News:


+ Vasco Rossi Forum |Vascoforever.it » Off Topics » Musica
|-+ JOVANOTTI

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.


Autore Topic: JOVANOTTI  (Letto 21976 volte)

messo45

  • Visitatore
Re:JOVANOTTI
« Risposta #150 il: Luglio 11, 2016, 19:18:09 »
Madòòò dadi, il passato lascialo al passato. Altrimenti ti iscrivevi prima! Tranquillo, ce ne saranno di discussioni da fare in futuro!

anymore.blu

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 48014
  • Testo personale
    Un minuto un età...
Re:JOVANOTTI
« Risposta #151 il: Luglio 11, 2016, 20:27:14 »
Sta a scoppio ritardato...ilbello e' che c ha pure chi gl va dietro :rido:
...
La combriccola è un gruppo di amici...i migliori di sempre...quelli che ci sono nonostate tutto...quelli che ci sono SEMPRE....anche a distanza...quelli che ci puoi contare davvero...quelli che non ti lasciano mai da sola... :mucca:


Siete il posto più bello dove essere se stessi... Vale :carino:
Senti Che Bel Rumore...

Dammisolounminuto

  • Visitatore
Re:JOVANOTTI
« Risposta #152 il: Ottobre 19, 2016, 18:55:59 »
Iovinotti mi piace molto

Saluti

messo45

  • Visitatore
Re:JOVANOTTI
« Risposta #153 il: Ottobre 20, 2016, 19:46:27 »
Iovinotti mi piace molto

Saluti
Anche a mua

Salumi

Dadino

  • Utente Storico
  • Rewind Member

  • Offline
  • *****

  • 6090
Re:JOVANOTTI
« Risposta #154 il: Novembre 03, 2016, 14:00:45 »
e strano che non abbia ancora annunciato un tour 
17 Giugno 2011 San Siro
7 e 9 giugno 2013 Torino
9 e 10 luglio 2014 San Siro
18 giugno 2015 San Siro (+ pelle Will Hunt)
27 e 28 giugno 2015 Torino (finalmente ho incontrato Vasco)
18 giugno 2016 Lignano
23 giugno 2016 Roma
29 giugno 2017 e 1 luglio Modena Park
25 maggio 2018 Lignano
2 giugno 2018 Torino
12 giugno 2018 Roma (+ pelle Matt Laug)
1, 2, 6 (+ plettro di stef), 7, 11, 12 giugno 2019 San Siro, e il 9 giugno al corriere della Sera
13, 18, 22, 26 e 27 giugno 2021...FESTIVAL ROCK

Solito76

  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *********

  • 10210
  • Testo personale
    un BAN è per tutti... il rispetto NO!
Re:JOVANOTTI
« Risposta #155 il: Settembre 28, 2017, 15:35:45 »
riesumo un vecchio topic!

Jovanotti, svelate le date del tour Lorenzo Live 2018...

https://www.onstageweb.com/tour/jovanotti-date-concerti-2018/
dall'isola di BAN rivolgo questo messaggio a tutti voi ritenendolo un atto dovuto,semplicemente perchè MAI ho sputato nel piatto in cui ho mangiato e non lo farò certo in questa circostanza.
Porgo quindi i miei ultimi saluti a tutti coloro che hanno reso la mia permanenza sul forum, qualcosa di bello e piacevole, e da cui ho davvero imparato tanto anzi tantissimo, ed i tanti attestati di stima che mi sono pervenuti, mi hanno reso felice ed orgoglioso di quello che ho dato con tanta umiltà e passione!
Pertanto prendo il 50% restante del mio BAN e lo accosto al vostro,togliendo definitivamente il disturbo.
30-10-17 saluti perinterpostapersona

messo45

  • Visitatore
Re:JOVANOTTI
« Risposta #156 il: Settembre 28, 2017, 15:36:47 »
Non vedo l'ora anche il prossimo anno di non andarlo a vedere  :xsxsxs:

Solito76

  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *********

  • 10210
  • Testo personale
    un BAN è per tutti... il rispetto NO!
Re:JOVANOTTI
« Risposta #157 il: Settembre 28, 2017, 15:47:05 »
Non vedo l'ora anche il prossimo anno di non andarlo a vedere  :xsxsxs:

