente, qualche cosa di lui rimane sempre vivo dentro di noi!
Wiva Lucio Dalla.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Marzo 01, 2012, 21:34:01
(https://www.vascoforever.it/forum/proxy.php?request=http%3A%2F%2Fa4.sphotos.ak.fbcdn.net%2Fhphotos-ak-snc7%2F422927_10150645128479040_263457169039_9124902_1849647523_n.jpg&hash=8502c9e7b3c1a922254e216065ec0a862df4d21f)

 :onorato: :hihih: :hihih: :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Marzo 01, 2012, 23:38:04
Bello il post di vasco su lucio dalla...
E grande risposta di Vasco :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Marzo 05, 2012, 11:43:51
(https://www.vascoforever.it/forum/proxy.php?request=http%3A%2F%2Fa4.sphotos.ak.fbcdn.net%2Fhphotos-ak-snc7%2F422927_10150645128479040_263457169039_9124902_1849647523_n.jpg&hash=8502c9e7b3c1a922254e216065ec0a862df4d21f)

 :onorato: :hihih: :hihih: :hihih:


 :hihih: :hihih: :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Marzo 05, 2012, 12:50:02
(https://www.vascoforever.it/forum/proxy.php?request=http%3A%2F%2Fa4.sphotos.ak.fbcdn.net%2Fhphotos-ak-snc7%2F422927_10150645128479040_263457169039_9124902_1849647523_n.jpg&hash=8502c9e7b3c1a922254e216065ec0a862df4d21f)

 :onorato: :hihih: :hihih: :hihih:
:hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih:
 :onorato: :onorato: :onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Marzo 06, 2012, 15:56:00
(https://www.vascoforever.it/forum/proxy.php?request=http%3A%2F%2Fa4.sphotos.ak.fbcdn.net%2Fhphotos-ak-snc7%2F422927_10150645128479040_263457169039_9124902_1849647523_n.jpg&hash=8502c9e7b3c1a922254e216065ec0a862df4d21f)

 :onorato: :hihih: :hihih: :hihih:

 :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :onorato:
:onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Vasco - giovinco - Marzo 21, 2012, 23:18:35
Cosa possiamo noi se non finire male
Cosa possiamo fare
Se anche l’amore può finire dai!
Dammi da bere!!

V.R.

http://www.facebook.com/vascorossi
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Marzo 23, 2012, 09:44:54
Cosa possiamo noi se non finire male
Cosa possiamo fare
Se anche l’amore può finire dai!
Dammi da bere!!

V.R.

http://www.facebook.com/vascorossi


one moreeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee  :-\
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: alecri66 - Marzo 24, 2012, 18:11:10
FB Vasco Rossi 24/03/2012 ore 18.00  :onorato:

Per ricantare le tredici canzoni del progetto AllaScala, riarrangiate da Celso valli in chiave Classica Pop ho affittato l’ultimo piano di un albergo e impiegato un mese e mezzo. Dai primi di gennaio alla metà di febbraio.
È stata un’esperienza tra le più dure e difficili della mia vita. I motivi non sono stati solo artistici. Entrare nel clima diverso creato da Celso e interpretare la canzone con la stessa emozione e le stesse intensità…mantenere il senso del testo in un ambiente musicale cosi diverso... e fare in modo che non perdessero la loro identità …non è stato facile

Tutto ciò era già una sfida notevole. Difficile e interessante . Ma il problema più grave era il mio stato di “convalescente” che non mi permetteva di avere l’energia solita e necessaria.
Le vicissitudini che tutti conoscete…i tre esami diagnostici con anestesia totale i sei mesi di antibiotici e la mia veneranda età …incidono e incideranno
ancora molto sulle mie facoltà psicofisiche. I medici parlano di un periodo di almeno un anno prima di poter pensare ad un recupero completo…

Cantare quindi le canzoni è stata una vera impresa.

Ho dovuto calcolare le forze e le energie. Ore di sonno, momenti di risveglio e preparazione, combattendo con un fastidioso raffreddore…che spesso non mi permetteva di respirare.
Le prime settimane sono state una serie di frustranti insuccessi. Non riuscivo a trovare la combinazione giusta degli elementi…energia…voce…e convinzione. Non ero ancora riuscito a cantare neppure una canzone
dopo quattro settimane. La faccenda stava diventando tragica. La tensione la nevrosi la paura di non riuscire si stavano impossessando del mio spirito malandato e fragile. Un momento veramente terribile pieno di frustrazione, abbattimento, avvilimento mortificazione e sconforto. È stato uno dei periodi più difficili della mia vita.
Poi un giorno tutti i fattori si sono improvvisamente ritrovati e impastati da una buona dose di disperazione mi hanno spinto a cominciare a cantare con enorme tensione la prima canzone. Alla fine Nicola mi dice “mi sembra che vada bene! È venuta benissimo. A quel punto dico “mettine su un’altra subito”
Risulta perfetta anche questa senza una minima pecca. Una interpretazione fantastica. Non credevo alle mie orecchie. Dico a Nicola “dai proviamone un’altra”!...e poi un’altra e poi un’altra.

Roba da pazzi! Cinque canzoni in un pomeriggio e tutte perfette. Un vero miracolo di Padre Mio. Una cosa assolutamente incredibile, impossibile, inimmaginabile. Un mese di sofferenza è esploso in un minuto di totale e completo trasporto artistico.

Non dimenticherò mai questo periodo.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Marzo 24, 2012, 18:18:44
Grande Vasco...è sempre stato un combattente!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Marzo 24, 2012, 18:20:49
Commovente! Non mollerà mai!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Marzo 24, 2012, 18:26:46
Fantastico! E dai risultati di Albachiara direi che si sta riprendendo alla grande!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Marzo 24, 2012, 18:48:24
grande  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Marzo 24, 2012, 19:01:40
svelato il motivo del mese in albergo a bologna... altro che stronzate varie come "ha litigato con laura" "sta molto male, l'albergo è solo una copertura", "se non è a los angeles dov'è?"
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Marzo 24, 2012, 19:26:38
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=HpuhXpYItSc#!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bambinodellasilo - Marzo 24, 2012, 19:39:22
http://www.youtube.com/watch?feature=player_embedded&v=HpuhXpYItSc#!

Yeah....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Marzo 24, 2012, 19:45:36
Mi sembra abbastanza in forma ;-)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Marzo 24, 2012, 20:32:02
Grande vasco altro che mezzo morto :D
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Marzo 24, 2012, 22:13:06
http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/spettacolo/2012/03/24/visualizza_new.html_156065805.html (http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/spettacolo/2012/03/24/visualizza_new.html_156065805.html)


Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Marzo 25, 2012, 13:48:11
http://www.youtube.com/watch?v=uatVAP8NPx8&feature=youtu.be
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Marzo 25, 2012, 14:35:25
Che bello rivederlo!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Marzo 25, 2012, 14:48:06
Una poesia inedita di Vasco Rossi inaugurerà la Settimana della Poesia su www.satisfiction.me
 
 
Ho fottuto il destino
Ho giocato col demonio
Ho barato bleffato e perso
Ho regalato tutto
Me stesso
Mi sono violentato
Molto e ho vinto.
Ho fatto di me
Quello che ho voluto.
 
Vasco Rossi

commento di Gian Paolo Serino
 
Ho sempre creduto nella poesia di Vasco Rossi. Credo che Vasco Rossi sia il più grande poeta italiano del ‘900. Perché non puoi ignorare la poesia quando scala la hit parade. Il dovere di ogni poeta non è quello di trovare rifugio dietro la siepe di Leopardi (come accade alla maggior parte dei poeti), ma di comunicare i propri versi a un pubblico più vasto possibile. E’ un dovere artistico, ma soprattutto e ancor prima civile. La poesia e il sentire poetico devono tornare a confrontarsi, a buttarsi nell’arena del pubblico. Oggi il poeta non deve lanciare un petalo di rosa nel Grand Canyon, ma ha il dovere di uscire dai recinti di se stesso e di chi lo vuole così…fatalmente imbalsamato, impolverato, museificato. Vasco Rossi è una rockstar, ma su tutto è un poeta. E’ un poeta che da anni denuncia il precariato esistenziale di molte generazioni. Il sentirsi precari non solo dal punto di vista economico, ma soprattutto nella (p)arte della vita. Oggi siamo imprigionati nel postmoderno: tutto è diventato postmoderno. Vasco Rossi, dopo aver radiografato per anni una situazione di neon-realismo (un realismo al neon, che sfugge nel momento stesso in cui cerchi di inquadrarlo), ha attraversato il postmoderno portandone le cicatrici. Come intere generazioni. Con la modernità del suo corpus poetico, a dimostrare come non esistano poeti all’avanguardia ma solo poeti un pochino indietro, Vasco Rossi ora passa da versi che hanno sempre fotografato una realtà al neon, ad una realtà del post-trauma. Siamo sopravvissuti all’11 settembre, ma non siamo sopravvissuti a noi stessi.
Molti cercano di sfuggire la maschera dell’ineluttabile fuga dalla realtà, di frommiana memoria, con le modalità più diverse. I poeti si rifugiano in se stessi, ma mentono. E mentono perché sopravvivono. E sopravvivono perché fanno finta. Vasco Rossi non ha mai fatto finta e lo dimostrano questi versi dove la consapevolezza del proprio essere, umano, diventa immediatamente un manifesto. Il Manifesto della generazione post. Post trauma, post generazione, post it. Una generazione post che mai come oggi ha la possibilità di vincere. Vasco Rossi è il primo poeta a radiografare (ben diverso dal fotografare) questa generazione. E’ il primo che riesce, attraverso questi versi inediti regalati a Satisfiction, a far comprendere come per passare ai posteri sia indispensabile passare per i postumi…
Nella scrittura dei suoi testi musicali Vasco Rossi non solo ha introdotto il rock in Italia, ma ha portato in musica lo stile di Louis Ferdinand Céline, l’unico scrittore del ‘900 che abbia anticipato, insieme al Norman Mailer di “Pubblicità per me stesso” e al William Burroughs dei “cut-up”, il linguaggio contemporaneo. Basti pensare ai suoi versi magari meno conosciuti. Si pensi alla famosa “Sally”. In “Sally” esistono due versi che raccontano non solo l’intera poetica di Vasco Rossi, ma quel passaggio fondamentale e non ancora studiato del passaggio dalla “strategia della tensione” alla “strategia della finzione”. Quando Vasco Rossi scrive: “Si accendono le luci dei lampioni/ tutta la gente corre davanti alle tele-visioni”. Ecco in questi due versi è genialmente fotografata la storia del ‘900. Se negli anni della Seconda Guerra Mondiale quando si accendevano le luci dei lampioni era il segnale del coprifuoco (non solo fisico, ma morale), pena olio di ricino e manganellate, oggi la moderna dittatura democratica non ha più bisogno nemmeno di un randello per farci restare in quell’unità di pensiero che chiamiamo casa. Basta far iniziare la programmazione televisiva per  ricondurci alla “ragione”. Basta il “prime-time” televisivo, che dagli anni ’80 scandisce il quotidiano fallimento del nostro vivere sociale, per farci stare…a casa. E se un tempo la grande paura di un’intera generazione,  nata negli ’50, era che Il Grande Fratello ci guardasse, adesso siamo noi a guardare il Grande Fratello. “Si accendono le luci dei lampioni/ Tutta la gente corre davanti alle televisioni” rappresenta la rappresentazione del nostro esserci arresi.  E al contempo è una delle intuizioni poetiche più geniali delle moltissime di Vasco Rossi. Il Vasco Rossi di questi versi racconta di  un uomo che si guarda allo specchio, ma non si rifugia più nei suoi riflessi.Un uomo che riesce ad andare “Oltre il giardino” (per citare Peter Seller), ma soprattutto un poeta che riesce ad andare oltre la siepe del Leopardi. Dovere primo e unico di un poeta del post-trauma. Vasco Rossi con questi versi fa la radiografia della generazione Post Trauma che da decenni ha continuato a scavalcare i muri, anche quando i cancelli erano aperti.  Una generazione di egoisti solo in apparenza, di Narcisi del Nulla solo sullo schermo. Una generazione che non era stata mai raccontata perché è una generazione di perdenti ma solo in superficie. Perché la Generazione Post Trauma raccontata da Vasco Rossi ha sempre mentito, ma mai a se stessa.
Gian Paolo Serino
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Marzo 25, 2012, 15:23:19
FB Vasco Rossi 24/03/2012 ore 18.00  :onorato:

