News:


+ Vasco Rossi Forum |Vascoforever.it » Off Topics » Roxy Bar
|-+ Che ve state a magna' ...Le nostre ricette... durante la 40ena...

Inserisci il nome utente, la password e la durata della sessione.


Autore Topic: Che ve state a magna' ...Le nostre ricette... durante la 40ena...  (Letto 823 volte)

anymore.blu

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 47856
  • Testo personale
    Un minuto un età...
Buonasera belli di forum  :risata:

Siamo tutti, chi più chi meno, in 40ena... chi chiuso in casa con serie tv musica libri e... cibo tanto cibo  e tante ricette



Io che a casa ci sto poco e niente (ho l auto certificazione lavoro :caffe: )... e tra l altro non ho buona predisposizione per la cucina intesa come preparo io... vorrei impicciarmi di tutto quello che preparate cucinate sperimentate.. insomma divertitevi a raccontare come passate il tempo in cucina.

Siate creativi e stupiteci!!!

Si ringrazia per l idea la mia cuoca suggeritrice personale cri  :risata: che tra l altro mi ha fatto scoprire i tasti del forno e il loro significato  :rido: e le mele di anto  :risata:
« Ultima modifica: Aprile 15, 2020, 23:01:29 da anymore.blu »
...
La combriccola è un gruppo di amici...i migliori di sempre...quelli che ci sono nonostate tutto...quelli che ci sono SEMPRE....anche a distanza...quelli che ci puoi contare davvero...quelli che non ti lasciano mai da sola... :mucca:


Siete il posto più bello dove essere se stessi... Vale :carino:
Senti Che Bel Rumore...

mmuccaliu

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 38631
  • Testo personale
    ...ogni Volta...
Re:Le nostre ricette... durante la 40ena...
« Risposta #1 il: Aprile 15, 2020, 22:48:09 »
Mi piace sto topic :risata:

A parte che in cucina sei brava....mò me metto d'impegno e te faccio mpiccià nelle mie pentole  :yeahhh:

Daje  :26:
IO CERCO TE...

Senti che bel rumore...

"Scusate signori, ma io so' io...":mucca:

Noi, le mani sporche di allegria non le abbiamo mai dimenticate...ed insieme abbiamo trovato il modo per farcela tutti...tutti un po eroi, tu il mio!!!

Any: e' veramente un immenso fiume di gente in un immenso spazio bellissimo
-----
Any:Me sò messa su a bilancia e m'è uscito che ero alta 1,49
Muc:Annamo bene se te misuri l'altezza su a bilancia 

AllMad22/06 Ti accappello

una Vaina loca...

BoLlE dI sApOnE

  • Rock Sotto L'Assedio Member

  • Offline
  • *******

  • 3047
Re:Che ve state a magna' ...Le nostre ricette... durante la 40ena...
« Risposta #2 il: Aprile 16, 2020, 00:02:48 »
Quando andavo in vacanza in Romagna, una tappa fissa era andare a mangiare in un ristorante dove facevano gli Strozzapreti (pasta tipica del psoto) però giustamente il ristorante non mi ha mica dato la ricetta, cosi ho preso spunto da quel piatto che mangiavo per farne uno mio personalizzato, devo dire che è molto buono. :) :)

Ingredienti

Pasta Strozzapreti
Sale
Speck
Olio
Salsa di pomodoro
Panna da cucina

Svolgimento della ricetta

Prendere un pentolino, metterci l'olio e rosolare lo speck tagliato precedentemente a cubetti.
Una volta rosolato lo speck, aggiungere la salsa di pomodoro e la panna da cucina insieme e lasciare cuocere per una decina di munuti.
Mettere su l'acqua per la pasta, salarla e buttarci dentro gli Strozzapreti.
Una volta pronta la pasta, rovesciare il sughetto che abbiamo fatto sulla pasta, mescolare il tutto e il piatto è pronto.

