News:


+ Vasco Rossi Forum |Vascoforever.it » Off Topics » Attualità Sport & TV
|-+ Coronavirus

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.


Autore Topic: Coronavirus  (Letto 22593 volte)

Cav. Lambert

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 27913
  • Testo personale
    #tedicofermatefratellì
Re:Coronavirus
« Risposta #1440 il: Luglio 31, 2020, 18:13:27 »
ottimo! Stavo iniziando a preoccuparmi sul serio


Comunque la regione con più contagi giornalieri è diventata il Veneto  :delusa:
Per il governatore del Veneto "clinicamente in questo momento non siamo in emergenza". "Abbiamo beccato i 131 positivi - spiega Zaia riferendosi ai nuovi casi di positività al Covid, tra i quali i 132 positivi (131 migranti e un mediatore culturale) riscontrati nel Centro di accoglienza dell'ex Caserma Serena di Casier, nel Trevigiano. - perché avevamo trovato tre sintomatici". Zaia sottolinea che i focolai in Veneto sono complessivamente 45.

La comunità "deve avere la tranquillità" che dal Centro migranti di Casier "non si può uscire e non si può entrare per andarsi a prendere il virus" ha precisato Zaia. "I veneti hanno trascorso mesi chiusi in casa - puntualizza, alludendo alle proteste di alcuni migranti per l'isolamento - non capisco perchè questi signori stiano già alzando la voce perchè vogliono uscire. Qui si vede se esiste lo Stato oppure no". Per Zaia "resta sottinteso che strutture come l''ex caserma Serena e altre che ha il Veneto devono essere dismesse. E' ormai certificato che questo sistema di ospitalità è fallimentare, lo è socialmente, culturalmente, sanitariamente, economicamente, in tutti i sensi".
04/05/1996 Velodromo (Palermo)
27/09/1996 Foro Italico (Palermo)
28/08/1999 Velodromo (Palermo)
28/06/2001 Velodromo (Palermo)
05/07/2003 San Siro (Milano)
05/06/2004 Olimpico (Roma)
25/06/2005 Velodromo (Palermo)
07/07/2007 San Filippo (Messina)
04/07/2008 San Filippo (Messina)
21/02/2010 Forum (Assago)
10/07/2014 San Siro (Milano)
08/07/2015 San Filippo (Messina)
27/06/2016 Olimpico (Roma)
01/07/2017 Modena Park
12/06/2018 Olimpico (Roma)
21/06/2018 San Filippo (Messina)
01/06/2019 San Siro (Milano)
02/06/2019 San Siro (Milano)
22/06/2021 Autodromo (Imola)
26/06/2021 Circo Massimo (Roma)
27/06/2021 Circo Massimo (Roma)

Dadino

  • Utente Storico
  • Rewind Member

  • Offline
  • *****

  • 5841
Re:Coronavirus
« Risposta #1441 il: Luglio 31, 2020, 19:56:43 »
Per il governatore del Veneto "clinicamente in questo momento non siamo in emergenza". "Abbiamo beccato i 131 positivi - spiega Zaia riferendosi ai nuovi casi di positività al Covid, tra i quali i 132 positivi (131 migranti e un mediatore culturale) riscontrati nel Centro di accoglienza dell'ex Caserma Serena di Casier, nel Trevigiano. - perché avevamo trovato tre sintomatici". Zaia sottolinea che i focolai in Veneto sono complessivamente 45.