Per ricantare le tredici canzoni del progetto AllaScala, riarrangiate da Celso valli in chiave Classica Pop ho affittato l’ultimo piano di un albergo e impiegato un mese e mezzo. Dai primi di gennaio alla metà di febbraio.
È stata un’esperienza tra le più dure e difficili della mia vita. I motivi non sono stati solo artistici. Entrare nel clima diverso creato da Celso e interpretare la canzone con la stessa emozione e le stesse intensità…mantenere il senso del testo in un ambiente musicale cosi diverso... e fare in modo che non perdessero la loro identità …non è stato facile

Tutto ciò era già una sfida notevole. Difficile e interessante . Ma il problema più grave era il mio stato di “convalescente” che non mi permetteva di avere l’energia solita e necessaria.
Le vicissitudini che tutti conoscete…i tre esami diagnostici con anestesia totale i sei mesi di antibiotici e la mia veneranda età …incidono e incideranno
ancora molto sulle mie facoltà psicofisiche. I medici parlano di un periodo di almeno un anno prima di poter pensare ad un recupero completo…

Cantare quindi le canzoni è stata una vera impresa.

Ho dovuto calcolare le forze e le energie. Ore di sonno, momenti di risveglio e preparazione, combattendo con un fastidioso raffreddore…che spesso non mi permetteva di respirare.
Le prime settimane sono state una serie di frustranti insuccessi. Non riuscivo a trovare la combinazione giusta degli elementi…energia…voce…e convinzione. Non ero ancora riuscito a cantare neppure una canzone
dopo quattro settimane. La faccenda stava diventando tragica. La tensione la nevrosi la paura di non riuscire si stavano impossessando del mio spirito malandato e fragile. Un momento veramente terribile pieno di frustrazione, abbattimento, avvilimento mortificazione e sconforto. È stato uno dei periodi più difficili della mia vita.
Poi un giorno tutti i fattori si sono improvvisamente ritrovati e impastati da una buona dose di disperazione mi hanno spinto a cominciare a cantare con enorme tensione la prima canzone. Alla fine Nicola mi dice “mi sembra che vada bene! È venuta benissimo. A quel punto dico “mettine su un’altra subito”
Risulta perfetta anche questa senza una minima pecca. Una interpretazione fantastica. Non credevo alle mie orecchie. Dico a Nicola “dai proviamone un’altra”!...e poi un’altra e poi un’altra.

Roba da pazzi! Cinque canzoni in un pomeriggio e tutte perfette. Un vero miracolo di Padre Mio. Una cosa assolutamente incredibile, impossibile, inimmaginabile. Un mese di sofferenza è esploso in un minuto di totale e completo trasporto artistico.

Non dimenticherò mai questo periodo.
Da questo post di Vasco abbiamo la conferma che le canzoni le ha ricantate tutte!!  :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Marzo 26, 2012, 21:13:39
per Lambert   :risata:


Ora Vasco scusami, ma chiudo con un piccolo problema personale, oserei dire d’identità: da interista a interista, ma tu lo sai che prima delle partite del Milan a San Siro gli altoparlanti sparano «Siamo solo noi»? Non ti dà fastidio, come tifoso nerazzurro?
«Ma va? Non lo sapevo. Va beh, nessun problema: vuol dire che quella è proprio una canzone Inter…nazionale. Cioè, volevo dire universale».

tv sorrisi e canzoni

http://www.sorrisi.com/2012/03/26/vasco-rossi-i-segreti-del-suo-debutto-alla-scala-di-milano/ (http://www.sorrisi.com/2012/03/26/vasco-rossi-i-segreti-del-suo-debutto-alla-scala-di-milano/)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Marzo 26, 2012, 21:47:32
(https://www.vascoforever.it/forum/proxy.php?request=http%3A%2F%2Fa1.sphotos.ak.fbcdn.net%2Fhphotos-ak-prn1%2F532759_413433868672530_278207882195130_1787368_1662853567_n.jpg&hash=924801bdf2dbdc59973237e4e6348298430ab94f)

 :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bLaScO_93 - Marzo 26, 2012, 21:50:47
o mio dio questa foto è shokkante aahahhahahaha
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Marzo 26, 2012, 21:56:19
 :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih: :hihih:


ma come se faaaaaaaaaaaaaaaaaaa  :hihih: :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Marzo 26, 2012, 21:58:16
(https://www.vascoforever.it/forum/proxy.php?request=http%3A%2F%2Fa1.sphotos.ak.fbcdn.net%2Fhphotos-ak-prn1%2F532759_413433868672530_278207882195130_1787368_1662853567_n.jpg&hash=924801bdf2dbdc59973237e4e6348298430ab94f)

 :delusa:

:delusa:



:rido: :rido: :rido: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: dany91 - Marzo 26, 2012, 22:01:23
Aiuto  :hihih: :hihih: :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Marzo 26, 2012, 22:31:41
ahahahahah grandissimo! pronto per la prima alla scala!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Army_blasco - Marzo 26, 2012, 23:46:48
ballerà anche lui?ahahahahahaha
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Marzo 26, 2012, 23:47:44
Che grullo! :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Marzo 27, 2012, 13:22:58
per Lambert   :risata:


Ora Vasco scusami, ma chiudo con un piccolo problema personale, oserei dire d’identità: da interista a interista, ma tu lo sai che prima delle partite del Milan a San Siro gli altoparlanti sparano «Siamo solo noi»? Non ti dà fastidio, come tifoso nerazzurro?
«Ma va? Non lo sapevo. Va beh, nessun problema: vuol dire che quella è proprio una canzone Inter…nazionale. Cioè, volevo dire universale».

tv sorrisi e canzoni

http://www.sorrisi.com/2012/03/26/vasco-rossi-i-segreti-del-suo-debutto-alla-scala-di-milano/ (http://www.sorrisi.com/2012/03/26/vasco-rossi-i-segreti-del-suo-debutto-alla-scala-di-milano/)
Grande Vasco!!!  :onorato: :onorato: :risata: :risata:
Non sapevo che prima delle partite del Milan mettono Siamo Solo Noi...Ma come si permettono  :hitler: :rido: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco1988 - Marzo 28, 2012, 09:17:37
ma dove esce  :hihih: :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Marzo 29, 2012, 19:32:41
(ANSA) - MILANO, 29 MAR - ''Se leggo la parola malattia vado a casa di chi l'ha scritta e lo prendo a bastonate''. Cosi' Vasco Rossi ha detto presentandosi all'Accademia della Scala per consegnare alcune borse di studio, prima apparizione pubblica da lungo tempo.

Vasco ha quindi aggiunto: ''Ci sono in giro voci strane, che non sono in forma, che sono malato. Forse perche' i medici hanno detto che ci vuole un anno per recuperare in pieno la forma ma dovete scrivere convalescenza, non malattia''.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Marzo 29, 2012, 19:58:04
Bravo Vasco ...! basta con sta storia della malattia...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Marzo 29, 2012, 20:24:24
La repubblica ha pubblicato 12 foto di oggi pomeriggio . Vasco è in gran forma  :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Marzo 29, 2012, 22:33:14
Si trovano ??
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ivan85 - Marzo 29, 2012, 22:41:45
(ANSA) - MILANO, 29 MAR - ''Se leggo la parola malattia vado a casa di chi l'ha scritta e lo prendo a bastonate''. Cosi' Vasco Rossi ha detto presentandosi all'Accademia della Scala per consegnare alcune borse di studio, prima apparizione pubblica da lungo tempo.