Facilissimo da fare e molto gustoso. :)

Buon appettito. :sbav:



dany91

  • Utente Storico
  • San Siro 03 Member

  • Offline
  • *****

  • 2930
  • Testo personale
    4 ottobre 2008 il sogno si è avverato!grazie Vasco
Re:Che ve state a magna' ...Le nostre ricette... durante la 40ena...
« Risposta #3 il: Aprile 16, 2020, 12:35:25 »
Bolle mi è venuta l'acquolina in bocca  :sbav:

Ricettina veloce e semplice da usare come antipasto o come spuntino.

Rotolini salati

Ingredienti:
-Pane per tramezzini (quello rettangolare, non pan carré o pan bauletto)
-maionese
-formaggio spalmabile
-affettato a scelta (prosciutto cotto, crudo, salame, mortadella, bresaola, ecc)
-tonno
-erba cipollina

Materiale occorrente:
-mattarello
-pellicola da cucina
-coltello

Procedimento:
-prendere 3 fette di pane da tramezzini, sovrapporre leggermente il lato lungo del rettangolo della prima fetta sul lato lungo della seconda fetta e successivamente l'altro lato lungo della seconda fetta sulla terza fetta (non so se si è capito).
-passare il mattarello sulle 3 fette sovrapposte schiacciando bene le fette, soprattutto sui punti in cui si sovrappongono
-spalmare il tramezzino con maionese o formaggio spalmabile
-adagiare laffettato o il tonno
-arrotolare il tramezzino formando un grosso salame
-ricoprire con pellicola trasparente
-far riposare 2 ore circa in frigorifero
-togliere la pellicola dal salame e tagliare a fettine di circa 2 cm
-mangiare

NB: gli abbinamenti sceglieteli voi, sono buoni tutti. Spalmabile+tonno+erba cipollina, maionese+cotto, spalmabile + crudo o bresaola, ecc..
Le stelle stanno in cielo e i sogni non lo so... so solo che son pochi quelli che si avverano... :26:

4/10/2008 Torino
12/04/2010 Torino
27/08/2011 Torino
10/06/2013 Torino
25/06/2014 Roma
  26/06/2015 Torino
  1/07/2017 Modena Park
  1/06/2018 Torino
26/05/2019  Lignano Sabbiadoro Soundcheck
7/06/2019 il 1° San Siro

mmuccaliu

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 38631
  • Testo personale
    ...ogni Volta...
Re:Che ve state a magna' ...Le nostre ricette... durante la 40ena...
« Risposta #4 il: Aprile 16, 2020, 20:43:03 »
Ricetta scontata ma sempre attuale....sua maetà la Carbonara (almeno come la faccio io)......e qui i romani me sfonnano  :rido: :rido:

Ingredienti per 2 persone:
200 g di spaghetti (preferibilmente quelli ruvidi trafilati al bronzo)
4 uova medie
150-200 g di guanciale bono
pecorino romano stagionato
pepe nero



Preparazione:

Tagliare il guanciale in pezzetti rettangolari non più larghi di 1 cm, mettere a scaldare una padella e mettervi dentro il guanciale a fuoco vivace....NON USARE OLIO....il grasso del guanciale è più che sufficiente.

Nel frattempo mettete una pentola alta sul fuoco con acqua già salata (non esagerate con il sale perchè il pecorino romano è già saporito).



Mentre ogni tanto rigirate il guanciale (ogni tanto oh...il guanciale va rispettato), separate i tuorli delle uova dagli albumi.....
Buttate gli albumi che tanto non servono a una ceppa e mettete i tuorli in una coppa.
Aggiungete pepe nero q.b. e un pizzico di sale.....OH...UN PIZZICO e sbattete le uova aggiungendo POCO....POCO pecorino in modo che non faccia grumi (se dovesse addensarsi troppo un goccino di latte può aiutare....un GOCCINO....e non vi azzardate a usà la panna che ve sdrumo  :hitler:)



Quando l'acqua bolle (si capisce perchè fa "blu blu" e brucia na cifra  :delusa:) buttate gli spaghetti nell'acqua e mettete un timer di 1 minuto inferiore al tempo di cottura (tipo se è 11 mettete 10, se è 10 mettete 9, se è 9 mettete 8 ecc...) e intanto spegnete il fuoco sotto al guanciale. NON COPRITE IL GUANCIALE...lasciatelo respirà a fuoco spento  :hitler:.

