News:


+ Vasco Rossi Forum |Vascoforever.it » Tutto Vasco Rossi » Eravamo solo noi (Moderatore: Scorpio)
|-+ Curiosità e retroscena 1980-1985

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.


Autore Topic: Curiosità e retroscena 1980-1985  (Letto 499 volte)

Scorpio

  • Moderatore
  • Live Kom 013 Member

  • Offline
  • *****

  • 57
Curiosità e retroscena 1980-1985
« il: Dicembre 11, 2019, 23:28:39 »

Premetto da dove nascono. Nei miei lunghissimi anni di militanza in radio ero solito incontrarmi con altri 'colleghi'( quelli con cui avevo fatto amicizia in varie occasioni) anche di altre regioni, e facevamo i weekend dedicati a...'

C'erano i weekend Vasco, i weekend Lou Reed...i weekend Metallica...etc etc...in quelle occasioni ciascuno portava materiale che aveva su quella band o artista e si faceva una 48h a guardare filmati inediti, ascoltare registrazioni radio etc...
Questi 'scambi' ( che non erano pirata perchè quelle cose rimanevano tra noi e io non ho mai tradito la fiducia degli archivi delle varie radio, e non ho mai scambiato materiale di quel tipo)

Di 'weekend Vasco' ne ho fatti una marea, anche decine e decine di  'notti Vasco'.....una volta ebbi anche a che fare con una ragazza molto più grande di me, la mitica Marghy che aveva seguito Vasco ( vabbè diciamolo meglio, era stata una sua groupie ) tra il 1981 e il 1984 e quindi aveva una marea di foto, registrazioni e roba da raccontare a cui aveva assistito....bontà sua, nelle notti che passammo insieme mi raccontò una marea di cose e vidi foto che se solo i collezionisti le avessero viste l'avrebbero fatta diventare ricca ! e si trattava delle foto di allora, quando non c'erano telefonini

Altri retroscena furono raccontati da tanti musicisti di Vasco e amici di Vasco intervistati da noi ma anche in occasione di chiaccherate a 'microfono spento' ( che erano anche le migliori ) nonchè tantissimi che avevano assistito ai vecchi concerti che noi andavamo a scovare e stanare grazie ad amici di amici di amici e parenti vari di chiunque avesse assistito ai concerti di Vasco nei primi anni 80...insomma, eravamo una squadra di 'stolker di Vasco' sguinzagliati in tutta italia a caccia di scoop :)

comunque, bando alle presentazioni ( di storie vissute a trovare materiale 'impossibile' di Vasco ne avrei da raccontare) iniziamo con alcune 'chicche'


1979: God Save the Queen
originale mixata con Fegato Spappolato- Confermato da Vasco e da Curreri- La parte di canzone di 'God save the queen' che si trova alla fine di Fegato Spappolato nel disco 'Non siamo mica gli americani' non è suonata dai musicisti di Vasco. E' proprio la versione originale dei Pistols con il trucchetto di cantare subito dopo il riff iniziale durante le 4 battute a vuoto prima che inizi a cantare il cantante dei Sex Pistols ( infatti come potete ascoltare il brano sfuma rapidamente dopo che Vasco canta sopra la parte strumentale in cui non c'è ancora la voce di Johhny Rotten)

1980: Susanna- La canzone ( un rock and roll con venature punk) penso sappiate che è dedicata a Susanna Marani, una frizzante 'pupetta' che Vasco vedeva ballare e che è stata intervistata in occcasione dei vari speciali su Modena Park. Bene ci sono molte curiosità sulla canzone. Intanto l'intro, è di Maurizio Solieri, che fa il verso agli speaker californiani farfugliando varie cose tra cui si intuisce ( tradotto in italiano): Ciao gente, questa è la vostra radio robert statio, in california USA...happy radioooo...vi presentiamo il nuovo successo della Steve Rogers band...Di Susanna esistono varie versioni diverse da quella finita sul disco. Una ( a quello che raccontò Solieri in una vecchissima chiaccherata 'fuori microfono' a fine anni 90') iniziava addirittura con il pianoforte ed era più stile country rock alla Eagles, anche se conteneva sempre l'assolo di chitarra. Poi ci fu una presunta versione di cui si ascoltarono 30 secondi grazie ad un noto collezionista che a  quanto pare possedeva l'unica copia; era una versione che iniziava con un riff di chitarra diversa e la linea di pianoforte era sempre presente come in quella raccontata da Solieri. Altra curiosità, il testo. Nella versione originale mai edita recitava " non si mette le scarpette con gli occhi" ( le scarpe che si usavano negli anni 70 d'estate, avevano due buchini davanti simili a degli occhi appunto) , che poi divenne una curiosa frase " non si mette le scarpette negli occhi"..per poi diventare nella versione anni 90' contenuta in 'Rock' <Non si mette le scarpette con i lacci> ( moda anni 90'). La canzone venne eseguita live nei primi concerti del tour 1981 (me lo confermò la famosa Marghy) ma poi stranamente venne eliminata dalla scaletta