Vasco ha quindi aggiunto: ''Ci sono in giro voci strane, che non sono in forma, che sono malato. Forse perche' i medici hanno detto che ci vuole un anno per recuperare in pieno la forma ma dovete scrivere convalescenza, non malattia''.
Sono proprio le parole che volevo sentire...  :) ormai il peggio è passato, Vasco ci regalerà ancora canzoni e concerti, dobbiamo solo aspettare l'anno prossimo...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Marzo 30, 2012, 01:16:05
“L’Altra Metà Del Cielo” è un’opera che è proprio il caso di definire la fine del mondo, anche se pare essere piuttosto l’allegorico inizio dell’universo.
Per creare tale opera Vasco si è chiuso per lungo tempo in uno “Stupido Hotel” senza... più sentire nessuno e senza più occuparsi di altro. E qualcuno ha avuto perfino l’ardire di criticarlo per questo, conoscendo poco la necessità del genio creativo e artistico di Vasco, che qualche illustre filosofo sembrava conoscere decisamente meglio:

"Che il genio debba anteporre ad ogni altro bene l’indipendenza della sua persona e il libero ozio è cosa certa. Piaceri e onori ottenuti sacrificando la propria libertà e il proprio tempo si addicono agli uomini ordinari, ma ripugnano al genio. Egli è dedito solo a se stesso, al godimento del proprio spirito. Se rinunciasse all’ozio e alla libertà egli rinuncerebbe anche a se stesso, non potendo più essere quello che richiede la sua interiorità solo per rispondere agli ordinari, utilitaristici e immediati scopi degli uomini."
(Arthur Schopenhauer)

E’ impegnativo e mastodontico il lavoro che Vasco ha svolto rivisitando e ricantando le sue canzoni per realizzarne un’Opera degna di uno dei teatri più prestigiosi del mondo.
Se qualcuno potrà sottovalutarlo sarà esclusivamente a causa della propria impreparazione a valutarlo seriamente, perché ciò che ha realizzato Vasco è davvero sorprendente e disarmante: non è soltanto un’opera d’arte, ma è anche l’arte all’Opera!


La Redazione IlBlasco
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Marzo 30, 2012, 20:33:05
Vasco al tg5  :onorato: :onorato: :onorato: questa volta un servizio per bene  :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Marzo 30, 2012, 21:05:58
Che hanno fatto vedere ?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Marzo 30, 2012, 21:07:28
Che hanno fatto vedere ?

Hanno intervistato Vasco e le prove del balletto  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Marzo 30, 2012, 23:14:52
wow allora quando lo trovo me lo riguardo:)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ivan85 - Marzo 31, 2012, 01:28:14
potreste postare il link del servizo per favore?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: IoStoMale - Marzo 31, 2012, 10:44:13
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-77030cd9-d0fa-4f01-8292-2ad095866b18.html

piccola chiacchierata tra Vasco e Fabio Volo:
prima parte al minuto 18
seconda parte al minuto 32.30 circa....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Marzo 31, 2012, 14:17:17
http://www.ilsecoloxix.it/p/cultura/2012/03/31/APL8oHDC-vasco_voglio_ragioniere.shtml#axzz1qgxhfLi4
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Marzo 31, 2012, 16:35:53
Intervista al tg1
http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-7d6a97a8-4071-4373-9dc7-f955d3259a00-tg1.html
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Marzo 31, 2012, 20:55:52
La stampa si è dimenticata di sottolineare che LaScala di Milano è uno dei tre più importanti teatri ...del Mondo!
Uno dei più prestigiosi templi della musica classica e della danza! Con un corpo di ballo tra i più preparati e selezionati e le ballerine più brave del pianeta. Un orgoglio per il nostro bel paese...uno dei pochi.
Mi aspettavo un po’ più di entusiasmo, per una operazione cosi impensabile, straordinaria e coraggiosa.
Il tempio della cultura classica si apre alla musica moderna…addirittura al rock…il mio!
Bè ragazzi vi è sfuggito il valore di un avvenimento così importante?
Non dico per me, ma per la storia!

...io non sono stato sdoganato, ho messo fuori la freccia.

V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Aprile 07, 2012, 16:55:30
La stampa si è dimenticata di sottolineare che LaScala di Milano è uno dei tre più importanti teatri ...del Mondo!
Uno dei più prestigiosi templi della musica classica e della danza! Con un corpo di ballo tra i più preparati e selezionati e le ballerine più brave del pianeta. Un orgoglio per il nostro bel paese...uno dei pochi.
Mi aspettavo un po’ più di entusiasmo, per una operazione cosi impensabile, straordinaria e coraggiosa.
Il tempio della cultura classica si apre alla musica moderna…addirittura al rock…il mio!
Bè ragazzi vi è sfuggito il valore di un avvenimento così importante?
Non dico per me, ma per la storia!

...io non sono stato sdoganato, ho messo fuori la freccia.

V.R.

:onorato:


Ma tanto e' sempre la stessa storia quando si parla di Vasco Rossi :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Aprile 07, 2012, 17:29:54
ma non tanto per vasco che comunque ha sempre un seguito di pubblico ( il suo sicuramente) qualsiasi cosa fa'.....  quanto per l entusiasmo proprio per la particolarita' dell evento il contrasto tra vasco e la scala, l arte della musica da vedere in balletto.



Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: alecri66 - Aprile 10, 2012, 21:26:46
da FB - (grandissimo Vasco)

ne ho fatte di tutti i colori...ho vissuto tutte le esperienze possibili che mi sono capitate a tiro o mi venivano in mente senza pensare molto alle conseguenze. sempre inseguendo un sogno e sicuro di uscirne comunque indenne o con qualche ferita superficiale...sono stato coscientemente incosciente e ho rischiato sempre tutto ,per la storia di vascorossi perché ne valeva la pena . Ho messo la mia vita sul piatto, non solo l'impegno l'anima il cuore e il cervello per stare su un palco a prendere lattine in faccia sputi e insulti e scrivere canzoni che provocassero e arrivassero al cuore della gente. ho sempre fatto tutto coscientemente e anche alcool, sigarette e altre porcherie mi sono state utili per rimanere vivo, non per divertirmi. . Le motivazioni erano talmente chiare e forti che davano alla mia volontà un potere assoluto. Ho fatto di me sempre quello che ho voluto. Sono entrato e uscito da ogni inferno e da ogni paradiso sempre in tempo per salire sul palco e fare il concerto. Non ne ho mai rimandato nessuno e non sono mai arrivato in ritardo. Quando a volte tardava l’inizio era perché aspettavo nei camerini che arrivasse il cachet pattuito, in contanti e prima di cominciare lo spettacolo.. Perché ogni musicista sa quanto è difficile farsi pagare…dopo.
Non consiglierei mai a nessuno di ripetere quello che ho fatto. Io vengo da un altro mondo sono di montagna, ho un fisico bestiale e una salute di ferro.
Ero troppo curioso e non avevo niente da perdere. Fino a pochi anni fa ho sempre avuto 15 anni. Non capivo niente non sapevo niente e non mi interessava niente altro che la musica e le canzoni.
Da tutte le esperienze buone o cattive ho imparato qualcosa e insieme al tempo per pensare e i libri che ho letto ho raggiunto una grande consapevolezza sulle cose di questo mondo. Un giornalista, critico musicale di un importante giornale nell’ultima intervista insisteva nel dire che ero diventato “saggio”.
Saggio forse non è proprio la definizione giusta ma certamente ho molto da raccontare e da dire. Tante cose da comunicare e spiegare su faccende importanti di questa vita e di questo mondo che vedo molti non hanno ancora ben chiare, confusi dalle troppe informazioni che ricevono e dai troppi messaggi contraddittori e spesso strumentali superficiali o falsi
Oggi il mondo è molto rumoroso e carico di informazioni imprecise e
Io vi posso aiutare a chiarire e conoscere molte cose che ho sperimentato personalmente e che conosco molto bene. Posso dirvi il vero il significato di parole e definizioni che esprimono concetti precisi e importanti. che non si possono usare a sproposito in contesti o in modi sbagliati.

Voglio trasmettervi tutta la mia esperienza e tutta la mia “consapevolezza”

V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 10, 2012, 21:31:56
sta diventando un secondo padre  :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Aprile 11, 2012, 01:59:27
grande vasco ...anche se non lo conosco gli voglio proprio bene ! :) ...potrà dire anche qualche cazzata ogni tanto
ma almeno lo fa in buona fede..
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Aprile 11, 2012, 08:34:57
e raccontaci questa consapevolezza . . . Io la voglio 'sentire' la tua versione :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: IoStoMale - Aprile 11, 2012, 15:16:21
e ora torni nei palaspooort

certo...palasport con orchestra sinfonica diretta da celsus valli....in versione cantante e leggio...portiamo in giro le canzoni dello spettacolo....appena esco dalla convalescenza...più o meno a gennaio del proxm anno...

profilo (non pagina) di Vasco, Domenica 8 Aprile, ore 7.06
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Aprile 11, 2012, 16:03:52
e ora torni nei palaspooort

certo...palasport con orchestra sinfonica diretta da celsus valli....in versione cantante e leggio...portiamo in giro le canzoni dello spettacolo....appena esco dalla convalescenza...più o meno a gennaio del proxm anno...

profilo (non pagina) di Vasco, Domenica 8 Aprile, ore 7.06

fantasticooooo :svengo:

è quasi un ufficialità allora :svengo: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 11, 2012, 16:04:33
fantasticooooo :svengo:

è quasi un ufficialità allora :svengo: :onorato:

 :onorato: :onorato: :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 11, 2012, 16:06:32
e ora torni nei palaspooort

certo...palasport con orchestra sinfonica diretta da celsus valli....in versione cantante e leggio...portiamo in giro le canzoni dello spettacolo....appena esco dalla convalescenza...più o meno a gennaio del proxm anno...

profilo (non pagina) di Vasco, Domenica 8 Aprile, ore 7.06

potresti mettere il link ?  :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bLaScO_93 - Aprile 11, 2012, 16:10:30
bellissima notizia!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 11, 2012, 16:13:48
Continuiamo qui : http://www.vascoforever.it/forum/index.php/topic,12076.msg757120/topicseen.html#msg757120
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Aprile 12, 2012, 11:21:05
Dal tg5 di stamattina servizio su Vasco, dal min. 22:00
http://www.video.mediaset.it/video/tg5/full/296159/edizione-ore-0800-del-12-aprile.html#tf-s1-c1-o1-p1
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 13, 2012, 17:15:50
Il Blasco sta commentando di continuo sul suo ultimo post .

sta rispondendo agli insulti  :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Sally_Vasconvolta*.* - Aprile 13, 2012, 17:24:43
Il Blasco sta commentando di continuo sul suo ultimo post .

sta rispondendo agli insulti  :rido:

Lo sto notando... e posso dire che ha perfettamente ragione!!!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 13, 2012, 17:27:32
"ai ragazzi brufolosi di nonenciclopedia avevo proposto addirittura un titolo per il loro sito che ha tutti i diritti di esistere. ma dve chiamarsi "il lato più oscuro dell'umanità il muro degli sfoghi anche giustificabili di queste nostre povere anime disperate . Gli arrogantelli neanche mi hanno considerato. e continuano a chiamare con il nome sbagliato il loro sito."