Solitamente uno spaghetto trafilato al bronzo cuoce fra i 9 e gli 11 minuti....verso i 6-7 minuti di cottura riaccendete il fuoco, stavolta forte, sotto al guanciale e lasciatelo abbrustolire.

Quando il timer suona (DRIIIIIIIIIIIN) scolate la pasta avendo l'attenzione di lasciare un dito (anche mezzo) di acqua nella pentola....ributtate la pasta dentro e versateci dentro il contenuto della coppa con le uova...DELICATAMENTE....NUN STATE A IMPASTA' LA PIZZA.

VERY MUCH IMPORTANTE: mentre mantecate il fuoco deve essere SPENTO....sennò fate na frittata...il calore della pasta basterà a far diventare l'uovo una crema.
A questo punto versate il guanciale che sarà bello bollente....deve sfrigolare...FRRRRRRRRRRRRRR

Mantecate e aggiungete pecorino e pepe nero.

IMPIATTAMENTO:
Aiutandovi con un forchettone o con una pinza sottile prendete una manciata di spaghetti e la adagiate in un mestolo arrotolando....con delicatezza riponete nel piatto e guarnite col guanciale rimasto sul fondo della pentola...una manciata di pecorino e UALAAAAAAAAAAAAAAAA'....il piatto è pronto



PS: le foto sono per una dosa di uova per due e di pasta per 3 e guanciale (produzione propria) per 4....sono solo un esempio  :rido: :rido: :rido:


IO CERCO TE...

Senti che bel rumore...

"Scusate signori, ma io so' io...":mucca:

Noi, le mani sporche di allegria non le abbiamo mai dimenticate...ed insieme abbiamo trovato il modo per farcela tutti...tutti un po eroi, tu il mio!!!

Any: e' veramente un immenso fiume di gente in un immenso spazio bellissimo
-----
Any:Me sò messa su a bilancia e m'è uscito che ero alta 1,49
Muc:Annamo bene se te misuri l'altezza su a bilancia 

AllMad22/06 Ti accappello

una Vaina loca...

antobe91

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 18671
Re:Che ve state a magna' ...Le nostre ricette... durante la 40ena...
« Risposta #5 il: Aprile 17, 2020, 14:20:03 »
Cerchiamo un po' di sgrassare questo topic  :hitler:

Per la rubrica ricette da quarantena oggi lo "chef" propone un primo piatto facile facile per gli amanti dei risotti

Risotto alla mela verde



Ingredienti base a persona:

1/2 Mela verde
Un centinaio di grammi di riso
mezza cipolla piccola
Brodo vegetale
Burro
Olio
Sale
Pepe

Procedimento:

1) Innanzitutto preparare il brodo vegetale. Potete farlo come più vi aggrada, aggiungendo le solite verdure (carote, patata, sedano, zucchina... quello che volete), l'importante è che alla fine venga saporito. In casi estremi è consentito utilizzare un dado da brodo, ma, visto che siamo in quarantena, fatevi un brodo vero

2) In una padella grande, versare un filo d'olio, aggiungere la cipolla tagliuzzata e la mela tagliata a quadretti, lasciar cuocere pochi minuti



3) Aggiungere il riso e farlo risottare per un paio di minuti, fino a quando non diventa trasparente

4) A questo punto aggiungere il brodo con il mestolo e cominciare la cottura del riso. Ricordatevi di girare sempre e di non far asciugare troppo il brodo, da aggiungere di volta in volta

5) A vostro piacimento, potete aggiungere il burro, qualche formaggio, qualche spezia (come lo zafferano, il pepe ecc...) e salate a piacimento (dipende da quanto sapido avete fatto il brodo



6) terminare la cottura e mescolare tutto per bene

Cotto e mangiato
« Ultima modifica: Aprile 17, 2020, 14:22:46 da antobe91 »

mmuccaliu

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 38631
  • Testo personale
    ...ogni Volta...
Re:Che ve state a magna' ...Le nostre ricette... durante la 40ena...
« Risposta #6 il: Aprile 17, 2020, 14:24:43 »
Wow Anti....bbbbbooooono :sbav:

Interessante la mela col risotto....aaaabbbraaaavo :onorato:
IO CERCO TE...

