banner

Recensione Nessun Pericolo Per Te

La recensione di Nessun Pericolo Per Te secondo Bollicine

Nessun Pericolo Per te Recensione

nessun pericolo per te copertina Tracklist
  1. Un Gran Bel Film
  2. Benvenuto
  3. Gli Angeli
  4. Mi si Escludeva
  5. Sally
  6. Praticamente Perfetto
  7. Le Cose Che Non Dici
  8. Nessun Pericolo Per te
  9. Io Perdero'
  10. Marea
Recensione by Bollicine avatar di bollicine
"Nessun pericolo per te" esce nel 1996, a tre anni di distanza dall'ottimo "Gli Spari Sopra",il disco Ŕ piuttosto equilibrato e si intravede forse per la prima volta,evidente,l'uso dell'elettronica.Il disco parte piuttosto carico con "Un gran bel film" scritta insieme a Massimo Riva,rabbiosa(in questo mondo di fenomeni/di gente pronta ad uccidersi/io un fucile ce l'ho/) con qualche richiamo al passato(io che credevo alle favole e non capivo le logiche../")."Benvenuto" canzone un po strana per certi versi,elettronica abbastanza presente,molto meglio sicuramente la versione demo,ri-pubblicata su Vasco Remixed due anni dopo."Gli Angeli" capolavoro struggente,dedicata allo scomparso Maurizio Lolli,poi successivamente anche a Riva,e con un assolo finale da brividi. "Mi si escludeva" brano di protesta, un po rovinato dalla iniziale batteria elettronica,buono l'assolo finale.Arriva "Sally" uno dei capolavori assoluti di Vasco..ripresa anche da Fiorella Mannoia qualche anno dopo,tutta perfetta,dal testo alla musica."Praticamente Perfetto" presentata come "Anche Se" a Rock sotto l'assedio l'anno prima, deludente,. "Le cose che non dici" un pezzo fiacco,non riesce a conquistare."Io perder˛" live rende un po meglio ma si rimane in un livello poco pi¨ che mediocre. "Marea" chiude il disco, niente di che.
Voto:Voto 72/100


:.Menu di Navigazione.:


Elenco Recensioni