 :xsxsxs:

non andiamo insieme?  :sisi:
dall'isola di BAN rivolgo questo messaggio a tutti voi ritenendolo un atto dovuto,semplicemente perchè MAI ho sputato nel piatto in cui ho mangiato e non lo farò certo in questa circostanza.
Porgo quindi i miei ultimi saluti a tutti coloro che hanno reso la mia permanenza sul forum, qualcosa di bello e piacevole, e da cui ho davvero imparato tanto anzi tantissimo, ed i tanti attestati di stima che mi sono pervenuti, mi hanno reso felice ed orgoglioso di quello che ho dato con tanta umiltà e passione!
Pertanto prendo il 50% restante del mio BAN e lo accosto al vostro,togliendo definitivamente il disturbo.
30-10-17 saluti perinterpostapersona

maximus86

  • Utente Storico
  • San Siro 03 Member

  • Offline
  • *****

  • 2187
  • Testo personale
    Noi siamo quelli delle illusioni...
Re:JOVANOTTI
« Risposta #158 il: Novembre 10, 2017, 10:46:25 »
I grandi produttori fanno splendere pietre che sono già preziose, ma non trasformano il carbone in diamanti. Ecco questa è la sintesi del mio pensiero dopo aver ascoltato "Oh, vita!" il primo singolo di lancio dell'omonimo album di Jovanotti.
Un ritorno al rap, però senza la genialità e l'innovazione del primo Jovanotti, sembra più che altro un tentativo di avvicinarsi ai giovanissimi ascoltatori di Rapper... un brano che non mi entusiasma e che non mi è venuto nemmeno voglia di riascoltare più di una volta.
Il Jovanotti rapper non sta più in piedi, non arriva come sa arrivare lui e non possiede più questo genere come Caparezza... ecco mi verrebbe da paragonare questo brano all'ultimo di Caparezza e be, insomma, il confronto è piuttosto impietoso
Ecco il link al video>>
Vivere.... e sorridere dei guai....proprio come non hai fatto mai.....e poi combattere e lottare contro tutti contro........

Cav. Lambert

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 28180
Re:JOVANOTTI
« Risposta #159 il: Novembre 10, 2017, 11:20:28 »
Classica mossa commerciale per "acchiappare" il pubblico giovane  :caffe:

Risultato pessimo  :nono:
04/05/1996 Velodromo (Palermo)
27/09/1996 Foro Italico (Palermo)
28/08/1999 Velodromo (Palermo)
28/06/2001 Velodromo (Palermo)
05/07/2003 San Siro (Milano)
05/06/2004 Olimpico (Roma)
25/06/2005 Velodromo (Palermo)
07/07/2007 San Filippo (Messina)
04/07/2008 San Filippo (Messina)
21/02/2010 Forum (Assago)
10/07/2014 San Siro (Milano)
08/07/2015 San Filippo (Messina)
27/06/2016 Olimpico (Roma)
01/07/2017 Modena Park
12/06/2018 Olimpico (Roma)
21/06/2018 San Filippo (Messina)
01/06/2019 San Siro (Milano)
02/06/2019 San Siro (Milano)
22/06/2021 Autodromo (Imola)
26/06/2021 Circo Massimo (Roma)
27/06/2021 Circo Massimo (Roma)

vascomin

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 31418
Re:JOVANOTTI
« Risposta #160 il: Novembre 10, 2017, 18:50:15 »
Jovanotti è partito rapper, negli anni '90 faceva questa roba qui. Quindi più che una mossa commerciale la ritengo un ritorno alle origini.
01.05.2009 Roma (Piazza San Giovanni)
11.10.2009 Pesaro (Adriatic Arena)
17.10.2010 Firenze (Nelson Mandela Forum)
01.07.2011 Roma (Stadio Olimpico)
02.07.2011 Roma (Stadio Olimpico)
07.03.2013 Bologna (Via Emilia Levante)
07.06.2013 Torino (Stadio Olimpico)
22.06.2013 Bologna (Stadio Dall'Ara)
23.06.2014 Roma (Stadio Olimpico)
25.06.2014 Roma (Stadio Olimpico) 
10.07.2014 Milano (Stadio San Siro)
05.06.2015 Bari (Stadio San Nicola)
22.06.2015 Bologna (Stadio Dall'Ara)
18.06.2016 Lignano Sabbiadoro (Stadio G. Teghil)
23.06.2016 Roma (Stadio Olimpico)
01.07.2017 Modena (Parco Enzo Ferrari)