La comunità "deve avere la tranquillità" che dal Centro migranti di Casier "non si può uscire e non si può entrare per andarsi a prendere il virus" ha precisato Zaia. "I veneti hanno trascorso mesi chiusi in casa - puntualizza, alludendo alle proteste di alcuni migranti per l'isolamento - non capisco perchè questi signori stiano già alzando la voce perchè vogliono uscire. Qui si vede se esiste lo Stato oppure no". Per Zaia "resta sottinteso che strutture come l''ex caserma Serena e altre che ha il Veneto devono essere dismesse. E' ormai certificato che questo sistema di ospitalità è fallimentare, lo è socialmente, culturalmente, sanitariamente, economicamente, in tutti i sensi".
alcuni di questi migranti non vogliono stare in quarentena e hanno distrutto l'infermeria, speriamo che non scappino
17 Giugno 2011 San Siro
7 e 9 giugno 2013 Torino
9 e 10 luglio 2014 San Siro
18 giugno 2015 San Siro (+ pelle Will Hunt)
27 e 28 giugno 2015 Torino (finalmente ho incontrato Vasco)
18 giugno 2016 Lignano
23 giugno 2016 Roma
29 giugno 2017 e 1 luglio Modena Park
25 maggio 2018 Lignano
2 giugno 2018 Torino
12 giugno 2018 Roma (+ pelle Matt Laug)
1, 2, 6 (+ plettro di stef), 7, 11, 12 giugno 2019 San Siro, e il 9 giugno al corriere della Sera
13, 18, 22, 26 e 27 giugno 2021...FESTIVAL ROCK

Dadino

  • Utente Storico
  • Rewind Member

  • Offline
  • *****

  • 5841
Re:Coronavirus
« Risposta #1442 il: Luglio 31, 2020, 23:19:30 »
Comunque mi fa incavolare il fatto che se trovano i migranti positivi dicono che i contagi stanno aumentando...mi sembra quasi  per giustificare lo stato di emergenza prolungato

Voi cosa ne pensate?
« Ultima modifica: Luglio 31, 2020, 23:21:59 da Dadino »
17 Giugno 2011 San Siro
7 e 9 giugno 2013 Torino
9 e 10 luglio 2014 San Siro
18 giugno 2015 San Siro (+ pelle Will Hunt)
27 e 28 giugno 2015 Torino (finalmente ho incontrato Vasco)
18 giugno 2016 Lignano
23 giugno 2016 Roma
29 giugno 2017 e 1 luglio Modena Park
25 maggio 2018 Lignano
2 giugno 2018 Torino
12 giugno 2018 Roma (+ pelle Matt Laug)
1, 2, 6 (+ plettro di stef), 7, 11, 12 giugno 2019 San Siro, e il 9 giugno al corriere della Sera
13, 18, 22, 26 e 27 giugno 2021...FESTIVAL ROCK

Dadino

  • Utente Storico
  • Rewind Member

  • Offline
  • *****

  • 5841
Re:Coronavirus
« Risposta #1443 il: Agosto 01, 2020, 13:07:57 »
Coronavirus, il professor Joseph Tritto: "Nato in laboratorio. Tracce di Hiv nel genoma, perché è la prova definitiva"

Italiano e cittadino del mondo, con una carriera medica e accademica internazionale, il prof. Joseph Tritto è un microchirurgo, esperto di biotecnologie e nanonotecnologie nonché presidente della Wabt (World Academy of Biomedical Sciences and Technologies), importante accademia nata sotto l'egida dell'Unesco nel 1987. Forte di questo bagaglio, ha dato alla luce un libro-rivelazione, in uscita in Italia il 4 agosto, Cina Covid 19 - La chimera che ha cambiato il mondo (Cantagalli, pp. 288, euro 20), destinato a suscitare un dibattito globale, in quanto dimostra, con prove scientifiche, che il coronavirus responsabile del Covid-19 è stato il frutto di una ingegnerizzazione di laboratorio. Nella fattispecie, il laboratorio di alta sicurezza di Wuhan.

Prof. Tritto, per quale motivo ha scritto questo libro, sostenendo una tesi controcorrente rispetto alla versione condivisa dalla comunità scientifica?

«I moventi sono due. Uno è personale: ho amici medici italiani che hanno operato in prima linea durante l'epidemia. Alcuni di loro si sono ammalati, uno è finito in terapia intensiva, salvandosi miracolosamente. La seconda ragione è professionale: dirigo un'Ong, la Wabt, che come scopo ha quello di analizzare eticamente l'impatto delle biotecnologie sull'essere umano».

Perché ritiene che, dal punto di vista scientifico, il virus SARS-CoV-2, causa del Covid, non abbia origini naturali, ma sia una chimera ricombinante creata in laboratorio?