Senti che bel rumore...

"Scusate signori, ma io so' io...":mucca:

Noi, le mani sporche di allegria non le abbiamo mai dimenticate...ed insieme abbiamo trovato il modo per farcela tutti...tutti un po eroi, tu il mio!!!

Any: e' veramente un immenso fiume di gente in un immenso spazio bellissimo
-----
Any:Me sò messa su a bilancia e m'è uscito che ero alta 1,49
Muc:Annamo bene se te misuri l'altezza su a bilancia 

AllMad22/06 Ti accappello

una Vaina loca...

antobe91

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 18671
Re:Che ve state a magna' ...Le nostre ricette... durante la 40ena...
« Risposta #7 il: Aprile 17, 2020, 15:47:58 »
Allora ovviamente le foto non sono mie (degli impiattamenti mi interessa meno di niente :rido: )

Il piatto è semplice ma buono perché abbiamo la mela verde che, oltre a dare cremosità, è acidula ma anche dolce (così come la cipolla) ma il tutto è bilanciato dal brodo saporito

mmuccaliu

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 38631
  • Testo personale
    ...ogni Volta...
Re:Che ve state a magna' ...Le nostre ricette... durante la 40ena...
« Risposta #8 il: Aprile 17, 2020, 16:16:52 »
Allora ovviamente le foto non sono mie (degli impiattamenti mi interessa meno di niente :rido: )

Il piatto è semplice ma buono perché abbiamo la mela verde che, oltre a dare cremosità, è acidula ma anche dolce (così come la cipolla) ma il tutto è bilanciato dal brodo saporito
ma infatti l'acidità della mela che contrasta il grasso del burro e dell'olio è una grande idea  :ok:
IO CERCO TE...

Senti che bel rumore...

"Scusate signori, ma io so' io...":mucca:

Noi, le mani sporche di allegria non le abbiamo mai dimenticate...ed insieme abbiamo trovato il modo per farcela tutti...tutti un po eroi, tu il mio!!!

Any: e' veramente un immenso fiume di gente in un immenso spazio bellissimo
-----
Any:Me sò messa su a bilancia e m'è uscito che ero alta 1,49
Muc:Annamo bene se te misuri l'altezza su a bilancia 

AllMad22/06 Ti accappello

una Vaina loca...

mmuccaliu

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 38631
  • Testo personale
    ...ogni Volta...
Re:Che ve state a magna' ...Le nostre ricette... durante la 40ena...
« Risposta #9 il: Aprile 17, 2020, 17:34:27 »
Tornando ai piatti grassi....TORTELLINI CON CREMA DI ZUCCA E MENTUCCIA

Ingredienti per 2 persone
Tortellini piccoli al prosciutto crudo (circa 80 g)
Zucca circa 800 g già pulita
aglio
alloro (SECCO....quello fresco nsa de gnente)
olio
sale
1 bicchiere di vino bianco FREDDO
mentuccia (meglio se è fresca, io ce l'avevo solo essiccata quindi statece  :caffe:)
pecorino romano stagionato

Attrezzatura
padella atiaderente
coltelli
pentole, scolapasta e caXXi vari
frullatore a immersione
coppapasta

Preparazione:
Pulite la zucca, quella bona bella arancione che avete pagato no svario, e tagliatela grossolanamente a pezzi.



Prendete uno spicchio d'aglio e privatelo dell'anima (de li motracc...) altrimenti poi ve puzza l'alito....e mettetelo a soffriggere insieme all'alloro in una padella.
Nota per any: l'anima è il fregnetto che sta dentro all'aglio  :rido:



Quando l'aglio inizia a sfrigolare (ATTENZIONE NON DEVE ABBRUSTOLIRSI....NUN STAMO A FA N'AGLIO E OJO) versate dentro la zucca, attendete un paio di minuti che l'olio si riporti a temperatura e sfumate con mezzo bicchiere di vino bianco....il vino essendo freddo fa evaporare velocemente la parte alcolica così la zucca non si impregna....salate q.b. (considerate di dover conservare la dolcezza della zucca...quindi non esagerate).