1981-L'episodio del pugno in faccia a Massimino Riva-Questo episodio era stato raccontato ad un collega più - rande nel corso di una chiaccherata con Andrea Righi ( il primo bassista) nel 1983; poi a me venne confermata da due persone che avevano assistito al concerto in questione. La conferma definitiva è arrivata più di 30 anni dopo da Diego Spagnoli in persona che raccontò l'episodio in uno speciale dedicato a Massimo Riva. Dunque cosa era accaduto? Che Massimino per l'ennesima volta si era messo davanti a Vasco durante un concerto e gli rompeva i coglioni facendo troppa scena e durante l'assolo di Solieri , Elmi lo aveva chiamato dietro il palco e senza mezzi termini gli aveva dato un pugno in faccia. Dopo di che lo aveva ributtato sul palco. Massimo con fare indifferente continuò a suonare pur con il naso sanguinante, ed Elmi disse a Diego....<<così è più rock><!!  A quel che sembra, l'episodio dovrebbe essere avvenuto al concerto di Ronco Scrivia in Liguria


Tour 1981: Fegato Spappolato ispirata a Lou Reed-Altra cosa che uscì fuori da quella intervista con Righi è che la versione live di <Fegato spappolato> era ispirata a <<Sally can't dance> di Lour Reed ; in effetti c'è qualche somiglianza nel tempo sincopato e nel modo di cantare-parlare di Vasco oltre che negli stacchi di chitarra

1982: La versione alternativa di <Cosa ti fai>- La canzone cosa ti fai ( che per inciso è una canzone che a me piace un casino) venne registrata con due versioni differenti- Una con l'assolo di sax ed una con l'assolo di chitarra di Solieri. Anche nelle versioni live spesso veniva riproposta con gli assoli di chitarra quando Vasco in diversi concerti non aveva dietro il sassofonista. La versione studio con l'assolo di chitarra appare nella compilation del 1988 << Bravo Vasco>>, contentente altre versioni alternative. Altra curiosità: la frase <<non dirmi che non ti droghi mai>> venne abbassata di volume nella versione lp di <<Vado al massimo>> in un moto di "pudore"...forse quelli della casa discografica speravano non si capisse bene cosa diceva Vasco. Invece nella compilation <<Bravo Vasco>> si sente a volume molto più alto

1985: Il concerto allo stadio di Palermo , con il pubblico 'lontano'- Di questo concerto vidi le immagini registrate- Lo stadio di Palermo ( a quei tempi si chiamava 'La favorita') era incredibilmente tutto chiuso. Avevano lasciato aperta solo la gradinata centrale e il palco era montato davanti la gradinata ma senza pubblico sul prato, quindi con una distanza tra palco e pubblico di parecchi metri (il palco era infatti più vicino alla tribuna opposta quindi c'era praticamente tutto il campo di distanza). Pare per problemi di agibilità visto che lo stadio era in rifacimento forse in vista dei mondiali del 1990- Pare che Vasco fosse molto contrariato all'idea di cantare senza pubblico vicino e per di più in una posizione così stramba e quindi per tutto il pomeriggio dette segni di nervosismo. Poi uscì fuori lo stesso di sera e da quel che ho potuto vedere, fece ugualmente un bel concerto anche se praticamente il pubblico non lo vedeva, lo sentiva soltanto. La cosa bellissima fu a fine concerto, quando a chiusura di <albachiara> Massimo Riva saltò giù dal palco e con uno scatto corse verso la gradinata del pubblico salutandolo. ( lo avesse fatto Vasco sarebbero saltati a rincorrerlo...!)..Altra curiosità di cui mi accorsi: quando Vasco lasciò il palco alla SRB per fargli eseguire i due brani che di solito eseguivano per farlo riposare , uno di questi era la versione cantata in inglese da Riva di << Questa sera rock and roll> che poi sarebbe uscita ( con testo in italiano scritto da Vasco) nel primo disco della SRB
« Ultima modifica: Gennaio 06, 2020, 02:45:05 da Scorpio »

Scrivilosuimuri

  • Nessun Pericolo Per Te Tour Member

  • Offline
  • **

  • 244
Re:Curiosità e retroscena 1980-1985 ( prima parte)
« Risposta #1 il: Dicembre 11, 2019, 23:53:42 »
Davvero belle chicche ... graziee