«L'ipotesi finora accreditata da alcuni scienziati è che questo virus si sia generato in natura dalla combinazione tra un virus di pipistrello e uno di pangolino. Perché ciò avvenga, però, innanzitutto dovrebbe passare, secondo gli esperti, un lasso di tempo compreso tra i 40 e i 200 anni, e poi le due specie coinvolte dovrebbero condividere la stessa nicchia ecologica, cosa che in questo caso non è. In più dovrebbe esserci un ospite intermedio che contrae il virus ricombinato e lo trasmette all'uomo: ma, per quanto riguarda il SARS-CoV-2, non è stato ancora trovato. Basterebbero questi elementi a rendere l'ipotesi di un'origine naturale del virus statisticamente improbabile e per ora scientificamente indimostrabile. Ma c'è un altro fattore, nel genoma del SARS-CoV-2, che rende quest' ipotesi non plausibile».

E quale sarebbe?

«In alcune pubblicazioni, ad esempio nello studio dei ricercatori dell'Indian Institute of Technology di New Dehli basato sui genomi di pazienti, raccolti in database globali, si dimostra che il SARS-CoV-2 non è solo un ibrido tra il virus del pipistrello e quello del pangolino. Ma al suo interno ci sono piccoli inserti, dei residui di amminoacidi del virus HIV-1, responsabile dell'Aids. La presenza di questi inserti in un virus sviluppatosi in natura non potrebbe mai verificarsi. Non solo. Il genoma del SARS-CoV-2 presenta un'altra modifica sul cosiddetto sito furinico intracellulare, come confermano due studi, uno cinese, uno franco-canadese. Entrambi gli inserti hanno una funzione: l'inserto dell'HIV-1 permette al SARS-CoV-2 di ancorarsi alla cellula umana e di penetrare la cellula. È quindi presumibilmente responsabile dell'alta infettività del virus. La modifica al sito clivaggio furinico consente invece al virus di moltiplicarsi all'interno della cellula e lo rende fortemente patogeno».

A che scopo sarebbe stato creato questo virus-chimera? Come arma di bioterrorismo o solo a fini di studio scientifico?

«Per dare una risposta, occorre riavvolgere il nastro. Nel 2005, dopo l'epidemia della Sars, nasce l'Istituto di Virologia di Wuhan, a capo del quale viene messa la prof. Shi Zheng-Li, che reperisce coronavirus di alcune specie di pipistrello e li ricombina con altre componenti virali, al fine di creare vaccini. Nel 2010 ella entra in contatto coi ricercatori americani guidati dal prof. Ralph Baric, che a sua volta lavora su virus ricombinanti avendo come base i coronavirus. Grazie ai virus matrice forniti dalla Shi, Baric crea nel 2015 una chimera Sars-virus di topo, che ha un effetto patogeno sulle cellule umane analizzate in vitro. A quel punto la collaborazione Cina-Usa diventa competizione. La Shi vuole lavorare a un virus più potente per realizzare un vaccino più potente: combina in vitro un virus di pipistrello con uno di pangolino e nel 2017 pubblica i risultati di queste ricerche in alcuni articoli scientifici. Le sue ricerche attirano l'interesse del settore militare e medico-biologico cinese che si occupa di armi biologiche usate come deterrente a scopo difensivo e offensivo. Così la Shi viene affiancata da medici e biologi che fanno capo all'ambito politico-militare, come Guo Deyin, studioso di vaccini anti-Aids e anti epatite virale ed esperto di tecniche di ricombinazione genetica. L'introduzione dei nuovi inserti ingegnerizzati nel genoma del virus è il frutto della collaborazione tra il team della Shi e quello di Guo Deyin. La realizzazione di questa nuova chimera, da un punto di vista scientifico, è un successo. Tanto che, una volta scoppiata l'epidemia, i due ricercatori chiedono all'Oms di registrarla come un virus nuovo, H-nCoV-19 (Human new Covid 19), e non come un altro virus derivato dalla SARS. È ragionevole pensare che la Shi abbia agito solo nell'ottica del prestigio scientifico, senza però tenere conto dei rischi in termini di sicurezza e degli interessi politico-militari che la sua ricerca avrebbe suscitato».

Come invece il virus sarebbe fuoriuscito dal laboratorio? Per un incidente, un furto o un rilascio intenzionale nell'ambiente?