 "questo non lo accetto e a questo punto sarà un giudice a stabilire in tribunale se si tratta di satira o diffamazione."
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 13, 2012, 18:03:39
"vittimismo è lamentarsi sempre e aspettarsi aiuti dallo stato o da chicchessia. tirarsi su le maniche darsi da fare e combattere per la propria libertà il proprio lavoro....io sono nato a Zocca e non avevo nessuna prospettiva...mi sono dato da fare e non mi sono mai lamentato!"

Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Aprile 13, 2012, 23:48:34
Imminente la pubblicazione in esclusiva assoluta
solo per voi

“L’Altra Autobiografia”

una vera travolgente spietata cavalcata senza fiato
nell’altra faccia del successo

V.R.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 14, 2012, 00:36:19
Imminente la pubblicazione in esclusiva assoluta
solo per voi

“L’Altra Autobiografia”

una vera travolgente spietata cavalcata senza fiato
nell’altra faccia del successo

V.R.


un'altro libro ?  :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Aprile 14, 2012, 10:18:48
Mi sa di cosa on-line
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: IoStoMale - Aprile 14, 2012, 10:23:39
si lo ha confermato lui...sarà pubblicata sulla sua pagina Ufficiale in 4 parti....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: IoStoMale - Aprile 14, 2012, 10:26:00
Quando parlo e scrivo qui sopra voglio che ascoltiate quello che dico e cerchiate di capire quello che scrivo. Perché non lo faccio per divertirmi o per l’anima del cazzo ,ma per aiutarvi a capire le cose e spiegarvi quello che ho imparato dalle mie esperienze. Non si tratta di discutere quello che vi dico ma di cercare di capire. Perché quello che vi dico sono delle verità che ho imparato sulla mia pelle. Non dico che dovete sempre darmi ragione ma semplicemente che non c’è niente da discutere. Parlo solo di cose che conosco bene e quello che vi dico è la pura verità. non ho niente da vendere io. niente da perdere. Solo esperienze da comunicare.
Volete ascoltare?

V.R.

se volete proporre voi un argomento da discutere mandatemi una mail a questo indirizzo gulpgin7@gmail.com
non vi prometto un cazzo ma se mi piace ve lo posto.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 14, 2012, 10:37:36
Quando parlo e scrivo qui sopra voglio che ascoltiate quello che dico e cerchiate di capire quello che scrivo. Perché non lo faccio per divertirmi o per l’anima del cazzo ,ma per aiutarvi a capire le cose e spiegarvi quello che ho imparato dalle mie esperienze. Non si tratta di discutere quello che vi dico ma di cercare di capire. Perché quello che vi dico sono delle verità che ho imparato sulla mia pelle. Non dico che dovete sempre darmi ragione ma semplicemente che non c’è niente da discutere. Parlo solo di cose che conosco bene e quello che vi dico è la pura verità. non ho niente da vendere io. niente da perdere. Solo esperienze da comunicare.
Volete ascoltare?

V.R.

se volete proporre voi un argomento da discutere mandatemi una mail a questo indirizzo gulpgin7@gmail.com
non vi prometto un cazzo ma se mi piace ve lo posto.

ora da anche l'indirizzo email  :delusa:

comunque sto vasco non mi convience ... troppo cambiato . Ora si mette anche a rispondere su facebook  :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Aprile 14, 2012, 11:15:19
sembra un nonnetto :yeahhh:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Aprile 14, 2012, 11:29:00
:delusa:

Oddio quando ho visto l'indirizzo mail sono morta :rido: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Army_blasco - Aprile 14, 2012, 13:06:40
ma lasciatelo stare..e non faceva niente,non si avevano notizie di lui e tutti che si preoccupavano,ora che è presente vi lamentate..e decidetevi ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Dix88 - Aprile 14, 2012, 19:55:58
A me piace questo vasco ...non ha più voglia di sentirsi un semidio o un mito ..vuole stare tra i mortali ...ed essere finalmente se stesso, e poter parlare "normalmente " con i suoi fan
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sballo ravvicinato - Aprile 14, 2012, 21:27:34
Il Blasco sta commentando di continuo sul suo ultimo post .

sta rispondendo agli insulti  :rido:
Non ho facebook.Riuscite a postare qualche risposta?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sballo ravvicinato - Aprile 14, 2012, 21:30:52
Quando parlo e scrivo qui sopra voglio che ascoltiate quello che dico e cerchiate di capire quello che scrivo. Perché non lo faccio per divertirmi o per l’anima del cazzo ,ma per aiutarvi a capire le cose e spiegarvi quello che ho imparato dalle mie esperienze. Non si tratta di discutere quello che vi dico ma di cercare di capire. Perché quello che vi dico sono delle verità che ho imparato sulla mia pelle. Non dico che dovete sempre darmi ragione ma semplicemente che non c’è niente da discutere. Parlo solo di cose che conosco bene e quello che vi dico è la pura verità. non ho niente da vendere io. niente da perdere. Solo esperienze da comunicare.
Volete ascoltare?

V.R.

se volete proporre voi un argomento da discutere mandatemi una mail a questo indirizzo gulpgin7@gmail.com
non vi prometto un cazzo ma se mi piace ve lo posto.
Ma perche' non la smette con queste stronzate e non ricomincia a cantare?Sembra che sia in delirio di onnipotenza.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto_vdr - Aprile 15, 2012, 03:01:26
ma chi è quel mentecatto che pensa di scrivere e sostare su bacheca se non è un amante della musica di Vasco Rossi. ma chi è quell'idiota che pensa che abbia un senso venire su questa bacheca a giudicare offendere o criticare le gesta e i comportamenti di Vasco Rossi. Come può pensare di essere considerato letto o ascoltato da noi che siamo "I Soliti".
A noi ci fanno pena quelli che non capiscono la musica di Vasco Rossi. Quasi ci dispiace per loro. Non sanno cosa perdono. Per noi esiste solo lui nella musica italiana. Gli altri son tutti bravi ma scrivono canzoni. Non trasmettono emozioni e sensazioni forti non comunicano con noi. Non ci rappresentano non sono una nostra voce. Non ci provocano facendoci pensare. Non ci raccontano come andrà a finire non ci insegnano come affrontare le sconfitte Non ci aiutano a riconoscere le nostre debolezze senza vergogna e ad imparare dai nostri errori. A noi Vasco insegna come affrontare la vita a testa alta a rialzarci dopo le cadute e a perdonarci qualche piccolo difetto
Chi sono quei poveri pirla che non apprezzano il suo coraggio la sua onestà e la sua sincerità.
A chi non piace Vasco Rossi e non condivide le sue idee che cosa ci fa su questa bacheca. L’asino?


La Redazione IlBlasco

Il mio commento: Ho rabbrividito nel leggere l'espressione "criticare le gesta di Vasco". Un'espressione del genere, secondo me, è molto ANTI-Vasco. è contro tutto ciò che lui esprime e rappresenta. Come il significato di questo post. Inizio a pensare che il problema di Vasco sia la massa di dementi che assume come staff.

by un fan del Blasco
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 15, 2012, 10:08:36
ma chi è quel mentecatto che pensa di scrivere e sostare su bacheca se non è un amante della musica di Vasco Rossi. ma chi è quell'idiota che pensa che abbia un senso venire su questa bacheca a giudicare offendere o criticare le gesta e i comportamenti di Vasco Rossi. Come può pensare di essere considerato letto o ascoltato da noi che siamo "I Soliti".
A noi ci fanno pena quelli che non capiscono la musica di Vasco Rossi. Quasi ci dispiace per loro. Non sanno cosa perdono. Per noi esiste solo lui nella musica italiana. Gli altri son tutti bravi ma scrivono canzoni. Non trasmettono emozioni e sensazioni forti non comunicano con noi. Non ci rappresentano non sono una nostra voce. Non ci provocano facendoci pensare. Non ci raccontano come andrà a finire non ci insegnano come affrontare le sconfitte Non ci aiutano a riconoscere le nostre debolezze senza vergogna e ad imparare dai nostri errori. A noi Vasco insegna come affrontare la vita a testa alta a rialzarci dopo le cadute e a perdonarci qualche piccolo difetto
Chi sono quei poveri pirla che non apprezzano il suo coraggio la sua onestà e la sua sincerità.
A chi non piace Vasco Rossi e non condivide le sue idee che cosa ci fa su questa bacheca. L’asino?


La Redazione IlBlasco

Il mio commento: Ho rabbrividito nel leggere l'espressione "criticare le gesta di Vasco". Un'espressione del genere, secondo me, è molto ANTI-Vasco. è contro tutto ciò che lui esprime e rappresenta. Come il significato di questo post. Inizio a pensare che il problema di Vasco sia la massa di dementi che assume come staff.

by un fan del Blasco

eh già ... basta leggere la stupida di questo post per rendersene conto  :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto_vdr - Aprile 15, 2012, 16:02:05
eh già ... basta leggere la stupida di questo post per rendersene conto  :nono:
Ciò che mi fa paura è la possibilità che Vasco abbia assunto deliberatamente questo ammasso di lecchini e "yesmen"...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Aprile 15, 2012, 18:33:05
Ciò che mi fa paura è la possibilità che Vasco abbia assunto deliberatamente questo ammasso di lecchini e "yesmen"...

Mi riesce difficile credere che sia stato lui in persone ad assumerli ;) poi tutto puo' essere....
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto_vdr - Aprile 15, 2012, 22:18:23
Mi riesce difficile credere che sia stato lui in persone ad assumerli ;) poi tutto puo' essere....
Béh, già che te sei scelto la Sachs come ufficio stampa, tanto bene non stai :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: rewind25 - Aprile 19, 2012, 21:31:14
Béh, già che te sei scelto la Sachs come ufficio stampa, tanto bene non stai :rido:
:onorato: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Aprile 19, 2012, 21:32:24
Béh, già che te sei scelto la Sachs come ufficio stampa, tanto bene non stai :rido:

Che devi fa porello :rido: :rido: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: blasco74 - Aprile 22, 2012, 09:41:09
mi scappa ...una canzone
ed ecco in anteprima planetaria
la prima strofa...

"cambiare macchina è molto facile
cambiare donna un po' più difficile
cambiare vita è quasi impossibile
cambiare tutte le abitudini
eliminare le meno utili
e cambiare direzione.."


