banner

Recensione Rewind

La recensione di Rewind secondo Bollicine

Rewind Recensione

rewind  copertina Tracklist
  • CD 1
  1. Quanti anni hai
  2. Sballi ravvicinati del terzo tipo
  3. Valium
  4. Rewind
  5. Nessun Pericolo Pe te
  6. Ormai é Tardi
  7. ..Stupendo
  8. Medley Acustico
  9. Jenny é Pazza
  10. Sally
  11. L'Una Per Te
  12. Senza Parole
  • CD 2
  1. Vivere
  2. Siamo Solo Noi
  3. Mi Si Escludeva
  4. Gli Spari Sopra (celebrate)
  5. Delusa
  6. Io No
  7. C'é Chi Dice No
  8. Bollicine
  9. Vita Spericolata
  10. Albachiara
  11. Rewind (Radio Edit)
Recensione by Bollicine avatar di bollicine
Questo è il live,il primo, che Vasco ha tenuto a Imola nel 1998 davanti a 130 mila persone. Questo disco ci mostra un vasco in forma nonostante avesse l'influenza come lui ha dichiarato in seguito,addirittura riusciva in maneria difficoltosa tenere gli occhi aperti.. Tutto sommato anche la band è affiatata da segnalare alla batteria uno Jonathan Moffett brillante,oltre ai soliti noti,manca Maurizio Solieri. Nel disco 1 da segnalare le 2 nuove versioni molto più rock di "sballi ravvicinati del terzo tipo" e "valium", da buttare la solita "rewind",ottima prestazione vocale in "blasco",bello anche il medley acustico,chiude "senza parole".Apre il secondo disco,"vivere" che live fa sempre il suo bel effetto..,poi in scaletta subentrano brani molto duri, la mitica" siamo solo noi" o "gli spari sopra" quella meno esaltante è "mi si escludeva" che è piuttosto fiacca. Chiude il live come al solito"albachiara" mentre il disco viene chiuso dalla "rewind (radio edit)" penosa.
Voto 85/100


:.Menu di Navigazione.:
Elenco Recensioni