«Escluderei quest' ultimo, che avrebbe danneggiato i cinesi, così come il furto, essendo i laboratori di quel tipo controllatissimi. È più probabile una fuga accidentale, causata da un blackout, o una contaminazione accidentale del personale. Nel laboratorio di Wuhan si muoveva troppa gente: più individui ci sono più cresce il rischio di contaminazione. Inoltre molte delle persone al suo interno non avevano una formazione specifica per trattare certi virus in modo coordinato e attento».

Perché la Cina non ha mai fornito il genoma completo del virus all'Oms o ad altri Paesi?

«Perché fornire il virus matrice avrebbe significato riconoscere che il SARS-CoV-2 era stato creato in laboratorio. Nel genoma incompleto messo a disposizione dalla Cina mancano infatti alcuni inserti degli amminoacidi dell'Aids, che fungono da pistola fumante. Intanto però sono in corso delle trattative tra le intelligence di 5 Paesi (Usa, Australia, Canada, Nuova Zelanda, Giappone) e la Cina. I primi forse, nelle trattative diplomatiche, sarebbero disposti a soprassedere sulle responsabilità cinesi, di cui hanno le prove, in cambio della possibilità di ottenere il virus matrice per sviluppare un vaccino universale».

Avremo mai un vaccino del genere?

«È estremamente improbabile trovare un vaccino unico che blocchi il virus, considerate le tante mutazioni del SARS-CoV-2. Al momento sono stati identificati 11 ceppi diversi: la linea genetica A2a sviluppatasi in Europa e quella B1 che ha attecchito in Nord America sono più contagiose del ceppo 0 originatosi a Wuhan. Credo pertanto che, al più, si potrebbe trovare un vaccino multivalente, valido per 4-5 ceppi e in grado di coprire il 70-75% della popolazione mondiale».

https://www.liberoquotidiano.it/news/scienze-tech/salute/23995494/coronavirus-joseph-tritto-nato-laboratorio-wuhan-prova-genova-hiv.html
17 Giugno 2011 San Siro
7 e 9 giugno 2013 Torino
9 e 10 luglio 2014 San Siro
18 giugno 2015 San Siro (+ pelle Will Hunt)
27 e 28 giugno 2015 Torino (finalmente ho incontrato Vasco)
18 giugno 2016 Lignano
23 giugno 2016 Roma
29 giugno 2017 e 1 luglio Modena Park
25 maggio 2018 Lignano
2 giugno 2018 Torino
12 giugno 2018 Roma (+ pelle Matt Laug)
1, 2, 6 (+ plettro di stef), 7, 11, 12 giugno 2019 San Siro, e il 9 giugno al corriere della Sera
13, 18, 22, 26 e 27 giugno 2021...FESTIVAL ROCK

Matrix1

  • Nessun Pericolo Per Te Tour Member

  • Offline
  • **

  • 393
Re:Coronavirus
« Risposta #1444 il: Agosto 02, 2020, 15:27:57 »
La svolta della Russia sul Covid: da ottobre vaccini gratis per tutti

AGI - Nella 'corsa' a immunizzare la popolazione contro il nuovo coronavirus della polmonite, c'è già un primo vincitore: la Russia ha annunciato che ad ottobre inizierà la grande campagna di vaccinazione; il vaccino ha già terminato i trial clinici e a brevissimo otterrà l'autorizzazione.
Il governo non ha fornito alcuna informazione sul tipo di vaccino utilizzato ma il ministro della salute, Mikhail Murashko, ha aggiunto che sarannno immunizzati per primi medici e insegnanti e che le prime dosi cominceranno ad essere inviate alle regioni russe dal 10 agosto.
L'agenzia Reuters, citando fonti anonime, ha aggiunto che il primo potenziale vaccino russo sarà approvato dalle autorità locali già questo mese.
"Gli studi clinici sul vaccino contro il nuovo coronavirus sviluppato dal centro Gamalei (il Centro nazionale per la ricerca epidemiologica e la microbiologia; ndr) si sono conclusi ed ora sono in fase di preparazione i documenti per la registrazione", ha spiegato il ministro.