Cav. Lambert

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 27106
  • Testo personale
    Bella Zì
Re:Curiosità e retroscena 1980-1985 ( prima parte)
« Risposta #2 il: Dicembre 11, 2019, 23:59:58 »
Non sapevo che nel 1985 aveva fatto un concerto nello stadio della mia città :risata:




04/05/1996 Velodromo (Palermo)
27/09/1996 Foro Italico (Palermo)
28/08/1999 Velodromo (Palermo)
28/06/2001 Velodromo (Palermo)
05/07/2003 San Siro (Milano)
05/06/2004 Olimpico (Roma)
25/06/2005 Velodromo (Palermo)
07/07/2007 San Filippo (Messina)
04/07/2008 San Filippo (Messina)
21/02/2010 Forum (Assago)
10/07/2014 San Siro (Milano)
08/07/2015 San Filippo (Messina)
27/06/2016 Olimpico (Roma)
01/07/2017 Modena Park
12/06/2018 Olimpico (Roma)
21/06/2018 San Filippo (Messina)
01/06/2019 San Siro (Milano)
02/06/2019 San Siro (Milano)
22/06/2021 Autodromo (Imola)
26/06/2021 Circo Massimo (Roma)
27/06/2021 Circo Massimo (Roma)

rewind25

  • Amministratore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *******

  • 88219
  • Testo personale
    Gli amori del passato non si scordano mai.
Re:Curiosità e retroscena 1980-1985 ( prima parte)
« Risposta #3 il: Dicembre 12, 2019, 00:14:13 »
Bellissime curiosità da scoprire.
Non sapevo che Elmi avesse dato un pugno in faccia al povero Riva :rido:  era troppo euforico e troppo esibizionista, andava rimesso a posto ed Elmi non era tipo da usare la scala di seta!
Disapprovo ciò che dici, ma difenderò il tuo diritto di dirlo. (Voltaire)
\"Io non credo in Dio, non ci ho mai creduto.. Diciamo che lo stimo.\" Woody Allen

Agente REW007 con licenza di BANNARE!!!!

Si tratta di uno stato di rincoglionimento talmente evidente che mi sono vergognata con me stessa e mi sono chiesta scusa.
:rido:

Scorpio

  • Moderatore
  • Live Kom 013 Member

  • Offline
  • *****

  • 57
Re:Curiosità e retroscena 1980-1985 ( prima parte)
« Risposta #4 il: Dicembre 12, 2019, 02:28:53 »
Non sapevo che nel 1985 aveva fatto un concerto nello stadio della mia città :risata:


si, fu ad agosto

tra l'altro a Palermo a Radio Time, c'è uno speaker patito di Vasco, penso l'avrai sentito nominare, Gioacchino Caponnetto

E' un espertissimo di Vasco, ha organizzato in passato i 'Vasco day'

Sicuramente, a quel concerto era presente perchè dovrebbe avere una cinquantina di anni, io vidi delle immagini ma non so se furono girate da qualcuno delle radio locali o da qualche privato

Gioacchino so che riuscì a portare Vasco in Radio a sorpresa, nel 1996, quando Vasco andò a Palermo altre due volte, una volta al Velodromo e una volta al concerto che si tenne al Foro Italico

Fece una sorpresa ad una speaker che trasmetteva in quel momento e si vide arrivare Vasco in diretta a sorpresa !!

Scorpio

  • Moderatore
  • Live Kom 013 Member

  • Offline
  • *****

  • 57
Re:Curiosità e retroscena 1980-1985 ( prima parte)
« Risposta #5 il: Dicembre 12, 2019, 02:35:24 »
Bellissime curiosità da scoprire.
Non sapevo che Elmi avesse dato un pugno in faccia al povero Riva :rido:  era troppo euforico e troppo esibizionista, andava rimesso a posto ed Elmi non era tipo da usare la scala di seta!


assolutamente ! ma a quel che hanno raccontato anche Solieri, Claudia Riva , Andrea Righi, questi episodi sono accaduti spesso. Vasco una volta litigò pesantemente con lui perchè gli aveva fregato delle groupie mentre lui faceva la doccia, e Solieri si fece pure una litigata feroce con Riva perchè faceva Massimino durante i concerti faceva finta di fare gli assoli che faceva in realtà Solieri, li mimava lui mettendosi davanti a Solieri e la gente pensava che il solista fosse lui ! Diciamo che ha avuto sempre questo istinto di farsi notare e non a caso quando ha avuto l'occasione di fare il cantante solista della SRB quando si sono separati da Vasco, non ci ha pensato due volte  perchè essere al centro dell'attenzione era sempre stato il suo  istinto