L'altro mezzo bicchiere di vino ve lo bevete alla salute di Muc  :ubriachi:



Quando la zucca inizia ad ammorbidirsi e a sfaldarsi, pungetela con una forchetta per vedere che mantenga ancora l'anima (sempre de li mortacci sua  :hitler:)...
A questo punto i pezzi più duri li prendete e li inserite in un contenitore alto....aggiustate con un filo di olio di crudo e con la mentuccia a piacere...la menta darà quel sapore fresco che spezza e vi resta in bocca.

Con il frullatore a immersione create una crema e metetela da parte....la useremo dopo  ;)


Mettete sul fuoco una pentrola con acqua e salate (importante salare da subito...i tortellini hanno un tempo di cottura dell'ordine dei 3 minuti...se salate con i tortellini già dentro li scolerete sciapi :frusta:).

Mentre l'acqua bolle, la zucca che ancora era in padella avrà raggiunto la consistenza e cottura giusta.
Eliminate alloro e aglio (sennò l'alito se senta da qua  :svengo:)



Quando l'acqua sarà arrivata ad ebollizione (sempre il "blublublu" dell'altra ricetta) calate i tortellini e attenzione ai tempi di cottura.
A cottura ultimata scolate i tortellini con molta delicatezza....altrimenti ve se sfragnano....e mantecate DELICATAMENTE nella padella con la zucca. Nun ve sognate de spadellà  :hitler: ...spadellare un cibo così amalgamato significa che ve lo ritrovate tutto sui fornelli  :rido: :rido: :rido:



Impiattamento
Con la crema messa da parte in precedenza (quella del frullatore a immersione....SVEJAAAA ve vedo disattenti  :hitler:) create uno specchio sul fondo e adagiateci sopra un coppapasta basso (non usate quelli alti sennò ve crolla tutto quanno oooo levate).



Con delicatezza riempitelo con i tortellini e zucca della padella. Siate DELICATI....pure che fosse un tortellino alla volta....altrimenti fate un macello :svengo:
A questo punto aggiungete una spruzzata di pecorino (poco sennò coprite il sapore della zucca) e un altro po' di mentuccia....e UALAAAAAAAAAAAA'



PS: le foto so le mie....l'ho fatta oggi a pranzo  :oglie:
« Ultima modifica: Aprile 17, 2020, 17:45:29 da mmuccaliu »
IO CERCO TE...

Senti che bel rumore...

"Scusate signori, ma io so' io...":mucca:

Noi, le mani sporche di allegria non le abbiamo mai dimenticate...ed insieme abbiamo trovato il modo per farcela tutti...tutti un po eroi, tu il mio!!!

Any: e' veramente un immenso fiume di gente in un immenso spazio bellissimo
-----
Any:Me sò messa su a bilancia e m'è uscito che ero alta 1,49
Muc:Annamo bene se te misuri l'altezza su a bilancia 

AllMad22/06 Ti accappello

una Vaina loca...

dany91

  • Utente Storico
  • San Siro 03 Member

  • Offline
  • *****

  • 2930
  • Testo personale
    4 ottobre 2008 il sogno si è avverato!grazie Vasco
Re:Che ve state a magna' ...Le nostre ricette... durante la 40ena...
« Risposta #10 il: Aprile 17, 2020, 17:58:39 »
Mi fate venire fame  :clap: nel risotto alla mela verde ci vedrei abbinato pure un formaggio cremoso tipo robiola o gorgonzola.