Campagna di massa
"Abbiamo in programma di avviare la più ampia campagna di vaccinazione, che verrà gradualmente aggiunta al nuovo sistema di assistenza, a partire da ottobre". Il che vuol dire che ovviamente il vaccino sarà gratis.
E non basta: perchè il ministro ha aggiunto che un secondo vaccino russo, sviluppato dal centro Véctor, è attualmente nella fase dei test clinici; e che il ministero della Salute si aspetta "nel prossimo mese e mezzo o due" di ricevere altre due richieste di autorizzazione a condurre studi clinici su nuovi vaccini.
La Russia dunque sembra destinata a battere anche gli Usa nella corsa. Inevitabile dunque pensare che qualcuno stia correndo troppo. Lo ha detto chiaramente nei giorni scorsi il principale epidemiologo statunitense, Anthony Fauci: si è augurato che la Cina e la Russia "stiano davvero testando" i vaccini contro il Covid-19 "prima di sottoporvi chiunque".

https://it.yahoo.com/notizie/la-svolta-della-russia-sul-050031996.html

Dadino

  • Utente Storico
  • Rewind Member

  • Offline
  • *****

  • 5841
Re:Coronavirus
« Risposta #1445 il: Agosto 02, 2020, 17:04:00 »
L'OMS invece dice che per i prossimi 6 mesi non avremo nessun vaccino...

 tutto e il contrario di tutto...
17 Giugno 2011 San Siro
7 e 9 giugno 2013 Torino
9 e 10 luglio 2014 San Siro
18 giugno 2015 San Siro (+ pelle Will Hunt)
27 e 28 giugno 2015 Torino (finalmente ho incontrato Vasco)
18 giugno 2016 Lignano
23 giugno 2016 Roma
29 giugno 2017 e 1 luglio Modena Park
25 maggio 2018 Lignano
2 giugno 2018 Torino
12 giugno 2018 Roma (+ pelle Matt Laug)
1, 2, 6 (+ plettro di stef), 7, 11, 12 giugno 2019 San Siro, e il 9 giugno al corriere della Sera
13, 18, 22, 26 e 27 giugno 2021...FESTIVAL ROCK

Dadino

  • Utente Storico
  • Rewind Member

  • Offline
  • *****

  • 5841
Re:Coronavirus
« Risposta #1446 il: Agosto 06, 2020, 15:59:25 »
17 Giugno 2011 San Siro
7 e 9 giugno 2013 Torino
9 e 10 luglio 2014 San Siro
18 giugno 2015 San Siro (+ pelle Will Hunt)
27 e 28 giugno 2015 Torino (finalmente ho incontrato Vasco)
18 giugno 2016 Lignano
23 giugno 2016 Roma
29 giugno 2017 e 1 luglio Modena Park
25 maggio 2018 Lignano
2 giugno 2018 Torino
12 giugno 2018 Roma (+ pelle Matt Laug)
1, 2, 6 (+ plettro di stef), 7, 11, 12 giugno 2019 San Siro, e il 9 giugno al corriere della Sera
13, 18, 22, 26 e 27 giugno 2021...FESTIVAL ROCK

Dadino

  • Utente Storico
  • Rewind Member

  • Offline
  • *****

  • 5841
Re:Coronavirus
« Risposta #1447 il: Agosto 07, 2020, 18:07:05 »
Continuano a far sbarcare migranti che poi molti si scoprono infetti, e poi dicono che i contagi stanno aumentando...

è giusta sta cosa secondo voi?
17 Giugno 2011 San Siro
7 e 9 giugno 2013 Torino
9 e 10 luglio 2014 San Siro
18 giugno 2015 San Siro (+ pelle Will Hunt)
27 e 28 giugno 2015 Torino (finalmente ho incontrato Vasco)
18 giugno 2016 Lignano
23 giugno 2016 Roma
29 giugno 2017 e 1 luglio Modena Park
25 maggio 2018 Lignano
2 giugno 2018 Torino
12 giugno 2018 Roma (+ pelle Matt Laug)
1, 2, 6 (+ plettro di stef), 7, 11, 12 giugno 2019 San Siro, e il 9 giugno al corriere della Sera
13, 18, 22, 26 e 27 giugno 2021...FESTIVAL ROCK

