banner

Recensione Tracks 2 Inediti e Rarità

La recensione di Tracks 2 Inediti e Rarità secondo Bollicine

Tracks 2 Inediti e Rarità

Tracks 2 Inediti e Rarità Tracklist
  1. Ad ogni costo (inedito)
  2. Ho fatto un sogno (inedito)
  3. Sto pensando a te (inedito)
  4. Sally (live Europe Indoor '09)
  5. Praticamente perfetto (live Roma '96)
  6. Io perderò (live Roma '96)
  7. Le cose che non dici (live Roma '96)
  8. Benvenuto (live Roma '96)
  9. Colpa d'Alfredo (live Roma '96)
  10. Gli angeli (live Roma '96)
  11. Il tempo di morire (live Mugello '96)
  12. Un ragazzo di strada (live 1° maggio 2009)
  13. Amico fragile (Genova '00)
Recensione by BOLLICINEavatar di bollicine
Gli Inediti:

Ad Ogni Costo : Ne abbiamo già parlato in lungo e in largo della riedizione di "Creep" dei Radiohead . In realtà dei Radiohead c'è solo la musica, ma se andiamo ancora più a fondo , neanche quella, visto che la melodia si basa su "The Air That I Breathe ". Il pezzo si lascia ascoltare ma senza lasciare chissà quale segno, forse colpa di un testo così così. Molti fan de Radiohead hanno gridato allo scandalo, dato che per loro è una "canzone simbolo". Sarà...ma io non ci vedo questo capolavoro neanche nella versione originale.

Ho Fatto un sogno : Le premesse di un "Vasco incazzato", sono decisamente disattese. Musicalmente non è brutta, pecca sicuramente di troppa elettronica, il testo invece si salva. Tutto sommato è un altro pezzo che si lascia ascoltare, diciamo un "inedito da raccolta".

Sto pensando a te : Questo è un pezzo che in gergo io chiamo "lagna". Già brano veramente abulico, testo edulcorato che potrebbe essere benissimo cantato dai tanti "artisti pop italiani" che vengono tanto disprezzati da Antonacci a Tiziano Ferro. Musicalmente abbastanza piatta, siamo ai livelli di "E...", ed è candidata a diventare uno dei pezzi più mediocri per non dire pessimi dell'intera discografia di Vasco. Ma a molti ragazzini questo pezzo piacerà, e farà "incetta" nelle radio, ma Vasco è altro.

Le rarità:

Dopo aver ascoltato gli inediti si aspettano finalmente le rarità o presunto tali . Già perchè chiamarle rarità mi vien proprio da ridere. Partiamo dalla "sfilza" delle canzoni live : Nulla da dire su "Sally" in versione acustica, pezzo meraviglioso in qualunque salsa. Successivamente si aggiungono :

Praticamente perfetto
Io perderò
Le cose che non dici
Benvenuto
Colpa d'Alfredo
Gli angeli


La maggior parte dei brani sono tratti da "Nessun pericolo per te" uscito nel 96' che ha venduto all'epoca circa 700 mila copie... se queste sono rarità... ? E' vero che non sono uscite mai in versioni live (tranne Colpa D'Alfredo finito già in ben 2 album live), ma le rarità sono ben altre...quindi tralascio i giudizi su ognuno di questi brani. Arriviamo finalmente alla prima rarità! "Il tempo di morire", ottima cover live al Mugello. Abbiamo finito con le "rarità", e già infatti subito dopo arriva "Un ragazzo di strada", pezzo eseguito il "Primo Maggio 2009" davanti a centinaia di migliaia di persone ed in diretta televisiva con oltre 4 milioni di spettotori (dato auditel), il tutto prontamente finito su youtube, non si può definire certo una rarità.... Chiude il disco : "Amico fragile" cover di Fabrizio De Andrè eseguita al Teatro Carlo San Felice di Genova ed in realtà già finito sul disco tributo "Faber amico fragile" pubblicato qualche anno fa. In più il video è stato trasmesso anche da "Report". Diciamo pure che il disco presenta solo 2 inediti (Ad ogni costo è da settembre 2009 in circolazione) e una sola forse, 2 rarità.

Voto 50/100


Elenco Recensioni