maximus86

  • Utente Storico
  • San Siro 03 Member

  • Offline
  • *****

  • 2187
  • Testo personale
    Noi siamo quelli delle illusioni...
Re:JOVANOTTI
« Risposta #161 il: Dicembre 01, 2017, 14:43:48 »
Ho ascoltato il disco questa mattina, come sensazioni confermate dopo il primo singolo Oh Vita. Decisamente un disco poco ispirato, la maestria di Rick Rubin non ha prodotto particolari magie, l'arrangiamento minimale può essere ottimo se sotto ci sono pezzi di spessore, ma in questo disco mancano. Nei lavori di Jovanotti ho sempre trovato nuove strade esplorate, nuove sonorità e pezzi costruiti bene e che funzionano.
In questo disco non trovo niente di tutto ciò, tra l'altro lo vedo anche molto criticato su ITunes, non piace ai fan storici, non piace ai nuovi fan. Ho come l'impressione che sia qualcosa di ancora non maturo.
Magari sarà che l'ho ascoltato intervallandolo con pezzi del sontuoso Songs of Experience degli U2, però non mi è rimasto nulla di questo disco.
Ovviamente sono mie sensazioni e opinioni, sono curioso di sentire altri ascoltatori.
Vivere.... e sorridere dei guai....proprio come non hai fatto mai.....e poi combattere e lottare contro tutti contro........

Cav. Lambert

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 28180
Re:JOVANOTTI
« Risposta #162 il: Dicembre 06, 2017, 00:09:02 »
Jovanotti: «Vasco è una sintesi perfetta tra i Rolling Stones e la provincia italiana»


Oggi è arrivato in libreria SBAM!, un mix tra un libro e una rivista, che contiene un lungo diario di Jovanotti in cui si raccontano le varie fasi di lavorazione del suo nuovo album.
SBAM! (edito da Mondadori) è anche una raccolta di racconti e visioni di autori di diversi mondi. Si intrecciano immagini, voci, idee di grandi scrittori, artisti e musicisti italiani e stranieri, con contributi per la maggior parte inediti di autori che vanno da Vasilij Grossman a Gabriel García Márquez, da Giovanni Soldini a Davide Toffolo, da Vasco Brondi a Zadie Smith.
Ma torniamo alla parte del diario. A pagina 12 c’è un capitolo intitolato Abbiamo guardato in tv, dove Jovanotti dice di aver visto in tv «il concerto di Vasco a Modena con quella marea di gente».
Poi fa un salto indietro nel passato: «Mi ricordo benissimo quando a Radio Foxes qui a Cortona avevo scoperto il vinile di Non siamo mica gli americani, mi piaceva tutto di quel disco, mi sembrava uno zio mezzo matto quello lì che cantava con quella voce e diceva cose strampalate ma precisissime e di una saggezza ce pensavo di capire solo io. Mi ricordo anche perfettamente quanso a Sanremo cantò Vado al massimo e l’anno dopo la botta di Vita spericolata, che insieme a Terra promessa di Ramazzotti è stata una delle mie rare epifanie sanremesi. Momenti di chiaroveggenza in cui il futuro mostrava la forma di una sua incarnazione».
Nel paragrafo successivo, Jovanotti fa ulteriori considerazioni sul rocker: «Vasco è la sintesi perfetta tra i Rolling Stones e la provincia italiana, una relazione chimica potente, radicata nel cuore di un certo tipo di persone che sono la maggioranza in Italia. Vasco è una delle cose più italiane che esistano al mondo e per questo ha il limite di non poter essere un fenomeno esportabile, perché non ha quegli elementi rassicuranti che all’estero funzionano di noi. Lui è come le zone industriali vicino alle città d’arte, i turisti non ci vanno, ma l’Italia è lì, o almeno è lì tanto quanto sul lungomare pittoresco o in Piazza del Campo».


http://www.spettakolo.it/2017/12/05/jovanotti-vasco-e-una-sintesi-perfetta-tra-i-rolling-stones-e-la-provincia-italiana/