Dopo tutti sti salati ci va un dolce

TIRAMISÙ PESCHE E AMARETTI

Ingredienti:
-1 confezione di savoiardi oppure pavesini oppure biscotti che volete (basta che siano inzupposi) o visto il periodo gli avanzi di una colomba
-1 confezione di amaretti, quelli secchi non quelli morbidi
-250g di mascarpone
-1 barattolo di pesche sciroppate
-250 ml di panna da montare (scegliere voi se panna fresca o panna vegetale, viene buono uguale)
-2 uova
-zucchero (mettetene quanto ne volete ed assaggiate ed aggiungete a sentimento)
-1 bicchierino di liquore all'amaretto (facoltativo)
-1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO:
1. Separare in due ciotole gli albumi dai tuorli.
2. Montare gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale
3. Montare i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi o comunque finché non si scioglie lo zucchero
4. Aggiungere il mascarpone ai tuorli e mescolare fino ad amalgamare tutti gli ingredienti
5. Aggiungere al composto gli albumi montati e mescolate con un cucchiaio di legno o con quello che volete basta che non fate smontare gli albumi
6. Montare la panna (se è panna universale aggiungere un po' di zucchero, se la panna è già zuccherata va bene così, oppure aggiungete zucchero a vostro piacere)
7. Unire la panna montata al composto di mascarpone e mescolare senza far smontare
8. In una ciotola mettete il succo delle pesche sciroppate aggiungendo il bicchierino di liquore all'amaretto
9. Tagliare le pesche sciroppate in cubetti o fettine molto fine (come preferite)
10. Sbriciolare gli amaretti in una ciotola con le mani oppure con un mixer, io vi consiglio di sbriciolarli grossolanamente con le mani (perché viene più buono)
10. Prendere una ciotola, una pirofila o una teglia per comporre il tiramisù. Che avviene cosi:
- alla base crema di mascarpone e panna
- inzuppare i biscotti(o quello che avete scelto) nello sciroppo di pesca e amaretto e metterli in fila sulla crema
- sulla fila di biscotti mettere ancora crema
- cospargere con le pesche a cubetti o fettine e con amaretto sbriciolato.
- ripetere in sequenza fino a che avete biscotti e crema o finché avete raggiunto gli strati che preferite.
- sullo strato finale cospargete di amaretti sbriciolati
-coprire con pellicola trasparente e far riposare per qualche ora in frigo
-mangiare

Solitamente con queste dosi vengono 3 strati di biscotti ma tutto dipende dalla dimensione della pirofila che usate

P.S: Le foto del procedimento mi sono scordata di farle e tanto non so come metterle  :nono:

Bon Appétit a tous

Le stelle stanno in cielo e i sogni non lo so... so solo che son pochi quelli che si avverano... :26:

4/10/2008 Torino
12/04/2010 Torino
27/08/2011 Torino
10/06/2013 Torino
25/06/2014 Roma
  26/06/2015 Torino
  1/07/2017 Modena Park
  1/06/2018 Torino
26/05/2019  Lignano Sabbiadoro Soundcheck
7/06/2019 il 1° San Siro

mmuccaliu

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 38631
  • Testo personale
    ...ogni Volta...
Re:Che ve state a magna' ...Le nostre ricette... durante la 40ena...
« Risposta #11 il: Aprile 17, 2020, 18:17:24 »
Boooooono...lo faceva cosí la mia ex.....unico ricordo positivo :rido:


Secondo me un cremoso col risotto lo "appappa" tutto :mmm:
IO CERCO TE...

Senti che bel rumore...

"Scusate signori, ma io so' io...":mucca:

Noi, le mani sporche di allegria non le abbiamo mai dimenticate...ed insieme abbiamo trovato il modo per farcela tutti...tutti un po eroi, tu il mio!!!

Any: e' veramente un immenso fiume di gente in un immenso spazio bellissimo
-----
Any:Me sò messa su a bilancia e m'è uscito che ero alta 1,49
Muc:Annamo bene se te misuri l'altezza su a bilancia 

AllMad22/06 Ti accappello

una Vaina loca...

mmuccaliu

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 38631
  • Testo personale
    ...ogni Volta...
Re:Che ve state a magna' ...Le nostre ricette... durante la 40ena...
« Risposta #12 il: Aprile 18, 2020, 18:23:20 »
Oggi ricetta difficile.....GAMBERONI LARDELLATI SU CREMA DI FINOCCHIETTO, TERRA DI ACCIUGHE E INSALATINA DI FINOCCHIO E AGRUMI. Ricetta di mia invenzione (a parte il gambero lardellato che è ben noto) preparata a capodanno 2017. Non ho purtroppo le foto della preparazione ma solo il risultato finale.