...dalla (sua)pagina di fb
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Ginx xx - Aprile 22, 2012, 11:09:20
Bellissimo inizio! Peccato che non ha terminato la frase... Come è cambiare le abitudini e direzione   ??
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ieri ho sg. mio figlio - Aprile 22, 2012, 14:12:01
benebene....adesso aspettiamo che "abusivamente" ce la faccia sentire!!!! l'inizio sembra interessante :)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 22, 2012, 14:34:03
ul suo facebook la moglie di Claudio Baglioni e preziosa collaboratrice di Claudio per oltre 30 anni risponde a Vasco Rossi

Ma che davvero vi sembra tanto differente sentir parlare Vasco, piuttosto che Bossi? E andiamo... Sono entrambi agli sgoccioli...
Diciamo che Vasco, insieme alle sue "qualità" oggettive, peraltro sostentante da fior di collaboraori, poiché da solo non risulta essere "autonomo" artisticamente, è sostanzialmente un "fenomeno". Sostenuto dal filone rock che ha di fatto ricalcato e cavalcato, e dunque vampirizzato, fruendo del volano da esso offerto. Ovvero da una matrice già collaudata e facente leva sul comune sentire giovanile, che sempre al rock ha attinto, e che sempre al rock ha aderito. Uno Springsteen de noantri, in sostanza. Che raccoglie ancora consensi a suon di esortazioni alla trasgressione e all'ormai stantio "sballo" da adolescente sciroccato, fatte però con una prostata in disordine e la panza ripiegata sullo scroto. E diciamo anche che non lo si è mai visto suonare una nota su uno strumento. Giusto qualche strippata alla chitarra da raduno di boy scout, o da serata in spiaggia intorno a un falò. E diciamo anche che ci sono di contro "musicisti" "compositori" e "letterati" che probabimente destano invidia, non tanto per la loro produzione, che non deve necessariamente convincere chiunque, ma per la loro oggettiva preparazione e capacità. E il loro successo che non fa leva su nulla, se non sulla propria artisticità.
Non è un caso che brani di Baglioni siano oggetto di studio musicologico, in termini di armonia, e letterario. E diciamo che per un Baglioni che si laurea in architettura all'università la Sapienza di Roma, c'è un Vasco che rimedia una honoris causa in scienze della comunicazione, un po' alla "Trota", per restare in tema. E concludiamo dicendo che, privatamente parlando, c'è chi, tra una canzoncina e l'altra sparge sperma e figli come una trota fario in risalita lungo l'Adige, o si spara il Viakal in vena, e altri che conducono un'esistenza leggermente meno maledetta e un po' più concreta.
Chi gli vuole bene, per favore, lo accompagni al Sert più vicino.
Grazie. Paola Massari.
E adesso, da Paola Massari, vi rendo di edotti di quanto IO POSSO SAPERE, e VASCO ROSSI, NO. Sì, perché io a Torino, ad Amnesty International, 8 settembre 1988, IO C'ERO.
Baglioni fu regolarmente invitato, e ci andò per suonare, e malgrado mai avesse cavalcato, né si fosse fatto scudo della politica, come molti cantautori dell'epoca. Ci andò perché Amnesty International non è e non dovrà mai essere appannaggio di nessuno. Men che meno dagli stronzi che ne travisarono e ne travisano il messaggio "colpendo" un artista ed un uomo che esprime la sua arte. Chi lo contestò furono QUATTRO GATTI tarantolati, (nemici della MUSICA e del suo senso, così come lo sono molti seguaci del rock, di cui colgono il solo aspetto rumoroso, e non quello musicale), e la stampa politicizzata che si compiacque di ampliare il loro sparuto dissenso, per tornare a colpire un artista che mai si era fatto forte di una simbologia politica per "imporsi" ed ingraziarsi la stampa di allora. Non vi dico cosa disse PETER GABRIEL, musicista di ampie vedute, (nonché amico ed estimatore di Claudio Baglioni) incapace di comprendere la logica partitico politica che "governava" la musica di allora e che in quel giorno espresse la sua peggior faccia. Oltre che la contraddizione profonda dell'avversare un musicista sul palco di uno spettacolo di solidarietà. Peter Gabriel scuoteva la testa davanti alla stupidità e la ristrettezza mentale di quei quattro coglioni, magari foraggiati dal nostro rocker (e/o dagli altri esclusi di "lusso" e pretesa), che oggi sputa veleno su ciò che ancora lo ossessiona e sempre lo ossessionerà, su chi non ha bisogno di preannunciare ad arte la sua presunta morte prossima o sospetta per riempire uno stadio.
Tre anni dopo, E NON DIECI, Baglioni saliva sul palco allestito allo stadio Flaminio per presentare "Oltre". Un'opera straordinaria che per certo avrà tormentato le orecchie di un Vasco incapace di tirarne giù ancorché tre sole battute della partitura. Riempirsi la bocca di questo astio, colpire un artista di grande spessore, e farlo con stupidità e il consueto richiamo all'adesione, il consenso pecorone, e lo schiamazzo, non fa che confermare il declino rovinoso di un uomo che è finito da un pezzo, e non se n'è accorto.
Ps. E' proprio vero che scoreggiare è uno dei primi sintomi della vecchiaia. C'è chi lo fa con l'orifizio preposto, e chi col cervello.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ieri ho sg. mio figlio - Aprile 22, 2012, 14:39:04
niente, non ce la si fa a parlare di musica.. :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Aprile 22, 2012, 15:25:36
A dire il vero Vasco parlava di musica e ha criticato il Baglioni artista... ed ecco che intromettendosi chi artista non è... va ad INSULTARE SUL PERSONALE...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 22, 2012, 15:29:26
A dire il vero Vasco parlava di musica e ha criticato il Baglioni artista... ed ecco che intromettendosi chi artista non è... va ad INSULTARE SUL PERSONALE...

La risposta della moglie di Baglioni è proprio insensata e ridicola   :xsxsxs:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: bLaScO_93 - Aprile 22, 2012, 15:55:59
A gior sicuramente Vasco pubblicherà cambiare la macchina!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 22, 2012, 16:20:12
credo che la signora paola massari moglie di baglioni nel suo intervento in difesa della reputazione di cantante di musica leggera, non potendo affermare che io non scrivo canzonette ma canzoni d'autore mi attacca su faccende personali che per me non contano niente e si qualifica perfettamente con questa sua conclusione:

"Ps. E' proprio vero che scoreggiare è uno dei primi sintomi della vecchiaia. C'è chi lo fa con l'orifizio preposto, e chi col cervello"

Ps.(mio) questa è la Scala di Milano dove auguro al suo grande artista di spessore Claudio Bagliore di poter un giorno arrivare...a entrare magari senza pagare.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto_vdr - Aprile 22, 2012, 16:42:45
Mah, certo che il buongusto è rimasto appannaggio di pochi.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 22, 2012, 16:45:53
Mah, certo che il buongusto è rimasto appannaggio di pochi.

e' riferito al nuovo brano ?  :mmm:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto_vdr - Aprile 22, 2012, 16:47:49
e' riferito al nuovo brano ?  :mmm:
è riferito alla risposta della moglie di Baglioni (scusate se non ho citato il post a cui mi riferivo, ho dimenticato!).
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 22, 2012, 16:50:00
è riferito alla risposta della moglie di Baglioni (scusate se non ho citato il post a cui mi riferivo, ho dimenticato!).


A ok  :xsxsxs:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 22, 2012, 16:59:14
http://www.youtube.com/watch?v=TntYe042WDQ&feature=youtu.be

 :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Aprile 22, 2012, 17:21:05
Mah, certo che il buongusto è rimasto appannaggio di pochi.

me sa  :delusa:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vedraichevitavedrai - Aprile 22, 2012, 17:23:07
E ovviamente anche lei si commenta da sola :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: antobe91 - Aprile 22, 2012, 17:28:39
ODIARE VASCO ROSSI: consigli di base per un odio consapevole