Cav. Lambert

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 27106
  • Testo personale
    Bella Zì
Re:Curiosità e retroscena 1980-1985 ( prima parte)
« Risposta #6 il: Dicembre 12, 2019, 08:36:12 »

si, fu ad agosto

tra l'altro a Palermo a Radio Time, c'è uno speaker patito di Vasco, penso l'avrai sentito nominare, Gioacchino Caponnetto

E' un espertissimo di Vasco, ha organizzato in passato i 'Vasco day'

Sicuramente, a quel concerto era presente perchè dovrebbe avere una cinquantina di anni, io vidi delle immagini ma non so se furono girate da qualcuno delle radio locali o da qualche privato

Gioacchino so che riuscì a portare Vasco in Radio a sorpresa, nel 1996, quando Vasco andò a Palermo altre due volte, una volta al Velodromo e una volta al concerto che si tenne al Foro Italico

Fece una sorpresa ad una speaker che trasmetteva in quel momento e si vide arrivare Vasco in diretta a sorpresa !!
Si si conoscevo questo piccolo aneddoto su caponnetto... ho seguito le sue Vasco Day  :oglie:

Io nel 96 ero presente al kandiski Florio (discoteca Palermitana) per la conferenza stampa del concerto, gli iscritti del FC potevano partecipare gratuitamente  :oglie:

Eravamo davvero pochissimi, un esperienza indimenticabile  :onorato: :onorato:
« Ultima modifica: Dicembre 12, 2019, 08:44:53 da Cav. Lambert »
04/05/1996 Velodromo (Palermo)
27/09/1996 Foro Italico (Palermo)
28/08/1999 Velodromo (Palermo)
28/06/2001 Velodromo (Palermo)
05/07/2003 San Siro (Milano)
05/06/2004 Olimpico (Roma)
25/06/2005 Velodromo (Palermo)
07/07/2007 San Filippo (Messina)
04/07/2008 San Filippo (Messina)
21/02/2010 Forum (Assago)
10/07/2014 San Siro (Milano)
08/07/2015 San Filippo (Messina)
27/06/2016 Olimpico (Roma)
01/07/2017 Modena Park
12/06/2018 Olimpico (Roma)
21/06/2018 San Filippo (Messina)
01/06/2019 San Siro (Milano)
02/06/2019 San Siro (Milano)
22/06/2021 Autodromo (Imola)
26/06/2021 Circo Massimo (Roma)
27/06/2021 Circo Massimo (Roma)

Maury1969

  • C'è Chi Dice No Tour Member

  • Offline
  • *****

  • 1014
Re:Curiosità e retroscena 1980-1985 ( prima parte)
« Risposta #7 il: Dicembre 12, 2019, 10:12:49 »
grazie Scorpio, queste chicche mi fanno tornare indietro nel tempo a "quando la vita era piu' facile" :idolo:
Le stelle stanno in cielo, i sogni non lo so, so solo che son pochi quelli che si avverano!!!

Scorpio

  • Moderatore
  • Live Kom 013 Member

  • Offline
  • *****

  • 57
Re:Curiosità e retroscena 1980-1985 ( prima parte)
« Risposta #8 il: Dicembre 12, 2019, 13:41:16 »
grazie Scorpio, queste chicche mi fanno tornare indietro nel tempo a "quando la vita era piu' facile" :idolo:


:) figurati,è un piacere

 anche per me quello rimane il periodo più bello di Vasco , con tutti i ricordi annessi

Scorpio

  • Moderatore
  • Live Kom 013 Member

  • Offline
  • *****

  • 57
Re:Curiosità e retroscena 1980-1985 ( prima parte)
« Risposta #9 il: Dicembre 12, 2019, 13:45:36 »
Si si conoscevo questo piccolo aneddoto su caponnetto... ho seguito le sue Vasco Day  :oglie:

Io nel 96 ero presente al kandiski Florio (discoteca Palermitana) per la conferenza stampa del concerto, gli iscritti del FC potevano partecipare gratuitamente  :oglie:

Eravamo davvero pochissimi, un esperienza indimenticabile  :onorato: :onorato:



Alla Discoteca 'Il cerchio' sempre a Palermo qualche anno prima aveva fatto anche una conferenza stampa quando smentì le voci sulla sua presunta frase razzista

" al cesso qualche volta bisogna anche andarci", riguardo la battuta sull'andare al Sud

cosa che ribadì anche al concerto al Palasport di Acireale nel 1993 quando ai microfoni disse:

< Qualche stronzo mi ha messo in bocca parole che non ho mai pensato....sono contento che siete qui...ci credete allora?>

e partì poi 'Ci credi'

 

WAP | RSS | XHTML
Theme by NW Updated by Diego Andrés