antobe91

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 18671
Re:Coronavirus
« Risposta #1448 il: Agosto 07, 2020, 21:09:00 »
Decisamente peggio fare morire poveracci in mezzo al mare

rewind25

  • Amministratore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *******

  • 89293
  • Testo personale
    Gli amori del passato non si scordano mai.
Re:Coronavirus
« Risposta #1449 il: Agosto 08, 2020, 09:16:58 »
Il sociale è il passatempo della demagogia
politica mondiale
è l’alibi dell’uomo di sinistra
che se lo porta a casa e lo riveste
di ideologia
così adatta a far passare meglio
qualche vecchia idea
Ma è l’alibi dell’uomo anche di destra
che in fondo del sociale se ne frega
ma dopotutto è una nozione così vaga
e così adatta alle speculazioni
di bassa lega
Il sociale ha vinto ha avuto ragione
il sociale ha vinto con raffinato adescamento
e coercizione
col gran bombardamento e la sua furia smisurata
di seduzione
stanateli stanateli stanateli.

Giorgio Gaber

Sarebbe opportuno prendere misure per l'immigrazione, poiché è evidente che quelle attuali sono prive di ogni raziocinio. Diciamo che la trovata della sanatoria è stata lo specchietto per le allodole per attirare altre persone che credono di trovare qui ciò che manca nel loro paese, non sapendo che stiamo con le ruote a terra. Per il resto retorica e demagogia non fanno il nostro bene.
Disapprovo ciò che dici, ma difenderò il tuo diritto di dirlo. (Voltaire)
Non fatemi guerra che poi la perdete

Agente REW007 con licenza di BANNARE!!!!

Si tratta di uno stato di rincoglionimento talmente evidente che mi sono vergognata con me stessa e mi sono chiesta scusa.
:rido:

Dadino

  • Utente Storico
  • Rewind Member

  • Offline
  • *****

  • 5841
Re:Coronavirus
« Risposta #1450 il: Agosto 09, 2020, 23:25:02 »
Domani è il 10 agosto, io mi sono segnato ciò che ha promesso la Russia
17 Giugno 2011 San Siro
7 e 9 giugno 2013 Torino
9 e 10 luglio 2014 San Siro
18 giugno 2015 San Siro (+ pelle Will Hunt)
27 e 28 giugno 2015 Torino (finalmente ho incontrato Vasco)
18 giugno 2016 Lignano
23 giugno 2016 Roma
29 giugno 2017 e 1 luglio Modena Park
25 maggio 2018 Lignano
2 giugno 2018 Torino
12 giugno 2018 Roma (+ pelle Matt Laug)
1, 2, 6 (+ plettro di stef), 7, 11, 12 giugno 2019 San Siro, e il 9 giugno al corriere della Sera
13, 18, 22, 26 e 27 giugno 2021...FESTIVAL ROCK

Dadino

  • Utente Storico
  • Rewind Member

  • Offline
  • *****

  • 5841
Re:Coronavirus
« Risposta #1451 il: Agosto 11, 2020, 14:16:09 »
Domani è il 10 agosto, io mi sono segnato ciò che ha promesso la Russia
la Russia è il primo paese al mondo ad avere il vaccino contro il covid!!
17 Giugno 2011 San Siro
7 e 9 giugno 2013 Torino
9 e 10 luglio 2014 San Siro
18 giugno 2015 San Siro (+ pelle Will Hunt)
27 e 28 giugno 2015 Torino (finalmente ho incontrato Vasco)
18 giugno 2016 Lignano
23 giugno 2016 Roma
29 giugno 2017 e 1 luglio Modena Park
25 maggio 2018 Lignano
2 giugno 2018 Torino
12 giugno 2018 Roma (+ pelle Matt Laug)
1, 2, 6 (+ plettro di stef), 7, 11, 12 giugno 2019 San Siro, e il 9 giugno al corriere della Sera
13, 18, 22, 26 e 27 giugno 2021...FESTIVAL ROCK

 

WAP | RSS | XHTML
Theme by NW Updated by Diego Andrés