04/05/1996 Velodromo (Palermo)
27/09/1996 Foro Italico (Palermo)
28/08/1999 Velodromo (Palermo)
28/06/2001 Velodromo (Palermo)
05/07/2003 San Siro (Milano)
05/06/2004 Olimpico (Roma)
25/06/2005 Velodromo (Palermo)
07/07/2007 San Filippo (Messina)
04/07/2008 San Filippo (Messina)
21/02/2010 Forum (Assago)
10/07/2014 San Siro (Milano)
08/07/2015 San Filippo (Messina)
27/06/2016 Olimpico (Roma)
01/07/2017 Modena Park
12/06/2018 Olimpico (Roma)
21/06/2018 San Filippo (Messina)
01/06/2019 San Siro (Milano)
02/06/2019 San Siro (Milano)
22/06/2021 Autodromo (Imola)
26/06/2021 Circo Massimo (Roma)
27/06/2021 Circo Massimo (Roma)

Cav. Lambert

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 28180
Re:JOVANOTTI
« Risposta #163 il: Dicembre 26, 2017, 11:31:41 »
Jovanotti: «Non suonerò in alcune città perché non ci sono strutture adatte»


Che la situazione delle strutture per concerti in varie città italiane sia molto precaria è noto da tempo, ma ora il tema è stato amplificato grazie a una dichiarazione molto esplicita di Jovanotti: «Non potrò suonare in alcune città, per esempio a Genova, perché non ci sono strutture adatte», ha detto al quotidiano Il Secolo XIX. In effetti a Genova, così come un parecchie altre città (molte, purtroppo, nel sud), la situazione delle venue adatte ad ospitare concerti è davvero carente. Se nel capoluogo ligure fino a qualche anno facevano tappa i più importanti tour italiani e internazionali, da quello entrato nella storia dei Beatles a Bob Dylan, dagli Emerson Lake & Palmer a Vasco Rossi, col tempo la situazione è peggiorata notevolmente. Ha dichiarato al Secolo XIX Paola Donati della DuemliaGrandiEventi di Vincenzo Spera: «Abbiamo vagliato diverse ipotesi, ma non esiste uno spazio coperto che possa contenere una struttura come la nostra, che è alta più i 12 metri».
Alcuni concerti vengono ospitati al palasport della Fiumara, che ora si chiama RDS Stadium e può contenere circa 5.000 persone. Ma ha costi molto alti e comunque non riesce a contenere strutture di un certo tipo. Poi ci sarebbe il palasport della Fiera, ma ormai è davvero vetusto. Per l’estate viene usata l’Arena del Mare, al Porto Antico, pure questa con una capienza di circa 5.000 spettatori. I grossi concerti open air una volta si svolgevano allo stadio, ma pure qui c’è un problema strutturale: gli ingressi carrai sono troppo piccoli e non permettono l’accesso dei camion che trasportano palco e strumentazioni.
Insomma, una città che ha dato tanto alla musica, e che qualcosa continua a dare almeno a livello creativo, è stata retrocessa in serie B perché ormai da parecchi anni non c’è un progetto per farla tornare ad essere un luogo che conti in fatto di musica. Tra gli operatori, qualcuno che continua a darsi da fare c’è. Molto bello, per esempio, è il Goa Boa Festival (foto in chiusura), che si svolge ormai da vent’anni e garantisce sempre un cartellone di qualità (ora, con Bangarang!, c’è anche una programmazione invernale), e dal 5 al 7 gennaio si svolgerà un interessante festival hip hop. Però occorrerebbe uno sforzo maggiore da parte di tutti, in primis degli amministratori pubblici, per ridare slancio alla musica dal vivo. Che oltretutto, ormai è dimostrato, è anche un volano di straordinaria importanza per tutta la filiera del turismo.