Posted on marzo 26, 2012 by KaBizzarro
216Share



Quando si odia qualcuno, lo si fa per i motivi più disparati. Spesso basta un motivo solo, a volte se ne hanno tanti. La quantità di odio che si può produrre è sempre più o meno la stessa. Nel senso che oltre una soglia non si può andare. Diciamo che i motivi di odio non sono cumulativi. Cioè se ti odio a morte perché mi hai tradito col mio migliore amico, non posso odiarti di più solo perché scopro che, tradendomi con lui, hai anche avuto un orgasmo. Insomma: se già volevo ammazzarti prima, non è che ti posso ammazzare due volte.
Che io ricordi, ho odiato, in maniera variabile e per periodi di tempo più o meno lunghi:
- i miei genitori perché mi rompevano i coglioni
- i bambini più grossi che mi picchiavano
- i miei professori, perché se no non sarei stato normale
- i miei datori di lavoro quando non mi davano l’ aumento
- quelle che mi hanno lasciato, solo perché non ho fatto in tempo a lasciarle prima io.
Capisco, sono tipi di odio di basso livello e anche poco seri.
Poi ho odiato le squadre che battevano la mia, i loro tifosi, la gente ipocrita, gli ignoranti, i cattolici, gli atei, gli autisti, i pedoni, quelli belli perché erano troppo belli, quelli brutti perché erano comunque meno brutti di me.
E poi ho odiato i cantanti. O perché non mi piacevano, ed avevano comunque successo, o perché mi piacevano (ma quando non avevano successo e io volevo che lo avessero); ma poi hanno avuto successo e piacevano anche a gente che mi stava sul cazzo. Per cui, dopo, mi stavano sul cazzo anche loro.
Il cantante più odiato in Italia è Vasco Rossi.
Normale, direte voi. E’ il più famoso di tutti, è normale che sia anche il più odiato. Questione di numeri.
Quando ero piccolo e Vasco Rossi non era una “Istituzione” (le Istituzioni sono per loro natura “odiabili”) ma una novità, era odiato lo stesso: dalla critica che non capiva perché piacesse tanto ai giovani, da quelli che dicevano: “perché è un drogato”, dalle mamme (perché piaceva ai figli, ai quali avrebbero preferito piacesse Cristian…oppure che so…Miguel Bosé), dai presentatori televisivi perché erano costretti a invitarlo in Tv perché faceva audience.
Crescendo il successo, è cresciuto l’ odio, sia come quantità, che come violenza.
Se prima poteva bastare un “Fai cagare”, adesso ci sta bene anche un bel “Muori!”.
Però, cari amici, l’ odio poco consapevole e mal gestito, provoca molto più dolore al soggetto “odiante” che a quello odiato!
A meno che io non agisca con una vendetta, o comunque non elimini il motivo che mi crei rancore, il semplice fatto di odiare, non mi fa sentire meglio. Anzi, la persona che odio è sempre là che magari neanche sa che sto rosicando.
Anche se gli rigassi la macchina, non sarebbe che un piccolo palliativo. Certo, gli creerei un dispiacere, ma se non sa che sono stato io a rigargliela, la soddisfazione è diversa che lasciargli la tua firma con indirizzo e codice fiscale con la chiave sulla portiera. La qualcosa, sarebbe molto più figa, ma, senza ombra di dubbio, da autentici coglioni.
Detto questo, ribadendo per l’ ennesima volta che odiare è un boomerang emotivo (e non perché lo ha detto Gesù, che tra l’ altro non so se sapesse cosa sia un boomerang), per cui sarebbe meglio non odiare, direi di concentrarci su come odiare al meglio, se proprio non se ne può fare a meno.
Per rendere tutto più esemplare, cerchiamo di capire come odiare Vasco Rossi, senza fare le cose a cazzo di cane, come succede spesso.
Prima cosa: chiedersi onestamente perché si odia Vasco Rossi.
Ti metti là e ci pensi un attimo. So che può essere faticoso, ma il cervello è come le gambe. Se lo alleni bene, dopo ti sostiene.
Personalmente, non odiando il soggetto in questione, anzi, nutrendo quintalate di stima e affetto, non ho dei motivi validi, ma proverò ad immedesimarmi.
Allora.
“Odio Vasco Rossi perché mio padre lo segue dal’ ’81 e mi ha fatto due palle così. Tra l’ altro mio padre è un coglione senza una lira e ha tre famiglie, ma non riesce a mantenerne una.”
Giusto. Brutti ricordi. Ascolti “Ieri ho sgozzato mio figlio” e hai dei tic improvvisi. Il tuo odio è più che motivato. Però cerca di veicolarlo meglio: perché se Vasco Rossi muore, le sue canzoni restano…e, cosa peggiore, TUO PADRE resta.
“Odio Vasco Rossi perché non è più quello di una volta. Mi ha deluso, è troppo commerciale”
Neanche tu sei quello di una volta. O almeno non dovresti. Se sei sempre lo stesso, fatti qualche domanda. In ogni caso, ascoltati i dischi degli anni 80 e quelli dopo no. O per riflesso non ti piacciono più neanche quelli? Perché se è così la colpa di tutto non è del cantante che è cambiato, ma eri tu che avevi dei gusti di merda prima. Oppure erano buoni prima e ce li hai di merda adesso.
“Odio Vasco Rossi perché è brutto, sporco cattivo, drogato e sta sempre su facebook a fare dei video senza senso”
Potrebbe essere un buon motivo, ma in fondo a te che ti frega? Perché fare tutta sta fatica di odiare? Anche perché ci sono milioni di persone che corrispondono alla descrizione, perché concentrarsi solo su di lui? Sii coerente, diventa un hacker coi controcazzi e smantella youtube.
“Odio Vasco Rossi perché non mi piace la sua musica, eppure ha un sacco di fan. Che, tra l’ altro, non capiscono un cazzo”
Sotto casa mia c’ è una pasticceria che fa dei dolci che a me non sembrano un granché, ma è sempre piena. Fosse per me chiuderebbe. Però altra gente non la pensa così.
Ammetto che i clienti della pasticceria siano meno pesanti dei fan di Vasco Rossi. Però, sai, per loro è come una religione. Anche i testimoni di Geova sono più pesanti dei cattolici…sempre lì a bussare, con quella cazzo di fanzine, “La Torre di Guardia”. Ma in questo caso, mi concentrerei su odiare i Testimoni di Geova, non Geova. Perché se sei ateo, odieresti qualcuno che non esiste. Se credi in Dio, in teoria, Geova e Dio sono la stessa cosa. Sono i fans di Dio e Geova, che hanno fondato dei fan club diversi. Prenditela con loro.
“Odio Vasco Rossi perché è un pessimo esempio”
Se ritieni che sia un pessimo esempio, significa che, almeno TU, lo ritieni comunque un esempio. Cattivo o buono che sia. Magari lui non si ritiene tale e neanche chi lo segue.
Insomma, basterebbe che tu smettessi di considerarlo un esempio. Magari un giorno verrai investito da uno che ascoltava Vasco Rossi a palla nello stereo e per colpa dello stereo non ha sentito te che gli gridavi di frenare. Oppure i vetri erano appannati e non ti vedeva.
Nel caso dei vetri appannati, se sopravviverai all’ impatto, cerca fra i testi di Vasco qualcosa che inciti a girare coi vetri appannati.
“E girare a fari spenti nella notte per vedere se poi è così difficile morire”
NO, NON E’ DIFFICILE! Cari miei Lucio Battisti e Mogol.

Ka Bizzarro
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ivan85 - Aprile 22, 2012, 18:24:37
A dire il vero Vasco parlava di musica e ha criticato il Baglioni artista... ed ecco che intromettendosi chi artista non è... va ad INSULTARE SUL PERSONALE...
E' vero, però è comprensibile che la moglie di Baglioni abbia reagito in maniera così pesante attaccando "l'uomo" Vasco Rossi! Perchè se ci pensate, è l'uomo Vasco Rossi che ha attaccato Baglioni, non è il Vasco Rossi artista che l'ha fatto... il Vasco Rossi artista è quello che scrive canzoni e ce le canta nei dischi e nei concerti emozionandoci come nessun altro, il Vasco Rossi uomo invece da un anno a questa parte si diverte ad attaccare colleghi che non l'hanno mai cagato... ragion per cui non meravigliamoci di certe reazioni come questa della moglie di Baglioni...
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Non Basta niente - Aprile 22, 2012, 19:58:29
Credo che Vasco sia libero di esprimere le proprie opinioni, tra l'altro lui ha discusso di musica gli altri hanno colpito nel personale.  :delusa:

Tuttavia spero che la smetta presto perchè non conoscendo la storia di Vasco e non conoscendo neanche l'uomo Vasco si rischiano polemiche stile "uomini e donne" che Vasco per primo non vuole di certo  :ok:

Quanto al nuovo pezzo, spero sia come dite, ma credo che non lo pubblichi, altrimenti la EMI lo strozza  :hihih: :hihih:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Aprile 22, 2012, 20:13:12
Ho riletto con calma le dichiarazioni della moglie di Baglioni... vi prego fatelo anche voi... e di una maleducazione, arroganza, violenza e falsità inaudite........ il peggio lo raggiunge quando accusa Vasco di aver annunciato malattie e morte imminente solo per riempire uno Stadio... chi??? Vasco???  questa donna ignobile specula sulla salute di una persona che ha rischiato davvero di lasciarci le penne.... se volevate un esempio di insulti... bene... eccovi serviti...,
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: zlesta - Aprile 22, 2012, 20:31:34
Ho riletto con calma le dichiarazioni della moglie di Baglioni... vi prego fatelo anche voi... e di una maleducazione, arroganza, violenza e falsità inaudite........ il peggio lo raggiunge quando accusa Vasco di aver annunciato malattie e morte imminente solo per riempire uno Stadio... chi??? Vasco???  questa donna ignobile specula sulla salute di una persona che ha rischiato davvero di lasciarci le penne.... se volevate un esempio di insulti... bene... eccovi serviti...,
Concordo ;) Ci si è messa d'impegno per passare dalla parte del torto
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: alba la pazza del forum! - Aprile 22, 2012, 21:45:04
come ho già scritto precedentemente non mi sono piaciute le uscite di vasco ma questo comunque è un mio pensiero anche se lo trovo un FURBO...dato che da due settimane a questa parte non si fa che parlare di lui...quindi gira e rigira ha vinto anche nel male... ad ogni modo l'uscita infelice della ex moglie di baglioni...se la poteva risparmiare
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: matto2011 - Aprile 22, 2012, 22:17:33
La risposta della moglie di Baglioni è proprio insensata e ridicola   :xsxsxs:

Beh... Secondo me la moglie di Baglioni alcune cose vere le ha dette. E poi cazzo... Vasco fa parte della storia della musica italiana, ma se vai contro una persona che si chiama Claudio Baglioni poi un po' rischi di farti male... Vorrà mica anche attaccare Battisti nell'immediato futuro?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ferra - Aprile 23, 2012, 08:56:42
Se Vasco Rossi avesse fatto le sue esternazioni verso un mio familiare, io (che certo non pecco di diplomazia) l'avrei mandato a fanc...

Quindi la risposta della moglie di Baglioni mi sembra la reazione normale di una persona che si è sentita ferita e attaccata senza un motivo vero!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Aprile 23, 2012, 10:29:38
Se Vasco Rossi avesse fatto le sue esternazioni verso un mio familiare, io (che certo non pecco di diplomazia) l'avrei mandato a fanc...