Ingredienti per 2 persone
6 gamberoni
finocchietti freschi (quelli piccoli piccoli...teneri teneri)
2 patate
mollica di pane
1-2 (a seconda delle dimensioni) acciughe sotto sale (non quelle sott'olio che puzzano)
lardo di colonnata (4-6 fette sottilissime)
1 arancia tipo Navell
sale
pepe
1 rametto di timo
olio
sale
pepe nero

Tutte le preparazioni precedenti devono essere più o meno contemporanee...le parti del piatto devono essere pronte per quando i gamberoni vengono sfornati.

Pulizia dei gamberoni
Lavate i gamberoni...DECAPITATELI  :hitler: (eliminate le teste) e mettetele da parte. Puliteli dal carapace (note par any: il guscio) mantenendo intatte le code.
Con uno stuzzicadenti eliminate l'intestino del gambero....lo riconoscerete perchè è un filino nero sottile sulla schiena.
Il gambero ha lo stomaco in testa e il bucio di cuXo sulla coda....rimuovendo la testa l'intestino si rimuove facile.
Uncinandolo con lo stuzzicadenti lo sfilerete via facilmente....siate delicati perchè se si rompe rilascia un sapore amarognolo (di mXXda).

Preparazione brodetto
In un pentolino mettete a bollire dell'acqua (poca) e preparate un brodetto con le teste dei gamberoni e i rametti di finocchietto, sale e olio e lasciatelo concentrare.
Consiglio di non usare dadi da brodo o brodo granulare...il glutammato tende a coprire il sapore del finocchio....poi fate come ve pare  >:(
Una volta pronto spegnete il fuoco e filtrate con un colino.

Preparazione crema di finocchi
Mettete suo fuoco i cuori dei finocchietti insieme alle patate in acqua salata. Quando l'acqua arriva a bollore lasciate cuocere finchè non riuscite a bucare le patate con una forchetta, scolate e lasciate raffreddare mettendoli sotto un peso (tipo in uno scolapasta con sopra una ciotola piena d'acqua), in modo che i finocchi perdano l'acqua che hanno incorporato.
Quando saranno freddi, con un frullatore a immersione frullate aggiungendo olio e il brodetto q.b. di cui al punto precedente fino a ottenere una crema ben ferma.
Attenzione....il finocchio toglie fuori parecchia acqua...strizzarlo prima di frullarlo può limitare il fenomeno, la patata dovrebbe bilanciare garantendo cremosità.Consiglio di utilizzarla a seconda della cremosità desiderata.
Assaggiate  :hitler: per stabilire la sapidità voluta....ricordate che deve contrastare il salato del lardo.
Non aggiungete farina...il sapore si sentirebbe.
Riponete la crema in un contenitore, coprite con della pellicola e mettete in frigo.

Preparazioneterra di acciughe
Lavate accuratamente le acciughe rimuovendo il sale e la lisca e spezzettatele a piccoli pezzetti.
In una padella antiaderente mettete un filo d'olio e i pezzettini di acciughe, lasciando andare a fuoco lieve finchè le acciughe non si sciolgono letteralmente nell'olio.
In un'altra padella nel frattempo mettete la mollica di pane finemente sminuzzata e lasciatela essiccare e lievemente abbrustolire avendo cura di girarla continuamente (altrimenti si brucia).
Questo procedimento renderà il pane meno inzupposo...sennò se fracica d'olio e sa brutto. :frusta:
A questo punto aggiungete la mollica abbrustolita all'olio con le acciughe e proseguite a fuoco vivace a far abbrustolire il pane girando delicatamente ma continuamente.
Quando il pane sarà croccante spegnete e mettete in una ciotola a raffreddare. NON COPRITE LA CIOTOLA ALTRIMENTI VI SI AMMOSCIA IL PANE.