http://www.spettakolo.it/2017/12/24/jovanotti-no-genova-perche-no-strutture/

Poi ci lamentiamo che Vasco suona sempre negli stessi stadi... purtoppo le strutture in Italia sono pessime  :nono:
04/05/1996 Velodromo (Palermo)
27/09/1996 Foro Italico (Palermo)
28/08/1999 Velodromo (Palermo)
28/06/2001 Velodromo (Palermo)
05/07/2003 San Siro (Milano)
05/06/2004 Olimpico (Roma)
25/06/2005 Velodromo (Palermo)
07/07/2007 San Filippo (Messina)
04/07/2008 San Filippo (Messina)
21/02/2010 Forum (Assago)
10/07/2014 San Siro (Milano)
08/07/2015 San Filippo (Messina)
27/06/2016 Olimpico (Roma)
01/07/2017 Modena Park
12/06/2018 Olimpico (Roma)
21/06/2018 San Filippo (Messina)
01/06/2019 San Siro (Milano)
02/06/2019 San Siro (Milano)
22/06/2021 Autodromo (Imola)
26/06/2021 Circo Massimo (Roma)
27/06/2021 Circo Massimo (Roma)

Gasp

  • Rock Sotto L'Assedio Member

  • Offline
  • *******

  • 4809
Re:JOVANOTTI
« Risposta #164 il: Dicembre 26, 2017, 15:49:14 »
Jovanotti: «Non suonerò in alcune città perché non ci sono strutture adatte»


Che la situazione delle strutture per concerti in varie città italiane sia molto precaria è noto da tempo, ma ora il tema è stato amplificato grazie a una dichiarazione molto esplicita di Jovanotti: «Non potrò suonare in alcune città, per esempio a Genova, perché non ci sono strutture adatte», ha detto al quotidiano Il Secolo XIX. In effetti a Genova, così come un parecchie altre città (molte, purtroppo, nel sud), la situazione delle venue adatte ad ospitare concerti è davvero carente. Se nel capoluogo ligure fino a qualche anno facevano tappa i più importanti tour italiani e internazionali, da quello entrato nella storia dei Beatles a Bob Dylan, dagli Emerson Lake & Palmer a Vasco Rossi, col tempo la situazione è peggiorata notevolmente. Ha dichiarato al Secolo XIX Paola Donati della DuemliaGrandiEventi di Vincenzo Spera: «Abbiamo vagliato diverse ipotesi, ma non esiste uno spazio coperto che possa contenere una struttura come la nostra, che è alta più i 12 metri».
Alcuni concerti vengono ospitati al palasport della Fiumara, che ora si chiama RDS Stadium e può contenere circa 5.000 persone. Ma ha costi molto alti e comunque non riesce a contenere strutture di un certo tipo. Poi ci sarebbe il palasport della Fiera, ma ormai è davvero vetusto. Per l’estate viene usata l’Arena del Mare, al Porto Antico, pure questa con una capienza di circa 5.000 spettatori. I grossi concerti open air una volta si svolgevano allo stadio, ma pure qui c’è un problema strutturale: gli ingressi carrai sono troppo piccoli e non permettono l’accesso dei camion che trasportano palco e strumentazioni.
Insomma, una città che ha dato tanto alla musica, e che qualcosa continua a dare almeno a livello creativo, è stata retrocessa in serie B perché ormai da parecchi anni non c’è un progetto per farla tornare ad essere un luogo che conti in fatto di musica. Tra gli operatori, qualcuno che continua a darsi da fare c’è. Molto bello, per esempio, è il Goa Boa Festival (foto in chiusura), che si svolge ormai da vent’anni e garantisce sempre un cartellone di qualità (ora, con Bangarang!, c’è anche una programmazione invernale), e dal 5 al 7 gennaio si svolgerà un interessante festival hip hop. Però occorrerebbe uno sforzo maggiore da parte di tutti, in primis degli amministratori pubblici, per ridare slancio alla musica dal vivo. Che oltretutto, ormai è dimostrato, è anche un volano di straordinaria importanza per tutta la filiera del turismo.



http://www.spettakolo.it/2017/12/24/jovanotti-no-genova-perche-no-strutture/

Poi ci lamentiamo che Vasco suona sempre negli stessi stadi... purtoppo le strutture in Italia sono pessime  :nono:
Articolo molto interessante, soprattutto per me che sono della città in questione  :muro:.molti problemi li conosco e comprendo, mi chiedo però come mai nel 2004 si potesse suonare a Marassi(vedasi il buoni o cattivi tour)  ed ora non più.i palchi e le attrezzature di Vasco erano già imponenti all'epoca...

 

WAP | RSS | XHTML
Theme by NW Updated by Diego Andrés