Quindi la risposta della moglie di Baglioni mi sembra la reazione normale di una persona che si è sentita ferita e attaccata senza un motivo vero!

io invece, fossi stato in vasco, alla cara signora baglioni non l'avrei degnata nemmeno di una parola. perchè una persona che usa certe espressioni (a proposito, quelli sono insulti, non "vai a zappare la terra"... :ok:) non è meritevole di risposta secondo me.
perchè se tu a una persona che esprime un opinione (e sottolineo, OPINIONE...) sul modo di fare musica di un artista gli rispondi in quel modo, significa che non hai argomenti per controbattere e quindi non meriti che ti si dia una risposta.
oltretutto ha voluto far passare vasco per l'invidioso della situazione: evidentemente la signora non sa che le cose che ha fatto vasco il suo caro signor marito se le sogna...voglio dire, stiamo parlando di uno che non so quanti anni sono che non pubblica un disco di inediti e che sta campando rifacendo e controrifacendo quelle quattro canzoni buone che ha fatto nella sua carriera, che pretende di mettersi a confronto con uno che a 60 anni suonati è ancora capace di regalarci album come Vivere o niente o le stupende melodie che abbiamo sentito alla Scala...come direbbe totò "ma mi faccia il piacere..."  :ok:
Questo dovrebbero ricordarselo sia la signora baglioni sia qualche falso fan che gira non solo qui dentro, prima di sparare certe mxxxxxxxte

scusate lo sfogo, ma, come dicono gli inglesi, "when it wants it wants"  (quanno ce vò ce vò :risata:)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: maximus86 - Aprile 23, 2012, 17:33:20
io invece, fossi stato in vasco, alla cara signora baglioni non l'avrei degnata nemmeno di una parola. perchè una persona che usa certe espressioni (a proposito, quelli sono insulti, non "vai a zappare la terra"... :ok:) non è meritevole di risposta secondo me.
perchè se tu a una persona che esprime un opinione (e sottolineo, OPINIONE...) sul modo di fare musica di un artista gli rispondi in quel modo, significa che non hai argomenti per controbattere e quindi non meriti che ti si dia una risposta.
oltretutto ha voluto far passare vasco per l'invidioso della situazione: evidentemente la signora non sa che le cose che ha fatto vasco il suo caro signor marito se le sogna...voglio dire, stiamo parlando di uno che non so quanti anni sono che non pubblica un disco di inediti e che sta campando rifacendo e controrifacendo quelle quattro canzoni buone che ha fatto nella sua carriera, che pretende di mettersi a confronto con uno che a 60 anni suonati è ancora capace di regalarci album come Vivere o niente o le stupende melodie che abbiamo sentito alla Scala...come direbbe totò "ma mi faccia il piacere..."  :ok:
Questo dovrebbero ricordarselo sia la signora baglioni sia qualche falso fan che gira non solo qui dentro, prima di sparare certe mxxxxxxxte

scusate lo sfogo, ma, come dicono gli inglesi, "when it wants it wants"  (quanno ce vò ce vò :risata:)


 :onorato:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vasconvolto_vdr - Aprile 23, 2012, 22:58:27
io invece, fossi stato in vasco, alla cara signora baglioni non l'avrei degnata nemmeno di una parola. perchè una persona che usa certe espressioni (a proposito, quelli sono insulti, non "vai a zappare la terra"... :ok:) non è meritevole di risposta secondo me.
perchè se tu a una persona che esprime un opinione (e sottolineo, OPINIONE...) sul modo di fare musica di un artista gli rispondi in quel modo, significa che non hai argomenti per controbattere e quindi non meriti che ti si dia una risposta.
oltretutto ha voluto far passare vasco per l'invidioso della situazione: evidentemente la signora non sa che le cose che ha fatto vasco il suo caro signor marito se le sogna...voglio dire, stiamo parlando di uno che non so quanti anni sono che non pubblica un disco di inediti e che sta campando rifacendo e controrifacendo quelle quattro canzoni buone che ha fatto nella sua carriera, che pretende di mettersi a confronto con uno che a 60 anni suonati è ancora capace di regalarci album come Vivere o niente o le stupende melodie che abbiamo sentito alla Scala...come direbbe totò "ma mi faccia il piacere..."  :ok:
Questo dovrebbero ricordarselo sia la signora baglioni sia qualche falso fan che gira non solo qui dentro, prima di sparare certe mxxxxxxxte

scusate lo sfogo, ma, come dicono gli inglesi, "when it wants it wants"  (quanno ce vò ce vò :risata:)

Ma in delirio di onnipotenza quindi, oltre che Vasco, ci va anche qualche suo fan, quindi (quelli "veri" ovviamente!)... o è solo libertà d'opinione, anche questa?  :sisi:

Ecco una cosa che ha portato alla ribalta il web: la confusione fra libertà d'opinione e libertà d'insulto... voi che vi scandalizzavate di Nonciclopedia perché scritta da "quattro sfigati brufolosi", mentre se le cose sono dette da Vasco (o per Vasco) va bene sempre tutto.

Godetevi la vostra libertà d'opinione, "cheers!".  ;)
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sballo ravvicinato - Aprile 24, 2012, 09:03:48
ul suo facebook la moglie di Claudio Baglioni e preziosa collaboratrice di Claudio per oltre 30 anni risponde a Vasco Rossi

Ma che davvero vi sembra tanto differente sentir parlare Vasco, piuttosto che Bossi? E andiamo... Sono entrambi agli sgoccioli...
Diciamo che Vasco, insieme alle sue "qualità" oggettive, peraltro sostentante da fior di collaboraori, poiché da solo non risulta essere "autonomo" artisticamente, è sostanzialmente un "fenomeno". Sostenuto dal filone rock che ha di fatto ricalcato e cavalcato, e dunque vampirizzato, fruendo del volano da esso offerto. Ovvero da una matrice già collaudata e facente leva sul comune sentire giovanile, che sempre al rock ha attinto, e che sempre al rock ha aderito. Uno Springsteen de noantri, in sostanza. Che raccoglie ancora consensi a suon di esortazioni alla trasgressione e all'ormai stantio "sballo" da adolescente sciroccato, fatte però con una prostata in disordine e la panza ripiegata sullo scroto. E diciamo anche che non lo si è mai visto suonare una nota su uno strumento. Giusto qualche strippata alla chitarra da raduno di boy scout, o da serata in spiaggia intorno a un falò. E diciamo anche che ci sono di contro "musicisti" "compositori" e "letterati" che probabimente destano invidia, non tanto per la loro produzione, che non deve necessariamente convincere chiunque, ma per la loro oggettiva preparazione e capacità. E il loro successo che non fa leva su nulla, se non sulla propria artisticità.
Non è un caso che brani di Baglioni siano oggetto di studio musicologico, in termini di armonia, e letterario. E diciamo che per un Baglioni che si laurea in architettura all'università la Sapienza di Roma, c'è un Vasco che rimedia una honoris causa in scienze della comunicazione, un po' alla "Trota", per restare in tema. E concludiamo dicendo che, privatamente parlando, c'è chi, tra una canzoncina e l'altra sparge sperma e figli come una trota fario in risalita lungo l'Adige, o si spara il Viakal in vena, e altri che conducono un'esistenza leggermente meno maledetta e un po' più concreta.
Chi gli vuole bene, per favore, lo accompagni al Sert più vicino.
Grazie. Paola Massari.
E adesso, da Paola Massari, vi rendo di edotti di quanto IO POSSO SAPERE, e VASCO ROSSI, NO. Sì, perché io a Torino, ad Amnesty International, 8 settembre 1988, IO C'ERO.
Baglioni fu regolarmente invitato, e ci andò per suonare, e malgrado mai avesse cavalcato, né si fosse fatto scudo della politica, come molti cantautori dell'epoca. Ci andò perché Amnesty International non è e non dovrà mai essere appannaggio di nessuno. Men che meno dagli stronzi che ne travisarono e ne travisano il messaggio "colpendo" un artista ed un uomo che esprime la sua arte. Chi lo contestò furono QUATTRO GATTI tarantolati, (nemici della MUSICA e del suo senso, così come lo sono molti seguaci del rock, di cui colgono il solo aspetto rumoroso, e non quello musicale), e la stampa politicizzata che si compiacque di ampliare il loro sparuto dissenso, per tornare a colpire un artista che mai si era fatto forte di una simbologia politica per "imporsi" ed ingraziarsi la stampa di allora. Non vi dico cosa disse PETER GABRIEL, musicista di ampie vedute, (nonché amico ed estimatore di Claudio Baglioni) incapace di comprendere la logica partitico politica che "governava" la musica di allora e che in quel giorno espresse la sua peggior faccia. Oltre che la contraddizione profonda dell'avversare un musicista sul palco di uno spettacolo di solidarietà. Peter Gabriel scuoteva la testa davanti alla stupidità e la ristrettezza mentale di quei quattro coglioni, magari foraggiati dal nostro rocker (e/o dagli altri esclusi di "lusso" e pretesa), che oggi sputa veleno su ciò che ancora lo ossessiona e sempre lo ossessionerà, su chi non ha bisogno di preannunciare ad arte la sua presunta morte prossima o sospetta per riempire uno stadio.
Tre anni dopo, E NON DIECI, Baglioni saliva sul palco allestito allo stadio Flaminio per presentare "Oltre". Un'opera straordinaria che per certo avrà tormentato le orecchie di un Vasco incapace di tirarne giù ancorché tre sole battute della partitura. Riempirsi la bocca di questo astio, colpire un artista di grande spessore, e farlo con stupidità e il consueto richiamo all'adesione, il consenso pecorone, e lo schiamazzo, non fa che confermare il declino rovinoso di un uomo che è finito da un pezzo, e non se n'è accorto.
Ps. E' proprio vero che scoreggiare è uno dei primi sintomi della vecchiaia. C'è chi lo fa con l'orifizio preposto, e chi col cervello.
Ma chi e' sta cretina del cazzo?
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Aprile 24, 2012, 10:22:55
Ma in delirio di onnipotenza quindi, oltre che Vasco, ci va anche qualche suo fan, quindi (quelli "veri" ovviamente!)... o è solo libertà d'opinione, anche questa?  :sisi:

Ecco una cosa che ha portato alla ribalta il web: la confusione fra libertà d'opinione e libertà d'insulto... voi che vi scandalizzavate di Nonciclopedia perché scritta da "quattro sfigati brufolosi", mentre se le cose sono dette da Vasco (o per Vasco) va bene sempre tutto.