Preparazione insalatina
Mondate l'arancia avendo cura di eliminare anche la peluria bianca e dividetela in spicchi.
Tagliate per lungo le parti tenere del finocchio.
Mettete in una coppetta e aggiustate di olio, sale e pepe.
Coprite la coppa e riponete in frigo.

Preparazione dei gamberoni
Avvolgete ogni gamberone in una fettina di lardo lasciando fuori le code.
Spolverate con un po' di pepe e con le foglioline del timo.
Mettete in una teglia e infornate i gamberoni in forno già caldo a 190-200°per circa 10 minuti.
Il gambero cuoce velocemente e 10 minuti bastano perchè il lardo si sciolga. Cuocerli per più tempo li renderebbe gommosi.

ATTENZIONE: non aggiungete sale nè olio....neanche se vi contringessero....il lardo ha tutto ciò che serve.


Impiattamento

Il piatto va diviso in 2 parti.  :hitler:

Da una parte metterete un po' di insalatina di arance e finocchio guarnendo con un rametto di finocchietto.

Al centro una striscia di terra di acciughe.

Dall'altra parte la crema di finocchietto aiutandovi con un cucchiaio.



A questo punto adagiate sulla crema i gamberoni caldi, guarnite con altri rametti di finocchietto e servite.




BUON DIVERTIMENTO  :yeahhh:


 
« Ultima modifica: Aprile 18, 2020, 18:51:04 da mmuccaliu »
IO CERCO TE...

Senti che bel rumore...

"Scusate signori, ma io so' io...":mucca:

Noi, le mani sporche di allegria non le abbiamo mai dimenticate...ed insieme abbiamo trovato il modo per farcela tutti...tutti un po eroi, tu il mio!!!

Any: e' veramente un immenso fiume di gente in un immenso spazio bellissimo
-----
Any:Me sò messa su a bilancia e m'è uscito che ero alta 1,49
Muc:Annamo bene se te misuri l'altezza su a bilancia 

AllMad22/06 Ti accappello

una Vaina loca...

anymore.blu

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 47856
  • Testo personale
    Un minuto un età...
Re:Che ve state a magna' ...Le nostre ricette... durante la 40ena...
« Risposta #13 il: Aprile 18, 2020, 20:19:19 »
Allora ricettina veloce veloce... prendete il cell
Aprite l app di giastitt... :sisi: ...


Dai scherzo, mi piacciono le vostre ricette e domani provo a metterne una Anche io  :risata:
...
La combriccola è un gruppo di amici...i migliori di sempre...quelli che ci sono nonostate tutto...quelli che ci sono SEMPRE....anche a distanza...quelli che ci puoi contare davvero...quelli che non ti lasciano mai da sola... :mucca:


Siete il posto più bello dove essere se stessi... Vale :carino:
Senti Che Bel Rumore...

mmuccaliu

  • Moderatore
  • Fronte Del Palco Member

  • Offline
  • *****

  • 38631
  • Testo personale
    ...ogni Volta...
Re:Che ve state a magna' ...Le nostre ricette... durante la 40ena...
« Risposta #14 il: Aprile 18, 2020, 20:24:01 »
Allora ricettina veloce veloce... prendete il cell
Aprite l app di giastitt... :sisi: ...


Dai scherzo, mi piacciono le vostre ricette e domani provo a metterne una Anche io  :risata:
scema  :rido:
IO CERCO TE...

Senti che bel rumore...

"Scusate signori, ma io so' io...":mucca:

Noi, le mani sporche di allegria non le abbiamo mai dimenticate...ed insieme abbiamo trovato il modo per farcela tutti...tutti un po eroi, tu il mio!!!

Any: e' veramente un immenso fiume di gente in un immenso spazio bellissimo
-----
Any:Me sò messa su a bilancia e m'è uscito che ero alta 1,49
Muc:Annamo bene se te misuri l'altezza su a bilancia 

AllMad22/06 Ti accappello

una Vaina loca...

 

WAP | RSS | XHTML
Theme by NW Updated by Diego Andrés
anything