Godetevi la vostra libertà d'opinione, "cheers!".  ;)

scusa, vale, va bene la libertà d'opinione, ma certi commenti come quello di ferra non sono delle opinioni ma degli attacchi gratuiti a vasco basati sul nulla, fatti solo per il gusto di andare contro a vasco.
voglio dire, se devi dar torto a vasco, fallo almeno per un motivo valido, non dire solamente "c'ha ragione quell'altro", stop.
io almeno la mia difesa a vasco la motivo sempre (più o meno validamente); questi invece parlano di attacchi, ferimenti, insulti che, perdonami, vedono solo loro, dimenticandosi che gli insulti sono altri (per inciso, certe espressioni usate dalla signora, che in fondo tanto signora non è, baglioni), non le cose dette da vasco :ok:
ma poi scusa, parli tanto di libertà d'opinione e poi vasco esprime un opinione su baglioni e tutti giù ad attaccarlo: allora la libertà d'opinione vale solo per voi? :mmm:
comunque ti ripeto, se gente come ferra vuole continuare ad attaccare senza motivo, benissimo faccia pure: però poi non si lamenti se vasco gli risponde con frasi come "io sono vascorossi e tu non sei un c...", come a dire "ma andate al diavolo, voi e le idiozie che dite"  :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ferra - Aprile 24, 2012, 10:54:38
scusa, vale, va bene la libertà d'opinione, ma certi commenti come quello di ferra non sono delle opinioni ma degli attacchi gratuiti a vasco basati sul nulla, fatti solo per il gusto di andare contro a vasco.
voglio dire, se devi dar torto a vasco, fallo almeno per un motivo valido, non dire solamente "c'ha ragione quell'altro", stop.
io almeno la mia difesa a vasco la motivo sempre (più o meno validamente); questi invece parlano di attacchi, ferimenti, insulti che, perdonami, vedono solo loro, dimenticandosi che gli insulti sono altri (per inciso, certe espressioni usate dalla signora, che in fondo tanto signora non è, baglioni), non le cose dette da vasco :ok:
ma poi scusa, parli tanto di libertà d'opinione e poi vasco esprime un opinione su baglioni e tutti giù ad attaccarlo: allora la libertà d'opinione vale solo per voi? :mmm:
comunque ti ripeto, se gente come ferra vuole continuare ad attaccare senza motivo, benissimo faccia pure: però poi non si lamenti se vasco gli risponde con frasi come "io sono vascorossi e tu non sei un c...", come a dire "ma andate al diavolo, voi e le idiozie che dite"  :ok:


Allora:

1) io non faccio mai attacchi gratuiti ed immotivati ma sensati e spiegati. Se non sei d'accordo lo accetto senza problemi. Non accetto certi commenti
2) SE leggi vedrai che è facile insultare la moglie di baglione. Ma sfido chiunque che ha un parente o una persona cara che viene 'senza motivo' attaccata per il proprio lavoro se non reagisce, magari sopra le righe, ma certamente reagisce.
3) sarai anche vasco Rossi ma non è che se parli allora siamo tutti qui a sentire le cose che hai da dire e ti osanniamo
4) per quanto riguarda il commento 'andare a zappare la terra', non è una opinione ma a MIO AVVISO un insulto. Un opinione è non mi piacciono i testi, la musica, le performance ecc perchè... e si danno le motivazioni. A me poi hanno insegnato che per tutto c'è un contesto. Io posso dire al bar coi miei amici che il mio capo è un piciù e può zappare la terra, ma se esprimo una opinione pubblica su di lui, anche se negativa, do motivazioni serie (è troppo autoritario, confusionario ecc).
5) Non pretendo che tu ti legga tutti i miei post. lo facessi, vedrai quanti elogi ho speso per Vasco in tante situazioni e quante critiche ho invece ultimamente riportato in merito alla sua nuova vita (patetica) da socialfacebook rocker)
6) Io ho 34 anni ho visto Vasco come un secondo padre. Ho seguito a decide i suoi concerti fin dal 93. L'ho inseguito, senza mai riuscirci, per una semplice foto, in ogni dove. Che ora mi si dica che lo attacco senza motivo solo per fare... beh è proprio fuori luogo. Lo critico semmai come un figlio che vede il padre sputtanarsi in maniera indegna!
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Aprile 24, 2012, 11:06:19
Allora:

1) io non faccio mai attacchi gratuiti ed immotivati ma sensati e spiegati. Se non sei d'accordo lo accetto senza problemi. Non accetto certi commenti
2) SE leggi vedrai che è facile insultare la moglie di baglione. Ma sfido chiunque che ha un parente o una persona cara che viene 'senza motivo' attaccata per il proprio lavoro se non reagisce, magari sopra le righe, ma certamente reagisce.
3) sarai anche vasco Rossi ma non è che se parli allora siamo tutti qui a sentire le cose che hai da dire e ti osanniamo
4) per quanto riguarda il commento 'andare a zappare la terra', non è una opinione ma a MIO AVVISO un insulto. Un opinione è non mi piacciono i testi, la musica, le performance ecc perchè... e si danno le motivazioni. A me poi hanno insegnato che per tutto c'è un contesto. Io posso dire al bar coi miei amici che il mio capo è un piciù e può zappare la terra, ma se esprimo una opinione pubblica su di lui, anche se negativa, do motivazioni serie (è troppo autoritario, confusionario ecc).
5) Non pretendo che tu ti legga tutti i miei post. lo facessi, vedrai quanti elogi ho speso per Vasco in tante situazioni e quante critiche ho invece ultimamente riportato in merito alla sua nuova vita (patetica) da socialfacebook rocker)
6) Io ho 34 anni ho visto Vasco come un secondo padre. Ho seguito a decide i suoi concerti fin dal 93. L'ho inseguito, senza mai riuscirci, per una semplice foto, in ogni dove. Che ora mi si dica che lo attacco senza motivo solo per fare... beh è proprio fuori luogo. Lo critico semmai come un figlio che vede il padre sputtanarsi in maniera indegna!

Allora:
1) il tuo ultimo post tutto mi è sembrato fuorchè sensato e spiegato
2) quello a baglioni di vasco secondo me non è un attacco, ma semplicemente un opinione sul suo modo di fare musica, un opinione cui la signora baglioni poteva rispondere in ben altro modo, perchè ci sono modi e modi per rispondere
3)io in "andare a zappare la terra" non ci vedo nessun insulto, bensì la interpreto un pò come dire "dedicati ad altro, ad attività più remunerative :ok:
4) non è vasco a sputtanarsi, sono gli altri (anche tra i suoi fan, il che è la cosa che mi fa più rabbia) che lo stanno sputtanando, rivendicando una libertà d'opinione, che vale però solo per loro, non altrettanto quando l'opinione la esprime vasco  :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ieri ho sg. mio figlio - Aprile 24, 2012, 11:22:46
ma come cacchio sta nel clippino dedicato al tg2?non riesce nemmeno a parlare :delusa:  bevutino? :rido: :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 24, 2012, 11:29:50
ma come cacchio sta nel clippino dedicato al tg2?non riesce nemmeno a parlare :delusa:  bevutino? :rido: :rido:

Io mi chiedo perchè si deve sputtanare così  :xsxsxs: :nono:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: sballo ravvicinato - Aprile 24, 2012, 11:34:04
La moglie di Baglioni e' scandalosa.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ieri ho sg. mio figlio - Aprile 24, 2012, 11:37:26
vabè lele li magari, un pochino alterato, ha rosicato per le cagate del tg2(penso che in Italia ci siano problemi assai più seri della presunta guerra vasco-baglioni) e ha usato il video per rispondere...io non ci vedo nulla di scandaloso...certo anche io preferisco il silenzio ai clippini, però non mi danno fastidio :ok: pure se ogni tanto spara qualche cagata questo non intacca quello che penso di lui, sia come cantanta che come personaggio :ok:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Aprile 24, 2012, 11:44:26
ma come cacchio sta nel clippino dedicato al tg2?non riesce nemmeno a parlare :delusa:  bevutino? :rido: :rido:
Infatti...  :xsxsxs: :xsxsxs:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Aprile 24, 2012, 12:35:00
La moglie di Baglioni e' scandalosa.
Vabbè ha rosicato . .

Fili per me stava bevuto :rido: è indifendibile cazzarola o.O
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ferra - Aprile 24, 2012, 12:42:18
4) non è vasco a sputtanarsi, sono gli altri (anche tra i suoi fan, il che è la cosa che mi fa più rabbia) che lo stanno sputtanando, rivendicando una libertà d'opinione, che vale però solo per loro, non altrettanto quando l'opinione la esprime vasco  :ok:

Mah credo che invece di stare su internet a dire quello che io ritengo siano fesserie, Vasco dovrebbe dedicarsi ad attività più interessanti, come scrivere canzoni, musiche, ecc... Se già lo fa e gli avanza il tempo potrebbe comunque smetterla con queste fesseria da facebook e sostituire il tale tempo 'zappando la terra'. Non è un insulto ma una opinione.
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 24, 2012, 12:44:04
vabè lele li magari, un pochino alterato, ha rosicato per le cagate del tg2(penso che in Italia ci siano problemi assai più seri della presunta guerra vasco-baglioni) e ha usato il video per rispondere...io non ci vedo nulla di scandaloso...certo anche io preferisco il silenzio ai clippini, però non mi danno fastidio :ok: pure se ogni tanto spara qualche cagata questo non intacca quello che penso di lui, sia come cantanta che come personaggio :ok:

ti dico la verità , il video del tg2 neanche l'ho visto .
Però cavolo mi dispiace che si sta sputtanando così ... cioè un po di ritegno , hai 60'anni !
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ieri ho sg. mio figlio - Aprile 24, 2012, 12:49:26
Vabbè ha rosicato . .

Fili per me stava bevuto :rido: è indifendibile cazzarola o.O
:rido: :rido: :rido: sisi non c'è dubbio...non si capisce nulla di quello che dice, sbiascica in maniera paurosa dice "pillo" un paio di volte senza senso e sbatte la penna continuamente :rido: :rido: :rido: :rido: poi vabbè gli occhiali non hanno bisogno di commento..occhiale scuro a nascondere l'occhio...come negli anni '80... :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: vascomin - Aprile 24, 2012, 12:53:29
:rido: :rido: :rido: sisi non c'è dubbio...non si capisce nulla di quello che dice, sbiascica in maniera paurosa dice "pillo" un paio di volte senza senso e sbatte la penna continuamente :rido: :rido: :rido: :rido: poi vabbè gli occhiali non hanno bisogno di commento..occhiale scuro a nascondere l'occhio...come negli anni '80... :risata:

 :hihih:  :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: Cav. Lambert - Aprile 24, 2012, 12:54:33
:rido: :rido: :rido: sisi non c'è dubbio...non si capisce nulla di quello che dice, sbiascica in maniera paurosa dice "pillo" un paio di volte senza senso e sbatte la penna continuamente :rido: :rido: :rido: :rido: poi vabbè gli occhiali non hanno bisogno di commento..occhiale scuro a nascondere l'occhio...come negli anni '80... :risata:
Si dai si vede che e' bevuto....altrimenti se e' lucido e' davvero preoccupante  :delusa: :risata:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: anymore.blu - Aprile 24, 2012, 13:04:27
Si dai si vede che e' bevuto....altrimenti se e' lucido e' davvero preoccupante  :delusa: :risata:
No te prego, così da lucido me sento male . . . Pure pillo :rido:
Titolo: Re: Il Vasco - pensiero... direttamente dal web
Inserito da: ogni_volta - Aprile 24, 2012, 13:11:41
Mah credo che invece di stare su internet a dire quello che io ritengo siano fesserie, Vasco dovrebbe dedicarsi ad attività più interessanti, come scrivere canzoni, musiche,